AGENZIE

InGrandiMenti: +150% di fatturato in un anno per la web agency di Legnano under 26 anni

- # # # #

Ingrandimenti

Un incremento del 150% nel fatturato e del personale assunto da 5 a 16 collaboratori: è la crescita messa a segno nell’ultimo anno da InGrandiMenti, la web agency di Legnano dove l’eta media dei collaboratori è di 25 anni.

Le aziende, anche le piccole e medie imprese, hanno sempre più chiaro che o sei digital o non avrai futuro”, dice l’Amministratore Enrico Piacentini. Sfruttare le potenzialità del web per fare business è una svolta che fa i conti con le abitudini del consumatore ai tempi del web, abituato ormai a fare a meno degli intermediari e a rivolgersi direttamente all’azienda. È la rete vendita, di solito, a essere meno convinta, ma quando comprende che il web è un aiuto e non un concorrente del proprio lavoro, ogni resistenza cade”.

Che i margini per la crescita del settore siano ancora ampi in Italia è un dato di fatto: il Digital economy and society index (DISE) 2015 stilato dall’Unione Europea e che misura il grado di diffusione del digitale vede il nostro Paese al quartultimo posto sui ventotto stati comunitari. Fra le voci prese in esame dall’indagine UE, l’integrazione delle tecnologie digitali nel business vede l’Italia ventesima. A fronte di un ritardo forte nella digitalizzazione il livello di crescita è superiore alla media.

“Se è vero che le aziende guardano con sempre maggiore interesse all’economia digitale non per questo si affidano a chiunque si spacci per esperto: c’è stata una selezione e chi improvvisava è uscito dal mercato”, prosegue Piacentini. “I nostri risultati poggiano su un’impostazione ben precisa che ci siamo dati. Ci distinguiamo dalle agenzie tradizionali per la nostra provenienza, che è il web marketing, la branca di attività più adatta per aiutare le aziende a sviluppare, con le competenze più propriamente informatiche, una vera strategia di comunicazione digitale. Guidiamo le aziende che ci scelgono in un ambito che conosce uno sviluppo continuo: abbiamo spiegato loro prima l’importanza della lead generation, poi della reputazione digitale, adesso ci stiamo concentrando sulla digital asset organization. Ed è chiaro che per padroneggiare competenze digitali i giovani hanno una marcia in più; questa è la ragione della bassa età media dei nostri collaboratori, che presentano un ventaglio di competenze completo”.

Il team di InGrandimenti è composto da esperti di web marketing di strategia digitale e di IT, SEO e SEM specialist, web developer e designer, copywriter, sviluppatori di software e new business, graphic designer. Fondata nel 2011 per le imprese nella digital economy, InGrandimenti, in questi anni, ha puntato su risorse umane giovani, prima inquadrate all’interno di stage o come free lance, poi assunte a tempo indeterminato.

articoli correlati

AGENZIE

Genova: Expansion Group vince la gara del Comune per la promozione turistica

- # # # # # #

genova arte

Expansion Group conquista la vittoria nella gara indetta dal Comune di Genova per lo sviluppo di una campagna di web marketing con l’obiettivo di promuovere la città come meta per gli amanti dell’arte e del mare

La campagna web, elaborata dall’agenzia guidata da Giorgio Piccioni, ha come concept “Genova: One city, 1.000 answers” si rivolge sia al pubblico Italiano sia al Sud della Francia. L’obiettivo è  valorizzare la città come destinazione turistica dall’esclusiva offerta artistica e d’intrattenimento, attraverso una comunicazione articolata in numerosi soggetti.

Weekend d’Arte” punta sulle bellezze artistiche che Genova può offrire ed è dedicato a un target adulto e di cultura medio/medio alta e ai “City Breakers”, persone che vivono in contesti metropolitani e che vedono nel weekend un’occasione di arricchimento culturale, oltre che un momento per visitare e scoprire altre città. L’offerta è di primissimo livello: la mostra degli Impressionisti, i Palazzi dei Rolli, il Centro Storico Medioevale più grande d’Europa e un’ampia scelta teatrale e musicale.

La seconda offerta, denominata “Storie di mare”, è pensata per le famiglie e ha come principali punti di forza l’Acquario, il Museo del Mare e la Città dei Ragazzi.

Per attirare i giovani è stata infine sviluppata una terza campagna che si focalizza sulle molteplici iniziative che la città propone a Capodanno.

La Digital Unit di Expansion Group ha ottenuto l’incarico di realizzare l’intera pianificazione online della campagna, che prevede un’importante presenza su tutti i principali strumenti di web marketing (Display, Search, YouTube) e Social (Twitter, Facebook e Instagram) e che terminerà a marzo 2016.

articoli correlati

TECH & INNOVATION

Webranking e InZpace portano Infinity nello spazio trasmettendo uno spot video nella stratosfera

- # # # # # # #

Che lo spazio diventi una nuova frontiera anche per il marketing?

Se lo è sicuramente domandato la SEM agency Webranking, quando ha deciso di mettersi alla prova in uno straordinario esperimento di marketing lanciando dalla propria sede una capsula che ha raggiunto la stratosfera con un pallone metereologico. La missione è stata realizzata insieme al team internazionale di InZpace, composto da ingegneri aerospaziali e professori universitari, che ha collaborato alla progettazione tecnica nei quattro mesi necessari alla preparazione della missione.

Il sogno di Webranking si è concretizzato in una originale opportunità di comunicazione per Infinity, il servizio di video on demand di casa Mediaset che, grazie alla partnership con l’agenzia di web marketing, ha potuto trasmettere uno spot video nella stratosfera.

Infinity è quindi il primo brand al mondo a poter vantare di aver lanciato una campagna di comunicazione da un punto di vista completamente nuovo: a più di 20.000 metri nel cielo sopra i propri clienti, su uno schermo rivolto verso l’infinito che è stato ripreso dalle telecamere della capsula. Lo spot – dedicato e pensato solo per questa unica uscita – si è concluso con il claim “Infinity è sempre con te… anche nello spazio!”.

Il lancio ufficiale della capsula è avvenuto sabato scorso alle ore 12.30. La sonda, con una velocità di salita di 5 metri al secondo, ha impiegato circa 90 minuti a salire e 20 minuti a ritornare sulla terra – rallentata da un paracadute – ed è stata recuperata a 50 km dal punto di partenza.

Per portare a termine la missione Webranking si è attenuta agli standard internazionali delle comunicazioni spaziali, inviando e ricevendo informazioni dalla capsula attraverso onde radio a bassa frequenza. Si è trattato di un impresa sfidante che ha richiesto elevate competenze tecniche. Nella capsula sono stati integrati diversi device: 4 telecamere, un’elettronica custom su Rasberry Pi, un monitor da 10 pollici ad alto contrasto e uno smartphone. Tutta questa strumentazione è stata in grado di resistere ai meno 60 gradi della stratosfera e alla potenza di venti che possono raggiungere i 250 km/h.

I team di Webranking e di InZpace e i molti amici che hanno partecipato dal vivo, hanno seguito emozionati la missione insieme alle troupe di Infinity. Come ha dichiarato Nereo Sciutto, Presidente e co-Founder di Webranking: “Essere i primi al mondo a portare a termine una missione come questa fa davvero sognare. Ma è stato possibile solo grazie a un’idea supportata da ingegno e competenze davvero forti, che non si improvvisano. Sono orgoglioso del mio team e del lavoro di squadra che è stato fatto. D’altronde siamo stati i primi al mondo a farlo in questo modo. Portando con noi Infinity abbiamo costruito un nuovo canale di comunicazione a decine di km di altezza, quindi sicuramente non accessibile a tutti gli altri che ci vorranno provare, no?”.

Entusiasta anche Marco Binda, responsabile Web Marketing e del progetto lato Infinity: “Mettersi sempre alla prova ed essere i primi non è un azzardo ma una bella sfida. Aprire nuove vie di comunicazione anche nello spazio riflette un sogno: Infinity è un sogno 100% italiano”.

Conclude Chiara Tosato, Direttore Commerciale di Infinity: “Il lancio nella stratosfera rappresenta una metafora del nostro servizio; le nuove funzioni tecnologiche introdotte da Infinity, come il Download & Go, permettono di vedere dove e quando si vuole i nostri contenuti, persino dalla stratosfera”.

 

articoli correlati

AGENZIE

Cooee affianca Industrie Polieco per il web marketing internazionale

- # # # # #

 

Industrie Polieco, solido gruppo italiano leader europeo nel settore dei sistemi di tubazioni corrugate in polietilene ad alta densità, ha scelto di affidare la comunicazione web internazionale del brand KIOCooee, l’agenzia di Mauro Miglioranzi.

Lanciato nel 2011 sempre con la creatività di Cooee, KIO è il chiusino in materiale composito KINEXT brevettato da Polieco, molto leggero e dalle eccellenti performance, resistente, ecosostenibile, e al contempo più leggero del 70% rispetto ai chiusini in ghisa

Dopo aver studiato il nome del prodotto (KIO) e del processo (KINEXT), realizzato il filmato di presentazione in più lingue, la campagna pubblicitaria su riviste specializzate, la comunicazione integrata e il web site dedicato, oggi Cooee si trova in prima linea sul progetto web internazionale composto da due attività principali. La prima, rivolta al mercato tedesco, riguarderà le attività di web marketing su Google al fine di aumentare la brand reputation e creare engagement sul prodotto. La seconda attività si concentrerà principalmente su SEO e web marketing in lingua inglese per Inghilterra, Germania, Paesi Scandinavi, Nord Europa e Emirati Arabi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via il 20 marzo al Palazzo dei Congressi di Rimini la settima edizione di Be-Wizard!

- # # # # #

A Rimini da tutta Italia e da tutto il mondo. Sono oltre 50 gli autorevoli esperti internazionali del web per due giornate dense di anticipazioni, trends on line, idee 2.0 e buone pratiche digitali. E’ il web marketing che va in scena al Palazzo dei Congressi di Rimini con la settima edizione di Be-Wizard! il 20 e 21 marzo.

Al centro di questa settima edizione dell’evento, che ogni anno raccoglie pubblico da tutto il Paese, la teoria dello Human to Human Marketing elaborata dal Social Media Strategist Bryan Kramer, esperto digitale che sbarcherà per la prima volta in Italia. Inserito al 26° posto nella classifica dei CEO più influenti in campo Social in tutto il mondo e tra i 50 CEO Social più seguiti su Twitter dall’Huffington Post, Kramer è altresì uno dei 25 World Top Influencer secondo Forbes. “Al BE-Wizard”, anticipa Kramer in attesa del suo arrivo a Rimini, “esplorerò perché e come la comunicazione on line necessita di essere ‘aggiustata’ per trasmettere semplicità, empatia e imperfezione, tutte caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani…”

 

Continua a leggere su MyMarketing.Net!

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli aforismi di KiRweb catturano l’attenzione sul web

- # # # #

La nuova campagna Facebook e stampa targata KiRweb cattura l’attenzione e prende in giro le web agency concorrenti. Questa nuova trovata pubblicitaria della web agency romana – già famosa per la campagna “Licenzia un Dipendente, assumi una web agency” – mira oggi a simulare aforismi di personaggi famosi, sfruttando contemporaneamente la potenza comunicativa di frasi simpatiche e citazioni create ad hoc sul mondo del web marketing.

Attraverso gli aforismi e alla presenza fotografica del Admin dell’agenzia Riccardo Pirrone, si riesce a spiegare dei servizi web che detti in altre parole, possono risultare complessi e non direttamente chiari. Immagini di questo tipo sono state veicolate sui social network e su alcuni Free Press romani.

La campagna sta funzionando, in particolare sui social network dove la curiosità e l’effetto sorpresa creano simpatia e condivisione.

articoli correlati

AGENZIE

Webranking apre le porte al suo nuovo Blog “Pausa Pranzo @ Webranking”

- # # # # # #

Pausa Pranzo @Webranking è il nome del nuovo blog dell’agenzia di Web Marketing. Un nome singolare a cui è correlato un particolare significato.

“Per noi la pausa pranzo è un momento importante, che valorizziamo il più possibile e viviamo insieme. Come tutte le nostre pause pranzo, questo blog sarà un concentrato di curiosità e novità provenienti dal mondo del web marketing, ma anche una collezione di momenti di vita che caratterizzano e formano il nostro modo di lavorare e di pensare”, dice Elena Caserini, Marketing & Communications Manager di Webranking. “Le persone sono la risorsa più importante per fare grandi cose, e per questo motivo vogliamo dare un volto e una voce ai membri del nostro team. Nessuno meglio di chi lavora in Webranking può veicolare e trasmettere in maniera semplice e genuina i valori, la qualità del lavoro e la passione che ci spinge ogni giorno ad ampliare le nostre conoscenze e migliorarci in ciò che facciamo”.

Il blog è diviso in categorie, ciascuna delle quali ricalca le aree di business di Webranking. La categoria Digital Strategy è dedicata agli articoli di visione e qui intervengono Nereo Sciutto, Presidente e Co-Fondatore di Webranking, Key Account, Commerciali e Marketing. All’interno dell’area Web Marketing prendono la parola i consulenti di Webranking trattando temi come pianificazione media, strategie SEO, web analysis e content marketing. Nella categoria Web Tech invece si dà voce all’area Sviluppo di Webranking, quindi a web developer, web designer e web project manager. Ultima ma non meno importante, la categoria #Webrankers, in cui si parla di momenti di vita quotidiana in Webranking.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Liguria: a wiki brand for a wiki destination

- # # # # #

Un sistema costruito con la collaborazione e la partecipazione dei cittadini, dei turisti e degli operatori: è questa la strategia di marketing per il turismo dell’Agenzia In Liguria presentata oggi a Milano dall’Assessore Turismo e Cultura della Regione Liguria Angelo Berlangieri. L’ambizione è quella di costruire un wiki brand che, sebbene non disgiunto dal brand Italia, riesca a far conoscere e valorizzare la regione Liguria in Italia e nel mondo, attraverso racconti, foto, commenti e interazioni sui social network.

“Un’offerta turistica non può prescindere dal territorio che la ospita”, ha commentato Enisio Franzosi, Direttore Generale dell’Agenzia In Liguria”. “È per questo che avremo come testimonial personaggi famosi, nati in queste terre, in grado di trasmettere la memoria storica e visiva della regione, in poche parole, la loro ‘liguricità'” (progetto .

Fondamentale in questo contesto  è la promozione del Manifesto dei valori e delle finalità del turismo, un documento sottoscritto da operatori e istituzioni della Regione per affermare, promuovere e far condividere in tutta Europa l’importanza del turismo come asset di crescita e di sviluppo economico e sociale. Il manifesto verrà tradotto in diverse lingue e ne verrà favorita la conoscenza e la sottoscrizione attraverso la piattaforma web.

Per realizzare questo ambizioso progetto lo studio Giaccardi & Associati ha realizzato un piano media basato sui social media che comprende la gestione della pagina Facebook, che attualmente conta oltre 28mila fan; il potenziamento e lo sviluppo della presenza su Twitter , il coinvolgimento della comunità degli “instagramers”, l’uso di Pinterest, con una strategia di comunicazione interamente orientata al target donne e il blog “La Liguria Racconta” che, online dal mese di settembre, rappresenta lo strumento principale a sostegno della promozione turistica nel mercato nazionale e internazionale. L’obiettivo è quello di sviluppare il blog come piattaforma aperta e partecipata per lo storytelling del brand Liguria.

Il raggiungimento degli obiettivi del piano di marketing dell’Agenzia In Liguria è strettamente legato al livello di adesione, partecipazione e coinvolgimento degli operatori turistici del territorio.  Per questa ragione verrà attuato un piano di formazione rivolto a operatori  del ricettivo e dei servizi con l’obiettivo di aumentare cansapevolezza e competenza nell’interazione con tutti gli strumenti e i progetti di web marketing che saranno attuati nel piano.

articoli correlati

AZIENDE

Ad aprile il primo B Com: i player del web marketing si incontrano a Torino

- # # # # #

Si terrà il 18 e 19 aprile 2013 presso il Lingotto Fiere di Torino la prima edizione di B com, l’unico evento italiano interamente B2B dedicato agli attori nazionali e internazionali nei settori del web marketing e dell’e-commerce.

Obiettivo di B com è quello di far incontrare domanda e offerta: a Torino, titolari e manager dell’area marketing e vendite delle imprese italiane che vogliono sviluppare il proprio business tramite un uso di internet strategico e innovativo, avranno infatti l’opportunità di confrontarsi con i professionisti in grado di offrire loro soluzioni nell’ambito dell’e-commerce e del web marketing.

Il format dell’evento è quello del business matching, abbinato a uno spazio espositivo per ciascun Sponsor. Per chi partecipa sarà pre-organizzata un’agenda di incontri one-to-one, creata incrociando le preferenze espresse dai visitatori profilati con le richieste avanzate dagli Sponsor. A occuparsi della messa a punto degli incontri gli Organizzatori hanno scelto come partner Concordia, una società di professionisti che organizza da oltre 20 anni manifestazioni B2B.

Sono oltre 1.000 i visitatori attesi, che potranno confrontarsi con gli Sponsor, accreditandosi gratuitamente tramite il sito. Ulteriori opportunità di networking saranno possibili presso gli stand o in appositi spazi dedicati.

Accanto al business matching, B com offre anche un ricco programma nell’arco delle due giornate di evento, con 2 conferenze plenarie a cura della School of Management del Politecnico di Milano sulle novità del settore, 2 tavole rotonde con la partecipazione delle aziende protagoniste in Rete e 32 workshop di aggiornamento tematici con le aziende leader del settore.

articoli correlati