MEDIA

Torna su Rai 2 The Voice of Italy. Main sponsor del programma Huawei, Volkswagen e Wind Tre

- # # # # # # #

The Voice of Italy

Dal 22 marzo al 10 maggio The Voice of Italy torna su Rai 2 con nuova edizione che cambia le regole del gioco per infiammare la competizione, imporsi sul mercato discografico e arrivare a tutti.

Un format più agile in 8 puntate, maggiore attenzione ai talenti e al meccanismo di selezione che si divide in 4 blind auditions, 2 knockouts, 1 battle e 1 final live show. Nuovi anche i protagonisti: un conduttore eclettico e originale come Costantino della Gherardesc

a gestire un cast di giudici eterogeneo e fortemente carismatico. J-Ax il rapper cantautore e produttore discografico, Francesco Renga icona del pop-rock italiano, Cristina Scabbia una rocker controcorrente, simbolo del metal contemporaneo, Al Bano colui che ha riscritto la definizione di nazional-popolare.

Main sponsor del programma Huawei, Volkswagen e Wind Tre. Huawei, leader mondiale della tecnologia, in qualità di Mobile Partner del talent offrirà il supporto tecnologico ideale per ascoltare e vivere la musica. T-Roc, il primo crossover compatto della Volkswagen sarà invece Automotive Partner del programma. Forte dello spirito Born Confident, come anche ai partecipanti di The Voice, accompagnerà i giudici e i concorrenti alla conquista della quinta edizione del talent. E naturalmente anche Wind Tre, da sempre vicino al mondo della musica. La società, guidata da Jeffrey Hedberg, è ai vertici del mercato mobile in Italia e tra i principali operatori alternativi del fisso.

I main sponsor sono stati coinvolti sin da subito con un evento sul territorio caratterizzato dall’elemento iconico di The Voice, la poltrona del giudice, valorizzata da dettagli decorativi riportanti propri i loghi degli Sponsor.

Il tour unconventional, partito da Sanremo con una postazione nei pressi del Teatro Ariston in occasione del Festival, ha raggiunto i punti più affollati della città di Milano per coinvolgere il pubblico nelle vicinanze. Piazza Gae Aulenti il 3 e 4 marzo, Milano Mecenate all’interno delle Officine del Volo il 7 marzo e il Tempo dei libri dall’8 al 12 marzo. Domani, sabato 17 marzo, l’appuntamento sarà alle Colonne di San Lorenzo, dove verrà allestita la postazione con la poltrona e sarà proiettato sulla facciata di uno dei palazzi della piazza un video mapping dedicato al tour e agli sponsor. Tappa finale del percorso Piazza Tre Torri – City Life il 14 e il 15 aprile.

Rai Pubblicità ha realizzato per gli sponsor un progetto a 360° che, oltre a un’ampia visibilità sul territorio, prevede anche un’offerta crossmediale capace di garantire una copertura media integrale su tutte le piattaforme coinvolte: Rai 2, Rai Radio 2, RaiPlay, Cinema, RaiPlay Radio.

Su Rai 2, il programma, per tutte le 8 puntate, sarà preceduto da un segmento editoriale di anteprima con placement qualitativo (durata 10’) in testa a The Voice. Prevista anche un’impaginazione pubblicitaria ad hoc con una nuova posizione: super spot 60’’ complessivi.

Su Radio 2 diretta “The Voice of Radio 2” con Ema Stockolma e Gino Castaldo. Tantissimi i programmi dal canale che, in sinergia con The Voice, faranno approfondimenti sui backstage dell’evento. Racconteranno sviluppi ed aggiornamenti ed ospiteranno i coach a rotazione o i talent vincitori dell’ultima serata: tra gli altri “KGG”, “Gli Sbandati”, “Me Anziano You TuberS”, “Back 2 Back”.

Brandizzazione adv anche di tutti i contenuti digital proposti su RaiPlay. Valorizzazione nativa delle clip daily di Rai 2. Realizzazione di clip ad hoc per gli sponsor e pubblicazione all’interno dello speciale The Voice. Social storytelling brandizzato sul profilo di The Voice legato al placement tv.

Per quanto riguarda il cinema, nelle sale del circuito Rai Pubblicità, andranno in onda clip 90’’ di best of della settimana on air in posizione ad hoc con sponsor in apertura o chiusura. Prevista anche una promo The Voice per reminder della serata prime time.

articoli correlati

AZIENDE

Hyundai mette in palio la finale di The Voice of Italy con il contest “i20TalentShow”

- # # # # # #

Hyundai lancia il contest per vincere la finale di The Voice of Italy

Hyundai Italia presenta “i20TalentShow”, il nuovo concorso che permette ai più fortunati di vivere un’esperienza unica in occasione della finale di The Voice of Italy 2016, il talent show di Rai2 in onda dal 24 febbraio al 25 maggio 2016. “i20TalentShow” nasce dalla partnership fra Hyundai e il talent show italiano: un contest rivolto a tutti gli appassionati di motori e di musica. Per partecipare, è sufficiente accedere al sito dedicato; con un semplice click si possono vincere ogni giorno buoni regalo Amazon da €50 e cuffie wireless per ascoltare la propria musica preferita.
Inoltre, effettuando un test drive con Hyundai i20 in showroom, si partecipa all’estrazione finale di uno dei quattro pacchetti “i20TalentShow” che comprendono 2 biglietti per la finale di The Voice of Italy, il viaggio, il pernottamento e un servizio transfer a bordo di Hyundai i20.
Il concorso rientra nel progetto a 360° sviluppato in occasione della partnership speciale fra Hyundai e The Voice of Italy che si rinnova per il secondo anno: non un semplice product placement, ma un progetto di comunicazione integrata arricchita dalla presenza esclusiva del presentatore Federico Russo e che seguirà un piano media declinato non solo in Tv e radio, ma anche su web e social network.

articoli correlati

MEDIA

Rai Pubblicità presenta la sua offerta commerciale cross mediale per The Voice of Italy

- # # # # # #

Offerta Rai Pubblicità

Rai Pubblicità presenta la quarta edizione di The Voice of Italy, l’attesissimo appuntamento col talento musicale italiano in onda a partire da questa sera 24 febbraio su Rai 2. Huawei, Hyundai e MaxFactor sono i main sponsor che abbracciano le iniziative speciali proposte dalla concessionaria RAI.

In particolare Huawei è per il secondo anno il mobile partner della trasmissione e ha inoltre previsto un concorso che permetterà agli spettatori di esprimere la propria creatività e guadagnarsi la possibilità di esibirsi in una blind audition. Altra conferma è Hyundai che con la Nuova Hyundai i20 sarà l’auto ufficiale del talent show e la pianificazione televisiva è integrata anche da radio, web e social. MaxFactor infine racconterà i generi musicali attraverso il look dei talenti in gara.

Anche quest’anno, nel corso di 14 puntate, l’amatissimo talent musicale porterà sul palco in prima serata la grande musica italiana e internazionale con cover di brani leggendari e hit del momento con un solo obiettivo: valorizzare il talento e rendere protagonista l’interpretazione canora. Inoltre, per vivere i retroscena e scoprire tutte le curiosità sullo show, Radio2 trasmetterà ogni mercoledì la diretta radiofonica di The Voice condotta da Carolina Di Domenico e Pierluigi Ferrantini con il contributo di un gruppo di ascolto che dagli studi di via Asiago commenterà la serata con backstage, interviste a concorrenti e coach e piccole anticipazioni.

Rai Pubblicità ha realizzato un’offerta commerciale cross mediale declinata su tutte le piattaforme attraverso formati e pacchetti flessibili. In particolare sul fronte televisivo, oltre all’adv tabellare, sono state proposte iniziative speciali (channel box, advideo, inspot e telepromozioni) con messa in onda anche su Rai4 che trasmetterà le repliche dello show nella prima serata della domenica. Per la radio all’interno di “The Voice of Radio” saranno disponibili delle rubriche pubblicitarie in formato tabellare o AdPoint da 15”. Web, mobile e app saranno invece i protagonisti dell’offerta digital caratterizzata da una forte integrazione multipiattaforma e arricchita da display banner multipiattaforma,spot 15” multipiattaforma e iniziative speciali (native adv foto e video, i-frame, social integration, nomination mobile).

Contenuti e intrattenimento, quindi, per offrire agli investitori un prodotto editoriale vincente apprezzato da ampie fasce di pubblico in particolare dai giovani (il 68% del pubblico di The voice ha meno di 54 anni – Fonte Auditel/Nielsen TAM).

articoli correlati

AZIENDE

Hyundai i20 è l’auto ufficiale di The Voice of Italy anche per l’edizione 2016

- # # # # #

Hyundai i20 è l'auto ufficiale di The Voice of Italy

Hyundai rinnova la sua partnership con il mondo della musica: il nuovo modello della casa, la i20, si conferma infatti auto ufficiale di The Voice of Italy anche per l’edizione 2016.
Il valore della musica è sempre più importante per Hyundai e la collaborazione con The Voice of Italy per il secondo anno consecutivo ne è l’ennesima conferma: motori e musica si fondono nuovamente all’interno del talent show italiano di maggiore successo che terrà gli appassionati incollati allo schermo dal 24 febbraio al 25 maggio 2016 su Rai 2.
14 episodi che vedranno la Nuova Hyundai i20 protagonista del programma: non un semplice product placement, ma una campagna completa arricchita dalla presenza esclusiva del presentatore Federico Russo (video). Con il suo carattere moderno e deciso, in perfetta sintonia con il mood energico del talent show di Rai 2, la nuova i20 sarà la fedele alleata dei cantanti che nel corso dei mesi si sfideranno sul palco di The Voice of Italy 2016.
E non finisce qui: la partnership prevede un ampio progetto a 360° che seguirà un piano media declinato non solo in Tv e radio, ma anche su web e social network. È proprio qui, sui canali web e social che vedremo una vera e propria sinergia fra Hyundai e The Voice of Italy: infatti, tutti i consumatori appassionati di Hyundai e TVOI saranno coinvolti in prima persona sul web tramite un’iniziativa speciale “i20 Talent Show” e sui canali social del brand con contenuti esclusivi e di grande impatto relativi al programma.
Ma non solo, il progetto avrà vita anche in concessionaria dove, effettuando un test drive con Hyundai i20, sarà possibile partecipare all’iniziativa speciale “i20 Talent Show” che permetterà ai più fortunati di vivere un’esperienza unica in occasione della finale di The Voice of Italy 2016

articoli correlati

MEDIA

The Voice of Italy: Huawei è ancora Mobile Partner

- # # #

Dopo il debutto dello scorso anno, Huawei è nuovamente Mobile Partner del talent show musicale The Voice of Italy, giunto ormai alla quarta edizione.

Il mondo della musica è sempre più legato alla tecnologia e gli smartphone sono i device preferiti dai giovani per ascoltare i propri artisti preferiti, riprendere un concerto, condividere con i propri amici video, foto e vivere al meglio le proprie passioni. Huawei e The Voice of Italy si rivolgono infatti allo stesso pubblico: giovane, dinamico e attento ai nuovi trend. Anche per questo il talent Rai ha rovato un partner ideale in Huawei, che con i suoi device offre il supporto tecnologico ideale per ascoltare e vivere la musica. In più, grazie alla semplicità d’uso, commentare in diretta lo show attraverso i social sarà ancora più coinvolgente.

Quest’anno c’è una novità in più: il concorso Huawei. Registrandosi su www.huawei-makeitpossible.it si potrà caricare un video di una propria esibizione, che verrà votato dai visitatori del sito. Al termine del concorso, tra tutti i partecipanti verranno estratti i tre vincitori del premio finale: uno splendido modello Mate S.
Chi avrà caricato il video più votato, inoltre, avrà la possibilità di esibirsi davanti ai coach di The Voice of Italy.
Ma le possibilità di vittoria non finiscono qui: i visitatori che esprimeranno il proprio voto potranno vincere ogni giorno un abbonamento a Spotify Premium.

Grazie alla partnership i talenti avranno la possibilità di provare le proprie performance con Huawei Mate S o Tablet MediaPad M2. Sono previste, inoltre, telepromozioni con Federico Russo e Viola Gualandri, e ulteriori attività di promozione per valorizzare il supporto della multinazionale cinese al talent e, più in generale, al mondo dell’entertainment e della musica, facendo vivere ai giovani nuove ed entusiasmanti esperienze.

articoli correlati

MEDIA

Raffaella Carrà e la nuova squadra di The Voice of Italy. Al via la nuova edizione dal 24 febbraio su Rai2

- # # # # # #

I 4 coach di The Voice of Italy 2016

Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali: ecco la nuova squadra di The Voice of Italy. Da mercoledì 24 febbraio in prima serata su Rai2, i quattro coach occuperanno le quattro poltrone rosse di “The Voice of Italy”. Quattordici puntate per tornare alla ricerca di talenti, partendo solo dalla voce. A condurre questa quarta edizione ci sarà ancora Federico Russo, mentre nei panni della V-Reporter sarà Angelina che mostrerà i retroscena e le curiosità, e interagirà con il pubblico da casa attraverso il sito ufficiale www.thevoiceofitaly.rai.it e i social network di “The Voice of Italy”. Il programma, inoltre, sarà seguito in diretta anche da Radio2 Rai con “The Voice of Radio2”.

Novità anche nello svolgimento delle quattro fasi della gara, durante la quale i talenti si esibiranno dal vivo con un’orchestra che eseguirà la grande musica italiana e internazionale. Le Blind Audition, le audizioni durante le quali i Coach non possono vedere il talento, passeranno da cinque a sei, mentre per le due Battle: i Coach dovranno scegliere tre componenti della propria squadra anziché due,  e solo uno accederà alla fase successiva. Anche in questa edizione, inoltre, sarà valida l’opzione Steal, grazie alla quale i cantanti eliminati da un Coach, potranno essere recuperati da un altro. Seguirà la fase dei due Knockout, durante la quale i talenti si sfideranno con il loro cavallo di battaglia. Si arriverà così alla parte finale e più attesa dello show con i quattro Live, che decreteranno il vincitore di “The Voice of Italy”.
“The Voice Of Italy” è un programma realizzato da Rai2 in collaborazione con Talpa Italia, negli studi del Centro di Produzione Tv Rai in via Mecenate a Milano.

“THE VOICE of Italy” è sempre più social, infatti si potrà interagire col programma su Facebook /thevoiceufficiale; Twitter @THEVOICE_ITALY con gli hashtag #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla; Instagram thevoice_italy; Vine @thevoice_italy.e Snapchat TVOI.
Il sito ufficiale thevoiceofitaly.rai.it offrirà al mondo della rete le dirette in streaming e un “second screen” condotto da Angelina sul web con i contenuti extra: curiosità sul programma, backstage e interviste esclusive.

Torna infine il gruppo d’ascolto più glam della radio. Tutti i mercoledì, dalle 21.00 alle 24.00, Carolina di Domenico e Pierluigi Ferrantini e Antonello Piroso, insieme ad un team selezionatissimo di blogger, critici musicali e addetti ai lavori, seguiranno le dirette televisive di The Voice of Italy dagli studi di Rai Radio2 in via Asiago, per commentare tutte le prove del programma, a partire dalle nuove blind auditions più seguite e attese. Tra gli ospiti, la influencer e DJ 2.0 Ema Stockolma e Federico Bernocchi, conduttore di Canicola, sempre su Radio2.

articoli correlati