BRAND STRATEGY

Trova il Babbo Natale di Emmentaler DOP nello spot. Firma Tribe

- # # # #

Un’idea fuori dagli schemi, che allo stesso tempo valorizza il concept e la produzione video realizzata nei mesi scorsi: è l’activation studiata da Tribe che punta su un’ingaggiante call to action con l’obiettivo di mettere in relazione il brand con il target.

Sulla landing page dedicata, realizzata da Shaman, il reparto di coding dell’agenzia, gli utenti potranno guardare lo spot, cercando di Babbo Natale che, per l’occasione, si è nascosto dentro le scene dello spot e partecipare al concorso per vincere i premi in palio.

Tribe ha sviluppato l’ideazione e la produzione in collaborazione con la CDP dello spot Courage, oltre che l’intera amplificazione online, presidiando tutti i canali affini al target di riferimento, dai social del brand alla pianificazione display, con una speciale attivazione del canale WeTransfer.

Attraverso un’idea semplice Tribe riesce a far vivere la campagna Emmentaler DOP #liveoriginaler in un’attività di coinvolgimento degli utenti sul canale digital, in grado di coprire tutta Italia, sfruttando il momento hero del Natale. Emmentaler DOP riafferma quindi il suo nuovo posizionamento ed esprime anche in questa occasione la sua vicinanza al target.

Si tratta quindi della prima applicazione della campagna #liveoriginaler studiata da Tribe su consumer activation per il brand, in vista della strategia di comunicazione annuale in partenza sul 2019 che Emmentaler DOP ha strutturato a 4 mani con l’agenzia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe e Distillerie Moccia: prosegue la collaborazione. On air il radio per Punch Barbieri

- # # # #

moccia

Dal social all’ATL, si fa sempre più stretta la collaborazione fra Tribe e le Distillerie Moccia: se da un lato la pagina Facebook del liquore all’uovo Zabov – i cui contenuti e investimenti media saranno curati da Tribe anche nel 2019 – registra ottimi risultati in termini di engagement, dall’altro si appresta a tornare on air anche Punch Barbieri con un nuovo radio ideato dall’agenzia.

15 secondi in cui la creatività elaborata da Tribe trasporterà gli ascoltatori in un momento di spensieratezza e goliardia tipicamente maschile coronato da Punch Barbieri. Partendo dalla storicità del liquore e dallo studio delle occasioni di consumo casalingo, è nato un concept creativo che racconta in maniera credibile un momento di convivialità tra vecchi amici. Tre voci fortemente caratterizzate, ognuna con una propria identità in follow up con i precedenti flight, che si intervallano in uno scambio serrato di battute.

“Sui social così come nella comunicazione offline quello che premia è mettere il consumatore al centro e far vivere esperienze verosimili e concrete per dare realtà e consistenza all’identità dei prodotti”, commenta Francesco Gemelli, Direttore Creativo Esecutivo di Tribe.

Con questa nuova acquisizione Distillerie Moccia si aggiunge all’elenco di clienti che, dopo aver esperito l’efficacia del metodo di lavoro strategico e consulenziale di Tribe, estendono la collaborazione a più di un brand del Gruppo, rinnovando la fiducia e creando rapporti di lunga durata.

 

Credits
Direttore Creativo: Francesco Gemelli
Copywriter senior: Martina Tarozzi
Casa di produzione audio: Jinglebell

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe firma la campagna internazionale di Emmentaler DOP #LiveOriginaler. On air su TV, stampa, web, social e punto vendita

- # # # # #

emmentaler

Italia, Svizzera, Benelux, Germania, Spagna e Francia dal 4 ottobre saranno teatro di #LiveOriginaler, la nuova campagna integrata internazionale che il Consorzio dei Formaggi Svizzeri ha condotto con Tribe per il rilancio di Emmentaler DOP, il più famoso formaggio svizzero DOP.

Un lavoro di riposizionamento che è durato complessivamente 10 mesi, in cui marketing italiano e Headquarter svizzero del Consorzio hanno lavorato fianco a fianco con Tribe. All’agenzia infatti è stato affidata l’intera gestione del progetto: dall’ideazione di una campagna che mette al centro il target oltre ai valori del marchio, allo scouting di partner internazionali per la produzione; dal sito web, alla campagna stampa multisoggetto e out of home, alla gestione della campagna social su Facebook e Instagram fino alla realizzazione degli allestimenti punto vendita e al guerrilla marketing.

Giunto a conclusione in marzo di quest’anno il sodalizio con la conduttrice Michelle Hunziker, oggi Emmentaler DOP sceglie dunque di raccontarsi in una maniera inedita e originale.

“Emmentaler DOP è il vero e proprio re dei formaggi svizzeri. Riconosciuto worldwide, la sua immagine si fonda sui suoi valori storici come l’artigianalità, l’originalità e la provenienza dalla Valle dell’Emme in Svizzera. Avevamo bisogno di aprirci a nuove abitudini di consumo e stili di vita, per intercettare anche i millennials. Abbiamo scelto di affidarci a Tribe non solo per la sua esperienza decennale in ambito caseario, ma soprattutto per la solidità della sua proposta strategica e la freschezza di #LiveOriginaler, un’idea creativa capace di incarnare il nuovo posizionamento di marca e di essere veicolata cross-channel su più paesi”, spiega Giovanna Frova, Country Manager di Switzerland Cheese Marketing Italia.

#LiveOriginaler infatti è un invito a entrare nel nuovo mondo di Emmentaler DOP. Un mondo capace di rendere unica ogni situazione. Gli ingredienti sono le avventure quotidiane che, grazie a Emmentaler DOP, diventano speciali, uniche ed originali.

“La vita è fatta di momenti semplici, spontanei e originali. È li che volevamo che Emmentaler DOP trovasse posto. Abbiamo scoperto una perfetta sintonia con il Consorzio dei Formaggi Svizzeri: l’idea comune era di nutrire quei semplici gesti e renderli memorabili per ispirare soprattutto i più giovani a riconoscersi nella nuova attitude del brand. Senza questa sintonia di vedute e un lavoro quotidiano a quattro mani non sarebbe potuta nascere la campagna #LiveOriginaler”, racconta Alessandro Egro, Executive Creative Director Tribe.

La campagna, che si articola su mezzi on e offline e trova il suo fulcro in un video hero per TV e web, ha richiesto un’ingente produzione: 20 giorni di shooting su location nazionali e internazionali per cui Emmentaler e Tribe hanno scelto di affidarsi all’esperienza della CDP Courage.

 

 

“Dal cuore della Valle dell’Emme in Svizzera, dove nasce ogni giorno Emmentaler DOP, a Manhattan NY in cui sono state girate le scene più belle, passando per location cittadine, rustiche e marittime fra Lombardia e Liguria. La produzione doveva essere curata con la massima esperienza: abbiamo scelto con cura il partner migliore e abbiamo diretto con attenzione sartoriale ogni dettaglio, dal casting, alle riprese, dalla musica composta ad hoc alla color correction, fino allo shooting fotografico. Una vera comunicazione integrata lavora in maniera sinergica e strategicamente coerente su tutti i canali”, continua Francesco Gemelli, Executive Creative Director dell’agenzia.

Online anche il nuovo sito web dedicato al rilancio e l’amplification social sui canali del brand: la piattaforma di comunicazione online coinvolgerà gli utenti attraverso il rilascio cadenzato di contenuti esclusivi, add-on del video hero, interviste e ricette. Con un tone of voice originale e inedito per un prodotto food di ambito tradizionale, la campagna online sfrutterà le innovazioni tecniche e gli strumenti dei social – dai filtri alle stories – per proporre agli utenti contenuti engaging e capaci di esplodere la nuova attitude del brand.

L’intera consumer journey sarà sostenuta da una campagna di advertising pianificata da Address con taglio nativo web e particolare focus sui social; la pianificazione a 360° troverà inoltre aree di amplificazione anche sui mezzi tradizionali, dalla TV alla stampa il tutto con un massiccio investimento pubblicitario da Ottobre a Dicembre 2018.

 

Credits
Agenzia: Tribe
Direttori Creativi Esecutivi: Alessandro Egro e Francesco Gemelli
CEO: Alessandro Fellegara
Account Manager: Elisa Brancaleone
Copywriter: Giulio Polverelli
Art Director: Matteo Tommasi
Head of Digital: Martino di Filippo
Head of Project Management: Sara Boldrin
UI Designer: Niccolò Calderari
Senior Developer: Domenico Marini
Casa di produzione: Courage
Regia – Marco Miraglia
Fotografia – Justin Pham
Produttore Esecutivo – Davide Caselli
Produttore – Camilla Romeo
Produttore – Tommaso Dall’Osso
Direttore della fotografia – Amilcare Canali
Scenografa – Claudia Bagordo
Stylist – Vittoria Rossi Provesi
Make up – Ginevra Pierin
Colorist – Davide Lo Vetro
Casa di produzione audio: Jackleg
Centro media: address

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe progetta e realizza il nuovo sito di Gratta e Vinci Online

- # # # # #

gratta e vinci

Tribe ha condotto lo studio e la realizzazione in termini di UX, UI e sviluppo del nuovo sito responsive di Gratta e Vinci online, ha disegnato anche l’interfaccia per l’offerta dei biglietti Gratta e Vinci, definendo inoltre la strategia e l’adattamento su app e m-site.

Gli obiettivi di coerenza fra le piattaforme, gestione flessibile dei giochi e una user experience one-click e customizzata, sono stati raggiunti dall’agenzia tramite tre leve. Un attento studio di UX, in cui i vari componenti sono stati realizzati per essere utilizzabili su ogni tipo di dispositivo in termini di interazione e spazio; un approccio attivo, che guidasse il giocatore personalizzando automaticamente l’esperienza; infine un’ampia analisi dei competitors e dei big player del settore eCommerce che posizionasse Gratta e Vinci all’avanguardia del mercato.

Il progetto ha avuto ritmi sfidanti e serrati e ha potuto realizzarsi con successo grazie a un’accurata pianificazione dei rilasci e a un monitoraggio gestito con scambi day-by-day con il team di Lottomatica, a cui Tribe ha assicurato assistenza continuativa garantendo supervisione, collaborazione ed intervento immediato.

Il rapporto tra Tribe e l’azienda leader nel settore dei giochi è iniziato nel 2016 con la realizzazione della nuova user experience del sito corporate. Il lavoro effettuato con Lottomatica Italia è stato propedeutico al proporre i servizi anche su mobile a un pubblico sempre più vasto e ha costituito il primo step per lo sviluppo successivo dei verticali di gioco, come dimostrato dal lavoro su Gratta e Vinci appena concluso dall’agenzia.

Credits
Direttore creativo esecutivo: Alessandro Egro
Head of Digital e CTO: Martino di Filippo
Client e project management: Federica Pinetti

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Parmigiano Reggiano lancia il nuovo progetto corporate globale in 8 episodi. Firma Tribe

- # # #

parmigiano reggiano e tribe

8 episodi per celebrare la cultura, l’identità, l’innovazione, la ricerca, l’internazionalità di Parmigiano Reggiano. Sono queste le parole chiave alla base del nuovo progetto corporate globale del brand che hanno impegnato Tribe a partire dalla strategia fino alla realizzazione di una serie di video istituzionali che raccontano a 360 gradi tutto il mondo del brand. Seguendo la natura internazionale e web oriented di Parmigiano Reggiano, il progetto è stato sviluppato in 8 episodi per essere impiegato a scopo promozionale, educativo, informativo, fieristico, divulgativo sul sito istituzionale del Consorzio e in tutto il mondo. L’internazionalizzazione prevede la traduzione in 7 lingue e una diffusione che, partendo dall’Europa passa attraverso gli Stati Uniti e l’Oriente fino in Cina e Giappone.

“È un percorso iniziato più di 2 anni e mezzo fa” commenta Francesco Gemelli, Presidente e DCE di Tribe, “che porta in luce i valori del brand attraverso un percorso visivo e di storytelling capace di raccontare il mondo del Parmigiano Reggiano grazie alla nostra profonda conoscenza del marchio e una precisa consapevolezza dei comportamenti dei nuovi consumatori che chiedono trasparenza, chiarezza e diversificazione per orientare le proprie scelte d’acquisto”. Le bellissime riprese sono il primo risultato del progetto e sono già in proiezione a Fico Eataly World, la Fabbrica Italiana Contadina che raccoglie grazie alla visione imprenditoriale e culturale di Andrea Segrè, Presidente del CAAB, e Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, le meraviglie della biodiversità che dà origine al Re dei formaggi.

Dal prestigioso spazio del Consorzio del Parmigiano Reggiano il Presidente Nicola Bertinelli precisa che: “I nuovi video raccontano la storia di un mito. Il nostro obiettivo è quello di fare innamorare i consumatori del Re dei Formaggi. Il Parmigiano Reggiano si fa oggi con gli stessi ingredienti di nove secoli fa, negli stessi luoghi, con gli stessi sapienti gesti rituali: non sono ammesse scorciatoie ed è questo il segreto del nostro successo”. L’obiettivo che ha guidato questa prestigiosa produzione è stato quello di costruire rilevanza e considerazione attraverso un linguaggio moderno e capace di valorizzare le ricchezze della zona d’origine, la produzione del latte di altissima qualità, l’artigianalità del procedimento produttivo e la storia unica del Parmigiano Reggiano differenziandolo inequivocabilmente rispetto alla concorrenza.

Tribe ha coordinato una rete di partner eccellenti per portare a compimento quest’opera che supporterà la comunicazione del Consorzio del Parmigiano Reggiano per i prossimi anni. Blinking City, con la particolare attenzione registica e fotografica di Gianluca Giannone e Andrea Mignolo, ha saputo valorizzare la bellezza dei gesti, dei volti, dei luoghi e della storia del Parmigiano Reggiano. L’infografica sviluppata da Monkey Talkie e Andrea Lai, artista e designer che collabora da molti anni con Tribe, ha dato chiarezza e tecnicità alle scene di produzione supportate da tre paesaggi sonori che solo la Bottega del Suono poteva comporre per accompagnare lo spettatore attraverso gli 8 episodi della storia del Parmigiano Reggiano.

 

Credits

Agenzia: Tribe Communication
Direttori creativi esecutivi: Francesco Gemelli e Alessandro Egro
Direttore creativo: Franz Di Palma
Account supervisor: Elisa Brancaleone
Casa di produzione: Blinking City
Regista: Gianluca Giannone
Autore: Andrea Mignolo
Speaker: Enrico Salimbeni
Infografiche: Monkey Talkie
Musiche: Bottega del Suono

articoli correlati

AGENZIE

Tribe conquista la gara per il redesign della UX di Buona la Vita del Gruppo Nestlè

- # # #

nestlè buona la vita

Il 2018 per Tribe si apre con una nuova importante acquisizione: a seguito di una consultazione fra le migliori agenzie digital del mercato, Nestlé Italia ha infatti scelto di affidare a Tribe lo studio e la realizzazione del redesign della UX e della content strategy di “Buona la Vita”, la strategica piattaforma multibrand volta a rafforzare la visibilità dei marchi del Gruppo Nestlé.

L’intervento di Tribe comprenderà, oltre all’ideazione e sviluppo delle guide-line strategiche e dei contenuti che verranno proposti sul sito e sui social, un forte focus sul redesign della user experience.
L’obiettivo del nuovo approccio strategico è rimettere il consumatore al centro, proponendo una rivisitazione della piattaforma easy to use per gli utenti, ricca di nuovi servizi, contenuti personalizzati e funzionalità appositamente ideate per semplificare la vita quotidiana del target per cui Buona la Vita diventa “care coach“.

“Sarà un viaggio interessante con lo sviluppo di una big idea vincente”, commenta Laura Ventura, Digital Marketing Manager di Nestlé Italia. “Ci hanno convinto il commitment e la passione al progetto che Tribe ha dimostrato”
La nuova acquisizione allarga il panorama della collaborazione fra Tribe e il Gruppo Nestlé Italia e conferma l’expertise digital strategica e creativa dell’agenzia che accompagna i propri clienti ad innovarsi con il target.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Leading starts from learning”, nuovo posizionamento per l’ASM. Firma Tribe

- # #

asm

È iniziata la campagna digital ideata e realizzata da Tribe per ASM, istituzione scolastica internazionale nata nel 1962 e leader nell’istruzione degli studenti provenienti da più di 50 paesi in tutto il mondo.

Tribe ha adottato un approccio strategico nello studio del nuovo posizionamento e pay-off della scuola e nella produzione dei contenuti video istituzionali. Con obiettivo conversione, Tribe ha realizzato un piano di contenuti da veicolare sui social ed il piano media a supporto, per cui gestirà l’investimento online in una campagna internazionale.

“Abbiamo scelto Tribe per sviluppare una campagna innovativa, capace di raggiungere e attirare famiglie in linea con i valori della nostra scuola”, conferma Maureen Madden, Director di ASM. “il nuovo concept e payoff incarnano la nostra mission e la nostra ambizione come una scuola internazionale americana, ovvero di fornire le migliori e più ampie opportunità ai nostri studenti per aiutarli a “become more”.”

Il concept “Leading starts from learning” e il posizionamento sintetizzato dal pay off “Aim. Suceed. Become more.” così come il video istituzionale rilasciato su sito e pagina Facebook del brand sono stati ideati dall’agenzia con un taglio contemporaneo e cosmopolita: rivisitando alcune tra le più famose citazioni di eminenti personaggi americani e coinvolgendo gli studenti stessi della scuola, il video istituzionale è stato realizzato per dare visibilità alla scuola su un palcoscenico internazionale.

Gli annunci della campagna media online saranno ottimizzati giornalmente dall’agenzia mentre sui social verranno veicolati brevi snackable content in formato video.

Con questa campagna di respiro globale, Tribe attesta il proprio approccio digital strategico applicandolo con successo a produzioni e pianificazioni internazionali.

 

CREDITS

Agenzia: Tribe
Direttori Creativi Esecutivi: Francesco Gemelli e Alessandro Egro
Direttori Creativi: Franz di Palma e Giorgio Garlati
Head of Social: Gian Marco Sillani
Copywriter: Martina Tarozzi
Art director: Matteo Tommasi
Chief Operating Officer: Sandra Harrison
Client Service Director: Federica Pinetti
Digital Project Manager: Silvia Rivella
CDP video istituzionale: DEA production
CDP Snacks: Cicciotun

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe realizza il nuovo portale di Fondazione Don Gnocchi

- # # # #

Tribe - Fondazione Don Gnocchi

 

Tribe ha seguito un lavoro di riorganizzazione dei contenuti, redesign e programmazione del sito della Fondazione Don Gnocchi. Il progetto, durato più di un anno, rappresenta il secondo step della strategia di riposizionamento studiata da Tribe dall’inizio del 2016 per la Fondazione Don Gnocchi e si sviluppa nella creazione di un sito web user friendly funzionale alle esigenze dell’utente, che consenta alla Fondazione di essere sempre più competitiva nel panorama delle realtà socio sanitarie all’avanguardia.

Il lavoro di Tribe, avvalendosi della unit interna di coding Shaman, è stato volto a creare una esperienza di navigazione fluida e interconnessa. Il punto differenziante dell’offerta del nuovo sito consiste in una profonda ristrutturazione della modalità di ricerca, altamente intuitiva e che consente un immediato orientamento all’interno delle prestazioni sanitarie e della distribuzione territoriale dei centri.

Nel sito sono rispecchiati i 3 valori fondanti la strategia studiata da Tribe a sostegno della comunicazione istituzionale, di marketing e fundraising: l’accoglienza come risultato del miglioramento della user experience, la vicinanza sia territoriale sia tecnica tramite un approccio mobile first, l’efficienza ed efficacia raggiunta dall’altissimo livello tecnologico, un’interfaccia responsive, un CMS semplice e intuitivo.

Il riposizionamento studiato da Tribe ha previsto una prima fase nel 2017 di sviluppo di campagne ATL e BTL territoriali mirate a promuovere le oltre 50 strutture della Fondazione Don Gnocchi – tra Centri e ambulatori – su tutto il territorio nazionale, lo studio di un format coordinato di comunicazione interna ai centri e lo shooting fotografico volto a rappresentare pazienti e operatori reali.

La conclusione della seconda fase, quella rappresentata dal nuovo portale, afferma Tribe come consulente strategico e olistico anche nel settore socio sanitario e sancisce il completamento degli strumenti di comunicazione studiati da Tribe al servizio della Fondazione Don Gnocchi, configurandosi come un nuovo tassello fondamentale per lo sviluppo e la misurabilità dell’efficacia della comunicazione 2018.

CREDITS

Agenzia: Tribe
Coding unit: Shaman
Direzione Creativa Esecutiva: Francesco Gemelli e Alessandro Egro
Direzione Creativa: Franz di Palma e Giorgio Garlati
Head of digital: Martino di Filippo
Senior developer: Domenico Marini
Web designer: Andrea Lai
Copywriting: Marilù Esposito e Martina Tarozzi
Account supervisor: Elisa Brancaleone
Account: Stefania Mili

articoli correlati

AGENZIE

Tribe è la nuova agenzia social di Zabov per il 2018

- # # #

zabov - tribe

Il 2017 per Tribe si chiude con una nuova importante acquisizione: Zabov, lo storico liquore all’uovo nato nel 1946 dalle Distillerie Moccia, che ha scelto di affidare all’agenzia la produzione dei contenuti e la gestione della pagina Facebook nel 2018.

L’intervento di Tribe comprenderà l’ideazione e lo sviluppo delle guide line strategiche per la comunicazione sui social e degli stream editoriali per valorizzare le qualità del prodotto e il nuovo posizionamento “Quello con la Z”. Oltre alla gestione del piano e del community management, l’agenzia si occuperà anche degli investimenti social del brand con l’obiettivo di incrementare la fanbase e l’engagement.

La nuova acquisizione, che si somma alle altre 13 pagine gestite da Tribe per prestigiosi clienti, conferma l’expertise social dell’agenzia e la sua crescita esponenziale anno dopo anno in quest’ambito.

articoli correlati

AZIENDE

Tribe e FELIX insieme nel 2018 per l’ideazione e realizzazione di consumer activation del brand

- # #

FELIX

La prosecuzione della collaborazione arriva in concomitanza con la conclusione dell’ultima delle attivazioni FELIX ideate da Tribe all’interno del 2017 sotto al macro-concept “Gatti da Marachelle”.

Dopo le due attivazioni nei mesi di marzo e luglio, infatti, il periodo natalizio è stato presidiato da una nuova wave di comunicazione multicanale equamente divisa tra digital e punto vendita. Anche in quest’ultima fase, Tribe ha privilegiato un engagement semplice e immediato finalizzato ad accrescere la notorietà del brand e creare una relazione con gli utenti.

Sulla scia del successo delle attività 2017, Tribe continuerà dunque anche nel 2018 ad occuparsi dell’ideazione e realizzazione grafica delle campagne digital consumer del brand.

Credits:
Agenzia: Tribe
Direzione creativa esecutiva: Alessandro Egro e Francesco Gemelli
Direzione creativa: Giorgio Garlati e Franz Di Palma
Head of Digital: Martino Di Filippo
Art Director e Copywriter: Pietro Russo e Martina Tarozzi
Account Director: Federica Pinetti
Account Executive: Giulia Tamarri

articoli correlati

COMMERCE

Tribe annuncia il nuovo volto del proprio eCommerce tribe-tech.com

- # #

Tribe

Il sito eCommerce di Tribe è stato sottoposto ad un restyling totale sia per grafica che per funzionalità. In occasione della fiera Big Buyer l’azienda presenta ufficialmente il nuovo sito a clienti e addetti ai lavori.

Facilmente navigabile sia da desktop che da mobile, la nuova versione del sito è stata progettata per migliorare l’esperienza di navigazione in modo da renderla il più gratificante possibile. Il funnel di acquisto risulta ora più fluido e veloce, e accompagna progressivamente l’utente dalla scelta degli accessori fino all’eventuale decisione di acquisto.

La grafica pone al centro i prodotti, con l’obiettivo di esaltarne le caratteristiche sia tecniche che di design. E poiché gli accessori Tribe sono sempre più indossabili vi è stato affiancato anche l’elemento umano, in modo che l’effetto indossato risulti immediatamente riconoscibile. L’azienda propone infatti collezioni che, accanto alle note chiavette USB, si sta sempre più arricchendo di accessori tech, che si contraddistinguono per la grande personalità e che contribuiscono a forgiare lo stile personale di chi li sceglie. Per questo motivo, i modelli umani che popolano l’area eCommerce del sito hanno un volto reale ma neutro: Tribe vuole così lasciare la massima espressione sia al prodotto che alla libera interpretazione di come debba essere l’aspetto di chi li indossa.

Il linguaggio scelto “parla” letteralmente all’utente accompagnandolo nella sua esperienza di navigazione, prima alla scoperta dei prodotti, attraverso la descrizione discorsiva e tecnica degli accessori e una gallery ricca di immagini, e poi all’acquisto, agevolando la comprensione dell’ampio catalogo con la divisione tra categorie di prodotti e brand in licenza.

Nella pagina “chi siamo” l’azienda racconta la propria storia, iniziata nel 2012 dalla voglia di trasformare un oggetto ordinario in qualcosa di straordinario, una storia che continua oggi con lo stesso spirito.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Vivigas&Power diventa VIVIgas energia. Restyling e campagna di comunicazione a cura di Tribe

- # # # # #

VIVIgas

Vivigas&Power diventa VIVIgas energia: l’azienda, tra i principali operatori indipendenti di vendita di energia elettrica e gas metano in Italia, presenta oggi una brand identity completamente rinnovata. Un cambiamento che nasce dalla volontà di dotare l’azienda di un’immagine adeguata alle attuali dimensioni e alle prossime dinamiche evolutive, in linea con i cambiamenti e le sfide del mercato in cui opera.

La vocazione di VIVIgas energia per l’eccellenza del servizio si riflette nella nuova identità visiva. Il logo, stilizzazione della parola “VIVI”, simboleggia la sintesi tra solida esperienza e la capacità di innovazione della società, e racchiude i valori principali su cui poggia la filosofia aziendale. L’incontro delle due “V” rappresenta il punto di contatto nella costruzione di una relazione duratura con i clienti, mentre i puntini sulle “i” raffigurano l’impegno e la dedizione che l’azienda esprime in ogni sua azione. La scelta cromatica è stata fatta per rendere il brand immediatamente riconoscibile, per rappresentare i molteplici servizi che Vivigas offre ai suoi clienti.

“VIVIgas energia nasce dalla capacità dell’azienda di guardare al futuro, anticipare le tendenze e far sentire la propria voce in un mercato fortemente competitivo, anche attraverso un’immagine più fresca e ricca di appeal”, ha dichiarato Matteo Bettini, Direttore Marketing di Vivigas. “La nuova immagine vuole trasmettere quei valori di dinamicità e attenzione al cliente che caratterizzano tutte le nostre azioni quotidiane. La campagna di comunicazione oltre a presentare la nuova identità trova il suo punto di forza nel programma “soddisfatti o rimborsati” a testimonianza dell’impegno in termini di eccellenza nel servizio che ci contraddistingue nella relazione con i nostri clienti”.

In ottica di presidio del territorio, il cambiamento del brand è accompagnato da una campagna di comunicazione che nei mesi di giugno e luglio vedrà affissioni pubblicitarie nelle città dove si trovano gli oltre 24 punti vendita VIVIgas energia, sia su cartelloni pubblicitari sia sui mezzi pubblici. Uscite stampa sono state pianificate su media nazionali e locali e su stazioni radiofoniche nazionali. Importanti investimenti sono anche stati fatti sul web con banner pubblicitari su giornali online e social ADV.

L’operazione ha previsto anche un completo restyling di tutti i punti di contatto: punti di vendita, web, social network, app, pronto web, auto di servizio, immagine coordinata. Una Comunicazione diretta e dedicata è stata inviata a tutti gli attuali clienti, oltre 315.000.

Ed è proprio in quest’ottica che Vivigas ha prestato la sua prima attenzione verso i 315.000 clienti inviando una comunicazione personalizzata per presentare la nuova identità e il restyling di tutti i canali di contatto: web, social network, app, pronto web e punti di vendita.

Nella seconda fase della campagna di comunicazione sarà realizzata l’iniziativa “porte aperte” che coinvolgerà tutti coloro che nei mesi estivi si presenteranno nei 24 punti vendita. Tra di loro verranno selezionati i futuri protagonisti dei futuri spot pubblicitari.

La nuova immagine coordinata e la creatività della campagna pubblicitaria sono state ideate da Tribe.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Gli speakers di Radio DeeJay diventano chiavette USB e vanno all’asta. A favore di Dynamo Camp

- # # # # #

deejay maikii

Dalle 10:00 di domani, giovedi 22 dicembre, fino alle 10:00 di venerdi 23, i fan di Radio DeeJay, e non solo i fan, potranno partecipare a una speciale asta benefica su eBay per sostenere Dynamo Camp, il primo Camp di Terapia Ricreativa in Italia che accoglie per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni affetti da patologie gravi e croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete.

Durante queste 24 ore di solidarietà ci si potrà aggiudicare la serie completa dei 32 speakers di Radio DeeJay, oppure puntare solo  sui propri preferiti. Le chiavette USB da 8 GB in palio sono realizzate da Maikii che, grazie ai prodotti del brand Tribe, ha registrato nell’ultimo anno una serie di importanti successi trasformando in chiavetta i protagonisti degli eventi cinematografici e televisivi più attes, quali il settimo episodio di Star Wars, lo scontro Batman vs Superman e l’ultima serie di Game of Thrones.

L’ultima iniziativa coinvolge Radio DeeJay, che non si è fatta scappare l’occasione di rendere omaggio ai propri personaggi di spicco affidando a Tribe la realizzazione delle chiavette USB a immagine e somiglianza degli speakers. Il risultato è una collezione di 32 characters sviluppati sulla base delle caricature in 2D realizzate da Jacopo Rosati, illustratore noto a livello internazionale che ha collaborato con gli speakers, assecondandone le richieste più svariate per ottenere un risultato davvero sorprendente.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Parmigiano Reggiano valorizza 
il meglio quotidiano con Tribe Communication


- # # # # # #

Parmigiano Reggiano e Tribe

Il concept “Meglio il meglio” rappresenta un’attitudine quotidiana, non legata a grandi occasioni e diventa hashtag #meglioilmeglio, rimbalzando e amplificandosi con l’obiettivo di avvicinare le persone ancora di più al Parmigiano Reggiano.

Il risultato è una campagna cross-mediale che vede coinvolti TV, radio e web e che nasce con l’obiettivo di comunicare l’unicità degli ingredienti e del metodo produttivo del Parmigiano Reggiano esaltandone l’eccellenza e dando risalto al consumo quotidiano.

La comunicazione, si diffonde sui social grazie alla piattaforma meglioilmeglio.com, ideata da Tribe e realizzata da Shaman, dove gli utenti sono chiamati a condividere il loro #meglioilmeglio, non solo a tavola, ma in tutti gli aspetti quotidiani della vita celebrando così il proprio meglio.

A sostegno della diffusione di #meglioilmeglio, Tribe ha inoltre previsto un’attività di Pr Digital, una comunicazione dedicata sui social network di Parmigiano Reggiano e un concorso che prevede l’assegnazione giornaliera di un kit di Parmigiano Reggiano selezionato in 3 stagionature diverse.

La campagna è partita in TV a novembre con una pianificazione sulle emittenti generaliste, digitali e satellitari dello spot istituzionale e una declinazione natalizia dal 6 dicembre.

La pianificazione radio segue i flight televisivi, on air sui principali network italiani con spot tabellari da 30” in 4 soggetti e citazioni.

Credits
Produzione spot TV: SCHMID Productions
Regia: Blinking City
Produzione spot radio: Peperoncino Studio

articoli correlati

AGENZIE

Tribe e Shaman conquistano il gruppo PepsiCo Italia

- # # # # # #

Dopo un anno di attività digital e social per il lancio del brand Lay’s nel mercato italiano, il gruppo PepsiCo estende l’incarico a tutti i brand del segmento beverage: Pepsi, Gatorade e Lipton Ice Tea, confermando le capacità analitiche, strategiche e creative dell’agenzia.
 
Un grande traguardo per l’agenzia che ancora una volta afferma la capacità di Tribe e Shaman di creare relazioni digitali che partono da un prodotto e un brand per arrivare ad un gruppo prestigioso come PepsiCo.

L’ascolto costante delle esigenze dei consumatori e l’abilità di intersecarle con i valori dei vari brand muovono la loro relazione sui canali digitali.
 
Oltre al mantenimento quotidiano dei canali e delle attività social del gruppo, è affidata a Shaman (Code farm di Tribe) la responsabilità tecnica di manutenzione del sito Gatorade e il monitoraggio delle conversazioni aggregate sul nuovo sito Pepsi Pulse.

articoli correlati