AZIENDE

TwentyTwenty cresce nel 2018: nuovi ingressi e +80% di fatturato

- # # #

TwentyTwenty

TwentyTwenty continua a crescere anche nel 2018: nuovi progetti e nuove strategie all’orizzonte per l’agenzia digital parte del Gruppo Noesis, oltre a un fatturato che segna un +80% rispetto al 2017.

Ma non si tratta esclusivamente di una crescita in termini di “numeri”: con la nuova direzione esecutiva di Daniela Agoletti e Antonio Bellini, Executive Creative Directors di TwentyTwenty, la digital agency ingrana la quarta e amplia anche il suo team, che si arricchisce di tre giovani risorse, Eva Le Bon, Simone Enrici e Nahomi Cremona (insieme nella foto).

Di genitori belgi e cileni, Eva Le Bon è cresciuta a Bruxelles, per poi proseguire gli studi in Business Management in Inghilterra e Digital Business in Spagna. Dopo aver maturato esperienze nel marketing in diversi ambiti – dal settore vitivinicolo a quello educativo, fino all’healthcare – oggi fa parte del team di Digital Media & Consumer Insight di TwentyTwenty.

Laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, Simone Enrici si avvicina presto al mondo social&digital. Dopo aver scritto di sport per diverso tempo per una testata online, prosegue gli studi frequentando il master in Digital Marketing de Il Sole 24 Ore. In TwentyTwenty si occuperà di Social Media Management insieme al team dedicato.

Dopo la laurea in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità all’Università di Pavia, Nahomi Cremona ha deciso di specializzarsi in Copywriting con un Master all’Accademia di Comunicazione di Milano, per poi entrare a far parte dell’agenzia vanGoGh, dove ha lavorato per diversi clienti, come SEA, Lycia, Granarolo, Giunti e Tenax. Approdata in TwentyTwenty, andrà a rafforzarne il team creativo per la parte di copywriting.

“TwentyTwenty è come il web: in perenne fermento. In questi primi due anni di attività abbiamo posto le basi per una struttura solida, fatta di figure professionali diverse e armonizzate tra loro, con l’obiettivo di rispondere a esigenze che si evolvono costantemente. Uno dei traguardi più rilevanti è stato quello di avere un team capace di essere sempre un passo avanti rispetto all’ultima novità”, sottolineano Daniela Agoletti e Antonio Bellini. “Nel corso di questi mesi abbiamo lavorato a partnership di valore, come ad esempio la collaborazione con IF! Festival, di cui siamo stati Content Partner, e preso parte a premiazioni ed eventi. Nel 2019 continueremo a far crescere i team e a personalizzare l’offerta di mercato dell’agenzia, nell’ottica di offrire servizi sempre più innovativi e taylor made per clienti e prospect”.

articoli correlati

AGENZIE

TwentyTwenty scelta dalle profumerie EsserBella (Esselunga) per la strategia social

- # # # # #

EsserBella

A seguito di una consultazione tra più agenzie, TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata scelta da EsserBella – la catena di profumerie di proprietà Esselunga – per implementare la strategia sui social media in l’Italia.

TwentyTwenty guiderà le Profumerie EsserBella – presenti sul territorio italiano attraverso 38 punti vendita all’interno delle gallerie commerciali Esselunga in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana – nella definizione del tono di voce, dell’approccio visuale e dei contenuti che per il brand verranno creati e distribuiti inizialmente sul canale Instagram, utilizzato per il kick-off delle attività sui social media.

“È con immenso piacere che accogliamo questa nuova importante preferenza verso TwentyTwenty da parte di EsserBella, un marchio amato e punto di riferimento per i suoi clienti, caratterizzato da un’ampia scelta di prodotti, un servizio di consulenza personalizzato e dall’opportunità di acquisto online senza limiti di tempo e spazio tramite il suo eCommerce”, afferma Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty. “Per EsserBella abbiamo realizzato uno studio approfondito legato al visual e al mood dell’approccio visivo, passando anche attraverso shooting fotografici e lavorazioni speciali, per sfruttare al meglio la potenza dello storytelling di Instagram. Occorre essere differenzianti e, grazie all’esperienza maturata nel settore beauty, vogliamo mettere al servizio di EsserBella tutto il nostro know-how”.

Le attività, partite a maggio, si focalizzeranno sul lancio del canale Instagram.

articoli correlati

AGENZIE

TwentyTwenty si aggiudica la gara StudyTours per la strategia sui canali social

- # # #

TwentyTwenty - StudyTours

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata selezionata da StudyTours, a seguito di una consultazione, per implementare la strategia annuale sui canali social media in Italia.

Azienda multinazionale con più di quaranta anni di storia (nata nel 1972), StudyTours è una realtà con 7 sedi operative nel mondo e vede nell’Italia uno dei mercati chiave a livello europeo. L’esigenza di comunicare al meglio con i vari target di riferimento ha portato alla decisione di investire con maggiore focalizzazione nell’area digital, con l’intenzione di sviluppare una strategia e contenuti per i canali social media, nello specifico Facebook e Instagram.

“È fondamentale, per una azienda che, come StudyTours, ha soluzioni così trasversali e funzionali per diversi target, poter parlare a pubblici diversi con toni di voce e modalità assolutamente personalizzate in ottica di micro-targeting”, afferma Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty. “Siamo certi che un approccio più sinergico tra canali social, touchpoint digital e comunicazione offline sarà di concreto valore aggiunto per favorire il dialogo tra potenziali clienti e l’azienda, incrementando l’awareness e la preference”.

“Il nostro settore ha subìto un enorme cambiamento negli ultimi due anni e crediamo che un partner come TwentyTwenty possa guidarci in questo nuovo corso aziendale verso un utilizzo più strategico dei social media”, afferma Sara Alemanno, Direttore Marketing di StudyTours.

Le attività sui canali sono partite ufficialmente a marzo e hanno visto una fase di assessment dei canali e di analisi del percepito online del brand, utili per stilare la nuova strategia per il 2018.

articoli correlati

AGENZIE

Collistar affida a TwentyTwenty la gestione delle campagne di Influencer Marketing

- # # #

twentytwenty collistar

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata selezionata da Collistar a seguito di una consultazione per implementare la strategia di influencer marketing e la gestione di campagne mirate al lancio di nuovi prodotti per tutto il 2018.

Forte della sua leadership, l’obiettivo sarà quello di parlare sia agli attuali che ai potenziali clienti Collistar, facendo leva sul tono di voce e i contenuti che verranno prodotti da influencer e stakeholder mappati di volta in volta in base a esigenze specifiche delle singole campagne. “Siamo davvero lieti di iniziare questo percorso insieme a Collistar per rendere ancora più visibile questo marchio che è già un lovemark presso un target trasversale e senza distinzione di genere”, dichiara Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty.

“Non esiste un approccio univoco per il coinvolgimento degli influencer perché oggi si tratta sempre più di integrare – all’interno della strategia di comunicazione di marca – l’utilizzo di contenuti che possano parlare del brand e dei prodotti in modo non auto-referenziale e differenziante rispetto a una classica comunicazione istituzionale. Il settore del beauty, più di altri, evidenzia che format creati ad hoc come video tutorial, how-to, recensioni, approfondimenti, sono apprezzati dalle community che seguono la cura della persona e la bellezza in generale. Il nostro obiettivo sarà quello di creare sinergie tra canali, avendo cura di coordinare la realizzazione di contributi da parte degli influencer, che costituiranno contenuti anche per Instagram e in particolare per le Stories: un formato estremamente fruibile e immediato che favorisce lo storytelling di marca”, conclude Ardito.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

TwentyTwenty allarga la collaborazione con Pierre Fabre Italia al brand René Furterer

- # # # #

Stefano Ardito_Managing Director TwentyTwenty

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, rinnova per il 2018 la partnership con Pierre Fabre Italia (iniziata a gennaio 2017 per la strategia social media), inserendo nel portfolio anche la gestione del brand René Furterer, che si affianca ai già assegnati – per il mercato italiano – Eau Thermale Avène, Klorane e Galénic

Se l’anno trascorso ha delineato la svolta per il gruppo rispetto alla presenza online e in particolare sui social media, il 2018 segnerà ancora più il passo verso un utilizzo strategico dei canali, non solo per creare dei contenuti di valore per le community create, ma anche per favorire il drive to store e il racconto dei brand con un tono di voce vicino alle esigenze dei target, molto differenti per ciascuna delle marche in portfolio.

“Abbiamo lavorato in forte sinergia con TwentyTwenty, e questo ottimo lavoro di squadra ha portato alla conferma del rapporto di collaborazione e verso l’allargamento dell’incarico includendo un brand come René Furterer, che rappresenta un marchio selettivo nell’ambito del trattamento capillare. Desideriamo per il 2018 che anche questo marchio possa sfruttare al meglio le dinamiche social media, per incrementare l’awareness presso il target di riferimento”, spiega Silvia Carletti, Direttore Digital e Comunicazione di Pierre Fabre Italia.

“È motivo di orgoglio per noi vedere rinnovata la fiducia da parte di un grande gruppo come Pierre Fabre Italia con un incarico che non solo prosegue, ma che si amplia includendo anche un marchio premium come René Furterer. Abbiamo dimostrato che lavorare sia sul fronte dei contenuti creativi sia sulla gestione puntuale del community management (sempre più personalizzato e di valore al pari di una consulenza professionale) è una strategia premiante sia in termine di loyalty sia per il posizionamento delle marche nel vissuto dei consumatori attuali e potenziali”, conclude Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty. “Continueremo ad analizzare anche il buzz online su tutte le marche (incluse A-Derma e Ducray), recependo insight e prendendo delle scelte strategiche che, facendo leva su quanto emerge dalle conversazioni, siano determinanti per una maggiore concentrazione sui temi rilevanti per le persone”.

articoli correlati

AGENZIE

Pfizer affida a TwentyTwenty il lancio e la gestione dei canali social del gruppo

- # #

twentytwenty collistar

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata selezionata da Pfizer per implementare la strategia di lancio dei canali social media corporate in Italia. Pfizer, uno tra i primari gruppi farmaceutici a livello mondiale, ha deciso di sbarcare sui social media a livello corporate in modo ufficiale su Facebook, Twitter, LinkedIn e YouTube per sfruttare sinergicamente le piattaforme e creare uno storytelling sempre più vicino alle persone.

TwentyTwenty ha il ruolo di determinare un approccio strategico coerente con il posizionamento dell’azienda e coordinare la produzione di contenuti che, da una parte, diano visibilità a iniziative e progetti, e dall’altra fungano da gancio per instaurare con le persone un dialogo continuativo e interattivo. “È una grande soddisfazione per noi lavorare insieme a Pfizer per costruire questo percorso strategico di comunicazione sui canali social media per l’Italia”, afferma Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty. “Innovare nel settore farmaceutico è possibile e crediamo che sia davvero importante sfatare falsi miti legati a questo comparto che ha invece enormi potenzialità di crescita. Stare al fianco dei pazienti significa anche offrire dei contenuti che possano essere di supporto e di aiuto sempre e ovunque”.

Da sempre Pfizer si impegna per rendere la vita delle persone migliore attraverso la ricerca e la vicinanza non solo ai pazienti, ma anche ai caregiver e alle associazioni dei pazienti, oltre che alla comunità scientifica in generale. I social media rappresenteranno, quindi, un importante canale per stabilire una vicinanza ulteriore con le persone, attraverso maggiori informazioni sulle patologie, sui progetti di ricerca e sulle iniziative speciali e di CSR che da sempre Pfizer porta avanti su tutto il territorio italiano. Le attività hanno previsto una fase di assessment e implementazione già nei mesi passati e sono partite ufficialmente da febbraio 2018.

articoli correlati

AGENZIE

Mareblu affida a TwentyTwenty le media relations corporate e di prodotto per il 2018

- # # # #

TwentyTwenty

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata selezionata da Mareblu per curare le attività di ufficio stampa e le media relations legate sia al brand sia alle sue molteplici linee di prodotto.

L’obiettivo primario di TwentyTwenty sarà quello di contribuire a incrementare ulteriormente la notorietà del brand, dei suoi progetti e dell’ampia gamma prodotto, cogliendo le opportunità di visibilità mediatica atte a valorizzare il posizionamento del marchio nel panorama italiano delle aziende conserviere ittiche.

“Siamo entusiasti di intraprendere questo nuovo percorso insieme a Mareblu, tra le maggiori aziende del settore delle conserve ittiche in Italia, così come ci rende molto felici che il brand abbia visto in noi un partner affidabile per la gestione delle relazioni con i media. Sempre più è necessario che i brand si spostino da una comunicazione prodotto-centrica a una che valorizzi e contestualizzi l’azienda rispetto ai bisogni delle persone e alle loro passioni, anche avvicinandola alla vita quotidiana. Il nostro ruolo sarà, quindi, quello di affiancare Mareblu nella ricerca di temi che siano di interesse per i target di riferimento e che possano permettere l’associazione tra il brand e i mondi affini a quelli dei consumatori”, afferma Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty (nella foto).

“Il 2018 sarà l’anno in cui Mareblu punterà molto su iniziative di comunicazione volte a dialogare con target differenti in vari momenti dell’anno. Vogliamo che il brand si avvicini alle persone e sarà indispensabile che le varie iniziative possano trovare spazio per ottenere la giusta visibilità. Abbiamo, quindi, scelto TwentyTwenty per aiutarci a sedimentare l’immagine del brand attraverso relazioni stabili con molteplici tipologie di stakeholder, sia consumer sia corporate e B2B”, dichiara Barbara Saba, Direttore Marketing di Mareblu.

articoli correlati

AGENZIE

TwentyTwenty scelta da SEPHORA per la gestione della comunicazione social in Italia

- # #

SEPHORA

TwentyTwenty è stata selezionata da SEPHORA Italia per curare la strategia social media e la gestione dei canali Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat e YouTube per l’Italia.

L’incarico nasce dall’esigenza di creare interazione con i target di riferimento, stimolando un dialogo che, facendo leva sul DNA della marca, possa sfruttare al meglio i canali social media presidiati dall’azienda.

“Essere stati selezionati ci rende davvero orgogliosi di questo nuovo incarico e l’idea di poter lavorare su un brand così poliedrico e conosciuto è per noi davvero super entusiasmante. Abbiamo studiato molto il posizionamento di SEPHORA in Italia e dei suoi competitor proponendo una strategia che renderà molto più fruibili e ingaggianti le creatività”, ha dichiarato Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty.

“Crediamo che in un settore come quello dei social media – e del digital in generale – sia necessario innovare continuamente, facendo leva su un partner che possa cogliere tutte le opportunità offerte dal mercato per tradurle in strategie utili. SEPHORA mette al centro la sua community e i servizi offerti negli store, quindi è fondamentale creare con i clienti un dialogo costante”, afferma Silvia Granata, Direttore Marketing di SEPHORA Italia. La scelta di TwentyTwenty è arrivata proprio grazie a un mix sapiente tra creatività e possibilità di supportare il raggiungimento degli obiettivi che abbiamo fissato per il 2018”, conclude Silvia Granata.

L’incarico annuale, che comprende la gestione dei canali Facebook, Instagram, Twitter, Snapchat e YouTube, è partito ufficialmente l’1 settembre 2017.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

TwentyTwenty firma la nuova campagna social dei Solari Eau Thermale Avène

- # # # #

TwentyTwenty firma la nuova campagna social dei Solari Eau Thermale Avène

TwentyTwenty ha realizzato una campagna Facebook dedicata alla promozione della linea Solari di Eau Thermale Avène, azienda del gruppo Pierre Fabre, con la quale ha in essere una collaborazione per la gestione del canale da gennaio 2017.

Il progetto ha coinvolto in prima linea i direttori creativi dell’agenzia, Daniela Agoletti e Antonio Bellini, che hanno tradotto e rappresentato i plus della linea mixando diverse tipologie di formati, dalle card statiche ai carousel animati e ai video, che hanno arricchito la comunicazione Facebook di Avène nel mese di giugno e di luglio, raggiungendo oltre 12.000.000 di utenti unici e generando fino ad oggi circa 2 milioni di interazioni.

La campagna ha visto in particolare la costruzione di una serie di storyboard specificatamente pensati per il canale, che hanno preso vita grazie alla consulenza del team italiano di Facebook e alla collaborazione della casa di produzione Drakos Media, che ha curato le riprese video e gli shooting fotografici. Uno storytelling composito sulla versatilità dei prodotti esaltato nel primo video dall’inaspettato scambio della protezione solare fra i protagonisti di due ambientazioni diverse: una mamma con la sua bimba in spiaggia e un runner al parco cittadino.
Le caratteristiche di trait d’union della crema sono poi esemplificate nei due caroselli, dove quest’ultima diventa una vera e propria alleata per trascorrere spensierati momenti di vita quotidiana.

“Facebook oggi offre diversi prodotti in grado di garantire gli obiettivi di drive to business delle aziende: il miglior uso che un’agenzia può farne è spingersi oltre i confini del loro impiego di base e dare massimo spazio alla creatività. È quello che abbiamo cercato di fare per questa campagna Eau Thermale Avène: raccontare storie condensate in una manciata di secondi, capaci di catturare l’attenzione degli utenti grazie all’utilizzo innovativo del formato”, ha spiegato Antonio Bellini, Creative Director di TwentyTwenty.

I contenuti social sono stati inoltre inseriti all’interno di una landing page dedicata alla linea, la cui realizzazione è stata affidata a Boraso, agenzia di Digital Marketing, che ha curato anche la pianificazione media della campagna.

“Siamo convinti che ogni collaborazione debba essere sempre un momento di sfida e di confronto arricchente. Visione che condividiamo col team TwentyTwenty e tutti i partner coinvolti, che hanno saputo moltiplicare le potenzialità del progetto Eau Thermale Avène creando sinergie fra le rispettive expertise, e confermando la funzione strategica riconosciuta ai social dalla marca e da tutto il gruppo Pierre Fabre”, ha affermato Silvia Carletti, Direttore Digital e Comunicazione Pierre Fabre Italia.

La campagna Solari è solo uno dei progetti speciali realizzati da TwentyTwenty per Pierre Fabre, preceduta tra marzo e maggio da quella dedicata alla linea anti-età Physiolift per promuovere la gamma anti-imperfezione Cleanance.

Credits

Agenzia: TwentyTwenty
Creative Director: Antonio Bellini, Daniela Agoletti
Content Manager: Manfredi Ziino
Graphic Designer: Francesco Maria Conti
Account Manager: Elena Tronchin
Head of Digital Media & Consumer Insight: Fabio Muzzi
Cliente: Eau Thermale Avène
Digital & Communication Specialist Eau Thermale Avène: Elena Bergamini
Direttore Digital e Comunicazione Pierre Fabre Italia: Silvia Carletti
Direttore Business Unit Eau Thermale Avène: Irene Basili
Responsabile Marketing Eau Thermale Avène: Beatrice Fiorini
Agenzia Media e Conversion Marketing: Boraso
Marketing Manager: Marco D’Amico
Account Manager: Jennifer Puzzo
Media ADV Specialist: Filippo Rossello
Casa di produzione: Drakos Media
Regia / Executive producer: Mattia Palomba

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

TwentyTwenty e Novartis raccontano le Prospettive Nuove della lotta alle maculopatie

- # # # # # #

TwentyTwenty e Novartis raccontano le Prospettive Nuove della lotta alle maculopatie

TwentyTwenty ha dato vita a “Prospettive Nuove”, una campagna di sensibilizzazione per raccontare l’impegno di Novartis nella lotta alla cecità causata dalle maculopatie, un gruppo di malattie croniche che, se non curate, possono portare alla cecità.

Realizzata con il patrocinio di SOI (Società Oftalmologica Italiana), di IAPB Italia (Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità) e del Comune di Milano, questa iniziativa ha coniugato il linguaggio della street art con quello dei social, grazie al coinvolgimento del noto street artist italiano Cuboliquido e di alcuni degli Igers milanesi più seguiti.

“La scelta di unire la forma artistica del disegno 3D  in grado di tradurre nel linguaggio universale delle immagini gli effetti causati dalle maculopatie  e le potenzialità offerte dai social media, ci ha permesso di comunicare a un pubblico eterogeneo l’impegno di Novartis in questa area, raggiungendo in poche settimane una reach di oltre 4.400.000 utenti complessivi e registrando ad oggi più di 2 milioni di interazioni. Attraverso uno storytelling interattivo intorno all’opera, abbiamo voluto mettere il pubblico al centro, facendogli sperimentare in prima persona cosa significhi vedere in modo distorto e giungere attraverso un percorso a una prospettiva nitida sulla prevenzione e la cura di queste malattie”, ha spiegato Stefano Ardito, Managing Director di Twentytwenty.

Dopo un’attività di teaser sulla pagina Facebook ufficiale e una presentazione alla stampa presso il sagrato del Duomo di Milano, il dipinto è rimasto esposto dal 17 al 21 giugno nella zona della Darsena, dove ha incontrato l’interesse di passanti e curiosi, che sono stati invitati a vivere l’opera e a sostenere l’iniziativa condividendo sui social le loro foto utilizzando l’hashtag #ProspettiveNuove. Il progetto ha visto inoltre il supporto di Spark Foundry, centro media del cliente, che ha curato la pianificazione social della campagna.

“Le campagne di awareness su patologie così insidiose sono un’utile leva per sensibilizzare i cittadini e, attraverso loro, anche medici e istituzioni sanitarie, sull’importanza della diagnosi precoce. Abbiamo promosso questa iniziativa nel contesto di un ampio programma di informazione e di educazione finalizzato a sostenere l’accesso dei pazienti con maculopatia alle terapie più innovative ed efficaci. L’obiettivo di Novartis era far comprendere che, per questi pazienti, è possibile ridisegnare nuove prospettive di cura. Per raggiungerlo, il ruolo dell’opinione pubblica e in particolare della vasta platea virtuale rappresentata dal mondo social, è stato naturalmente essenziale”, ha commentato Rossana Bruno, Media Relations Manager di Novartis.

Credit campagna Prospettive Nuove

Agenzia: TwentyTwenty

• Creative Director: Antonio Bellini, Daniela Agoletti
• Account Manager: Elena Tronchin
• Head of Digital Media & Consumer Insight: Fabio Muzzi

Cliente: Novartis

• Media Relations Manager: Rossana Bruno

Centro Media: Spark Foundry

• Digital Accounting: Daniele Durante
• Biddable Account Manager: Vincenzo Risi

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Genesys ha scelto TwentyTwenty per curare la comunicazione del brand sui canali social

- # # # #

TwentyTwenty cura la comunicazione di Genesys

TwentyTwenty è stata selezionata da Genesys Italia per definire strategia e contenuti dei touch point social media sul mercato italiano.

L’agenzia avrà la responsabilità di creare sinergia tra i canali Facebook, Twitter e LinkedIn, selezionando i giusti contenuti per colpire i target di decision maker aziendali. Le aziende (dalle PMI alle big company) manifestano sempre più la necessità di rispondere al consumatore in modo immediato, corretto e attraverso il canale più idoneo, compresi i social media. Queste esigenze emergono in diverse aree aziendali, ma non sempre i referenti delle business unit sanno a chi rivolgersi per avere soluzioni a 360°, che vanno dal cloud al social media customer care. L’obiettivo sarà quindi quello di offrire delle informazioni concrete per conoscere i benefici della nuova Genesys Customer Experience Platform Omnicanale.

“Genesys è una azienda iconica nell’offerta di piattaforme dedicate alle aziende per la customer experience, e troviamo che le opportunità di business offerte dai social per comunicare con il target di riferimento siano indispensabili per far comprendere i vantaggi derivanti da un miglior dialogo con i propri clienti. LinkedIn sarà uno dei focus principali ma, grazie a custom audience e profilazioni media, attueremo delle comunicazioni specifiche, anche in ottica di lead acquisition”, ha affermato  Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty.

“Dopo l’acquisizione di Interactive Intelligence abbiamo completato la nostra offerta per offrire una piattaforma omnicanale per la Customer Experience. Questo rappresenta un vantaggio competitivo notevole nel panorama internazionale, posizionandoci come uno tra i pochi player sul mercato in grado di offrire soluzioni chiavi in mano ad aziende che desiderano migliorare il dialogo con i propri consumatori attraverso tutti i touch point, da quelli più tradizionali – come il customer service telefonico – ai canali social. Vogliamo far conoscere al meglio la nostra offerta per consentire a sempre più aziende di beneficiare delle nostre piattaforme, perfettamente scalabili e integrabili anche all’interno di infrastrutture già esistenti. TwentyTwenty ci guiderà in questa nuova fase, strutturando al meglio la comunicazione sui canali social che diventeranno strategici per dialogare con i referenti aziendali. Sono infatti loro, al momento, ad essere sempre più attivi nel guidare il cambiamento di visione che prevede l’attenzione focalizzata sia sul cliente sia sul servizio post vendita”, ha spiegato Aida Mazzitelli, Senior Region Marketing Manager di Genesys.

Le attività sono state avviate il primo aprile 2017 e vedono, come principale focus, lo sviluppo di contenuti sulla pagina LinkedIn, sul canale Twitter e sulla pagina Facebook. A sostegno del drive to site e della lead generation, verrà gestita anche una campagna ongoing di adWords, così come il content management del blog aziendale, fonte di approfondimento per temi relativi alla customer experience.

articoli correlati

AGENZIE

Granarolo affida a TwentyTwenty la propria comunicazione social

- # # # # #

Granarolo

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, è stata scelta da Granarolo per declinare strategia e contenuti delle pagine Facebook per i marchi Granarolo e Granarolo 100% Vegetale sul mercato italiano. Avendo come obiettivo quello di comunicare le nuove linee di prodotto e i valori distintivi della filiera del brand attraverso un racconto creativo, l’azienda ha chiesto a TwentyTwenty di intraprendere una direzione distintiva, che parlasse dei prodotti, ma anche delle occasioni d’uso, contestualizzando il marchio nella vita di tutti i giorni e fornendo spunti utili per utilizzarne al meglio i prodotti. Mentre per il brand molti dei contenuti si concentreranno sulle nuove linee come Oggi Puoi (-30% di sale e -50% di grassi) e sull’ampliamento della gamma Biologico (la più grande filiera italiana del latte biologico), su Granarolo 100% Vegetale il focus è sull’ampiezza dell’offerta per un target – ormai sempre più allargato – di persone che prediligono prodotti interamente vegetali.

“Iniziare a lavorare insieme a Granarolo è entusiasmante perché possiamo parlare a target molto trasversali, con codici di comunicazione diversi e ingaggianti. Gli italiani amano il buon cibo e riscontriamo un sempre maggiore interesse non solo per i prodotti, ma anche nel racconto che sta dietro a essi: gli step di produzione, gli utilizzi ottimali nelle ricette, la certificazione della filiera. Le pagine Facebook di Granarolo e Granarolo 100% Vegetale apriranno quindi virtualmente le porte dell’azienda per offrire tutto il supporto e gli strumenti per conoscere i prodotti e utilizzarli in modo corretto e al momento giusto”, afferma Stefano Ardito, Managing Director di TwentyTwenty. Le attività sono in essere dal primo gennaio 2017 e vedono, come principale focus, lo sviluppo di contenuti creativi sulle pagine Facebook dei due marchi. A sostegno di specifici lanci strategici, TwentyTwenty aiuterà anche nella gestione di campagne realizzate ad hoc per Facebook.

articoli correlati

AGENZIE

TwentyTwenty lancia l’offerta digital e annuncia nuovi ingressi nel team

- # # #

TwentyTwenty

TwentyTwenty, agenzia parte del Gruppo Noesis, si struttura e lancia sul mercato i propri servizi per la comunicazione digital. A guidare la struttura in qualità di Managing Director è stato designato Stefano Ardito, esperto del mondo della comunicazione con pluriennale esperienza in agenzie sia tradizionali sia digital.

Arrivato da Ambito5, società gemellata con Saatchi & Saatchi Italia e parte di Publicis Groupe, dove ricopriva il ruolo di Managing Director, Stefano Ardito coordinerà tutto il team con un focus sull’innovazione dei servizi e la selling proposition di TwentyTwenty sul mercato e all’interno del Gruppo Noesis.

“Sono entusiasta di aver accettato questa nuova sfida perché credo che ci sia una enorme possibilità di crescita per agenzie che, come TwentyTwenty, decidono di ritornare a offrire ai clienti consulenza e qualità nell’approccio creativo e innovativo”, afferma Stefano Ardito. “Da precedenti esperienze in grandi gruppi ho realizzato che per servire bene i clienti occorre sperimentare sempre nuovi metodi per ottenere campagne con alto tasso di innovazione, che rispondano esattamente ai bisogni che le persone esprimono nei luoghi che più frequentano, siano essi fisici o digitali. La nostra sfida quotidiana sarà quella di garantire sempre alti standard, con occhi puntati allo sviluppo di nuovi tool che permettano di analizzare sempre meglio la reputation dei brand e il sentiment delle persone, e sviluppare idee e strategie che diano valore alle aziende per ottenere risultati sempre più concreti e misurabili in termini di ROI”.

Il team strutturato da Stefano Ardito ha previsto l’ingresso di altre figure senior specializzate nel digital che guideranno sia il reparto creativo sia quello di Insights & Analitycs. Nello specifico Antonio Bellini e Daniela Agoletti sono stati nominati Creative Director (rispettivamente per la parte Art & Copy), mentre Fabio Muzzi coordinerà il reparto di analisi e media in qualità di Head of Digital Media & Consumer Insights.

“La creazione di TwentyTwenty è stata voluta per rendere tutto il Gruppo Noesis più competitivo nei confronti di un mercato che chiede sempre più trasversalità nella proposta di strategie cross channel. Non esiste una comunicazione digitale separata da quella tradizionale. Le due aree hanno linee di confine sempre più labili e la nostra idea è offrire ai clienti un supporto davvero completo a seconda dei target di riferimento e degli obiettivi da raggiungere. Viviamo in un contesto costantemente connesso e vogliamo, grazie a TwentyTwenty, offrire qualcosa che sia accattivante agli occhi delle persone che decidiamo di colpire con le nostre campagne”, afferma Martin Slater, CEO & Founder di Noesis Group.

TwentyTwenty è in grado di realizzare specifiche analisi di brand positioning, online buzz monitoring e social media listening per arrivare a fornire supporto strategico per la realizzazione di campagne creative che vivono sul digital sotto forma di contenuti grafici, video, animazioni, siti web e app o come iniziative di visibilità presso target selezionati attraverso influencer mapping & involvement.

Il lancio dell’agenzia passa anche dal logo realizzato ad hoc e dal sito internet, la cui direzione creativa è stata curata da Antonio Bellini e Daniela Agoletti, Direttori Creativi di TwentyTwenty.

articoli correlati

AGENZIE

Il gruppo Duca di Salaparuta sceglie Twentytwenty per le pr

- # #

Il Gruppo Duca di Salaparuta sceglie l’agenzia Twentytwenty come partner per le attività di relazioni pubbliche e media relation in Italia, con l’obiettivo di rafforzare l’identità del Gruppo e dei singoli brand, e il loro posizionamento sul mercato.

Corvo, Duca di Salaparuta e Florio rappresentano la Sicilia e l’Italia nel mondo: acquisite da Illva Saronno Holding e riunite in un’unica realtà, le due Aziende storiche costituiscono oggi il primo gruppo vitivinicolo privato dell’isola e ne raccontano la storia e la terra attraverso luoghi suggestivi come le Tenute e le storiche Cantine, ma soprattutto attraverso i vini.

articoli correlati