MEDIA

Rio 2016: ecco i top tweet dei giochi olimpici

- # # #

Rio_2016_Impressions_Volume_.001

Le Olimpiadi di Rio 2016 si sono disputate anche su twitter: i fan di tutto il mondo hanno utilizzato il social dei 140 caratteri per festeggiare per le esaltanti vittorie, entrare in contatto con gli atleti, rivedere i momenti salienti, e condividere l’esperienza dal vivo.

I Tweet su #Rio2016 sono stati visualizzati 75 miliardi di volte. Sono stati inviati più di 187 milioni di Tweet, in totale, sui Giochi. Questo ha portato a 75 miliardi di visualizzazioni (su Twitter e su altri canali) dei Tweet sui dei Giochi Olimpici di Rio 2016.

I momenti principali a livello globale: il #BRA vince l’oro nel calcio. L’urlo della folla sugli spalti ha avuto eco anche su Twitter durante i giochi. L’apice è stato raggiunto dopo la rete di @neymarjr, che ha segnato il rigore decisivo per assicurare la vittoria al Brasile durante la finale per l’oro contro la #GER.

I momenti principali italiani: la semifinale di Pallavolo #ITA vs #USA. In Italia invece il momento il momento più condiviso è stato quello della vittoria della team di Volley nella sofferta semifinale contro gli #USA.

Gli atleti e gli sport più Twittati. Con 5 nuove medaglie d’oro, Michael Phelps si è guadagnato l’oro anche nelle conversazioni su Twitter.

I Tweet degli atleti più Ritwittati: Oro in Ginnastica e su Twitter. È infatti di Simone Biles il post di un atleta più Ritwittato durante #Rio2016.

Questa la top 10 dei post degli atleti più Ritwittati:

1. proof : had to do a retake bc I thought we were taking a picture then he kissed me instead ❤️ pic.twitter.com/rld33V14qe – Simone Biles (@Simone_Biles) 16 agosto 2016

2. https://twitter.com/kenzo8824/status/762812573335117825
3. https://twitter.com/usainbolt/status/766815666057994240
4. https://twitter.com/Simone_Biles/status/765665961953419264
5. https://twitter.com/delpotrojuan/status/765023382194839552
6. https://twitter.com/usainbolt/status/764998081486225409
7. https://twitter.com/Simone_Biles/status/767351121635672064
8. https://twitter.com/delpotrojuan/status/764585350081679360
9. https://twitter.com/usainbolt/status/767137421158932480
10. https://twitter.com/Simone_Biles/status/763153691604058116

I Tweet in Italia:
@ItaliaTeam_it


• https://twitter.com/ItaliaTeam_it/status/762377267448250368
• https://twitter.com/ItaliaTeam_it/status/762387699181510656
• https://twitter.com/ItaliaTeam_it/status/764916602441764866
@Coninews – Tweet con più RT:
• https://twitter.com/Coninews/status/762386760353669120
• https://twitter.com/Coninews/status/764916364314349569
• https://twitter.com/Coninews/status/762031294884741120
• https://twitter.com/Coninews/status/763103986073370624

@matteorenzi: https://twitter.com/matteorenzi/status/766703609283284992
@giomalago: https://twitter.com/giomalago/status/764928725897080836
@7belloOfficial: https://twitter.com/7belloOfficial/status/767030071806877696
@Simo_Ventura: https://twitter.com/Simo_Ventura/status/767431348785152000
@zaiapresidente: https://twitter.com/zaiapresidente/status/767641026475520000

Vine
Anche Vine ha contribuito a portare gli sportivi più vicini ai Giochi. La sezione Explore dell’app mobile ha proposto emozionanti contenuti e quando gli utenti hanno fatto double-tap su un Vine di @Olympics e di molti account dei team in gara hanno visto apparire una Fiamma Olimpica al posto del consueto cuore. Questi alcuni dei momenti più emozionanti su Vine da #Rio2016:


C’è qualcuno più veloce di @usainbolt?

articoli correlati

MEDIA

Twitter lancia una timeline migliorata per utenti e brand

- # # # # # #

Twitter annuncia il lancio di una timeline migliorata dedicata sia agli utenti che ai brand, per aiutare le persone a vedere i Tweet per loro importanti, che siano quelli dei loro atleti preferiti, di musicisti, politici o brand. Aprendo Twitter, questo cambiamento porterà in cima alla timeline i Tweet più importanti degli account seguiti dagli utenti. Il resto dei Tweet seguirà subito sotto, in ordine cronologico inverso, come sempre. Gli utenti potranno scegliere di disattivare questa opzione dalle proprie impostazioni su iOS e Android, così come sul web.
Twitter ha migliorato la timeline analizzando come milioni di persone interagiscono con miliardi di Tweet, e abbiamo usato queste informazioni per determinare quali fossero i migliori contenuti da far emergere. Utilizziamo l’attività passata delle persone su Twitter per predire quali Tweet potrebbero voler vedere di più. Guardiamo agli account e ai Tweet con i quali più interagiscono, agli argomenti che più li interessano e alle attività delle persone nel loro network.

Cosa significa questo per i brand
I brand che creano contenuti di qualità hanno sempre registrato ottime performance su Twitter. Grazie a questo update il miglior contenuto su Twitter avrà ancora più risalto, sia che provenga da una PMI, da un grande brand, da un consumatore o da un atleta seguito. I nostri test preliminari hanno mostrato come questa nuova esperienza rappresenti uno stimolo per le persone a twittare e ritwittare di più, e crediamo che questo offra ai brand la possibilità di raggiungere un’audience potenziale ancora più ampia e appassionata. Nel corso dei nostri test, abbiamo inoltre rilevato un aumento nel livello di engagement dei Tweet organici dei brand e dei Tweet relativi agli eventi live.
I Promoted Tweet e i Promoted Account non saranno influenzati da questo cambiamento e funzioneranno come prima. I brand continueranno ad avere accesso agli stessi strumenti creativi, di targeting e di misurazione, che garantiscono che le loro campagne vengano viste dalle persone giuste, al momento giusto.

articoli correlati

MEDIA

Twitter porta le dirette live di Periscope direttamente nei Tweet

- # # # # #

Twitter porta Periscope direttamente nei tweet

Sia Twitter sia Periscope ti mostrano cosa sta succedendo nel mondo in tempo reale, sia che si tratti di qualcosa che sta accadendo fuori dalla tua finestra o dall’altra parte del globo. Dal lancio di Periscope lo scorso anno, sono state create oltre 100 milioni di dirette. Oggi il social sta rendendo ancora più semplice vedere ciò che accade, portando le dirette Periscope – sia live che in replay – direttamente nei Tweet.

Partendo dalla versione dell’app per iOS, le dirette di Periscope disponibili dalla timeline di Twitter offrono un nuovo modo di sperimentare il mondo, dando a tutti coloro che usano Periscope una finestra verso un nuovo e vasto pubblico.

articoli correlati

AZIENDE

Twitter presenta la squadra italiana. Ippolito: “non chiamateci second screen”

- # # # # # # #

Salvatore Ippolito (@salippo), Country Director per l’Italia, Livia Iacolare (@liviacolare), Responsabile delle Media Partnership e Matteo Girardi (@mymatteo), Account Lead: è questa la squadra italiana di Twitter che ha incontrato la stampa questa mattina al Boscolo Hotel di Milano per presentare una panoramica delle attività svolte in Italia in tema di partnership e opportunità di advertising.

 

255 milioni di utenti attivi mensilmente, 1 miliardo di tweet ogni due giorni, il 76% dei followers che accede tramite mobile: sono questi i numeri di Twitter. “Amiamo definirci una piattaforma live, public e conversational”, commenta Salvatore Ippolito (nella foto). “E su questa piattaforma è possibile fare pubblicità in modo assolutamente organico e in real time”. Su Twitter i momenti diventano storie e le storie si trasformano in conversazioni. È probabilmente per questo che Twitter vive un rapporto speciale con la televisione, estendendone e ampliandone la capacità narrativa fino a trasformarla in un’opportunità di business. “Si parla spesso di second screen, commenta Ippolito, ma nel caso di grandi eventi televisivi – ad esempio i prossimi mondiali di calcio – siamo al preludio del primary screen”.

 

A questo proposito vale la pena ricordare l’imminente arrivo, anche in Italia, di Nielsen Twitter Tv Ratings, il primo strumento in grado di misurare trasversalmente i Tweet legati a ciascun programma TV e la loro audience effettiva che consentirà a broadcaster, agenzie e inserzionisti di sviluppare di conseguenza le proprie strategie commerciali.

 

Il 66% degli utenti segue un brand su Twitter, il 54% dei followers ha visitato il sito di questo brand. Due dati che esprimono tutta la potenzialità di un media in grado di coinvolgere “the right consumer in the right moment”. “La piattaforma è un “live media” sul quale si può intervenire in tempo reale attraverso tre strumenti principali”, spiega Matteo Girardi. “Il primo strumento è il promoted tweet, il classico 140 caratteri, targettizzato con foto; il secondo è il promoted account, utilizzato dalle aziende con lo scopo di ottenere un maggiore numero di users, identificati per preferenze, scelte di consumo e stili di vita; il terzo è il promoted trend, cioè la possibilità per i brand di rimanere tra i topic trend del momento anche dopo il refresh (che avviene normalmente ogni 15 minuti)”.

 

Abbiamo detto che Twitter è in grado di potenziare il racconto televisivo. Immaginiamo cosa può essere in grado di fare durante i prossimi Mondiali di Calcio, l’evento mediatico più importante in assoluto per i brand. “Durante le partite di calcio ogni attimo è un’opportunità per entrare in contatto con i propri consumatori, nel momento per loro più “emozionale”, continua Matteo Girardi. “Twitter offre la possibilità ai brand di targettizzare i momenti, invece dei mercati”.

 

Il ruolo di “evangelizzare” i brand sulle reali potenzialità di Twitter spetta al team Media Partnership guidato da Livia Iacolare che offre ai partner supporto a 360 gradi e consulenza creativa a titolo gratuito, operando nelle aree Tv, Musica, sport, governo e news. “Siamo la parte “buona” di Twitter”, scherza Livia Iacolare. “Il nostro obiettivo è fare in modo che i nostri partner abbiamo la miglior esperienza possibile sulla nostra piattaforma. Perché Twitter è molto di più di 140 caratteri…”.

articoli correlati