MEDIA

Top Time porta le Sorelle Barnaba nel film “Loro chi”

- # # # #

L’azienda agricola Sorelle Barnaba partecipa al film LORO CHI? diretto da Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci.
Sono infatti proprio le sorelle Marianna, Nicla e Laura Barnaba, interpretando se stesse, ad essere protagoniste di una scena insieme a David (Edoardo Leo) e a Marcello (Marco Giallini). L’operazione di product placement cinematografico è stata gestita dall’agenzia Top Time, guidata da Paolo Tenna, che ha permesso di dare visibilità a questa giovane realtà imprenditoriale pugliese in maniera del tutto naturale e perfettamente integrata con le vicende narrate.

In particolare, le proprietarie accolgono presso la propria azienda agricola i due protagonisti e, come ogni padrone di casa che si rispetti, per ringraziare della visita, omaggiano loro alcune confezioni di olio extra vergine di oliva da loro prodotto.

Sorelle Barnaba è la terza generazione di un’azienda agricola nata nei primi anni del Novecento e per la prima volta nella storia la famiglia ha deciso di dare un nome e un volto all’olio prodotto nelle loro terre attraverso un packaging innovativo e raffinato.

Il film narra le vicende di David che ha un’unica ambizione: guadagnare la stima del presidente dell’azienda in cui lavora, ottenere un aumento di stipendio e la promozione da dirigente. Ma in una sola notte l’incontro con Marcello, un abile imbroglione aiutato da due avvenenti socie, cambierà il corso della sua vita.

articoli correlati

MEDIA

Ibs e Tolino sbarcano sul grande schermo con Top Time

- # # #

L’agenzia Top Time porta sul grande schermo Ibs, la più grande libreria online italiana, all’interno dell’operazione di product placement nel film “Tutte lo vogliono”.

La commedia allegramente spudorata che racconta sulle donne quello che nessuno aveva mai osato raccontare sarà interpretata da Enrico Brignano, Vanessa Incontrada, Giulio Berruti, Ilaria Spada, Gianna Paola Scaffidi, Marta Zoboli e Andrea Perroni.

Grazie alla collaborazione con la casa di produzione Italian International Film, l’agenzia ha portato per la prima volta sul grande schermo IBS. In particolare, vediamo in una scena il personaggio di Chiara (Vanessa Incontrada), collegarsi tramite l’eReader Tolino, alla piattaforma IBS.
Prodotta da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con Rai Cinema, la pellicola sarà distribuita nelle sale da giovedì 17 settembre, da 01 Distribution.

articoli correlati

MEDIA

Le aziende cuneesi partner del film “Non c’è 2 senza te”. Product placement firmato Top Time

- # # # #

“Non c’è 2 senza te”, la nuova commedia con Fabio Troiano, Dino Abbrescia, Belen Rodriguez e Tosca d’Aquino, in uscita giovedì 5 febbraio, vede la partecipazione di quattro aziende della provincia di Cuneo, dove è stata girata una parte del film, in veste di sponsor di product placement.

L’agenzia Top Time ha infatti coinvolto in questo progetto, prodotto da Lime Film e distribuito da M2 Pictures, realtà aziendali e artigianali di diverse categorie merceologiche che hanno voluto dimostrare il loro stretto legame al territorio, sostenendo questa brillante produzione cinematografica ambientata nelle Langhe. Con tre di questi quattro clienti Top Time ha effettuato altrettante strutturate operazioni di location placement all’interno dei rispettivi punti vendita.

Una divertente scena che vede protagonista Moreno, interpretato da Fabio Troiano, ha infatti luogo all’interno della gioielleria di Bra Gioielli, situata nella via dello shopping della cittadina di Bra. Sempre Moreno, questa volta accompagnato da Laura (Belen Rodriquez), si reca a fare acquisti nello store di abbigliamento a target giovane Motivi del gruppo Miroglio, per poi gustare insieme a lei un drink a base di frutta presso un particolare quanto unico locale di Mondovì, “La Saluteria”. Top Time ha infine portato nel team anche l’azienda produttrice di porte per interni FerreroLegno, scelte da Laura per ra ristrutturazione della sua nuova casa.

articoli correlati

MEDIA

Top Time cura il product placement dell’Acqua minerale Valmora in ‘Fratelli Unici’

- # # #

L’agenzia Top Time porta nuovamente sul grande schermo l’Acqua Minerale Valmora nella commedia “Fratelli Unici” con Raoul Bova, Luca Argentero, Carolina Crescentini e Miriam Leone, prodotta da Lux Vide con Rai Cinema per la regia di Alessio Maria Federici.

Attraverso una nuova operazione di product placement, il brand Acqua Valmora è presente all’interno del film, al fianco dei protagonisti, con due referenze: la minerale naturale bevuta da Pietro e la minerale frizzante sorseggiata durante una lezione di yoga da Sofia. Un’occasione di visibilità che avvicina sempre di più il brand Valmora al mondo del cinema.
La pellicola verrà distribuita da 01 DISTRIBUTION nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 2 di ottobre 2014.

Il film narra le vicende di Pietro, un uomo affermato che non sa più come si ama e Francesco, eterno ragazzino che non ha mai amato. I due sono fratelli ma hanno passato tutta la vita a desiderare di essere figli unici.

articoli correlati

MEDIA

Top Time cura il product placement della bevanda Molecola in “Fuga di Cervelli”

- # # # # #

Esce oggi nelle sale la commedia “Fuga di Cervelli”, debutto alla regia dell’attore e presentatore Paolo Ruffini, remake del film spagnolo campione d’incassi nel proprio paese “Fuga de cerebros” e vede come protagonisti Paolo Ruffini, Luca Peracino, Andrea Pisani, Frank Matano,Guglielmo Scilla e Olga Kent.

 

Per questa pellicola Top Time ha curato il posizionamento della bevanda Molecola in alcune scene del film in cui i protagonisti sorseggiano il prodotto, oggetto anche di una menzione verbale.

Top Time ha realizzato in collaborazione con la produzione Colorado Film un posizionamento ben integrato e soprattutto in piena sintonia con il pubblico di riferimento del film.

 

Prodotto da Maurizio Totti e Alessandro Usai di Colorado Film “Fuga di Cervelli” sarà distribuito da Medusa nei cinema di tutta Italia.

articoli correlati

MEDIA

Product Placement firmato Top Time: “Cantina Terre del Barolo” nel film “Aspirante vedovo”

- # # # # # # #

Il film narra le vicende di Alberto Nardi dopo aver collezionato un fallimento dopo l’altrosi ritrova miliardario ma purtroppo per lui il sogno dura poco: la moglie, Susanna Almiraghi, una della donne più ricche e potenti del paese, non è mai salita sull’aereo vittima di un fantomatico incidente e nel giro di ventiquattrore l’equivoco si risolve. Quelle poche ore hanno però lasciato il segno perchè Alberto inizia a pensare al modo per liberarsi di sua moglie e tornare a recitare il ruolo a lui più congeniale: l’aspirante vedovo.

 

L’agenzia torinese Top Time, tramite un’operazione di product placement, porta sulla tavola di un elegante ristorante il Barolo di Cantina Terre del Barolo, simbolo per eccellenza del Piemonte. In una scena di convivialità infatti, Alberto Nardi (Fabio De Luigi) chiede a sua moglie Susanna Almiraghi (Luciana Littizzetto) se gradisce del Barolo, il più pregiato dei vini piemontesi, e si prodiga nel versarglielo nel bicchiere. Nella seconda parte della scena, un somellier serve agli altri commensali il Barolo della Cantina Terre del Barolo.

 

Prodotto da ITC MOVIE con RAI CINEMA, “Aspirante Vedovo” tratto dalla pellicola “Il vedovo” di Dino Risi, uscirà nelle sale cinematografiche a partire dal 10 ottobre distribuito da 01 Distribution.

articoli correlati

MEDIA

Product placement targato Top Time per Harmont&Blane nel film “L’arbitro”

- # # # # # #

Top Time ritorna insieme ad Harmont&Blaine sul grande schermo con la pellicola L’Arbitro, opera prima di Paolo Zucca che ha aperto le Giornate degli Autori alla 70° Mostra del Cinema di Venezia. Tramite un’operazione di product placement Top Time ha permesso ad Harmont&Blaine di vestire, in alcuni momenti significativi della sua vita privata, l’arbitro Cruciani, interpretato da Stefano Accorsi.

 

Il film è una commedia che parla di un arbitro internazionale, un allenatore cieco, una bisbetica indomita, un pastore vendicativo e un improbabile goleador che condividono le sorti del campionato di calcio più sgangherato del mondo: la terza categoria sarda.
L’agenzia torinese, guidata da Paolo Tenna, ha aperto una nuova sede a Milano.

articoli correlati