AGENZIE

Mosaicoon sbarca in Spagna: nuovi uffici a Madrid per l’azienda siciliana

- # # # #

Mosaicoon ha scelto Madrid per proseguire il proprio percorso di espansione internazionale; così dopo Londra, l’azienda siciliana apre ora un nuovo ufficio nella capitale spagnola.

Proclamata “National Champion Italy for Innovation” per il secondo anno consecutivo agli European Business Awards e premiata da Mediastars per la sua creatività, Mosaicoon esporterà anche in Spagna il modello “Medialize your brand”, che abilita la trasformazione di un brand in una Digital Media Company in grado di produrre e distribuire contenuti video online e di tracciarne la performance in tempo reale.

‏“Portare su un mercato dinamico come quello spagnolo il nostro modello di business è una sfida che siamo lieti di raccogliere, e che contribuisce significativamente al raggiungimento dei nostri obiettivi di internazionalizzazione”, commenta Ugo Parodi Giusino, Fondatore e CEO dell’azienda. “L’unicità dell’approccio di Mosaicoon è un mix testato di strategia e tecnologia, fondato sulle nostre tre piattaforme proprietarie: Crevity, un network esclusivo che coinvolge creativi di talento da tutto il mondo nell’ideazione e nella produzione di campagne di video advertising rendendo possibile la scalabilità dell’intero processo creativo, si integra con Plavid e Tracking, tramite cui è possibile gestire efficacemente la distribuzione online dei video, monitorandone la performance e incrementandone il potenziale virale grazie all’implementazione di strategie di comunicazione ed engagement su target verticali. Queste piattaforme tecnologiche sviluppano community mondiali, che gestiamo da Palermo mettendo in contatto i migliori brand con i migliori creativi, i migliori publisher ed i migliori videomaker in un processo partecipato gestito in modo integrato, che consente dunque di abbattere la filiera raggiungendo con le nostre campagne oltre 800 milioni di utenti in tutto il mondo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mosaicoon per Mellin mette in guardia sull’abuso di dolci. Il video fa il pieno di clic

- # # # #

A tutto c’è un limite, anche alla dolcezza: è questo il concept del nuovo video targato Mosaicoon per Mellin, che punta a sensibilizzare i genitori sull’importanza di una dieta corretta, specifica e bilanciata per i bambini.

Il video, online al link http://solozuccheridellafruttamellin.it/, introduce con ironia il problema dell’eccessivo consumo di zuccheri: viene mostrato un mondo visto attraverso gli occhi di un bebè alle prese con una famiglia decisamente “zuccherosa”, che lo strapazza di moine, smorfie, smancerie e parole mielose. Non sarà troppo? Abituare i bimbi ad un’eccessiva dolcezza è decisamente una cattiva abitudine – anche dal punto di vista dell’alimentazione.

La maggior parte delle mamme e dei papà si riconosceranno senz’altro negli atteggiamenti mostrati nel video ‘Anche per la dolcezza c’è un limite’; autoironia, divertimento e risate servono da gancio per sensibilizzarli sulla necessità di evitare il consumo eccessivo di alimenti con zuccheri aggiunti. A questo scopo, Mellin ha lanciato una nuova linea di omogeneizzati con solo zuccheri della frutta, studiata per offrire alle mamme un prodotto nutrizionalmente bilanciato, indicato dal 4° al 36° mese (salvo diverso parere del Pediatra), che aiuti i bambini ad acquisire abitudini alimentari corrette fin da piccoli.
‘Anche per la dolcezza c’è un limite’ è stato prodotto da Mosaicoon e distribuito attraverso Plavid, la piattaforma proprietaria multicanale per la diffusione online di contenuti branded con una reach globale di più di 800 milioni di utenti al mese.

articoli correlati

AGENZIE

Il premier Renzi in visita in Sicilia, ha incontrato anche il team della Viral Media Company Mosaicoon

- # # # #

Il premier più social-addicted della storia repubblicana e la viral media company Mosaicoon prima o poi erano destinati ad incrociarsi. ‏Ieri infatti Mosaicoon ha ricevuto la visita del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, a margine della visita istituzionale di Renzi in Sicilia.
Un altro importante riconoscimento per l’azienda, che ha avuto l’occasione di mostrare con orgoglio i risultati di una realtà nata e “cresciuta” a Palermo, a dimostrazione di un “Sud possibile”; perché “il sud” – come lo stesso Premier ha affermato – “non è solo un elenco di problemi, ma anche un contenitore di straordinarie realtà imprenditoriali”. 

‏Renzi ha incontrato nella sede di Mondello l’Amministratore Delegato di Mosaicoon, Ugo Parodi Giusino, e l’intero staff. Dopo aver stretto la mano a ciascuno dei dipendenti ed averli ascoltati con interesse, il Premier si è anche soffermato sull’opportunità che una grande campagna di marketing online potrebbe costituire per l’Italia: “Ce lo preparate voi un progetto sul turismo? All’Italia manca una strategia vera sul turismo. Siamo sempre arrivati tardi, non abbiamo gli strumenti giusti per raccontare i nostri asset”, ha affermato. 

‏Durante il suo tour all’interno dell’azienda, Renzi è rimasto particolarmente colpito da una frase che campeggia su una parete come ispirazione del team aziendale: “Il possibile si può fare immediatamente, stiamo già lavorando all’impossibile, ma per favore dateci 48 ore per i miracoli”. Il motto pare aver ispirato il premier, che ha salutato Mosaicoon affermando: “Bella frase, la userò domani per il mio intervento sui Mille Giorni”.

‏Il presidente Ugo Parodi Giusino ha molto apprezzato la visita del premier: “Ha dato un segnale molto chiaro di apprezzamento di un settore che è fondamentale per cambiare, soprattutto nei luoghi come la Sicilia che hanno problemi logistici, mentre internet e il web permettono di abbattere moltissime barriere”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mosaicoon rappresenta l’Italia nell’European Business Awards 2013/2014

- # # # # # # # # #

Mosaicoon è tra i Campioni Nazionali degli European Business Awards (www.businessawardseurope.com), la più prestigiosa Business Competition d’Europa che da 7 anni promuove l’eccellenza e l’innovazione tra le società di 30 paesi del panorama europeo. La viral media company italiana è stata selezionata tra oltre 15.000 imprese in tutta Europa per rappresentare l’Italia insieme a Enel, Bnl, Eni, Wind Telecomunicazioni.

La fase iniziale del Premio si è conclusa con l’annuncio dei National Champions per i rispettivi Paesi di appartenenza, scelti in base alla loro capacità di dimostrare i tre principi fondamentali degli Awards: innovazione, business e sostenibilità. Le imprese ammesse alla seconda fase del programma di premiazione possono vantare un fatturato complessivo di oltre 1000 miliardi di euro e oltre 2,7 milioni di dipendenti in tutto il continente.

Mosaicoon competerà, quindi, insieme a oltre 500 aziende tra le più brillanti d’Europa, per l’ambito riconoscimento Ruban d’Honneur. Si tratta di una nuova sfida per la Viral Media Company riconosciuta come una delle start up più innovative d’Europa e insignita nel corso degli ultimi anni di numerosi riconoscimenti, tra i quali di recente il “Premio dei Premi” per l’innovazione consegnato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Gli European Business Awards, giunti alla 7° edizione, hanno come obiettivo quello di accrescere la visibilità di aziende dalle eccellenti capacità innovative, in grado di raggiungere risultati commerciali di successo e contraddistinte da un approccio sostenibile e responsabile.

articoli correlati