AGENZIE

McCann vince la gara per la nuova campagna worldwide di Brembo

- # # # # #

McCann - Brembo

McCANN Worldgroup Italia si è aggiudicata la gara per la nuova campagna di comunicazione globale di Brembo, leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di sistemi frenanti ad alte prestazioni.

La qualità è alla base del successo di Brembo, lo stesso concetto su cui McCANN ha basato il progetto di comunicazione, chiamato “forward thinking”, diventato il nucleo portante di tutte le attività media, sia online sia offline.

Le attività di comunicazione prevedono un particolare coinvolgimento di 4 Paesi chiave, cioè Germania, Italia, UK e Francia verso il mercato di riferimento. La campagna stampa, composta da quattro soggetti creativi, si basa sull’idea che Brembo vede il futuro già nelle materie prime utilizzate per la realizzazione dei propri freni. Per la Germania è stato pianificato un flight sui principali titoli dei quotidiani tedeschi a presidio dei Saloni motoristici: Automechanika a Francoforte, Intermot a Colonia, IAA ad Hannover. In occasione di quest’ultima è stato presentato il primo soggetto creativo che ha come protagonista l’innovativo sistema frenante elettrico. Anche le attività digital con il programmatic buying presidieranno i Paesi ed i target di riferimento attraverso un network di siti premium.

In Italia, durante la Fiera Eicma a Milano, in programma dal 6 all’11 novembre, sono previste una serie di attività OOH nelle principali arterie della città e degli impianti digitali presso l’aeroporto di Linate. A seguire, un altro flight è previsto per la fase finale del Campionato di Formula1 con una pianificazione media in sinergia tra Italia, Francia e UK.

Il ricco progetto di comunicazione è curato da McCANN Roma, le attività di pianificazione media sono affidate a UM – Universal McCANN, l’OOH è gestito da Rapport e il programmatic da Cadreon.

Daniele Cobianchi, CEO McCANN Worldgroup Italy commenta: “Siamo felici di poter collaborare con un cliente che rappresenta l’eccellenza tecnologica italiana nel mondo. Sono sicuro che i talenti di McCANN Roma, tra cui l’account Giulio del Balzo, guidati da Alessandro Sciortino e Roberta Cutuli sapranno costruire una partnership di grande successo”

Credits
Chief Creative Officer – Alessandro Sabini
Creative Director – Alessandro Sciortino
Art Director – Alessio Bianconi, Chiara Mezzalira
Copywriter – Diego Savalli
Head of McCann Rome Office – Roberta Cutuli
Account Executive – Giulio del Balzo
Producer – Michele Virgilio
Cdp – Think Cattleya
Executive Producer: Martino Benvenuti
Assistant Producer: Marta Mangiucca
Photographer – Andrés Gallardo Albajar
3D Artist – Cristiano Rinaldi
Agenzia Media: UM – Universal McCANN
OOH Specialist: Rapport Italia
Ad Tech unit: Cadreon

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ironia in salsa social per la nuova campagna Zurich, firmano Tribal DDB e UM Italia

- # # # # # #

Campagna Zurich

Zurich lancia una nuova campagna social e, attraverso i video ironici realizzati da giovani youtubers, invita a riflettere sulla protezione di ciò che abbiamo di più caro, ovvero casa e famiglia, e sulla pianificazione del proprio futuro finanziario usando un linguaggio originale, che punta a strappare un sorriso. “Se ami davvero la tua casa, faresti di tutto per tenerla sempre al sicuro”, questo è il concept del primo video da oggi online sulla pagina Facebook di Zurich e degli Agenti del Gruppo in Italia; in un divertente sketch un ragazzo, stereotipo del “precisino”, in partenza per le vacanze affida, con mille raccomandazioni- la cura della propria casa ad un “amico”, senza poter immaginare i rischi a cui andrà incontro.

A partire da oggi, fino alla fine dell’anno, saranno quattro le video-storie che verranno pubblicate sul canale social del gruppo e degli Agenti in Italia. La regia dei quattro episodi, della durata di circa 2 minuti l’uno, è stata affidata al duo comico di Zootropio. Tutti i video della campagna utilizzano un linguaggio divertente e moderno, cercando di veicolare, attraverso l’ironia, un messaggio importante: il bisogno di proteggersi. La campagna social è ideata da Tribal DDB, Gruppo DDB Italia, e pianificata da UM Italia, agenzia media del gruppo Interpublic. La scelta del video virale sui canali di Zurich si inserisce in un piano di comunicazione social del Gruppo che già l’anno scorso – con la campagna innovativa e intensa “The Kinderviews” – aveva ottenuto un grande successo, vincendo anche un Premio come migliore campagna social e che prevede, per quest’anno anche nuovi brevi video Kinderviews tratti dalla prima e pluripremiata versione.

Per Alida Galimberti, Head of Retail Market Management Zurich in Italia: “Zurich prosegue nel suo approccio di comunicazione innovativo, andando a sviluppare una campagna di comunicazione in esclusiva sul mezzo digitale usando i video all’interno delle pagine Facebook della Compagnia e delle sue Agenzie. La scommessa è quella di riuscire a parlare di protezione con ironia e leggerezza facendo riflettere sull’importanza di proteggere ciò che abbiamo di più caro, come ad esempio la casa e la famiglia. E coerentemente con il canale di comunicazione, lo fa utilizzando un linguaggio innovativo, chiaro e diretto”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mitsubishi Electric torna on air con due campagne istituzionali a cura di UM

- # # # # #

Mitsubishi Electric Climatizzazione rilancia la campagna istituzionale

La Divisione Climatizzazione di Mitsubishi Electric specializzata in apparecchiature elettriche ed elettroniche, annuncia una pianificazione che interessa due campagne istituzionali, una online e una sulla stampa. Dal 25 maggio al 7 luglio, le due campagne si sviluppano rispettivamente sui principali siti di informazione italiani, attraverso Facebook Ads e AdWords, e sulle pagine dei due più importanti quotidiani italiani e dei loro magazine settimanali.

Il soggetto delle due campagne, accompagnato dall’headline “La tua casa ha un’aria più bella” e dal payoff “La bellezza è una condizione del benessere”, sono i climatizzatori Kirigamine Zen scelti anche quest’anno da Mitsubishi Electric perché sintetizzano la mission dell’azienda: fornire prodotti a elevata efficienza energetica, senza dimenticare però il rispetto per l’ambiente, il risparmio energetico e il comfort ambientale, garantendo così soluzioni tecnologiche innovative ed ecosostenibili.

Pensati come veri e propri complementi d’arredo, queste soluzioni dotate di tecnologia DC inverter a pompa di calore uniscono un’estetica minimalista e raffinata all’eccellenza di Mitsubishi Electric, in termini di risparmio energetico, silenziosità e capacità filtrante, assicurando benessere, armonia e bellezza. Le tre combinazioni, bianco, nero lucido e argento satinato, permettono di trovare la tonalità che più si adatta al proprio stile.

La pianificazione delle campagne istituzionali 2017 di Mitsubishi Electric Climatizzazione è a cura di UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands. Il planning, studiato strategicamente per rafforzare la brand awareness, coinvolge con vari formati impattanti

“Torniamo a parlare Kirigamine Zen perché grazie alla sua eleganza e alle sue prestazioni ha conquistato il ruolo di oggetto di design all’interno di numerose case italiane. Quest’anno, oltre alla campagna stampa, abbiamo deciso di puntare sul canale online, incluso Facebook e AdWords, al fine di coprire tutti i target e i maggiori canali di comunicazione mass media e social”, ha dichiarato Raffaella Fusetti, Marketing Communication Manager Air Conditioning Division di Mitsubishi Electric Climatizzazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna Prosciutto di Parma. Firma McCANN, pianifica UM

- # # # # # # #

campagna Prosciutto di Parma

Prosciutto di Parma torna con la nuova campagna “Sei di Parma anche tu”.
La strategia di comunicazione ideata in collaborazione con l’agenzia McCANN è stata sviluppata in piena continuità con quella dello scorso anno che aveva evidenziato le peculiarità del Prosciutto di Parma conferendogli un’identità emozionale attraverso il rafforzamento con il territorio e ciò che rappresenta, e il riconoscimento delle persone in quel territorio d’origine.

L’obiettivo del 2017 è quello di continuare a esaltare questo territorio, ma facendo in modo che anche altre persone si riconoscano nei valori ad esso legati; non solo a Parma, ma anche in altre parti d’ Italia e nel resto del mondo, perché gli stessi valori sono presenti in ogni città, in ogni famiglia.

La nuova comunicazione è stata infatti costruita anche grazie al contribuito delle storie degli utenti che con i loro racconti, raccolti via web sui canali social, hanno dimostrato di credere nei valori rappresentativi del brand.

“Il Prosciutto di Parma non solo esporta qualità ma anche i valori di un territorio straordinario; questo è il compito di una grande marca e siamo felici di averlo interpretato in modo così rispettoso”, ha commentato Daniele Cobianchi CEO di McCANN.

“Siamo orgogliosi di rappresentare ogni giorno un prodotto che incarna valori importanti e condivisi in tutto il mondo.
Grazie a McCann per aver saputo interpretare brillantemente il nostro mondo e raccontare la nostra storia fatta di qualità, tradizione, gusto e condivisione”, ha dichiarato Vittorio Capanna, presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma.

La campagna pianificata da UM è on air da ieri 21 Maggio sulle principali emittenti televisive nazionali nei formati 45”, 30” e 15”, al cinema nei più importanti circuiti nazionali e in radio dal 4 giugno.
Non mancherà il supporto dei principali social network, Facebook, Instagram e YouTube, a cura della divisione digital MRM//McCANN.
Credits

Client: Prosciutto di Parma
Advertising Agency: McCann
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Copywriter: Chiara Castiglioni
Art Director: Edoardo Aliata
Digital Team: Davide Gonzato, Paolo Boccardi, Barbara Chiapello, Giorgia Raffaelli
Client Service Director: Roberto Donati
Account: Giorgio Tonelli
Head of Production: Michele Virgilio
Production Company: Haibun
Director: Matteo Bonifazio
Music: Pietro Cantarelli
Centro Media: UM
Team Media: Roberto Montani, Chiara Bonfanti, Paola Lopez Marchetti

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gioco Digitale torna in tv, e sul digital in programmatic, al fianco di UM e Xister

- # # # # # # #

Gioco Digitale

Gioco Digitale, il brand italiano con offerta focalizzata sul Casino e Bingo oltre che su giochi di abilità, Poker e Scommesse, e parte del gruppo GVC Holdin plc, lancia la nuova campagna Casinò.

La campagna televisiva, pianificata da UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, porta in tutte le case degli italiani la piattaforma di gioco online dedicata a coloro che vogliono divertirsi online, in particolare grazie all’offerta di giochi Casinò. La campagna è firmata dall’agenzia Xister che, con 3 film dai toni spiccatamente comedy, ha portato in vita il posizionamento del brand scegliendo di raccontare l’attitudine al divertimento attraverso personaggi e situazioni inusuali.

“L’idea è quella di veicolare l’offerta di Gioco Digitale attraverso un contenuto che sia già di per sé un momento d’intrattenimento, con cui creare empatia ed esprimere la promessa che il brand fa ai suoi consumatori in maniera tangibile e immediata. Gioco Digitale è riuscito a far divertire anche noi, dandoci la possibilità di realizzare una campagna ironica e sofisticata allo stesso tempo, con un risultato di cui siamo molto fieri”, ha commentato Sarah Grimaldi, Direttore Creativo Xister.

La pianificazione sul mezzo televisivo include tutti i canali generalisti e un’attenta selezione di reti digitali e satellitari, per un totale di più di 50 milioni di contatti a target. UM ha strategicamente puntato a una pianificazione di qualità, scegliendo di associare il brand solo a programmi altamente affini ai temi del divertimento e dell’intrattenimento.

 

 

“Siamo molto soddisfatti di essere nuovamente al fianco di Gioco Digitale, una realtà consolidata che ha da poco festeggiato i suoi 10 anni di attività. Siamo certi che la strategia di pianificazione televisiva sviluppata per l’occasione sarà in grado di assicurare e massimizzare la visibilità rispetto al focus target di riferimento”, commenta Carlo Messori, General Manager di UM.

“Sono contento di lavorare alla rinascita di un brand storico nel panorama del gaming online italiano. Il tutto è possibile grazie alla scelta di partner strategici, che ci stanno supportando nella realizzazione della nostra visione di un gioco online responsabile. Insieme stiamo riuscendo a far percepire Gioco Digitale come un portale di puro intrattenimento grazie a un contenuto “caldo” e inedito nella comunicazione di settore in Italia, veicolato con una pianificazione che tiene in considerazione il contenuto televisivo più che il bacino d’utenza. In parallelo le nostre attività digital supportano e rinforzano il messaggio veicolato su tutte le principali piattaforme video e banner ottimizzate grazie al programmatic buying”, dichiara Alessandro De Stasio, Marketing Manager Gioco Digitale.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pernod Ricard lancia, con UM, la campagna teaser e il concorso “Havana 3 cerca te”

- # # # # # #

Pernod Ricard lancia il contest dedicato ad Havana 3

Nuova campagna per Pernod Ricard, nota multinazionale del settore wine & spirits, che prosegue la sua collaborazione con UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, portando in comunicazione il brand Havana 3.
La Summer Bartender campaign ha l’obbiettivo di invitare tutti i bartender professionisti a partecipare al concorso ‘Havana 3 cerca te’, che mette in palio un fantastico viaggio a Cuba e la possibilità di diventare uno dei volti di Havana Club. Partecipare è facile: basta creare un proprio profilo sul sito dedicato caricando una propria foto e ideando uno slogan dedicato al famoso rum cubano. Saranno gli utenti a votare il miglior bartender di sempre.
La campagna teaser, live già dal mese di giugno, ha l’obbiettivo di creare engagement tra gli ambassador del famoso brand di alcolici, promuovendo l’adesione al concorso e stimolando un passaparola virtuoso tra bartender e consumatori finali. A questo scopo sono stati selezioni i principali quotidiani sportivi, con un focus su alcune testate del settore beverage, insieme al magazine Rolling Stone.
Concluso il concorso, Havana Club selezionerà una serie di volti da copertina: bartender professionisti che avranno saputo interpretare al meglio l’essenza del rum cubano. I loro volti saranno protagonisti di una campagna stampa e di una campagna affissione, che coinvolgerà le città di Milano, Firenze, Roma e Napoli.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

UM e Icat Food riportano in tv i prodotti Angelo Parodi

- # # # #

Icat Food

Chi può vantare 128 anni di esperienza nella conservazione ittica? Solo Angelo Parodi che, non a caso, è nuovamente protagonista, insieme alle sue storiche massime, dell’ultima campagna Icat Food, azienda genovese leader nel settore dell’importazione, produzione e distribuzione di conserve ittiche di altissima qualità, vere e proprie prelibatezze del mare sotto vetro e in scatola.

Gli esperti del mare tornano in campagna al fianco di UM, consolidando un rapporto duraturo, che vede l’agenzia media parte del gruppo IPG Mediabrands al fianco di Icat Food da ben 10 anni.

La campagna coinvolge il mezzo televisivo e porta sulle principali emittenti generaliste, digitali e satellitari Angelo Parodi in carne e ossa, nel ruolo di un affascinante esperto di mare e conserve ittiche. La campagna sarà live nei mesi di luglio e agosto, presentando non solo il famoso Tonno Angelo Parodi, ma l’intera gamma di prodotti e la promozione estiva a essi collegata, che offre a tutti i consumatori un buono sconto da scaricare direttamente dal sito blog.angeloparodi.it. Integra il planning televisivo un’attività video digital su Youtube, che permetterà di intercettare i light viewers e la fascia più giovane del target.

Lo spot con diversi soggetti da 15” dedicati ai differenti prodotti della linea Angelo Parodi è ideato dall’agenzia creativa Auge e consolida il posizionamento premium del marchio facendo leva non solo sull’artigianalità dei prodotti, ma anche sulla loro storicità.

articoli correlati

MEDIA

UM pianifica la campagna OOH di Ria Financial Services. Creatività di Tortuga Indipendent

- # # # #

UM

UM, il network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, festeggia l’acquisizione del cliente Ria Financial Services, una delle più affermate e affidabili società al mondo per i trasferimenti di fondi in campo nazionale e internazionale.

Il centro media, guidato in Italia da Carlo Messori Roncaglia, ha lavorato alla pianificazione di una campagna in esterna, in partenza in questi giorni, pensata per intercettare in maniera efficace tutti gli stranieri che vivono stabilmente in Italia. La creatività, realizzata dal network creativo Tortuga Independent, augura un “Buon Ramadam” a tutti coloro che celebrano questo importante momento sacro della religione mussulmana.

La scelta del mezzo out-of-home è indubbiamente strategica, in quanto permette di parlare in modo efficace a un target molto incline alla mobilità, che usa spesso i mezzi pubblici per spostarsi in città, trascorrendo molte ore fuori casa. Sono stati infatti coinvolti nella pianificazione il circuito ferroviario regionale e nazionale, grazie a formati impattanti collocati nelle aree di maggior flusso, con un focus sulle città di Torino, Milano, Firenze e Roma.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Prosciutto di Parma torna in comunicazione con McCann

- # # # # # # # #

McCann

Dal prossimo 15 maggio il Prosciutto di Parma ritorna protagonista in comunicazione con una campagna integrata a sostegno della marca e del prodotto, firmata dall’agenzia McCann.

Sei di Parma se… è il concept della nuova campagna del Consorzio del Prosciutto di Parma che si ispira alla forte connessione tra il Prosciutto di Parma e il suo luogo di origine e ne celebra le qualità, la città da cui prende il nome e il territorio; ma anche la sua gente e i suoi valori. Sei di Parma se… è un viaggio in un terroir straordinario che non ha eguali al mondo.

La strategia di comunicazione ha quindi l’obiettivo di riaffermare il ruolo della marca e le caratteristiche di unicità del Prosciutto di Parma che non è soltanto lo straordinario prodotto che tutti conoscono, ma è soprattutto un ambasciatore in Italia e all’estero della qualità, della tradizione, del saper fare tutto italiano, di un gusto inconfondibile e più in generale di uno stile di vita che ama e predilige il buono e il bello.

“Questo mix di fattori unici e rilevanti che solo a Parma esistono sono perfettamente interpretati dal Prosciutto di Parma che li sublima nel suo prodotto, rendendoli palatali, facendoli diventare caratteristica saliente di esclusività e inimitabilità”, commenta Daniele Cobianchi, Vice Presidente di McCann Worldgroup Italia.

“Con la nuova campagna vogliamo comunicare anche emotivamente il variegato patrimonio di valori del Prosciutto di Parma, un mondo fatto di passione e di persone, di famiglie di produttori che ogni giorno danno vita a un prodotto di altissima qualità, frutto di una serie di azioni molte delle quali legate in modo univoco al luogo di origine, componente imprescindibile per le caratteristiche stesse del prodotto”, dichiara Vittorio Capanna, Presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma.

Ideata dalla Copywriter Chiara Castiglioni e dall’Art Director Edoardo Aliata, sotto la Direzione Creativa di Alessandro Sabini, Chief Creative Officer di McCann Worldgroup, la campagna Sei di Parma se… è stata completamente girata a Parma in tre giorni di shooting. Il regista Matteo Bonifazio, per la casa di produzione Haibun, ha diretto attori e comparse locali per riprodurre e descrivere situazioni e momenti caratteristici della città. Ad accompagnare le immagini, la musica originale creata da Pietro Cantarelli, ex produttore di Ivano Fossati e parmigiano doc.

UM pianificherà la campagna a partire dal 15 maggio sulle principali emittenti televisive nazionali nei formati 45”, 30” e 15”, al cinema nei più importanti circuiti nazionali, in radio e dal 9 al 16 maggio sui principali quotidiani. Non mancherà il supporto dei principali social network, Facebook, Instagram, Twitter e YouTube, a cura della divisione digital MRM/McCann.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Zurich protegge ciò che conta davvero. Firma McCann Worldgroup. Pianifica UM

- # # # #

zurich

Ami la tua casa? Proteggila al meglio”: questa la headline della nuova campagna Zurich, ideata da McCann Worldgroup/IPG, e on air su tv, stampa, web e social.

Zurich si propone infatti come la compagnia assicurativa che vuole proteggere ciò che conta davvero: casa e famiglia. Attraverso l’ironia, il messaggio che la campagna veicola arriva con semplicità ed immediatezza e fa leva sull’importanza di proteggere il proprio mondo di riferimento.
“Questa nuova campagna conferma ancora una volta il DNA del nostro brand”, spiega Alida Galimberti, Chief Marketing, Communications & Customer Officer Zurich in Italia. “La protezione intelligente di Zurich fa leva in questo caso sulle soluzioni assicurative per la casa e la famiglia per veicolare un messaggio che vuol far riflettere sull’importanza di proteggere le cose e le persone che si amano, affrontando serenamente ogni imprevisto”.
La nuova campagna adv riflette il concept della protezione intelligente di Zurich, che consente di affrontare serenamente ogni imprevisto, proteggendo ciò che abbiamo di più prezioso con un sorriso. Pianificata da UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, l’on air della campagna si articolerà nell’arco di sei mesi. Lo spot viene trasmesso principalmente in prime time sulle maggiori emittenti televisive, sia terrestri che satellitari, mentre un articolato piano multicanale presidia, con un adattamento della campagna, anche periodici, siti di informazione e social.

Sul sito www.zurichcasa.it, attraverso un semplice test che invita a scegliere tra due immagini, è inoltre possibile capire qual è la soluzione assicurativa per la casa più affine alla propria personalità e vincere ogni giorno premi Amazon o Apple del valore di 50 Euro ciascuno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann firma la nuova campagna interattiva di Zurich Insurance Group per San Valentino. Pianifica UM

- # # # # # #

McCann Worldgroup

Come parte della propria piattaforma globale – “Per coloro che amano veramente” – per il giorno di San Valentino, Zurich Insurance Group rompe i confini del tempo e dello spazio, con il lancio di “True Love Maps” – una campagna interattiva che permetterà a tutti gli innamorati di incidere virtualmente il loro amore su un albero o un lampione in ogni strada del mondo, per farlo durare per sempre.

In un’era digitale come la nostra, con l’aiuto di Google, Zurich Insurance Group ha pensato a un modo davvero originale per proteggere il vero amore e farlo durare per sempre, un modo che sappia allo stesso tempo anche rispettare l’ambiente: gli innamorati potranno infatti incidere il loro amore (con tanto di nomi, cuori e frecce) su qualunque strada di ogni città del mondo, grazie a uno strumento semplice come Google Street View.

Tutte le coppie di innamorati che desidereranno prendere parte alla romantica iniziativa sono invitate a visitare il sito www.truelovemaps.com per scegliere un luogo a loro caro, come a esempio la strada dove si sono conosciuti o dove si sono scambiati il primo bacio. A questo punto, in tempo reale, il sito genererà un’incisione con i loro nomi su un albero o su un lampione virtuali. Per rendere ancora più emozionante l’iniziativa, sarà infine creato un video dedicato, che ripercorrerà in modo romantico l’avvenimento importante da loro scelto, partendo dal Paese, passando per la città, fino a raggiungere la via esatta e rivelare l’incisione dei loro due nomi.

La campagna verrà lanciata con uno spot che mostra una delle storie d’amore più durature di sempre, quella tra Matilde e suo marito Paco, coppia di sposi spagnola che ripercorrerà in modo molto emozionante i luoghi che hanno celebrato il loro amore per tutta la durata dei loro 72 anni di matrimonio.

La creatività è firmata da McCann Worldgroup Londra mentre la pianificazione media è a cura di UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, guidata in Italia da Alessandra Giaquinta.

“Noi di Zurich basiamo il nostro business sul bisogno di proteggere tutto ciò che si ama. Sappiamo che la costruzione di legami affettivi con i nostri clienti è alla base del nostro successo. Pertanto, un piccolo aiuto da parte delle odierne tecnologie ci ha permesso, in occasione di San Valentino di proteggere qualcosa di davvero intangibile come l’amore”, ha dichiarato Monika Schulze, Responsabile Marketing di Zurich Insurance Group.

“Insieme con lo studio di produzione Unit9, McCann ha lavorato a stretto contatto con Google per creare un esperienza di Street View eterea in tempo reale, disponibile su tutti i browser e tutte le piattaforme. Ciò significa che ogni richiesta relativa all’elaborazione di un messaggio di San Valentino viene elaborata in tempo reale dal tool – qualcosa che può essere definito una prodezza tecnica, ma siamo davvero soddisfatti dei risultati e saremo ancora più felici di sapere quante persone hanno avuto un momento di gioia grazie a questo nuovo tool”, ha detto Rachid Ahouiyek di McCann Worldgroup Londra.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

‘Sine Metu’: UM pianifica il lancio in Italia di Jameson Whiskey

- # # # #

Pernod Ricard Italia per la prima volta in Italia porta in comunicazione Jameson Whiskey e il suo famoso motto “Sine Metu”.
È infatti on air a partire dal mese di novembre la storia di John Jameson e del suo arrivo a Dublino nel lontano 1780.

Lo spot racconta del giovane, sbarcato in Irlanda con un bagaglio davvero pesante: il motto di famiglia “Sine Metu” ovvero “senza paura”. Dal suo coraggio e dal duro lavoro di un’intera città è nato un whiskey a tripla distillazione e due volte più morbido.

La campagna, ideata a livello globale dall’agenzia creativa TBWA London per lo spot tabellare, e dell’agenzia The 6th per i formati brevi, è stata pianificata da UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, agenzia del gruppo Pernod Ricard Italia dall’inizio di questo anno.

UM ha studiato una strategia media multi canale e multi piattaforma che prevede la presenza in TV, in radio, sul web e sul territorio.

articoli correlati

AZIENDE

UM sponsor ufficiale del Polimi per il master in Multichannel Marketing Management

- # # # # #

UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, punta sui giovani talenti, grazie all’impegno preso con MIP Politecnico di Milano – Graduate School of Business. L’agenzia media sarà sponsor ufficiale dell’International Master in Multichannel Marketing Management (IM4). Il master, alla sua prima edizione, si caratterizza per la sua forte internazionalità, rivolgendosi a 27 laureati e neolaureati provenienti da 12 diversi Paesi, che hanno già affrontato una breve esperienza lavorativa in importanti realtà aziendali di tutto il mondo.
Interamente in lingua inglese, il master in Marketing si caratterizza per la grande attenzione ai temi della tecnologia e dell’innovazione (dal Digital Marketing ai Big Data), e un approccio innovativo unito a una modalità di insegnamento interattiva (maggiori informazioni sul sito web dedicato).
Come partner ufficiale, UM sarà in prima linea grazie al coinvolgimento di alcuni dei manager dell’agenzia, che condivideranno le proprie competenze ed esperienze lavorative su diversi ambiti. Non solo, UM si occuperà anche della progettazione di laboratori di comunicazione e dell’accoglienza di alcuni studenti in agenzia, per lo svolgimento di stage e progetti lavorativi.

“I talenti e il loro sviluppo sono uno dei pilastri su cui si fonda UM in Italia e nel mondo” ha dichiarato Alessandra Giaquinta, Managing Director di UM. “Essere sponsor ufficiali di questa prima edizione di IM4 – in collaborazione con MIP, da sempre un’eccellenza italiana – ci onora e ci consente di proseguire con entusiasmo nella direzione tracciata di essere una learning company”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il famoso camioncino di Fratelli Orsero torna on air il 4 ottobre con UM

- # # # #

Il brand Fratelli Orsero torna in campagna al fianco di UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands.

Il marchio italiano, lanciato sul mercato tre anni fa, torna in comunicazione con una campagna televisiva sulle reti generaliste Rai, pensata allo scopo di aumentare la brand awareness del brand, andando a intercettare tanto il consumatore finale quanto il target trade.

A tale scopo, la centrale media, guidata in Italia da Alessandra Giaquinta, ha pianificato una campagna ad alta visibilità, con una forte presenza nella fascia prime time, andando a presidiare i programmi di maggiore ascolto e i principali eventi del palinsesto autunnale Rai.

La campagna, on air a partire dal 4 ottobre, prevede l’utilizzo di spot da 15’’ e la sponsorizzazione di programmi con billboard da 4’’.

articoli correlati

AZIENDE

“Data Clean Up Day”: IPG Mediabrands e Ghostery aiutano i brand nella gestione dei dati

- # # # # # # #

IPG Mediabrands, holding che nel nostro paese raggruppa sotto di sé le agenzie media UM e Initiative, l’agenzia pure digital Reprise Media e la piattaforma di Programmatic Adv Cadreon, promuove un’importante iniziativa a livello europeo in collaborazione con la startup americana Ghostery. Si tratta del Data Clean Up Day, nato con l’intento di supportare i Brand nella definizione della propria strategia di gestione dei dati online, in un momento in cui tutti parlano di dati, ma quasi nessuno sa come gestirli.

La quantità di dati raccolti sul ​​comportamento degli utenti online è in aumento giorno dopo giorno. Ogni utente lascia un’impronta digitale sul web, grazie a tag di tracciamento e cookies che vengono memorizzati in automatico, a prescindere dal fatto che si navighi un qualsiasi sito web o si utilizzi un’applicazione. I dati registrati vengono poi utilizzati in una frazione di secondo, per ottimizzare l’offerta di contenuti, servizi e messaggi pubblicitari in base ai profili dei singoli clienti.

A volte però, i tag sui vari siti web non sono più in uso e vengono facilmente dimenticati. Così, la maggior parte dei Brand non è consapevole della quantità di tag attivi sul proprio sito web, né del fatto che essi stiano ancora raccogliendo dati per conto di altri. Caso peggiore potrebbe essere che player di terze parti stiano ancora raccogliendo dati e profili dei singoli utenti. Questa situazione è sgradevole sia per i proprietari dei siti web sia per gli utenti, molto sensibili quando si parla di utilizzo dei loro dati.

Allo scopo di aiutare le aziende ad agire nella maniera corretta e definire un’adeguata strategia per la gestione dei dati, IPG Mediabrands, in collaborazione con Ghostery, offre ai Brand uno strumento semplice e veloce in grado di individuare cookies e tag dimenticati.

Durante tutta la durata del Data Clean Up Day, infatti, basterà che le aziende si colleghino al sito www.dcd15.com per poter poi analizzare le loro homepage e trovare cookies e tag nascosti, sia interni che esterni, e soprattutto sia sicuri che non. L’applicazione aiuta quindi i marketers nel complesso compito di eseguire un’analisi e ottenere una panoramica dei cookies e tag esistenti, nonché dei rischi associati alla loro presenza: prima mossa verso una gestione autonoma dei dati.

Per avere un’idea dell’attuale situazione relativa all’attività di tagging, il team tedesco dell’agenzia media UM ha analizzato gli 850 più importanti siti europei delle ultime settimane. L’analisi ha evidenziato che in media i siti web italiani ospitano 22 pixel di tracciamento. Chissà quanti di questi sono tag ormai dimenticati!

articoli correlati