AGENZIE

Y&R Italia vince il pitch di Elica. Con Burson Marsteller e Wavemaker

- # # #

elica

Elica, società multinazionale leader mondiale nel settore delle cappe da cucina, sceglie Young & Rubicam Group quale nuovo partner strategico nel 2018 per la comunicazione: Y&R Italia si è infatti aggiudicata con Burson Marsteller per le PR e Wavemaker per il media planning, il pitch indetto dall’azienda di Fabriano.

Elica avvia cosi un nuovo ciclo di comunicazione che prevedrà una campagna integrata di ampio respiro e a lungo termine, con l’obiettivo di promuovere una strategia del brand sul mercato italiano ed orientata ad una comunicazione sempre meno settoriale e più rivolta al consumatore finale.

Per Piero Pracchi, Chief Marketing Officer di Elica “Elica è in una fase fondamentale nel suo percorso di riposizionamento, stiamo facendo passi da gigante nell’elevare un brand come quello di Elica nel pieno della nostra espansione geografica; oggi inizia un grande collaborazione tra due world class player di cui siamo entusiasti”.

Young & Rubicam Group diventa cosi l’hub che accompagnerà l’azienda durante il lancio della sua brand strategy. La comunicazione sarà incentrata sul brand, raccontando il prodotto in una chiave innovativa capace di colpire il consumatore.

Al centro delle nuove attività una campagna di Brand declinata su tv e digital, affiancata da altri strumenti in grado di aumentarne l’amplificazione, come PR, eventi e attivazioni nazionali ed internazionali.

“Elica rappresenta una sfida che non vedevamo l’ora di poter raccogliere”, commenta Simona Maggini, Amministratore Delegato Y&R Italia. “Un brand che da sempre ha saputo innovare ed evolvere, riscrivendo costantemente le regole di un mondo molto convenzionale come quello delle cappe d’aspirazione”.

“Siamo onorati di poter accompagnare nella comunicazione questa grande realtà interamente made In italy e conosciuta nel mondo, un’azienda che è stata in grado di mutare nel tempo, raggiungendo traguardi e mercati lontani”, conclude Fabio Caporizzi, CEO Burson Marsteller Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Bavaria Holland’s Premium Beer debutta in tv con Young & Rubicam Group

- # # #

Il birrificio olandese Bavaria debutta per la prima volta in Italia con la nuova campagna televisiva ideata da Young & Rubicam Group. Lo spot ha una durata di 10 secondi e prevede una pianificazione, curata da Initiative, di oltre 5000 passaggi, distribuiti in diverse fasce orarie su più di 40 emittenti.

I due soggetti esaltano rispettivamente i 300 anni storia di Bavaria, iniziata nel 1719 a Lieshout, nel Sud dell’Olanda e l’antica tradizione di mastri birrai della famiglia Swinkels, proprietaria del brand da ormai 7 generazioni. Protagonista di entrambi è Bavaria Premium, la Pilsner del birrificio olandese. Le immagini, che raccontano il viaggio della birra dalla bottiglia al protagonista, ne esaltano la qualità e la freschezza, mentre lo speaker ne racconta la storia.

“Siamo orgogliosi di presentare per la prima volta in Italia una campagna TV altamente rappresentativa dello spirito di Bavaria Holland’s Premium Beer” commenta Luca De Zen, Amministratore Delegato di Bavaria Italia. “Qualità, heritage e premiumness sono gli elementi che distinguono il nostro brand e che abbiamo voluto trasmettere in questo spot dedicato ad un ampio target di consumatori”.

Vicky Gitto, Executive Creative Director di Young&Rubicam Group, ha dichiarato “Ancora una volta Bavaria fa una scelta coraggiosa e comunica con un tocco di autoironia i valori del proprio Brand. Infatti per raccontare i trecento anni di storia e sette generazioni di mastri Birrai dietro alla bontà e freschezza della propria birra, non ha scelto il formato più lungo ma quello più breve”.

“È per noi motivo di grande orgoglio aver accompagnato Bavaria nella sua prima esperienza televisiva” ha dichiarato Vita Piccinini, Managing Director di Initiative. “Siamo certi che la strategia di pianificazione integrata sarà in grado di assicurare e massimizzare sia la giusta visibilità sia la massima affinità rispetto al target accompagnando il brand nel periodo di massima stagionalità di consumo”.


Credits:

Cliente: Bavaria Italia
Head of Marketing Bavaria Italia: Roberta Gambino
Agenzia: Young & Rubicam Group
Executive Creative Director: Vicky Gitto
Deputy Creative Director e Art: Cristian Comand
Copywriter: Domenico Greco
Head of Strategic Planner: Laura Biagini
Client Director: Ruth Arbanova
Account Senior: Valeria Pedrazzini
TV Producer: Carola Bianchi
Agenzia Media: Initiative
Casa di Produzione: The Big Mama
Director: Sergio Bosatra

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ideal Standard torna in comunicazione. Creatività di Young & Rubicam Group

- # #

Ideal Standard, azienda attiva nel settore dei sanitari da oltre un secolo, torna in comunicazione dal 7 marzo con un messaggio a tutta pagina che sarà pubblicato sul Corriere della Sera, Repubblica, Il Sole 24 Ore, La Stampa, QN, il settimanale l’Espresso e numerosi quotidiani locali sia del nord che del sud Italia.

Focus sulla solida tradizione industriale, l’Italianità e la capacità di guardare al futuro innovando. L’obiettivo della campagna – realizzata in collaborazione con Community Group che ne ha curato la pianificazione strategica con creatività firmata dall’agenzia Young & Rubicam Group – è esaltare la solida tradizione nel mercato dei bagni e dei sanitari dell’azienda, da cent’anni presenza rassicurante nelle case degli italiani.

La pianificazione sarà articolata in due flight, il primo dei quali coinvolgerà un settimanale leader, i principali quotidiani nazionali, economico finanziari e locali con lo scopo di raggiungere in modo capillare tutto il territorio. La seconda fase di comunicazione prenderà avvio nella seconda parte dell’anno e avrà come target un pubblico principalmente consumer.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Y&R e The Big Mama firmano la campagna “One View for the blind” a sostegno dei non vedenti

- # # # # # #

Horus Technology è la start up fondata da 3 ragazzi italiani poco più che ventenni (nella foto) che hanno creato un rivoluzionario dispositivo in grado di aiutare ciechi e ipovedenti nella vita di tutti i giorni. Trasformando le immagini in suoni, questo device può riconoscere oggetti e volti, segnalare strisce pedonali e “leggere” testi. Purtroppo, nonostante il progetto sia già stato riconosciuto e premiato in contesti internazionali, al momento lo sviluppo del prototipo è quasi fermo: mancano i fondi.

One View for the blind è la campagna di sostegno al crowdfunding ideata da Y&R e prodotta da The Big Mama, che punta a trasformare le visualizzazioni di Youtube in donazioni. Alcuni personaggi con seguito sul web (tra cui Maccio Capatonda, Davide Oldani, Rudy Zerbi, Leo Ortolani…) si sono prestati a svolgere un’azione quotidiana bendati così da rendere evidente quanto sia complicato fare qualsiasi cosa senza la vista. In questo modo, ogni volta che un utente guarda e condivide il video sta in realtà donando una view a chi ne ha più bisogno: ciechi e ipovedenti.

ll traguardo della raccolta fondi è stato fissato a 20mila euro, a oggi ne sono stati raccolti più della metà. Chiunque voglia partecipare, può farlo cliccando qui

Questi sono alcuni video realizzati al momento.

DAVIDE OLDANI
http://youtu.be/PaLFFYn-iXs

RUDY ZERBI
http://youtu.be/SKTMoUArY1c

MACCIO CAPATONDA
http://youtu.be/9T1DloE5nVU

BRUNO BOZZETTO
http://youtu.be/1QAxZzINyMo

ROSITA CELENTANO
http://youtu.be/8m4aoCgvEQQ

CREDITS
Direttore Creativo Esecutivo: Vicky Gitto
Art Director: Lorena Cascino
Copywriter: GB Oneto
Direttore Creativo Digital: Jacopo Attardo
Executive Producer: Valentina Fronzoni
Casa di Produzione: The Big Mama
Edit: Francesca Ferri
Resp. Cliente: Benedetta Magri

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air da domenica la nuova campagna di Arte dello Yogurt firmata Y&R

- # # # # # # #

Da domenica 19 ottobre è on air in TV “Armonia”, il nuovo film di Arte dello Yogurt di Danone, firmato Y&R, con la regia di Vittorio Sacco. La nuova creatività, sviluppata con la direzione creativa di Nicola Barracchia, è pensata per esaltare ancora di più le qualità organolettiche dello yogurt “più buono del mondo”.

Lo spot si apre con una serie di immagini frenetiche, tipiche della vita quotidiana. Quando la protagonista però rientra a casa, tutto lo stress della giornata svanisce nel momento in cui decide di concedersi un delizioso momento di piacere e relax con Arte dello Yogurt. I rumori della città tacciono e si sente solo la bellissima “Al dolce guidami” che accompagna la nostra protagonista mentre si abbandona al gusto  di Arte dello Yogurt.

La campagna verrà pianificata in TV con spot della durata di 30” e 15’’.

CREDITS

Agenzia: Young & Rubicam Group
Direttore Creativo: Nicola Barracchia
Art Director: Leidy Galindo
Copy writer: Mattia Peghin
Client Director: Veronica Pagani
Account: Angela Andreozzi & Giulia Marcolini
TV Producer: Monica Rossi
Casa di Produzione: La Cosa de las peliculas
Regia: Vittorio Sacco
Postproduzione e 3D: PostAtomic
Agenzia media: Mindshare

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Actimel Danone torna on air con la campagna Superfermenti di Young & Rubicam Group

- # # # # # # # #

Dopo più di 10 anni tornano i Superfermenti, protagonisti della campagna Actimel, sviluppata con la direzione creativa di Nicola Barracchia, Isabella Di Marco e Mattia Peghin che racconta in maniera evocativa e spettacolare il magico mondo di Actimel.

Da domenica è infatti on air in TV la nuova campagna “Superfermenti” di Actimel Danone firmata Y&R, mentre sul web è partita la campagna banner a firma di VML.

Lo spot apre con una famiglia a colazione: quando il papà apre il frigorifero per prendere la sua bottiglietta di Actimel, grazie ad un effetto visivo ci ritroviamo dentro la bottiglietta, dove scopriamo esistere un mondo del tutto futuristico. Sono i Superfermenti e le Vitamine di Actimel di Danone. Queste ultime devono portare a termine un’importantissima missione, l’“Operazione Rinforzo”. In un’avvincente dinamica di sequenze i nostri eroi attivano i loro scudi energetici, pronti ad immettersi nel sistema immunitario per rinforzarlo. Lo spot si chiude con i componenti della famiglia pronti ad uscire e ad affrontare la giornata.

La campagna verrà pianificata in TV con degli spot a 30”, 15” e 10”. La pianificazione web prevede una campagna multiformato.

Credits
Agenzia: Young & Rubicam Group
Direttore Creativo: Nicola Barracchia
Art Director: Isabella Di Marco
Copy writer: Mattia Peghin
Client Director: Veronica Pagani
Account Supervisor: Alberto A. Levi
TV Producer: Monica Rossi
Casa di Produzione: Opus Film
Regia: Piotr Janowski
Postproduzione e 3D: PostAtomic
Agenzia media: Mindshare

articoli correlati

AGENZIE

A Young & Rubicam Group la gara Seat PG Italia per la nuova campagna istituzionale

- # # # # # #

Seat PG Italia ha ufficializzato la vittoria di Young & Rubicam Group (in foto il Group Executive Creative Director Vicky Gitto)  nella gara a sei per la nuova campagna pubblicitaria istituzionale, che dovrà comunicare il nuovo positioning dell’azienda.
Indetta a maggio, la gara ha coinvolto le agenzie con cui Seat PG Italia collabora già da anni in continuità: STV DDB, 1861united e Simonetti Studio, a cui sono state affiancate altre due strutture, Saatchi & Saatchi e Young & Rubicam Group, con cui l’azienda non ha mai avuto modo di lavorare in precedenza. Coinvolta, infinem per la prima volta anche l’agenzia creativa interna a Seat PG. Per la gara era previsto un rimborso spese.
“Tutte le agenzie in gara hanno presentato proposte di buon livello; solo al termine di un serratissimo confronto siamo giunti alla decisione finale, che ha premiato il progetto presentato da Young & Rubicam Group. Progetto che pensiamo risponda meglio alle esigenze e agli obiettivi di Seat PG in questo momento” ha commentato Paolo Portioli, responsabile Marketing Services di Seat PG Italia.
La nuova campagna istituzionale sarà on air a partire dall’autunno.

articoli correlati

MEDIA

Young & Rubicam Group sceglie il gioco della bottiglia per la guerrilla del brand Bavaria

- # # # # # #

Un van blu per le strade di Milano e un gioco senza tempo come quello della bottiglia. Questi gli ingredienti dell’attività di guerrilla marketing ideata da Young & Rubicam Group e organizzata in collaborazione con Big Ideas per il brand Bavaria.

 

L’attività di guerrilla cittadina  si inserisce nell’ambito della nuova campagna pubblicitaria (sempre ideata da Young & Rubicam Group e pianificata da Initiative). I nuovi soggetti adv hanno per protagonista il prodotto stesso che comunica direttamente con i consumatori, assumendo per l’occasione il ruolo di una donna moderna e piena di iniziativa, che si rivolge al pubblico con inviti ironici come “Mi dai uno stappo a casa?”, “Lo scaffale è affollato, andiamo da te?” e “Usciamo insieme?”.

 

 

Il “gioco della bottiglia”, che si svolgerà in alcuni dei luoghi più frequentati della città e sabato avrà luogo davanti al centro commerciale Carosello, consiste in un simpatico gioco che prevede la distribuzione di magliette, prodotti e gadget Bavaria; per averli è sufficiente “girare la bottiglia” e…incrociare le dita!

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bavaria punta sulla seduzione con Young & Rubicam Group

- # # #

Nella nuova campagna Bavaria ideata da Young & Rubicam Group, è il prodotto stesso a comunicare direttamente con i consumatori, assumendo per l’occasione il ruolo di una donna moderna e piena di iniziativa, capace di rivolgersi agli uomini (core target) ma strizzando l’occhio anche all’audience femminile.  “Mi dai uno stappo a casa?”, “Lo scaffale è affollato, andiamo da te?”, “Usciamo insieme?”, sono solo alcuni degli inviti con cui la birra olandese proverà a sedurre il pubblico a partire da oggi.

 

La pianificazione media ha trasformato il punto vendita nel set del corteggiamento tra Bavaria e i suoi consumatori. Proprio nella GDO si concentreranno, quindi, i maggiori sforzi comunicativi e prenderanno vita iniziative di brand activation. La campagna vivrà parallelamente anche nel circuito affissioni al di fuori della GDO, in 13 città italiane.
L’operazione, inoltre, si svilupperà anche sul web, attraverso il sito ed i canali social di Bavaria, gestiti da VML, la digital unit di Young & Rubicam Group.

Credits
EVP, Group Executive Creative Director – Vicky Gitto
Art Director – Andrea Fumagalli
Copywriter – Stefano Guidi
Client Director – Isotta Enrici
General Manager VML – Matteo Sarzana

 

articoli correlati