MEDIA

Favij cambia il suo Canale YouTube e presenta il nuovo palinsesto

- # # # # #

favij

Favij TV, il canale del creator più popolare d’Italia, cambia forma e si arricchisce di nuovi format, presentando un vero e proprio palinsesto che mostra come l’amatorialità di un tempo sia stata sostituita da professionalità e approccio results oriented, senza cambiare il linguaggio. “ È giunto il momento di cambiare. Il mio canale subirà una semi-rivoluzione. Ho sempre fatto gameplay e vlog ma sentivo il bisogno di aumentare la qualità e l’offerta dei miei contenuti”, spiega Favij.

Favij, in arte Lorenzo Ostuni, spiega ai suoi 8milioni e mezzo di followers il desiderio di ampliare la sua offerta di entertainment e fa alcune anticipazioni. Con oltre 2,7 miliardi di visualizzazioni su YouTube è l’unico creator in Italia ad aver quasi raggiunto i 5 milioni di iscritti sul canale YouTube: quando apre il suo canale su YouTube diventa l’icona del mondo dei videogiochi con i gameplay rivoluzionano la fruizione dei video. Ha poi aggiunto al gameplay Vlog e contenuti differenti con l’obiettivo di regalare entertainment, senza smettere di migliorarne la qualità.

“La grandi novità sono alcuni format che ho realizzato con l’aiuto di Web Stars Channel, la creator media company che mi segue da molti anni”, anticipa Favij. “Mi hanno dato 8 video-maker, tutti per me. Non voglio spoilerare. Vedrete che roba pazzesca!”

Il martedì e il venerdì andranno in onda Unboxing Favij ed Esperimento Incredibile, cui si aggiungono le Live serali, che aumenteranno l’offerta del canale, portando i video da 7 a 9. Favij è stato il primo a professionalizzare una passione, costruendosi un’identità digitale chiara per i fan e appetibile per il mercato. Il suo libro autobiografico “Sotto le cuffie”, edito da Mondadori Electa nel 2015, ha superato le 100mila copie e “The Cage”, il suo primo romanzo, ha scalato in poco tempo la classifica dei libri più venduti in Italia.

La sua proverbiale timidezza non limita Favij che tracima i confini del web, diventando protagonista di un film per il cinema, delle fortunate serie tv Social Face (3 edizioni) e Fufforial, in onda su Sky Uno e di “Social Dream”, il primo Vlogumentary italiano prodotto da Sky, Web Stars Channel e Indiana (in onda su Sky).

Nonostante il successo, Favij continua a rincorrere e a fare ciò che ama, con semplicità, manifestando sempre stupore per i numeri che ogni giorno raggiunge. I suoi progetti futuri li affida a ciò che la vita gli riserverà e il consiglio dato a chi voglia diventare un creator è “Fai ciò che ti piace e non copiare mai nessuno. Il resto verrà da sé”.

articoli correlati

MEDIA

La stagione calcistica 2018/19 su YouTube: vola il canale ufficiale della Serie A TIM

- # # #

YouTube - Serie A Tim

La stagione calcistica è ormai nel vivo e anche YouTube ne testimonia la popolarità: il canale YouTube della Serie A TIM ha superato 1,6 milione di iscritti, un successo celebrato da YouTube con il Creator Award d’Oro, il premio per i canali che superano il milione di iscritti.

Riconoscimento che arriva insieme alle grandi novità del canale per la stagione di riferimento, ottimizzate da IMG: ogni settimana tutti gli highlights in lingua italiana e in inglese, insieme ad altri contenuti tra cui la sintesi settimanale di tutti i gol realizzati; la performance del migliore calciatore della giornata; tutti i risultati della settimana nonché Interviste con i protagonisti della Serie A TIM e molto altro, per un totale di oltre 2.500 clip ogni anno. E un grande passo avanti sulle tempistiche con cui gli highlights vengono pubblicati dopo ogni partita.

Il canale in cifre

Nelle 13 giornate di Campionato finora disputate, il canale ha aggiunto 900mila iscritti e totalizzato oltre 180 milioni di visualizzazioni per i contenuti della massima serie nella stagione 2018/2019, un risultato 10 volte superiore a quello realizzato nello stesso periodo della scorsa stagione. Numeri confermati dalla crescita esponenziale del coinvolgimento dei propri fan: il canale, infatti, conta ormai 2 milioni di interazioni tra like, commenti e condivisioni.

Più di 2.500 video tra migliori gol, sintesi delle partite, giocatori della settimana e interviste sono stati pubblicati sul canale YouTube di Lega Serie A, che vanta una presenza online del tutto inedita per il campionato. E un pubblico decisamente internazionale: più del 50% del tempo di visualizzazione dal canale è generato all’estero, con in prima fila Indonesia, India, Stati Uniti, Regno Unito, Brasile, Francia, Vietnam, Germania, Spagna, Messico e Russia.

Questi risultati sono stati possibili grazie all’accordo di YouTube e Lega Serie A con IMG Media Limited, leader nel mondo nella produzione e distribuzione di contenuti sportivi, per la distribuzione e gestione a livello globale dei contenuti sportivi online della Serie A TIM attraverso il proprio canale ufficiale YouTube per le stagioni 2018/2021.

Nell’ambito dell’accordo, IMG Media Limited si avvale anche di Content ID, il sistema sviluppato da YouTube per consentire ai titolari di copyright di identificare e gestire facilmente i diritti di proprietà intellettuale dei propri contenuti su YouTube.

“Grazie mille a tutta la comunità calcistica”, afferma Gaetano Miccichè, Presidente della Lega Serie A. “Siamo molto lieti e onorati per questo riconoscimento e per il numero di iscritti che abbiamo raggiunto, che ci auguriamo possa aumentare attraverso un’offerta costante di video nuovi ed esclusivi.”

Tim Wood, SVP Content and Channels, IMG Media, aggiunge: “La nostra collaborazione con YouTube per Serie A TIM comincia in modo straordinario. In un lasso di tempo relativamente breve, siamo stati in grado di ottimizzare e migliorare l’offerta video sul canale e favorire un reale coinvolgimento del pubblico online della Lega Serie A in tutto il mondo”.

I contenuti più visti

● Gli Highlights sono i contenuti di maggior interesse. La Juventus si conferma la squadra numero uno grazie anche all’arrivo del cinque volte Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo in bianconero. Il video più visto è il primo gol stagionale di CR7 durante Juventus-Sassuolo (2-1, 4ª giornata), a seguire di nuovo una rete del campione portoghese questa volta su rigore nella trasferta ad Empoli (1-2, 10ª giornata). E ancora il 3-1 della Juventus sul Napoli nella partita del 29 Ottobre.

● Oltre agli highlights, Top Moments è la playlist del canale che ha generato il maggior interesse, seguita da Every Goal, Interviste Esclusive e Round Up. Il Top Moment più visualizzato è il fantastico contropiede e gol di Gervinho al 47′ della partita Parma-Cagliari (2-0, 5ª giornata). Al secondo posto il 100° gol juventino a San Siro realizzato da Ronaldo durante Milan-Juventus. Seguono il momento toccante di Chiesa che abbraccia il suo fratellino dopo il gol durante la partita Fiorentina-Spal e l’incredibile gol al volo di tacco realizzato da Quagliarella alla 3ª giornata di campionato durante Sampdoria-Napoli (3-0).

● Tra i contenuti esclusivi più visti di questa stagione, la storia di Gollini, dal Manchester United all’Atalanta e l’intervista a Insigne “Dicevano che ero troppo basso per giocare a calcio”.

 

articoli correlati

MEDIA

Anche Favij si allea con YouTube contro l’articolo 13 della norma europea sul copyright

- # # # #

favij

YouTube intensifica la propria offensiva contro l’articolo 13 della nuova normativa sul copyright dell’Unione Europea: dopo il post di qualche giorno fa dell’amministratrice delegata Susan Wojcicki sul blog ufficiale di Google, il colosso dello streaming arruola i creator di tutti i paesi europei, e quindi anche gli italiani, per avere man forte nella lotta.

Favij, il creator più popolare d’Italia, ha risposto all’invito di YouTube, pubblicando un video contro la nuova norma della UE. “Ho incontrato alcuni esponenti di YouTube. Questo allarme è stato lanciato da pochissimi protagonisti del web. L’articolo 13 propone di far ricadere sulle piattaforme online la responsabilità di controllare le violazioni del copyright per ogni contenuto caricato dai rispettivi utenti”, spiega

YouTube ha ribadito infatti che potrebbe essere costretta a bloccare milioni di video, nuovi ed esistenti, nell’Unione europea e potrebbe limitare drasticamente i contenuti che possono essere caricati sulla piattaforma in Europa. Rischio che non riguarda soltanto YouTube, ma tutte le grandi piattaforme online ( Facebook, Reddit, Snapchat e Instagram).

Con oltre 2,7 miliardi di visualizzazioni su YouTube, e unico creator in Italia ad aver quasi raggiunto i 5 milioni di iscritti sul proprio canale, Favij accusa i media tradizionali (la televisione in primis) per il silenzio sulla normativa e su quale rischio si stia correndo. “Perché non ne parla nessuno?”, continua il creator. “Il web è il più grande competitor dei media tradizionali. Se YouTube fosse fuori dai giochi, gioverebbe alla tv. Per quello non ne parlano. Vi chiedo di firmare la Petizione per preservare la libertà del web”.

L’articolo 13 andrebbe infatti a sfavore di tutti i creatori di contenuti Web e agevolerebbe i grandi detentori di copyright (Tv, Radio, Case discografiche etc.), e purtroppo allo stato attuale delle cose potrebbe modificare l’intero sistema e utilizzo di Internet come lo conosciamo oggi.

“C’è ancora tempo per cambiare le cose, visto che i legislatori stanno ancora scrivendo la versione finale della legge”, conclude Favij, brandendo l’hashtag: #SaveYourInternet.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiera AACC di Chicago: Inpeco sceglie Instant Love per la nuova campagna online

- # # # #

inpeco

Inpeco, leader mondiale nella tecnologia per laboratori di analisi, ha scelto Instant Love, agenzia di comunicazione integrata e non-convenzionale di Torino, per sviluppare la nuova campagna digital per annunciarne la presenza al Congresso AACC (31 luglio – 2 agosto) a Chicago, il più importante del settore: un’azione pensata per aumentare l’awareness del brand e favorire la lead collection.

La creatività è stata pensata lavorando sulla vocazione dell’azienda a guardare al futuro in maniera propositiva e coraggiosa, sfruttando la metafora del motore di ricerca per rifarsi all’anima digital del brand. Simulando una ricerca on line di parole chiave, si visualizza quello che è il risultato garantito dalle soluzioni Inpeco: l’ottenere un “Total Testing Process” preciso e accurato.

Il mood di campagna, minimal e dai codici cromatici istituzionali, esalta la shape della provetta, richiamando il core business aziendale. Tracciabilità, sicurezza, innovazione e servizio sono alcune delle parole chiave che hanno guidato lo studio creativo.

La campagna sarà online a partire da oggi sui canali social di Inpeco (Twitter e YouTube) e programmata sulle principali riviste di settore americane, da Medical Lab Observer a Cap Today, dal 18 luglio fino a fine agosto, supportata anche da una importante programmazione DEM e dalla realizzazione di una landing page dedicate alla Fiera.

Instant Love ha anche studiato l’allestimento grafico della stand AACC, nel pieno rispetto delle guidelines istituzionali date dall’azienda.

Credits
Silvio Fresia: Direttore creativo
Francesco Gavatorta: Direttore strategico
Ella Marciello: Copy senior
Serena Fasano: Direzione clienti
Jessica Marangoni: Art director
Anna Bussolino: Media planner
Federico Dolce: Responsabile sviluppo Web

articoli correlati

MEDIA

GMG Production lancia la “Infinity Pre-Roll Campaign” per l’arrivo di Will & Grace

- # # # # # # #

Infinity

Per il lancio della nona stagione di Will & Grace e della serie tv completa in esclusiva su Mediaset Infinity, GMG Production ha realizzato una innovativa campagna pre-roll su YouTube, che permette di associare ai contenuti più rilevanti della piattaforma una serie di video pre-roll creati su misura per quel contenuto.

La “Infinity Pre-Roll Campaign” consiste di una serie di video che contengono uno spezzone della serie televisiva, creati con un sistema automatico che produce variazioni di una creatività sulla base dei parametri richiesti e delle necessità della campagna. Si tratta quindi, a tutti gli effetti, di una campagna “sartoriale” in cui i singoli video vengono associati ai diversi contenuti di YouTube, scelti sulla base di un insieme di keyword e trend su YouTube e Google.

Ad esempio, correlato a un video di “wellness” si vedrà una divertente scena di Grace all’interno di una spa, oppure se si tratta di consigli sulla dieta si vedrà in pre-roll una esilarante battuta di Will sulla dieta della sua amica.

La “Infinity Pre-roll Campaign” è on air dall’11 aprile al 12 maggio e al momento prevede più di 2500 video ads individuali, pensati per un’audience affine al programma televisivo. Il numero aumenterà ulteriormente nel corso della campagna, che cavalcherà anche i trending topic durante l’on air.

La campagna, responsive per adattarsi a ogni schermo, sfrutta le potenzialità di Videolizer®, che permette di realizzare una grande quantità di video in maniera dinamica e automatizzata, con grande velocità esecutiva. Videolizer® è una novità che apre nuove possibilità a livello creativo e permette a chi realizza digital content di adottare strategie video evolute, per associare messaggi efficaci e su misura ai contenuti più rilevanti per gli utenti.

“Un progetto creativo fortemente voluto e realizzato in team, grazie alla collaborazione tra Infinity, GMG Production, Webranking e Google”, racconta Marco Dall’Olio, Digital Marketing Manager di Mediaset Infinity. “La campagna permette di creare engagement grazie alla personalizzazione del messaggio e, allo stesso tempo, di valorizzare un contenuto iconico come Will & Grace che, dopo aver scritto la storia della serialità, torna con una stagione inedita”.

CREDITS

Cliente Mediaset Infinity
Direttore Commerciale: Pablo Falanga
Head Of Sales & Marketing: Silvio Garavoglia
Digital Marketing Manager: Marco Dall’Olio
Digital Marketing Specialist: Ester Diamante

Agenzia GMG + Creative Production Agency
Creative Director: Marco Cafiero
Junior Art Director: Ilario Strazzullo
Digital Production Manager: Leonardo Ventura
Client Service Director: Riccardo Gallo

Media Webranking
Key Account Manager: Giacomo Capra
Project Manager: Beatrice Bohm
Programmatic Specialist: Filippo Falconi
Programmatic Specialist: Andrea Ferretti

articoli correlati

BRAND STRATEGY

YouTube Ads Leaderboard: Algida capeggia le migliori pubblicità del 2017 per gli utenti

- # #

algida

All’inizio di ogni anno, YouTube celebra le migliori pubblicità dell’anno precedente, determinate attraverso alcuni dei segnali più rilevanti sulle scelte di visualizzazione degli utenti – come il tempo di visione (watch time), il numero di visualizzazioni e il rapporto tra visualizzazioni a pagamento e quelle organiche.

Per quanto riguarda l’Italia, questi 10 annunci rappresentano complessivamente quasi 2 milioni di ore guardate – un tempo di visione pari a 200 anni – e circa 45 milioni di visualizzazioni. Ciò che a prima vista potrebbe apparire come un gruppo eterogeneo di annunci, ognuno dei quali si snoda in direzioni creative diverse, ha una caratteristica comune. Ognuno punta a un messaggio chiaro che provoca una risposta emotiva, per poi costruire intorno a questa emozione.

Per il secondo anno consecutivo, la pubblicità più popolare su YouTube è stata quella di Algida (Unilever) con “Cornetto Algida: Lento Veloce” (agenzia media: Mindshare) che racconta le romantiche storie d’amore estive di Cornetto Love Story, accompagnate dalla colonna sonora di Tiziano Ferro.

“Siamo felici di vincere anche per quest’anno il riconoscimento della YouTube Ads Leaderboard. Creatività d’impatto, codici di comunicazione sempre attuali e formati video facilmente fruibili in ogni momento rappresentano il mix che ci ha portato a scegliere YouTube, per realizzare una campagna di successo che è ormai diventata un must dell’estate.”

Angelo Trocchia, Presidente di Unilever Italia

“Vincere la YouTube Ads Leaderboard è già una grande soddisfazione, riuscire a farlo per due anni di seguito ci dà una chiara indicazione: la strada giusta è unire capacità avanzate di gestione delle piattaforme tecnologiche e lavoro di squadra, come ogni giorno facciamo con i nostri clienti, con le agenzie creative e con tutti gli stakeholder delle campagne che siamo chiamati a pianificare. È la chiave per conseguire risultati che fanno la differenza.”

Adriana Ripandelli, Chief Operating Officer e Head of Digital, Mindshare

YouTube Ads Leaderboard Italia 2017

1 – Cornetto Love Story: Lento Veloce di Algida (agenzia creativa: Lola MullenLowe – agenzia media: Mindshare) – Cornetto Love Story si conferma anche quest’anno come la pubblicità più popolare su YouTube con la sua storia di amore estivo.

2 – iPhone 7 – The Rock + Siri – Domina ogni giorno – Apple di Apple Italia (agenzia creativa: Media Arts Lab – agenzia media: OMD ) – L’attore Dwayne Johnson, noto anche come The Rock, affronta ironicamente una serie di momenti da film d’azione nella sua vita “reale” grazie all’aiuto di Siri, l’assistente vocale di Apple.

3 – Spot TIM Smart. È bello avere Spider-Man – di TIM (agenzia media: Havas Media) Spider-Man usa le ragnatele per duettare con il ballerino JustSomeMotion per la città di Milano, insieme alla rete ultra broadband di Tim.

4 – Colazione golosa e leggera? Certo che sì, è Buondì! di Motta (agenzia creativa: Saatchi & Saatchi; agenzia media: PHD Italia). Una situazione ironica che vede coinvolte madre e figlia all’ora della merenda in giardino, con caduta di asteroide finale.

5 – Nasce la rete 4.5G Vodafone (agenzia creativa: Team Red (WPP) – agenzia media: Wavemaker) Non tutti sanno che Patrick Dempsey, acclamato attore di Grey’s Anatomy, è anche un campione dell’automobilismo ed è salito sul podio della 24 Ore di Le Mans. Dempsey si lancia su una pista professionale con i vetri dell’auto oscurati e l’aiuto di uno schermo interno, connesso grazie alla rete 4.5G di Vodafone.

6 – Miss Dior – The new Eau de Parfum di Christian Dior (agenzia media: Iconoclast) Sulle note di “Chandelier”, Natalie Portman interpreta Miss Dior: una donna forte e libera che rivela la vera natura dell’amore e di tutte le sue sfumature. Lo spot mostra l’ampia gamma di emozioni associate all’amore e quanto una persona sia disposta a osare nel nome di questo sentimento.

7 – Fiat 500 Anniversario – “See you in the future” (web extended version) di Fiat (agenzia creativa: Movie Magic – agenzia media: Starcom Italia) – Il mondo è sempre più veloce, ma il design, lo stile e l’amore sono senza tempo. Per celebrare il sessantesimo anniversario di 500, Fiat propone un viaggio emozionante tra passato e presente, in compagnia dell’attore Adrien Brody.

8 – Paolo Sorrentino firma il nuovo spot Campari Red Passion – di Campari (agenzia media: Havas media) – Una campagna iconica per Campari che reinterpreta il suo famoso calendario in chiave digitale e visionaria, un amore in un luogo senza tempo in compagnia di un cocktail dall’inconfondibile colore rosso: un americano.

9 – Costruisci il lampadario di Sicilia, al resto ci pensiamo noi! (agenzia media: OMD) Un invito a risparmiare tempo e dedicarsi alle proprie passioni è la storia raccontata da Poste Italiane per promuovere il pagamento online delle bollette.

10 – Non conta quanto è difficile la sfida, quello che conta è l’energia che ci metti! – (agenzia creativa: RED Robiglio&Dematteis – agenzia media: TMM Media). La famosa schermitrice Bebe Vio racconta la scelta di mettere tutta l’energia possibile nelle sfide di ogni giorno, perché “Non conta quanto è difficile la sfida, conta l’energia che ci metti!”

 

articoli correlati

MEDIA

Favij, sono 4 milioni i fan sul canale YouTube: è primato italiano

- # # #

Favij

Lorenzo Ostuni, in arte Favij è, da tempo, la star italiana più seguita su YouTube. Con i 4 milioni di fan, superati ieri, si aggiudica il primato youtube Italia. Un traguardo storico per un canale, “Favij Tv”, nato solo 5 anni fa, che ha totalizzato quasi 2 miliardi di views: numero record di visualizzazioni complessive.

“Volevo ringraziarvi per questo traguardo incredibile e non so nemmeno come spiegarlo. Ho preparato per voi 4 speciali. Vi dedico le scene più belle di questo ultimo periodo” – Queste le parole di Favij per ringraziare i suoi 4milioni di fan su youtube e per presentare il nuovo logo del suo canale – “Spero di essere riuscito ad accontentare la maggior parte di voi. Vi ringrazio nuovamente per il traguardo raggiunto, si vola verso i cinque milioni di iscritti, tutti insieme, con la stessa grinta di quando abbiamo cominciato”.

E’ la sua passione per i videogiochi a posizionarlo nel 2011, a soli 16 anni, tra i punti di riferimento nel settore gaming, quando apre il suo primo canale su YouTube. Solo un anno dopo decide di lanciare il progetto di Favij Tv e nel 2014 si aggiudica il “Google Golden Button”, premio attribuito a chi supera il milione di iscritti sul proprio canale YouTube. Oggi continua a realizzare gameplay, ma ha arricchito il suo piano editoriale con spaccati sulla sua vita ricchi di esperienze uniche ed esilaranti (Vlog). La parodia di Occidentali’s Karma, “Haters in Italia” supera le 13milioni di views in breve tempo, confermando l’ecletticità di Favij e la sua capacità di collezionare record. Partecipa, insieme ai Creators di Web Stars Channel, alla Campagna contro il Cyberbullismo, “#Cyberesistance” che supera 4milioni di visualizzazioni.

“Io faccio intrattenimento e lo faccio divertendomi. Non palinsesto nulla ma credo nella qualità, nell’impegno costante e nella professionalità, vie imprescindibili per chi voglia intraprendere questa carriera. Tutti possono mirare ad avere successo grazie alle nuove tecnologie ma l’offerta è molto ampia, si sparisce in fretta. Il mondo digitale è democratico ma complesso e non va approcciato in maniera superficiale” conclude Favij.
Favij ha scritto il libro “Sotto le cuffie” e gli è stato conferito il “Libro d’oro” per aver superato le 50mila copie, Panini gli dedica una collezione di figurine, diventa protagonista delle due serie tv #socialface, in onda su Sky Uno e ambasciatore di Just Dance World Cup 2017 (la competizione che si basa sull’omonimo titolo per console), in qualità di ospite d’eccezione, al Giffoni Film festival, viene accolto da una folla in delirio. In questi giorni è impegnato, insieme ai Mates e a LaSabriGamer, nelle riprese di “Social Dream”, prodotto da Sky, Indiana Production e Web Stars Channel. Il film è un racconto in presa diretta della vita dei creators più seguiti d’Italia.

articoli correlati

MEDIA

Vodafone TV allarga la sua offerta: da oggi disponibile anche l’app di Youtube

- # # # #

YouTube - Vodafone TV

Youtube arriva sulla Vodafone TV, il servizio di Vodafone Italia che integra in un’unica piattaforma tv tradizionale, on demand e Internet TV. Da oggi, Youtube sarà disponibile nella sezione “App” di Vodafone TV, con un’esperienza di fruizione ottimizzata per i clienti Vodafone TV.

Con Vodafone TV è possibile inoltre accedere ai canali tradizionali del digitale terrestre, al grande Intrattenimento di NOW TV – la Internet TV di Sky – e, grazie alle partnership siglate con importanti player come Sony Pictures Television, 20th Century Fox, BBC Worldwide e Discovery, a un ampio catalogo on demand di show, film, documentari e contenuti per bambini. Su Vodafone TV sono presenti anche le app di Netflix, CHILI, e i ticket di NOW TV Calcio e Sport, Cinema e Serie TV.

Molto ricca l’offerta che Vodafone TV propone nel mese di agosto: una rassegna dedicata al mare e, grazie alla promozione con CHILI, film come “Heart of the sea” e il nuovissimo cartoon “Surfs Up 2“, ma anche commedie leggere per tutta la famiglia, spy stories e una raccolta di film dedicati a biografie straordinarie. E dal 30 agosto uno speciale dedicato ai film che hanno vinto il festival di Venezia.

Vodafone TV dispone di una serie di funzionalità avanzate su numerosi canali che consentono di mettere in pausa, registrare i programmi o di vedere contenuti già andati in onda. Fra i servizi offerti, la possibilità di vedere tutti i contenuti in mobilità grazie all’App per smartphone e tablet e di richiedere l’addebito di tutti i servizi in un’unica fattura.

articoli correlati

MEDIA

Bitmama firma la nuova campagna Durex su YouTube, protagonisti i The Show

- # # # # #

durex the show

Oltre un milione di visualizzazioni organiche: questo il traguardo tagliato dal video, nato da un’operazione di guerrilla digitale sui canali social, dei The Show creato in collaborazione con Durex. I The Show, due tra gli youtuber più seguiti del momento, sono noti al grande pubblico per aver vinto Pechino Express nel 2016. Tra i loro cavalli di battaglia spiccano le Candid Camera, Esperimenti Sociali e il format video Detto Fatto, in cui i due giovani mettono in scena le richieste dei loro fan.

A essere oggetto delle attenzioni del brand è stata la loro richiesta agli utenti di ideare Candid Camera a tema profilattici: le situazioni più divertenti avrebbero fatto parte del loro nuovo video. Ma, tra le quasi 400 risposte, spicca quella del marchio: i preservativi si usano per fare sesso sicuro.

Così la collaborazione tra Durex e i The Show dà vita alla campagna, realizzata insieme alla casa di produzione Showreel, Cosa NON fare con un preservativo: una serie di video che unendo il linguaggio irriverente dei The Show e l’autorevolezza di Durex in ambito sessuale, spiega ai giovani come e perché usare sempre il profilattico, ricordando loro l’importanza di fare sesso, e di farlo protetto. La campagna s’inserisce nello scenario sempre più preoccupante delle malattie a trasmissione sessuale: in Italia si stima un contagio di HIV ogni 2 ore.

La strategia di BitMama, a metà tra l’influencer marketing e il guerrilla marketing, ha l’obiettivo di parlare ai ragazzi attraverso la voce di due personaggi da loro molto amati. La campagna educational del brand è pubblicata sul canale Youtube Durex Italia.

 

Crediti
Agenzia: Bitmama
Direttore creativo: Gianandrea Manni
Creative supervisor: Erika Mameli
Digital Copywriter: Michela Barera
Adattamenti video: Federico Moretti, Giuseppe Ballone
Client director: Matteo Abbà
Account: Fabio Colacino
Talent Management e Casa di produzione: Showreel

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Nasce il Global Internet Forum to Counter Terrorism di Twitter, Facebook, Microsoft e YouTube

- # # # # # #

Facebook, YouTube, MIcrosoft e Twitter contro il terrorismo

Google ha annunciato, negli scorsi giorni, la nascita del Global Internet Forum to Counter Terrorism, forum nato con la collaborazione di Facebook, Twitter e Microsoft per combattere la sfida, urgentissima e critica, del terrorismo online. Riportiamo qui l’annuncio del colosso di Mountain View.

 

“Facebook, Microsoft, Twitter e YouTube annunciano la creazione del Global Internet Forum to counter terrorism, che ci aiuterà a rendere i nostri rispettivi servizi di hosting di contenuto ostili a terroristi ed estremisti violenti.

La diffusione del terrorismo e dell’estremismo violento è un problema globale urgente e una sfida critica per tutti noi. Prendiamo questi problemi molto seriamente e ognuna delle nostre aziende ha sviluppato politiche e pratiche di rimozione che ci consentono di tenere una linea dura contro i contenuti terroristici o violenti di estremisti sulle nostre piattaforme. Crediamo di poter avere un impatto maggiore sulla minaccia del contenuto terroristico online lavorando insieme e condividendo il meglio delle nostre rispettive tecnologie e modalità operative.

Questo nuovo forum si fonda su iniziative quali l’EU Internet Forum e lo Shared Industry Hash Database, su discussioni con il governo britannico e sulle conclusioni delle recenti riunioni del G7 e del Consiglio Europeo. Formalizzerà e strutturerà le aree esistenti e future della collaborazione tra le nostre aziende e promuoverà la cooperazione con le aziende tecnologiche più piccole, la società civile, gli accademici, i governi e gli organismi sovranazionali come l’UE e l’ONU.

L’ambito del nostro lavoro evolverà nel tempo, poiché dovremo essere pronti a rispondere alle tattiche, in continua evoluzione, di terroristi ed estremisti. Inizialmente, il nostro lavoro si concentrerà su:

1. Soluzioni tecnologiche: le nostre aziende lavoreranno insieme per perfezionare e migliorare progetti tecnologici congiunti già avviati, come il database Shared Industry Hash; condivideranno le best practices via via che vengono sviluppate e implementate nuove tecniche di rilevamento e classificazione dei contenuti utilizzando il machine learning; definiranno metodi standard per offrire trasparenza sulla rimozione dei contenuti terroristici.

2. Ricerca: commissioneremo studi e ricerche per guidare i nostri sforzi di counterspeech e le future decisioni tecniche e di policy relative alla rimozione del contenuto terroristico.

3. Condivisione delle conoscenze: lavoreremo con esperti di contro-terrorismo, quali governi, società civile, accademici e altre aziende per condividere le conoscenze acquisite sul terrorismo. Attraverso una partnership con lo UN Security Council Counter-Terrorism Executive Directorate (UN CTED) e l’iniziativa ICT4Peace, stiamo costituendo un’ampia rete di condivisione delle conoscenze al fine di:

Collaborare con aziende più piccole per aiutarle a sviluppare la tecnologia e i processi necessari per affrontare i contenuti terroristici e estremisti online.
Sviluppare best practice: abbiamo già stretto partnership con organizzazioni quali Center for Strategic and International Studies, Anti-Defamation League e Global Network Initiative per individuare il modo migliore per contrastare l’estremismo e l’odio online. Possiamo contribuire a diffondere queste best practice e sviluppare conoscenza condivisa su argomenti quali lo sviluppo delle linee guida e l’applicazione delle norme delle community.
Counterspeech: ognuno di noi ha già solide iniziative di counterspeech (ad esempio, Creators for Change di YouTube, Redirect Method di Jigsaw, P2P e OCCI di Facebook, le partnership di Microsoft con l’Institute for Strategic Dialogue for counter-narratives su Bing, il programma globale di formazione delle ONG di Twitter). Il forum che abbiamo creato ci permette di imparare e al tempo stesso di contribuire ai reciproci sforzi di counterspeech e di discutere di come potenziare e formare le organizzazioni della società civile e gli individui impegnati in attività simili e sostenere gli sforzi in corso, come ad esempio il Civil society empowerment project (CSEP).

Ospiteremo una serie di workshop in collaborazione con il CTED dell’ONU / ICT4Peace nella Silicon Valley e in altre parti del mondo per portare avanti queste aree di collaborazione”.

 

articoli correlati

MEDIA

Publicis Media contro l’adfraud: accordo con Google e intervento diretto per la brand safety

- # # # # # # # #

publicis media

Alla luce degli eventi di questi giorni che hanno visto casi di erogazione di banner di investitori pubblicitari su Youtube e Google Display Network (GDN) in presenza di contenuti inopportuni, in primis legati al terrorismo internazionale, Publicis Media, insieme alle agenzie parte del Gruppo (Zenith, Starcom, Blue 449, Mediavest|Spark e Performics) si sono attivate con Google perché quest’ultimo metta in atto azioni concrete al fine di garantire la brand safety degli advertiser.
Sono arrivati i primi risultati: Google ha implementato con effetto immediato alcune azioni, assumendo una
posizione più rigida riguardo ai contenuti dispregiativi e offensivi, attraverso l’applicazione di una serie di filtri che preverranno la visione degli ads affiancata a contenuti che possano essere offensivi, riguardanti età, religione, razza, orientamento sessuale, identità e nazionalità.
Google ha garantito di continuare nella propria azione, aumentando il livello di servizio e gli strumenti a tutela degli investitori utilizzando algoritmi di machine learning per migliorare la targetizzazione dei video, oltre a impegnarsi a rimuovere questi ultimi entro 2 ore dal reporting nel caso vengano associati a contenuti inappropriati.
Publicis Media mantiene quindi aperto il dialogo con Google, attendendosi piena collaborazione.
Nel frattempo, per garantire maggiormente gli investitori pubblicitari, Publicis Media ha deciso di lanciare un’operazione su larga scala a favore della brand safety e contro l’adfraud.
Tutte le agenzie del Gruppo attiveranno per i propri clienti un servizio brand safety e anti adfraud, sviluppato in partnership con alcune piattaforme tecnologiche, su tutte le campagne gestite.
Il servizio in questione non solo attiverà funzioni di brand safety sfruttando il blacklisting, ma aggiungerà un servizio di keyword sensitive e di controllo semantico con aggiornamento giornaliero dei topic ritenuti unsafe.
A questo si unisce il controllo di tutto il traffico non umano, per combattere i fenomeni di adfraud, e il non in-geo traffic. Non da ultimo, il servizio includerà di default il tracking della viewability, con l’obiettivo di garantire erogazioni di qualità.
“La trasparenza ed un uso corretto delle tecnologie permettono di massimizzare l’efficacia del digitale, controllando eventuali problemi ed evitando rischi” dichiara Andrea Di Fonzo, CEO di Blue 449.
“La sicurezza e la protezione del brand sono priorità assolute in ogni forma di comunicazione, non solo digital” continua Luca Cavalli, CEO di Zenith. “La soluzione che proponiamo testimonia il nostro impegno a garantire ai nostri clienti il massimo livello di servizio a tutela e valorizzazione dei loro brand”.
“La nostra responsabilità come Gruppo è quella di lavorare con tutti i player del settore, Google incluso”, conclude Vita Piccinini, CEO di Starcom, “per garantire livelli di safety sempre maggiori, e i nostri clienti devono ricevere da noi un servizio che vada oltre e che in maniera neutrale e trasparente garantisca investimenti sicuri”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I Mates sono gli youtuber italiani preferiti dal web: il premio al Kids’ Choice Awards

- # # # # # #

Mates

I Mates, famoso gruppo di gamer italiani, hanno trionfato ai Kids’ Choice Awards nella categoria dedicata al web, meritandosi il titolo di “You tuber italiano preferito”. L’importante riconoscimento internazionale, che ogni anno viene assegnato alla Teen Star preferita dai ragazzi, è stato consegnato ieri all’interno della seconda edizione dello SlimeFest di Nickelodeon, l’evento dedicato ai giovani e ai loro idoli.
I Mates sono quattro ragazzi legati dalla passione per i videogiochi e noti con i nickname: Anima, St3pny, SurrealPower e Vegas. I loro canali Youtube hanno superato 7 milioni di fan e ogni mese i loro video contano oltre 100 milioni di visualizzazioni (2 miliardi in totale). I Mates, vero e proprio fenomeno mediatico, hanno interpretato anche il ruolo da protagonisti nelle due serie TV #SocialFace, in onda su Sky Uno, attivato collaborazioni con i brand più forti nel settore entertainment, attirando bagni di folla nelle occasioni di incontro con i loro fan, come al recente festival Let’s Play di Roma.

“Sono molto orgoglioso di questo riconoscimento internazionale che attesta i Mates come riferimento del mondo web e video” ha commentato Luca Casadei, CEO di Web Stars Channel, Influencer Media Company che riunisce i Mates e altri idoli dei giovanissimi. “Giuseppe (Vegas), Stefano (St3pNy), Salvatore (SurrealPower) e Sascha (Anima) sono prima di tutto ragazzi normali che hanno trasformato, con perseveranza e dedizione, la propria passione in un lavoro in grado di valorizzare sul web la comunicazione dei brand con i quali collaboriamo”. Sul palco dei Kids’ Choice Award si sono alternati talenti appartenenti al mondo del cinema, della televisione, della musica e della rete: Alessio Bernabei, Fred De Palma, Luca Chikovani, Irama, Lele, Il Pagante, i Gemeliers, Benji & Fede, Francesco Sole, Gordon, Jaser, Leonardo Decarli e MurielBoom.

articoli correlati

MEDIA

I 9 tipi di single a San Valentino nel nuovo video dello youtuber Edoardo Mecca firmato Bloovery

- # # # # # #

San Valentino

San Valentino, la festa degli innamorati. Ma come la vivono la giornata del 14 febbraio invece i single? L’attore web star Edoardo Mecca insieme a Bloovery (startup di cui abbiamo parlato qui) si sono impegnati nel catalogare tutti gli esemplari di single in base ai differenti stati d’animo solitamente manifestati in occasione della dolce ricorrenza: il “Romantico”, il “Nostalgico”, il “Disperato”, l’ ”Imprenditore”, il “Menefreghista”, l’ ”Anti consumismo”, il “Mai una gioia”, il “Playboy” e il “Tattico”.

Un video esilarante lungo 2 minuti e mezzo da guardare per provare a immedesimarsi in quale delle nove categorie individuate ci descrive di più, ora, o in passato, quando ci siam trovati a vivere il giorno di cupido in assenza dell’altra metà del cielo. Dopo le recenti apparizioni in tv l’attore da oltre 5oo mila fan su facebook – Edoardo Mecca – firma un altro dei suoi celebri videoclip sull’onda del successo raccolto finora da un vasto pubblico e di tutte le età, che lo sta consacrando come una delle realtà più promettenti del Web.

Sempre in rete in questi giorni ha iniziato a farsi conoscere anche Bloovery, il fiorista 2.0, nuova soluzione di flower delivery da smarphone, che aiuta i clienti a comunicare meglio le loro emozioni con i fiori, in modo facile ed innovativo, con accesso in mobilità facile e veloce tramite app per iPhone e chatbot su Facebook , Messenger e sito web mobile. Il servizio parte a San Valentino nell’area della città metropolitana di Milano e si espanderà progressivamente in tutta Italia nel corso del 2017.

articoli correlati

MEDIA

Google svela la classifica dei 10 spot più visti su YouTube nel 2016

- # # # # #

I 10 spot più visti su YouTube nel 2016

Ci fanno commuovere, sorridere, spesso ne ricordiamo la colonna sonora e ne ripetiamo i claim. I video pubblicitari si sono ricavati un loro posto nella cultura popolare e questo continua ad avvenire anche su YouTube, dove possiamo guardarli e condividerli in ogni momento. Con il 2016 alle spalle, Google celebra oggi gli annunci video più popolari con la YouTube Ads Leaderboard annuale europea. La classifica è determinata utilizzando i segnali più rilevanti tra le scelte di visualizzazione degli utenti. Queste dieci pubblicità da sole hanno totalizzato complessivamente oltre 500 anni di visualizzazioni, con il 60% di visite effettuate da dispositivi mobili.

Highlights
Al primo posto si posiziona Nike con #SparkBrilliance che vede protagonista il quattro volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo, che durante una partita scambia accidentalmente la sua identità con un giovane sconosciuto. Secondo viene lo spot più famoso di Natale, Buster The Boxer di John Lewis, che è diventato un vero e proprio fenomeno culturale e vanta su YouTube numerose imitazioni e parodie. Scorrendo, quinta troviamo Coca-Cola con la colonna sonora affidata ad Avicii. È italiano invece il sesto posto, con Cornetto Algida che come da tradizione anche quest’anno celebra gli amori estivi. Il video è divenuto famoso anche grazie al successo del brano “Vorrei ma non posto” di J-Ax e Fedez, che ha dato il nome alla campagna.

La classifica completa – Europa

1. Nike Football Presents: The Switch ft. Cristiano Ronaldo, Harry Kane, Anthony Martial & More

2. John Lewis Christmas Advert 2016 – #BusterTheBoxer

3. Sainsbury’s OFFICIAL Christmas advert 2016 -The Greatest Gift

4. #Zeitschenken – EDEKA Weihnachtswerbung

5. Avicii vs. Conrad Sewell – Taste The Feeling

6. CORNETTO LOVE STORY: VORREI MA NON POSTO

7. Netto-Katzen

8. Czego szukasz w Święta? | English for beginners

9. M&S 2016 Christmas Ad: Christmas with love from Mrs Claus

10. momondo – The DNA Journey

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La classifica di google degli spot natalizi più popolari su YouTube

- # # # # # # # #

spot natalizi

Per la stagione natalizia Google ha lavorato a un’edizione speciale degli annunci pubblicitari più popolari su YouTube.

Gli annunci video legati al Natale sono ormai diventati un appuntamento tradizionale della stagione invernale. E le persone di tutto il mondo usano YouTube per vederli e condividerli.

Di seguito i cinque annunci più popolari in Italia per la stagione natalizia su YouTube:

Il primo annuncio è Come Together di H&M realizzato dallagenzia creativa Adam&Eve/DDB, una storia diretta dal grande regista Wes Anderson nel suo stile più classico e interpretata dal premio Oscar Adrien Brody. Un viaggio in treno durante una tempesta di neve si trasforma in un’occasione per sfilare lungo i corridoi, di carrozza in carrozza, per trovarsi insieme a festeggiare sotto l’albero.

Al secondo posto troviamo Coming Home for Christmas di Heathrow Airport. L’agenzia creativa è Havas), una celebrazione delle famiglie che ogni anno si ricongiungono per Natale grazie alle compagnie aeree.

Terza è John Lewis Christmas Advert 2016 – #BusterTheBoxer di John Lewis (agenzia creativa: Adam&Eve/DDB / agenzia media: Manning Gottlieb OMD) ormai celebre in tutto il mondo grazie al simpatico cane che ruba la scena a volpi e bambini sul tappeto elastico la mattina di Natale.

 

È italiano il quarto annuncio di questa stagione, A Natale la coscienza – Epic fail di Tartufone Motta (agenzia creativa: Copiaincolla / agenzia media: PHD), situazione divertente in cui una donna cerca di confessarsi ma ha una sorpresa inaspettata.

Infine, Very.co.uk Christmas Advert 2016Get More Out of Giving di Very.co.uk (agenzia creativa: St Luke’s / agenzia media: Vizeum), una romantica animazione che esorta a donare e a ricevere

articoli correlati