AGENZIE

Superato il target dei ricavi, ora GreatPixel punta a un +50% entro fine anno

- # # #

great pixel

Nuovi clienti, nuovi progetti, uno strategico cambio di sede, ma anche un più forte impegno sui versanti di ricerca, innovazione e formazione. Il 2018 di GreatPixel, la società di consulenza specializzata sulla UX e sulle tecniche e i processi di Conversion Rate Optimization (CRO), sta trascorrendo all’insegna della crescita. Crescita prima di tutto della società, della propria identità, della consapevolezza di svolgere un ruolo sempre più fondamentale all’interno delle dinamiche aziendali legate all’economia digitale.

Uno scatto importante che si è riverberato concretamente anche sul fatturato, il quale ha registrato un forte incremento, migliore di quello preventivato in sede di definizione dei target. Infatti nei primi sei mesi del 2018 GreatPixel ha raccolto ordini per circa 900.000 euro, pari a un 30% di crescita sull’anno precedente, ma poiché mancano ancora diversi mesi alla fine dell’anno, la società punta a centrare un incremento del 50% superando il milione di euro di ricavi. Oltre il 40% dei ricavi sono stati portati dall’ingresso di nuovi clienti, “Tra i quali voglio ricordare Fattoria Scaldasole, per la quale abbiamo ridisegnato il loro ecosistema digitale”, spiega Giovanni Pola (nella foto), Founder e Ceo di GreatPixel, “e lo stesso faremo per Sperlari, in questo caso partendo dal sito della company oltre a lavorare sui contenuti per l’eCommerce. Mentre per aSmallWorld, uno dei più longevi ed esclusivi social network del mondo, conosciuto anche come la “Community dei Vip”, stiamo costruendo il design della nuova App, come anche stiamo rivedendo l’App di Soulgreen, di proprietà del gruppo Percassi, che sta diventando una catena internazionale di ristorazione vegana. Infine non voglio dimenticare di ricordare il progetto di una App per un importante operatore finanziario, il progetto Expert realizzato assieme a Mapp, con cui continua la collaborazione, mentre a breve inizieremo un lavoro per Fastweb su User Experience e User Interface in un ambito di marketing automation”.

Accanto ai nuovi arrivi, ci sono poi le conferme, tra le quali spiccano clienti importanti come il Sole 24 Ore, Sea Aereoporti, Cerved, POLI.design, Trussardi. “Voglio segnalare la collaborazione con POLI.design”, precisa sempre Giovanni Pola, “sia dal punto di vista della formazione, ovvero per quanto riguarda l’organizzazione del corso di formazione sulla Uxer Experience, sia come iniziative sul lato della UX Accademy, il centro di competenze sulla Uxer Experience dove assieme anche a Personalive abbiamo promosso il secondo evento dedicato all’Intelligenza Artificiale dopo che lo scorso anno avevamo parlato dei Dark Patterns. Senza peraltro dimenticare il ruolo di partner tecnico svolto per Netcomm per l’eCommerce Award a cui abbiamo fornito lo studio preliminare sul quale si è basata la scelta delle migliori realtà italiane di eCommerce che si sono sapute distinguere per livello di innovazione del modello di business”.

Uno snodo fondamentale di questo 2018 carico di soddisfazioni per GreatPixel è stato certamente il cambio di uffici avvenuto la scorsa primavera: “Restando sempre nel centro di Milano ci siamo trasferiti di poche centinaia di metri all’interno di una nuova ampia e funzionale sede che ci consente di generare occasioni di collaborazione con i nostri partner tecnologici, ma anche di organizzare focus group e piccoli eventi. Abbiamo insomma inaugurato un nuovo modo di lavorare che ci ha permesso di dare una forma più tridimensionale alla nostra identità di società che lavora nel Design Thinking. Il risultato è stato un aumento della qualità della vita professionale del mio team, il quale nonostante sia rimasto lo stesso dello scorso anno, è riuscito a generare un aumento della produttività e dello stesso fatturato”.

I servizi di GreatPixel spaziano dallo studio di modelli di business funzionali allo sviluppo di servizi, alle analisi strategiche dei processi di UX, alla progettazione della User Interface, sino all’utilizzo di sistemi e metodologie per ottimizzare il Conversion Rate. “Nei fatti ci consideriamo una boutique – spiega Giovanni Pola – dal punto di vista delle dimensioni siamo strutturati come se fossimo un reparto di design di una grande agenzia. Mettiamo a disposizione dei nostri clienti quindici professionisti del Design Thinking che lavorano a 360 gradi all’interno di processi di marketing complessi attraverso la nostra particolare metodologia Data + Human Driven. Questa forte specializzazione ci permette di muoverci in maniera molto verticale aumentando così l’efficacia e la velocità dei nostri contributi. I fatti ci stanno dando ragione: sin da quando siamo nati, nel maggio 2017, riusciamo a interloquire con successo con grandi aziende o gruppi, ma anche con start up ambiziose vincendo gare importanti grazie a progetti che ci vengono riconosciuti essere di qualità”. In quest’ultima parte dell’anno GreatPixel non ha intenzione di interrompere il proprio impegno sul versante dell’innovazione: “Lavoreremo per rafforzare la nostra unit – conclude Giovanni Pola – allacciando nuove partnership che coinvolgeranno player molto preparati, sia sul versante dell’Intelligenza Artificiale al fine di implementare il nostro servizio SmartPixel lanciato la scorsa primavera, sia sul versante più marcatamente tecnologico con società che si occupano di System Integration. Nei primi sei mesi abbiamo anche realizzato importanti investimenti in comunicazione, eventi e partecipazione alla fiere. Abbiamo insomma tanti fronti aperti sui quali ci impegneremo a fondo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Trussardi, David Trezeguet e Levante gli ambassador per la campagna #visionaryelegance

- # # # # #

David Trezeguet e Levante nuovi ambassador di Trussardi Eyewear

Il celebre calciatore francese David Trezeguet e la giovane cantautrice italiana Levante sono gli ambassador ufficiali scelti da Trussardi Eyewear per la campagna digital #VisionaryElegance.

Un progetto di comunicazione integrato che, attraverso uno storytelling intimo e confidenziale, parla di eleganza e talento per presentare la nuova linea di occhiali da sole del brand.

La scelta del nome del progetto “#VisionaryElegance” è rappresentativa. La parola ‘Visionary’ è un evidente richiamo a due concetti chiave: la ‘Visione’ come atto speculativo e ‘Visionary’, ossia l’attitudine al vedere oltre, il dono speciale di “chi ha talento”. Questo gioco di parole e significati si fonde in maniera armonica con l’idea di eleganza di Trussardi e il talento dei due ambassador.

Dal 18 marzo è online il sito web dedicato con immagini e contenuti video del progetto Visionary Elegance. La campagna display digitale parte dal 22 marzo sui principali siti di moda, informazione e lifestyle. La campagna social sarà invece su tutti i network di Trussardi e sui canali social di Levante e Trezeguet con video e post dedicati.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Trussardi Uomo A/I 2016: Bitmama ne firma la veste digitale

- # # #

trussardi

L’esperienza in ambito fashion di Bitmama si sposa con l’approccio eclettico alla moda del brand Trussardi.
L’occasione è la presentazione della collezione Uomo autunno/inverno 2016-17 che ha avuto luogo oggi presso la Pinacoteca di Brera: uno spettacolo dove moda, arte e musica si fondono armoniosamente. Nessun modello, ma musicisti selezionati personalmente dalla designer e impegnati in una performance live che attraversa tutta la presentazione.

Trussardi ha chiesto a Bitmama di realizzare una piattaforma digitale che possa ospitare i contenuti esclusivi e trasmettere il flusso emozionale della presentazione realizzata in collaborazione con la Pinacoteca di Brera. È nato così trussardibrera.tumblr.com, un Tumblr in grado di accogliere i molteplici contenuti legati alla presentazione, dalle immagini alle tracks performate dagli artisti, dai contenuti social postati live dagli utenti ai visual realizzati ad hoc per rappresentare l’ispirazione della collezione.
Bitmama si è occupata della creatività di questo progetto, decisa in stretta collaborazione con il team Trussardi, e della sua implementazione, dalla supervisione degli shooting fotografici al caricamento live di immagini e video nel corso della serata.
Il risultato è stato un flusso di contenuti dalla struttura non lineare e “confusamente intelligente”, come è l’ispirazione del brand.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

ADTZ firma la campagna social Trussardi

- # # #

ADTZ - Trussardi

È firmata ADTZ la campagna social internazionale pianificata su Facebook e Instagram dedicata alla collezione Fall/Winter 2015-16 Trussardi.

La campagna ha utilizzato in contemporanea due importanti social media come Facebook e Instagram con l’obiettivo di aumentare l’awareness e il coinvolgimento dei fan nei confronti del brand. Dedicata alla promozione della collezione Fall/Winter 2015-16, ha unificato, per la prima volta, l’intero mondo Trussardi sotto un unico concept creativo per esprimere e raccontare visivamente le tre linee del marchio, avvalendosi della firma dell’artista-fotografa Talia Chetrit. La pianificazione ha visto coinvolti anche le più importanti testate moda e lifestyle, l’outdoor e il sito trussardi.com.

Complessivamente la campagna sui due social netwrok ha registrato 600mila visualizzazioni con valori di video views molto competitivi. In particolare ha pagato la scelta di puntare sul Page Post Video, un formato impattante che offre grandi potenzialità di intrattenimento e coinvolgimento. Inoltre gli utenti hanno mostrato un grande apprezzamento su Instagram dove più del 90% di essi ha scelto attivamente di vedere l’intero contenuto di “Mirror”, lo short film che Trussardi ha prodotto per promuovere la nuova collezione Tru Trussardi sviluppando il tema del corpo sospeso attraverso il connubio linguistico tra video e danza.

La campagna ha seguito quella realizzata l’estate scorsa, anche in questo caso pianificata a livello internazionale in Europa e in Usa, che ha consentito al brand di incrementare del 40% il numero di fan della pagina Facebook con cost per fan tra i migliori mai registrati.

“Sfruttando tutte le opportunità offerte dall’approccio internazionale abbiamo ottenuto ottimi risultati – spiega Maurizio Boneschi (nella foto), Sales Director di ADTZ Italia – in Paesi come Italia, Spagna, Francia, e Polonia il brand Trussardi è riuscito a ottenere tassi di engagement molto positivi. La proficua collaborazione e la sintonia che si sono create tra il team di Trussardi e quello di ADTZ ha contribuito a posizionare il brand tra i protagonisti del Fashion e del Luxury su Facebook e Instagram”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Trussardi e Coca-Cola Italia insieme per vestire Coca-Cola Light e l’iconica contour bottle

- # # # # # #

La creatività di Trussardi incontra il brand più fashionista e contemporary di Coca-Cola, Coca-Cola light, per dare vita a una edizione limitata dal titolo “Elegantly Cool” composta da tre lattine personalizzate dal brand del Levriero che rappresentano il simbolo dell’incontro fra l’eleganza ricercata di Trussardi e lo spirito cool di Coca-Cola light.

Il motivo delle prime due lattine è il levriero Trussardi che, stilizzato, compare qui in chiave ironica in un mix di tonalità vivaci quali rosso Coca-Cola, verde acido, viola e ciliegia. Protagonista della terza grafica è la storica stampa “lizard” di Trussardi che, vestita di oro, spicca sull’argento della lattina riprendendo due temi ricorrenti del marchio del Levriero: l’elegante accostamento dei metalli e l’uso di materiali pregiati tipici della pelletteria.

Trussardi è inoltre il primo marchio di moda a vestire l’iconica bottiglia di Coca-Cola, per la prima volta infatti Coca-Cola si farà “vestire”, per festeggiare i primi 100 anni della bottiglia in vetro contour che ha contribuito a rendere questo marchio famoso in tutto il mondo. Ne nasce una edizione limitata di due bottiglie, in cui il rosso, il marrone e l’oro – colori simbolo di Coca-Cola il primo e di Trussardi gli altri – si fondono, donando un look elegante e ironico alla bottiglia, grazie alle miniature del Levriero (logo di Trussardi da oltre 40 anni) riprodotte sapientemente sulla sua silhouette.

Gaia Trussardi, Direttore Creativo del Gruppo Trussardi, commenta: “Siamo particolarmente felici di estendere il nostro lifestyle verso un colosso mondiale quale Coca-Cola. In particolar modo di essere stati i primi a vestire Coca-Cola,un marchio famoso davvero in tutto il mondo anche grazie alla sua bottiglia conosciuta non solo come oggetto di culto ma anche come segno grafico universale e celebrata in arte, musica, design e pubblicità”.

“Anche quest’anno Coca-Cola consolida il legame con il mondo della moda grazie a una partnership d’eccezione, quella con la maison Trussardi: una realtà italiana di grande prestigio, simbolo internazionale del Made in Italy d’eccellenza”, afferma Fabrizio Nucifora, Direttore Marketing Coca-Cola Italia. “Una collaborazione fortemente voluta da ambo le parti, che sottolinea al tempo stesso l’italianità di Coca-Cola e la vicinanza del brand alle eccellenze del nostro Paese. Inoltre, se sono già celebri le passate incursioni di Coca-Cola light nell’ambito della moda, il 2015 passerà alla storia perché, per la prima volta, una Maison veste la contour bottle nell’anno del suo centenario e nell’anno di Expo Milano 2015”.

Le due limited edition in vetro di Coca-Cola saranno presenti nel formato da 330 ml all’interno del padiglione Coca-Cola in Expo Milano 2015 e al Café Trussardi da giugno fino a ottobre 2015, e nel formato da 250 ml da agosto fino a settembre nei migliori punti vendita del mercato siciliano. Le tre creazioni Trussardi per Coca-Cola light saranno invece disponibili nelle versioni in lattina da 330 ml, con una grafica esclusiva nella versione in bottiglia da 500 ml e da 1,5 lt da giugno fino a dicembre 2015, attraverso un’ampia e selezionata rete distributiva e in prestigiosi ristoranti e café in tutta Italia.

Da giugno a dicembre 2015, la collaborazione tra Coca-Cola Light e Trussardi sarà inoltre amplificata da una campagna integrata di marketing e comunicazione con eventi, attività sui social media e uno speciale contest fotografico online che inviterà gli utenti ad interpretare la propria idea di #ElegantlyCool con l’opportunità di vincere esclusivi premi firmati Trussardi.

Le grafiche Trussardi per le lattine in limited edition Coca-Cola light decoreranno anche il prestigioso department store Coin di Piazza Cinque Giornate a Milano che vedrà il lifestyle Trussardi come attore principale, in tutte le sue sfaccettature, per l’intero mese di giugno, sia all’interno sia sulle vetrine del mall.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cayenne firma il lancio dei nuovi profumi Trussardi. On air da giugno

- # # # # #

Sarà in onda a partire dal mese di Giugno la nuova campagna Trussardi per il lancio dei nuovi profumi del brand, uno spot che è parte integrante di una strategia di comunicazione globale sinergica al mezzo stampa e web volta ad accrescere la notorietà del brand. Un viaggio emozionale, evocativo e magico tra magici scorci della Toscana: la Faggeta del Monte Amiata, le Cave di Travertino, le Crete di San Quirico d’Orcia, la Pineta e le spiagge di Castiglion della Pescaia. La creatività è dell’agenzia Cayenne per la regia di Federico Brugia e la fotografia di Francesco Carrozzini.

“Una regia delicata e poetica per rappresentare l’incontro apparentemente casuale tra due persone. Il film descrive, attraverso due percorsi autonomi e distanti, l’incontro di due entità differenti ma profondamente simili nella loro essenza. Il mood del film si basa su un livello di sospensione e di eleganza, dove tutto viene sussurrato in un’atmosfera impalpabile ma dal tono fresco e moderno che contribuisce a raccontare una storia poetica. Il film è un susseguirsi di immagini che passano dai grandi spazi ad inquadrature più intime che sembrano scavare nell’anima dei personaggi. Anche la cromia delle immagini è pensata per enfatizzare l’incontro tra l’utilizzo realistico-narrativo delle scene e la forte sensibilità estetica creata con un trattamento desaturato. I personaggi sono visionari e si muovono come sospesi tra un mondo reale e uno prettamente sensoriale.” spiega lo stesso regista Federico Brugia – “A fare da sfondo a questo incontro poetico, scenari meravigliosi girati tra la maremma toscana e le colline senesi.”

La campagna stampa è firmata da Francesco Carrozzini che segue le due strade e ferma l’istante dell’incontro tra i due protagonisti, un momento intimo e poetico, un incontro di due percorsi differenti.

Il progetto Trussardi A Way è supportato anche dal sito dedicato ai profumi Trussardi www.trussardiparfums.com.

CREDITS

TELECOMUNICATO: A WAY – A ROAD MOVIE BY TRUSSARDI PARFUMS
DURATA: 45″ – 30″ – 15″
CLIENTE: ITF spa
MOVIE DIRECTOR: Federico Brugia
DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA: Francesco Carrozzini
DIRETTORE CREATIVO: Gaia Trussardi
MUSICA: Federico Freni
LOCATION: Toscana – Italy
AGENZIA PUBBLICITARIA: Cayenne
CASA DI PRODUZIONE: Filmmaster Productions
TALENT: Jena Goldsack – Lucho Jacob

articoli correlati