MEDIA

tg|adv scelta da Radio Monte Carlo come concessionaria esclusiva delle property digitali

- # # # #

Radio Monte Carlo

tg|adv è la nuova concessionaria esclusiva di tutte le property digitali di Radio Monte Carlo: la concessionaria di Trilud Group si occuperà infatti della raccolta pubblicitaria del sito www.radiomontecarlo.net, delle due app, RMC e RMC2, recentemente rinnovate, attraverso formati adv display e video, rigorosamente cross device e in linea con la Coalition for Better Ads, oltre che della raccolta pubblicitaria sul digital audio. Anche le iniziative speciali strettamente legate alle property digitali fanno parte dell’accordo.

Contraddistinta da un target di alto profilo (adulto, colto e con un’elevata capacità di spesa), Radio Monte Carlo nel 2017 è stato uno dei best performer del panorama radiofonico nazionale con un incremento d’ascolto del 22.1% nel giorno medio. Ottimi risultati anche per le property digitali: il sito web completamente rinnovato, responsive, user friendly e strutturato in 10 sezioni tematiche, conta un’audience di 515.000 utenti unici al mese e 5 milioni di pagine viste al mese (fonte: WebTrekk – gennaio 2018); mentre sul fronte digital audio Radio Monte Carlo, può contare su 3 milioni di sessioni d’ascolto mensili (fonte: Audiometrix, gennaio 2018).

“Siamo contenti che un brand storico come Radio Monte Carlo ci abbia scelto – dichiara Alberto Gugliada, CEO di tg|adv e co-founder di Trilud Group – a dimostrazione della qualità dell’offerta consulenziale che tg|adv sa proporre ai propri partner editoriali”.

“Dopo il varo della nuova linea editoriale che nel 2017 ci ha riservato grandi soddisfazioni in Fm – spiega Monica Ponti, Direttore marketing di Radio Monte Carlo – abbiamo deciso di potenziare la nostra presenza digital rilanciando nel gennaio 2018 il sito internet e le correlate piattaforme multimediali, ben consapevoli che il futuro nel mercato dei contenuti digitali può riservare interessanti prospettive. In quest’ottica abbiamo deciso di affidare la raccolta pubblicitaria a tg|adv, una società che negli ultimi anni ha dimostrato di saper valorizzare al meglio le opportunità del mercato digitale”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Trilud Group: tg|adv presenta Sliding Stripes, nuovo format ideato da BrandMade

- # # #

slidìng stripes brandmede, trilud group

Tg|adv prosegue l’ampliamento e la valorizzazione della propria offerta advertising in ambito reservation e lancia Sliding Stripes, nuovo formato esclusivo ideato e realizzato da BrandMade.

La creatività, che si aggiunge all’esclusivo Unique Sticky Video e ai formati Carousel Skin e Carousel Box presentati nel 2018 dalla concessionaria di Trilud Group, si caratterizza per l’innovazione tecnica e per gli elevati standard di visibilità: fruibile sia su device desktop sia su mobile, Sliding Stripes è un formato impattante user friendly che accompagna la lettura dell’articolo dall’header al footer della pagina senza coprire il contenuto editoriale, che scivola sulla creatività mettendo in evidenza verticalmente tre messaggi di comunicazione differenti o tre prodotti differenti.

“Abbiamo ideato e realizzato Sliding Stripes”, afferma Marco Schifano, Managing Director di BrandMade, “con una particolare attenzione all’innovazione e alle esigenze sia degli utenti, per permettere loro una continuità di lettura del sito senza andarne in sovrapposizione, sia degli investitori, per garantire loro un’elevata visibilità: un solo formato cross device per un unico brand, ma declinato in tre messaggi differenti, ciascuno potenzialmente impattante su audience differenti”.

“Sliding Stripes”, conclude Annalisa Merola, Marketing Manager di tg|adv. “completa insieme a Unique Sticky Video e ai formati Carousel Skin e Carousel Box la prima fase di potenziamento dell’offerta adv in ambito reservation che Trilud Group ha intrapreso nel 2018, proponendo prodotti di alto impatto ma che rispettano la navigazione dell’utente, tutti in linea con le politiche e gli standard della Coalition for Better Ads”.

Questo innovativo formato realizzato dalla marketing advisory agency di Trilud Group è già stato scelto da clienti del settore GDO.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BrandMade lancia WatchIt, l’audience content network venduto in esclusiva da tg|adv

- # # # # #

BrandMade

BrandMade lancia sul mercato un nuovo progetto editoriale e pubblicitario: “WatchIt”, l’audience content network che garantisce performance di alto livello in termini di audience targeting, viewability, brand safety e reach incrementale.

Ideato e realizzato dalla marketing advisory agency di Trilud Group e venduto da tg|adv come concessionaria esclusiva, “WatchIt” unisce le esigenze degli editori, degli utenti e degli investitori con la distribuzione di un palinsesto video proprietario su un network di siti selezionati ad hoc e clusterizzati in aree tematiche (Donna, Uomo, Attualità & Lifestyle, Food, Salute & Benessere), in base all’audience di ciascun sito.

L’offerta di contenuto video, perlopiù di produzione in house, è altamente qualitativa e prevede l’inserimento di un preroll adv con una serie di garanzie fondamentali per l’attuale mercato pubblicitario: “WatchIt”, rigorosamente cross device, assicura infatti una viewability garantita del contenuto grazie all’erogazione attraverso una piattaforma “sticky” che rende il video resistente allo scroll di pagina. Risponde inoltre alle esigenze di audience targeting, oltre che di targettizzazione per aree tematiche pianificabili singolarmente, e di brand safety, con siti accuratamente selezionati e monitorati per garantire un contesto editoriale sempre appropriato. Il network si compone infine di siti di dimensioni medie, che permettono di raggiungere una reach incrementale a quelle raggiunte dalle pianificazioni sui mezzi online tradizionali.

“Abbiamo ideato e realizzato WatchIt – afferma Marco Schifano, Managing Director di BrandMade (nella foto) – per rispondere alle esigenze del mercato online di oggi, dove gli utenti ricercano sempre di più contenuti video di qualità brevi, semplici da fruire, free. L’obiettivo di questo nuovo progetto è permettere anche all’audience di editori medi la possibilità di usufruire di contenuti video di grande qualità e all’investitore pubblicitario di raggiungere questa audience attraverso il formato adv che a oggi è quello contestualmente più importante, il preroll, in una modalità compliant con le politiche e gli standard della Coalition for Better Ads”.

“Siamo molto contenti del nuovo prodotto Watchit – conclude la Head of Sales di Trilud Group Alexia Beverina – perché ci permette di offrire ai nostri investitori un prodotto editoriale di qualità con un formato come quello del preroll, raggiungendo audience in perimetri che a oggi non erano ancora “gestibili” con pianificazioni premium. L’alta collaborazione tra le società del gruppo ci permette di offrire al mercato soluzioni sempre più innovative ed efficaci”.

articoli correlati

MEDIA

tg|adv consolida la partnership con Weborama con il lancio dei nuovi formati Carousel Skin e Carousel Box

- # # # #

Carousel

Dopo l’esclusivo Unique Sticky Video, tg|adv presenta i nuovi formati adv Carousel Skin e Carousel Box, proseguendo il potenziamento della propria offerta advertising in ambito reservation.

Ideati e realizzati da Weborama, data company specializzata nello studio e nell’utilizzo di dati e tecnologia a supporto della attività di marketing e comunicazione, le creatività sono entrambe cross device, offrono all’utente la possibilità di interagire col formato navigandone le diverse schede: si contraddistinguono infatti per l’opportunità di mostrare più prodotti o più declinazioni di un unico prodotto, con la possibilità di inserire link di puntamento differenziati.

Rai Cinema e Land Rover le prime aziende che hanno pianificato i nuovi formati, rispettivamente con Carousel Skin e Carousel Box.

tg|adv rafforza così la consolidata partnership con Weborama nell’ideazione e nella realizzazione di soluzioni innovative che garantiscono elevati standard tecnici e di visibilità, come afferma Roberto Carnazza, Country Manager di quest’ultima: “In un mercato in costante evoluzione, riuscire a essere innovativi anche e soprattutto in quelli che vengono considerati asset consolidati è fondamentale. tg|adv ha il grosso pregio di aver ben compreso questa esigenza: siamo quindi molto felici che tale processo di innovazione venga portato avanti con Weborama, che della ricerca e implementazione di soluzione sempre nuove ha fatto una bandiera, ormai storicamente riconosciuta”.

Accanto al continuo investimento in ambito programmatic e dati, l’offerta reservation della concessionaria di Trilud Group proseguirà con il lancio di nuovi formati nei prossimi mesi.

articoli correlati

MEDIA

tg|adv potenzia l’offerta reservation con il lancio del nuovo formato Unique Sticky Video. Volkswagen è il primo cliente

- # # # # #

offerta reservation

Per offrire la massima visibilità agli investitori, tg|adv potenzia e rinnova la propria offerta reservation proponendo nel primo quarter del 2018 nuovi ed esclusivi formati advertising che garantiscono elevati standard per innovazione tecnica e performance.

La concessionaria di Trilud Group, oltre a continuare a investire in ambito programmatic e dati, ha scelto infatti di dare nuovo impulso anche a quello reservation per valorizzare sempre di più l’offerta pubblicitaria all’interno dei propri contenuti e brand editoriali attraverso pianificazioni esclusive e personalizzate.

Il primo formato di questa strategia di innovazione è lo Unique Sticky Video, ideato da BrandMade, la digital contect factory di Trilud Group, e realizzata per quanto concerne il template da Weborama. Il nuovo formato si caratterizza per l’impostazione “sticky”, ossia visibile per tutta la durata della sessione in pagina, resistente allo scroll, rigorosamente cross device (come tutta l’offerta di tg|adv) e prevede una pianificazione con l’esclusiva di pagina, massimizzando così l’efficacia in termini di viewability.

L’offerta commerciale prevede una pianificazione con esclusiva (senza quindi la presenza in pagina di nessun altro formato advertising), su circuito o in rotazione sul network, con frequenza unica su utente unico. Volkswagen è il primo cliente ad avere scelto la nuova offerta di Unique Sticky Video.

“Nel 2018 il nostro gruppo, che da sempre anticipa i trend del mercato dell’advertising digitale, continuerà a proporre nuove soluzioni innovative ed efficaci per gli investitori, sia in ambito programmatic e dati, sia in quello reservation, con l’obiettivo di arrivare a standard pubblicitari sempre più elevati. Siamo infatti convinti che sia ancora estremamente utile ed efficace investire anche nell’ambito reservation e che, con nuova linfa e idee, questo possa dare ancora molto al mercato”, dichiara Alberto Gugliada Ceo di tg|adv e co-founder di Trilud Group. “Su questa linea la nostra offerta continuerà ad ampliarsi e a evolversi: nel primo trimestre di quest’anno presenteremo altri due nuovi formati advertising in ambito reservation, tutti in linea con le politiche e gli standard della Coalition for Better Ads”.

articoli correlati

AZIENDE

tg|adv presenta il nuovo formato vertical video

- # # # # #

tg|adv nuovo formato vertical video

tg|adv ha recentemente integrato un nuovo formato studiato per la fruizione da dispositivi mobile, il vertical video. Il formato è stato sviluppato da Rubicon Project, partner con cui la concessionaria collabora da oltre 3 anni.

Un formato innovativo, che rappresenta l’evoluzione dei classici formati video outstream; in fase di lettura del contenuto editoriale l’utente incontra la creatività, che si espande in verticale in fase di scroll down, sfruttando la naturale dimensione dello schermo del dispositivo mobile, ed erogando il video-ad.

Pensato specificatamente per incuriosire l’utente e arricchire l’esperienza di navigazione, il formato si caratterizza per un alto tasso di visibilità che procede di pari passo con l’alto livello di integrazione tra contenuto editoriale e adv: un connubio in grado di garantire performance sopra la media alle campagne erogate con tale formato.

Il lancio di questo nuovo formato si inserisce all’interno di una strategia di innovazione declinata che punta a offrire soluzioni adv d’impatto, per rispondere alle esigenze di comunicazione dei brand inserzionisti, in costante evoluzione.

“Puntare sul formato video è per noi un modo per supportare le necessità degli inserzionisti che si trovano oggi a pianificare il web secondo nuove logiche e siamo stati ben felici di inaugurare il nuovo formato adv con la campagna di un noto brand del settore beverage, che ha riscosso ottimi risultati”, ha dichiarato Alberto Gugliada Ceo di tg|adv e co-founder di Trilud Group.

“Il vertical video è il formato di pubblicità più naturale e incredibilmente efficiente per i dispositivi mobili. “Siamo molto entusiasti di supportare tg|adv nella loro missione di offrire un ambiente innovativo e creativo per i buyers italiani e mettere a loro disposizione formati che rispecchiano la crescita esponenziale del consumo dei contenuti di dispositivi mobili e mobile video”, ha affermato Sara Buluggiu di Rubicon Project.

Tg|adv, concessionaria di Trilud Group, nata nel 2006 con l’obiettivo di offrire un servizio di vendita di spazi adv online e di progetti complessi di comunicazione digitale e crossmediale.

La concessionaria offre ai suoi inserzionisti un ampio ventaglio di strumenti di comunicazione, dai classici formati display standard per fare copertura sul target, alle soluzioni rich media e video più all’avanguardia, volte a generare memorability e a creare engagement e partecipazione dell’utenza.

Tg|adv evolve continuamente la propria offerta, anticipando i trend del mercato dell’advertising digitale, e vanta oggi un consolidato know how legato alle piattaforme programmatic e alla profilazione dell’audience su base comportamentale e deterministica.

tg|adv è accreditata presso le principali associazioni digitali di media digitali ed è membro di IAB (Internet Advertising Bureau, FCP Assointernet) Federazione Concessionarie di Pubblicità – e Audiweb.

articoli correlati

AZIENDE

Trilud Group cresce a doppia cifra nel 2016. Fatturato a quota 7,7 milioni di euro

- # # # #

Trilud group: +11% nel 2016

Crescita a doppia cifra per Trilud Group nel 2016: il fatturato complessivo della digital media company registra infatti un +11% rispetto all’anno precedente, arrivando a quota 7,7 milioni di euro.

Nel dettaglio, Trilud Publishing ha rafforzato e valorizzato i brand editoriali di proprietà con importanti investimenti sul versante redazionale, incrementando, ad esempio, la produzione e l’acquisto di contenuti video, e con un continuo sviluppo e aggiornamento tecnologico in approccio responsive, consentendo una crescita del 45% dell’audience complessiva (confronto dati Google Analytics 2015-2016). Un grande patrimonio “numerico” che, incrociato a una affinata analisi e gestione dei dati di navigazione, consente a Trilud Publishing, tramite la divisione Brand Partnership, di aumentare il valore della attività commerciali del Gruppo e di presidiare una comunicazione custom made che integra il contesto editoriale con le esigenze dei clienti, mixando prodotti editoriali, piattaforme, social media management e produzioni di video originali.

Di particolare rilievo anche i cambiamenti nell’assetto della concessionaria tg|adv che si consolida come realtà verticale nell’ambito dei prodotti Display e Video Advertising, con un’area commerciale dedicata alla ricerca, ideazione e sviluppo di prodotti advertising innovativi ed efficaci. Interventi strutturali e strategici la cui bontà è confermata dall’incremento di fatturato del 24% a perimetri omogenei.

Infine si registra nel 2016 un’importante accelerazione di BrandMade, agenzia di Trilud Group nata a fine 2014, che chiude l’anno con un aumento di fatturato del 38%, a conferma delle capacità del Gruppo di intercettare e rispondere prontamente a una crescente domanda di consulenza strategica e produzione innovativa di contenuti digitali come mai prima si era manifestata.

“Un gruppo nativo digitale come Trilud Group deve rispondere rapidamente ai continui cambiamenti del mercato con soluzioni innovative ed efficaci e investimenti strategici che lo aiutino a comprendere prima possibile dove le audience si spostano e perché solo così possiamo dare al cliente un valido servizio di consulenza comunicativa e guidarlo al meglio nei suoi investimenti, garantendogli una misurazione del ROI sempre più precisa. Dopo un 2015 molto impegnativo caratterizzato da una complessa ristrutturazione interna e dall’acquisizione e sviluppo di skills per trasformare in opportunità le mutate esigenze di comunicazione delle aziende e le nuove modalità di pianificazione introdotte dal programmatic, il 2016 è stato per noi l’anno della “raccolta” e del consolidamento strategico e tecnologico dei modelli operativi adottati, focalizzati in sintesi su 4 keywords: brand partnership, mobile, programmatic e dati, per una efficace differenziazione dei prodotti adv”, ha dichiarato Alberto Gugliada, CEO di tg|adv e co-founder di Trilud Group.

“La positiva chiusura del 2016 ci consente di prevedere nel 2017 una crescita a due cifre ancor più sostenuta. Sarà quindi fondamentale poter consolidare il Gruppo con una diversificazione dei revenue streams rendendoci sempre meno vulnerabili alle fluttuazioni a cui è oggi soggetto il mercato dell’advertising digitale. Inoltre, quest’anno rafforziamo la nostra presenza all’estero grazie al consolidamento sul mercato latino della nostra property in lingua spagnola EllaHoy”, ha concluso Alberto Gugliada.

articoli correlati

MEDIA

Team World: nuovo sito e iniziative speciali. Con tg|adv

- # # # # #

Team World

Forte di 3 milioni di utenti unici al mese, 6,5 milioni di pagine viste (Google Analytics, febbraio 2017) e una fanbase social complessiva di 500.000 persone, Team World, da 17 anni la più grande realtà di fandom in Italia, implementa la sua offerta entertainment sul target teen e young con un deciso restyling del sito web che ne migliora la navigabilità su tutti i dispositivi grazie a una nuova veste grafica e all’approccio responsive.

tg|adv, che dal 2006 gestisce la raccolta pubblicitaria del sito, affianca Team World anche nella costruzione di iniziative di brand partnership e progettualità speciali, lavorando in particolare con i settori cinematografico, editoriale e musicale. Una vera sinergia in grado di ottimizzare e sfruttare al massimo le già capillari e versatili attività editoriali e di marketing online e offline della community nel creare “pacchetti esperienziali” per coinvolgere i giovani fan: premi e sondaggi, attività sul territorio, meet-and-greet, raduni, organizzazione di bus per i concerti degli artisti (in collaborazione con EventiinBus), i Summer Camp, il management di youtuber come Chiara di Quarto (111 mila iscritti YouTube e 166 mila follower su Instagram), il progetto TW Squad (gruppo formato dagli utenti più attivi e partecipi della Community di Team World, 2.600 membri dai 14 ai 24 anni pronti ad attivarsi online e offline).
“La collaborazione con Team World dura da oltre 10 anni”, spiega Alberto Gugliada, CEO di tg|adv. “Si tratta di un rapporto di vera e propria partnership, non solo di concessione pubblicitaria: grazie a TeamWorld.it la concessionaria è in grado di presidiare efficacemente il target teen, potendo inoltre costruire iniziative di comunicazione di più ampio respiro, che raggiungono livelli di engagement notevoli, integrando attività on e off line.

Un esempio è il progetto realizzato per il lancio del film Io prima di te, che ha raggiunto complessivamente oltre 3 milioni di persone; è stato un progetto articolato su più fronti, durato 5 mesi, in collaborazione con Warner e Mondadori, declinato attraverso contenuti editoriali e coinvolgimento dei canali social, delle community di fan, TW Squad, Street Team e influencer”.
“Da 17 anni”, conclude Marco Morini, co-founder e CEO di Team World, “gestiamo in modo professionale le fan-base ufficiali di grandi artisti internazionali (One Direction, ZAYN, Ed Sheeran, Gemeliers, Little Mix, Avril Lavigne, Justin Timberlake e molti altri), oltre che italiani di grandi prospettive, rivoluzionando le dinamiche della promozione discografica sul web. Abbiamo seguito l’evoluzione delle communities di fan in Italia adottando i mezzi di comunicazione più adatti per questo target. L’offerta di Team World, infine, si declina anche sul nostro shop online che vede all’attivo più di 30.000 acquirenti e oltre 50.000 prodotti, con relativo servizio di packaging personalizzato”.

articoli correlati

NUMBER

Trilud realizza per Kinder Ferrero il progetto social di Pasqua

- # # # # # #

trilud kinder

In occasione della Pasqua 2016, Trilud realizza per Ferrero un progetto di promozione e distribuzione per la classica Caccia alle uova Kinder, che coinvolge Maddalena Corvaglia e altre web influencer e che sarà distribuito attraverso i social e i siti di Trilud.

Obiettivo: coinvolgere il target delle mamme di bimbi tra i 3 e i 10 anni, attraverso la partecipazione di Maddalena e di altre mamme blogger, in particolare attraverso il web video format che vede protagoniste Maddalena e la dolcissima figlia Jamie per raccontare la Caccia alle uova Kinder e coinvolgere le mamme italiane in maniera unconventional e divertente. Tre gli episodi video, un piano di distribuzione social e di seeding video sul sito Maddyctive.it (il web magazine di Maddalena) e sui siti a target donna/mamma del network tg|adv.

Il concept del progetto e i tre video sono stati prodotti in collaborazione con BrandMade, l’agenzia creativa del gruppo Trilud, e distribuiti attraverso i canali social dell’artista e tramite i siti Pourfemme.it e Donnaclick.it, Buttalapasta.it e Nanopress.it/donna.

Sono inoltre state coinvolte nel progetto 25 mamme blogger che hanno partecipato all’iniziativa proponendo la loro interpretazione della “Caccia alle uova Kinder” e veicolando foto e post tramite i propri blog e canali social.

L’iniziativa, durata di tre settimane, culminerà nel giorno di Pasqua, quando Maddalena e le mamme-blogger pubblicheranno sui propri canali social i contributi in cui verrà svelata la scoperta dell’Uovo Gran Sorpresa

articoli correlati

AZIENDE

Nuova organizzazione aziendale per Trilud, sempre più orientato al branded content

- # # # # #

“Un approccio che vede sempre più al centro i brand editoriali per offrire ai clienti soluzioni innovative: questa la chiave della nuova organizzazione del gruppo Trilud, che ci consente di aumentare ulteriormente la nostra capacità di ascolto e risposta alle richieste del mercato e degli investitori”. Così Alberto Gugliada, CEO di tg|adv e amministratore del gruppo Trilud, commenta la riorganizzazione della società, che ha visto la strutturazione di due nuove unit, Display & Video Advertising e Brand Partnership.
La divisione Brand Partnership si occupa di sviluppare tutta la parte di progettualità speciali e iniziative editoriali volte a costruire una relazione importante tra il cliente e il brand editoriale al fine di raggiungere il target di riferimento del cliente.
A capo di questa nuova unit è Laura Bovone, new entry del gruppo Trilud, professionista con pluriennale esperienza nel settore, che sarà affiancata da due risorse storiche del gruppo, Serena Pini e Arianna Castoldi, dando un apporto fondamentale alla squadra.  Contestualmente, la divisione Display & Video Advertising coordinata da Mattia Meduri continua a offrire la propria specializzazione in ambito programmatic, display e video adv, mantenendo un focus forte sullo sviluppo di nuovi formati e soluzioni tecnologiche.
Entrambe le divisioni, coordinate dalla Head of Sales Alexia Beverina, lavorano in stretta sinergia e in maniera trasversale per garantire ai propri investitori il migliore dei risultati. Trasversale è anche il supporto dell’area marketing coordinato da Annalisa Merola: un team in grado di supportare in maniera analitica e creativa al tempo stesso le progettualità proposte, curandone tutte le fasi di ideazione, attivazione, produzione e gestione.
A dare ancor più valore alla nuova organizzazione del gruppo, la forte partnership stretta con BrandMade, nuova digital agency specializzata nel digital content e nella costruzione di innovative piattaforme digitali.

articoli correlati

MEDIA

In esclusiva su Nanopress.it la nuova produzione iMILANESIsiamoNOI

- # # # # # #

Malika Ayane, Linus, il compianto Elio Fiorucci, Enrico Ruggeri, Nicola Savino, Francesco Mandelli, Nina Zilli, Alessandro Borghese, Albertino… Sono solo alcuni dei protagonisti de iMILANESIsiamoNOI, un ambizioso progetto di storytelling digitale online da martedì 15 settembre, coprodotto dal Gruppo Trilud e in esclusiva su nanopress.it.

Protagonisti, i Milanesi del 2015, che si raccontano con sincerità e in modo diretto al giornalista Andrea Scarpa, ideatore del progetto, attraverso interviste – scritte e video – e ritratti fotografici: milanesi nativi o d’adozione, famosi e non, di origine italiana ma anche francese, turca, nepalese, senegalese, cinese… Attori, cantanti, scrittori, stilisti, chef, ma anche baristi, pittori, studenti, imprenditori, professori, fiorai, blogger, writer, receptionist…

“iMILANESIsiamoNOI – afferma Silvia Ballante, Direttore Editoriale di Trilud – è un progetto editoriale digitale apripista, perché capace di unire le qualità editoriali della carta stampata con i nuovi linguaggi digital e social. Un progetto di storytelling di alto livello qualitativo che invita alla lettura e all’approfondimento, più che alla consultazione mordi-e-fuggi tipica del mondo web. Un format originale la cui forza risiede nell’esclusivo incontro tra le competenze digital e social della redazione di NanoPress e la capacità di Andrea Scarpa di cercare e trovare storie originali e persone poco omologabili”.

“Dopo anni di fortunato lavoro nella carta stampata – dichiara Andrea Scarpa – avevo il grande desiderio di confrontarmi anche con il mondo digitale. Per iMILANESIsiamoNoi, nato dalla mia personale curiosità ma anche dall’esigenza professionale di capire un po’ meglio la città in cui vivo, ho trovato subito supporto editoriale in Trilud, che ringrazio per avermi permesso di realizzare questo progetto e coglierne tutte le sfide e gli stimoli”.

Realizzato su piattaforma e grafica ideata dall’agenzia creativa Brand Made, iMILANESIsiamoNoi si arricchisce ogni settimana di 6 nuove interviste, di cui 2 video, a personaggi più noti, tutte corredate da ritratti fotografici in bianco e nero. La fotografia è curata da Andrea Colzani, da anni uno degli obiettivi più interessanti e innovativi del panorama editoriale italiano. Completano il progetto una mappa di Milano, legata ai “luoghi del cuore” citati dagli intervistati, e le rubriche “Madunina Power” – il bello di Milano legato ai protagonisti, “Canta che ti passa” – canzoni legate a Milano e video con i protagonisti che si cimentano nel canto, e le rubriche UGC “Scatta che ti vedo” e “I milanesi fanno cose”, che ospiteranno i contributi fotografici inviati dagli utenti.

Oltre che su nanopress.it, all’indirizzo imilanesi.nanopress.it, i contenuti saranno condivisi anche sul canale Facebook di Nanopress, dove con gli hashtag #imilanesiamonoi e #imsn gli utenti potranno partecipare direttamente con foto e contenuti sulla città di Milano – e su Instagram, all’indirizzo instagram.com/imilanesisiamonoi.

iMILANESIsiamoNoi è un progetto coprodotto da Trilud, Andrea Scarpa, tg|adv, Brand Made e Mongini Comunicazione.

articoli correlati

MEDIA

tg|adv lancia il formato Cross Takeover: pianificazioni ad alto impatto su ogni dispositivo

- # # # # #

tg|adv lancia il Cross Takeover, un nuovo formato che va ad arricchire l’offerta cross device della concessionaria.

Il Cross Takeover estende l’offerta advertising di tg|adv, permettendo agli inserzionisti pianificazioni cross device con una garanzia di alta visibilità grazie all’adattabilità del formato ai diversi dispositivi. Grazie a questa offerta, con un unico formato, quindi, si raggiunge il 100% dell’audience complessiva del network di tg|adv, circa 10,5 milioni di utenti unici al mese (fonte Audiweb, total digital audience, marzo 2015).

“Il nuovo formato – dichiara Alberto Gugliada, CEO di tg|adv (nella foto) – segna un altro importante traguardo nella proposta total digital audience della concessionaria. Con il formato Cross Takeover, infatti, confermiamo la nostra capacità di migliorare costantemente i servizi resi ai clienti ma anche agli utenti, grazie alla nostra continua ricerca creativa e tecnologica per rispondere alle richieste del mercato.”

Vodafone Italia è stato il brand che ha scommesso su questo formato, pianificando una campagna cross takeover sui siti young e music del network di tg|adv.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bormioli Rocco sceglie il network di tg|adv e Personal Media per riposizionare le “Quattro stagioni”

- # # #

Un progetto a 360 gradi di consulenza, progettazione e realizzazione che ha coinvolto 11 testate digitali, celebrities, influencer e blogger realizzato da tg|adv per Bormioli Rocco. 
Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con l’agenzia Personal Media e risponde alle esigenze di product placement e di riposizionamento degli storici vasetti “Quattro stagioni”, puntando sulla versatilità e l’uso creativo: dall’attitudine “green” a quella più “fashion”, senza trascurare quella più tradizionale, legata all’ambito famigliare.

Quattro le macroaree su cui tg|adv ha suddiviso e declinato le diverse attività: l’ambito famigliare con Maddalena Corvaglia; crafty & home decor, con Silviadeifiori; fashion & style, con lookbook realizzato ad hoc; bloggers engagement per l’evento in chiave green “Natural Drinking” in collaborazione con Coldiretti.
Con Maddalena Corvaglia sono stati realizzati 3 video su ButtaLaPasta.it in cui la protagonista propone le proprie declinazioni d’uso dei vasi “Quattro Stagioni” Bormioli Rocco: una marmellata artigianale, un aperitivo in casa e la colazione della domenica in famiglia. Un contesto famigliare e casalingo, interpretato da un personaggio poliedrico conosciuto e amato dal grande pubblico.
Per il crafty & home decor, Silviadeifiori, maestra d’arte floreale e wedding designer, è protagonista su PourFemme.it di tre tutorial – video e fotografici – ricchi di consigli utili per arredare e decorare con i vasi “Quattro Stagioni”: portacandele, segnaposto, vasi e centrotavola.
A svelare il lato più fashion dei prodotti di Bormioli Rocco è uno shooting fotografico pubblicato su Stylosophy.it in cui una modella reinterpreta le “Quattro stagioni” Bormioli in quattro momenti della giornata. L’attività comprende post sul canale Facebook e Instagram del digital magazine di NanoPress dedicato alla moda.
È nell’ambito green ed eco-bio che sono state invece selezionate le blogger di PaperProject.it, Bacchedigioia.it e Verdepolenta.it per partecipare all’evento “Natural Drinking”, organizzato lo scorso giugno a Expo presso il Padiglione della Coldiretti, con protagonista lo chef scienziato Marco Bianchi, che ha realizzato ricette originali e naturali utilizzando i vasi “Quattro Stagioni”.

Complessivamente, l’attività di tg|adv ha coinvolto 11 siti, tra testate del proprio network e blog in target: ButtaLaPasta.it, PourFemme.it, Stylosophy.it, Nanopress, TantaSalute, Ecoo.it, Maddyctive.it, Silviadeifiori.it, PaperProject.it, Bacchedigioia.it, Verdepolenta.it. I contenuti saranno attivi anche oltre il periodo di campagna su tutte le property digitali coinvolte, con conseguente beneficio in termini di traffico organico dai motori di ricerca.

“Quello realizzato da tg|adv è un progetto articolato e di grande efficacia – dichiara la direzione marketing di Bormioli Rocco – che ha ben interpretato l’esigenza di posizionamento del brand, un marchio storico del panorama italiano, che si confronta oggi con la volontà di ampliare il proprio target, promuovendo la versatilità dei prodotti”.
”Ancora una volta tg|adv ha risposto perfettamente alle nostre esigenze – afferma Cristina Altini, Direttore Generale di Personal Media – ascoltando e interpretando gli obiettivi del cliente, fino a costruire un progetto di comunicazione media integrato coerente con il posizionamento del prodotto e grazie alla collaborazione con tg|adv siamo riusciti a diffondere i contenuti e i valori di Bormioli Rocco”.
“Per Bormioli Rocco – dichiara Alberto Gugliada, CEO di tg|adv – abbiamo ottimizzato la nostra capacità di consulenza, progettazione e realizzazione. Una progettualità emblematica della capacità della concessionaria di ideare progetti che contestualizzino contenuti differenti su più canali, in termini di tematiche e di audience, per valorizzare al massimo e riposizionare i prodotti, dimostrandosi così partner ideale per i brand”.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

TantaSalute e Nathura, il successo di un branded content di lungo periodo

- # # # # # # #

Più di 500 mila visite e oltre 100 contenuti editoriali dedicati al benessere confermano il successo di “A tutta natura”, il canale dedicato a un sano stile di vita frutto della partnership fra TantaSalute, il digital magazine di NanoPress, e Nathura, azienda leader nei prodotti di origine naturale per la salute della persona.

Nato ad aprile 2013 con la collaborazione dell’agenzia Personal Media, il progetto editoriale ha registrato un incremento di traffico del 45% dal primo al secondo anno, una media di oltre 3 minuti di permanenza degli utenti per un totale complessivo di 25.000 ore su contenuti di branded content promossi da Nathura, tutti indicatori di un chiaro apprezzamento dell’audience.

“Nathura è un partner importante per TantaSalute”, commenta Alberto Gugliada, Ceo di tg|adv. “Ha creduto nel nostro progetto editoriale fin dall’inizio e ha scommesso con noi con una partnership che, grazie al continui risultati positivi, ha costantemente rinnovato. Abbiamo costruito con Nathura, grazie alla collaborazione con la loro agenzia Personal Media, un vero e proprio progetto editoriale che ha permesso al cliente di sedimentare il proprio posizionamento nell’ambito dei rimedi naturali costruendo anche un valore divulgativo per i lettori. I KPI del progetto, che mostrano un andamento sempre migliorativo, sono continuativamente monitorati e le performance ottimizzate al fine di raggiungere gli obiettivi condivisi”

La partnership con Nathura è valorizzata dalla costante crescita di TantaSalute, recentemente rinnovato nella grafica e nei contenuti, e che registra 3.800.000 browser unici e 24.100.000 pagine viste al mese (Fonte: Google Analytics, media primo trimestre gennaio-marzo).
Forte anche l’interesse da parte degli utenti ai contenuti pubblicati sulla pagina Facebook di Tantasalute. Una costante crescita nel tempo che vede a oggi oltre 520 mila fan, la prima tra i social network italiani dedicati al benessere, con un’alta e quotidiana interazione e condivisione da parte degli utenti (3,26% di engagement rate).
Accanto alla realizzazione di contenuti specifici e utili per gli utenti, NanoPress ha garantito all’azienda una riuscita operazione di branded content nel lungo periodo, dandogli visibilità advertising con un tab fisso nel menu, vetrine promo editoriali, brandizzazione della sezione e rotazione di formati adv su circuiti e siti in target.

articoli correlati

AZIENDE

La guida targata DesignMag per seguire il Salone e il Fuorisalone di Milano

- # # # # #

Da lunedì 13 aprile 2015 DesignMag segue con uno speciale editoriale tutta la Milano Design Week, l’evento clou dell’anno per gli amanti del settore e non solo: news in tempo reale, calendari degli appuntamenti, focus, contenuti e reportage video e fotografici, diffusi anche attraverso i canali social delle testate Trilud; un racconto dettagliato e attento di ogni aspetto del Salone del Mobile e del Fuorisalone per catturare subito le nuove tendenze e le esclusive novità presentate dai brand.
Per orientarsi al meglio in una settimana ricca di eventi e iniziative, DesignMag mette a disposizione online e scaricabile anche in PDF una speciale mappa di Milano con un focus sui 10 oggetti e monumenti che diSegnano il capoluogo lombardo, fra originalità e unicità, fra passato e presente, fra sacro e profano: dalla celebre scultura L.O.V.E. di Maurizio Cattelan in Piazza Affari al corrimano della metropolitana disegnato da Franco Albini e Franca Helg, dall’iconico panettone di Enzo Mari all’insegna colorata del Plastic; per gli amanti delle curiosità, un “vademecum” serio e ironico al contempo, che ben illustra quanto Milano sia unica per il suo presente ma anche per la sua storia. Grazie alla preziosa collaborazione di Paolo Bocchi, architetto, giornalista e autore televisivo (Deejay TV, Abitare, Inventario, Ventiquattro, Kult…), in questa guida virtuale a portata di smartphone vengono segnalati inoltre gli appuntamenti e le location più “in” della città.
Partner di DesignMag per il Salone 2015 è Peugeot, che per questo evento presenta un pianoforte a coda realizzato quasi interamente in carbonio, nato dalla collaborazione tra Peugeot Design Lab e la maison francese Pleyel, unendo tecnologie all’avanguardia e tradizione secolare.

articoli correlati