AZIENDE

I consigli antispreco di Comieco “vestono” i buoni pasto Edenred

- # # # # # #

Ticket Restaurant Edenred

Edenred, inventore del Ticket Restaurant, e Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, hanno sottoscritto una partnership per la realizzazione di speciali copertine di buoni pasto con dei consigli “antispreco”. Il progetto mira a sensibilizzare oltre un milione di lavoratori titolari dei benefit Edenred a una cultura dell’alimentazione sostenibile, della corretta differenziazione dei rifiuti e della lotta allo spreco delle risorse.

I beneficiari dei Ticket Restaurant potranno, infatti, leggere sulle cover dei blocchetti di buoni pasto delle pillole informative curate da Comieco con alcuni semplici consigli per evitare gli sprechi: ad esempio richiedendo ai ristoratori una family bag per portare a casa gli alimenti non consumati.

Stando ai dati 2016 dell’Osservatorio Nazionale Waste Watcher di Last Minute Market, società spin-off dell’Università di Bologna, in Italia ogni anno vengono sprecati circa 16 miliardi di euro di cibo, praticamente l’1% del prodotto interno lordo.

“Le buone politiche di riduzione”, spiega Sabrina Citterio, Responsabile Corporate Social Responsibility di Edenred Italia, “devono interessare innanzitutto i privati cittadini perché la maggior parte dello spreco avviene nelle mura domestiche ma coinvolgere anche il mondo della pausa pranzo fuori ufficio che accomuna 2,5 milioni di lavoratori italiani. Come Edenred da tempo siamo impegnati su questo fronte attraverso partnership con associazioni no profit per la destinazione delle eccedenze alimentari e progetti innovativi come quello che ha previsto la distribuzione di 2500 doggy bag a oltre 1000 ristoranti sul territorio nazionale”.

La cultura dello spreco può essere contrastata agendo proprio sui piccoli comportamenti quotidiani, e tra questi la raccolta differenziata è uno dei principali strumenti a disposizione di ognuno di noi. Non tutti i rifiuti sono inutili, infatti. Carta e cartone, così come tutti i rifiuti che si possono differenziare correttamente, sono preziose risorse da non sprecare e fare una buona raccolta differenziata è un gesto semplice che fa bene all’ambiente e di grande senso civico.

“Attraverso una incisiva politica di prevenzione e sviluppo della raccolta differenziata di imballaggi cellulosici immessi al consumo che Comieco persegue da oltre 30 anni, è stato possibile ottenere risultati molto importanti”, dichiara Eleonora Finetto, Responsabile Comunicazione di Comieco. “Oggi, 8 imballaggi cellulosici su 10 nel nostro Paese vengono riciclati e nel 2015 ogni italiano in media ha raccolto in modo differenziato circa 51,5 kg di carta e cartone. Sono risultati importanti ma si può fare ancora molto per migliorare la raccolta e intercettare le circa 900.000 tonnellate di carta e cartone che ancora finiscono nell’indifferenziato”.

Le speciali copertine saranno distribuite a circa un milione di beneficiari Edenred a gennaio e aprile.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Edenred presenta la sua nuova digital brand identity. H-FARM Industry firma il progetto

- # # # # #

Edenred

Edenred, inventore del buono Ticket Restaurant è online con il nuovo sito web. Il progetto è stato sviluppato insieme H-FARM Industry, società che offre servizi di innovazione digitale, e che lo scorso anno si è occupata del restyling del canale eCommerce premiato con il Netcomm eCommerce Award 2015.

La nuova home page è stata studiata per fornire una più efficace e intuitiva comunicazione delle soluzioni messe a disposizione da Edenred e per agevolare gli stakeholder nella ricerca di informazioni e nell’utilizzo delle funzionalità a loro disposizione. L’essenzialità che sta alla base della strategia creativa favorirà un maggior engagement e una user experience semplice e immediata, grazie alle informazioni esposte in modo chiaro e intuitivo.

Edenred ha deciso di rifarsi il look in un’ottica di maggior coinvolgimento degli stakeholder attraverso i suoi canali digitali, primo tra tutti Edenred Lab, laboratorio di contenuti sull’innovazione negli ambiti Welfare Aziendale, Employee Benefits, Expense Management, e Incentive & Rewards, ma anche ricco di news e aggiornamenti legati al benessere e alla sana alimentazione. Il panorama dei canali digitali di Edenred è completato da Edenred4You, sito che riserva sconti e promozioni dedicate e dovepranzo.edenred.it, il TripAdvisor della pausa pranzo.

“In un momento di forte espansione del commercio elettronico tra le imprese, 18-23 miliardi di euro è, infatti, il valore delle transazioni digitali B2B in Italia* – ha dichiarato Stefania Rausa, Direttore Marketing di Edenred Italia – abbiamo voluto rinnovare il positioning digitale del nostro Gruppo. Siamo partiti dalla piattaforma di eCommerce per rendere la fase di acquisto delle nostre soluzioni ancora più semplice e immediata. Ora, con i nuovi siti e i nuovi portali dedicati vogliamo massimizzare l’engagement e la customer experience dei clienti e degli affiliati”.

I contenuti del nuovo sito internet sono stati completamente ottimizzati e le pagine risultano 100% responsive per essere fruite e consultate utilizzando ogni tipo di dispositivo quale pc, desktop, tablet e smartphone. La misurazione delle performance determinerà un aggiornamento e miglioramento costante del sito.

*Dati Osservatorio E-Commerce B2B Netcomm – Politecnico di Milano 2015

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I creativi di Zooppa scelgono l’arte e la cucina italiane per il design del nuovo Ticket Restaurant

- # # # # # #

Una grande opera d’arte collettiva sulla pausa pranzo italiana che ha coinvolto centinaia di designers da tutto il mondo, da Europa, Asia e dalle Americhe. Si è chiusa con successo la prima fase di “Ticket Restaurant #inspiretomorrow”, il progetto creativo ideato e promosso da Edenred, inventore del celebre buono pasto, e da Zooppa, il principale produttore al mondo di contenuti in modalità crowdsourced, con l’obiettivo di cambiare dopo 39 anni il design dell’icona della pausa pranzo, il Ticket Restaurant.

Più di 200 creativi hanno presentato entro i termini stabiliti i propri progetti per trasformare l’immagine dei buoni pasto e quella degli altri elementi del prodotto Ticket Restaurant, ovvero il carnet dei buoni e le vetrofanie presenti negli esercizi affiliati che li accettano. La principali fonti d’ispirazioni sono state due simboli dell’italianità: l’arte culinaria e il patrimonio culturale nazionale, a dimostrazione di come il celebre buono pasto sia entrato nell’immaginario collettivo italiano.

“Molti degli artisti coinvolti nel contest – spiega Stefania Rausa, Direttore Marketing e Comunicazione di Edenred Italia – hanno ripensato l’immagine della pausa pranzo contaminandola con quella degli emblemi della cultura nazionale e per farlo hanno fatto ricorso alla fotografia, la grafica e le illustrazioni. Per i lavoratori italiani il buono pasto è più di un benefit, è un’abitudine indispensabile, simbolo di uno stile di vita che non rinuncia al gusto, al benessere e alla convivialità. Da 40 anni accompagniamo l’Italia che lavora e siamo contenti che la futura immagine del nostro buono pasto possa sempre più associarsi a quella dell’Italia e del suo saper fare”.

“I commenti della community Zooppa relativi ai progetti pubblicati sono stati davvero molto numerosi ed estremamente positivi, indice dell’alto livello qualitativo dei lavori”, spiega Matteo Sarzana, General Manager di Zooppa Europe. “Tra i creativi abbiamo riscontrato la partecipazione di utenti da tempo inattivi, a dimostrazione del forte appeal del brief, dell’azienda promotrice, del budget messo a disposizione e del progetto in generale”.

Una giuria composta da clienti e dipendenti che utilizzano i Ticket Restaurant in collaborazione con Banco Alimentare, onlus che lotta contro lo spreco del cibo, sostenuta da Edenred e coinvolta nell’iniziativa, selezionerà i progetti migliori e decreterà il vincitore assoluto, cioè il progetto che potrà essere utilizzato per l’immagine coordinata dei servizi Ticket Restaurant.

Il 70% degli “zooppers” hanno presentato un progetto completo e coordinato (che preveda una proposta per ognuno dei 3 elementi richiesti), mentre la restante parte ha caricato delle singole proposte che contengono solamente uno dei tre elementi. Nel caso i giurati fossero colpiti non da un progetto completo ma da singole proposte, i vincitori saranno tre, uno per ogni categoria. In attesa del voto finale di clienti e dipendenti Edenred, la community dei designers Zoppa ha già espresso le sue preferenze e stilato una classifica dei dieci migliori lavori. Il premio della critica è andato, quindi, ai primi tre creativi classificati.

articoli correlati