NUMBER

La total digital audience di Ottobre 2018. I dati della rilevazione di Audiweb

- # # # #

ottobre 2018

Audiweb rende disponibili oggi i dati relativi alla total digital audience di Internet per il mese di ottobre 2018: i numeri si mantengono stabili rispetto al mese precedente, con 42,7 milioni di utenti unici, online per 76 ore e 40 minuti, pari a tre giorni e 4 ore circa complessivi.

 

Nel giorno medio sono state 33,4 milioni le persone che si sono collegate a internet almeno una volta: 28 milioni da smartphone, 11,9 milioni da computer e/o 5,4 milioni da tablet.

Chi ha navigato lo ha fatto complessivamente per circa 3 ore e 10 minuti in media al giorno, facendolo via smartphone per 2 ore e 53 minuti in media per persona, meno dagli altri device rilevati (1 ora e 17 minuti da computer e 1 ora 3 e 40 minuti da tablet).

Le donne dedicano a internet circa 3 ore e mezza nel giorno medio, mezz’ora in più rispetto agli uomini. Tra la popolazione maggiorenne risulta che quasi tutte le fasce restano online per oltre 3 ore e 20, lasciando un po’ più indietro i 55-64enni, che nel giorno medio ad ottobre hanno dedicato a internet 2 ore e 50 minuti, e gli over 64, con 2 ore e 10 minuti di navigazione al giorno.

 

Anche dal punto di vista demografico, nel giorno medio ad ottobre resta confermato lo stesso livello di distribuzione: i 18-34enni hanno navigato nell’85% dei casi, i 45-54enni nell’81% dei casi, i 35-44enni nel 77,7% dei casi e la popolazione più matura, tra i 55 e i 64 anni, nel 67,4% dei casi, mentre gli over 64 sono meno presenti con solo il 25% della popolazione di questa fascia, navigante nel giorno medio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Total on air con RobotQuArtz, l’olio che difende prestazioni e longevità del motore

- # # # #

robotquartz

Total lancia una nuova campagna internazionale per i suoi oli motore Total QuArtz. Questa campagna mette in luce l’Age Resistance Technology (ART), una tecnologia di punta che migliora la protezione del motore contro l’usura meccanica fino al 64%, rispetto ai limiti ufficiali dell’industry. Total QuArtz con Art è una vera innovazione che permette di mantenere la prestazione e la longevità dei motori.
Presente nella comunicazione del marchio Total QuArtz dal 2011, RobotQuArtz ritorna in questa campagna con un look tutto nuovo. Interamente ripensato, questo robot motore è più moderno che mai, personificando pienamente la tecnologia di punta di Total.

Un altro dettaglio sorprendente di questa nuova campagna: RobotQuArtz non è più solo. Dei nuovi robot-motore fanno la loro apparizione e si lanciano al suo inseguimento. Si crea un vero e proprio confronto visivo tra RobotQuArtz, ultra-performante grazie alla manutenzione di Total QuArtz, ed i robot difettosi che non hanno avuto questa fortuna, mostrando così il messaggio della campagna “Per un motore più giovane, più a lungo”, che riprende la firma pubblicitaria del Gruppo: “Committed to better energy”.

Questa campagna è realizzata dal regista francese Thierry Poiraud. Racconta una storia utilizzando i codici dei film di successo, dando un tocco leggero e comico. Crea così una campagna originale e fresca, un genere unico nel settore dell’energia e differenziante nell’universo della pubblicità.

articoli correlati

NUMBER

Audiweb Total Digital Audience marzo: 30,6 milioni di utenti online. Più attive le donne

- # # # # #

Audiweb, Total Digital Audience, utenti online a Marzo

Si parla di 30,6 milioni di persone connesse, collegate tramite i vari device rilevati complessivamente per 57 ore e 40 minuti. I dati sono quelli di Audiweb, che attraverso la sua Total Digital Audience ha svelato i numeri relativi alla fruizione di internet relativa al mese di marzo 2017.

La total digital audience nel giorno medio ha registrato 23,6 milioni di utenti collegati in media per 2 ore e 24 minuti. Sono stati 20,7 milioni gli italiani che si sono collegati da mobile nel giorno medio (il 47% della popolazione di 18-74 anni) e 11 milioni gli italiani online da PC (il 20% della popolazione 2+ anni). Nel giorno medio a marzo erano online il 41,6% degli uomini (11,4 milioni dai due anni in su) e il 44,2% delle donne (12,3 milioni), in particolare i giovani 18-24enni (il 70% pari a 2,9 milioni) e 25-34enni (il 65,7%, pari a 4,6 milioni). Anche in questo mese risulta più coinvolta la popolazione dell’area Nord ovest, con il 46,7% degli italiani di quest’area (6,2 milioni) online nel giorno medio.

Oltre a essere più presenti online, le donne sono anche più attive degli uomini, con 2 ore e 37 minuti dedicate alla navigazione quotidiana tramite i device rilevati (mobile – smartphone e tablet – e PC), trascorrendo online, nel dettaglio, in media 1 ora e 5 minuti da PC e 2 ore e 23 minuti da mobile. I più giovani restano i principali fruitori della rete, collegandosi in media 2 ore e 47 minuti i 18-24enni e 2 ore e 34 minuti i 25-34enni, ma internet risulta sempre più usato anche dagli utenti delle altre fasce d’età. Infatti, superano le due ore di navigazione anche gli utenti più maturi: i 35-54enni con 2 ore e 29 minuti in media e i 55-74enni con 2 ore e 5 minuti.

Tra le categorie di siti più visitati nel mese di marzo, oltre alle principali categorie – “Search”, “General Interest Portals & Communities”, “Internet Tools / Web Services” e “Member Communities”, raggiungono l’interesse di oltre il 70% della popolazione i siti e applicazioni della categoria Video/Movies, con 25,4 milioni di utenti unici (l’83,2% geli italiani dai 2 anni in su), quelli dedicati alla gestione delle email, con 22,9 milioni di utenti (il 75%), dei servizi di messaggistica da mobile, con 22,8 milioni di utenti (“Cellular Paging”, il 74,5% della popolazione) e di e-commerce, con 22,1 milioni di utenti (il 72,3% della popolazione).

articoli correlati

NUMBER

Audiweb Digital Audience: a gennaio, online il 52% degli italiani

- # # # #

digital audience

Secondo i dati forniti oggi da Audiweb, nel mese di gennaio 2016 l’audience online ha raggiunto 28.7 milioni di utenti, circa il 52% degli italiani dai 2 anni in su, collegati da tutti i device rilevati (PC e device mobili – smartphone, tablet) per una media di 47 ore per persona. La total digital audience nel giorno medio è invece rappresenta da 21.7 milioni di italiani che hanno navigato mediamente per due ore.
Più in dettaglio, nel giorno medio risultano 11.5 milioni gli italiani che hanno navigato da un computer – il 20,8% della popolazione dai 2 anni in su – e 18.2 milioni da device mobili (smartphone e/o tablet) – il 41,2% dei 18-74enni.

I profili socio-demo
Nel giorno medio a gennaio erano online 10.9 milioni di uomini (il 40% degli uomini dai 2 anni in su) al pari delle donne, 10.9 milioni online (il 39% delle donne).
La fruizione di internet è ormai una pratica che si è affermata principalmente tra i 18-24enni, con il 65% dei giovani di questa fascia che naviga quotidianamente e soprattutto da device mobili. Infatti, mentre il 61% naviga da device mobili (2.6 milioni), solo il 24% naviga da computer (1 milione).
La navigazione tramite device mobili (smartphone e/o tablet), inoltre, prende ancora piede tra le donne, affermandosi nel 42% dei casi contro il 40% degli uomini: sono state 9.8 milioni le donne online da device mobili nel giorno medio a gennaio, più degli uomini (8.7 milioni), collegate per 1 ora e 56 minuti per persona.

Il tempo online e i contenuti
Sono ancora i giovani di 18-24 anni a dedicare molto tempo alla navigazione online, con 2 ore e 31 minuti complessivi nel giorno medio (2 ore e 17 minuti da device mobili), seguiti dai 25-34enni online per 2 ore e 13 minuti e la fascia più estesa dei 35-54 anni che tocca le 2 ore a persona.

Tra le prime categorie di siti e applicazioni più consultati nel mese, anche a gennaio risultano confermati i siti di ricerca con 26.4 milioni di utenti complessivi, i portali generalisti con 25.8 milioni di utenti e i social network che raggiungono 24.9 milioni di utenti.
Per quanto riguarda il consumo di contenuti di intrattenimento, l’insieme di siti e applicazioni dedicati ai contenuti video (sotto-categoria “Videos / Movies”) hanno raccolto l’interesse di 23.7 milioni di utenti, mentre la categoria di siti dedicati alle notizie e all’informazione (Current Events & Global News) ha raggiunto quasi 20 milioni di utenti.
Il 75,8% degli utenti online, 21.8 milioni, ha visitato almeno un sito o applicazione dedicato all’ecommerce (sotto-categoria “Mass Merchandiser”), dedicandovi in media 1 ora e 39 minuti

articoli correlati