BRAND STRATEGY

Lunedì 8 maggio: Rocco Siffredi ospite di Dolcitalia a TuttoFood 2017

- # # #

siffredi

Dolcitalia, società leader nella distribuzione dolciaria, ospita Rocco Siffredi in occasione della 6° edizione di TuttoFood 2017, la fiera internazionale dedicata al food & beverage.
Il “Maestro dell’amore” sarà presente lunedi 8 maggio alle ore 16.00 allo stand Dolcitalia (padiglione 3P Tuttosweet -ingresso L27-L28) per presentare Macalove, il primo energy drink dedicato all’amore.
Rocco, testimonial del prodotto, sarà a disposizione dei giornalisti per spiegare e assaggiare insieme questo potente drink a base di Maca, pianta peruviana dalle particolari “virtù”.
Per partecipare all’incontro è necessario accreditarsi al link http://www.tuttofood.dolcitalia.com/

articoli correlati

AZIENDE

Dolcitalia a TuttoFood con The Hub, per mettere in contatto partner e mercato

- # # # #

dolcitalia

Dolcitalia, la più grande rete di distribuzione Italiana per il settore Horeca, partecipa alla 6° edizione di TuttoFood con la volontà di massimizzare le opportunità di business e di valorizzare la propria rete e i propri partner.

Dolcitalia sarà presente nel padiglione Tuttosweet (ingresso L27-L28) con una struttura dal forte impatto visivo, Dolcitalia The Hub: uno spazio di 350 mq, accessibile previo accredito, concepito come un moderno aeroporto, con gate di accesso, lounge riservate, area duty free e hostess in divisa ad accogliere i tanti ospiti attesi alla manifestazione biennale dedicata al business agroalimentare che si terrà a Fiera Milano dall’8 all’11 maggio 2017.

Accanto all’ingresso dello stand, sulla via principale del padiglione, un’area degustazione accessibile a tutti gli ospiti della fiera offrirà ogni giorno piccoli assaggi dei prodotti distribuiti da Dolcitalia.

Il concept della struttura rispecchia il modello di business di Dolcitalia, un hub che mette in collegamento i partner con il mercato ed è stata studiata per dare massima visibilità ai brand e ai prodotti dei fornitori. All’interno di ogni area dedicata, infatti, l’azienda potrà organizzare attività e incontri, creando connessioni e sviluppando opportunità di business con le diverse realtà.

Al centro dell’hub un grande bar-ristorante organizzato in collaborazione con Colonial Cafè, rinomato locale nel centro storico di Milano, e I Dolci del Paradiso, il servizio di ristorazione di Comunità Nuova Coperativa, la Onlus di Don Gino Rigoldi supportata da Dolcitalia.

Molte le aziende presenti nell’hub Dolcitalia, tra cui i principali partner PAI, Loacker, Jack Daniels, Nestlè, Mars, Ravazzi, Cloetta, Zaini, Consulmarketing Trade e Macalove – il primo energy drink dedicato all’amore sostenuto dal “maestro” Rocco Siffredi, star della prima giornata al Dolcitalia The Hub.

Tanti gli eventi e gli ospiti VIP previsti nelle quattro giornate della fiera. Tra questi Carlo Molfetta, medaglia oro nel taekwondo alle Olimpiadi di Londra del 2012.

articoli correlati

AGENZIE

Tuttofood si allea con Seeds&Chips. Insieme a Fieramilano

- # # # # #

TUTTOFOOD 2017

Le tecnologie stanno rivoluzionando il comparto agroalimentare e in prima linea ci sono TUTTOFOOD e Seeds&Chips, tra le manifestazioni leader nel settore proprio grazie al loro costante focus sull’innovazione.

In linea con questa filosofia TUTTOFOOD 2017, a Fieramilano Rho da lunedì 8 a giovedì 11 maggio prossimi, si allea con Seeds&Chips, the Global Food Innovation Summit punto di riferimento internazionale per la Food&AgTech, che sarà ospitato all’interno della manifestazione. Ideato e curato da Marco Gualtieri, Seeds&Chips coinvolge centinaia di startup, aziende, università, istituzioni, investitori, acceleratori e incubatori, opinion leader e policy maker.

“Oggi Fiera Milano raccoglie il testimone di EXPO e diventa protagonista della rivoluzione agroindustriale 4.0. L’alleanza con Seeds&Chips integra l’offerta multisettoriale di TUTTOFOOD con il comparto hi-tech, aggiungendosi alle numerose partnership istituzionali che apportano competenze specializzate. Nell’ultimo anno si sono stabiliti a Milano oltre 50 mila under 40, molti dei quali studenti, professionisti della conoscenza: la città è sempre più un hub d’innovazione, anche food, e questa alleanza è un passo decisivo in questa direzione”, ha commentato Roberto Rettani, Presidente di Fiera Milano Spa.

“Nel 2015 Expo ha puntato i riflettori su Milano e sull’Italia, oggi abbiamo la responsabilità di portarne avanti l’importante eredità: temi e soluzioni per affrontare le grandi sfide contemporanee legate a food, nutrizione e sostenibilità, in particolare aumento della popolazione globale e food security. La collaborazione con una realtà autorevole come TUTTOFOOD e Fiera Milano è la prova che solo grazie ad un’azione sinergica, investendo nel comparto del cibo e nella food innovation, è possibile innescare un effetto virtuoso in molti settori con benefici importanti per Milano e per il nostro Paese”, ha spiegato Marco Gualtieri, ideatore e Chairman di Seeds&Chips.

Oltre ad ampliare il percorso espositivo di TUTTOFOOD 2017 con due padiglioni (8/12), dove presenteranno le loro proposte tecnologiche importanti aziende e realtà istituzionali, Seeds&Chips prevede anche un calendario di decine di conferenze con autorevoli relatori ed esperti del settore, in particolare, tra gli appuntamenti centrali: la special conference “Feeding the Cities – Urban and Vertical Farming” dedicata alla coltivazione sostenibile nelle grandi metropoli, cui prenderanno parte i sindaci delle principali capitali mondiali con il keynote speech del Sindaco di Milano Giuseppe Sala ad aprire i lavori. Inoltre, tra gli illustri ospiti internazionali attesi: Sam Kass, chef-consigliere dell’ex Presidente USA Barack Obama, artefice della rivoluzione salutista alla Casa Bianca e Kerry Kennedy, Presidente del Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights, e fervente sostenitrice dei diritti umani e del cibo.

Le sessioni di approfondimento spazieranno dai temi caldi dell’hi-tech, come i big data, le applicazioni delle stampanti 3D nel food o le tecnologie nel ristorante e il supermercato del futuro, a quelli di marketing e di scenario, quali la crescita della sharing economy, l’impatto dei millennials o l’innovazione dei superfood. Punta infatti a valorizzare le opportunità dell’e-commerce l’accordo con Netcomm. Il Consorzio del Commercio Elettronico promuoverà l’eCommerce Food Lab, un hub di 1.000 mq in collaborazione con Digital Events che favorirà il networking tra operatori B2B e dove si svolgeranno workshop e conferenze. Innovazione tecnologica e social eating al servizio del business saranno i punti chiave del fitto calendario.

Grazie al biglietto congiunto, acquistabile sulle piattaforme online delle due manifestazioni, la platea di TUTTOFOOD 2017 si amplierà agli operatori specializzati nelle Food&AgTech, mentre Seeds&Chips potrà contare sull’afflusso dei visitatori professionali da 110 Paesi, inclusi decisori aziendali, esponenti del retail e della GDO e soprattutto buyer qualificati, in particolare oltre 2.200 hosted buyer dai mercati più dinamici, tra i quali USA, Europa (Germania, Francia e Spagna), Nordamerica (Messico) e Sudamerica (Brasile).

Per informazioni e preregistrazione: www.tuttofood.it e www.seedsandchips.com. Per aggiornamenti in tempo reale su TUTTOFOOD:@TuttoFoodMilano,#TUTTOFOOD2017. Per aggiornamenti su Seeds&Chips: @SEEDSandCHIPS, #Sac17

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cooee firma il sito BioAlleva e la comunicazione per TuttoFood

- # # # #

È online da pochi giorni il nuovo sito web di BioAlleva, brand leader in Italia nella lavorazione e commercializzazione di carni e salumi provenienti da allevamenti biologici. Firmato da Cooee, il progetto rientra all’interno del piano strategico di comunicazione per lo sviluppo del brand, che mira al consolidamento sul mercato italiano e alla crescita dell’export.

Realizzato in multilingua e full-responsive per la navigazione su tutti i device, il nuovo sito BioAlleva si allinea con la corporate identity totalmente rinnovata e – attraverso lo slide show della home page – propone i concept della campagna pubblicitaria on air, sempre a firma Cooee. Attraverso la navigazione è possibile conoscere le referenze a catalogo e la filosofia che il brand abbraccia fin dal 2000, suo anno di fondazione. In linea con tutta la comunicazione il sito racconta la cura e il rispetto per l’animale, i pascoli biologici, gli allevamenti che rispettano i ritmi naturali e la scelta di un’alimentazione sana. Tutti plus che danno origine ad una carne dalle caratteristiche uniche, con una consistenza asciutta e gustosa, sempre più apprezzata e scelta dal consumatore attento alla qualità della materia prima.

Dopo gli interventi sulla corporate identity, lo studio degli strumenti per il punto vendita e l’ideazione della campagna stampa multisoggetto, Cooee ha realizzato anche la comunicazione di BioAlleva in occasione di TuttoFood: stand espositivo, video motion graphic, cataloghi e materiale promozionale.

articoli correlati

AGENZIE

Latteria Sociale Valtellina sceglie Blu Wom per le attività di comunicazione e ufficio stampa

- # # #

Sarà l’agenzia Blu Wom Milano di Patrizia Fabretti a occuparsi delle attività di ufficio stampa, media relations, digital PR, pubbliche relazioni e sponsoring strategico della Latteria Sociale Valtellina, che rappresenta la maggior parte delle aziende casearie della provincia (circa 120 Aziende consociate e conferenti)

Un’occasione preziosa in concomitanza con l’avvio di Expo2015 per raccontare e far conoscere al mondo le caratteristiche di un’eccellenza italiana. A maggio Latteria Sociale Valtellina sarà inoltre presente dal 3 al 6 maggio 2015 a Tuttofood (PAD/HALL 4 – STAND U24-U26 Fiera Rho) ,il Salone dell’Agroalimentare aperto soltanto agli operatori di settore operanti sia nel mercato italiano che a quelli che esportano le nostre eccellenze nel mondo. Prestigioso punto di riferimento quindi del settore food&beverage che per quest’anno promette anche un’ulteriore visibilità internazionale vista la concomitanza con EXPO Milano 2015, che aprirà il primo maggio e sorgerà proprio a pochi passi dal quartiere espositivo.

“La decisione di affidarci alla consulenza di un’agenzia di comunicazione nazionale rientra nell’implementazione di una più generale strategia di rafforzamento e riposizionamento dell’immagine aziendale a più ampio raggio” – dichiara Marco Deghi, direttore di Latteria Sociale Valtellina. “Abbiamo scelto Blu Wom Milano sulla base di una comune visione sulla necessità della valorizzare maggiormente le caratteristiche dei nostri prodotti caseari, caratteristiche realmente qualificanti e distintive nel settore e che devono essere maggiormente evidenziate e quindi riconosciute all’interno del mondo dei prodotti caseari Made in Italy”.

articoli correlati