AGENZIE

Tradelab si aggiudica la gara Valtellina e pianifica la nuova campagna programmatic

- # # #

Tradelab - Valtellina

Dopo una gara che ha coinvolto più agenzie, Tradelab si aggiudica l’incarico destinato a promuovere un’immagine di qualità della Valtellina attraverso il programmatic advertising, nell’ambito del progetto di valorizzazione della Destinazione Valtellina finanziato da Regione Lombardia e Camera di Commercio di Sondrio, di cui Valtellina Turismo è il braccio operativo.

Il programmatic pure player indipendente, guidato in Italia da Gaetano Polignano, è stato scelto per l’efficacia e la qualità delle proprie tecnologie, per il suo approccio su misura e per i criteri di trasparenza e sicurezza adottati nelle campagne.

“Siamo lieti che il comitato tecnico di valutazione abbia scelto la nostra tecnologia e che sia stata apprezzata soprattutto la nostra consulenza e la flessibilità delle nostre soluzioni”, dichiara Gaetano Polignano. “Grazie alle nostre tecnologie e la competenza dei nostri specialisti offriremo una targettizzazione iper granulare dell’audience per una diffusione personalizzata della pubblicità che ci permetterà di coinvolgere ogni utente attraverso uno storytelling che valorizza le molteplici peculiarità di questa splendida destinazione”.

L’incarico, oltre alla promozione del sito Valtellina.it, è esteso anche ad accrescere l’awareness del blog amolavaltellina.eu che raccoglie le esperienze vissute sul territorio da turisti e abitanti.

Per rispondere a questa doppia sfida Tradelab ha messo a punto una strategia costruita sulle specificità del brand con l’obiettivo di aumentarne la notorietà e il posizionamento sul mercato nazionale e internazionale. Per la campagna saranno creati dei cluster di utenti ad hoc partendo da alcune macro-categorie come famiglie, sportivi e appassionati di enogastronomia. Verrà inoltre fatta un’analisi dei percorsi di navigazione degli utenti e delle keyword presenti sulle pagine consultate per intercettarne l’intenzionalità o un interesse nel momento in cui si manifesta.

Tradelab raggiungerà gli italiani che si apprestano a partire per le festività invernali attraverso a un mix di formati impattanti e una whitelist di siti selezionata per ridurre al minimo il rischio di frode. La campagna prevede anche l’utilizzo del geotargeting e del meteo planning per erogare creatività diverse in base alle condizioni climatiche delle diverse zone.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Valtellina lancia con PR&GO UP una campagna di comunicazione integrata unconventional

- # # # # # #

Valtellina

Valtellina, meravigliosa regione montana nel cuore della Lombardia, lancia una campagna di comunicazione integrata, di portata nazionale, pensata per promuovere la stagione invernale ma anche per valorizzare la Destinazione come meta ideale per tutto l’anno.

Sviluppata dall’agenzia di comunicazione integrata PR&GO UP Communication Partners, la campagna s’incentrerà intorno al claim fortemente emozionale “Risveglia i tuoi sensi in Valtellina” che permetterà di veicolare tutti gli aspetti legati al territorio – come enogastronomia, sport, cultura e natura – e che si articolerà in diverse attività strettamente interconnesse.

I floorgraphics

Grandi protagonisti saranno degli spettacolari floorgraphics, adesivi di ampie dimensioni che, dal 3 al 20 dicembre, saranno applicati sulle pavimentazioni di diverse aree di grande passaggio e business district nelle città di Roma e Milano.
 6 diverse creatività che illustreranno 6 spettacolari scenari valtellinesi.

In questo modo, la sensazione per chi passeggerà sui marciapiedi, sarà quella di trovarsi catapultato in una diversa dimensione e di risvegliare i propri sensi negli scenografici e inimitabili panorami della Valtellina: suggestivi paesaggi innevati, laghi spettacolari, ponti sospesi, sentieri in mezzo alle nuvole…

La campagna di street marketing

In contemporanea all’attività di floorgraphics, per tutto il mese di dicembre, partirà anche una campagna di street marketing con la distribuzione dei “Valtellina-magique“, dei talloncini profumati che raffigureranno le icone legate all’offerta turistica della Valtellina. Fiocchi di neve, montagne innevate, grappoli d’uva, biciclette e mele saranno distribuiti da alcune hostess presso centri commerciali e altri luoghi ad alta frequentazione di Milano e Roma. Ogni talloncino sarà caratterizzato da una differente profumazione per trasmettere le molteplici “essenze” della Valtellina.

Il contest online “Vinci la Valtellina”

Entrambe le attività si completeranno con il contest online “Vinci la Valtellina”, in vigore dal 30 novembre al 20 dicembre 2018 che, attraverso una piattaforma online e i social network ufficiali della Destinazione, permetteranno di vincere numerosi premi “instant win” legati a esperienze da vivere sul territorio (come noleggio di mountain bike, visite guidate a residenze e palazzi storici, escursioni guidate di trekking e degustazioni in cantine).

Il contest prevedrà anche un premio finale a estrazione: un suggestivo weekend per due persone in Valtellina che darà modo di vivere appieno questa meravigliosa Destinazione, riscoprire la montagna più autentica e lasciarsi trasportare da tutte le emozioni di una vacanza dalle mille possibilità tra attività immerse nella natura incontaminata, sport, enogastronomia e cultura.

Per partecipare al contest sarà sufficiente inquadrare i QR code presenti sui floorgraphics e sui talloncini o connettersi a valtellina.it/concorso (attivo dal 30 novembre).

articoli correlati

MEDIA

Il Consorzio per la tutela dei formaggi Valtellina porta i piatti della tradizione a Cadorna

- # # #

Cadorna Consorzio per la tutela dei formaggi Valtellina

La stazione ferroviaria Cadorna del capoluogo meneghino conferma la sua vocazione per iniziative di comunicazione integrata che riscuotono grande successo grazie all’uso dei differenti impianti interni ed esterni alla stazione .

Il 2017 apre con un’operazione de Il Consorzio per la tutela dei formaggi Valtellina che avrà uno stand nell’atrio della stazione, di fronte al binario 7. Nelle giornate di domani 26 e venerdì 27 gennaio, dalle 11 alle 17 il primo giorno, dalle 10 alle 19 il secondo: in programma degustazioni gratuite di Valtellina Casera Dop e di piatti della tradizione e show cooking con lo chef Alessandro Bianucci dell’Istituto professionale Galdus di Milano per far conoscere i nostri formaggi anche fuori provincia dai futuri chef.

Lo special guest Andrea Mainardi animerà lo stand giovedì 26, dalle 17 alle 19.

L’avvio l’ha dato Ricola, in primavera da aprile a giugno, con l’allestimento di 10 aiuole verticali dove si potevano conoscere e annusare le piantine che compongono il bouquet delle famose caramelle svizzere. Inoltre in stazione i promoter Ricola hanno distribuito in più di un’occasione le caramelle a tutti i frequentatori durante le diverse giornate.

Nestlè, a seguire, ha presentato e promosso il prodotto Beltè nella sua nuova declinazione Bio, con un’area promozionale dove il pubblico poteva anche apprendere esercizi fisici per il proprio benessere.

L’iniziativa Nestlè, che ha coperto il mese di giugno, ha animato l’atrio della stazione con un’area esperienziale realizzata con materiale eco sostenibile che è servita a  rafforzare i valori della marca, permettere di gustare la nuova aroma e offrire dei consigli per il benessere fisico oltre a quello alimentare.

Luglio è stato presidiato da Häagen-Daz, il marchio di gelati, che in un elegante temporary store ha presentato nuovi prodotti che sono stati venduti ai frequentatori anche in comode borse frigo per il ritorno a casa.

Anche Lavazza a dicembre ha realizzato una presenza multimediale e multicanale con un temporary che presidiava l’atrio con il prodotto Jolie, ultima arrivata delle macchine per il caffè. I consumatori potevano gustare il caffè, acquistare le caffettiera e la scorta di cialde dell’azienda torinese.

Infine il cliente Koch Media, distributore in Italia dei videogiochi di Square Enix, ha lanciato la nuova edizione di Final Fantasy decorando interamente un Malpensa Express da fine novembre a dicembre oltre a un convoglio di Italo.

articoli correlati

AGENZIE

Fly Emotion conferma Babol Communication anche per la gestione dei canali social

- # # # # # # # #

Fly Emotion

Fly Emotion, l’attrazione della Bassa Valtellina che permette di provare l’emozione del volo, ha scelto Babol Communication come partner di comunicazione per rafforzare la propria presenza sui social network.

L’agenzia, che già si occupa delle attività di media relation per Fly Emotion, fornirà così ulteriore supporto per la definizione della social media strategy con l’obiettivo di aiutare l’azienda a farsi conoscere ulteriormente anche al di fuori dell’ambito locale/regionale, raggiungere potenziali nuovi clienti e mantenere vive le relazioni con gli attuali follower, grazie alla creazione quotidiana di continue opportunità di interazione virtuali.
BABOL si occuperà, inoltre, di curare la creatività e la redazione delle periodiche newsletter indirizzate ai clienti, effettivi e potenziali, dell’impianto.

Fly Emotion permette a tutti di volare ed ammirare il paesaggio della Valtellina grazie ad una speciale imbracatura infatti si viene assicurati ad un carrello che scorre liberamente lungo una fune d’acciaio attraverso la valle montana. Ogni biglietto permette di provare l’emozione del volo sulle due tratte di volo: si “decolla” in volo da Albaredo per San Marco e si “atterra” a Bema per poi ritornare in volo da Bema ad Albaredo per San Marco, due splendidi borghi nel cuore del Parco Nazionale delle Orobie.

articoli correlati