BRAND STRATEGY

MIlano Digital Week: al via da oggi la call to action per la seconda edizione (13/17 marzo)

- # # # # #

milano digital week

Dopo il successo della prima edizione della Milano Digital Week, torna l’iniziativa promossa dal Comune di Milano (Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici) e realizzata da Cariplo Factory, IAB, Hublab e con MEET, Centro Internazionale per la Cultura digitale.

Milano Digital Week, dal 13 al 17 marzo 2019, si propone come la più grande manifestazione italiana dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale.

Il tema della Milano Digital Week 2019 è Intelligenza Urbana, ovvero la moltitudine di tecnologie e applicazioni che trasformano la città, il lavoro e le relazioni umane impattando sul welfare e i servizi, sulla vita pubblica e privata dei cittadini. Partendo dall’intelligenza artificiale fino ai progetti digitali e innovativi che provengono da tutti gli attori attivi a Milano, Milano Digital Week vuole essere una fotografia della città contemporanea come terreno di coltura e di esperienze conseguenti delle radicali modifiche che il digitale impone alla vita di tutti i giorni.

“Le tecnologie sono uno strumento che aumenta in modo esponenziale le potenzialità dell’intelligenza umana”, sostiene Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici del Comune di Milano. “La Digital Week ha l’obiettivo di far leva sull’innovazione per connettere i contributi di organizzazioni pubbliche e private in una intelligenza urbana collettiva a disposizione dei cittadini. La nostra aspirazione è continuare a lavorare sulla trasformazione digitale della città per rendere Milano un HUB innovativo a livello europeo e internazionale”.

Intelligenza artificiale, robotica, IOT (Internet of Things) sono solo alcuni dei macrotemi tecnologici che stanno ridefinendo i perimetri del sapere cambiando velocemente la fruizione della città, che diventa sempre meno “contenitore” e sempre più piattaforma di contenuti per i cittadini, per le comunità, per il sistema progettuale e produttivo.

Queste e altre tematiche verranno proposte, seguendo la formula risultata vincente della prima edizione: incontri, seminari, mostre, performance ideati e curati appositamente per la manifestazione si incrociano con un’intensa programmazione di eventi in città, attivati tramite una call for proposal aperta a tutti, sul sito www.milanodigitalweek.com fino al 23 gennaio prossimo.

“Con la Milano Digital Week”, conclude il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, “torneremo ad occuparci di un tema importantissimo per lo sviluppo della nostra città. Sul terreno della innovazione digitale, rispetto alle altre città d’Europa con cui spesso ci confrontiamo, siamo purtroppo ancora indietro. Milano deve colmare questo distacco generato da anni di ritardo di tutto il nostro Paese, per diventare pienamente una metropoli internazionale. Vogliamo dare una nuova dimensione digitale a tutta la città, per sua natura veloce ed efficiente, in una parola smart. Siamo una città piena di studenti e di giovani, di nuove imprese, che attira investimenti dall’estero e tantissimi turisti. Non possiamo davvero perdere altro tempo”.

 

articoli correlati

MEDIA

Tutti i numeri di Vogue a Settembre. Il record di raccolta pubblicitaria su carta

- # # # # #

vogue

Un grande successo online per la piattaforma digitale di Vogue Italia che registra oltre 8,5 milioni tra visitatori al sito e fan e follower social, crescendo del 16% rispetto all’anno precedente.

Nel corso del mese molti sono stati gli appuntamenti che hanno animato i palinsesti di Vogue Italia sui social, a cominciare dal lancio del numero di settembre su Instagram, che ha totalizzato il miglior risultato mensile di sempre grazie alla video preview, vista da oltre 2 milioni di persone, e a tutte le interazioni raccolte dagli hashtag #thenewvogueitalia e #itsallaboutitaly. Per continuare con la Vogue Fashion’s Night Out per cui l’hashtag ufficiale #VFNO2017 è entrato nei Trending Topics di Twitter, alla copertura delle sfilate, dei backstage e delle iniziative di Vogue LIVE su Facebook e su Instagram, fino a concludere con la social amplification del grande evento “The New Beginning” che per la prima volta ha generato quasi 8 milioni di views sui post degli account Vogue Italia Facebook e Instagram.

Risultati straordinari anche per il sito vogue.it che chiude settembre con il record assoluto di 50 milioni di pagine viste, grazie in particolare alla copertura delle sfilate e degli eventi della Fashion Week (MFW) che, nella settimana milanese, ha fatto registrare un traffico in crescita del 20% rispetto allo scorso anno.

Il numero di settembre, come da tradizione il più importante dell’anno, ha registrato un exploit anche nella raccolta pubblicitaria e nella diffusione, totalizzando 333 pagine adv, con una crescita del 12,5% rispetto allo stesso numero dell’anno precedente. La foliazione complessiva è stata pertanto di 574 pagine. La vendita di copie in edicola conferma l’andamento positivo di luglio e agosto, con un +4,9% rispetto a settembre 2016.

(Patrizia Pastore)

articoli correlati