MEDIA

Le Iene protagoniste del nuovo viral Mosaicoon per Linkem

- # # # # #

“Non lasciare che la connessione si blocchi sul più bello” è il concept del nuovo viral realizzato per Linkem da Mosaicoon Viral Media Company. Protagoniste d’eccezione sono alcune delle “Iene” di Italia 1, protagoniste del video “Le Iene: servizio mai andato in onda” che ha già totalizzato più di 69mila visualizzazioni in meno di una settimana.

Il video mostra la iena Luigi Pelazza che sta indagando in un luogo misterioso dove sono state segnalate misteriose apparizioni.Insieme a Pelazza c’è solo un operatore di ripresa e la flebile luce della telecamera che li guida nel buio. I due s’incamminano nel buio del fabbricato spinti da un’ineccepibile dovere di cronaca, alla fine però li attende un inaspettato colpo di scena: la fabbrica abbandonata nasconde indicibili segreti. E proprio sul più bello ecco che il video si interrompe…

 

Mosaicoon ha pianificato l’intero processo virale della campagna: dall’ideazione e produzione del video alla distribuzione che avviene attraverso i siti partner della piattaforma Plavid, attività di Digital PR, Blogger Engagement e Social Media Marketing con l’obiettivo di stimolare la partecipazione e l’engagement degli utenti. Il video ha già generato oltre 3000 interazioni sui social network.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“La vendetta degli alberi”, successo per il virale di Lucart realizzato dall’agenzia Meloria

- # # # #

L’agenzia creativa Meloria firma il debutto in comunicazione della linea Grazie Natural, i prodotti in carta 100% ecologica del gruppo Lucart. A dare avvio a tutto il progetto è il video virale “La Vendetta degli alberi” che in tre giorni ha realizzato più di 21mila visite.
Punto di partenza di tutta la campagna è il video virale intitolato “La vendetta degli alberi” che ricorda che gli alberi vanno rispettati per evitare “brutte sorprese”.  Per promuovere il filmato e sensibilizzare gli utenti nei confronti del rispetto della natura, l’agenzia Meloria, sotto la direzione creativa di Jack Blanga e Danilo Rolle, ha puntato sul messaggio di brand “La carta che non taglia gli alberi” utilizzando come supporto i numerosi strumenti a disposizione: da Youtube a Facebook, dai banner al sito di prodotto.

 

La pagina Facebook sarà il quartier generale dell’operazione con aggiornamenti quotidiani e notizie sul mondo dell’ambiente e dell’ecosostenibilità.
“Attraverso questo importante piano di comunicazione sui media digitali per la linea Grazie Natural abbiamo voluto coinvolgere in maniera divertente i nostri consumatori e quindi supportare i contenuti di prodotto e le tematiche ambientali con attività che avessero un taglio più emozionale e diretto” afferma Massimo Oriani, Direttore Marketing Lucart Group.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Forza d’acciaio: Usag sceglie la viralità per promuovere i nuovi prodotti

- # # # #

Per promuovere la forbice per elettricisti 207 Usag sceglie il canale  YouTube dove campeggia un video virale in cui l’attrezzo si anima in perfetto stile Transformer.

 

L’obiettivo è lavorare sodo per allenarsi e battere il suo acerrimo nemico. Una musica accattivante, dal ritmo deciso, è la colonna sonora alla “intensa” preparazione atletica che alla fine risulta vana perché la forbice 207 E è già la più performante sul mercato.

 

L’utilizzo di questo innovativo strumento di comunicazione 2.0 sottolinea come USAG sappia interpretare le nuove tecnologie del web, sfruttandole come opportunità per instaurare una nuova comunicazione con il proprio pubblico, capendo e anticipando le esigenze degli utenti.

articoli correlati