MEDIA

Schmid Productions e Blinking City raccontano i gesti dei casari nel nuovo spot del Parmigiano Reggiano

- # # # # #

I gesti, la cura, la verità e l’attesa. Sono questi i valori usati nella nuova comunicazione televisiva del Parmigiano Reggiano, il formaggio italiano più conosciuto nel mondo. È uno spot pubblicitario ma sembra quasi un reportage. Per l’occasione, infatti, l’agenzia Tribe Communication si è rivolta ai registi Gianluca Giannone e Andrea Mignolo del collettivo artistico Blinking City, specializzato in storytelling emozionale.

La collaborazione è nata grazie a un film per il web realizzato in precedenza dai due registi e ripreso dai blogger di tutto il mondo. “Su Blinking City cerchiamo di raccontare quella bellezza spontanea che si trova nelle persone che vivono e lavorano ogni giorno con creatività e passione. Qualità che abbiamo ritrovato immediatamente nei casari del mondo del Parmigiano Reggiano. La loro dedizione è incredibile. Ogni giorno, 365 giorni l’anno, si prendono cura delle loro bimbe, come amabilmente chiamano le forme di Parmigiano Reggiano”, raccontano Gianluca Giannone e Andrea Mignolo.

Lo spot è stato girato interamente nei locali di un caseificio nella provincia di Parma. “Siamo stati accolti in una grande famiglia. La gente dei caseifici e del Consorzio è meravigliosa. D’altronde un formaggio come il Parmigiano Reggiano non può che nascere da persone così oneste e autentiche”, dichiara Luigi Schmid che con la sua Schmid Productions ha curato la realizzazione dello spot. “In questa produzione hanno preso parte tecnici di grande esperienza e talenti giovanissimi, il risultato è stato straordinario, una crew pronta e affiatata come raramente succede in pubblicità”, continua Schmid che con Blinking City si conferma attento scopritore di talenti.

Nello spot un effetto di slow-motion e lievi movimenti di macchina permettono allo spettatore di apprezzare i gesti compiuti quotidianamente dai casari: la copertura con il lino della forma, il passaggio nell’acqua salata, la messa a riposo sulla scalera. Solo alcuni dei tanti gesti esperti che uniti ai tempi lunghi della stagionatura (minimo dodici mesi, in media oltre ventiquattro) permettono alle forme di diventare Parmigiano Reggiano. Il tutto ripreso in modo autentico, senza inutili artifici, per raccontare nel modo più diretto possibile la verità del mondo del re dei formaggi.

Lo spot è in onda su tutte le principali reti televisive nazionali dal 30 novembre al 20 dicembre. La programmazione continuerà nel 2015 con un finale non natalizio.

CREDITS

Cliente: Consorzio del Parmigiano-Reggiano
Agenzia: Tribe Communication
C.d.p.: Schmid Productions
Regia: Gianluca Giannone e Andrea Mignolo (Blinking City)
Fotografia: Max Gatti
Postproduzione: Red-Line
Sound: Andrea Gabriele
Fotografo stampa: Gianluca Giannone

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication potenzia l’online di Millefiori: webgame e Facebook page

- # # # #

Prosegue e si sviluppa la collaborazione tra Tribe Communication e Millefiori. Dopo il completo re-branding della marca, la realizzazione della Corporate Image e la definizione della strategia di Millefiori, dopo la campagna di comunicazione stampa e gli spot formato 7” in 2 soggetti diversi (in collaborazione con la casa di produzione Lab Next), ha preso il via anche l’attività online.

Per il web è stato realizzato un game on-line, http://www.scoprilafragranza.it , volto a creare engagement e a far conoscere l’offerta Millefiori attraverso uno strumento ludico che guida i consumatori alla “scoperta della loro fragranza” e delle diverse soluzioni di profumatori per ambiente. Si tratta di una piattaforma engagement sviluppata da Shaman, spin-off di programmazione digitale e ricerca di soluzioni innovative, che completa l’offerta consulenziale e produttiva di Tribe Communication.

L’agenzia si è anche aggiudicata la gestione della pagina Facebook Millefiori, studiando l’adattamento del concept di posizionamento, una linea editoriale in grado di generare coinvolgimento attivo da parte degli utenti e valorizzare i prodotti dell’offerta, e accorpando, attraverso Shaman, le diverse pagine Facebook Millefiori worldwide

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Millefiori in tv con uno spot multi soggetto su La7 e La7D

- # # #

“Lo stile ha il suo profumo”: è questo il pay off dei nuovi spot di Millefiori, azienda leader nella profumazione d’ambiente, che sarà in onda dal 4 al 21 Dicembre sulle emittenti televisive La7 e La7D. Grazie a due campagne pubblicitarie dedicate alla Linea Natural e al nuovissimo Car Air Freshener Go, Millefiori presenterà la sua rinnovata brand image e il suo stile inconfondibile a un target molto ampio e differenziato, attraverso i formati Diario, Billboard e Super Spot.

L’essenzialità e l’eleganza sono i punti cardine che hanno permesso la realizzazione delle clip, che troveranno spazio all’interno dei due canali nelle principali fasce orarie e coprendo i programmi televisivi di maggior successo. Rivolgendosi sia al pubblico femminile sia a quello maschile, gli spot esaltano le peculiarità che rendono i profumatori Millefiori inconfondibili: l’ambiente da arredare con le fragranze e l’emozione olfattiva che queste sanno suscitare.

Dal Tg delle 20 al famoso programma “Cuochi e Fiamme”, passando per i “contenitori” della prima serata e i programmi mattutini, Millefiori approfitta del periodo prenatalizio per consigliare ai telespettatori un oggetto originale e speciale da regalare o regalarsi.

Tribe Communication firma la campagna.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication firma la nuova campagna tv, stampa e web di Parmigiano Reggiano

- # # # #

È in tv il nuovo spot natalizio del Parmigiano Reggiano ideato con Tribe Communication. Per il Re dei Formaggi, prosegue la strategia incentrata sulla verità come simbolo di un prodotto che fa della “naturalità” il suo grande punto di forza. Il nuovo spot è stato infatti interamente girato all’interno di caseifici del Consorzio e mostra in maniera realistica come i casari ogni giorno fanno il Parmigiano Reggiano.

Scelte stilistiche come l’impiego del sound effect e di una voce evocativa confermano la volontà di raccontare la verità e l’autenticità di un prodotto antico 900 anni. Il concept intorno a cui ruota l’intera comunicazione è il tempo, ingrediente fondamentale per il Parmigiano Reggiano e anche per il nuovo spot da 15” on air da domenica 30 novembre.

Il Parmigiano Reggiano si posiziona infatti come vero e incontrastato Re delle Stagionature. La sua, è infatti la più lunga stagionatura minima tra i formaggi, occorrono almeno 12 mesi perchè possa essere chiamato Parmigiano Reggiano, almeno 24 mesi perchè raggiunga un equilibrio di sapori e poi la stagionatura continua senza alcuna fretta per 36 mesi, 48 mesi, 70 mesi e oltre. Alla fine lo spot ci svela il vero motivo di un’attesa così accurata: l’attenzione per garantire sempre al consumatore l’eccellenza che si aspetta.

La pianificazione tv prevede una presenza per 3 settimane consecutive dal 30 novembre al 20 dicembre, diventando anche l’occasione per il Parmigiano Reggiano di augurare buone feste al proprio pubblico. Lo spot ha una diffusione nazionale sulle tv generaliste, satellitari, digitali e locali nell’area di produzione del Parmigiano Reggiano.

Oltre all’ideazione e realizzazione dello spot, Tribe Communication ha gestito anche la declinazione su campagna di adv online con banner e preroll, e una campagna stampa fortemente incentrata sul valore del tempo, consolidando la propria esperienza nella comunicazione integrata a più canali.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication celebra gli 80 anni del Consorzio del Parmigiano Reggiano

- # # # # # #

Nel’ormai lontano 26 luglio 1934 i produttori del Parmigiano Reggiano si riunirono per fondare il Consorzio, con l’obiettivo di distinguere il formaggio “grana tipico” dagli altri che venivano confusi con il Parmigiano Reggiano.

Da allora il Consorzio ha continuato a difendere in tutto il mondo il marchio e i produttori dalle imitazioni e contraffazioni, tutelando i consumatori e promuovendo la conoscenza del prodotto, in modo da dare a tutti i potenziali consumatori gli strumenti per saper riconoscere il Parmigiano Reggiano nella sua unicità e qualità.

Anche per le celebrazioni degli 80 anni di attività, il Consorzio si avvale del supporto di Tribe Communication che, con un approccio strategico e in affinità con gli obiettivi dell’anniversario, ha trasferito in comunicazione la tutela dei valori e delle unicità del Parmigiano Reggiano, affermandosi come partner a sostegno delle attività istituzionali, oltre a quelle di prodotto.
Tribe Communication ha studiato gli elementi chiave dell’anniversario: il logo dedicato, il claim “Sapere Antico, Sapore Unico” e il visual commemorativo in grado di coniugare l’aspetto di tradizione e artigianalità con un linguaggio e un’interpretazione moderna e declinabile su più mezzi.
L’agenzia si è occupata della realizzazione di tutti i supporti per la veicolazione del messaggio sia per l’Italia che per l’Estero: dal calendario istituzionale 2014, alla brochure, ai materiali a supporto degli eventi organizzati dal Consorzio, come totem e locandine.

Inoltre Tribe Communication ha ideato quattro soggetti di affissioni disposte in prossimità della sede del Consorzio con la creatività dedicata alla celebrazione dell’anniversario che punta sui “numeri giusti” del Consorzio, per veicolare l’impegno, le persone e la cura che sta dietro ad ogni forma di Parmigiano Reggiano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication e Shaman firmano l’iniziativa online “Giorni da Junior” di Friskies

- # # # # # #

Tribe Communication e Shaman hanno ideato e realizzato per Purina Friskies l’iniziativa online “Giorni da Junior” a supporto del segmento dei prodotti Junior per Kitten e Puppy di Friskies, brand leader nella nutrizione per animali. L’obiettivo dell’operazione è quello di rendere indimenticabile il primo anno di convivenza con il proprio cucciolo o gattino, accompagnando i consumatori in un percorso fatto di  consigli, divertimento, giochi e tanti premi digitali.

Le basi strategiche dell’operazione sono quelle di fidelizzare i consumatori sin dall’ingresso del pet nelle loro vite, intrecciando con loro un emotional engagement: Friskies afferma la propria leadership posizionandosi nel segmento petcare come il primo brand che, attraverso iniziative digitali innovative, aiuta e sostiene i neo proprietari grazie al triplice approccio informativo, ludico ed emozionale espresso nella strategia studiata da Tribe Communication e Shaman.

Sul sito friskies.it i consumatori potranno creare il Diario dei Momenti Felici col proprio cucciolo o gattino, completando ogni mese un’area tematica dedicata. Ogni area è contraddistinta da un Badge – si va dal “Benvenuto”, alla “Pappa”, alla “Salute” e così via – e offre agli utenti alle prime armi con il proprio pet tanti preziosi consigli sull’argomento. Ogni mese l’utente è invitato a superare 4 pet steps per conquistare il badge e il premio digitale: caricare da 1 a 10 foto; raccontare delle esperienze in 140 caratteri; giocare a un divertente game online e infine condividere sui social la propria attività. Al termine dei 4 passi l’utente riceve il Badge e può scaricare il premio digitale, completando man mano le pagine del proprio Diario. Sul sito dedicato, inoltre, gli utenti possono sfogliare e seguire gli altri diari, in ottica di condivisione social delle proprie esperienze di felicità con il cucciolo o gattino.

La strategia elaborata da Tribe Communication con il metodo del Cerchio Creativo insieme a Shaman e ai reparti marketing e digital di Purina, è stata studiata nel dettaglio per intercettare, accompagnare e fidelizzare i consumatori attraverso una serie di touch point che vanno dal digital ai materiali POP a supporto come pendoleaflet, sottotlim, cartoline promozionali, sticker on pack e buoni sconto. Il percorso online incentiva i neo proprietari di cani e gatti con un’importante premio finale per chi avrà completato i 12 badge, una fornitura annuale di prodotti Friskies Adult per il proprio pet ormai cresciuto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication profuma Corso Buenos Aires per Millefiori Milano

- # # #

Tribe Communication firma l’operazione di field marketing per Millefiori Milano in occasione dell’apertura del nuovo flagship store di Corso Buenos Aires a Milano. Oltre alla definizione delle Guidelines aziendali e il posizionamento dei vari prodotti, l’Agenzia ha ideato i nuovi materiali per i punti vendita in Italia e all’estero. Per il negozio di Corso Buenos Aires, Tribe Communication ha collaborato con Ambient Media, azienda specializzata nell’out of home e street marketing, per formare una squadra di 6 hostess attentamente selezionate per coinvolgere i potenziali Clienti.

Le ragazze, vestite ciascuna coi colori delle aree olfattive e la scritta sulla schiena “segui la tua essenza” hanno presidiato il Corso distribuendo centina di fiori di carta, appositamente disegnati e profumati con le fragranze Millefiori. Le prime giornate hanno coinvolto in negozio circa 500 clienti al giorno. La promozione termina il 21 giugno con l’ultima delle 4 giornate dedicate al lancio del negozio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication cura la strategia e il posizionamento della Papaya Fermentata Angelini

- # # # # #

Grazie a un’attenta analisi dell’identità del Brand, condotta con il metodo del Cerchio Creativo, Tribe Communication ha individuato la strategia e il nuovo posizionamento della Papaya Fermentata Body Spring, pilastri da cui è partita la realizzazione del nuovo Pack di prodotto.

Da un punto di vista visivo, è stata creata una nuova immagine volta a traghettare il prodotto dal mercato di riferimento attuale verso un segmento di mercato più ampio e diversificato; le scelte grafiche invece hanno avuto l’obiettivo di esplicitare in maniera più immediata l’appartenenza del prodotto Papaya Fermentata Body Spring al Brand Angelini in modo da capitalizzare sul celebre know how scientifico e tecnologico riconosciuto all’azienda farmaceutica italiana. Nel pieno rispetto della matrice identitaria del prodotto, quindi, Tribe Communication ha realizzato un packaging in cui l’aspetto fortemente tecnologico del prodotto si fonde armoniosamente con la naturalità della referenza Papaya Fermentata.

La versione standard del nuovo pack, con 30 bustine di integratore da 3 g è stata realizzata nei toni del verde e sarà affiancata da una versione Intensive, con 12 bustine da 4,5 g, per cui è stato selezionato come colore distintivo un giallo arancio carico.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

TRIBE COMMUNICATION in nome dell’unicità del Parmigiano reggiano

- # # # # # #

Un prodotto simbolo dell’eccellenza italiana sceglie di trasformare il consumo del Parmigiano Reggiano in un’esperienza gastronomica completa e formativa, anche attraverso il web. La strategia ideata dal Consorzio in collaborazione con Tribe Communication, attraverso il metodo del Cerchio Creativo, comunica l’unicità del Parmigiano Reggiano rispetto ai suoi competitor e la varietà di sapori, aromi e profumi che caratterizzano le stagionature del Parmigiano Reggiano.

 
La strategia è integrata su diversi mezzi di comunicazione: sul sito Parmigiano Reggiano Academy è attualmente possibile partecipare al secondo step dedicato ai profumi, sapori e aromi del Parmigiano Reggiano e alla loro evoluzione in base alla stagionatura. On air gli spot con protagonisti due coppie di gemelli che impersonificano due tipologie di consumatori, il primo ben informato sul prodotto, l’altro “alle prime armi”. Il concept degli spot, “Sono le differenze a renderlo unico” e la formula “Scaglia, Spezza e Gusta”, sintesi della corretta degustazione del Parmigiano Reggiano, vengono ripresi anche nella nuova serie di telepromozioni Mediaset. Ciascun episodio è dedicato a un componente della famiglia e alla riscoperta delle diverse caratteristiche sensoriali e organolettiche che il Parmigiano Reggiano è in grado di evocare.

 
Su Real Time, in onda anche il nuovo Top & Tail che mira al coinvolgimento attivo dei telespettatori mentre la pianificazione radio prevede un radiocomunicato in cui una consumatrice di Parmigiano Reggiano dichiara al Re dei Formaggi tutto il suo amore e la sua voglia di approfondire la loro conoscenza giorno dopo giorno attraverso lo “Scaglia, Spezza e Gusta”.

articoli correlati

AGENZIE

A Tribe Communication il rebranding e la comunicazione della Bit

- # #

La Borsa Internazionale del Turismo organizzata da Fiera Milano ha affidato il progetto di rebranding e la comunicazione 2014 a Tribe Communication.

 

 

La rinnovata attenzione al valore commerciale viene sintetizzata sia dal claim della nuova campagna “Perchè chi si occupa di viaggi sa che è importante soprattutto il ritorno”, sia dal visual che mostra una risma di biglietti che allude a una mazzetta di banconote, a significare l’importanza di Bit come piazza di affari e incontri per gli operatori del settore turistico.

Oltre alla campagna istituzionale, in uscita sulle maggiori testate di settore, la pianificazione prevede web, affissione e stampa.

 

Con lo studio di un sistema di infografiche, attraverso icone e titoli specifici,Bit riconduce tutto al tema del viaggio; ogni strumento di comunicazione cartaceo o digitale risponde in maniera integrata a un percorso strategico volto a valorizzare l’identità della manifestazione e a mettere in luce i risultati e i plus che la rendono non solo una delle manifestazioni più importanti e di successo della Fiera Milano, ma anche meta irrinunciabile per gli operatori del settore.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication firma la strategia web per il lancio di Pro Plan Duo Délice di Purina

- # # # # #

“Felice il cane, felice il padrone”.  Attorno a questo concept Tribe Communication ha sviluppato la strategia web per il lancio di Purina PRO PLAN Duo Délice, un nuovo pasto per cani adulti.

 

L’agenzia ha sviluppato interamente il progetto; la divisione digital di Tribe Communication in coordinamento con il team Digital Purina ha infatti curato il design e la programmazione del sito, lo sviluppo del piano editoriale per la promozione dell’operazione sui social network e l’adattamento dei video di prodotto internazionali veicolati come viral.

Il punto di partenza è stato un video che ha reinterpretato in chiave ironica i pensieri dei cani che con spiccato accento regionale commentano la propria esperienza di gusto e felicità con PRO PLAN Duo Délice. Il video ha superato le 134mila visualizzazioni

 

Nel sito l’utente trova una serie di attività fra cui il “Feliciometro”, un test con cui calcolare il livello di felicità del proprio cane e il il video del Professor Peter Neville, che insegna a riconoscere i segni della felicità espressi da un cane prima, durante e dopo il pasto.

 

Un progetto digital a tutto tondo, quindi, on line su http://cane.purina-proplan.it/duodelice/fino a metà ottobre con il video viral, il minisito e un supporto promozionale che si estenderà non solo a tutti i touch point Purina già esistenti sui maggiori social network, ma anche a campagne display online che moltiplicheranno la visibilità dell’operazione e del prodotto.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication celebra l’ospitalita giapponese delle concessionarie Suzuki

- # # # #

Il brand giapponese torna in comunicazione con sei  differenti soggetti televisivi per comunicare in tv la Suzuki City Generation ideati da Tribe Communication. Sin dall’ottobre 2011 Tribe ha individuato il posizionamento di Suzuki attraverso un’analisi che ha portato il brand a identificarsi con l’efficienza, la tecnologia e l’affidabilità giapponese. Posizionamento espresso in numerose campagne atl, web e in varie iniziative per il punto vendita oltre che nel noto portale japancoolture.com che veicola anche tutta la coolness della Swift.

Oggi questo posizionamento si consolida con una nuova iniziativa che comunica in tv la City Generation, la gamma delle tre city car giapponesi: la Alto compatta e maneggevole, la Splash, femminile e spaziosa e la Swift vera icona della coolness giapponese.
Tutti gli spot sono ambientati all’interno di una vera concessionaria Suzuki: il concept è che in Giappone l’ospite è sacro, proprio come nelle concessionarie Suzuki, dove ad accogliere svariate tipologie di clienti, c’è un concessionario che ha sempre una risposta affermativa per tutto e per tutti. Il videologo conclusivo con il refrain SI. SUZUKI, metafora della disponibilità e del servizio giapponese, è destinato a diventare un vero e proprio tormentone.

Un investimento cospicuo su La7, farà sì che gli spot siano pianificati continuamente all’interno del palinsesto della rete, e che risultino particolarmente familiari grazie alla moltitudine di formati, dai 45” ai 7”, in grado sempre di strappare un sorriso.

La regia degli spot è di Paolo Genovese. La produzione è stata affidata a EFC Cinecittà Studios capitanata dal Producer Gianfranco De Rosa. Fotografia a cura di Fabrizio Lucci e colonna sonora realizzata da Michele Santoro appositamente per la campagna.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication e la corretta degustazione del Parmigiano Reggiano

- # # # # #

Uno spot in due formati – 15” e 7” –  e una app per riscoprire la corretta degustazione del Parmigiano Reggiano. Questo il progetto firmato dal Consorzio e da Tribe Communication, che puntano alla corretta metodologia di degustazione, un’analisi sensoriale racchiusa dalla formula “Scaglia, spezza e gusta” per mostrare a tutti come apprezzare appieno le caratteristiche strutturali delle differenti stagionature del formaggio.

 

Protagonisti degli spot sono due coppie di gemelli, interpreti di altrettante tipologie di fruitori del prodotto, mentre uno dei gemelli è ben informato, l’altro ancora non conosce la corretta modalità di degustazione del Parmigiano Reggiano.
Gli spot hanno un tono ironico e simpatico, sintetizzato nel claim “sono le differenze a renderlo unico”,e facendo leva sull’equivoco riescono a “educare” i telespettatori, strappando loro un sorriso. In perfetta coerenza con i soggetti in tv, Parmigiano Reggiano e Tribe Digital hanno realizzato anche un’attività on line, l’App della Parmigiano Reggiano Academy, il primo corso di formazione sensoriale attraverso il web per guidare gli utenti alla scoperta delle caratteristiche distintive del Parmigiano Reggiano, suddiviso in tre step.

 

 

Per il primo step, Tribe Digital ha realizzato un video tutorial semplice e intuitivo, con cui l’utente potrà imparare a riconoscere la struttura tipica del Parmigiano Reggiano nelle diverse fasi di stagionatura e le sue principali caratteristiche sensoriali.
Dopo essersi allenato degustando il prodotto, l’utente potrà mettere alla prova le conoscenze acquisite, accedendo ad un quiz, composto da cinque domande. Rispondendo correttamente a tutte le domande si ottiene la qualifica di Palato Raffinato di primo livello.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Parmigiano Reggiano, campagna di Natale con Tribe Communication

- # # # # #

Dopo il duro impegno per sostegno i caseifici modenesi e mantovani colpiti dal sisma, il Consorzio del Parmigiano Reggiano torna in comunicazione per gli auguri natalizi, con uno spot, studiato da Tribe Communication, che coniuga storia e attualità, tradizione e futuro, attraverso varie sequenze dell’archivio storico del Parmigiano Reggiano per arrivare a una tavola del Natale 2012. Perché “ci sono cose che non cambiano mai, come il Natale” e come il Parmigiano Reggiano.

Allo spot è stata affiancata anche una serie di telepromozioni istituzionali incentrate sui valori dei territori d’origine del Parmigiano Reggiano e sul lavoro e la tenacia dei suoi abitanti. Tutti i soggetti realizzati hanno visto la partecipazione di Sergio Barozzi, un casaro che ogni mattina fa il Parmigiano Reggiano, testimone dell’impegno di tutti i casari che per fare questo formaggio ogni giorno “ci mettono il cuore”. Il cuore ma anche tanta passione e impegno. Barozzi è infatti uno di quei casari che ha visto crollare i magazzini del caseificio per cui lavora. Ora quelle impalcature sono state ricostruite a testimonianza delle persone che non si sono lasciate sopraffare dalla sventura.

La pianificazione generale, curata da Vizeum ha interessato i programmi di maggior ascolto, su reti Rai e Mediaset, con le telepromozioni per Striscia la Notizia, l’Eredità e La Prova del Cuoco. Lo spot natalizio è stato pianificato strategicamente su numerose emittenti, da La7 a Sky.Dopo il duro impegno per sostegno i caseifici modenesi e mantovani colpiti dal sisma, il Consorzio del Parmigiano Reggiano torna in comunicazione per gli auguri natalizi, con uno spot, studiato da Tribe Communication, che coniuga storia e attualità, tradizione e futuro, attraverso varie sequenze dell’archivio storico del Parmigiano Reggiano per arrivare a una tavola del Natale 2012. Perché “ci sono cose che non cambiano mai, come il Natale” e come il Parmigiano Reggiano.

Allo spot è stata affiancata anche una serie di telepromozioni istituzionali incentrate sui valori dei territori d’origine del Parmigiano Reggiano e sul lavoro e la tenacia dei suoi abitanti. Tutti i soggetti realizzati hanno visto la partecipazione di Sergio Barozzi, un casaro che ogni mattina fa il Parmigiano Reggiano, testimone dell’impegno di tutti i casari che per fare questo formaggio ogni giorno “ci mettono il cuore”. Il cuore ma anche tanta passione e impegno. Barozzi è infatti uno di quei casari che ha visto crollare i magazzini del caseificio per cui lavora. Ora quelle impalcature sono state ricostruite a testimonianza delle persone che non si sono lasciate sopraffare dalla sventura.

La pianificazione generale, curata da Vizeum ha interessato i programmi di maggior ascolto, su reti Rai e Mediaset, con le telepromozioni per Striscia la Notizia, l’Eredità e La Prova del Cuoco. Lo spot natalizio è stato pianificato strategicamente su numerose emittenti, da La7 a Sky.

articoli correlati