MEDIA

Caradonna nuovo Ceo di Carat Italia. Tettamanti Ceo di Media Brands

- # # # #

carat

Nuove importanti nomine all’interno di Dentsu Aegis Network Italia: Giorgio Tettamanti assume il ruolo di CEO Media Brands, mentre Marco Caradonna diventa Chief Executive Officer di Carat Italia.

Giorgio Tettamanti vanta una carriera lunga e di successo all’interno del mondo media, e di Dentsu Aegis Network in particolare. Dopo la Laurea in Economia Aziendale alla Bocconi e Specializzazione alla London Business School ha lavorato in Nielsen imparando a mettere il cliente al centro di ogni processo. Approdato in Carat negli anni  ’90 come Direttore Strategico, porta la cultura del consumatore e delle sue dinamiche nel processo media e nel 2009 ne diventa CEO. Un’avventura che ha consentito a Carat di cambiare gli equilibri del mercato e di affermarsi progressivamente come la brand più nota e tutt’ora dalla straordinaria equity.

“In questi anni, grazie al lavoro di tante persone, siamo stati in grado di posizionare Carat ai vertici del mercato e, ancora più importante, di rendere naturale l’associazione di questa Brand con temi di serietà, affidabilità, trasparenza, innovazione e di “sviluppo valore” per i clienti”, dichiara Giorgio Tettamanti. “Nel mio nuovo ruolo, darò il massimo supporto a Marco Caradonna perché Carat continui ad essere ancora più forte nel futuro. Sono certo che le sue qualità e le sue skills, che gli hanno permesso di raggiungere già importanti traguardi professionali, porteranno Carat verso nuovi e prestigiosi successi.” – dichiara .

Marco Caradonna, forte delle competenze maturate in 20 anni di carriera in ambito digitale, assume la guida di Carat per portarla verso l’ambizioso obiettivo di diventare una “100% digital company” entro il 2020, estendendo le potenzialità del people-based marketing a tutti i mezzi.
45 anni, laureato in Economia e Commercio con una tesi sull’Advertising Interattiva Digitale, Marco Caradonna ha avviato la sua carriera in Inferentia DNM, poi FullSIX, di cui è stato Partner, oltre che General Manager di DMC (fino al 2007 la più importante online media agency italiana), sviluppando una profonda competenza in ambiti quali il Digital Advertising, il Performance Marketing, il Relationship Marketing ed il Digital CRM. Nel 2008 ha fondato Simple Agency, la prima agenzia di Addressable Digital Marketing diventata presto leader in Italia, nel 2013 acquisita da Dentsu Aegis Network.
“Raccogliamo un’eredità di vera eccellenza e oggi, grazie ad una squadra straordinaria, abbiamo creato la Media Agency del futuro, costruita sul talento delle persone, il valore dei dati, la tecnologia, la dinamizzazione del contenuto e l’automazione dei processi”, dichiara Caradonna. “Puntiamo ad essere un Business Partner credibile ed affidabile per accompagnare le aziende in un’epoca di grande cambiamento e trasformazione, apportando tutta la nostra competenza, professionalità e capacità di produrre risultati realmente misurabili. La centralità del nostro ruolo ci investe di responsabilità anche nei confronti dei consumatori e degli editori partner. L’attenzione del consumatore è merce sempre più rara, migliorare la rilevanza e la pertinenza degli annunci pubblicitari riducendo sprechi o sovraesposizioni, valorizzando testate ed editori che investono in cultura e qualità del contesto, si traduce automaticamente in maggiore valore per l’intera industry”.

Simple Agency continuerà lo sviluppo di innovazione digitale all’interno di Dentsu Aegis Network Italia, garantendo ai propri clienti l’eccellenza e la professionalità a cui sono abituati sotto la guida di Umberto Bottesini, in qualità di Amministratore Delegato, e Sandro Moretti, come Presidente.

articoli correlati