TECH & INNOVATION

KLM lancia l’innovativo servizio “Live Hologram Bar” che fa incontrare virtualmente i viaggiatori

- # # #

KLM

E se i viaggiatori, in attesa di imbarcarsi, potessero scambiarsi consigli face-to-face con altri passeggeri in partenza per la direzione opposta? KLM, Royal Dutch Airlines, lancia “Live Hologram Bar“, il nuovissimo servizio per cui i viaggiatori possono incontrarsi virtualmente per scambiarsi consigli.

Grazie alla connessione live, i passeggeri possono, da oggi, chattare con l’ologramma di un viaggiatore che proviene dalla destinazione dove si è diretti, guardandolo negli occhi. Non c’è modo migliore per ottenere preziosi consigli di viaggio sul luogo dove si è diretti. Ma, ancora più interessante, non c’è modo migliore per condividere veri e propri approfondimenti sulla cultura del luogo.

 

Con l’aiuto della “Take-Off Tips bar”, i viaggiatori possono parlare tra loro negli aeroporti di Amsterdam, Oslo e Rio de Janeiro: un dialogo tra persone che altrimenti non si sarebbero mai incontrati.

 

“Nel nostro settore è una tale gioia poter mettere in contatto, di volta in volta, le persone: questa ultima novita, take off tips, ci rende ulteriormente orgogliosi. Ci impegniamo continuamente a creare e proporre strumenti per consentire un contatto diretto tra i nostri clienti e le nuove tecnologie ci consentono di creare esperienze memorabili”, afferma Natascha van Roode, Responsabile Marketing & Communication di KLM.

 

La Live Hologram Bar consente il contatto tra le persone in tempo reale proiettandole in un aeroporto dall’altra parte del mondo. Per raggiungere un pubblico piùampio con il Take-Off Tips bar, KLM ha filmato le conversazioni dei viaggiatori che si dirigono in direzioni opposte creando un breve filmato dei momenti più significativi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Girella Motta lancia il concorso #FattiUnViaggioConGirella. Si vincono Netflix e Amsterdam

- # # # # # #

Girella- Netflix

Dal 4 gennaio al 14 marzo 2019 la golosità di Girella Motta manda in orbita il palato e la fantasia con il nuovo concorso #FattiUnViaggioConGirella. In palio un anno di Netflix e un viaggio ad Amsterdam.

 

Per partecipare alle estrazioni quotidiane, tutto ciò che occorre è acquistare una confezione di Girella Motta da 8 pezzi, contrassegnata dallo sticker del concorso on pack, trovare al suo interno il codice alfanumerico univoco e collegarsi al sito www.girella.it/fattiunviaggiocongirella. Una volta ultimata la procedura di registrazione e digitato il codice sara possibile scoprire in tempo reale se si è tra i 7 fortunati vincitori giornalieri dell’abbonamento annuale a Netflix. Tutti coloro che partecipano al concorso entrano automaticamente tra i candidati dell’estrazione del super-premio finale: un viaggio per due persone ad Amsterdam.

 

Vincere Amsterdam
Per continuare a sognare e avere la possibilita di vincere unviaggio A/R per 2 persone ad Amsterdam, tra il 15 marzo e il 15 aprile sara sufficiente accedere al sito e giocare il proprio codice alfanumerico univoco.

 

Girella Motta sceglie la capitale olandese, da sempre icona dell’anticonformismo, perche meta perfetta per chi adora lo spirito fuori dagli schemi e l’allegria contagiosa, senza dimenticare che la citta e anche sede di Netflix.

 

Coinvolgimento social
Tanti contenuti saranno ospitati nei profili Facebook e Instagram di Girella amati dai Millenials che potranno cogliere l’opportunita di tentare la fortuna e ottenere coupon sconto digitali del valore di 0,50€ scaricabili dal sito.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Timberland lancia Flyroam Diaries: uno street social diary tra viaggio, musica e lifestyle

- # # # #

timberland, flyroam

Timberland lancia Flyroam Diaries, uno street social diary per raccontare il viaggio in tre tappe per l’Italia del duo musicale gli Shazami, composto dall’attore Francesco Mandelli e lo showman Federico Russo. Un van porterà i due entertainer a documentare momenti estemporanei di incontro con i fan per le strade, raccogliendo per i canali social storie di musica, divertimento e gag improvvisate.

La prima tappa organizzata dal brand si è svolta a Milano, il 13 marzo, special guest & friend il rapper Ghemon, con il quale gli Shazami hanno creato una street music gig, completamente senza regole e senza scaletta, che ha coinvolto i follower dei tre artisti sia dal vivo, che live sui social network con dirette e Instagram stories. La scelta di Ghemon non è casuale, è infatti il personaggio del momento, ha da poco pubblicato il suo disco Mezzanotte e il suo primo libro “Io Sono – diario anticonformista di tutte le volte che ho cambiato pelle”.

Il secondo appuntamento sarà il 16 marzo a Roma, dove si terrà un secret show featuring il duo musicale rap romano tra i più importanti della scena italiana. In una location tenuta segreta fino a poche ore prima del concerto. L’ultima tappa è prevista a Napoli, il 23 marzo, con la star del rap partenopeo Clementino che si esibirà in uno street concert gratuito in Piazza Dante che infiammerà le vie del centro, creando un momento di incontro e condivisione di musica e passione.

Timberland lancia questo unconventional project per comunicare lo stile e l’urban attitude della nuova collezione di sneaker Flyroam che per la Spring Summer 2018 vengono proposte in due nuove versioni – Flyroam Go e Flyroam One. La collezione Flyroam è caratterizzata da un design smart e di tendenza ed è concepita per chi ama camminare fino alla meta. Come si intuisce dal nome, si tratta di un modello leggero che permette di vivere la città in tutta libertà e con passo veloce, in pieno stile Timberland.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Federico Buffa racconta l value proposition di Fluidtravel.it in “California Experience”

- # # # # #

Federico Buffa presenta "California Experience" di Fluidtravel.it

Parte la campagna “The California Experience with Federico Buffa” per il lancio di Fluidtravel.it, la piattaforma di Alidays Travel Experiences che permette di creare il “viaggio ideale” scegliendo, tra oltre 10.000 esperienze tematiche disponibili sul pianeta, quelle che meglio rispecchiano i desideri e le passioni personali.

“Per la prima campagna di Fluidtravel.it avevamo bisogno di un testimonial d’eccezione capace di mettere i nostri viaggiatori nella condizione di lasciarsi ispirare” dichiara Davide Catania, Amministratore Unico di Alidays Travel Experiences. “Nessuno meglio di uno storyteller del calibro di Federico Buffa avrebbe saputo proporre un ‘racconto sinestetico’ in grado di entrare in empatia con i viaggiatori per svelare le potenzialità di Fluidtravel. Questo è il motivo per cui è nato Fluidtravel: per permettere ai viaggiatori di conoscere esperienze uniche in tutto il mondo, ispirarli per i loro viaggi futuri con contenuti di altissima qualità raccontati da veri viaggiatori”.

Nei quattro video principali della campagna, prodotti da New Sunrise Movie e veicolati per tutto il mese di febbraio sui principali social (Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, con pianificazione interna Alidays), Federico Buffa racconta gli itinerari Fluidtravel che ha seguito in California, partendo da San Diego fino a San Francisco, toccando Los Angeles e Napa Valley.

“La vita è un viaggio” dice Federico Buffa, “ma nella vita, come nei viaggi, c’è un’abissale differenza tra quelli che restano fermi a contemplare l’idea dell’andare e gli altri, quelli che il sogno lo coltivano, lo rendono vivo e, infine, lo realizzano. Questi sono quelli che la storia chiama i “viaggiatori”. Ognuno di noi ha delle mète che sono al di là dei sogni. Per portarci ‘laggiù’ Alidays si è inventata Fluidtravel.it, che è un algoritmo di felicità e d’ispirazione per chi vuole viaggiare. Una formula che diventa magica non appena si unisce ai nostri desideri. Una sequenza di scelte che, guidata dalla passione e dall’esperienza di chi sa davvero costruire un viaggio “a misura di sogno”, porta sempre il viaggiatore là dove vuole andare: per osare e ammirare, per divertirsi e rilassarsi, per riscoprire e confrontarsi”.

Realizzato in collaborazione con Visit California, American Airlines, Alamo, Eaglerider, Handlery Hotels e Mammoth Lakes, il progetto di comunicazione “The California Experience with Federico Buffa” riesce a far emergere la vera value proposition di Fluidtravel by Alidays. La campagna coinvolge attivamente gli spettatori, invitati a condividere i video sulle proprie pagine social e su quelle dei loro amici: il “viaggiatore” più attivo riceverà l’originale Diario di Viaggio realizzato da Federico Buffa durante il suo itinerario nella West Coast.

Il trailer e i video della campagna “The California Experience with Federico Buffa” sono disponibili sulla pagina dedicata www.fluidtravel.it/thecaliforniaexperience/ e sul canale Youtube di Fluidtravel. Il principale canale di diffusione sarà la pagina Facebook di Fluidtravel sulla quale i video, on line da pochi giorni, hanno già ottenuto complessivamente più 80.000 visualizzazioni, per un totale di oltre 500.000 persone raggiunte sul social network.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tre giorni di unconventional marketing a Milano per la Repubblica Dominicana

- # # # # # #

L’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana ha dato vita dal 4 al 6 novembre a una campagna marketing non convenzionale, originale e divertente, con l’obiettivo di coinvolgere i passanti nelle vie centrali di Milano creando un effetto sorpresa e di forte impatto visivo. Protagonisti quattro giovani ragazzi, con valigie, cappelli e souvenir di viaggio, in stile vacanziero e in contrasto con il clima autunnale milanese.

Il primo giorno (4 novembre) le due coppie, truccate in maniera tale da sembrare abbronzati e dotati di telecamere, si sono fermate nei luoghi della città con maggiore affluenza di passanti che si recavano al lavoro, presso i treni utilizzati dai pendolari negli orari di punta, nei dintorni della metropolitana o in zone della città con un alto numero di uffici, quali piazza Gae Aulenti o le vie centrali di Milano. Due le telecamere in azione: la prima visibile e portata dai ragazzi per filmare “la fine della vacanza” mentre l’altra nascosta per filmare le reazioni e gli sguardi di invidia dei milanesi nel vedere il gruppo di ragazzi ancora felici e con la giusta carica dopo il viaggio. Per attirare maggiormente l’attenzione, i ragazzi hanno manifestato apertamente il loro entusiasmo per il viaggio appena trascorso raccontandosi ad alta voce i ricordi della vacanza, accennando balli di merengue e bachata o cantando canzoni tipiche del Paese.

Nei due giorni successivi (5 e 6 novembre), i quattro giovani protagonisti della campagna hanno interagito direttamente col pubblico, dando informazioni e distribuendo materiale promozionale negli stessi punti in cui il giorno prima erano stati bersaglio dell’invidia dei lavoratori. Oltre a brochure e flyer istituzionali sono state distribuite anche speciali cartoline che rappresentavano un confronto istantaneo tra la tipica giornata autunnale di Milano e una giornata in spiaggia in Repubblica Dominicana. Questo effetto è stato dato grazie a una finestra bucata all’interno della cartolina e alla grafica stampata sul resto del flyer, così da rendere intuitivo e ironico il messaggio (in Repubblica Dominicana c’è Tutto quello che sogni) dell’intera azione.

articoli correlati

MEDIA

La Conferenza Episcopale US si è affidata a Golin per la “Campagna social” del Papa in visita

- # # # # # # #

La recente visita di Papa Francesco negli Stati Uniti ha portata in prima piano, all’interno del più generalizzato declino delle tradizionali fedi cristiane nel Paese, anche la flessione del numero di coloro che si dichiarano cattolici, scesi al 20,8% (-3,1% rispetto al 2007).
L’occasione della visita papale (riporta il Wall Street Journal) è stata utilizzata dalla USCCB, la locale Conferenza Episcopale, per sviluppare un’attività di comunicazione social affidata a Golin, agenzia di PR del gruppo Interpublic.
Nei sei giorni della presenza del papa sul suolo statunitense, Golin – appoggiandosi anche a una rete di oltre 120 influencer e 1300 “power user” di Facebook, Twitter e Instagram, ha veicolato contenuti, GIF e video in tempo reale sui social media.
In totale, Golin ha diffuso 2268 contenuti, in Inglese e in Spagnolo, che hanno generato 18,5 milioni di impression attreverso la condivisione e il passaparola, mentre gli hastag #popeinUS e #papaenUSA hanno ricevuto oltre cinque miliardi di visite.
In totale, vi sono state sui social network 73 impression del Papa durante il suo viaggio americano: a titolo di raffronto, ricordiamo che il SuperBowl, quest’anno, si è fermato poco oltre i 66 miliardi.

articoli correlati

NUMBER

Vacanze 2015, da una ricerca europea i consigli di Bridgestone per un viaggio sicuro

- # # # # #

Quasi il 40% degli automobilisti europei è pronto a partire o già in strada verso le vacanze estive. Bridgestone vuole assicurarsi che i viaggi siano divertenti e sicuri per tutti, e offre agli automobilisti suggerimenti e trucchi per garantire una vacanza in piena sicurezza. L’attenzione va posta in particolare sullo stato dei pneumatici, l’unico sistema di sicurezza dell’auto a contatto diretto con la strada.
Le abitudini di viaggio degli Europei
Secondo gli studi condotti dalla Stena Line1 quest’anno circa il 40% degli Europei ha deciso di intraprendere un viaggio in macchina per le vacanze estive, soprattutto francesi (66%), polacchi (60%) e tedeschi (58%). La ragione principale che spinge a scegliere un viaggio in macchina è la maggior libertà e flessibilità che offre, come dichiara il 75% degli intervistati. E dove viaggiano? I paesi preferiti sono Germania, Francia e Italia. Il 72% viaggerà con il proprio partner, indicato come compagno di viaggio ideale, contro l’1% di coloro che invece preferiscono viaggiare con la suocera: ma il vero must have del viaggio è per tutti il telefono cellulare. Oltre la metà degli intervistati, e il 72% di italiani, non ne può fare a meno.
Mentre la maggior parte degli Europei non sembra litigare durante il viaggio, pare che la velocità e l’itinerario siano ancora gli argomenti principali di disaccordo durante i lunghi spostamenti in auto. L’ostacolo principale da superare? Per il 22% dei viaggiatori è riuscire a trovare lo spazio per tutti i bagagli ed essere sicuri di avere portato tutto, anche gli occhiali da sole che sono l’oggetto più importante da portare con sé per il 60% dei vacanzieri.
Prima di intraprendere un viaggio, il 62% degli Europei controlla le condizioni della propria auto per viaggiare tranquilli e in sicurezza, mentre per il 64% degli intervistati la cosa più importante da verificare è l’itinerario. Il 93% degli italiani si assicura di avere il serbatoio pieno, e ben il 68% controlla che la ruota di scorta sia a bordo. Controllare l’auto prima di partire è essenziale. Secondo i test di sicurezza dei pneumatici effettuati da Bridgestone3 il 78% degli automobilisti Europei guida con i pneumatici sgonfi. Questo diminuisce drasticamente la sicurezza dell’auto e può causare un eccessivo consumo di carburante e usura anomala dei pneumatici.
Bridgestone offre alcuni consigli per viaggiare tranquilli e in tutta sicurezza:
-Controllo dei pneumatici
La sicurezza stradale inizia equipaggiando la propria auto con i pneumatici giusti: utilizzare pneumatici invernali in estate può aumentare lo spazio di frenata fino al 30%. Allo stesso tempo è importante verificare la corretta pressione di gonfiaggio: una pressione inadeguata compromette la capacità di frenata e la sicurezza nelle manovre di guida, aumenta il consumo di carburante e l’usura. La pressione dovrebbe essere controllata su pneumatici freddi: a caldo i valori rilevati potrebbero essere non corretti. Le informazioni sulle indicazioni di gonfiaggio raccomandate sono reperibili sul libretto di circolazione, sul lato interno della portiera o sotto lo sportellino del carburante. Bisogna anche tenere a mente che quando l’auto è a pieno carico è opportuno aumentare la pressione dei pneumatici. Il residuo minimo di battistrada stabilito per legge è di 1,6mm: il modo più semplice per verificarlo è utilizzare uno speciale misuratore di profondità, o verificare l’indicatore apposito inserito nel pneumatico. Se l’indicatore posizionato all’interno degli intagli è allo stesso livello del battistrada, è il momento di sostituire i pneumatici. Ma per verificare se è arrivato il momento di cambiare i pneumatici c’è anche un semplice trucco. Basta inserire una moneta da 1€ all’interno di una scanalatura: se il bordo giallo è in evidenza bisogna correre dal gommista. È importante anche accertarsi dell’assenza di graffi, tagli e altre anomalie meno evidenti presenti sui pneumatici. Il grande carico che solitamente si porta in vacanza, il caldo e la bassa pressione dei pneumatici possono provocare un’improvvisa perdita di pressione e di conseguenza del controllo dell’auto. Se non sono stati utilizzati di recente va posta particolare attenzione ai pneumatici di camper, roulotte e carrelli.
-Uno sguardo sotto il cofano
Prima di partire è opportuno controllare il livello dell’olio, del liquido del radiatore e dell’acqua per i tergicristalli. A motore freddo, i livelli di olio e liquido refrigerante devono trovarsi a metà tra massimo e minimo. Durante le vacanze estive l’ideale è aggiungere al liquido dei tergicristalli anche un additivo speciale che rimuova gli insetti durante il lavaggio del parabrezza. Per una visione chiara è importante controllare infine i tergicristalli: se durante il funzionamento lasciano striature o non sono a contatto con il parabrezza devono essere sostituiti.
-Illuminati d’immenso!
Indicatori di direzione, di stop e fanali funzionano? Le lampadine devono essere controllate chiedendo a qualcuno di fare il giro dell’auto mentre si azionano una alla volta. Questo è molto importante quando si viaggia in paesi in cui le luci di posizione diurne sono obbligatorie, come Italia, Svezia e Svizzera: se l’illuminazione del veicolo non è corretta si rischia una multa.
-Il giusto equipaggiamento per ogni situazione
L’equipaggiamento di sicurezza standard per qualsiasi viaggio in auto comprende il triangolo di sicurezza, la cassetta di primo soccorso ed un gilet catarifrangente. Prima della partenza, è necessario controllare la data di scadenza del kit di primo soccorso e il numero di giubbotti a bordo: in molti paesi è necessario averne uno per ogni passeggero, se manca anche in questo caso si rischia la multa. Questi piccoli controlli di routine consentono di preparare facilmente e semplicemente l’auto per il viaggio verso le vacanze, riducono lo stress inutile e prevengono eventuali guasti ed imprevisti. Ultimo consiglio: non aspettare l’ultimo momento per controllare l’auto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Los Angeles romantica per San Valentino: la nuova iniziativa social di eDreams

- # # # # #

L’agenzia di viaggi online eDreams offre la possibilità ai fan della propria pagina Facebook di vincere un viaggio per due persone a Los Angeles.

Diventando fan della pagina Facebook di eDreams e partecipando al concorso, si avrà la fantastica opportunità di vincere due biglietti aerei per Hollywood: il regalo perfetto per un San Valentino da star.

Partecipare è semplice, basterà solo:

1. Entrare nella pagina di Facebook eDreams Italia e diventare fan
2. Compilare il modulo nella sezione “Los Angeles romantica”
3. Condividere la promozione con con più amici possibili.

Il concorso è valido dal  09.02.2015 alle ore 10.30 al 18.02.2015 alle ore 17.30. L’estrazione avverrà il 19 febbraio e il vincitore verrà annunciato sulla pagina Facebook di eDreams.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

adSalsa realizza l’advergame di Turismo de Francia

- # # # # #

L’intrattenimento videoludico è sempre più un’opportunità straordinaria per avvicinare le aziende ai loro potenziali clienti. Ci ha creduto anche Turismo de Francia che, grazie al know-how fornito da adSalsa, ha dato vita a un advergame con l’obiettivo di costituire un database profilato e altamente segmentato. Migliaia di utenti hanno avuto la possibilità di sperimentare il proprio viaggio dei sogni in Francia sotto forma di gioco in rete su Rendezvousenfrance.com. Rispondendo a una serie di domande sulle modalità di viaggio (scelta del mezzo di trasporto, tipo di alloggio, interessi personali ecc.) era possibile creare una vera e propria cartolina postale personalizzata in funzione delle preferenze espresse. Il tutto all’interno di un concorso che metteva in palio un viaggio a Parigi per due persone.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

American Dream: inizia oggi il nuovo concorso di Opodo per volare in America

- # # # # # #

Da oggi e fino al prossimo venerdì 8 marzo, volare negli Stati Uniti non sarà più un sogno, ma potrà diventare realtà grazie al nuovo concorso di Opodo: American Dream.
Opodo.it, agenzia di viaggi online, mette in palio un volo A/R per due persone per gli USA, offerto dalla compagnia aerea Swiss. Il vincitore, inoltre potrà decidere quale parte dell’America scoprire, scegliendo la destinazione d’arrivo tra: Boston, Chicago; Los Angeles, Miami, New York e San Francisco.
Per partecipare basta entrare nella pagina Facebook di Opodo Italia e diventarne fan. Si potrà così creare una cartolina personalizzata (scegliendo testo, immagine e filtro preferiti) e selezionare cinque amici a cui inviare virtualmente la cartolina.
È inoltre possibile aumentare le possibilità di vincere, guadagnando 5 punti (ogni punto corrisponde a una uletriore possibilità di essere estratto) per ogni amico che accetta l’invito a partecipare al gioco, e 10 punti per la condivisione di una delle cartoline create sulla propria bacheca di Facebook.

articoli correlati