BRAND STRATEGY

#weareinpuglia: la Puglia presenta le attività di marketing per il mercato estero. Operazione di co-marketing con Nikon

- # # # # # #

In occasione del workshop MLC – Mediterranean Luxury Club – alle Officine Farneto di Roma si è tenuta martedì 25 marzo la serata-evento “Food Sound System” organizzata da PugliaPromozione. I buyer provenienti da tutto il mondo e i giornalisti presenti, si sono ritrovati qui per essere “catapultati in Puglia”, per assaporare i sapori e lasciarsi contagiare dai balli, canti e da uno show cooking davvero insolito, quello di Don Pasta, dj appassionato di enogastronomia.

Durante l’arco della serata è stata anche presentata anche la nuova attività di marketing promossa da PugliaPromozione per il mercato estero, in particolare del nord Europa: i roadshow, previsti da aprile a luglio, e la campagna di comunicazione #weareinpuglia che partirà da aprile p.v.

I roadshow, a Vienna, Berlino, Monaco, Londra, Parigi e Dublino, si presenteranno con un ricco programma di eventi e attività. Immagini, profumi, suoni, sapori, musica, tradizioni saranno protagonisti nel “Villaggio Puglia”, uno spazio di circa 250mq allestito nelle piazze di maggior transito di ciascuna città. Qui inoltre, compagnie aeree, tour operator e agenzie di viaggio avranno modo di promuovere e commercializzare le proprie offerte di viaggio. La Puglia toccherà non solo le piazze ma anche altri luoghi delle città grazie a show case, concerti “Puglia Sounds” e eventi We are (made) in Puglia realizzati in co-branding con aziende, associazioni e operatori culturali della Regione.

A supportare i roadshow, nelle stesse città, la Puglia sarà visibile attraverso la campagna di comunicazione #weareinpuglia realizzata in co-marketing con Nikon. E’ un connubio vincente quello tra Puglia e Nikon, che a distanza di un anno, si rinnova evidenziando un modo di far promozione che se da un lato abbatte i costi di advertising dall’altro lega il proprio brand territoriale a quello di un marchio conosciuto in tutto il mondo.

La Puglia dunque punta sull’essere sempre più appetibile al mercato Europa e non solo, diffondendo un’immagine di se ricca di autenticità e fascino tutta da vivere e scoprire. Nikon da parte sua invece si associa nuovamente con fermezza al settore del turismo spinto dall’idea che i viaggiatori sono tutti potenziali fotografi.

L’effetto generato da #weareinpuglia, nel 2013, è stato ben recepito in termini di flussi turistici e di critica tanto che la campagna è stata menzionata come best practise
alla Conferenza annuale di Travel Centres, il più importante meeting sul turismo in Irlanda. L’edizione di quest’anno verrà realizzata con una ricca e diversificata pianificazione media: grandi formati di impatto come dinamiche autobus, tram, affissioni metro e stazioni ferroviarie, affissioni outdoor a Londra, Bruxelles, Parigi, Zurigo, Berlino, Monaco, Vienna, Amsterdam e Dublino sfruttando immagini che rispecchiano pienamente quello che oggi la Puglia ha da offrire: l’integrazione tra convivialità, sport, mare e tradizioni.

Paolo Petrignani, fotografo Nikon NPS, artefice di quanto realizzato è riuscito a centrare l’obiettivo, anche grazie alla tecnologia Nikon D 800, risaltando l’autenticità tipica della Regione e i suoi paesaggi naturali. Le location immortalate nei 5 scatti che mostreranno all’Europa tutti i volti della Puglia sono: Gargano, Valle d’Itria, Polignano e Melpignano. Il risultato è molto evocativo, suscitando emozioni diverse che vanno dal romanticismo, all’adrenalina, al divertimento.

Inoltre è stata confermata la scelta di impiegare l’hasthag nel claim weareinpuglia. E’ un modo di comunicare non convenzionale e di grande impatto che ha generato grande successo usato poi nelle fotografie scattate dai viaggiatori che vogliono condividere la propria esperienza in questa indimenticabile destinazione.

Per conto di Nikon Italia, il progetto e la direzione creatività sono stati curati dall’agenzia di marketing e comunicazione The Gate Visible Connection.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

#WEAREINPUGLIA: il tacco d’Italia all’estero con Nikon

- # # # # # #

Un pezzo d’Italia in giro per Londra, Parigi, Berlino, Bruxelles, Francoforte, Monaco, Zurigo, Ginevra e Berna. Pugliapromozione, l’agenzia regionale del turismo della Puglia, torna in comunicazione in numerose città d’Europa con la nuova campagna #WEAREINPUGLIA, realizzata in co-marketing con Nikon.Un’ azione congiunta che  permette di abbattere i costi di advertising legando il proprio brand territoriale a quello di un marchio conosciuto in tutto il mondo.

 

 

“Con una campagna di comunicazione che tocca le principali città d’Europa la Regione Puglia assieme ad ENIT parte per una nuova sfida, puntando ai principali mercati turistici con un doppio brand, quello dell’Italia e quello di una regione come la Puglia, che ha conosciuto in questi anni un successo ininterrotto – commenta l’Assessore Regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo, Silvia Godelli. Una emozionante avventura volta a presentare i nostri territori nella loro varietà e nella loro straordinaria attrattività, tra mare, cultura, gastronomia, paesaggi, masserie.”
Obiettivo dell’azione congiunta è aumentare la notorietà della Regione nei mercati origine dei voli diretti verso gli aeroporti di Bari e Brindisi, incrementando così ulteriormente il traffico di turisti stranieri che già negli ultimi anni ha fatto registrare buoni dati in termini di presenze. La Puglia invita il turista a recarsi qui come meta delle sue vacanze non solo nei mesi estivi più caldi perché la Puglia, grazie anche al clima mite, è accogliente tutto l’anno; questo vuol dire sostanzialmente puntare ad un allungamento della stagione turistica.
“La strategia di promozione della Puglia punta in modo decisivo sui mercati esteri a supporto dei nostri prodotti turistici più innovativi e nel vasto mondo del turismo esperienziale – afferma Giancarlo Piccirillo, Direttore Generale dell’Agenzia regionale Pugliapromozione. In questa strategia abbiamo cominciato a puntare su operazioni di co-branding nella consapevolezza che “Puglia” possiede un appeal e un sentimento positivo che rende interessante l’abbinamento con grandi marchi internazionali. Questa campagna di promozione turistica ne è un esempio di buona prassi che dovrebbe essere un esempio per molti.”
Pugliapromozione ha ritenuto strategico legare il brand della Puglia a quello “Italia” non solo per motivi geografici: il logo “Italia” di ENIT è infatti presente nel visual della campagna affinché passi il messaggio fondamentale che tutti i brand regionali sono parte di quello nazionale.
“La Puglia è una delle Regioni-gioiello del nostro Paese” rende noto il Presidente dell’Agenzia Nazionale del Turismo -ENIT, Pier Luigi Celli. Lavorare in sinergia per diffonderne all’estero la variegata offerta territoriale è un esempio vincente del lavoro di squadra che stiamo portando avanti, sia nella comunicazione che nella programmazione, anche con le altre Regioni italiane, con l’obiettivo comune di far ritornare ai vertici della classifica mondiale l’Italia turistica”.

Pugliapromozione, da sempre attenta ad una promozione dinamica ed accattivante – non a caso utilizza quotidianamente il linguaggio 2.0 dei social network . Nelle principali città europee scorci della regione dei trulli campeggiano sui mezzi outodoo per testimoniare l’integrazione tra tradizione e innovazione. Le location scelte per gli scatti sono state: Gallipoli con Punta della Suina, la Riserva Naturale di Torre Guaceto e un’autentica masseria ad Ostuni.
Francesco Italia, fotografo Nikon NPS, artefice di quanto realizzato è riuscito a centrare l’obiettivo anche grazie alla tecnologia della D800E Nikon. Gli elementi tipici del territorio come il paesaggio, il mare, i trulli, la cucina si combinano con uno stile patinato e meno convenzionale impreziosito dalla scelta di impiegare l’hasthag nel claim della campagna. A rafforzare ulteriormente l’azione di co-marketing Nikon a Regione Puglia ha donato un archivio fotografico di 600 scatti realizzati nel mese di maggio da utilizzare in tutte le azioni finalizzati a promuovere il territorio.
4 fotografi Nikon NPS (Nikon Professional Services) – Vanda Biffani, Franco Cappellari, Leonardo d’Angelo e Andrea Ruggeri – si sono recati appositamente in Puglia per “raccontare” l’arte e la storia, i suoi mari e le tradizioni e l’enogastronomia.
“Siamo entusiasti che la Puglia abbia accettato il nostro invito a promuoversi. Quando abbiamo pensato a chi potesse interessare un’azione di co-marketing significativa, come la nostra, il primo pensiero è stato verso la Puglia, spinti dalla consapevolezza del suo modo di comunicare meno convenzionale e allo stesso tempo così attrattivo. #WE ARE IN PUGLIA rappresenta al meglio la combinazione vincente, e già sperimentata, tra il pubblico e la professionalità di Nikon e dei suoi fotografi NPS, che si sono messi a disposizione ancora una volta. Il risultato generato, visibile in giro per l’Europa, sui tram, sugli autobus, nelle metropolitane è quantomai vincente: voglia di partire e concedersi ai piacere della Puglia tra mare, relax e attività all’aria aperta” dichiara Valentino Bertolini, Direttore Marketing Nikon.

articoli correlati