BRAND STRATEGY

L’innovazione digitale di TIM al Festival di Sanremo 2018. Mina di nuovo protagonista degli spot

- # # # # # #

Festival di Sanremo

Il Festival di Sanremo è pronto a partire. Domani, martedì 6 febbraio, si accenderanno le luci rosse delle telecamere di Rai 1 e si apriranno i microfoni di Radio 2 per dare vita a un sogno collettivo che si rinnova da 68 anni.

È un Festival che si annuncia con interessanti novità pur rimanendo all’interno della tradizione. Dopo gli ultimi tre anni firmati magistralmente da Carlo Conti avremo un inedito Claudio Baglioni nel ruolo di presentatore e direttore artistico dell’evento, ma non sarà solo. Il cantautore romano verrà infatti affiancato da due volti del cinema e dello spettacolo noti al grande pubblico, il bravo attore Pierfrancesco Favino e la bella Michelle Hunziker.

TIM si conferma per il secondo anno sponsor unico del Festival di Sanremo, la sua presenza sarà totale e trasversale sui mezzi Tv, Radio, Cinema e Digital con spot dai 15 ai 120 secondi, sovraimpressioni, product placement nel prima e dopo Festival, presenza adv nel sito di Rai Play e nel sito ufficiale del Festival e attività di social network come l’hashtag Twitter brandizzato.

Mina ritorna protagonista d’eccezione con un’originale “Opera Digitale Intergalattica in V atti”, uno spot speciale che accompagnerà i telespettatori durante le serate del Festival regalando crescenti sorprese; un nuovo spettacolo nello spettacolo che anche quest’anno arriverà “live” sul palco del Teatro Ariston nella serata finale. Uno show “stellare” per raccontare la potenza della rete superveloce di TIM, che vede Mina al comando di un’astronave interspaziale avvicinarsi alla Terra in cerca di connessione, accompagnata da euforici robot che danzeranno durante il viaggio al ritmo di “Another Day of Sun” insieme al ballerino JSM.

Inoltre, durante la serata finale di sabato 10 febbraio sarà TIM a premiare sul palco dell’Ariston il brano più ascoltato su TIMMUSIC, l’app dello sponsor dedicata alla musica in streaming.

Infine, TIM sarà presente all’interno del Forte Santa Tecla dove si replicherà anche quest’anno la settimana di eventi organizzata da Rai Pubblicità con gli ospiti e i protagonisti della manifestazione dove sarà organizzato uno showcase esclusivo dedicato a TIMMUSIC: interviste agli artisti in gara che andranno in diretta Facebook sul profilo ufficiale del Festival e Dj-Set targati Radio2 per l’intrattenimento degli ospiti di Rai Pubblicità, mentre in una delle sale del Forte verrà allestita la TIM Data Room in cui la unit di TIM analizzerà i dati digital sul Festival provenienti dalla rete e i trend legati agli argomenti delle giornate, agli ospiti e ai conduttori, nonché le opinioni espresse dal Web sullo spettacolo.

Il Forte Santa Tecla, situato nei pressi del porto vecchio di Sanremo, sino a pochi anni fa era utilizzato come carceri giudiziarie ma, dopo essere stato assegnato alla Sovrintendenza ai Beni Ambientali e Culturali della Liguria, è diventato uno spazio polifunzionale culturale per la città.

“Ringraziamo il Comune di Sanremo e il Polo Museale della Liguria che ne hanno consentito nuovamente l’utilizzo dopo il successo dell’edizione 2017” – afferma Lucia Lini, Direttore Area Iniziative Speciali di Rai Pubblicità. “Con la nostra attenta regia, verrà creata all’interno del Forte un’atmosfera particolarmente suggestiva grazie a un arredamento dal design esclusivo, effetti di luce studiati per la particolare location e un’attenta mise en place. Il tutto per dare la migliore accoglienza ai nostri ospiti che animeranno le vie di Sanremo durante il Festival. Insomma, ogni momento della giornata avrà una propria identità e un proprio stile attraverso un palinsesto giornaliero ricco e articolato sul terreno dell’intrattenimento musicale e culturale a cura di Radio2, Rai1, Rai Digital, Direzione Comunicazione Rai e TIM”.

articoli correlati

AZIENDE

Telecom Italia prosegue il rebranding dei servizi: Cubomusica diventa TIMmusic

- # # # #

Si rinnova la piattaforma dedicata alla musica digitale di Telecom Italia, Cubomusica, che da oggi cambia nome e diventa TIMmusic. Prosegue così, dopo TIMvision, il progetto di rebranding dei servizi per la distribuzione di contenuti in rete di Telecom Italia, un’offerta integrata potenziata dalle prestazioni delll’ultrabroadband 4G e della Fibra Ottica.
TIMmusic offre ai clienti Telecom Italia e TIM l’ascolto in streaming illimitato – con traffico dati incluso – di un catalogo di circa 12 milioni di brani musicali costantemente aggiornato con tutte le novità discografiche italiane e internazionali, alcune in anteprima esclusiva, grazie ad accordi diretti con le case discografiche.
I clienti TIM che desiderano ascoltare la musica in mobilità su smartphone e tablet possono scaricare l’applicazione gratuita TIMmusic da App Store, Google Play™, Windows Store™ e BlackBerry App World.
Il servizio è fruibile anche da PC collegandosi al sito www.timmusic.it.
Il servizio TIMmusic è incluso nell’offerta TIM Young & Music dedicata agli under 30.

articoli correlati