BRAND STRATEGY

Podovis sbarca per la prima volta in tv con una campagna firmata The Others. Pianifica Mec

- # # # # # #

spot Podovis

Podovis, brand del gruppo Tavola S.p.A. lancia la sua prima campagna adv in tv, in onda dal 16 luglio su La7 e La7D.

Non potevano che essere i piedi i protagonisti del nuovo spot Podovis:
– ore 7:00, il risveglio: i piedi di una donna scendono dal letto.
– ore 9:00 ufficio: delle scarpe con il tacco salgono velocemente le scale dell’ufficio
– ore 16:00 meeting: i piedi di un uomo in giacca e cravatta camminano velocemente in strada
– ore 22:00 relax di fine giornata: due scarpe con il tacco restano sul pavimento mentre la donna sale sul letto. La giornata dei piedi è finita.

“Podovis è un brand storico della nostra azienda, ma solo ora abbiamo deciso di approcciare il mezzo televisivo. I motivi sono molti, in primis una nuova strategia di approccio al mercato che permetterà una maggiore visibilità dei prodotti e ne fornirà un’immagine più attuale e competitiva. Luglio ci è sembrato quindi il momento migliore per affacciarci nel panorama televisivo: quale stagione più dell’estate vede i nostri piedi protagonisti?”, ha dichiarato Giorgia Re, Group Brand Manager & INBD Manager.

Un spot pensato per un pubblico trasversale, declinato in 15” e 10”, che sarà in onda fino al 5 agosto durante i break pubblicitari delle principali trasmissioni d’intrattenimento e di informazione dei due canali TV.

Per la creatività e realizzazione dello spot Podovis si è affidata all’agenzia The Others, mentre la planning strategy è stata affidata a Mec.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Genagricola. Le Generali che non ti aspetti”: The Others presenta il lato “verde” nascosto di Generali

- # # # # # # # #

In occasione di Expo Milano 2015, Generali Italia presenta la nuova campagna di comunicazione, “Genagricola. Le Generali che non ti aspetti”, per far conoscere al grande pubblico la sua realtà più verde e più coerente con il tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.
Genagricola è infatti la più grande azienda agroalimentare italiana, la cui attività spaziano dall’agricoltura di precisione all’allevamento, alla produzione vitivinicola.
“Generali vanta una presenza storica nell’attività fondiaria, che si è ampliata parallelamente allo sviluppo del business assicurativo. Da oltre 160 anni, grazie alla competenza e alla lunga tradizione di Genagricola, Generali gioca un ruolo di primo piano anche nel settore agroalimentare, nel rispetto del territorio e delle tradizioni”, ha dichiarato Philippe Donnet, Presidente di Genagricola e Amministratore Delegato di Generali Italia. “Abbiamo dunque scelto Expo 2015 per dare visibilità internazionale a questa nostra importante realtà, che rappresenta una peculiarità all’interno del Gruppo Generali”.
La comunicazione per far conoscere Genagricola al grande pubblico sarà declinata in una serie di eventi e di iniziative, che partiranno con la presenza virtuale delle tenute di Genagricola all’interno dell’area Expo, dove sarà proiettato un film di 60″ su tutti i videowall, e proseguiranno con un social game lungo le vie di Milano e degli appuntamenti “inaspettati”.
“C’è sempre un piacevole senso di sorpresa nello scoprire che un gruppo assicurativo come Generali ha un heritage di successo anche in campo agricolo. Da qui nasce il concept: Genagricola. Le Generali che non ti aspetti”, ha spiegato Lucia Sciacca, Direttore della Comunicazione, Relazioni Esterne e CSR di Generali Italia. “La campagna (realizzata dall’agenzia The Others, ndr) ci consente di presentare Genagricola sia all’interno dell’area Expo sia lungo le strade della città di Milano con un linguaggio semplice e iniziative inaspettate, che metteranno in luce gli elementi di sostenibilità, cura e tutela del territorio che caratterizzano il nostro business agroalimentare”.
Il film riassume, in un emozionante minuto, le eccellenze di Genagricola. Partendo dalla sede storica di Generali nelle Procuratie Vecchie in Piazza San Marco a Venezia, un drone accompagna lo spettatore con suggestive immagini aeree in un viaggio nel mondo di Genagricola: dai vigneti del Veneto e del Monferrato, all’agricoltura di precisione, dagli allevamenti fino alla produzione di energia da biomasse.

Fino al 31 ottobre, inoltre, sarà possibile partecipare a una caccia al tesoro interattiva. In diverse zone della città sono stati posizionati 650 floor sticker, che riprendono alcuni simboli del mondo Genagricola: i partecipanti, dopo aver scaricato l’App Generali Italia, dovranno fotografare almeno 5 dei 9 diversi sticker per partecipare all’instant win e vincere un kit di prodotti Genagricola ed aggiudicarsi, con l’estrazione finale, un weekend nella tenuta di Bricco dei Guazzi, nel cuore del Monferrato.
L’App Generali Italia, con cui è possibile partecipare alla caccia al tesoro, non è solamente ludica, anzi è innanzitutto di servizio all’assicurato:  permette di segnalare un sinistro, richiedere il soccorso stradale e trovare agenzie, carrozzerie e cliniche convenzionate. Recentemente rinnovata nella user experience, è stata anche arricchita con la nuova funzionalità “Pericolosità stradale” che, grazie ai sinistri segnalati dai clienti Generali Italia, permette di individuare il percorso più sicuro per raggiungere la propria destinazione.
È stata inoltre lanciata la pagina Facebook “Genagricola. Le Generali che non ti aspetti” che è alimentata con curiosità sul mondo Generali, contenuti legati a Genagricola, aggiornamenti sui temi di Expo 2015, il tutto con un tono di voce “inaspettato” per una compagnia assicurativa.
Credits
Direttore Creativo esecutivo: Arianna Niero
Art Director: Elisa Gozi
Copywriter: Saverio Fiorino
Account Director: Annalisa Colombo
Casa di Produzone: Sprint Production
Regista: Marco Ferrari
Executive Producer: Massimo Mellano
DoP: Rocco Cirifino
VFX supervisor: Jacopo Ardit

articoli correlati

AGENZIE

The Others si aggiudica la comunicazione Generali Italia per Expo

- # # # # #

Generali Italia ha incaricato The Others di studiare e realizzare la campagna di comunicazione trans-media a supporto della propria partecipazione ad Expo 2015 in veste di Official Insurance Provider.
La proposta con cui The Others si è aggiudicata l’incarico si basa su un concetto strategico (che verrà svelato a breve) trasversale a tutti i media coinvolti: video, eventi, field marketing, digital e social media.
Il team The Others operativo sul progetto è composto da Arianna Niero (direttore creativo esecutivo), Jeannette Salvaderi (graphic supervisor), Elisa Gozi (art director), Saverio Fiorino (copywriter), Carlo Crudele (head of digital) e Annalisa Colombo (account director).
“Esserci aggiudicati questo incarico ci gratifica e ci dice anche che ci siamo guadagnati credibilità all’interno del gruppo, che aveva già scelto The Others per un’importante campagna interna nel 2014” commenta Paolo Torchio, ceo di The Others “Il progetto è bello e sfaccettato, e si muove armonicamente su più media all’interno di un forte impianto strategico.”

articoli correlati

AGENZIE

Udicare si affida a The Others per la comunicazione

- # #

Udicare, ramo Italiano della multinazionale leader europeo nel settore apparecchi acustici e supporto alle menomazioni dell’udito, ha assegnato a The Others l’incarico di occuparsi di tutta la comunicazione di brand. L’assegnazione è giunta al termine di una consultazione che ha visto coinvolte altre tre agenzie.

Le attività su cui The Others è già operativa riguardano trasversalmente tutto l’orizzonte di comunicazione, partendo dalla definizione del nuovo brand, il suo logo, personalizzazione dei punti vendita, corporate identity, eventi e comunicazione consumer.

Il team The Others sul progetto è composto da Arianna Niero (direttore creativo esecutivo), Elisa Gozi (art) e Saverio Fiorino (copy) a livello creativo, mentre a livello account Elena Morandi (client director) si occuperà del coordinamento operativo di tutte le attività Udicare.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

The Others firma lo spot per il vino SanCrispino

- # # # # #

Sarà in onda dal 22 dicembre sulle principali reti nazionali, nei formati 40”, 30”e 20”, il nuovo spot per il vino SanCrispino firmato da The Others. con una creatività che vuole sottolineare l’importanza del ricambio generazionale all’interno di una comunità agricola. Condiviso pienamente dal cliente, questo concept rende omaggio alla forza di più di 5.000 viticoltori di tutte le età che, ogni anno, lavorano con passione all’interno del Consorzio del Gruppo Cevico. Lisa, la giovane donna protagonista della storia, che torna alla sua terra per mettere a frutto la sua laurea in agronomia, è il simbolo della volontà del gruppo Cevico di dare voce e incoraggiare le nuove generazioni.

“Abbiamo voluto dare un messaggio positivo, sano, più realistico possibile; provando anche a raccontare i giovani che, oggi, scelgono di lavorare a contatto con la terra”, spiega Arianna Niero, Direttore Creativo Esecutivo di The Others. “Per riprendere al meglio la realtà abbiamo usato come attori gli stessi viticoltori del Consorzio. Ci ha piacevolmente sorpreso la capacità recitativa del protagonista Ercole (Sergio Coralli), che ha lavorato con grande professionalità e regalato allo spot un tocco di emozione in più. Il claim “Da noi, per voi”, recitato sempre da Sergio Coralli, è una sintesi semplice e perfetta del senso di gruppo e appartenenza propri del Consorzio”,

articoli correlati

AGENZIE

Lovable sceglie The Others

- # # # #

Il marchio Lovable, della società DBApparel che gestisce altri grandi marchi quali Fila, Playtex, Wonderbra e Dim, ha scelto The Others come partner di comunicazione per la parte retail a seguito di una consultazione.

Giangaetano di Camillo, Partner e Amministratore Delegato di The Others (nella foto) ha così commentato: “Sono davvero orgoglioso di questa nuova acquisizione da parte dell’agenzia perché l’ingresso di questo prestigioso marchio rappresenta per noi un’importante conferma sulla qualità del nostro lavoro. C’è da subito stata sintonia e questo ha permesso di produrre in poco tempo la creatività di tre cataloghi, due vetrine e il lancio della nuova linea Basics. Siamo attualmente al lavoro su molti altri progetti che vedranno la luce tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo”.

Roberto Marchese, Local Marketing Director Lovable Italia ha dichiarato: “La scelta di collaborare con The Others si è rivelata fin dal principio vincente, essendo stati in grado di recepire, elaborare e produrre in tempi record una delle nostre migliori campagne di lancio sul punto vendita: Lovable Basics. Per noi rappresentava una sfida strategica fuori dagli schemi abituali, resa ancora più complessa dal tempo estremamente limitato a disposizione: comunicare un messaggio “non convenzionale” per Lovable, ma che fosse immediatamente e unicamente riconoscibile come Lovable. La soluzione creativa è stata tanto semplice quanto geniale, un mix di sobrietà, chiarezza, visibilità e distintività che ha reso Basics un immediato successo nel nostro canale Retail. Grazie a The Others, la cui collaborazione, anche nelle attività programmate, prosegue secondo un percorso di costante arricchimento dell’immagine della marca”.

articoli correlati

AGENZIE

A The Others il budget ATL di Tavola SpA

- # # # # #

A seguito dell’acquisizione del budget di Tavola S.p.a, l’agenzia The Others curerà la comunicazione Atl di tutti i brand dell’azienda, tra i quali spiccano Arbre Magique, Orphea, Coppertone, STP e BelAir.
L’incarico deriva dalla decisione di razionalizzare il parco agenzie, presa da Tavola S.p.a., i cui prodotti sono presenti in numerosi canali distributivi con una vasta gamma di prodotti suddivisi in cinque differenti famiglie: Deodoranti, Prodotti per la Cura dell’Auto, Antifurti, Prodotti per la Casa e Prodotti per l’Igiene e la Cura della Persona. “Inutile dire che siamo felici di questo incarico: Arbre Magique è uno dei pochi veri prodotti mito” afferma Paolo Torchio, socio fondatore e CEO di The Others “simbolo di categoria e presente nell’immaginario collettivo. Ma anche tutti gli altri brand di Tavola S.p.a. portano con sé un vissuto storico che parla di grandi valori di comunicazione, pensiamo solo a Coppertone nei solari o a STP nel mondo dei motori. Per The Others è un onore poter inserire questi marchi nel proprio portfolio”.

articoli correlati