BRAND STRATEGY

station3, the last of us,

- # # # # # #

Per sostenere il lancio del suo ultimo, esclusivo titolo per Playstation3, “The Last of Us“, Sony Computer Entertainment Europe si è affidata all’agenzia creativa parigina Biborg, che ha studiato e realizzato un campagna coinvolgnete e immersiva, utilizzando canali digitali: display, mobile, tablet e DOOH.

“The Last of Us” ricrea un percorso evocativo attraverso un mondo totalmente trasformato, vent’anni dopo che una violenta epidemia di un fungo parassita ha fatto strage della popolazione del pianeta. Una narrazione ricca di realismo, che esplora la profodità dell’animo umano e mette in primo piano temi ed emozioni quali l’istinto di sopravvivenza, la lealtà, l’amore e la capacità di riscattarsi.
“La campagna digitale europea che abbiamo sviluppato con Biborg”, ha commentato Darren Whiting – Director Digital Marketing & CRM di Sony Computer Entertainment Europe, “si è dimostrata estrememente efficace. Tutti i formati interattivi prodotti sono stati utilizzati, rendendo così la comunicazione ancora più coerente e impattante”.
Ancora un volta, infatti, Biborg ha messo al centro del progetto l’esperienze d’uso. Ad esempio, per evidenziare il confronto tra il mondo “prima” e “dopo” la pandemia, sono state create soluzioni che permettono di esplorare dodici città europee, come appaiono adesso e come invece apparirebbero dopo essere state colpita da un disastro simile a quello narrato da “The Last of Us”.
La galleria di immagini interattive è stata totalmente sviluppata in Html5, così da garantire la compatibilità con tutti i device a disposizione degli utilizzatori.
Sono ben 16 le lingue in cui è disponibile la gallery interattiva, presente sul sito dedicato www.thelastofus.com.

articoli correlati