AGENZIE

H48 vince la gara Tuborg per la gestione e la strategia dei canali social

- # # #

H48 - Tuborg

Tuborg, il noto marchio danese produttore di birra, ha scelto H48 per la gestione dei canali social Facebook e Instagram. La giovane agenzia creativa milanese specializzata in digital branded content ha vinto la gara proponendo un approccio incentrato sull’iconicità del prodotto, sviluppata attraverso contenuti innovativi, produzioni video e attività di engagement dedicate al target young millenials.

La strategia prevista da H48 prevede il consolidamento e l’amplificazione di tutte le attività che il brand realizza in ambito musicale e il tentativo di allargare le aree di interesse editoriale ad altri mondi rilevanti per il target.

“Siamo molto felici di iniziare una collaborazione con un brand come Tuborg – spiega Pasquale Ascione, CEO di H48 – perché il presidio del settore musicale ci permette di lavorare creativamente, sia sul piano strategico sia sul piano operativo, in un mondo estremamente rilevante per il target e ricco di stimoli. Quello musicale è anche un territorio in grado di valorizzare al massimo la fruizione di un nostro punto di forza: l’esperienza live e real time attraverso i social”.

Nella foto Pasquale Ascione, CEO e Federico Saccani, Art Director H48 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I party del #StRappartyTour più divertenti e creativi di Tuborg diventano una mini serie TV

- # # # # #

I party del #StRappartyTour più divertenti e creativi di Tuborg diventano una mini serie TV

Le feste organizzate dagli Youtubers in occasione del Tuborg #StRappartyTour 2016 sono state un vero successo che è andato oltre il momento dell’evento vero e proprio. Tanto che, come annuncia il brand, sono diventate oramai una mini serie tv, in onda dal 6 al 26 novembre nella fascia pomeridiana di Italia 1, sotto forma di tre “pillole” settimanali perfette come antidoto a freddo e monotonia.
La mini serie, in onda alle ore 15:10 durante la serie cult The Big Bang Theory, racconterà le avventure degli Youtubers nell’organizzazione della festa perfetta dello #StRappartyTour 2016 di  Tuborg. Ad ogni youtubers è stata affidata l’organizzazione di una festa e ai The Show il ruolo dei soliti guastafeste. Ad aprire lo #StRappartyTour 2016 di Tuborg è stato Daniele doesn’t matter con la festa Hip Hop al Demodè Club a Bari. Claudio di Biagio ha organizzato la seconda tappa con
una festa a tema Flower Time ai Giardini del Monk di Roma. Il gran finale è stato degli Hmatt con un party in perfetto stile Anni ’90 all’Alcatraz di Milano. Ogni settimana, 3 pillole da 90” dedicate a uno dei tre eventi. Le pillole racconteranno i tre party che hanno registrato grandi numeri sia in termini di presenze (da 1.200 a 2.500 ospiti a serata) sia a livello di coinvolgimento social.
Da quest’ultimo punto di vista, le cifre sono impressionanti:
• 40 contenuti video messi online;
• 2,75 milioni di visualizzazioni;
• oltre 420.000 interazioni degli utenti sui canali Facebook, Twitter e Instagram.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tuborg e Young Digitals: ottimi risultati grazie ai contenuti di qualità e all’entertainment

- # # # #

Young Digitals - Tuborg

+60% il numero dei Fan, Reach cresciuta di oltre 5 volte, decuplicate le interazioni con i contenuti: sono alcuni dei risultati dei primi mesi di consulenza di Young Digitals per Tuborg, storico brand di birra danese del Gruppo Carlsberg, distribuito in tutto il mondo e da sempre legato al mondo dei giovani e della musica dal vivo.

L’agenzia di Michele Polico, Guido Ghedin e Marco Pezzano, infatti, affianca da marzo Tuborg nella comunicazione digitale in Italia attraverso la gestione dei canali Facebook, Instagram e Twitter e la produzione di contenuti: foto, video e motion graphics.

Ma non solo. I più importanti concerti e festival musicali sponsorizzati dal brand vengono seguiti dal team creativo dello studio che produce contenuti live agli eventi. Tra gli altri, OnStage Awards, Collisioni, Flowers Festival, solo per fare qualche esempio.

Il progetto coinvolge 11 persone: oltre all’Account Manager, sono impegnati il Creative Director, un Art Director, un Graphic Designer, un Copywriter, un Media Manager, un Social Media Manager, un Motion Graphics Designer e tre Fotografi.

“Abbiamo scelto di investire moltissimo sulla creazione di contenuti di qualità, con un approccio molto legato all’entertainment”, afferma Alberto Canazza, Account Manager di Young Digitals. “I post riescono a catturare l’attenzione dell’utente perché non puntano esclusivamente alla promozione di una birra, ma vogliono innanzitutto catturare l’attenzione e divertire, raccontando il mondo Tuborg e inserendosi nei trend rilevanti per il target. Tuborg rimane protagonista della nostra creatività ma la sfumatura cambia leggermente: abbiamo scelto di abbandonare uno stile push, troppo pubblicitario, per offrire momenti di leggerezza e divertimento attraverso i canali di comunicazione. L’idea è quella di coinvolgere, prima ancora che convincere”.

“Il tone of voice delle nostre campagne rispetta il carattere del brand: leggero, scherzoso e ironico”, continua Marco Vezzaro, Copywriter di Young Digitals. “Per questo motivo, poniamo grande attenzione anche al community management, fondamentale per fidelizzare il nostro pubblico e attrarre nuovi consumatori”.

Oltre a Tuborg, Young Digitals affianca diversi brand del Food nello sviluppo della comunicazione globale. Tra gli altri, Matilde Vicenzi, Müller, Santa Margherita Vini, con un focus particolare sulla Cina, sul Giappone, sul Medio Oriente, sul Nord America, sulla Russia e sull’Europa.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

#StRappalaTuborg, on air il nuovo spot Tuborg Italia. Firma CLM BBDO

- # # #

Nuova puntata per lla campagna “StRappa la Tuborg”, attraverso il lancio dello spot “Last Night”, vivace e coloratissimo, che da sabato 18 aprile anima il primetime dei canali Mediaset, Sky, Cielo, Mtv, Real time, Dmax e del digitale terrestre. Tuborg rinnova così il suo pack e sul piccolo schermo racconta 6 colori per 6 emozioni da condivere e stRappare in compagnia

“Cosa abbiamo fatto ieri sera? Niente di speciale!”. Un gruppo di giovani tirocinanti tenta di sfuggire alle grinfie del capo mettendo insieme una versione decisamente edulcorata della nottata appena trascorsa. E mentre le voci di sottofondo restituiscono uno spaccato di normalità, le immagini raccontano una storia diversa: una notte indimenticabile, colori sgargianti, divertimento e in compagnia degli amici.

Realizzato da CLM BBDO, diretto da Keith Bearden e prodotto da Wanda, lo spot ha lo scopo di far vivere gli inconfondibili tappi a strappo (pull-off cap) -– protagonisti del consumo nelle occasioni sociali in o outdoor – e di raccontare ai giovani “The fun side of life”, interpretato da Tuborg attraverso la condivisione di momenti – sei in particolare – come quelli di cui si compone la nuova famiglia “StRappa la Tuborg”: #SINGTUBORG, #DANCETUBORG, #LOVETUBORG, #PLAYTUBORG, #LIVETUBORG e #SHARETUBORG.

“StRappare la Tuborg è diventato un gesto di condivisione di vitalità e socialità – spiega Serena Savoca, Senior Brand Manager di Tuborg – La nuova famiglia dei tappi e il rinnovato invito StRappami! sul collarino confermano il successo della passata edizione della campagna, nata in Italia per valorizzare il tappo a strappo e diventata, in tempi brevi, una piattaforma globale di condivisione per gli utenti. Ed è proprio per arricchirne il valore esperienziale che quest’anno, sulla spinta delle migliaia di stimoli ricevuti dai consumatori (“Inspired by you” è il tema della campagna) che si sono divertiti a giocare con i mood Tuborg, abbiamo scelto di lanciare i due nuovi tappi #DANCETUBORG e #SINGTUBORG e di sfidare gli utenti a giocare, emozionarsi e divertirsi ancora una volta con noi”.

La nuova campagna vedrà i colori dei sei tappi – ciascuno espressione di sei differenti modi di vivere la gioia e il divertimento – declinati in ogni forma possibile di creatività: eventi inaspettati, music happening, tour e stravaganti visual. Non solo piccolo schermo, dunque, ma un’articolato piano di comunicazione che vivrà attraverso una serie di coinvolgenti incontri sul territorio nazionale.

Il tappo a strappo conferma il suo ruolo chiave nell’identità e nell’esperienza associata al marchio Tuborg grazie anche al traino emozionale di “Inspired by you”, tema portante della campagna “StRappa la Tuborg” sui social media.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Tuborg mette il “tappo esclamativo” al BOOM! di Torino

- # #

La birra Tuborg sbara al BOOM di Torino e mette il “tappo esclamativo” alla nuova edizione dell’happening culturale internazionale dedicato all’arte contemporanea organizzato da L’Associazione The Others che si svolgerà da venerdì 8 a domenica 10 novembre nella  cornice dell’Ex Carcere Le Nuove di Via Paolo Borsellino, 3 dalle ore 18,00 alle 01,00.

 

The Others – BOOM! quest’anno si annuncia come una piattaforma espositiva, unica nel suo genere, in grado di presentare l’arte in tutte le sue forme (teatro, arte, musica, danza …) con un denso programma di performance che si svolgeranno nella performing area allestita nell’affascinante teatro interno. Inoltre, ad affiancare le arti più “tradizionali”, ampio spazio sarà dedicato all’arte culinaria con bar e punti ristoro organizzati negli ex laboratori che si affacciano sul giardino centrale dove Tuborg sarà protagonista per accompagnare con gusto l’intera manifestazione.

articoli correlati