BRAND STRATEGY

Infinity torna in comunicazione con una campagna integrata firmata Grey

- # # # #

Infinity - Grey

Nuovo posizionamento e una campagna integrata a supporto: così Infinity torna in comunicazione per raccontarci il mondo del cinema on demand.

Il nuovo payoff “Infinity. Il cinema prima di tutto” è a firma di una campagna a tutto tondo ideata e sviluppata da Grey, che prevede TVC, digital activation, campagna digital e social, e un’installazione interattiva.

Lo spot racconta la storia di un uomo che, in occasione di una visita a casa dei genitori, entra nella sua vecchia cameretta: una stanza piena di ricordi di quand’era bambino, e soprattutto ricca di rimandi alla sua grande passione, il cinema. Così, in un’atmosfera un po’ magica e sospesa, riviviamo il grande potere del cinema, ovvero quello di emozionarci con tante storie che hanno sempre un legame forte e potente con le nostre vite. Lo spot, diretto da Santiago Zannou, regista spagnolo pluripremiato, e prodotto da Think Cattleya, è on air dal 23 novembre.

La stessa cameretta dello spot è anche la location al centro della digital activation, online dal 27 novembre. Si tratta di una stanza a 360°, interattiva e completamente navigabile sulla piattaforma dedicata, in cui sono stati nascosti 60 indizi legati a 60 film che gli utenti saranno invitati a indovinare. Una sfida per veri appassionati di cinema che comunica in modo ingaggiante la ricchezza della library di Infinity e che verrà lanciata e supportata con un piano social e digital ad hoc.

L’ampio catalogo disponibile sarà al centro anche di un’attività speciale outdoor: dal 30 Novembre un’affissione interattiva in Corso Garibaldi a Milano, sempre ideata da Grey con la pianificazione di Urban Vision, inviterà i passanti a scoprire le tante playlist di film che Infinity suggerisce legate ai loro stati d’animo.

“Siamo molto contenti di lanciare questa nuova campagna che riesce a far emergere, con un approccio digital centrico ma integrato su tutti i mezzi, i valori del brand e il punto di forza dell’offerta di Infinity: il grande cinema”, commenta Pablo Falanga, Direttore Commerciale Infinity.

CREDITS

Infinity
Commercial director: Pablo Falanga
Commmunication and brand manager: Cristina Lupi
Content marketing: Mariafrancesca Lossa
Social media manager: Mila Berardini
Communication and marketing assistant: Eleonora Bertoncini

Grey
Direttore Creativo Associato: Serena Di Bruno
Copywriter: Livia Aurora Cappelletti
Art Directors: Daniele Dagrada, Alice Pozzi
Chief Strategy Officer: Gaetano De Marco
Strategic Planner: Marco Mammino
Client Service Director: Silvia Cazzaniga
Account Director: Maria Francesca Regazzola
Account Executive: Benedetta Neri
TV Producer: Carla Beltrami

Think Cattleya
Regia: Santiagio Zannou
Executive Producer: Ivan Merlo
Scatto fotografico realizzato con la collaborazione di FM photographers

URBAN VISION
Account Director: Claudia Lubelli
Head of Production: Sofia Ludovici

Sviluppo digital activation: iMoobyte

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann Worldgroup Italia firma l’innovativo spot Doria Semplicissimi

- # # # # # #

Doria

Doria torna on air sulle principali emittenti televisive con il nuovo spot Semplicissimi, i frollini caratterizzati da un’etichetta corta, comprensibile e composta solo da ingredienti 100% naturali, che rispecchia le attese della maggior parte dei consumatori sui prodotti che acquista.

A dimostrarlo, con il 74% delle preferenze, l’indagine condotta in collaborazione con LUISS – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli allo scopo di indagare il tipo di biscotti che gli italiani sceglierebbero basandosi unicamente sulla lista degli ingredienti, senza ulteriori informazioni in grado di far risalire alla marca del prodotto.

L’esperimento e lo spot

Doria, supportata dalla creatività di McCann Worldgroup Italia e dalla produzione Think Cattleya, ha realizzato la nuova campagna Semplicissimi riprendendo un esperimento reale che si è svolto in collaborazione con l’Università LUISS Guido Carli.
 Lo studio ha visto predisporre su un tavolo, all’interno di una sala, sei confezioni di biscotti attualmente in commercio completamente “neutre”, ovvero private delle loro grafiche e non riconducibili a brand reali.

A fianco di ogni confezione è stata posta solo la lista degli ingredienti effettivi del prodotto. È stato chiesto al panel di consumatori di osservare le confezioni, leggere con attenzione gli ingredienti e selezionare una sola proposta, quella ritenuta più adatta per le proprie esigenze.
 Il 74% si è espresso a favore dei biscotti corredati dalla lista degli ingredienti corta e 100% naturale, percepita come più genuina e salutare, ovvero i Semplicissimi Doria.

Lo spot TV da 30” racconta quanto emerso nei 2 giorni di esperimento e mostra come le persone, senza il condizionamento visivo costituito dai segni distintivi dei singoli brand, nella maggior parte dei casi orientino le proprie scelte verso preparazioni semplici interpretandole come più genuine e familiari perché vicine al dolce “fatto in casa – fatto con cura”, come da tradizione Doria.

 

 

Il progetto web

Anche sul web, dal 13 novembre, è online una versione dello spot da 60” e una landing page dedicata al progetto volto a educare le persone alla cultura degli ingredienti e al valore dell’etichetta corta. La campagna web prevede un video bumper ads, pre-roll su YouTube e un piano editoriale Facebook dedicato. Tutta la pianificazione è stata gestita da PHD Italia.

CREDITS

McCann Worldgroup
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Creative Director: Alessandro Sciortino
Art Director: Alessio Bianconi
Copywriter: Antonio Diego Savalli
Head of Production: Michele Virgilio
Producer: Laura Corba
Chief Operating Officer McCann: MariaRosa Musto
Account Director: Vera Ebensperger
Digital Project Manager: Marco Basilico

Think Cattleya
Regia: Umberto Carteni
Direttore Fotografia: Emanuele Zarlenga
Executive Producer: Martino Benvenuti, Ivan Merlo
Producer: Victoria Rabbogliatti
Musica: Diego Buongiorno

PHD Italia
Direttore: Paola Aureli
Account Manager: Matteo Zelger
Communication Planning Manager: Anna Venturini
Communication Planner: Giulia Zanoletti
Communication Planner: Jennifer Ramanzini

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nutella torna in tv con la propria voce in una sit-com di Think Cattleya

- # # #

nutella

Dal 2 settembre, l’inconfondibile vasetto di Nutella torna in TV e prende la parola in una serie di divertenti spot in cui la celebre crema di cioccolato – che da sempre accompagna la colazione di migliaia di famiglie – interagirà con Sofia, Arturo, Margherita e Alberto, vivendo insieme a loro sia le piccole e divertenti gioie ma anche le disavventure quotidiane. La spalmabile Ferrero sarà lì infatti per rallegrare la situazione e far ritrovare a tutti il sorriso e il buon umore.
Per la prima volta a.

Crediti
Casa di Produzione:
Regia: Lucio Pellegrini
Direzione Creativa Esecutiva: Alasdhair Mac Gregor
Direzione Creativa: Francesca De Luca
Voce Nutella: Lella Costa

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pampers e Saatchi & Saatchi lanciano il Mutandino. Lo spot è prodotto da Think Cattleya

- # # # #

mutandino pampers

Le mamme e i papà lo sanno bene: tutti i bimbi, chi più chi meno, quando iniziano a muoversi di più e soprattutto a ruotare sulla pancia, diventano insofferenti al fatto di dover stare fermi sul fasciatoio. Pampers per questo, da sempre attenta al benessere dei bambini, ha lanciato un prodotto innovativo e facile da cambiare: il Mutandino.

Per lo spot, Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata dal CEO Simone Masé, ha scelto di adottare uno stile nuovo, fresco e ironico, e di lavorare sul concetto di rivoluzione, perché il cambiamento sarà notevole e i genitori se ne accorgeranno. Ma più di tutti, se ne accorgeranno i bambini, veri protagonisti dello spot.

La loro naturale insofferenza al cambio, i loro gesti e le loro buffe espressioni, sono stati glorificati dall’uso dello slowmotion e raccontati come epiche forme di ribellione a cui finalmente Pampers ha dato una risposta.

Così, mentre vediamo i bimbi rifiutare il momento del cambio con il pannolino tradizionale, il Voice Over annuncia finalmente la rivoluzione Pampers.

Infine, alla tradizionale DEMO 3D di prodotto, si è preferito l’uso di immagini reali del cambio con il Mutandino, per raccontare quanto sia davvero facile da far indossare anche mentre i bimbi si muovono e gattonano.

 

 

Lo spot, pianificato dal 23 settembre, è stato prodotto da Think Cattleya, la regia di Henning Winkelmann ha donato naturalezza ed eleganza al racconto, mentre la musica è stata composta ad hoc da Sing Sing con una particolare cura di music design che descrive il mood e sottolinea le scene dello spot.

articoli correlati

MOBILE

FS lancia nugo, l’app per la mobilità collettiva integrata. Saatchi & Saatchi firma lo spot

- # # # # # # #

nugo

Ferrovie dello Stato lancia nugo, la nuova app per la mobilità collettiva integrata door to door e lo fa con uno spot da 60″ firmato da Saatchi & Saatchi e prodotto da Think Cattleya.

nugo rivoluziona il viaggio con la possibilità di acquistare in pochi passaggi soluzioni di viaggio integrate con un unico biglietto, scegliendo fra le modalità di trasporto condiviso: treni, metropolitane, autobus, traghetti, car e bike sharing, taxi, con la possibilità di prenotare anche la sosta dell’auto nei parcheggi delle stazioni ferroviarie. Grazie a nugo, infatti, costruire il proprio viaggio sarà molto più semplice. Selezionando partenza e arrivo, il viaggiatore potrà scegliere fra tutte le soluzioni quella in linea con le proprie esigenze in base a durata, mezzi, cambi di vettore e tariffe. Il viaggio, acquistabile con un unico pagamento, sarà personalizzabile grazie a filtri e preferenze, rendendo così gli itinerari sempre più affini alle esperienze del viaggiatore.

nugo è la più ampia vetrina di trasporto a livello nazionale che unisce i tanti segmenti del percorso finora distinti l’uno dall’altro. Gli hub della mobilità diventano così parte integrante del viaggio, e non più solo punti di partenza e fine. Si concretizza lo shift modale, presupposto dello sviluppo sostenibile, cioè meno emissioni e meno congestione del traffico e quindi più tempo libero.

La nuova piattaforma rivoluziona il viaggio anche perché diventa un assistente che segue il passeggero fornendo consigli utili e informazioni sui mezzi di trasporto disponibili per ogni tipologia di viaggio. nugo permette di guadagnare tempo nell’acquisto del biglietto dell’autobus, nella prenotazione di un taxi o nel noleggio di un’auto, ottimizzando così l’interscambio modale fra un mezzo e l’altro.

Due installazioni, nugo space experience, sono presenti nelle stazioni Venezia Santa Lucia e Firenze Santa Maria Novella. Spazi in cui viaggiatori e frequentatori potranno entrare nel mondo virtuale di nugo vivendo un’esperienza sensoriale con storie di persone, immagini di città, mezzi in movimento e astrazioni artistiche sul viaggio. Nelle prossime settimane le installazioni nugo space experience saranno allestite anche in altre stazioni ferroviarie italiane.

Posizionamento strategico, identità e customer experience del brand nugo sono curati da Interbrand.

NUGO MAGAZINE

La nuova app nugo sarà affiancata dalla rivista travel digitale nugo magazine, una webzine mobile friendly ricca di immagini, con informazioni di servizio e curiosità sulle mete turistiche e gli eventi più cool del momento, con uno sguardo ai prossimi appuntamenti culturali, enogastronomici e folcloristici, agli spettacoli e ai concerti, con una selezione di ottimi motivi per lasciarsi ispirare e muoversi con nugo, all’insegna di una mobilità digitale, facile, stimolante e conveniente.

L’ecosistema di nugo magazine include il canale YouTube e il profilo Instagram. La rivista digitale è raggiungibile all’indirizzo nugomagazine.it e dal sito web della piattaforma nugo.com.

LO SPOT

Per raccontare la fluidità di spostamento data da nugo, il team creativo e strategico di Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata dal CEO Simone Masé, ha ideato una metafora: quella di una viaggiatrice che si muove all’interno di una ruota di Rhon. Questo sport spettacolare, ma ancora poco noto, si caratterizza per i movimenti quasi ipnotici dell’atleta all’interno di una grande ruota in metallo.

Lo spot, diretto dal regista brasiliano Rodrigo Saavedra in esclusiva per la casa di produzione Think Cattleya, è stato ideato dal team creativo di Saatchi & Saatchi. Le riprese dello spot sono state effettuate in numerose location in giro per l’Italia, così da trasmettere la varietà di paesaggi del nostro Paese e le innumerevoli possibilità di viaggio. La ruota scorre infatti tra città, montagne, mari e piccoli borghi, su strade, binari, moli e sterrati, a simboleggiare tutti i mezzi di trasporto attraverso cui si sposta la nostra viaggiatrice.

Grazie alla presenza di Marina Porenta, tra le migliori atlete al mondo della disciplina nei panni della protagonista, lo spot riesce a trasmettere la totale assenza di sforzo del viaggiare con nugo. Il risultato è un video poetico e visionario, ma allo stesso tempo leggero e caldo, andato in onda per la prima volta il 14 giugno.

“Siamo davvero soddisfatti del lavoro fatto, abbiamo creduto nel progetto sin dall’inizio”, dichiara Camilla Pollice, General Manager di Saatchi & Saatchi a Roma. “nugo è un’app che renderà più semplice l’uso dei mezzi pubblici, che offre un approccio assolutamente moderno al viaggio, e volevamo raccontarlo con una campagna che fosse altrettanto unica e fresca. Sono particolarmente fiera di questo progetto che è stato interamente ideato, coordinato e prodotto da un team composto da donne, sia dal lato agenzia sia dal lato del Cliente”.

 

CREDITS

Agenzia: Saatchi & Saatchi
Direzione Creativa: Manuel Musilli e Alessandro Orlandi
Art Director: Alessandra Torri
Copywriter: Alice Scornajenghi e Marta Curcio
Head of TV: Raffaella Scarpetti
TV Producer: Laura Fappiano
Account Director: Isabella Conti
Team Planner: Ornella Vittorioso e Giulia Viviano
PR Coordinator: Rachele Dottori
Casa di Produzione: Think Cattleya
MD: Monica Riccioni
Executive Producer: Martino Benvenuti
Producer: Marta Ansaldi
Regista: Rodrigo Saavedra
DOP: Daniel Fernandez Abellò
Post production: Exchanges

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Keglevich torna a sedurre in televisione con Leagas Delaney Italia

- # # #

keglevitch

È on air in questi giorni sui principali canali nazionali il nuovo spot Keglevich firmato da Leagas Delaney Italia per Stock srl a seguito di una gara che ha visto coinvolte diverse agenzie italiane.

La campagna di Keglevich segna il grande ritorno in comunicazione del brand dopo una lunga assenza ed è incentrata sulla linea di vodka alla frutta.
Il film, realizzato in un taglio per la TV a 15’’ e in altri formati per il web, si colloca nel contesto di un più ampio progetto di rebranding a seguito di un miglioramento del prodotto in termini di purezza e naturalità dei suoi ingredienti.

“Pure Attraction”: questo è il claim risultato vincente in fase di gara che verrà sviluppato in una campagna integrata sui canali online e offline e che nello spot TV si traduce in una metafora dal grande impatto visivo in cui vodka e frutta sono personaggi che si muovono in un mondo sospeso ed etereo. È la vodka, nella sua affascinante purezza, ad esercitare su pesca, fragola e mela verde una forte attrazione magnetica, suggellata da un’unione magica e seducente.

Lo spot è stato Keglevich prodotto da Think Cattleya per la regia di Kosta Glušica.

Credits
Direttori Creativi Esecutivi: Stefano Campora e Stefano Rosselli
Direttore Creativo Associato: Eustachio Ruggieri
Direttore Creativo Associato: Matteo Lazzarini
Digital Creative Director: Fabio Pedroni
Head of TV: Maria Chiara Muglia
TV Producer: Elisabetta Carli
Client Service Director: Cristina Rolando
Account Director: Valentina Rebasti
Accunt Manager: Nicole Mottolese

Casa di Produzione: Think Cattleya
Regia/DOP: Kosta Glušica
Ex. Producer: Philip Rogowsky
Producer: Alessandro Bonino
Musica: Sizzer Amsterdam
Casa di produzione audio: The Log

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi in tv con Enel Energia e “Porta i tuoi amici”

- # # # #

enel energia

Passioni, notti in bianco, giornate nere, avventure e disavventure ma soprattutto momenti importanti. L’amicizia dà tanto, e ora grazie a Enel Energia anche un bonus in bolletta. Infatti, con “Porta i tuoi amici” i nuovi clienti e coloro che li hanno presentati riceveranno un bonus di 25 euro in bolletta.

, in cui si racconta la storia di due amiche e due amici che crescendo condividono i momenti più importanti della loro vita; un legame duraturo e costruttivo che oggi permette ai protagonisti di ricevere anche un bonus sulla bolletta di luce e gas.

Qualunque sia la tua energia, c’è una soluzione di Enel Energia per te” è la risposta alla domanda “What’s your power? Qual è la tua energia?” la stessa lanciata nella campagna multibusiness del Gruppo andata in onda a marzo. Il messaggio è stato adattato e declinato per valorizzare il nuovo posizionamento di Enel Energia, sempre al fianco dei clienti. Anche la colonna sonora dello spot riprende la melodia della campagna di marzo in cui si presentavano i business e le attività di Enel nel mondo.

La produzione è stata gestita da Think Cattleya mentre la regia è stata affidata a Giuseppe Capotondi, conosciuto al grande pubblico per la serie tv Suburra.

“Con Think Cattleya e Capotondi crediamo di essere riusciti a raccontare le emozioni anche attraverso scelte di casting non scontate e intenzioni di recitazione molto umane – ha commentato Manuel Musilli, Direttore Creativo di Saatchi & Saatchi. “Inoltre per costruire sul format di comunicazione What’s your power, è stata composta una versione ad hoc della musica dello spot Multibusiness di Enel di Daprinski.”

La campagna è stata pianificata da Mindshare e prevede due soggetti TV da 30’’, due spot radio da 30” e altri due per il web.

 

Credits

Agenzia: Saatchi & Saatchi
CEO: Simone Masé
General Manager: Camilla Pollice
Direzione Creativa: Manuel Musilli, Alessandro Orlandi
Art Director: Alessandro Dante
Copywriter: Lorenzo Terragna, Alice Scornajenghi
Digital Art Director: Umberto Vita
Digital Copywriter: Marta Curcio
Designer: Antonio Penco, Luigi Mameli
Team Account: Alessandra Falconi, Carolina Cenci, Federica Bevilacqua, Veronica Costantino
Head of TV Production: Raffaella Scarpetti
TV Producer: Federica Manera, Manuela Fidenzi
Post producer: Alice Vianello
Digital Team: Simone Roca, Vincenzo Pascale, Giulia Russo
Regia: Giuseppe Capotondi
Direttore della Fotografia: Tat Radcliffe

Casa di Produzione: Think Cattleya
Executive Producer: Philip Rogosky
Producer: Alessandro Bonino
Montatore: Guido Notari
Colorist: Luca Parma

Post produzione: You Are
Musica: “Le début du bonheur” (Autori: Timothee Bakoglu/Benoit Denier D’Aprigny- Interprete: Daprinski)
Post produzione audio: Catsound
Art Buyer: Rossana Coruzzi
Fotografo: Carlo Furgeri Gilbert

Pianificazione media: Mindshare
PR Coordinator: Rachele Dottori

articoli correlati

AGENZIE

FCB Milan si aggiudica la gara per la campagna Crédit Agricole

- # # # # # #

FCB Milan

FCB Milan, agenzia guidata da Fabio Bianchi (nella foto) e Francesco Bozza, rispettivamente Amministratore Delegato e Chief Creative Officer, è stata scelta da Crédit Agricole per la nuova campagna legata al prodotto mutuo.

La nuova comunicazione lavora in continuità con l’impianto strategico e creativo della campagna istituzionale. L’obiettivo è quello di presentare la nuova offerta Mutuo pensata
per soddisfare le crescenti esigenze dei consumatori in termini di convenienza e flessibilità.

“È un grande piacere poter dare il nostro contributo creativo a Crédit Agricole, un brand che si sta sempre più affermando nel panorama bancario italiano per solidità, affidabilità e trasparenza”, commenta Fabio Bianchi che aggiunge: “Abbiamo trovato una visione condivisa per una comunicazione in grado di sfruttare al meglio ogni
singolo punto di contatto con i clienti per una strategia particolarmente efficace”.

Credits
Agenzia: FCB Milan
Francesco Bozza – Chief Creative Officer
Fabio Teodori – Group Creative Director
Marco Vercelli – Senior Art Director
Massimiliano Sala – Senior Copywriter
Carlotta Piccaluga – Client Service Director
Paolo Costella – Strategic Planner
CDP Think | Cattleya
Rodrigo Saavedra – Regia
Javier Julia – DOP
Danielle Joujou – Executive producer
Arianna Messina – Producer
Massimo Magnetti – Montaggio
Post Produzione video: Edi
Post Produzione audio: 23HB/Disc to Disc
Musica “Heap Big Chief” di Muzzy Marcellino

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sky Italia e Publicis Italia insieme nel lancio di una campagna anti spoiler per la nuova stagione di Gomorra – La serie

- # # # #

Gomorra

Publicis ha curato il lancio di una originale campagna anti spoiler per la nuova stagione di Gomorra – La Serie, produzione originale Sky acclamata da pubblico e critica ed esportata in più di 190 paesi.

In onda dal 17 novembre su Sky Atlantic, e in anteprima in 300 sale cinematografiche il 14 e 15 novembre con i primi episodi, la serie, prodotta per Sky da Cattleya, riporta sugli schermi un format narrativo che ha ridefinito gli standard della serialità italiana, con un intreccio fatto di soli personaggi “cattivi”, senza la tradizionale figura dell’eroe positivo.

Ed è stata proprio questa impostazione narrativa a costituire lo spunto creativo per il team di agenzia nello sviluppare l’idea di campagna.
I personaggi più temuti di Gomorra si alleano infatti contro un nemico comune: gli spoiler. Solo loro possono infatti sperare di contrastare la minaccia più grande per tutti gli amanti delle serie TV.

La campagna integrata, declinata in TV, sui social network, sul digital e in affissione, ha come perno centrale un sito creato ad hoc.

Da qui, i protagonisti della serie, rispondono a chi si è permesso di “parlare troppo” su una serie TV, che sia Gomorra o anche alcune delle più grandi produzioni del momento, rovinando la sorpresa con uno spoiler. Il tool permette infatti a chiunque di creare e inviare ad un proprio contatto un video personalizzato in cui uno dei protagonisti della serie si rivolge direttamente al colpevole di spoiler, consigliandogli come solo lui sa fare di tenere la bocca chiusa.

La produzione della campagna è stata affidata a Think Cattleya e a uno dei registi ufficiali della serie Claudio Cupellini, rendendo il progetto perfettamente coerente all’estetica e al tono di voce della serie TV.

CREDITS
Cliente: SKY Italia
Brand Director: Jane Villeneuve
Head of Marketing: Roberto Lobetti Bodoni
Content Marketing Product Manager: Stefano Pallard
Cinema & Entertainment Communication Manager: Cristina Cipriani
Advertising Specialist Cinema & Entertainment: Daniela Sirtori
Head of Marketing Production: Annalisa Orsi
Executive producer: Cristina Sangiorgi
Head of Digital Marketing & Sales: Marco Storti
Digital Experience Manager: Giorgio Damato
Digital Media Planning Manager: Silvia Zaffarana
Head of Social Media: Livia Falcioni
Social Media Manager: Francesca Diletta Sala
Agenzia: Publicis Italia
CEO Publicis Italia & Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Associate Creative Directors: Bruno Vohwinkel, Aureliano Fontana
Associate Creative Directors: Eddy Guimaraes, Vinicius Dalvi
Digital Creative Directors: Michele Picci, Massimo Guerci
Art Director / Senior Copywriter: Giulia Di Filippo, Sara Rosset
Client Service Director: Lorenza Montorfano
Account Director: Tiziana Paduanelli
Account Supervisor : Irene Bassani
TV Producer: Matilde Bonanni
Head of TV production: Silvia Cattaneo
Digital Project Manager: Vittorio Cafiero
Social Media Manager: Filippo Festuccia
CDP: Think Cattleya
Regista: Claudio Cupellini
Dop: Luca Nervegna
Editor: Marcello Saurino
Mix: hb23 Jean-Christophe Sasalini
Grading: Flat Parioli Andrea Baracca / Daniele Cipriani
PostProduzione: Flat Parioli
CEO: Monica Riccioni
Producer: Cecilia Barberis / Martino Benvenuti
Digital Creative Producer: Francesco Bernabei
Digital Producer: Letizia di Battista
Digital Project Manager: Daiana Salucci
Senior Designer: Margherita Fortuna
Designer: Stella Grotti
Ux/UI: Marco Trevisani
Tech Lead: David Hartono / Neri Barnini
Sviluppatore: Ustym Ukhman
PostProduzione: Roberto Verdiani
Sound fx: Stefano Patrizio
QA: Stefano Innocenti
Musica: Mokadelic

articoli correlati

AGENZIE

A Conversion la gara per l’ideazione della nuova campagna di Eurobet Italia

- # # # # #

Eurobet e Conversion

Conversion vince la gara per l’ideazione della nuova campagna di comunicazione di Eurobet Italia su ATL, digital, PDV e attività di social engagement.

Ciò che ha convinto Eurobet è stato il concetto della nuova campagna, nato da una profonda analisi del target, del comportamento di gioco e delle barriere all’ingresso del mercato delle scommesse.
L’insight della campagna è “ci avrei scommesso”, un’affermazione tanto semplice quanto universale, poiché tutti, molto probabilmente, l’abbiamo detta almeno una volta nella vita; tutti abbiamo avuto quella sensazione che un evento sarebbe andato in un certo modo, ma poi non abbiamo agito di conseguenza.

Conversion fa leva su questa verità che accomuna scommettitori e non, sviluppando la campagna intorno alla naturale domanda “allora perché non lo hai fatto?”.
Ed ecco che Eurobet risponde invitando tutti a mettersi in gioco e a giocare per davvero, parodizzando la figura dello scommettitore del giorno dopo.

Il nuovo posizionamento è celebrato nello spot che è già in onda su tutte le reti nazionali e sui canali digital. Il film è stato realizzato sotto la direzione creativa di Sergio Spaccavento, diretto dal regista Davide Gentile e seguito dalla casa di produzione Think Cattleya.

“La creatività punta su quei momenti, e sono tantissimi, in cui ognuno di noi ha avuto un’intuizione, ma ha deciso di non seguirla. La voglia di mettere al centro le persone e di comunicare con un tono di voce realistico, in cui ogni spettatore che sia scommettitore o meno si riconoscerà, è il motivo conduttore della campagna. Il giocatore è sempre stato per noi il fulcro intorno a cui creare i nostri progetti, offrendo un’esperienza di gioco sempre più completa, innovativa, coinvolgente, ma soprattutto sicura e responsabile”, ha dichiarato Alexis Grigoriadis, Direttore Marketing Online di Eurobet.

“Per noi la conversione è l’obiettivo imprescindibile di ogni campagna e lo abbiamo applicato anche ad Eurobet. Dall’idea creativa a tutte le execution di campagna, l’orientamento alla conversione è centrale. C’era una grande opportunità di mercato non ancora colta: convertire l’intenzione alla scommessa, che quasi tutti esprimono, in scommesse reali. Pensiamoci un attimo: le scommesse spesso non sono programmate, quindi serve qualcosa di davvero convincente che trasformi ‘quella sensazione’ nella volontà di una scommessa reale. La campagna ideata per Eurobet fa proprio questo lavoro, in modo integrato e coerente su tutti i canali”, ha commentato Sergio Spaccavento, ECD di Conversion.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La plastica riciclata non finisce mai di stupirti: on air la campagna JWT e COREPLA

- # # # # # # # # # #

Corepla JWT

Parte all’insegna della sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza del corretto riciclo, la nuova collaborazione tra J. Walter Thompson e COREPLA, inizia con il lancio della campagna per continuare la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza del corretto riciclo degli imballaggi in plastica, presentando in maniera creativa le infinite possibilità generate dalla seconda vita di questo materiale.

“La plastica riciclata non finisce mai di stupirti”, è l’idea di campagna: una volta che l’hai usata si trasforma ancora, ancora e ancora, generando nuovo valore in ogni sua forma. Da un semplice imballaggio in plastica prendono vita palloni colorati, occhiali da sole, capi in pile ultra tecnico, innaffiatoi, panchine da giardino, sedie di design e molto altro. Raccogliere e riciclare correttamente è un gesto di valore che riguarda tutti: una scelta che permette il risparmio di materie prime, la riduzione del consumo di preziose risorse naturali e salvaguarda l’ambiente e il territorio, evitando il ricorso allo smaltimento in discarica. Il messaggio call to action della campagna sostanzia che insieme a COREPLA possiamo fare la differenza, contribuendo tutti alla creazione di nuovo valore e di nuove opportunità a partire proprio dalla corretta raccolta differenziata degli imballaggi in plastica che utilizziamo quotidianamente.

Il piano di comunicazione si articola su tv, stampa e web. Lo spot prodotto da Think Cattleya, è on air dal 7 maggio nei formati 30 e 15 secondi. La regia è stata affidata allo studio Zeitguised, un collettivo di artisti e designer internazionali che lavorano nei settori della scultura, dell’architettura, della moda e del cinema, basato a Berlino. La musica è stata ideata ad hoc dallo studio Singsing di Milano. Le foto della campagna stampa, in flight di quattro soggetti, sono state realizzate dallo studio di Milano LSD. Il centro media è Vizeum.

Credits

JWT Italy
Flavio Mainoli – Executive Creative Director
Fabrizo Grillotti – Creative Supervisor
Giovanni Nava – Art Director
Silvia Mazzocco – Creative Supervisor Copy
Sandra Dossi – Business Account Director
Andrea Boccazzi – Account Executive
Alberto Sala – Account Executive Assistant
Valeria DellaValle – TV Producer
Simona La Marra – Art Buyer

Think Cattleya
Veriana Visco – Producer
Francesca Sollecito – Assistant producer

Zeitguised
SingSing – Francesco Vitaloni
LSD – Marco Casale

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann Roma firma la nuova campagna di comunicazione di Valeriana Dispert

- # # # #

Valeriana

On air dal 26 marzo in TV Vemedia Healthcare, azienda farmaceutica olandese, che ha affidato alla sede romana di McCann la nuova campagna di comunicazione per la gamma di prodotto Valeriana Dispert.

“Se la notte non riposi bene, si vede” – Il sonno che manca la notte si presenta nei momenti meno opportuni della giornata e, talvolta, si manifesta con sbadigli incontenibili e imbarazzanti.
Lo spot, in formato 20” e 10’’, usa l’aria “Nessun Dorma” della Turandot di Puccini associata a un irresistibile slow motion, per caricare di emozione e divertimento l’arrivo del prodotto, la Valeriana Dispert. La campagna è stata prodotta da Think Cattleya.

CREDITS

Product Manager Valeriana Dispert: Alessandro Biamonti
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Creative Director: Alessandro Sciortino
Art Director: Matteo Colavolpe
Copywriter: Riccardo Di Capua
Client Service Director: Roberta Cutuli
Account Director: Alessandra Granata
Account Executive: Giulio del Balzo
Producer: Michele Virgilio
Production Company: Think Cattleya
Producer: Veriana Visco, Martino Benvenuti
Assistente Producer: Alice Chauvain
Director: Maria Guidone

articoli correlati

BRAND STRATEGY

J Walter Thompson Roma e 10eLotto lanciano la loro prima campagna elettorale

- # # # # # #

10eLotto

10eLotto e J. Walter Thompson Roma, con la direzione creativa di Flavio Mainoli, presentano una nuova avventura della saga 10eLotto per il quinto flight di campagna.

Nella vita, come nel gioco, tutti abbiamo i numeri per provare a vincere: questo il concept del format creativo che ha come protagonista il Numero 10 per eccellenza. Dopo essersi trasformato in un mago, Francesco Totti questa volta veste i panni di un credibilissimo candidato alle presidenziali americane: con un programma elettorale tutto da ridere coinvolgerà e convincerà i suoi “elettori”, mostrando a tutti quanto sia facile e divertente mettere in gioco i propri numeri. Un format che, con le diverse performance di Francesco, va anche a sottolineare le tante occasioni che abbiamo, grazie al 10eLotto, per provare a vincere.

Il nuovo flight prevede una campagna integrata: oltre alla tv, la pianificazione si estenderà anche al web, con una mini serie che vede protagonisti i membri dello staff del Presidente alle prese con discorsi, manifesti, appuntamenti e strategie di comunicazione del Presidente Totti durante la sua corsa alla Casa Bianca.

Gli spot, prodotti da Think Cattleya con la regia di Paolo Genovese, sono air dal 30 ottobre, nei formati 45″, 30″ e 15″. Il centro media è Mec Global.

Credits
Direttore Creativo Esecutivo: Flavio Mainoli
Copywriter: Anna Mochi Onori
Art-director: Loredana Cusatis
CSD: Rachele Monteleone
Account Supervisor: Laura Castellazzi
Account Department: Andrea Boccazzi
TV producer: Francesca Regali
CdP: Think Cattleya
Regia: Paolo Genovese

articoli correlati

BRAND STRATEGY

FCB Milan firma la nuova campagna di Nivea Men

- # # # # #

Nivea

È on air in Spagna la nuova campagna televisiva creata da FCB Milan per Nivea Men, Official Sponsor del Real Madrid, con protagonisti quattro campioni che rappresentano la squadra di calcio spagnola: James Rodriguez, Daniel Carvajal, Luka Modric e Raphael Varane.

Si tratta dell’ultimo capitolo, in ordine di tempo, del percorso intrapreso da FCB Milan come Hub creativo del brand maschile di Beiersdorf per il sud Europa. Sempre all’insegna del binomio uomini e calcio, questo commercial gioca sulla presenza di molte sofferenze inevitabili nella vita degli uomini, offrendo la possibilità di evitare almeno la sofferenza di un deodorante irritante grazie a Nivea Men Deo Protect & Care, un prodotto dalla formulazione delicata che non irrita la pelle, senza compromessi sull’efficacia.

La campagna TV è declinata anche sul punto vendita, con una serie di materiali coerenti con il TVC, ed è destinata a raggiungere i mercati extra europei, diventando a tutti gli effetti il nuovo capitolo del viaggio del brand dentro la passione maschile per il mondo del calcio.

Nella foto: Pietro Maestri

CREDITS
Agenzia: FCB Milan
CEO & CCO: Pietro Maestri
Direzione Creativa Esecutiva: Fabio Teodori
Associate Creative Director Copywriter: Gianluca Belmonte
Art Director: Fabio Mazzucchelli
TV Producer: Cristina Nardi
Account Team: Giorgia Francescato Executive Vice President, Claudia Moscato Regional Account Director, Maria Lucia Arati Account
CDP: Think|Cattleya
Regia: Augusto De Fraga
DOP: Pancho Alcaine
PostProduction: Band
Musica: Parcosuoni di Federico Landini

articoli correlati

BRAND STRATEGY

#Eroicercasi: Fiat e Leo Burnett guardano al calcio con occhi diversi

- # # # #

fiat leo burnett

Esaminare lo sport “più amato” dagli italiani da un angolo di visual differente. Certo, i giocatori sono i campioni, i protagonisti delle partite,acclamati dalla folla e remunerati dai club. Ma a innervare davvero l’emozione, il coinvolgimento individuale e collettivo che fanno di uno sport un mondo da vivere giorno dopo giorno sono le persone, gli appassionati che vivono in mezzo alla folla, che soffrono, gioiscono, non abbandonano i propri colori neanche dopo la più amara delle sconfitte.

Fiat vuole celebrare questi capitani coraggiosi di ogni giorno dedicando loro un format promozionale di otto soggetti. Per dirigerli Leo Burnett, insieme al gruppo automobilistico, ha voluto l’esordiente e plurinominato Gabriele Mainetti, autore del grandissimo successo di sala e di critica Lo chiamavano Jeeg Robot.
Vedremo così un padre che dopo anni di dedizione si ritrova in casa un figlio della squadra avversaria; simpatizzeremo con il collega deriso per l’ennesima sconfitta al derby e comprenderemo la forza d’animo di un ragazzino che spera di lasciare la panchina almeno per una partita. E molti altri ancora.

Le prime uscite degli spot Fiat, prodotti dalla CdP Think Cattleya, sono previste per la settimana del 2 maggio su TV nazionale e digitale in occasioni degli avvenimenti calcistici della stagione. La campagna sarà declinata anche su stampa e radio.
Sul web, inoltre, la campagna si arricchirà di un’estensione particolarmente interessante che vedrà coinvolto il leggendario telecronista sportivo Bruno Pizzul.

La comunicazione è nata negli uffici della sede torinese di Leo Burnett, pensata e sviluppata dal team guidato dai Direttori Creativi Esecutivi Francesco Bozza e Alessandro Antonini e dal Group Creative Director Davide Boscacci.

 

CREDITS
Executive Creative Directors: Francesco Bozza, Alessandro Antonini
Group Creative Director: Davide Boscacci
Creative Director: Valerio Le Moli
Copywriter: Fabio Lattes Romeiro
Art Director: Giuseppe Campisi
Account Director: Romana Ambrogini
Account Executive: Federica Sandionigi
Head of Tv Department: Riccardo Biancorosso
Producer Agenzia: Cristina Tosatto
Regia: Gabriele Mainetti
Cdp: Think Cattleya
Executive Producer Think Cattleya: Monica Riccioni
Producer Think Cattleya: Alexia Gamba

 

articoli correlati