MEDIA

tg|adv consolida la partnership con Weborama con il lancio dei nuovi formati Carousel Skin e Carousel Box

- # # # #

Carousel

Dopo l’esclusivo Unique Sticky Video, tg|adv presenta i nuovi formati adv Carousel Skin e Carousel Box, proseguendo il potenziamento della propria offerta advertising in ambito reservation.

Ideati e realizzati da Weborama, data company specializzata nello studio e nell’utilizzo di dati e tecnologia a supporto della attività di marketing e comunicazione, le creatività sono entrambe cross device, offrono all’utente la possibilità di interagire col formato navigandone le diverse schede: si contraddistinguono infatti per l’opportunità di mostrare più prodotti o più declinazioni di un unico prodotto, con la possibilità di inserire link di puntamento differenziati.

Rai Cinema e Land Rover le prime aziende che hanno pianificato i nuovi formati, rispettivamente con Carousel Skin e Carousel Box.

tg|adv rafforza così la consolidata partnership con Weborama nell’ideazione e nella realizzazione di soluzioni innovative che garantiscono elevati standard tecnici e di visibilità, come afferma Roberto Carnazza, Country Manager di quest’ultima: “In un mercato in costante evoluzione, riuscire a essere innovativi anche e soprattutto in quelli che vengono considerati asset consolidati è fondamentale. tg|adv ha il grosso pregio di aver ben compreso questa esigenza: siamo quindi molto felici che tale processo di innovazione venga portato avanti con Weborama, che della ricerca e implementazione di soluzione sempre nuove ha fatto una bandiera, ormai storicamente riconosciuta”.

Accanto al continuo investimento in ambito programmatic e dati, l’offerta reservation della concessionaria di Trilud Group proseguirà con il lancio di nuovi formati nei prossimi mesi.

articoli correlati

MEDIA

tg|adv potenzia l’offerta reservation con il lancio del nuovo formato Unique Sticky Video. Volkswagen è il primo cliente

- # # # # #

offerta reservation

Per offrire la massima visibilità agli investitori, tg|adv potenzia e rinnova la propria offerta reservation proponendo nel primo quarter del 2018 nuovi ed esclusivi formati advertising che garantiscono elevati standard per innovazione tecnica e performance.

La concessionaria di Trilud Group, oltre a continuare a investire in ambito programmatic e dati, ha scelto infatti di dare nuovo impulso anche a quello reservation per valorizzare sempre di più l’offerta pubblicitaria all’interno dei propri contenuti e brand editoriali attraverso pianificazioni esclusive e personalizzate.

Il primo formato di questa strategia di innovazione è lo Unique Sticky Video, ideato da BrandMade, la digital contect factory di Trilud Group, e realizzata per quanto concerne il template da Weborama. Il nuovo formato si caratterizza per l’impostazione “sticky”, ossia visibile per tutta la durata della sessione in pagina, resistente allo scroll, rigorosamente cross device (come tutta l’offerta di tg|adv) e prevede una pianificazione con l’esclusiva di pagina, massimizzando così l’efficacia in termini di viewability.

L’offerta commerciale prevede una pianificazione con esclusiva (senza quindi la presenza in pagina di nessun altro formato advertising), su circuito o in rotazione sul network, con frequenza unica su utente unico. Volkswagen è il primo cliente ad avere scelto la nuova offerta di Unique Sticky Video.

“Nel 2018 il nostro gruppo, che da sempre anticipa i trend del mercato dell’advertising digitale, continuerà a proporre nuove soluzioni innovative ed efficaci per gli investitori, sia in ambito programmatic e dati, sia in quello reservation, con l’obiettivo di arrivare a standard pubblicitari sempre più elevati. Siamo infatti convinti che sia ancora estremamente utile ed efficace investire anche nell’ambito reservation e che, con nuova linfa e idee, questo possa dare ancora molto al mercato”, dichiara Alberto Gugliada Ceo di tg|adv e co-founder di Trilud Group. “Su questa linea la nostra offerta continuerà ad ampliarsi e a evolversi: nel primo trimestre di quest’anno presenteremo altri due nuovi formati advertising in ambito reservation, tutti in linea con le politiche e gli standard della Coalition for Better Ads”.

articoli correlati

MEDIA

Weborama e Videology annunciano accordo

- # # # # #

weborama

La piattaforma di video adv Videology ha annunciato oggi una partnership con Weborama, “specialista” di dati online: obiettivo di questa partnership è quello di permettere ai clienti Videology in Spagna, Italia e Portogallo di accedere a informazioni più dettagliate sul pubblico dell’intero ecosistema digitale.

Secondo i termini dell’accordo, Videology avrà infatti accesso alla piattaforma di data management Weborama Audience Manager e potrà creare audience rilevanti per i propri advertiser sulla base delle ampie e approfondite informazioni generate da quest’ultimo. Ulteriori funzionalità della piattaforme di DMP, come la raccolta e generazione di audience a partire da dati forniti dagli advertiser e la capacità creare CClones (look-alike), permetteranno ai clienti Videology un targeting più mirato, accurato e su ampia scala.

“I dati sono realmente importanti, perché rappresentano il tessuto connettivo che sta dietro a tutto il mondo programmatic. Accedere a dati di audience affidabili come quelli di Weborama è una necessità assoluta per poter erogare campagne mirate in modo efficace”, spiega José Rodriguez Rizzo, Managing Director di Videology per il Sud Europa. “La collaborazione con Weborama è particolarmente significativa perché i loro strumenti di data management e le informazioni create usando analisi semantiche ed elaborazioni linguistiche sofisticate ed incentrate sui clienti sono apprezzate dagli advertiser e consentiranno a Videology di raggiungere audience specifiche migliorando così i risultati complessivi delle campagne”.

“Siamo felici di sviluppare questa partnership con Videology, su scala globale, per incrementare le informazioni sull’audience disponibili nel mondo digitale”, conclude A commento dell’annuncio, Abelardo Ibanez, Vice President International di Weborama. “Per Weborama è importante collaborare con una delle principali piattaforme mondiali di video advertising, permettendo così alle agenzie pubblicitarie di accedere ai dati più accurati disponibili in Europa e non solo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I giorni della ricerca AIRC sono anche sul web con Weborama e Brand Portal

- # # # # # #

Brand Portal sceglie l’innovazione con l’offerta tecnologica di Weborama Italia, per fornire ai propri clienti un servizio che si avvale degli strumenti tecnologici più avanzati presenti sul mercato. L’occasione più recente è stata fornita dall’appuntamento annuale con i Giorni della Ricerca, iniziativa promossa dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro dal 2 all’11 novembre 2013 per informare l’opinione pubblica sui risultati ottenuti nei laboratori attraverso i racconti dei suoi protagonisti e raccogliere fondi per finanziare progetti dedicati al percorso di crescita di giovani ricercatori italiani di talento. I ricercatori AIRC incontreranno gli studenti nelle aule magne di quattro tra le più prestigiose università italiane e in 70 scuole secondarie superiori, mentre in piazza i volontari AIRC offriranno a fronte di un contributo di 10 euro una confezione di ottimi cioccolatini per sostenere il lavoro dei ricercatori.

La campagna pubblicitaria ideata da Brand Portal in partenza il 29 ottobre, mette in focus il concept creativo “mettiamo il cancro all’angolo”. Il visual mostra come le persone tutte insieme aiutano la ricerca a rendere il cancro sempre più curabile. La strategia media prevede, tramite la nuova suite di AdServing di Weborama (Weborama Campaign Manager), l’acquisto di spazi – utilizzando gli evoluti strumenti di targeting – sia sul network Weborama sia tramite piattaforme AdExchange in modalità di acquisto Real Time Bidding, per garantire al contempo il raggiungimento degli obiettivi di campagna e un’ampia disponibilità di inventory a livello nazionale.

Tra le caratteristiche più innovative della campagna, spicca la possibilità, offerta dalla tecnologia proprietaria di analisi dei dati e dei profili di Weborama (Weborama Audience Manager), di riconoscere, classificare e, conseguentemente, creare un target “AIRC” da utilizzare anche in pianificazioni future, per andare a modellizzare gli utenti più generosi e quindi potenzialmente più propensi alla donazione online.

Grande attenzione è stata dedicata anche alla sicurezza e alla qualità degli spazi. Tramite Adloox, sistema di verifica della delivery, sono stati esclusi a priori tutti i contesti editoriali che potessero presentare situazioni o argomenti non consoni alla tipologia di comunicazione. Per poter meglio monitorare l’audience del sito AIRC, inoltre, sono stati implementati dei tag nelle pagine dei sito, con la collaborazione e il supporto di Educom, sviluppatori del sito AIRC.

articoli correlati

MEDIA

Un’estate di rich media per Weborama Italia e SportNetwork

- # # # # # # # #

Anche SportNetwork ha scelto di rafforzare la propria offerta Rich Media avvalendosi della collaborazione di Weborama Italia, con particolare riguardo ai formati erogati sui device mobili. Il mese di agosto ha visto infatti le prime due campagne con la concessionaria per il FloorAd per tablet, un formato estremamente flessibile e, grazie allo sviluppo in HTML5, adatto a replicare con successo tutte le caratteristiche tipiche del suo omologo web come, solo per menzionarne alcune, l’integrazione con qualsiasi tipo di contenuto multimediale e l’adattamento automatico alle dimensioni dello schermo (e alla modalità landscape o portrait per quanto riguarda la versione per tablet).

La diversità tra gli inserzionisti coinvolti (Walt Disney per la campagna Monsters University, Ford per la campagna Ford Fiesta) dimostra ulteriormente come il FloorAd sia un formato trasversale e adatto a svariate tipologie di investitori e campagne. Inoltre, secondo alcune recenti ricerche, i formati Rich Media per tablet sono caratterizzati da elevati valori di coinvolgimento ed interazione con la creatività e queste campagne non hanno fatto eccezione. Il servizio offerto da Weborama Advanced Rich Media spazia dalla definizione e realizzazione di nuovi formati fino al coinvolgimento anche in tutti gli aspetti operativi, con particolare riguardo al supporto costante a tutti gli attori coinvolti prima, durante e dopo la campagna.

“Crediamo fortemente nel Rich Media sui device mobili e pensiamo che il futuro sarà sempre più multimediale e cross-device. Per questo motivo, siamo particolarmente contenti di unire le forze con SportNetwork per contribuire allo sviluppo dell’offerta mobile Rich Media. Nei prossimi mesi, puntiamo a fornire loro soluzioni tecnologiche web e mobile sempre più all’avanguardia, grazie alle quali consolidare la reputazione di innovatori che contraddistingue entrambi sul mercato”, commenta Roberto Carnazza, Country Manager di Weborama per l’Italia.

articoli correlati

AZIENDE

Il rich media di Weborama Italia e LeonardoADV è sempre più mobile

- # # # # # # # #

L’offerta di Weborama Italia è sempre più trasversale e cross-mediale, come conferma il rafforzamento della collaborazione con LeonardoADV, che ha scelto la tecnologia di Weborama anche per gestire i formati pubblicitari Rich Media veicolati sull’audience mobile del network di Leonardo.it.

La proposizione dedicata a LeonardoADV, caratterizzata da formati esclusivi, sviluppati in collaborazione con la concessionaria e in base alle sue esigenze, coniuga la visibilità con il massimo rispetto per la user experience e la navigabilità dei contenuti. Sono state sviluppate diverse varianti, che prevedono, a seconda dei casi, espansione automatica o su azione dell’utente, presenza o meno di contenuti multimediali e possibile integrazione con i vari social network.

Un valido esempio della collaborazione è rappresentato dal FloorAd Video Expandable Mobile che Eagle Pictures ha scelto per lanciare il film “The Lost Dinosaurs”. Tra le caratteristiche che rendono il formato scelto da Eagle particolarmente efficace, si possono menzionare l’espansione automatica e il riposizionamento degli elementi grafici in base alla modalità (landscape o portrait) del device, in modo da rendere sempre visibili i loghi e i messaggi del cliente.

L’offerta di Weborama Advanced Rich Media spazia dall’ideazione di nuovi formati fino alla gestione di tutti gli aspetti operativi, con particolare riguardo al supporto costante a tutti gli attori coinvolti prima, durante e dopo la campagna. A tutto ciò si unisce una reportistica estremamente dettagliata e tarata sulle specificità del formato, in grado di fornire al cliente una vasta gamma di informazioni utili a valutare le reali performance della campagna.

“Siamo estremamente soddisfatti dell’evoluzione della collaborazione con LeonardoADV, cliente “storico” per la nostra azienda in Italia. LeonardoADV ha scelto l’offerta di Weborama anche per il mobile Rich Media riconoscendone le caratteristiche di flessibilità e trasversalità. In futuro, punteremo sempre più a fornire ai nostri clienti soluzioni tecnologiche e creative avanzate, multi-piattaforma e multi-device”, commenta Elisabetta Parodi, Marketing Manager della società in Italia.

“La tecnologia responsive che anima il nuovo restyling grafico di Leonardo.it soddisfa l’esigenza di navigazione dell’utente mobile e arricchisce l’offerta di Leonardo Mobile Premium, che ha già all’attivo un bacino di 6 milioni di browsers unici e 40 milioni di page views/mese”, introduce Alberto Zilli, CEO di LeonardoADV. “Weborama si è dimostrato ancora una volta un partner prezioso nello sviluppo di formati impattanti per raggiungere con la massima efficacia ed efficienza l’ambìto target dei mobile surfers di Leonardo”.

articoli correlati