NUMBER

Audiweb Total Digital Audience: a maggio 28,3 milioni di utenti unici online

- # # #

audience

Nel mese di maggio 2016 la total digital audience è rappresentata da 28,3 milioni di utenti unici, il 51,3% degli italiani dai 2 anni in su*, online in media per 48 ore e 57 minuti. Questi i nuovi dati di sintesi dell’Audiweb Database, il nastro di pianificazione che offre il dettaglio dei dati della navigazione quotidiana sui siti degli editori iscritti al servizio, organizzati per device, PC e Mobile (smartphone e tablet al netto delle sovrapposizioni).

Nel giorno medio a maggio si sono collegati almeno una volta a internet dai device rilevati (computer, smartphone e tablet) 21,5 milioni di utenti, per 2 ore e 5 minuti in media per persona.

L’online audience da device mobili – smartphone e tablet – ha raggiunto 18,2 milioni di utenti nel giorno medio, il 41,4% degli italiani tra i 18 e i 74 anni, online per 1 ora e 47 minuti, mentre sono stati 11,2 milioni gli italiani che hanno navigato da computer, il 20,3% della popolazione dai 2 anni in su, in media per 1 ora e 6 minuti.

Nel giorno medio a maggio erano online il 39% degli uomini (10,7 milioni) e il 38,8% delle donne (10,9 milioni). I giovani tra i 18 e i 24 anni rappresentano il segmento di popolazione che più accede a internet nel giorno medio: il 62,4% (2,6 milioni) ha navigato dai device rilevati, scegliendo i device mobili nel 58,9% dei casi (2,5 milioni).
Più in dettaglio, analizzando i dati sul profilo degli italiani online, risulta che la fruizione di internet tramite device mobili (smartphone e tablet) è stata effettuata almeno una volta nel giorno medio dal 43% delle donne tra i 18 e i 74 anni (9,7 milioni), dal 53,8% dei 25-34enni (3,7 milioni) e dal 49,6% dei 35-54enni (9,1 milioni).

A maggio il tempo medio dedicato alla navigazione quotidiana è pari a 2 ore e 5 minuti. Il tempo quotidiano trascorso online dalle donne si mantiene sopra la media, con 2 ore e 12 minuti, mentre gli uomini hanno navigato per 1 ora e 57 minuti. Inoltre, con 2 ore e 33 minuti online nel giorno medio, i 18-24enni si confermano ancora tra i principali fruitori della rete, seguiti dai 25-34enni con 2 ore e 21 minuti online.

Resta confermata la quota superiore del tempo trascorso online da device mobili (smartphone e tablet), pari al 73,2% del tempo totale dei 18-74enni, rispetto al tempo trascorso da computer. Inoltre, cambiano le quote di audience tra i mezzi a seconda delle caratteristiche demografiche degli italiani online: le donne dedicano alla navigazione da mobile il 79,4% del tempo totale online, i 18-24enni ben l’86%, i 25-34enni il 79,7% e i 35-54enni il 70,5%, mentre il tempo online da mobile degli italiani tra i 55 e i 74 anni supera di poco la quota di tempo speso da computer (40,3%).

* Italiani dai due anni in su per la rilevazione dell’audience online da computer e di 18-74 anni per l’audience online da device mobili (smartphone e tablet)

 

articoli correlati

NUMBER

Total Digital Audience: ad aprile sale a 28,6 milioni

- # #

audience

Ha raggiunto i 28,6 milioni di utenti unici la total digital audience del mese di aprile (erano 28,3 milioni a marzo), per un totale ciascuno, in media, di 46 ore e 11 minuti in totale dai device rilevati dalla ricerca: computer, smartphone e tablet.
Lo certifica la rilevazione Audiweb mensile resa nota oggi. Nel giorno medio, invece, sono stati 21,7 milioni di utenti unici (al netto delle sovrapposizioni tra i device rilevati), collegati in media per 2 ore a persona.
Nella categorizzazione in funzione dei device utilizzati, nel giorno medio sono stati 10,9 milioni gli utenti unici online tramite un computer, il 39,3% degli italiani dai 2 anni in su, mentre l’audience online da device mobili – smartphone e tablet -, ha raggiunto 18,4 milioni di utenti unici, il 41,9% degli italiani tra i 18 e i 74 anni.
Per quanto riguarda il profilo degli utenti italiani online, nel giorno medio ad aprile si sono collegati almeno una volta 10,8 milioni di uomini (il 39,3% della popolazione maschile dai 2 anni in su) e circa 11 milioni di donne (il 39,4%).
Resta confermato l’elevato interesse da parte dei giovani verso l’online, con il 64,7% dei 18-24enni (2,7 milioni) e il 61,6% dei 25-34enni (4,3 milioni) online nel giorno medio, mentre per la fascia più matura dei 35-54enni si raggiunge il 56% (10,3 milioni).
Per quanto riguarda i dati sulla provenienza geografica degli utenti online, con il 42,8% della popolazione collegata a internet nel giorno medio il nord ovest rappresenta l’area con un valore leggermente più elevato rispetto alle altre aree geografiche.
Sono ancora i giovani e le donne a trascorrere più tempo online nel giorno medio, soprattutto tramite device mobili (smartphone e/o tablet).
Infatti, se il tempo trascorso online al giorno è pari a 2 ore in media per persona, le donne arrivano a 2 ore e 11 minuti in totale (1 ora e 57 minuti le 18-74enni online da device mobili), i 18-34enni restano collegati per almeno 2 ore e 23 minuti in totale (i 18-24enni, in particolare, hanno navigato da mobile per circa 2 ore e 15 in media) e i 35-54enni restano nella media con 2 ore per persona.
Tra le categorie di siti e applicazioni più consultati nel mese, restano confermati i motori di ricerca (sotto-categoria “Search” con il 92,5% degli utenti online nel mese), i portali generalisti (sotto-categoria “General Interest Portals & Communities”, con l’89,6% degli utenti online), i social network (sotto-categoria “Member Communities”, con l’86% degli utenti online) e siti o applicazioni che offrono servizi e strumenti online (sotto-categoria “Internet tools / web services” con l’84,7% degli utenti) oppure software (sotto-categoria “Software Manufacturers” con l’83,4% degli utenti).

Per quanto riguarda l’intrattenimento e l’informazione, la sotto-categoria “Video / Movie” ha raggiunto 23,4 milioni di utenti (l’81,8% degli utenti online) e i siti di News 19,6 milioni di utenti (il 68,7% degli utenti online – sotto-categoria “Current Event & Global News”).

Tra le varie categorie di siti, l’ecommerce presenta valori significativi, con 20,9 milioni di utenti nel mese (il 73,2% degli utenti online – sotto-categoria “Mass Merchandiser”), così come i raggruppamenti di siti a applicazioni dedicati ai servizi di messaggistica istantanea, “Cellular Paging” e “Instant Messaging”, rispettivamente con il 70,9% e il 62,2% degli utenti online nel mese.

articoli correlati

NUMBER

Audiweb Total Digital Audience: tre quarti del tempo online deriva dal Mobile

- # # #

audiweb

Audiweb ha rilasciato i nuovi dati sulla total digital audience nel mese di marzo 2016: 28.3 milioni gli italiani  (dai due anni in su) si sono collegati a internet nel mese, includendo tutti i device rilevati (PC, smartphone e/o tablet), rimanendo online in tutto per 50 ore e 48 minuti per persona.
Nel giorno medio sono invece stati 21.4 milioni gli italiani collegati almeno una volta a internet, dedicando alla navigazione circa 2 ore e 10 minuti in media.
Guardando solo alle connessioni da dispositivi mobili (smartphone e/o tablet), gli utenti hanno raggiunto nel mese i 22.4 milioni (pari al 50,8% della popolazione italiana tra i 18 e i 74 anni) online complessivamente per circa 47 ore.
Nel giorno medio sono stati 18.2 milioni gli utenti online tramite dispositivi mobili, collegati in media per 1 ora e 52 minuti per persona.

Più donne che uomini online a marzo: risultano, infatti, 10.6 milioni di uomini (il 39,2% degli uomini dai 2 anni in su) per 2 ore in media, contro i 10.8 milioni di donne (il 38,3% delle donne), collegate per 2 ore e 19 minuti.
Tra le fasce più giovani della popolazione italiana, sono i 18-24enni (il 62,5%) gli utenti online che hanno dedicato più tempo alla navigazione, con 2 ore e 35 minuti online nel giorno medio, seguiti dai 25-34enni (il 61,4%), online per 2 ore e 31 minuti.
Più in dettaglio, analizzando i dati della fruizione di internet dai diversi dispositivi rilevati, Audiweb segnala che il 73,4% del tempo totale speso online deriva dai device mobili (smartphone e/o tablet).
Le donne dedicano più tempo alla navigazione da mobile (il 78,8% del tempo totale trascorso online) e, ancora, così come i 18-24enni (l’86,2%) e i 25-34enni (l’80%).
Anche la fascia d’età più matura della popolazione, gli over 55, iniziano a trascorrere online più tempo da mobile (il 57,8% del tempo totale).

articoli correlati

NUMBER

Audiweb: settembre da 28,8 milioni di utenti italiani sul web, 21,6 milioni gli utenti unici al mese

- # # # # #

Audiweb distribuisce il nastro di pianificazione, Audiweb Database, con i dati dell’audience totale di internet (total digital audience) del mese di settembre 2015. Il nastro di pianificazione, distribuito alle software house e fruibile attraverso i tool di pianificazione, offre il dettaglio dei dati della navigazione quotidiana sui siti degli editori iscritti al servizio, organizzati per device, PC e Mobile (smartphone e tablet al netto delle sovrapposizioni).

I nuovi dati sull’audience totale di internet e sulla fruizione dell’online da desktop e da device mobili sono disponibili anche sulla piattaforma Audiweb View per la consultazione dei dati mensili su tutto il mercato online. La total digital audience nel mese di settembre è rappresentata da 28,8 milioni di utenti unici, il 52% degli italiani dai 2 anni in su, collegati complessivamente per 45 ore e 23 minuti per persona. Nel giorno medio sono stati 21,6 milioni gli utenti unici totali, online in media per 2 ore per persona.

L’audience di internet da dispositivi mobili (smartphone e tablet) è rappresentata da 20,7 milioni di utenti unici mensili, il 47% degli italiani tra i 18 e i 74 anni. Nel giorno medio risultano online da mobile 17,5 milioni di utenti collegati per 1 ora e 47 minuti per persona. La fruizione di internet da PC è rappresentata da 26,6 milioni di utenti nel mese, il 48,2% degli italiani dai 2 anni in su, e 12 milioni nel giorno medio online per 1 ora.

A settembre erano online nel giorno medio il 40,3% degli uomini (11 milioni di uomini dai 2 anni in su), il 37,7% delle donne (10,5 milioni) e oltre il 60% dei giovani tra i 18 e i 34 anni, rispettivamente il 63% dei 18-24enni (2,7 milioni) e il 64,2% dei 25-34enni (4,5 milioni). Erano online il 38,3% degli abitanti dell’area Nord Ovest (4,3 milioni), il 37,9% del Nord Est (2,8 milioni), il 33,4% del Centro (2,3 milioni) e il 31,6% dell’area Sud e Isole (5,6 milioni).

articoli correlati

NUMBER

Audiweb: ad agosto 28 milioni gli utenti online, un italiano su due

- # #

Sono stati pubblicati i dati Audiweb relativi alla total digital audience del mese di agosto 2015. Confrontando i dati di consumo, rispetto al mese precedente ad agosto risulta un incremento del 5% del tempo totale speso online dai device mobili, a fronte di un calo complessivo dello 0,9%, trascinato dalla flessione anche “stagionale” dell’audience da PC (-14,2% rispetto a luglio 2015).

La total digital audience di agosto è rappresentata da circa 28 milioni di utenti, il 50,6% degli italiani dai 2 anni in su, collegati complessivamente per 44 ore e 33 minuti per persona.
Nel giorno medio, l’audience online è rappresentata da 20,9 milioni di utenti, online per 1 ora e 55 minuti in media per persona.

Ad agosto erano online tramite smartphnone e tablet 20,5 milioni di utenti unici mensili (il 46,5% degli italiani tra i 18 e i 74 anni) e 17,4 milioni di utenti nel giorno medio (il 39,4% dei 18-74enni), mentre la fruizione di internet da PC ha registrato un’audience mensile di 25,8 milioni di utenti (il 46,7% degli italiani dai 2 anni in su) e 10 milioni nel giorno medio (il 18,2%).

Nel giorno medio ad agosto risultano online il 39,3% degli uomini (10,8 milioni di uomini dai 2 anni in su) e il 36,4% delle donne (10,1 milioni) che, con 2 ore di tempo speso in media a persona, hanno trascorso online più tempo degli uomini (1 ora e 50 minuti).

La fruizione quotidiana di internet in mobilità (smartphone e tablet) ha raggiunto il 59% dei giovani tra i 18 e i 34 anni, collegati in media per 2 ore e 9 minuti i 18-24enni e per 1 ora e 53 minuti i 25-34enni.

Più in dettaglio, la fruizione di internet da device mobili (smartphone e tablet) rappresenta il 79% del tempo online delle donne, l’86% del tempo online dei 18-24enni e l’81% del tempo totale dei 25-34enni. Il 63,3% del tempo complessivo trascorso online ad agosto è stato generato dalla fruizione tramite mobile applications.

articoli correlati

NUMBER

Total Digital Audience Audiweb giugno 2015: +14,7% gli accessi da device mobile

- # # # # #

In base al nuovo report sulla diffusione dell’online in Italia, Audiweb Trends, sui dati di sintesi della Ricerca di Base realizzata in collaborazione con DOXA, a giugno 2015 risultano 41,1 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet da qualsiasi luogo e strumento, l’85,5% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni.

La diffusione dell’online in Italia continua a crescere in misura maggiore per la disponibilità di accesso tramite dispositivi mobili. Risultano, infatti, 30,6 milioni gli italiani 11-74 anni che dichiarano di accedere a internet da smartphone (+19,5% in un anno) e 11,6 milioni da tablet (+27,4%).

La possibilità di accedere a internet tramite computer rappresenta ancora la modalità più diffusa tra a popolazione connessa e presenta un tasso di crescita che tende a stabilizzarsi (+1,9% in un anno).

Sempre nel mese di giugno 2015 risultano 29 milioni gli italiani che si sono collegati almeno una volta da PC e device mobili (smartphone e tablet), il 52,6% degli italiani dai 2 anni in su, online per un totale di 44 ore e 50 minuti.

La Total Digital Audience nel giorno medio è di 21,7 milioni di utenti, online in media per quasi 2 ore.

Accedono a internet da device mobili (smartphone e tablet) 17,3 milioni di italiani nel giorno medio (il 39,2% degli individui di 18-74 anni), mentre la fruizione di internet da PC registra 12,3 milioni di utenti (il 22,2% degli italiani dai 2 anni in su).

I dati di trend dell’ultimo anno sulla fruizione di internet rilevano un incremento del 5,9% dell’audience totale online nel giorno medio, crescita sostenuta dal consolidamento e dalla continua espansione dell’abitudine d’uso dei device mobili (smartphone e tablet) per accedere a internet, pari a +14,7%.

In base ai dati socio-demografici, nel giorno medio a giugno risultano online il 41% degli uomini (11 milioni di utenti dai 2 anni in su) e il 38% delle donne (10,6 milioni di utenti dai 2 anni in su) e si conferma ancora una forte diffusione della fruizione quotidiana di internet da parte dei segmenti più giovani della popolazione, soprattutto tramite device mobili. Infatti, seppure con un lieve calo “stagionale” rispetto al mese precedente, l’accesso a internet nel giorno medio via mobile raggiunge circa il 59% dei 18-24enni (2,5 milioni di utenti, -6,4% rispetto a maggio 2015) e il 60% dei 25-34enni (4,2 milioni, -1% rispetto a maggio 2015).

Il 70% del tempo totale speso online nel giorno medio è generato dalla fruizione di internet dai device mobili e, più in dettaglio, il 63,4% dalla fruizione tramite mobile applications. Per quanto riguarda, invece, la fruizione di internet da mobile, risulta che l’85,5% del tempo trascorso online da questi device è generato dall’uso di mobile applications.

Nella classifica delle categorie più visitate nel mese, a giugno restano confermati i siti e le applicazioni di ricerca “Search” (il 91,6% degli utenti online), i portali generalisti “General Interest Portals & Communities” (il 90,6%), i social network “Member Communities” (l’87,1%) e, per quanto riguarda le categorie di siti e applicazioni di intrattenimento e informazione, i siti delle categorie “Videos / Movies” (l’80,3%) e “Current Event e Global News” (il 68,9%).

Si raggiungono valori molto significativi anche per i siti e applicazioni dedicati alla gestione delle email (sotto-categoria “Email”, con il 77% degli utenti online), all’eCommerce (Mass Merchandiser, con il 71,3% degli utenti online) e alla consultazione di mappe e informazioni di viaggio (Maps/Travel info, con il 60,3%).

articoli correlati

NUMBER

Total Digital Audience Audiweb: 29,2 milioni di utenti unici nel mese di aprile

- # #

Audiweb distribuisce il nastro di pianificazione, Audiweb Database, con i dati dell’audience totale di internet del mese di aprile 2015.

La Total Digital Audience nel mese di aprile è rappresentata da 29,2 milioni gli utenti unici (dai 2 anni in su) che si sono collegati a internet almeno una volta, per un tempo totale mensile di 43 ore e 31 minuti per persona. Nel giorno medio l’audience totale ha raggiunto i 21,7 milioni di utenti collegati in media per quasi 2 ore.

La mobile audience è rappresentata da 20,4 milioni di utenti mensili (18-74 anni, da smartphone e tablet) e 17,2 milioni nel giorno medio, valori non molto differenti che confermano l’uso ormai abituale dei dispositivi mobili per connettersi alla rete.

L’audience online da pc è rappresentata da 27 milioni di utenti mensili (dai due anni in su) e 12,5 nel giorno medio. In base ai dati socio-demografici, nel giorno medio risultano online 11,4 milioni di uomini (il 41,3% degli uomini dai 2 anni in su) e 10,4 milioni di donne (il 37,4% delle donne dai 2 anni in su).

Il tempo speso online nel giorno medio da device mobili (1 ora e 37 minuti in media per persona) supera il tempo dedicato alla navigazione da pc (poco più di un’ora per persona).

In particolare, le donne e i giovani tra i 18 e i 24 anni hanno trascorso più tempo online da mobile (rispettivamente per 1 ora e 44 minuti e 2 ore e 10 minuti in media). Risulta online il 67,3% dei giovani tra i 18 e i 24 anni, 2,8 milioni di utenti unici nel giorno medio. Più in dettaglio, il 63% dei 18-24enni sceglie di accedere a internet da device mobili e solo il 27% accede anche da pc, dedicando alla navigazione da mobile l’81% del tempo totale speso online.

La sintesi del report Audiweb Database (con i dati quotidiani di navigazione sui siti degli editori iscritti ad Audiweb) è disponibile sul sito www.audiweb.it per gli utenti registrati e in forma completa per tutti gli abbonati attraverso le principali aziende di elaborazione dati per la pianificazione pubblicitaria.

articoli correlati

NUMBER

Audiweb Total Digital Audience: 28,5 milioni gli italiani on line a marzo, 17,4 milioni i mobile surfer. Si naviga in media due ore al giorno

- # #

Nel mese di marzo sono stati 28,5 milioni gli utenti che si sono collegati almeno una volta, il 52,8% degli italiani dai 2 anni in su.
La total digital audience nel giorno medio è di 21,5 milioni di utenti, online per circa 2 ore in media per persona.
Questi i dati che emergono dal il nastro di pianificazione Audiweb Database che contiene i dati dell’audience totale di internet (total digital audience) del mese di marzo 2015.
Il nastro contiene il dettaglio dei dati della navigazione quotidiana sui siti degli editori iscritti al servizio, organizzati per device, PC e Mobile (smartphone e tablet al netto delle sovrapposizioni).
Nel giorno medio risultano 17,4 milioni gli utenti online da device mobili (smartphone e tablet), il 40% degli italiani di 18-74 anni, online per 1 ora e 40 minuti per persona. Accedono a internet esclusivamente da mobile 9 milioni di utenti nel giorno medio, 2,2 milioni nel mese.
La PC audience nel giorno medio è rappresentata da 12,5 milioni di utenti dai 2 anni in su, 26,2 milioni online nel mese.

Risultano online nel giorno medio il 42% degli uomini (11,3 milioni) e il 38% delle donne (10,3 milioni). Oltre il 66% dei giovani italiani tra i 18 e i 34 anni accede a internet nel giorno medio, preferendo la navigazione da device mobili (smartphone e tablet). Infatti, a marzo sono stati 2,8 milioni i giovani tra i 18 e i 24 anni e 4,6 milioni i 25-34enni che nel giorno medio hanno usato device mobili per accedere a internet.

Con una media di almeno due ore di tempo complessivo speso su internet, le donne e i giovani tra i 18 e i 34 anni trascorrono più tempo online nel giorno medio. I 18-24enni, in particolare, trascorrono online oltre 2 ore e mezza, dedicando alla fruizione da mobile l’82% del tempo speso su internet.

Le categorie più consultate nel mese si confermano i siti di ricerca e i portali generalisti (sotto-categoria “Search” e “General Interest Portals & Communities”, rispettivamente con il 92,2% e il 90,6% degli utenti online), i social network (sotto-categoria “Member Communities”, l’87,6% degli utenti online), i siti di software, tool (sotto-categorie “Software Manufacturers” con l’85% degli utenti online nel mese) e i siti dedicati ai contenuti video (81,1% degli utenti).

articoli correlati

NUMBER

Audiweb Febbraio: il 52,7% degli italiani connessi 44 ore/mese. Misurate le audience “organiche”

- # # # #

Comunicati stamattina da Audiweb i dati dell’audience totale di internet (total digital audience) del mese di febbraio 2015.
A partire da questa data, inoltre, viene offerto un maggior dettaglio nella rappresentazione delle componenti di audience di ogni editore iscritto ad Audiweb, distinguendo le audience ‘’organiche”, derivanti dal traffico realizzato su siti di proprietà del publisher iscritto, da quelle ‘’complessive o non organiche’’, derivanti da accordi editoriali di cessione del traffico (RCT – Richieste di Cessione del Traffico).

Questa nuova modalità di rappresentazione della composizione dell’audience degli editori iscritti, già consultabile nei dati del nastro di pianificazione disponibili tramite i tool di pianificazione, è ora disponibile sia sul documento di sintesi del Database Audiweb pubblicato sul sito web, che attraverso la piattaforma Audiweb View per la consultazione dei dati dell’audience mensile.

In base ai nuovi dati dell’Audiweb Database, la total digital audience nel mese di febbraio 2015 è rappresentata da 28,4 milioni di utenti collegati almeno una volta nel mese, il 52,7% degli italiani dai 2 anni in su, online per un tempo totale mensile di 44 ore in media per persona. L’audience totale (da PC o device mobili) nel giorno medio è di 21,9 milioni di utenti, online per oltre 2 ore in media per persona. Sono invece stati 17,6 milioni gli utenti online da device mobili nel giorno medio, il 40,6% degli italiani di 18-74 anni, collegati per 1 ora e 38 minuti per persona. L’audience online da PC, infine, è rappresentata da 12,9 milioni di utenti (dai 2 anni in su) online nel giorno medio e 26,2 milioni online nel mese.

A distanza di meno di un anno dal lancio della Total Digital Audience, Audiweb continua a rappresentare il punto di riferimento per la misurazione del mercato digitale italiano, garantendo un sistema basato sulla condivisione di logiche di trasparenza da parte di tutti gli attori del mercato e la solidità del dato quantitativo. Criteri che sono stati apprezzati dal mercato e che vengono confermati anche dagli indicatori di utilizzo dei dati Audiweb da parte degli operatori del settore. Sono stati raggiunti, infatti, risultati significativi: 1.000 utenti premium (+13% su 2014), 2.220 unità pianificabili (triplicate in 5 anni), oltre 22.000 piani media online sviluppati nel 2014 e oltre 180.000 actions su Audiweb View.

articoli correlati

NUMBER

Total digital audience: 28,8 milioni di utenti unici online a gennaio 2015

- # # #

Audiweb ha comunicato stamattina che la total digital audience nel mese di gennaio 2015 è rappresentata da 28,8 milioni di utenti collegati almeno una volta nel mese, pari al 53,4% degli italiani dai 2 anni in su, online per un tempo totale mensile di oltre 48 ore e 50 minuti in media per persona.

L’audience totale (da PC o device mobili) nel giorno medio è di circa 22 milioni di utenti, online per 2 ore e 4 minuti in media per persona.

Sono stati 17,6 milioni gli utenti online da device mobili nel giorno medio, il 40,5% degli italiani di 18-74 anni, collegati per 1 ora e 42 minuti per persona e di questi, più in dettaglio, risultano 9,4 milioni gli utenti che hanno navigato su internet esclusivamente da device mobili.

L’audience online da PC è rappresentata da 12,6 milioni di utenti (dai 2 anni in su) online nel giorno medio e 26,6 milioni online nel mese.

Per quanto riguarda il profilo degli utenti online a gennaio, risultano collegati almeno una volta nel giorno medio il 43% degli uomini (11,6 milioni) e il 38,4% delle donne dai due anni in su (10,4 milioni), con valori più elevati tra i 25-34enni (4,7 milioni, il 68% della fascia considerata), tra i 18-24enni (2,8 milioni, il 66,7%) e tra i 35-54enni (10,5 milioni, il 57,7%).
Dai dati sulla provenienza geografica degli utenti online, emerge che il 41,7% degli utenti online nel giorno medio è dell’area Nord Ovest (4,7 milioni di utenti), il 40,1% dall’area Nord Est (circa 3 milioni), il 36,3% dal Centro (2,3 milioni) e il 32,5% dal Sud e Isole (5,7 milioni).

articoli correlati

NUMBER

Audiweb: nel 2014 crescono del 3% gli utenti online nel giorno media (mobile a +20,4%)

- # # # # #

Audiweb ha reso disponibili oggi i dati dell’audience totale di internet (total digital audience) del mese di dicembre 2014.

Diventa così possibile tracciare il consuntivo dell’audience relativa all’intero anno 2014, che ha registrato un valore medio giornaliero di 20,9 milioni di utenti unici e di 28,6 milioni nel mese. Dati che segnano un nuovo primato del mobile nella fruizione quotidiana di internet, con una media di 15,6 milioni di utenti online da device mobili (smartphone e tablet) e 12,7 milioni di utenti online da PC, mentre l’audience online nel giorno medio ha registrato una crescita complessiva del 3%, trainata appunto dalla fruizione da device mobili che cresce del 20,4%.

Quanto all’universo dei potenziali utilizzatori, la ricerca mostra che nel 2014 l’online ha raggiunto l’84,6% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni, 40 milioni di individui che dichiarano di accedere a internet da qualsiasi luogo e strumento. Sono stati, inoltre, 27,8 milioni gli italiani che potevano accedere a internet da smartphone e 10,2 milioni da tablet.
Tornando invece alla rilevazione del solo mese di dicembre, la total digital audience è rappresentata da 28,9 milioni di utenti collegati almeno una volta nel mese, il 53,6% degli italiani dai 2 anni in su, online in media per 44 ore e 43 minuti.
Nel giorno medio l’audience totale (da PC e device mobili) è di 21,7 milioni di utenti, online per 1 ora e 55 minuti.
Accedono a internet da device mobili 17,3 milioni di italiani nel giorno medio (il 39,8% degli individui di 18-74 anni), mentre la fruizione di internet da PC registra 12,5 milioni di utenti (il 23,2% degli italiani dai 2 anni in su).
Dalla suddivisione per sesso emerge che nel mese erano online nel giorno medio il 43% degli uomini (11,4 milioni) e il 38% delle donne (10,3 milioni), mentre guardando all’età il 68% dei 25-34enni (4,7 milioni), il 65% dei 18-24enni (2,7 milioni), e il 56% dei 35-54enni.
Oltre a dedicare più tempo alla fruizione di internet da mobile nel giorno medio (più di 2 ore in media per persona), i giovani tra i 18 e i 34 anni confermano un elevato uso dei device mobili per accedere a internet (più del 74% del tempo trascorso online) e, più in dettaglio, delle applicazioni mobili (l’86% del tempo online da mobile).
Tra le categorie di siti e applicazioni più consultati nel mese, infine, si sono confermati i siti di ricerca (sotto-categoria “Search”, con circa il 92% degli utenti online), i portali generalisti (sotto-categoria “General Interest Portals & Communities”, con il 90,6% degli utenti online), i social network ( “Member Communities”, con l’87,8% degli utenti online), i siti delle categorie “Videos / Movies” (l’81,4% degli utenti online), “Email” (il 75% degli utenti online), di commercio elettronico ( “Mass Merchandiser”, con il 74,8% degli utenti) e dedicati alle News (circa il 71% degli utenti).

articoli correlati

NUMBER

Audiweb: a ottobre sono stati 28,8 milioni gli utenti unici di Internet in Italia

- # # # #

Sono stati diffusi oggi i dati Audiweb relativi ad ottobre 2014. La total digital audience del mese è risultata essere costituita da 28,8 milioni gli utenti unici mentre sono 21,5 milioni coloro che si sono collegati a internet nel giorno medio.

A titolo di raffronto, ricordiamo che la prima total digital audience rilevata, relativa al primo trimestre 2014, registrava 19,8 milioni di utenti nel giorno medio.
Sempre a ottobre, invece, sono stati 19 milioni gli utenti unici (18-74 anni) che hanno navigato su internet almeno una volta nel mese da device mobili (smartphone e tablet), collegati per 43 ore e 36 minuti per persona. Nel giorno medio i “surfer” mobili hanno raggiunto i 16,6 milioni, con unn tempo medio online di 1 ora e 37 minuti a testa, a fronte di un accesso alla rete da desktop che ha registrato 12,9 milioni di utenti (dai 2 anni in su), collegati in media per 1 ora e 10 minuti.
Guardando invice alla suddivisione per età e gender, si nota nel giorno medio ad ottobre risultano online 11,5 milioni di uomini (il 42,7% degli uomini dai due anni in su) e 10 milioni di donne (il 37% delle donne). Queste ultimo hanno però dedicato più tempo alla fruizione di internet da mobile (1 ora e 46 minuti) superando gli uomini che hanno fatto registrare 1 ora e 29 minuti di mobile web.
Ma è tra i giovani di 18-24 anni che si conferma ancor più la preferenza dei device mobili per accedere alla rete, con 2 ore spese online nel giorno medio da mobile e 56 ore e 45 minuti nel mese.

articoli correlati

NUMBER

Audiweb pubblica i primi dati della Total Digital Audience. Online il nuovo sito

- # # # # # # #

Audiweb completa la ricerca Mobile e pubblica, per la prima volta, il nastro di pianificazione, Audiweb Database, con i dati di audience online da mobile (smartphone e tablet) integrati con i dati da pc dei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2014. Il nuovo set di dati è il risultato dell’estensione del sistema di rilevazione di Audiweb, Audiweb Mobile, sviluppato in collaborazione con i partner di ricerca Nielsen, Doxa e Memis, con l’obiettivo di offrire dati e informazioni puntuali sulla total digital audience e sulla fruizione di internet dai nuovi device mobili.

I dati sono stati presentati dal Presidente di Audiweb Enrico Gasperini nel corso del convegno “Iab Seminar Mobile Marketing & Advertising”, tenutosi lo scorso 1 luglio.

“L’estensione del sistema di rilevazione Audiweb rappresenta un grande risultato. Per la prima volta vengono distribuiti al mercato i dati sulla fruizione complessiva di internet e sulla fruizione da mobile”, ha dichiarato Enrico Gasperini. “Grazie all’estensione del sistema di rilevazione e al lavoro di sviluppo portato avanti negli ultimi due anni, gli operatori del mercato potranno misurare la complessiva portata del mezzo, utilizzando strumenti indispensabili per la pianificazione delle campagne anche sui device mobili, che sempre più influenzano i consumi del mezzo”.

In base ai dati della total digital audience di marzo, risultano online 25 milioni di italiani tra i 18 e i 74 anni, collegati in media per 46 ore e 15 minuti nel mese. La mobile audience è rappresentata da 17,2 milioni di utenti nel mese (utenti unici che accedono a internet da smartphone e tablet), con un dato non molto differente nel giorno medio – 14,5 milioni – che dimostra l’uso abituale dei nuovi device per accedere alla rete. I 18-34enni generano la metà (52%) del tempo speso online tramite device mobili e lo stesso valore è riscontrato sul totale del tempo dedicato dagli utenti nella fruizione di applicazioni mobile (il 52% del tempo speso su applicazioni mobile). Altra parte consistente del tempo totale dedicato alla navigazione da mobile, il 42%, è generato dai 35-54enni che, più in dettaglio, prediligono il mobile browsing, la navigazione tramite browser (48% del tempo mobile dedicato al mobile browsing).

Analizzando i dati sull’uso dei differenti device per accedere a internet nel giorno medio – computer e device mobili – risultano 7,4 milioni gli italiani che accedono a internet solo da mobile (il 37% degli utenti online nel giorno medio), un dato superiore all’accesso solo da computer (5,3 milioni solo PC) e all’uso combinato tra i due device (7,2 milioni PC e mobile). Il 91% degli utenti tra i 18 e i 24 anni nel mese si può definire “multiscreen surfer”, con una forte propensione all’uso esclusivo dei device mobili per accedere a internet nel giorno medio (il 55% degli utenti di questo profilo che accede a internet nel giorno medio solo da mobile).

Per quanto riguarda il consumo dell’online da device mobili, emergono quote molto elevate per il tempo speso nella fruizione di contenuti delle categorie social network (59% del tempo totale speso nella fruizione di contenuti della categoria), siti o applicazioni legate al mondo dei cellulari (Cellular / Paging: 99%), contenuti vari di intrattenimento (71%, multicategory entertainment), portali (73%, general interests portal &communities). Mentre le news (79%) e le email (86%) hanno una quota di tempo molto più elevata da PC.

Dai dati sulla distribuzione del tempo totale speso online nel giorno medio attraverso i due device rilevati, emerge un trend stabile per tutta la giornata dovuto al peso della fruizione da mobile attiva dalle ore 9 alle 21, a differenza della fruizione da computer che conferma il peak time nel pomeriggio. Confrontando i dati di audience nel giorno medio dei mezzi digitali rilevati da Audiweb (PC, mobile e total digital audience) e della TV (elaborazione Audiweb su dati Auditel), risulta che per i 18- 24enni internet è il mezzo principale dalle ore 6 alle 21, in particolare nel peak time della total digital audience, tra le ore 15 e le 18 in cui si rilevano 2,2 milioni di utenti.

La prima distribuzione dei dati sulla total digital audience prevede la disponibilità immediata del nastro di pianificazione per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2014. Entro fine luglio, sarà possibile consultare anche i dati mobile mensili, con lo stesso livello di dettaglio, organizzati in base ai tre device disponibili – pc, smartphone o tablet – e consultabili attraverso la piattaforma Audiweb View disponibile per gli operatori iscritti al servizio. A partire dai dati del secondo semestre del 2014 i dati di audience Smartphone e Tablet saranno separati e verrà ridotto il divario temporale nella consegna dei dati PC da quelli completi, arrivando alla distribuzione simultanea sul mercato di un unico nastro di pianificazione, con tutti i dati disponibili: total digital audience, smartphone, tablet e pc audience.

In concomitanza con la pubblicazione dei nuovi dati della digital audience, Audiweb ha rilasciato il nuovo sito www.audiweb.it caratterizzato da un’interfaccia user friendly da cui è possibile accedere in modo più facile e immediato ai dati e ai report Audiweb. Inoltre, i tool Audiweb Report grafico e Audiweb Trends consentono, grazie a una nuova interfaccia grafica, di visualizzare in modo semplice e intuitivo i dati disponibili.

 

Note sulla metodologia della ricerca
Completamente integrata alla rilevazione dell’audience da pc, la nuova ricerca è basata su un modello di rilevazione “user centric” che integra i dati di navigazione da device mobili (smartphone e tablet) con i dati della fruizione pc. L’estensione del sistema di rilevazione ha richiesto un importante ampliamento del panel e la conseguente evoluzione della metodologia alla base del sistema di rilevazione. In particolare, al panel pc già esistente, composto da oltre 40.000 panelisti, sono stati aggiunti un nuovo panel per la misurazione delle navigazioni e dell’utilizzo di applicazioni da smartphone, composto da circa 3000 panelisti (1.500 per il sistema operativo Android e 1500 per iOS), e il panel per i tablet, composto da circa 1000 panelisti (Android e iOS). I due nuovi panel utilizzano meter-sofware per la rilevazione automatica delle navigazioni degli utenti.

articoli correlati

MEDIA

Audiweb: approvato il nuovo regolamento sull’aggregazione delle audience dei brand. A gennaio i primi dati di Total Digital Audience

- # # # #

Il Consiglio d’Amministrazione di Audiweb, riunitosi il giorno 21 gennaio 2014, ha approvato il nuovo regolamento sull’aggregazione delle audience dei brand di tutti gli editori iscritti al sistema di rilevazione. Il nuovo regolamento prevede modifiche che garantiranno una maggiore trasparenza nella rappresentazione delle componenti di audience di ogni editore, distinguendo le audience ‘’organiche” da quelle ‘’aggregate o non organiche’’ derivanti da accordi editoriali di cessione traffico (TAL – Traffic Assignment Letter) attraverso una riorganizzazione del catalogo di Audiweb e le regole di composizione dei brand e dei channel.

Da un punto di vista organizzativo, Audiweb gestirà direttamente la documentazione sulle aggregazioni e sulle cessioni del traffico (TAL – Traffic Letter Assignement) degli editori presenti nell’Audiweb Database. Il Consiglio ha inoltre nominato come nuovo Coordinatore del Comitato Tecnico Filippo Davanzo, su proposta del socio Fedoweb.

Viene confermata la disponibilità dei primi dati di Total Digital Audience (PC,  smartphone e tablet) a partire dai dati di gennaio 2014. Tali dati saranno integrati nei sistemi di reporting mensile (Audiweb View) e nel planning database (Audiweb Database).

Integrando i consueti dati da PC, saranno forniti per smartphone e tablet i dati elementari di navigazione e di utilizzo delle applicazioni e i profili socio demografici degli utenti online dai 18 anni in su, con un dettaglio per giorni della settimana e fasce orarie di 3 ore, proponendo le metriche consuete: utenti unici, reach, sessioni e tempo speso. Attraverso il planning database sarà quindi possibile pianificare le campagne conoscendo quanta parte dell’audience attribuire alla navigazione solo da PC, solo da smartphone e solo da tablet, oppure quanta alla sovrapposizione PC/smartphone, PC/tablet e PC/smartphone/tablet.

articoli correlati