AZIENDE

DMA Italia: annunciati i vincitori del contest The Call for The Call for Entry

- # # # # # #

DMA Italia

DMA Italia, Association for Direct and Data-Driven Marketing, annuncia i vincitori di The Call for The Call for Entry, il contest dedicato ai giovani creativi che l’associazione ha lanciato lo scorso febbraio per l’ideazione della campagna a sostegno dei prossimi DMA Awards Italia.

Con la campagna “I tuoi risultati ti hanno già premiato”, Francesca Marra e Marco Bertoletti entrambi di We Are Social, sono la coppia art+copy che meglio ha saputo interpretare il brief assegnato: convincere agenzie e aziende attive nei settori del direct e data-driven marketing a iscrivere le proprie campagne ai DMA Awards Italia, esplicitando l’importanza del ruolo dei dati per la creazione di engagement e della misurabilità dei risultati, perni fondamentali che caratterizzano il premio fin dalla sua nascita quattro anni fa. La campagna sarà on air da metà marzo, in concomitanza con l’apertura delle iscrizioni agli Awards.

Francesca a Marco si sono aggiudicati la partecipazione alla DMA Conference di Los Angeles il prossimo Ottobre 2016: voli, albergo e pass per 5 giorni di exhibition, seminari, workshop dove imparare, divertirsi, e portare a casa un po’ di cultura della creatività Data Driven. L’iniziativa è supportata da DepositPhotos e Ricoh che, con il loro prezioso contributo, hanno affiancato DMA Italia con entusiasmo, credendo nell’importanza di valorizzare i futuri protagonisti della comunicazione e accompagnandoli nel loro percorso di crescita, formazione e visibilità.

“Questa iniziativa non sarebbe stata possibile senza la collaborazione di ADCI e AssoCom che ci hanno aiutato a farla conoscere nelle agenzie e senza DepositPhotos e Ricoh, che credono nel valore del sostegno alle nuove generazioni”, racconta Marco Rosso, Presidente di DM Group e Componente del Consiglio Direttivo di DMA delegato ai DMA Awards Italia. “Le mie congratulazioni vanno ai giovani vincitori e a tutti i ragazzi che partecipando si sono messi in gioco. E i miei ringraziamenti vanno ai miei colleghi che ci hanno aiutato nelle valutazioni delle campagna: Sergio Muller, Marzia Curone, Paolo Iabichino, Massimiliano Longo. Mi auguro che le agenzie italiane ci aiutino a fare dell’edizione 2016 una edizione speciale di questo premio, che anche quest’anno conferma il suo legame con gli ECHO Awards statunitensi”.

I due vincitori riceveranno il riconoscimento durante la premiazione dei DMA Awards Italia, il 30 giugno. In quella occasione saranno inoltre premiati con uno speciale riconoscimento anche i secondi classificati Jacob Salmona Arcari e Giulia Mandalà (A-Tono) con la campagna “Engagement”, insieme ai terzi classificati Lorenza Soddu e Cristina Siccardi (Asterisco) con la campagna “Hai generato engagement e puoi misurarlo?”.

articoli correlati