MOBILE

Nasce All Inclusive Senior, l’offerta di Wind e Doro pensata per gli utenti “over 60”

- # # # #

Doro, tra i leader mondiali del mercato della telefonia semplificata per utenti senior, rafforza la sua presenza in Italia annunciando la disponibilità, in tutti gli store Wind, del nuovo smartphone Doro Liberto 820 Mini, un terminale compatto ed elegante pensato per un target senior, pratico nel formato e semplice nell’utilizzo, che garantisce la massima sicurezza anche ad amici e parenti, grazie alla gestione e configurazione remota del dispositivo.

Il Liberto 820 Mini include infatti My Doro Manager, un servizio cloud di assistenza e gestione remota che l’azienda ha sviluppato per offrire una guida all’utente durante l’utilizzo del telefono. Un vero e proprio supporto che include tutorial, suggerimenti di applicazioni e assistenza remota da parte di amici e parenti autorizzati che hanno scaricato gratuitamente l’applicazione sui loro device, Android e iOS.

Per tutti i senior interessati a conoscere l’utilizzo di Internet e delle applicazioni, Doro e Wind organizzano inoltre delle sessioni formative che coinvolgeranno 14 negozi, da Udine a Ragusa, in cui il personale Doro e Wind sarà a completa disposizione per illustrare, attraverso dimostrazioni reali, il nuovo smartphone Doro Liberto® 820 Mini e spiegare l’utilizzo del web oltre che delle app più conosciute, come Facebook e WhatsApp, aprendo gli utenti ad un universo digitale di divertimenti.

“All Inclusive Senior e Doro rappresentano insieme la soluzione ideale per quei clienti alla ricerca di un’offerta conveniente, di un prodotto pratico ed efficace e di un servizio di assistenza dedicata”, spiega Marco Frattini, Direttore Marketing Consumer and Sme di Wind. “Una ulteriore dimostrazione di attenzione e vicinanza di Wind ai suoi clienti. Per la prima volta in Italia, nei punti vendita Wind, i senior imparano ad utilizzare internet e le nuove tecnologie per comunicare con amici, colleghi e parenti. La relazione diretta tra cliente ed azienda rimane alla base delle nostre attività, in linea con il claim aziendale ‘Più vicini’”.

 

articoli correlati

AZIENDE

Wind e PayPal insieme per il pagamento online delle fatture

- # #

Partnership tra Wind e PayPal per il pagamento elettronico delle fatture. Infatti, i clienti Wind, titolari di un contratto in abbonamento di telefonia fissa o mobile, potranno pagare le fatture online da wind.it e da app MyWind utilizzando un conto PayPal.

La transazione sarà veloce, semplice e soprattutto sicura. Infatti, i clienti dovranno solo selezionare la modalità di pagamento PayPal e saranno così reindirizzati alla pagina del conto dove sarà effettuato il pagamento.

Edoardo Thermes, Direttore Wind Digital di Wind, dichiara: “PayPal è un partner di valore, una grande realtà che offre servizi di elevato standard. Con questo nuovo accordo, facciamo un ulteriore passo in avanti per soddisfare al meglio i nostri clienti semplificando il modo di pagare la fattura”.

“Semplificare la vita delle persone è la nostra missione” – afferma Angelo Meregalli, General Manager di PayPal in Italia – “vogliamo ridefinire il futuro del denaro mettendo le persone al primo posto. L’accordo con Wind per il pagamento della fattura online va proprio in questa direzione: rendere, grazie al conto PayPal, ancora più semplici, veloci e sicuri, i pagamenti di tutti i giorni facendo risparmiare tempo prezioso”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna istituzionale Wind firmata Ogilvy & Mather

- # # # # # #

“A volte per comunicare davvero, la tecnologia non è tutto”: si chiude con questo messaggio illuminante, in controtendenza in un’epoca in cui siamo portati a usare la tecnologia per riempire di rumore di fondo ogni più piccolo spazio della giornata, la nuova campagna istituzionale Wind ideata da Ogilvy & Mather.

A poco più di dieci giorni dal lancio avvenuto il 25 agosto, il nuovo corto istituzionale di Wind, “Papà”, ha già fatto il giro della Rete: alle quasi 400.000 visualizzazioni sul canale YouTube del brand si sommano infatti i 60.000 like e le 30.000 condivisioni su Facebook, a dimostrazione che la storia emoziona gli utenti dei social network e li rende complici nella riscoperta della vicinanza, un valore che la tecnologia spesso inibisce. Unanimi i quasi 3.000 commenti sulla fan page, che trovano nel film l’occasione per ricordare e condividere con il brand esperienze personali tra loro uniche ma che ritrovano nel messaggio del video un senso comune.

Con questa quarta campagna istituzionale, Wind ha compiuto una scelta insieme coraggiosa e raffinata, distaccandosi dai filoni più sfruttati della pubblicità tradizionale per affidare a un autentico cortometraggio il compito di tratteggiare una storia di comunicazione e di vicinanza tra le persone. Nel film, intitolato “Papà”, il protagonista decide di mettersi in viaggio e di tornare sui luoghi della sua infanzia e adolescenza per “parlare” finalmente con il padre che non vede da tempo. In questo percorso non solo fisico, ma anche emotivo di riavvicinamento alla figura paterna, gli intermediari tecnologici compaiono più volte nelle mani del protagonista come una scelta istintiva dettata dall’abitudine. Ogni volta, però, prevale il bisogno di un contatto diretto, non filtrato, di cuore più che di testa.

Dal film, diretto con grande efficacia da Giuseppe Capotondi, uno dei più importanti registi pubblicitari italiani, emerge il concetto che se la tecnologia ha avvicinato le persone rendendo più semplice e veloce la comunicazione, non per questo è venuta meno l’esigenza e l’importanza d’incontrarsi vis a vis e di guardarsi negli occhi per esprimere sentimenti che vanno oltre la limitatezza delle parole.

“Questo video parla di un valore universale”, spiega Guerino Delfino, Ceo e Chairman di Ogilvy & Mather Italia. “Qualcosa in cui ciascuno può riconoscersi, a qualsiasi età, a qualsiasi latitudine. Wind ha il grande merito di aver creduto in una scrittura capace di mettere in rilievo il punto di vista degli individui, non necessariamente una mission istituzionale. Questo è un approccio alla comunicazione contemporaneo e capace di favorire il consenso e la reputazione intorno a un brand. Perché la vicinanza non sia solo un payoff della pubblicità, ma una promessa di marca credibile e rilevante, nella misura in cui una marca coraggiosa è capace di comunicare in questo modo”.

Credits

Regista: Giuseppe Capotondi
Casa di Produzione: Mercurio Cinematografica
Agenzia creativa: Ogilvy & Mather
Post produzione: video Corte 11
Post produzione audio: Top Digital
Musica: To build a home – The Cinematic Orchestra

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Wind sbarca sul second screen con Mobvious e Shazam for tv

- # # # #

Debutto sul second screen per Wind, che ha deciso di arricchire un suo spot tv affidandosi a Mobvious – spin off di HiMedia Group e concessionaria in esclusiva di Shazam per l’Italia – che ha realizzato per l’operatore di tlc una campagna second screen, attraverso la soluzione Shazam for TV, in grado di accompagnare il telespettatore direttamente al contenuto extra ideato da Wind sull’app di Shazam.

Durante la messa in onda dello spot televisivo di Wind con Fiorello e Flavia Pennetta, i telespettatori hanno potuto visualizzare sullo schermo l’icona di Shazam e, dopo aver aperto l’applicazione sul cellulare, senza digitare nulla, “shazammare” lo spot e atterrare all’interno dell’app di Shazam, su una landing page dedicata. Su questa pagina è stato possibile guardare un video tutorial, realizzato ad hoc per l’iniziativa, su come attivare la nuova promozione estiva di Wind “Porta un amico”, al centro della comunicazione dello spot.

La soluzione Shazam for TV, che interpreta la trasformazione della pubblicità in termini di crossmedia engagement, permette non solo di massimizzare e ottimizzare gli investimenti televisivi, utilizzando un’app come second screen, ma è un ottimo strumento per incentivare gli utenti a rispondere attivamente alla call to action e, quindi, a guardare il video tutorial per attivare la nuova offerta in modo semplice e intuitivo.

Shazam conta già 450 milioni di utenti unici attivi a livello globale ed è una delle applicazioni più diffuse al mondo. L’app è molto amata anche nel nostro paese e registra 21 milioni di utenti unici attivi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiorello gli spot per la Wind se li fa da solo con lo smartphone

- # #

Svolta selfie per gli spot Wind che hanno per protagonista Fiorello. Il mattatore televisivo torna in tv e porta nel mondo della pubblicità il format che ha sperimentato con la sua edicola fiore, riprendendosi con un smartphone. Così Fiorello diventa regista di se stesso e “armato” di uno smartphone compie delle vere e proprie incursioni in alcuni negozi Wind di Milano e Bologna, cogliendo di sorpresa gli addetti alle vendite, ignari di tutto, e i clienti presenti in quel momento nel negozio.

 

Valerio Marra, Direttore della BU consumer e SME Wind, dichiara: “ Siamo molto soddisfatti di questo innovativo format pubblicitario, che ha Fiorello come protagonista, perché è la sintesi perfetta della volontà di Wind di essere, in modo diretto e immediato, vicina ai propri clienti. La sintonia tra l’immagine dell’azienda e quella di Fiorello è totale, tanto da voler coinvolgere direttamente il testimonial nei nostri negozi insieme agli addetti alle vendite e ai clienti”. La nuova campagna Wind è partita in tv il 6 marzo con due teaser e ed è attualmente on air con gli spot che vedono come protagonista Fiorello e una ‘guest star’ d’eccezione: il regista premio Oscar Gabriele Salvatores.

La campagna ha come sottofondo musicale la hit Jubel, del gruppo elettrodance francese Klingande. Wind vuole, inoltre, augurare a Fiorello e al signor Mario Bartolozzi una pronta guarigione, a seguito dell’incidente in cui sono stati coinvolti.

CREDITS Tagli: 30” e 15”
Regista: Rosario Fiorello
Casa di Produzione: Alto Verbano
Post produzione: xlr8
Musica: Jubel – Klingande

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sbarca sulla spiaggia di Mondello il Wind Fresh Tour

- # # # # # #

Da oggi fino al primo settembre il “Wind Fresh Tour” , un evento itinerante che tocca, per tutta l’estate del 2013, alcune tra le località balneari più belle d’Italia “occuperà” la spiaggia di Mondello, una delle località turistiche più rinomate di Palermo.

Wind allestirà, nel fine settimana, un vero e proprio villaggio personalizzato Wind. Il villaggio, attivo dalle 11 alle 18, avrà aree dedicate al relax e al divertimento, come la zona solarium e il corner fresh bar, ed una zona dedicata all’esposizione della nuova FIAT 500L Trekking. Durante la giornata, il villaggio si animerà con attività di giochi, happy hour e iniziative che coinvolgeranno e stupiranno piacevolmente i bagnanti.

Una giornata sarà  inoltre allietata anche dall’All Inclusive Fresh Party, performance di contenuti vari e  artisti di qualità, per essere “più vicini” ai gusti del pubblico della location e offrire un’esperienza di puro divertimento targato Wind.

“Con il Wind Fresh Tour vogliamo regalare momenti di divertimento e relax e l’opportunità di scoprire le promozioni di Wind”, spiega Mauro Accroglianò, Direttore Marketing Mobile Consumer di Wind, “veicolando i valori che caratterizzano le nostre offerte, partendo dalla All Inclusive Fresh alle nuove All Inclusive Super in Limited Edition,  le ultime nate nella famiglia delle All Inclusive tutte disponibili in promozione anche per i già clienti Wind, che a partire da 7 euro al mese offrono 300 minuti veri, 300 sms e Internet illimitato 2GB”.

Inoltre fino al primo settembre, nello stand presente all’interno del villaggio e  nei Negozi Wind coinvolti durante il tour, i clienti che attiveranno l’offerta All Inclusive Fresh su una nuova SIM Ricaricabile, avranno la possibilità di vincere un Nokia Lumia 925.

“Wind Fresh Tour è anche un’occasione per evidenziare i valori dell’offerta Wind”, conclude Accroglianò, “come il “Minuto Vero”, perché i minuti sono calcolati sugli effettivi secondi di conversazione; “Canone Chiaro”, in quanto tutti i canoni sono mensili; “Unlimited”, per cui le nostre offerte Unlimited permettono di comunicare senza pensieri e senza vincoli; ed infine il “Best Price”, dove le offerte Unlimited – conclude Accroglianò – si aggiornano in automatico con il miglior prezzo Wind”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Vanessa Icontrada e Giorgio Panariello di nuovo insieme per il nuovo spot Wind

- # # # # # # #

A volte anche i testimonial ritornano, Wind affida la nuova campagna di comunicazione a Vanessa Incontrada e Giorgio Panariello, già nel passato volto dell’azienda. In questo nuovo spot Panariello interpreta Giorgio, se stesso e nel primo episodio si reca a fare acquisti insieme a Vanessa nel negozio Wind di piazza Cordusio a Milano, dove scambia battute con l’addetto alle vendite Giulio, già protagonista dei precedenti spot Wind, e con una simpatica signora, molto sprint, che gli offre preziosi consigli sulla migliore offerta Wind.

Claudia Erba, Direttore Advertising di Wind, dichiara: “Wind, anche per questa campagna, continua a seguire un ‘fil rouge’ che pone al centro della comunicazione le persone, da sempre il valore strategico più importante per l’azienda. Giorgio Panariello e Vanessa Incontrada – continua Claudia Erba – con il loro stile di comunicazione semplice e diretto, sono in sintonia con gli elementi che contraddistinguono Wind: chiarezza, trasparenza e semplicità”.

La regia della campagna è di Luca Miniero, che ha riscosso un grande successo con i film “Benvenuti al Sud” e “Benvenuti al Nord”. Il format creativo è stato sviluppato dall’agenzia Verba. Come sempre, Wind sceglie per gli spot una hit in cima alle classifiche: l’ultimo successo discografico di Mika, “Live your life”.

Gli spot tv saranno affiancati da una campagna radio, da una campagna web e da un’affissione nazionale, di cui saranno sempre protagonisti Giorgio Panariello e Vanessa Incontrada.

Al centro della comunicazione l’offerta “All Inclusive Super” in Limited Edition, che offre 300 minuti VERI, 300 SMS e Internet Illimitato “Powered 2GB” a soli 7 euro al mese.

CREDITS
Data di lancio: 4 agosto
Tagli: 30” 15”
Regista: Luca Miniero
Casa di Produzione: Movie Magic
Agenzia: Verba
Musica: Mika – Live your life

 

articoli correlati

MEDIA

Wind e Fiat sponsor del restyling di Nanopress.it

- # # # # # #

Un restyling non soltanto di facciata per l’ammiraglia di casa Trilud, Nanopress.it. La testata giornalistica web, punto di riferimento per oltre quattro milioni e mezzo di lettori al mese (fonte Audiweb marzo 2013), in compagnia di due brand nazionali quali Wind e Fiat, rinnova l’attività redazionale “schiacciando l’acceleratore” sull’approfondimento della notizia con editoriali che si affiancheranno alla sua storica attività di quotidiano online costantemente aggiornato.

Un rinnovamento contenutistico capace di approfondire “la notizia pura”, andando a richiamare a sé cluster specifici tra il vasto pubblico che quotidianamente trova in Nanopress.it una fonte autorevole di informazione alternativa o incrementale ai media “classici”. Una rinnovata piazza virtuale, ancora più eterogenea per target di riferimento e per interesse, che ha ricevuto l’attenzione di Wind All Inclusive Big, Fiat Freemont e Fiat Gamma. Le due aziende, Wind e Fiat, sono infatti protagoniste della prima settimana di rilancio in un articolato piano adv, curato direttamente da tg|adv, concessionaria del network che ha in Nanopress.it uno dei suoi centri nevralgici.

Nanopress è storicamente un brand multipiattaforma digital che, oltre a essersi affermato come brand editoriale di news sul “desktop internet”, ha proprie estensioni contenutistiche in applicazioni realizzate per iPhone, iPad, Android e Windows 8.

L’affezione dell’audience è dimostrata sia dal numero di lettori che sono cresciuti del 22% in un anno (Fonte Audiweb 2013) sia del tempo speso e pagine viste cresciute positivamente del 120% e del 220% (Fonte Google Analytics). Anche il social è un elemento fondante con un incremento della fan base di oltre il 50% in un anno.

“Il fatto che due brand del calibro di Fiat e Wind abbiano sposato il nostro progetto conferma che stiamo percorrendo la giusta direzione – afferma Alberto Gugliada Ceo di tg|adv, che aggiunge – ora tocca a noi dare il massimo e far sì che Nanopress.it s’imponga ancora di più come autorevole punto di riferimento d’informazione in Italia”.

articoli correlati