BRAND STRATEGY

Instagram oltre il visual: l’approccio inedito di Young Digitals

- # # # #

Young Digitals

Nel momento di progettare il proprio profilo Instagram, Young Digitals ha deciso di andare oltre l’anima puramente visual del canale. Ma si può superare il “look & feel” in una piattaforma basata esclusivamente su di esso? YD lo ha fatto con la vision, con il processo portato al livello dell’output. Grazie a questo metodo inedito di approcciare il canale, il wall Instagram di YD è diventato l’ultima fase di un lavoro che ha nella sua stessa realizzazione tutto il valore e il significato che cerca.

In questo senso, YD ha trasformato il profilo in un vero e proprio Manifesto, non inteso come rappresentazione grafica di una serie di valori creativi, bensì come espressione concreta dell’attività che ha condotto allo sviluppo dei contenuti. Più vicino a una landing page che a un canale social, il profilo dimostra ciò che non mostra: il team di 50 professionisti di YD, diviso in gruppi più piccoli, sta lavorando ad una sorta di takeover circolare a partire da una strategia condivisa.

 

 

Dopo un’analisi degli aspetti più interessanti e comunicabili dell’identità di YD come brand e come studio creativo, questi vengono declinati in topic mensili e lasciati nelle mani dei singoli team, che ne danno un’interpretazione personale unendo concept, visual e copy. Grazie alla sensibilità individuale di ciascuno, alla libera contaminazione con temi di rilevanza sociale e culturale e all’intreccio coerente di questi elementi con i diversi temi mensili, YD comunica il “cosa” attraverso il “come”, modellandolo di mese in mese con nuovi livelli di riflessione e significato.

“Sappiamo bene che Instagram è un asset di comunicazione per i brand, ma con il nostro profilo abbiamo voluto fare un passo in più e renderlo rilevante trasversalmente per chi lo visita e per chi contribuisce al suo sviluppo: questo è il valore differenziale che vogliamo trasmettere all’esterno e soprattutto all’interno”, commenta Michele Polico, CEO di Young Digitals. “Da un lato abbiamo quindi un wall impattante, curato e interessante, dall’altro abbiamo un metodo di lavoro, una progettualità che, per quanto diversificata, risulta sempre coerente con il nostro DNA”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Young Digitals nuovamente premiata ai China Awards

- # # # #

Young Digitals chiude l’anno con un nuovo riconoscimento alla sua eccellenza nella comunicazione globale, un focus che da sempre la contraddistingue sul mercato: ai China Awards 2018 l’agenzia ha ricevuto per la seconda volta il premio nella categoria “Creatori di Valore – Servizi digitali ad alto valore aggiunto”, grazie allo sviluppo di servizi di consulenza strategica e alle attività di
comunicazione digitale a supporto di diversi brand italiani attivi nel mercato cinese.

Il premio non è solo un traguardo, ma una conferma ulteriore all’expertise di YD, in quanto i China Awards, istituiti dalla Fondazione Italia Cina e Milano Finanza con il patrocinio della Camera di Commercio italo cinese, hanno visto l’agenzia protagonista anche nel 2016 con un premio ricevuto nella stessa categoria.

La cerimonia di premiazione si è tenuta mercoledì sera a Milano presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci; a salire sul palco per ritirare il premio il CEO di YD Michele Polico (nella foto) che ha commentato così: “Il focus sul Made in Italy e l’esperienza internazionale sono due lati di una stessa medaglia che per noi rappresenta quella sinergia fra mondi distanti che oggi più che mai hanno
bisogno di parlare uno stesso linguaggio. È nel sincretismo culturale fra questi mondi che la comunicazione nasce, fiorisce e crea ecosistemi nuovi e importanti”.

articoli correlati

AZIENDE

Young Digitals protagonista a Novembre con IAB Forum e MARKETERs Festival

- # # # #

Young Digitals

Nel mese di novembre, Young Digitals sarà impegnata a Milano allo IAB Forum 2018 e al MARKETERs Festival in programma presso la Fiera di Vicenza il 24 novembre.

Giunto alla sua 15esima edizione, IAB Forum rappresenta il più importante evento italiano del comparto digitale e il 4° in Europa per affluenza di pubblico.

Michele Polico, CEO di YD, terrà per l’occasione un workshop dal titolo “Il dubbio come chiave d’ingresso per il futuro”. In un’epoca dominata da cambiamenti e incertezze, la soluzione non sono le risposte ma le domande. Nel contesto post-digitale, il dubbio è la chiave in grado di aprire la porta del cambiamento verso il futuro per le aziende e i brand.
Appuntamento al Mi.CO di Milano, Sala Amber 1, lunedì 12 novembre dalle 15.45.

MARKETERs Festival, l’evento, organizzato da MARKETERs Academy, giunge quest’anno alla sua terza edizione e vede coinvolti numerosi professionisti, manager e docenti universitari di livello internazionale.

Young Digitals sarà presente al Festival sia in qualità di partner sia in qualità di speaker, con Michele Polico impegnato in una tavola rotonda a tema “Strategie di comunicazione in un mondo digitale” e Anna Zuanetti, Head of Operations , che condurrà un workshop sul content marketing.

“Partecipare a eventi come questi è per noi un’occasione di confronto che si traduce in contaminazione”, ha dichiarato Michele Polico. “Si tratta di opportunità che accogliamo e di cui ci facciamo promotori perché crediamo nel valore aggiunto che apportano alla nostra industry. Siamo cresciuti abbracciando il cambiamento e con la forte consapevolezza che solo attraverso una consistente evoluzione del sistema si possa ottenere una crescita sana di chi lo compone”.

articoli correlati