BRAND STRATEGY

#weareinpuglia: la Puglia presenta le attività di marketing per il mercato estero. Operazione di co-marketing con Nikon

- # # # # # #

In occasione del workshop MLC – Mediterranean Luxury Club – alle Officine Farneto di Roma si è tenuta martedì 25 marzo la serata-evento “Food Sound System” organizzata da PugliaPromozione. I buyer provenienti da tutto il mondo e i giornalisti presenti, si sono ritrovati qui per essere “catapultati in Puglia”, per assaporare i sapori e lasciarsi contagiare dai balli, canti e da uno show cooking davvero insolito, quello di Don Pasta, dj appassionato di enogastronomia.

Durante l’arco della serata è stata anche presentata anche la nuova attività di marketing promossa da PugliaPromozione per il mercato estero, in particolare del nord Europa: i roadshow, previsti da aprile a luglio, e la campagna di comunicazione #weareinpuglia che partirà da aprile p.v.

I roadshow, a Vienna, Berlino, Monaco, Londra, Parigi e Dublino, si presenteranno con un ricco programma di eventi e attività. Immagini, profumi, suoni, sapori, musica, tradizioni saranno protagonisti nel “Villaggio Puglia”, uno spazio di circa 250mq allestito nelle piazze di maggior transito di ciascuna città. Qui inoltre, compagnie aeree, tour operator e agenzie di viaggio avranno modo di promuovere e commercializzare le proprie offerte di viaggio. La Puglia toccherà non solo le piazze ma anche altri luoghi delle città grazie a show case, concerti “Puglia Sounds” e eventi We are (made) in Puglia realizzati in co-branding con aziende, associazioni e operatori culturali della Regione.

A supportare i roadshow, nelle stesse città, la Puglia sarà visibile attraverso la campagna di comunicazione #weareinpuglia realizzata in co-marketing con Nikon. E’ un connubio vincente quello tra Puglia e Nikon, che a distanza di un anno, si rinnova evidenziando un modo di far promozione che se da un lato abbatte i costi di advertising dall’altro lega il proprio brand territoriale a quello di un marchio conosciuto in tutto il mondo.

La Puglia dunque punta sull’essere sempre più appetibile al mercato Europa e non solo, diffondendo un’immagine di se ricca di autenticità e fascino tutta da vivere e scoprire. Nikon da parte sua invece si associa nuovamente con fermezza al settore del turismo spinto dall’idea che i viaggiatori sono tutti potenziali fotografi.

L’effetto generato da #weareinpuglia, nel 2013, è stato ben recepito in termini di flussi turistici e di critica tanto che la campagna è stata menzionata come best practise
alla Conferenza annuale di Travel Centres, il più importante meeting sul turismo in Irlanda. L’edizione di quest’anno verrà realizzata con una ricca e diversificata pianificazione media: grandi formati di impatto come dinamiche autobus, tram, affissioni metro e stazioni ferroviarie, affissioni outdoor a Londra, Bruxelles, Parigi, Zurigo, Berlino, Monaco, Vienna, Amsterdam e Dublino sfruttando immagini che rispecchiano pienamente quello che oggi la Puglia ha da offrire: l’integrazione tra convivialità, sport, mare e tradizioni.

Paolo Petrignani, fotografo Nikon NPS, artefice di quanto realizzato è riuscito a centrare l’obiettivo, anche grazie alla tecnologia Nikon D 800, risaltando l’autenticità tipica della Regione e i suoi paesaggi naturali. Le location immortalate nei 5 scatti che mostreranno all’Europa tutti i volti della Puglia sono: Gargano, Valle d’Itria, Polignano e Melpignano. Il risultato è molto evocativo, suscitando emozioni diverse che vanno dal romanticismo, all’adrenalina, al divertimento.

Inoltre è stata confermata la scelta di impiegare l’hasthag nel claim weareinpuglia. E’ un modo di comunicare non convenzionale e di grande impatto che ha generato grande successo usato poi nelle fotografie scattate dai viaggiatori che vogliono condividere la propria esperienza in questa indimenticabile destinazione.

Per conto di Nikon Italia, il progetto e la direzione creatività sono stati curati dall’agenzia di marketing e comunicazione The Gate Visible Connection.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A Roma va in scena il Capodanno Cinese. Firma The Gate Visible Connection

- # # # # #

Roma si appresta ancora una volta a celebrare la più importante festa per la comunità cinese con un grande evento pubblico ormai giunto alla sua 4 edizione. Il Capodanno Cinese – conosciuto anche come “Festa di Primavera” – si terrà sabato 25 gennaio in Piazza del Popolo, promosso dall’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese con il Patrocinio di Roma Capitale.

Il 2014 sarà l’anno del cavallo, nuovo protagonista del calendario dell’impero Celeste, e per salutarlo è stato messo in piedi uno spettacolo capace di suscitare emozioni attraverso gli oltre 100 artisti, venuti appositamente dalla Cina, che animeranno il palco. Danza, musica, arti marziali, acrobazie saranno al centro di tre ore di show che inizierà alle ore 14.00 per concludersi poi alle 18.30 con i consueti fuochi d’artificio dalla Terrazza del Pincio.

Il Capodanno Cinese porta per il terzo anno consecutivo la firma di The Gate Visible Connection (www.the-gate.it). L’agenzia cura le diverse fasi dell’evento: la direzione creativa degli allestimenti, dell’intera scenografia e della campagna pubblicitaria, la logistica, digital pr e l’attività di media buying. Quest’ultima nello specifico riguarda spot tv metro e autobus del circuito Moby.

articoli correlati