AZIENDE

Webranking firma il redesign del sito di Boscolo Tours, ripensato in ottica Data Driven

- # # #

Boscolo Tours

Boscolo Tours, tour operator italiano che da oltre 30 anni offre esperienze di viaggio in Italia e nel mondo, negli ultimi due anni ha fatto del digitale un canale essenziale per intercettare tutti i potenziali clienti sensibili all’offerta del suo business.

 

Webranking, che dal 2015 collabora con Boscolo, ha seguito tutto il percorso di digital transformation del cliente: il progetto ha portato alla realizzazione del nuovo sito Boscolo.com, dallo stile elegante ed emozionale, di cui l’agenzia guidata da Nereo Sciutto ha curato il restyling grafico basato su uno studio approfondito di UX, lo sviluppo html e la migrazione SEO, oltre ad attività parallele di digital advertising.

 

La strategia di Webranking è partita da tutte le osservazioni e i dati di digital analytics raccolti in oltre tre anni di collaborazione con Boscolo, che hanno portato alla realizzazione di implementazioni studiate in ottica data driven design. L’approccio data driven è stato fondamentale per stabilire la struttura del sito in ottica SEO, organizzare la gerarchia dei contenuti e ottimizzare la user experience nelle fasi di navigazione con un focus particolare nei passaggi di prenotazione viaggio e check out.

 

Particolare importanza è stata data alla scelta delle immagini e al visual, componenti fondamentali per il coinvolgimento emozionale dei viaggiatori nella fase di ricerca e esplorazione delle destinazioni turistiche.

 

Il redesign è stato pensato per un target B2B e B2C con percorsi di navigazione personalizzati, per dare a ognuno la possibilità di esplorare il sito sulla base del proprio metodo di ricerca e delle proprie esigenze.

 

Il tutto ovviamente con una primaria attenzione alla navigazione da mobile: la maggior parte dei visitatori arriva infatti al sito tramite smartphone e per questo è stata progettata una customer journey ottimizzata per questo tipo di esperienza.

 

Rolando Pasqualin, CIO di Boscolo Tours commenta: “Siamo molto orgogliosi di aver creato insieme a Webranking un sito così funzionale e allo stesso momento bello esteticamente. Gli utenti potranno avere un’idea precisa di cosa andranno a visitare soltanto guardando il nostro nuovissimo sito. È un lavoro che ha richiesto un grande sforzo da parte di tutti noi e sono sicuro che avrà un enorme successo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A Marzo svelata la nuova Corporate Identity per Realais & Chateux. Investito un milione nella campagna

- # # # #

relais & chateux

Nel 2014, anno del 60° anniversario dalla fondazione, Relais & Châteaux ha intrapreso un cammino di rinascita, sotto la guida del Presidente Philippe Gombert e dal suo Vice Presidente, lo chef francese Olivier Roellinger: l’Associazione ha scelto di dare forma e coesione all’impegno che la contraddistingue dalle origini, diventando un vero e proprio movimento per la protezione dell’ambiente, della storia e delle tradizioni dei luoghi in cui è presente.

 

Un impegno concreto che tutti gli Associati – oggi 580 hotel e ristoranti in oltre 60 paesi nel mondo – hanno accettato e condiviso sottoscrivendo all’UNESCO il Manifesto dell’Associazione, venti punti chiave intorno ai quali ciascuna dimora declina le proprie iniziative di carattere locale: sostegno ai piccoli produttori, valorizzazione delle specialità del territorio, attività di supporto allo sviluppo delle comunità locali.

 

L’introduzione del Manifesto ha coinciso con la creazione di un nuovo dipartimento dedicato alla comunicazione guidato da Isabelle Mical, promotore di una vera e propria rivoluzione digitale con cui l’associazione ambisce a raggiungere il cuore dei Millennials e più in generale il target dei viaggiatori moderni, iper-connessi e con desideri e aspettative sempre più chiari.

In primavera verrà svelata la nuova immagine del marchio, mai come oggi vicino alle sue origini e al tempo stesso proiettato nel futuro: debutterà la nuova corporate identity più moderna e al passo con i tempi, studiata dall’agenzia di comunicazione branding H5, insieme alla nuova promessa del marchio, “Creating Delicious Journeys”.

 

I “viaggi deliziosi” firmati Relais & Châteaux verranno raccontati attraverso una ambiziosa brand campaign che sarà on air a partire da marzo 2019, per la quale l’associazione ha investito un milione di euro tra produzione e acquisto mezzi. Sarà una campagna interattiva, che incoraggerà ospiti e influencer a condividere i momenti deliziosi trascorsi nelle dimore Relais & Châteaux attraverso l’hashtag #deliciousjourneys.

Realizzata dalla casa di produzione francese Première Heure con la collaborazione del regista italiano Davide Gentile e del fotografo e reporter Benjamin Loyseau, la campagna prevede oltre alla pianificazione cartacea la realizzazione di una serie di video di qualità cinematografica pensati soprattutto per la divulgazione digitale.

I cinque video di cui si compone la campagna presentano i valori chiave di Relais & Châteaux: l’attenzione al territorio, l’umanità, la condivisione e l’impegno, legati intrinsecamente sia alla dimensione più personale di ogni viaggio, sia alle esperienze culinarie.
Ogni video si apre con la domanda “Cosa significa delizioso per voi?” e risponde mostrando un momento unico vissuto in una dimora Relais & Châteaux.

 

Completa il nuovo ecosistema digitale di Relais & Châteaux l’eMagazine Instants, che continua a svilupparsi rapidamente e conta oggi più di 120.000 lettori. Realizzato da oltre trenta noti giornalisti e influencer provenienti da tutto il mondo, racconta l’offerta e i valori della famiglia arricchendosi di nuovi articoli ogni settimana e ora è disponibile anche in versione cartacea due volte all’anno, in primavera/estate e in autunno/inverno. Le copie sono distribuite presso tutte le Dimore associate.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Qatar Airways lancia una campagna globale per ispirare i viaggiatori a esplorare nuove desinazioni

- # # #

Qatar Airways

Qatar Airways lancia nuova campagna globale “Fa del mondo la tua storia”, ideata per ispirare i passeggeri a esplorare nuove e straordinarie destinazioni nel 2019. I passeggeri di Qatar Airways potranno beneficiare di tariffe esclusive durante questa speciale promozione, trasformando ogni viaggio e destinazione in un capitolo indimenticabile, un’esperienza che regala storie entusiasmanti da raccontare.

 

Ehab Amin, Chief Commercial Officer di Qatar Airways, ha commentato: “Siamo lieti di invitare tutti i nostri passeggeri a iniziare a pianificare i loro prossimi viaggi con questa straordinaria promozione globale, che offre tariffe scontate su tutte le classi e tutti i voli. Non importa dove i passeggeri scelgano di viaggiare, quando sperimentano una nuova destinazione, diventano autori di una storia unica. Con questa nuova promozione, i passeggeri possono facilmente decidere la loro prossima avventura attraverso una scelta davvero vasta all’interno della rete globale in continua espansione delle oltre 160 destinazioni di Qatar Airways. Siamo inoltre impegnati nel portare le persone da tutto il mondo a Doha, non solo per visitare il nostro hub a 5 stelle, Hamad International Airport durante il transito, ma per rendere il Qatar una meta turistica per i nostri passeggeri.”

 

La promozione

La promozione è valida fino al 16 gennaio su tutti i voli Qatar Airways per viaggiare fino al 31 dicembre. I passeggeri che prenoteranno durante il periodo della promozione potranno beneficiare di tariffe esclusive a partire da 389 euro. Inoltre, i soci del Privilege Club, potranno guadagnare Qmiles e Qpoints doppi per le prenotazioni in Business e First Class Class o il 50% in più sulle prenotazioni in Economy Class.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Costa Crociere lancia la nuova campagna globale con Penélope Cruz. Creatività di Young & Rubicam Spagna

- # # # # # # #

Costa Crociere

Costa Crociere presenta la nuova campagna pubblicitaria internazionale con una nuova, famosissima testimonial d’eccezione: Penélope Cruz. La grande attrice spagnola sarà la protagonista del film della compagnia italiana, interpretando il ruolo di una stupenda sirena che, ammaliata dal suono di una nave Costa, decide di salire a bordo attraverso un “passaggio magico” e di vivere le emozioni e la felicità “al quadrato” di una vacanza in crociera.

“Penélope Cruz è la testimonial ideale per Costa Crociere perché incarna al meglio lo spirito e la bellezza di una vacanza mediterranea a bordo delle nostre navi. È solare, allegra e autentica, ma anche conosciuta per la sua grande professionalità. Con questa campagna pubblicitaria vogliamo infatti comunicare che la crociera è una vacanza “magica”, l’unica in grado di far scoprire il mondo dalla prospettiva unica del mare, tanto da incantare una sirena e convincerla a salire a bordo. Infine la musica, Sapore di Sale nella versione originale di Gino Paoli: una colonna sonora perfetta, che riporta subito al ricordo di vacanze memorabili in perfetto stile italiano”, spiega Luca Casaura, SVP Global & Strategic Marketing di Costa Crociere.

Il film, che sarà proposto nei formati 60″, 30″, 20″ e 15″ è diretto da Jaume de Laiguana. La pianificazione sarà importante, con utilizzo soprattutto di tv (in Italia, Francia e Spagna), oltre a web, digital advertising e direct marketing (in tutti i principali paesi dove opera Costa). In Italia la versione completa del film sarà on air per la prima volta il 2 dicembre alle ore 21, su tutte le reti Mediaset, preceduta da un teaser già attualmente in onda.

La musica sarà un altro elemento molto distintivo e fondamentale per il successo del film: “Sapore di sale” di Gino Paoli, nella versione originale del 1963, uno dei brani italiani più amati di tutti i tempi, accompagnerà le immagini, facendo da ulteriore richiamo alle vacanze sul mare, all’italianità della compagnia e anche alle sue origini genovesi, dal momento che Gino Paoli è uno dei più noti esponenti della così detta “scuola genovese”, che ha rivoluzionato la musica leggera italiana a partire dagli anni sessanta.

Oltre alla musica, la città della Lanterna, dove Costa ha la sua sede da 70 anni, sarà presente con il logo di “Genova nel Cuore”, che comparirà alla fine del film in Italia, Francia e Spagna. “È un ulteriore sostegno che vogliamo offrire alla nostra città in questi mesi così difficili. Fa parte di una serie di iniziative che Costa sta realizzando a supporto di Genova e che prevedono altre grandi novità in arrivo nei prossimi mesi”, aggiunge Casaura.

La nuova campagna, realizzata in collaborazione con l’agenzia creativa Young & Rubicam Spagna, avrà a supporto anche un piano social media e sarà declinata con materiale punto vendita nelle principali agenzie di viaggio partner di Costa.

Credits

Direttore creativo: Manu Diez, Albert Seguin, Victor Arriazu
Business Account Director: Alessandro Venturelli
Account Director: Amagoia Martiarena
Account Executive: Lola Blasco
Production Company: Laiguana
Executive Producer: Sergi Ciurò
Director: Jaume de Laiguana
Photographer: Jaume de Laiguana
Direttore della fotografia: Marc Mirò, Dan Travers
Editor: Jaume García
Post-production: Antaviana
Musica: “Sapore di Sale” di Gino Paoli (1963)

articoli correlati

MEDIA

Trentino Marketing sceglie Tradelab per le campagne in programmatic

- # # # # #

Tradelab

Trentino Marketing, società impegnata nella realizzazione e nella promozione di iniziative e progetti orientati allo sviluppo del turismo trentino, ha scelto la tecnologia e l’esperienza di Tradelab per la pianificazione di una delle proprie campagne media internazionali in programmatic.

Con questa nuova collaborazione la programmatic platform indipendente va ad arricchire ulteriormente il suo portfolio clienti che operano nel settore Travel.

“Siamo felici di poter lavorare con Trentino Marketing”, dichiara Gaetano Polignano, Country Manager Tradelab. “Per il cliente abbiamo sviluppato una strategia su più paesi, per raggiungere tutti gli amanti della natura, dello sport, del benessere e altre nicchie di viaggiatori appassionati per far conoscere la straordinaria bellezza turistica del Trentino a chi ancora non la conosce”.

Per questa campagna verrà fatta un’analisi accurata del comportamento degli utenti interessati a temi come natura, sport e benessere non solo sull’Italia ma anche in area DACH, e studiati contenuti ad hoc per segmento turistico per offrire all’utente un’esperienza utile e unica. Ad arricchire la profilazione anche l’integrazione con dati di seconde parti del settore Travel e l’utilizzo di dati intenzionisti che consentiranno intercettare l’interesse di ogni utente in quel determinato momento.

Pianificazione

La pianificazione coinvolgerà i quotidiani, le principali testate destinate alle famiglie, al mondo dei viaggi, dello sport e del turismo, selezionate sulla base della loro viewability e affinità con il brand. La campagna prevede anche l’utilizzo del geotargeting e del meteo planning per erogare creatività diverse in base alle condizioni climatiche e sulle diverse aree di interesse.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Video 3D e immagini esclusive per il lancio del nuovo Gardaland Magic Hotel

- # # # #

Gardaland Magic Hotel

Con un accattivante video 3D e immagini esclusive, Gardaland Resort ha svelato oggi l’architettura del nuovo Gardaland Magic Hotel che sarà inaugurato a fine maggio 2019 con un investimento di 20 milioni di euro.

Le immagini mostrano le caratteristiche architettoniche della nuova struttura dall’originale tetto viola, con un cancello dorato che si apre sul simbolo di Gardaland Magic Hotel: il Cappello Gigante del Mago sospeso su un giardino dove spuntano fiori e funghi giganti colorati. Tutto evoca un’atmosfera magica e surreale in perfetta sintonia con la nuova tendenza Fun & Magic che il mondo del turismo ha indicato per il prossimo anno.

 

 

Come emerge dai nuovi scenari di consumo – che si stanno discutendo in questi giorni al TTG Travel Experience di Rimini – il mondo del viaggio sta cambiando grazie allo sviluppo delle tecnologie che danno la possibilità di ricreare e riprodurre ambienti ed esperienze vissute in maniera personale, facendo cadere il confine tra il mondo reale e quello virtuale. Trasformare il viaggio in una esperienza divertente e magica da condividere sui social, accresce l’interesse verso i prodotti turistici che hanno la forza di sorprendere e divertire.

Gardaland esprime già questa nuova tendenza perché è un vero e proprio contenitore di fantasia, un luogo di leggerezza e magia, che vanta una realtà consolidata nel tempo, tanto da essere tra i primi desideri dei turisti italiani in cerca di divertimento. Facile da visitare perché creato per essere accogliente, è un luogo unico e surreale: un mondo dove è possibile viaggiare con la fantasia, dove lo svago è una tradizione e l’incanto ancora più sorprendente.

Il nuovo trend Fun & Magic

Cogliendo il nuovo trend, Gardaland dedicherà tutta la stagione 2019 al Fun & Magic, unendo quindi la tradizione del divertimento alla novità sorprendente della magia. Gardaland Magic Hotel sarà per i bambini e famiglie la realizzazione di un sogno incantato che prolungherà la visita del Parco trasformandola in un’esperienza di viaggio senza interruzioni.

L’hotel si comporrà di 128 ampie camere interamente tematizzate in 3 differenti ambientazioni – Grande Mago, Cristallo Magico e Foresta Incantata; ogni camera sarà divisa in due diverse aree, una con letto matrimoniale e l’altra con due letti singoli, pensate per vivere un’esperienza unica con tutta la famiglia.

Il nuovo hotel sorgerà vicino alle altre due strutture – Gardaland Hotel e Gardaland Adventure Hotel – con cui condividerà un’ampia area acquatica per il divertimento e il relax.

Apertura a nuovi mercati

La ricca proposta del Resort e il crescente interesse dimostrato da parte dei turisti stranieri, spinge Gardaland a sviluppare nuovi potenziali mercati, fuori e dentro l’Europa, e a siglare accordi con importanti tour operator. La Germania rimane il mercato di riferimento di Gardaland Resort, che rinnova i contratti con i più importanti tour operator, seguono il mercato austriaco, olandese e belga. Per il mercato inglese è stata sottoscritta una collaborazione con Jet2holidays, tour operator specializzato in viaggi per famiglie che dall’estate 2018 garantisce 8 voli settimanali su Verona ma che – dalla primavera 2019 – aumenterà del 22% il flusso dei visitatori nell’area. Altro mercato emergente e di grande interesse è Israele con il quale Gardaland Resort ha stipulato contratti con vari tour operator di primaria importanza.

articoli correlati

NUMBER

L’innovazione digitale traina il turismo in Italia che vale 58,3 miliardi di euro

- # # # # #

turismo

Continua a crescere il mercato dei viaggi in Italia: nel 2018 la crescita prevista del comparto si assesta attorno al 2%, per un valore complessivo di 58,3 miliardi di euro, che comprende sia gli acquisti degli italiani che restano nel nostro Paese o che vanno all’estero, sia quelli dei turisti stranieri in Italia.

A trainare la crescita è anche per quest’anno l’innovazione digitale, che solo a livello di acquisti e prenotazioni farà registrare entro fine anno un +8%, raggiungendo i 14,2 miliardi di euro, circa il 24% del mercato complessivo, mentre complessivamente la componente non digitale registra un più modesto +1%.

Questi i valori presentati a TTG Incontri durante la quinta edizione dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano, una ricerca volta a delineare l’impatto e le principali tendenze del digitale sia dal lato della domanda che da quello dell’offerta di servizi turistici.

Sono in particolare i trasporti a registrare il maggior transato dai canali digitali, pari a circa il 61%, mentre gli alloggi ricevono il 29% contro solo il 10% dei pacchetti. Cresce anche la scelta del turista per il canale diretto, circa il 71% contro il 29% delle OTA, che registrano un aumento del 14% rispetto al 2017.

“La componente digitale del mercato cresce anche grazie agli attori “tradizionali” della filiera, come molte strutture ricettive, alcune agenzie, specifici tour operator, alcuni servizi a supporto della mobilità, svariati servizi in destinazione…”, afferma Filippo Renga, Direttore dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo del Politecnico di Milano. “Ad esempio, le prenotazioni dirette tramite canali digitali (sito, app, ecc.) delle strutture ricettive crescono del 13% rispetto allo scorso anno e rappresentano l’11% del totale delle prenotazioni ricevute dalle strutture”.

“Sempre sulla componente alloggio, l’incidenza della sharing economy (e più in generale di tutte le piattaforme peer to peer nate per facilitare l’affitto e la condivisione di alloggio tra privati) supera ormai il 30%. I clienti richiedono però a tutti gli attori della filiera un’esperienza online sempre più fluida e personalizzata sulla quale l’offerta si trova spesso in ritardo. Emblematico è il dato del tasso di abbandono dei carrelli durante la visita a siti e aggregatori calcolato dal nostro Osservatorio eCommerce B2c: il 44% dei visitatori esce immediatamente dal portale; tra chi rimane, il 76% abbandona subito dopo la ricerca del prodotto o del servizio e solo l’1,6% perfeziona l’acquisto, conclude Renga”.

Leggi i risultati completi su MyMarketingNet.

articoli correlati

AGENZIE

MMM Group si aggiudica la gara per la gestione dei servizi digital e del piano media online di Courmayeur. 13 le agenzie in gara

- # # # #

MMM Group - Courmayeur

Aggiudicata a MMM Group la gara per la gestione dei servizi digital e la gestione del piano media online indetta dal Centro Servizi di Courmayeur. Alla gara, che prevedeva una base d’asta di 155 mila euro di budget per un anno di attività, hanno partecipato 13 agenzie provenienti da tutta Italia visto il prestigio della località turistica.

Tra le agenzie in gara vi erano Arves, DAG Dromedian, Expansion, Fluid, Instant love, Itaca, MediaExchange, Omnicom, PDR, Social Factor.

La commissione aggiudicatrice ha lavorato intensamente per poter valutare tutti i progetti di qualità pervenuti ed alla fine MMM Group ha conseguito il miglior punteggio rispetto alle altre proposte presentate.

“La passione e l’innovazione sono state certamente premiate”, ha commentato Roberto Silva Coronel AD del gruppo “La creazione di un team con professionisti esperti di tecnologia e del territorio di Courmayeur ci ha permesso di interpretare al meglio le esigenze della località turistica. Inoltre la proposta di gestire il piano Media attraverso algoritmi di intelligenza Artificiale proprietari sviluppati assieme al Politecnico di Milano ci ha permesso di presentare una soluzione innovativa e di successo: poter controllare la campagna giorno e notte ogni 6 ore in automatico porterà un grande vantaggio sia in termini di Performance sia in termini di risparmio economico sui fee di gestione.”

Il team di esperti che collaborerà con MMM Group nella gestione del progetto è formato da: Nicolò Balzani (Fotografo ed esperto di Social Media), Veronique Enderlin (PR enogastronomica con grande vocazione Digital), Andrea Barchiesi (AD di Reputation Manager esperto di analisi Sentiment), Marco Tosi (esperto media digitali).

Mediamatic la società del gruppo MMM curerà la pianificazione media ed ha già stanziato un ulteriore investimento per verticalizzare nel settore Turismo e rendere sempre più esperto il proprio sistema di Machine Learning.

articoli correlati

AZIENDE

WST-Show, Fiera del Turismo Sportivo e Accessibile: chiusa la 4 giorni

- # # # #

Due giovani e combattive esponenti della politica hanno consegnato agli organizzatori di WST-Show lo sprone per crescere nell’immediato dopo la significativa esperienza di debutto: Lara Comi, giovane vicepresidente del Partito Popolare Europeo, e Giusy Versace, deputato di Forza Italia hanno visitato nella giornata conclusiva i padiglioni di World Sport Tourism, prima Fiera del Turismo Sportivo e Accessibile comprendendo appieno, e incitando a sviluppare con la garanzia di massima considerazione e sostegno, la mission della rassegna, ideata da T.w.i.s, di Latina e Stevents di Milano, per fare emergere il potenziale indiscusso di risorsa economica racchiuso nella pratica degli sport preferiti, senza barriere, durante le vacanze in ogni momento dell’anno.

Ad allestimenti smontati è già tempo di pensare al 2019 di WST-Show, che verrà pianificato e veicolato a tutti i suoi interlocutori in tempi brevi all’insegna della precisa programmazione, Una doverosa sintesi di quattro giorni fitti e ricchi di motivazioni che hanno evidenziato determinazione e intraprendenza come valori forti della manifestazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

NH Hotel Group investe in Italia e parte con una campagna integrata firmata COMUNICA+A e Monkey Talkie

- # # # #

NH Hotel

NH Hotel Group, catena alberghiera spagnola presente in 25 città italiane con 51 hotel, torna a investire in Italia e parte con una creatività declinata tra tv, media, digital e Out Of Home.

È on air sui canali Mediaset, Rai, La7 e Sky un nuovo spot che punta a mettere in evidenza l’offerta e l’ospitalità del Gruppo, con un particolare focus sulle strutture NH Collection, il brand upper-upscale della catena. La stessa creatività vivrà anche sui media di alcuni dei principali gruppi editoriali, sul digital e Out Of Home presso l’aeroporto di Milano Linate e le stazioni di Roma Termini e Milano Centrale.

Le agenzie creative che hanno contribuito alla creazione dello spot e dell’advertising offline, online e ooh sono COMUNICA+A e Monkey Talkie. La campagna è stata girata interamente in Italia e, con il supporto di GfK, è stata testata in anteprima su un selezionato target italiano.

L’obiettivo della comunicazione adv è quello di promuovere NH Collection all’interno dell’architettura di brand del Gruppo in Italia e posizionarlo come la marca per eccellenza di riferimento per soggiorni eleganti, raffinati e di alta qualità nelle migliori e principali destinazioni di viaggio.

La campagna

La campagna racconta un viaggio attraverso immagini evocative di strutture ricche di fascino e storia, servizi di qualità e cura dei dettagli, per un’esperienza davvero unica e straordinaria.

Questa campagna si inserisce all’interno della vision del Gruppo per cui ogni volta che una persona pensa a un viaggio in una città – per un meeting, per affari o per un viaggio di piacere – possa sempre chiedersi “Esiste un NH Hotel nella mia destinazione?”.

 

 

Lo spot – che rimarrà on air fino a novembre 2018 – vuole sottolineare non solo la presenza sul territorio italiano nelle principali città di NH Hotel Group ma anche la sua continua crescita, che per i prossimi mesi prevede nuove aperture e ristrutturazioni in Europa e in Italia.

La crescita del gruppo in Italia

L’Italia rappresenta, infatti, un paese chiave per la Compagnia che negli ultimi anni ha continuato a espandersi qui con una crescita media di quasi 3 hotel all’anno. Nel prossimo biennio, la strategia di NH Hotel Group manterrà un focus costante sull’espansione con un piano che porterà un significativo aggiornamento del portafoglio esistente.

A questo proposito sono previste nuove aperture a Milano, Roma, Verona e Murano; upgrade di alcuni hotel da 4* a 5*; importanti ristrutturazioni a Bologna, Lecco, Roma, Napoli, Palermo, Trieste e rebranding di strutture da NH Hotels a NH Collection.

articoli correlati

BRAND STRATEGY


77Agency firma design e struttura del nuovo sito di Forte Village

- # # # # #

Forte Village - 77Agency

Forte Village si presenta online con una veste tutta nuova. 77Agency, dal 2014 partner di Forte Village per tutte le attività di comunicazione e marketing digitale, ha ripensato completamente il design e la struttura del sito che ora si presenta con uno stile totalmente rinnovato.

La nuova anima del sito si ispira allo stile di un web magazine raccontando Forte Village in tutti i suoi aspetti sia di hospitality che di intrattenimento. Una forte attenzione al layout e un’elevata cura del contenuto permettono all’utente di percepire l’atmosfera del pluripremiato resort sardo e di scoprire l’incredibile offerta di servizi e attività.

Uno storytelling che si arricchisce ulteriormente attraverso video emozionali e una mappa interattiva che permettono all’utente un’immersione completa nel mondo di Forte Village.

Il rinnovamento ha interessato anche la struttura stessa del sito, adesso ancora più intuitiva, progettata e sviluppata con un approccio mobile first che ha portato a un notevole incremento delle sessioni da mobile e di nuovi utenti.

Lo sviluppo di una struttura modulare ha permesso di dare maggiore flessibilità alla presentazione dei contenuti e di differenziare lo storytelling in base alle caratteristiche dei singoli mercati ponendo le basi per un futuro sviluppo di una customer experience sempre più personalizzata.

“Un processo che si evolverà nel tempo per offrire un’experience sempre più customer centric grazie all’attivazione di tecnologie di marketing automation al fine di creare maggior aderenza dell’offerta di contenuto rispetto alla domanda informativa degli utenti”, afferma Amedeo Guffanti, Partner e General Manager di 77Agency. “I primi risultati riscontrati hanno confermato l’efficacia del nostro progetto: le sessioni sul sito hanno visto un incremento del 48% rispetto al periodo precedente al lancio. Molto significativo il dato relativo al traffico proveniente da Paesi di cruciale importanza per il settore: in particolare UK e Italia hanno registrato notevoli picchi di crescita. Questi numeri ci consentono di affermare che il lavoro di sviluppo, insieme a una struttura che premia i contenuti e un accurato lavoro di ottimizzazione SEO, hanno prodotto un miglioramento del posizionamento del sito e attirato una nuova utenza in target con Forte Village”.

Il sito diventa ora non solo uno strumento utile per chi sta cercando informazioni per effettuare una prenotazione ma un tool importante anche per chi sta già soggiornando all’interno del resort con due nuove sezioni: il “Calendario Attività” e la sezione “Sardegna” che aiuta a svelare le bellezze nascoste e i segreti da scoprire della regione.

Più ricca e completa anche la sezione dedicata ai ristoranti, fiore all’occhiello del resort con una varietà di 21 ristoranti gourmet, ognuno specializzato nella propria cucina nazionale o internazionale e capace di offrire una vasta gamma di menu tra cui scegliere.

Il sito di Forte Village ha recentemente conquistato per la seconda volta un importante riconoscimento: la Web Marketing Association ha infatti conferito a 77Agency il premio WebAward 2018 nella categoria Outstanding Website per la nuova versione del sito web.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

#inLombardia365 2018
: viaggio in 6 tappe che coinvolgerà blogger, influencer e instagramer

- # # # # #

influencer

Torna #inLombardia365, un’esperienza che coinvolgerà blogger, influencer e instagramer al fine di mostrare le numerose meraviglie del territorio lombardo da una prospettiva nuova, giovane ed esclusiva.

Dalla sua nascita nel 2016, #inLombardia365 ha riscosso un grande successo: 25 tappe, 184 influencer e oltre 411mila impressions nelle due edizioni. Quest’anno l’evento torna con nuovo impulso per far scoprire in maniera ancora più approfondita una regione dalle molteplici personalità, capace di affascinare i suoi visitatori con appuntamenti culturali, iniziative sportive, mete rilassanti ed eccellenze gastonomiche.

I 40 partecipanti, social influencer del panorama internazionale e nazionale attentamente selezionati, avranno la possibilità di vivere esperienze uniche durante 6 tappe attraverso il territorio lombardo, in un vero e proprio viaggio. Potranno approfondire la conoscenza della zona con visite guidate presso mete artistico-culturali, partecipare a cooking class per imparare le ricette tipiche, fare escursioni per scoprire paesaggi nascosti, prendere parte ad eventi locali per vivere le tradizioni in prima persona, e molto altro.

Quest’anno l’iniziativa si arricchisce di un’importante novità: l’apertura del canale IGTV di inLombardia. Tramite questo nuovo media, giovane e diretto, i protagonisti diventeranno ambassador #inLombadia raccontando la regione in maniera autentica e al passo con i tempi, dando maggior voce e riconoscibilità ai protagonisti-narratori, aumentando il grado di coinvolgimento e interattività con follower.

La prima tappa di questo esaltante percorso si terrà dal 19 al 21 settembre nelle zone di Bergamo e Alto Lago di Iseo. Durante queste tre giornate, i partecipanti alla tappa andranno alla scoperta di zone nascoste facendo trekking ed escursioni in bici, imparreranno i trucchi per preparare le ricette della tradizione, avranno la possibilità di ammirare la bellezza del Lago di Iseo dalle sponde di una barca a vela e fare una degustazione presso il Birrificio Val Cavallina.

L’invito è quello di seguire il racconto di questo viaggio sui canali social di Facebook, Twitter, Instagram, IGTV, e You Tube ufficiali di inLombardia, attraverso nuovi occhi che permetteranno di ammirare le bellezze locali con una chiave di lettura diversa e fuori dalle convenzioni.

“#inLombardia365 rappresenta un formidabile strumento di marketing territoriale, un’occasione unica per valorizzare le destinazioni turistiche della nostra regione. Il tour a tappe permetterà di conoscere ed apprezzare sempre di più le perle paesaggistiche, ambientali, culturali, storiche ed enogastronomiche del territorio. Un evento al passo con i tempi, grazie all’utilizzo dei canali social che permetteranno di amplificare online il “marchio Lombardia”. In tal senso, diventerà fondamentale il ruolo di blogger, influencer e instagramer: diventeranno gli ambasciatori del bello e del turismo lombardo”, ha commentato Lara Magoni, Assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda di Regione Lombardia.

Le tappe del tour

1° Tappa (19-21 settembre) | Bergamo e Alto Lago di Iseo
2° Tappa (3-6 ottobre) | Tappa speciale in ApeCar
3° Tappa (17-19 ottobre) | Varese e Lago Maggiore
4° Tappa (6-8 novembre) | Cremona e Mantova
5° Tappa (20-22 novembre) | Milano, Monza, Como
6° Tappa (17-19 dicembre) | Valtellina

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lo youtuber Luciano Spinelli a bordo di MSC Crociere: insegnerà ai ragazzi a produrre contenuti da postare sui social

- # # # # # #

MSC Crociere - Luciano Spinelli

Aiutare grandi e piccoli presenti a bordo a catturare i momenti migliori della vacanza per condividerli attraverso foto e video. È questo lo scopo della collaborazione tra Luciano Spinelli, giovanissimo Youtuber e Influencer idolo dei ragazzi, e l’azienda MSC Crociere.

Luciano Spinelli 18 anni, adorato dagli adolescenti, con 480.000 mila fan su Youtube e 1 milione di fan su Instagram inizia la sua collaborazione con MSC Crociere, trasmettendo così ai ragazzi a bordo delle navi la sua passione per il web, attraverso workshops totalmente innovativi ideati per intrattenere le famiglie nella creazione di contenuti multimediali che raccontano la vacanza in crociera.

Realizzando una serie di video divertenti e informativi, Luciano regalerà ai ragazzi di Young e Teen Club suggerimenti ad hoc per scattare splendide foto da pubblicare su Instagram; consigli su come girare video perfettamente sceneggiati per YouTube, nonché dritte su come muoversi su Musical.ly.

I partecipanti si sfideranno in un gioco a squadre divertente e interattivo e metteranno alla prova la propria creatività – oltre a produrre contenuti personali di qualità e a vincere emozionanti premi firmati MSC Crociere.

Matteo Mancini, Youth Activities Manager di MSC Crociere, dichiara “Desideriamo regalare un’esperienza assolutamente unica ai nostri giovani ospiti, che comincia a farli sognare già a casa prima di partire e prende forma a bordo attraverso le diverse esperienze innovative a loro dedicate e amate anche dai genitori. In qualità di azienda a conduzione familiare, ci impegniamo ogni giorno per far vivere al massimo ogni momento passato a bordo e a terra e siamo sempre alla ricerca di nuove sfide per creare attività innovative con l’obiettivo di intrattenere bambini e genitori a bordo delle nostre navi. Sappiamo quanto sia importante per le famiglie immortalare con foto e video i momenti speciali trascorsi insieme, e speriamo che queste fantastiche “classi di social media” possano ispirarli”.

L’azienda annuncia anche il prosieguo di un’iniziativa consolidata e di successo, ovvero il lancio di cinque nuovi episodi di Kelly & Kloe (web serie che vede i piccoli ospiti come protagonisti). La terza stagione dello show – che dal 2016 a oggi ha già ricevuto più di 4 milioni di visualizzazioni a bordo e in rete – ruota attorno alla nuova nave MSC Seaview e al sogno dei ragazzi di vivere una vacanza indimenticabile. Guest star degli episodi sarà proprio Luciano Spinelli. La sceneggiatura nasce da idee di bambini e ragazzi che prendono parte a “Kelly & Kloe experience day”, una giornata progettata per incoraggiare la creatività e l’espressione anche tra i più giovani.

L’offerta per le famiglie si arricchisce anche per il periodo di Halloween. Infatti la programmazione include quiz, make up session e talent a tema. I più piccoli si potranno sfidare scrivendo un episodio speciale di Kelly & Kloe: il vincitore vedrà la propria idea diventare parte della serie durante la prossima stagione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Toscana Promozione Turistica affida a The Gate Communication la comunicazione di BTO11

- # # # # #

BTO

Nuovo successo per The Gate Communication, l’agenzia guidata da Vincenzo Tomini Foresti che arricchisce il portfolio clienti con Toscana Promozione Turistica per BTO, l’evento di riferimento in Italia sulle connessioni tra turismo, formazione e innovazione.
 Un appuntamento che nell’ultima edizione ha festeggiato 10 anni e che adesso è pronto a ripartire, il 20 e 21 marzo 2019 laddove tutto è nato, alla Leopolda di Firenze, per due giornate ricche di panel, dibattiti, seminari con ospiti provenienti dal mondo digital del travel, invitati dal comitato scientifico che vede come nuovo direttore Francesco Tapinassi.

Toscana Promozione Turistica affida così la comunicazione di uno dei suoi appuntamenti di punta a un’agenzia come The Gate Communication da sempre focalizzata sulla promozione e comunicazione del turismo. Nello specifico le attività di Ufficio Stampa & PR sono affidate a Valerio Tavani mentre la consulenza creativa, che parte dal nuovo payoff “Right here, Right now” è di Flaviano Serva. A The Gate Communication anche la gestione dei profili social mentre la figura di Donato Perri è impegnata nella pianificazione media. Sylvie Fatoux è l’account per il lato eventi.

I diversi settori seguono una strategia di lavoro ben definita che si affianca al lavoro gestito da sempre, anche per BTO11, da Fondazione Sistema Toscana. BTO è un marchio di proprietà Toscana Promozione Turistica e Camera di Commercio di Firenze. BTO è affidata a Toscana Promozione Turistica, PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze e Fondazione Sistema Toscana.

È un grande risultato quello di poter comunicare BTO”, dichiara Vincenzo Tomini Foresti. Abbiamo partecipato a diverse edizioni, anche all’ultima, come ascoltatori, con curiosità e interesse affinché potessimo sempre di più essere aggiornati su tutto quello che è e fa turismo. In fondo promuovere le destinazioni e i brand del turismo è da sempre asset fondamentale della nostra agenzia e non avrei mai immaginato di poter essere parte attiva per la promozione della prossima edizione di una delle manifestazioni più rilevanti per questo settore”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Parla la lingue dei tuoi ospiti”: Babbel, on air la nuova campagna dedicata all’offerta per le piccole strutture turistiche

- # # #

babbel spot

Nuovo progetto e nuova campagna, pensate entrambe per quelle piccole strutture turistiche che non hanno la forza dei grandi centri, ma vogliono comunque offrire lo standard più alto possibile. Pensa a loro Babbel nel lanciare We Speak Babbel, nuovo pacchetto (presentato questa mattina a Milano) pensato appositamente per queste realtà, nato con l’obiettivo di migliorare la comunicazione tra ospite e struttura ricevente, e offrire tutti quegli strumenti utili a migliorare settore del turismo. Questo nuovo progetto e la nuova campagna, che accompagnerà per 2 mesi We Speak Babbel, sono disponibili da oggi in Italia e in Spagna.

“Il target di questa nuova operazione sono soprattutto i piccoli imprenditori di piccole realtà, che non hanno le risorse (al contrario dei grandi gruppi e delle grandi catene) per accogliere in maniera ideale i turisti internazionali” racconta Biagio Di Leo, country manager del gruppo per il sud europa. “Con questo prodotto vogliamo aiutare e supportare chi ha bisogno di migliorare questo lato del proprio business. L’anno scorso, tramite una survey, abbiamo sottolineato come nei paesi del Sud Europa imparare una nuova lingua sia visto come fondamentale per fare carriera; per questo abbiamo deciso di lanciare questo nuovo servizio in Italia e Spagna, e questa nuova attività si pone al centro del nuovo corso che intendiamo dare al gruppo”. Gli interessati possono accedere all’offerta e ricevere un adesivo “fisico” da attaccare alla porta della propria struttura o in formato digitale da allegare alle email, al sito internet e a tutte le comunicazioni online, una sorta di “TripAdvisor delle lingue”.

I risultati di un sondaggio raccontato da Babbel dimostrano quanto le piccole strutture siano amate, ma necessitino di alcune migliorie dal punti di vista linguistico. Metà degli ospiti tranieri, infatti, preferisce questo tipo di alloggi (55%), ma solo il 19% ha potuto comunicare a un livello alto con lo staff in inglese (contro il 22% del personale dei grandi alberghi), un dato che diminuisce ulteriormente se si guarda la comunicazione nella lingua madre degli ospiti (solo l’8%). Il 29% ha inoltre affermato che si sarebbe trovato più a proprio agio se avesse potuto comunicare in inglese o nella lingua madre con il personale e il 19% è stato vittima di equivoci per l’impossibilità di comunicazione.

“Il claim della campagna, “Parla la lingua dei tuoi ospiti”, vuole sottolineare come l’accoglienza, dal check-in fino alle recensioni, sia importante per le strutture turistiche” continua il manager. “Soprattutto nel nostro paese, dove il livello di inglese non alto come nei paesi del nord Europa. Per questo abbiamo dato il via al progetto con corsi dedicati all’inglese, al tedesco e al russo, lingue degli stranieri che maggiormente decidono di passare le vacanze nel nostro paese. In futuro abbiamo comunque l’intenzione di allargare sia l’offerta linguistica che i settori a cui questa è dedicata (al momento abbiamo pensato maggiormente agli hotel, un domani punteremo ai ristoranti e ad altre strutture ricettive)”.

“La campagna è stata curata del tutto dalla nostra agenzia interna, Beat, che ha pensato sia alla produzione che alla pianificazione” conclude Biagio Di Leo. “Questa andrà a comporsi da una parte online da oggi sui canali social Facebook e YouTube, e da una parte display, in pianificazione fino a settembre. Il tutto declinato in due video, uno dai toni istituzionali e l’altro di testimonianza. Il primo video racconta con simpatia alcune situazioni e “misunderstanding” che possono verificarsi quando non si trova un terreno comune per comunicare. Il secondo invece vede come protagonista La Florida, agriturismo sito in Valtellina, che racconta quanto sia importante la conoscenze di lingue straniere”.

articoli correlati