BRAND STRATEGY

#saveflamingo: J-Ax sottolinea l’opera del WWF per l’habitat del fenicottero rosa

- # # # #

fenicottero

Che ci fa J-Ax a cena con un fenicottero gonfiabile? La risposta è #saveflamingo, l’ironica campagna virale ideata dall’agenzia Armando Testa per WWF Italia a tutela degli habitat dei fenicotteri rosa.

Dopo essere stato il protagonista dell’estate 2017,  padrone indiscusso delle lunghe giornate in spiaggia, dei party in piscina e delle foto sui social network con oltre 2 milioni di post pubblicati con l’hashtag #flamingo, diventando un simbolo di allegria e gioia, l’autunno porta un salutare bagno di realtà. Qual è la reale situazione dei fenicotteri in Italia, un paese che ne ospita 20.000 coppie, ma, purtroppo, quasi il 50% dei loro habitat rischia di scomparire per sempre a causa dell’azione dell’uomo. Per questo, da sempre, le Oasi del WWF rappresentano, per loro, un rifugio sicuro.

Gli habitat del fenicottero rosa, principalmente zone umide, sono ecosistemi delicatissimi che necessitano di tutela. Proprio con questo obiettivo WWF Italia e TDH – Testa Digital Hub (la unit d’innovazione del Gruppo Armando Testa) hanno realizzato uno spot che punta su ironia e viralità per sensibilizzare il grande pubblico sulla necessità di difendere la “casa” del fenicottero.

Lo spot è stato realizzato sotto la direzione creativa di Jacopo Morini, dal team composto da Fabiano Pagliara, Marco Abbro e Francesca Romaldo. La regia è di Jacopo Morini e la produzione a cura di Diaviva. Testo e musica della colonna sonora Pink Flamingo sono di Jacopo Morini, Marco Abbro, Fabiano Pagliara.

Per sostenere l’iniziativa è attiva la pagina wwf.it/saveflamingo dove si può aiutare il WWF a difendere le proprie Oasi.

articoli correlati

AGENZIE

Armando Testa: Giuseppe Mayer è il nuovo Chief Digital Officer. Sarà anche CEO di TDH

- # # # #

Armando Testa

Il Gruppo Armando Testa dà il benvenuto a Giuseppe Mayer che entra con un doppio ruolo; da un lato infatti il manager sarà Chief Digital Officer di Armando Testa, con la responsabilità di seguire e sviluppare i progetti integrati dell’agenzia. Dall’altro Mayer assumerà il ruolo di CEO di TDH, Testa Digital Hub, società del gruppo specializzata in digitale, innovazione ed experience marketing; in questa posizione subentra a Valentino Cagnetta, CEO di Media Italia, che per 3 anni ha guidato TDH insieme al Direttore Creativo, Jacopo Morini.

“Entrare nel Gruppo Armando Testa è per me motivo di grande orgoglio; una storia unica nel panorama mondiale, un presente che ha radici solide e ben radicate in Italia, ma con un respiro realmente internazionale nei clienti e nei lavori che vengono realizzati. Inoltre avrò l’opportunità di guidare Testa Digital Hub, un team di 20 talenti digitali basato a Torino, e non vedo l’ora di metterci alla prova su progetti e clienti insieme con il mio nuovo partner creativo Jacopo Morini. Voglio poi ringraziare qui Valentino Cagnetta, che in questi primi anni di TDH ha dato un contributo fondamentale sia alla crescita del gruppo di lavoro sia a consolidare la credibilità dell’agenzia in un ambito così sfidante e innovativo”.

Giuseppe Mayer viene dal gruppo WPP dove ha ricoperto negli ultimi anni il ruolo di Chief Innovation Officer nella sede italiana di Grey; precedentemente è stato socio e General Manager di Ambito5, agenzia specializzata in Social Business che ha venduto nel 2014 al gruppo Publicis.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Chicco presenta “Passione Senza Riserve”, un progetto per avvicinare i bambini allo sport

- # # # # # # #

Chicco

Dopo l’avvio della Partnership con Juventus Football Club, nata per migliorare ulteriormente l’esperienza dei più piccoli e delle famiglie che si recano allo Juventus Stadium, Chicco mette in campo Passione senza Riserve, una nuova iniziativa a carattere sportivo, per continuare a promuovere l’importanza dello sport, fin da bambini.

Lo sport è una grande palestra di vita, favorisce la crescita dei bambini e l’espressione della loro personalità: è anche sul campo infatti che si impara ad alimentare le proprie passioni, vivendole senza alcuna riserva. Per questo Chicco da sempre incoraggia l’avvicinamento allo sport e con il lancio di Passioni Senza Riserve dà a tutti i bambini la possibilità di diventare protagonisti di un’esperienza straordinaria.

Con testimonial un papà d’eccezione, Claudio Marchisio, il progetto prende il via il 6 marzo, e si rivolge a tutti i bambini e bambine – tra i 5 e gli 8 anni di età – che vogliono esprimere “senza riserve” la loro passione per lo sport. Supportati da mamma e papà, i piccoli partecipanti potranno concorrere per vivere un’emozione unica: scendere in campo, mano nella mano ai grandi campioni della Juventus, in uno degli stadi più all’avanguardia d’Europa oppure incontrare un grande campione come Claudio Marchisio, che incarna perfettamente i valori positivi dello sport.

“Giocando capita a tutti di sbagliare, di cadere, di non fare gol. Da sportivo so cosa vuol dire. E da genitore so che può capitare anche ai nostri figli. Ma questo non deve mai fermare la nostra voglia di giocare”, commenta Claudio Marchisio.

“Passione Senza Riserve è un progetto Chicco nato per dare a bambini e bambine la possibilità di condividere la propria passione sportiva, in questo caso calcistica, che si vive quando si è parte di una squadra. Infatti è attraverso il gioco che i bambini si esprimono ed è attraverso lo sport che imparano a crescere, alimentando le loro passioni”, spiega Beatrice Colosio, Communication & Digital Manager Chicco Italia.

Tutti i dettagli relativi alle modalità di partecipazioni sono disponibili sul sito www.passionesenzariserve.it

CREDITS

Agenzia: Gruppo Armando Testa (Sede di Torino)
Direzione Creativa Esecutiva: Erik Ravelo
Direzione Creativa e Copy: Vincenzo Celli
Art Director: Cristina Macchi

Client Service Director: Tiziana Perotti
Account Senior: Chiara Tosto

Studio e sviluppo piattaforma: Testa Digital Hub
Project Manager: Mirko Di Gregoli, Umberto Martelli

Film
Casa di Produzione: FILMMASTER
Regia: Serena Corvaglia

Fotografo
Rocco Bizzarri

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I Senso D’oppio testimonial di WithYouWeDo: al via la campagna recruiting con Testa Digita Hub

- # # # # # #

WithYouWeDo

TIM da il benvenuto ai Senso D’oppio nella grande famiglia di WithYouWeDo. I due cabarettisti di Zelig sono infatti i nuovi testimonial della piattaforma di crowdfunding di TIM che sostiene i progetti innovativi e di utilità sociale che fanno bene all’Italia.

Il duo comico, grazie alla campagna ideata dall’agenzia Armando Testa con la divisione Testa Digital Hub, lancia attraverso un video accattivante il nuovo recruitment di WithYouWeDo, rivolto a chiunque sia alla ricerca di finanziamenti per un progetto innovativo di utilità sociale. Tra tutti coloro che, fino al 13 aprile 2017, sosterranno i progetti con almeno cinque euro, saranno selezionati tre donatori che avranno la fortuna di incontrare i comici nel backstage del noto spettacolo di cabaret.

Sotto la direzione creativa di Jacopo Morini, hanno lavorato l’art director Marta Klaic e il copywriter Andrea Dell’Osa. Account service: Nicola Belli, Loredana Ambrogi, Chiara Tosto. Casa di produzione: Bananas.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Amaro Montenegro vince la sfida social con Testa Digital Hub

- # # # # #

Il successo social di Amaro Montenegro

La pagina Facebook di Amaro Montenegro è, secondo una recente ricerca di BlogMeter condotta sulla categoria spirits, al primo posto in Italia per total engagement. Il brand già dal 2015, grazie alla strategia digitale di Testa Digital Hub, la unit d’innovazione del gruppo Armando Testa, guidata dal Direttore Creativo Jacopo Morini, sta tracciando un netto percorso di attualizzazione e avvicinamento del brand alle persone rimanendo coerente con i valori storici del DNA (autenticità, amicizia e solidarietà).
“I social media in questo riposizionamento svolgono un ruolo cruciale” sostiene Morini, “e i nostri piani editoriali ottengono certi successi grazie a un mix di humor, autenticità e attenzione all’attualità, per creare o cavalcare i trend più diffusi nella rete; e ci fa piacere constatare inoltre che veniamo condivisi positivamente da pagine di “addetti ai lavori” come Ninja Marketing, Pubblicità Creative e Bizzarre oltre che dalle pagine più partecipate di puro entertainment come Commenti Memorabili, La piaga dei Cinquantenni sul web e altre realtà”. Trionfano gli hashtag #saporevero e #eroiveri che coinvolgono in modo spontaneo anche personaggi del mondo dello spettacolo come i Modena City Ramblers, Nitro e Pierluigi Pardo che hanno condiviso la loro passione per l’Amaro Montenegro immortalandosi con l’iconica bottiglia.
La media di social action (reactions, commenti e condivisioni) per ogni post è sempre ottima (si registrano circa 60.000 interazioni al mese) grazie anche alla strategia di community management volta a coinvolgere costantemente i fan.
Il dialogo costante con i fan e con l’ecosistema Facebook punta dunque a costruire gradualmente un “Love brand” ma in questa relazione gioca un ruolo fondamentale anche l’offline. Amaro Montenegro infatti, terrà questo 25 novembre il suo primo mega-evento “Una notte da #Eroiveri” nella palestra Rockspot di Milano, l’hangar di arrampicata più grande d’Europa, un party epico che ospiterà più di 1500 persone sotto la direzione artistica di Testa Digital Hub a dimostrazione – ora più che mai – che digital e field devono essere sempre più integrati e interconnessi se si vuole creare una relazione forte con i consumatori.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Osama e il bianchetto che “ce l’ha più lungo”: online la web serie realizzata da Testa Digital Hub

- # # # # #

Osama e il bianchetto che "ce l'ha più lungo": online la web serie realizzata da Testa Digital Hub

Testa Digital Hub, del Gruppo Armando Testa, ha realizzato per il brand Osama 3 video virali e uno “unofficial” per promuovere il correttore (bianchetto) con 20metri di “lunghezza”.
I 4 video con la sceneggiatura del direttore creativo Jacopo Morini (ex iena di Italia 1) e il regista Luca Traina, in pochi giorni hanno realizzato più di 2 milioni di views, più di 20mila like e 6000 condivisioni, diventando un vero e proprio tormentone su Facebook con un sentiment decisamente positivo.

Gli ingredienti vincenti sono uno humour irriverente e uno studio del pay off efficace: “Osama il bianchetto che ce l’ha più lungo”…” conviene di più perché dura di più”. I protagonisti sono due bravi attori neri, un esile e simpatico ragazzo bianco e ovviamente il Correttore più “dotato” sul mercato… e per chi incredulo esclamerà “20 metri di bianchetto!??” la risposta non potrà che essere “CORRETTO FRATELLO, CORRETTO.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pan di Stelle e Armando Testa presentano Pan Pan

- # # # #

Pan Pan

Ha un sorriso tenero, una sciarpa magica e delle scarpe scintillanti, è partito dalla settima stella a sinistra, ed è arrivato sulla terra domenica 4 Settembre 2016. Pan di Stelle presenta Pan Pan, l’amico dei sogni cha una grande missione: ricordare a tutti, anche a chi a volte se ne dimentica, il magico potere dei sogni.

Non proprio un testimonial, ma un po’ di più: una proiezione dell’io sognatore che è dentro ognuno di noi. Ideato dall’agenzia Armando Testa, Pan Pan nasce come ponte ideale tra l’essere ambasciatore di una marca, della quale rappresenta missioni e valori, e qualcosa che è dentro al cuore di tutti, che è facile riconoscere quando si è piccoli, e che è bello poter ritrovare da grandi.

Mai come oggi infatti vogliamo ribadire l’importanza di credere nei sogni, e Pan di Stelle, lovebrand per eccellenza, con questa nuova comunicazione e con il suo piccolo ambasciatore, si appropria ancora di più di un territorio unico e proprietario, caratterizzato da un forte contenuto valoriale. E anche di un’unicità potente, data da una ricetta originale e inimitabile che unisce ingredienti da sogno alla magia di un mondo emotivo, fatto di magiche stelle e di avventure.

Alla nuova campagna si affiancano sul web mini pillole teaser “Il Potere Dei Sogni”: interviste ai bambini – tra i quali i protagonisti dei film – dove si parla di sogni e di desideri, di raggi laser che fanno volare, di chi è bello portare nei sogni e di questo magico amico in arrivo.

CREDITS – Direzione creativa Michela Sartorio e Monica Pirocca, Benedetta Buzzoni e Sofia Coen servizio account. Cdp BRW Filmland, regia Eli Sverdlov, post produzione Nineteentwenty Londra, food Vittorio Sacco. Musica di Serena Menarini e Alessandro Branca, puntate web a cura di Jacopo Morini di Testa Digital Hub (Gruppo Armando Testa).

articoli correlati

AGENZIE

Media Italia acquisisce il media Farmaceutici Dott. Ciccarelli

- # # # # #

Media Italia

Farmaceutici Dott. Ciccarelli affida l’incarico per la gestione dei propri investimenti a Media Italia del Gruppo Armando Testa, e torna in comunicazione partendo da Timodore, brand che da oltre 50 anni si dedica con passione e attenzione alla cura, al benessere e alla deodorazione dei piedi.

La campagna TV partirà il 26 Giugno su tutte le principali emittenti. La campagna “Il benessere parte dai piedi” affida allo spot da 15”, realizzato da Testa Digital Hub, un messaggio semplice ma importante invitando a prendersi cura dei propri piedi perché è proprio da lì che parte il benessere quotidiano: Timodore è infatti un marchio sinonimo di tradizione tutta italiana che si è affermato nel tempo grazie alla qualità ed efficacia dei suoi prodotti.

L’incarico conferito a Media Italia vale anche per tutti gli altri brand dell’azienda come i celeberrimi Pasta del Capitano e Cera di Cupra.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Amaro Montenegro e Testa Digital Hub invitano a Un Giorno da #EroiVeri

- # #

#eroiveri

Amaro Montenegro, in partnership con quattro Associazioni di Volontariato italiane, lancia l’operazione “Un Giorno da #EroiVeri”, all’insegna dei valori di lealtà, amicizia e solidarietà, che da sempre caratterizzano la comunicazione del brand. Si tratta di un’attività di engagement digitale che, in continuità con la campagna televisiva #Eroiveri, declina sul target più giovane il posizionamento dell’amaro italiano per eccellenza, fondato sui valori di lealtà, amicizia e solidarietà.

La campagna si sviluppa attraverso la piattaforma digitale www.ungiornodaeroiveri.it, che raccoglierà il traffico generato dalle attività di engagement online, radio e on-field legate all’operazione.

Accedendo alla piattaforma, un video realizzato con l’utilizzo di action cam permette di immergersi fin da subito nel mondo delle quattro Associazioni partner – la Filicudi Wildlife Conservation in Sicilia, il Reparto Volo Emergenze in Veneto, l’Unità Tecnica di Soccorso in Lombardia e il Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte -, che offriranno a quattro gruppi di amici l’opportunità di vivere in prima persona una missione a scelta tra le declinazioni Acqua, Aria, Terra e Fuoco, ovvero l’elemento naturale in cui ciascuna Associazione opera.

L’utente è invitato a scegliere la missione preferita e a registrarsi sulla piattaforma, estendendo l’invito ad altri due amici per formare la squadra che, in caso di sorteggio, partirà per vivere “Un Giorno da #EroiVeri”.
I quattro gruppi di amici estratti passeranno, infatti, un intero fine settimana con i membri dell’Associazione, vivendo l’esperienza di affiancare gli #EroiVeri, che quotidianamente mettono la loro competenza e il loro coraggio al servizio del bene comune.

“Da sempre Amaro Montenegro rappresenta elementi positivi quali amicizia, eroismo e solidarietà; valori che nel corso degli anni non sono mai tramontati e che anzi abbiamo raccontato con un linguaggio sempre attuale”, ha dichiarato Marco Ferrari, Amministratore Delegato di Gruppo Montenegro. “Questa campagna rappresenta un’ulteriore evoluzione della nostra strategia di comunicazione. Un percorso partito con la Campagna #EroiVeri 2015, in occasione dei 130 anni di Amaro Montenegro, nella quale per la prima volta i protagonisti erano veri volontari di Associazioni attive sul territorio italiano, e che continua oggi con la possibilità per i nostri consumatori di vivere un’esperienza sempre più immersiva nei valori del brand”.

La campagna a supporto di “Un Giorno da #EroiVeri” coinvolgerà il pubblico con attività di engagement a 360° ideate da Testa Digital Hub (Gruppo Armando Testa) declinate su web, video, display, radio, attività on-field e canali social.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa e Testa Digital Hub firmano la campagna #Cibitempestosi di Ponti

- # # # # #

Armando Testa

È da una riflessione intorno agli stili alimentari che muove le sue mosse la campagna #Cibitempestosi: un nuovo e attuale progetto digital ideato da Armando Testa e Testa Digital Hub per Ponti, la storica marca italiana leader dell’aceto.

Per cinque mesi, a partire da aprile, #Cibitempestosi accende i riflettori sul fenomeno in costante crescita della tavola che divide, delle scelte alimentari che rischiano di allontanare le persone contrapponendole a tal punto da rendere complicato un dialogo e uno scambio di vedute. Oggi, infatti, anche organizzare una cena tra amici può diventare un vero e proprio percorso a ostacoli. Quando si parla di cibo, ognuno è sempre più pronto a scaldarsi per difendere le proprie idee. Il piacere di stare insieme attorno a una tavola ricca e varia passa in secondo piano e rimane il gusto un po’ amaro di non essere in sintonia.

Per un’azienda come Ponti, che dal 1867 e da cinque generazioni coltiva la cultura del gusto, unendo la grande tradizione italiana del buon cibo con la ricerca di gusti innovativi, talvolta ispirata anche a culture lontane, è uno spunto di riflessione.

E se provassimo a “fare il sapore e non la guerra”? È questo l’invito di Ponti, che si propone come l’ingrediente adatto per mettere tutti d’accordo. Con questa campagna, Ponti vuole ricordare il piacere che deriva dallo stare a tavola insieme, dalla condivisione della passione di un’alimentazione sana e di qualità, sempre nel rispetto della visione dell’altro. Lo scambio e la condivisione tra idee e culture diverse devono portare arricchimento, non divisione né antagonismo. Ponti vuole ribadirlo, con il tocco delicato e ironico che contraddistingue la sua comunicazione.

Tina Fioren (alias “fiorentina”, rappresentante dei carnivori), Al Dente (il maccherone appartenente ai pastariani) e Bro’ (il broccolo esponente dei vegetariani) sono solo alcuni “ambasciatori” delle varie filosofie alimentari che prendono vita nei fumetti realizzati da Inkymind. Ogni personaggio incarna una specifica tendenza alimentare e, per questo, mostra ostilità o diffidenza nei confronti degli altri. Dopo una iniziale caratterizzazione dei personaggi e delle loro fazioni, la campagna mostra gli scontri tra queste, che si svolgono, ironicamente, a colpi di forchette, bacchette, braci roventi e arti marziali. Alla fine, il ruolo di paciere spetta sempre a Ponti, che sa come far andare d’accordo tutti. Con Aceto e Glassa Gastronomica all’Aceto Balsamico di Modena IGP, Ponti riporta la pace e l’armonia e propone tante ricette create appositamente per abbracciare cucine diverse, rispettando sempre ogni filosofia culinaria. Così, in modo semplice, Ponti dimostra che in cucina l’amore vince sempre.

Questo approccio è nel dna dell’azienda. Con continui investimenti in ricerca e sviluppo, Ponti, nel solco della cultura del sapore, cerca di soddisfare le rinnovate esigenze di gusto di ogni consumatore.

La campagna debutta il 7 aprile 2016 sulla pagina Facebook di Ponti, per poi ampliarsi gradualmente ad altri canali.

Credits
Agenzia: Armando Testa e Testa Digital Hub
Direzione creativa: Monica Pirocca e Michela Sartorio
Copy: Gianluca Grisolia
Art: Carlo Leone Ornago

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

10 regole di 10 webstar: al via la campagna TIM WebRULEZ, firmano Armando Testa e Testa Digital Hub

- # # # # # #

Prende il via TIM WebRULEZ, la campagna di educazione al digitale, ideata insieme a TIM da Armando Testa e Testa Digital Hub con la direzione creativa di Jacopo Morini, che vedrà protagoniste 10 webstars (Nirkiop, Leonardo Decarli, Greta Menchi, Michael Righini, Godz Dread, Matte & Bise, Gabbo, I soldi spicci, The Crookids, Edoardo Mecca) come ambassadors.

10 webstar sono state chiamate ad interpretare con il loro humor e tone of voice, un decalogo di regole che aiuteranno i ragazzi e chiunque ama avventurarsi nei social, a navigare in sicurezza difendendosi da insidie come ad esempio la fuga dei dati personali, l’adescamento e il cyberbullismo.

I 10 meme di WebRULEZ postati dalle webstars stanno avendo già un grande successo di like, commenti e condivisioni, testimonianza della partecipazione attiva da parte delle super popolate fanbase di questa selezione di webstars, tra le quali spiccano Greta Menchi, vero e proprio fenomeno al femminile su Facebook e Youtube, Leonardo Decarli, ragazzo dal bel viso molto amato per le sue parodie e reduce dalla sua prima esperienza al cinema con “Game Therapy”, Matt&Bise, coppia di giovani comici torinesi esplosa quest’anno e i Soldi Spicci, simpaticissima coppia comica siciliana.

L’iniziativa parte dal sito telecomitalia.com/tit/it/webrulez.html e vuole sensibilizzare i ragazzi sui rischi della rete attraverso la voce dei loro idoli. Perché la sicurezza in rete è un impegno che coinvolge tutti ed è solo attraverso la diffusione che ci si può davvero difendere per continuare a vivere al meglio quello che il web può offrire. #TIMWebRULEZ rientra nel più ampio progetto TIM EducaTI, attraverso il quale l’azienda vuole favorire l’educazione al digitale delle giovani generazioni all’uso responsabile della Rete.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Gruppo Armando Testa e Amaro Montenegro “festeggiano” 130 anni di sapore vero

- # # # # #

Amaro Montenegro celebra i suoi 130 anni con il lancio di una nuova campagna di comunicazione integrata, realizzata dal Gruppo Armando Testa (agenzie Armando Testa e Testa Digital Hub).
Lo storico brand, che da sempre ha reso protagonisti delle sue campagne eroi senza tempo, sceglie oggi di celebrare questo importante anniversario raccontando storie di uomini e donne comuni coinvolti in prima persona nel volontariato attraverso l’hashtag #EROIVERI.
Nasce così #130SECONDI DI SAPORE VERO, progetto dedicato alle storie dal sapore vero di dieci associazioni no profit italiane: Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica Monte Adone, Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte, ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali, FAI – Fondo Ambiente Italiano, Federazione Nazionale Giubbe Verdi, Filicudi Wildlife Conservation, Gruppi Archeologici d’Italia, Reparto Volo Emergenze, Unità Soccorso Tecnico e Vega Soccorso.

La nuova campagna TV, un video trailer da 30 e 15 secondi, inviterà gli spettatori ad andare sul sito montenegro130.it, nel quale si potrà supportare l’associazione preferita attraverso lo ShareFunding.
Basterà semplicemente condividere il web video da 130”, che racchiude tutte le imprese dei volontari coinvolti, e Amaro Montenegro donerà 130.000 euro suddividendoli tra le dieci associazioni sulla base di un regolamento prestabilito, pensato per premiare le associazioni più apprezzate dalla rete e, nello stesso tempo, garantire un adeguato supporto anche agli altri enti coinvolti.

Credits
Direzione Creativa: Jacopo Morini
Direzione Strategica: Massimiliano Rossi
Art Director: Barbara Ghiotti
Copywriter: Pierfabio Iannuzzi
Digital Art Director: Francesco Mazzone
Project Management: Mirko Di Gregoli / Umberto Martelli / Sara Salamino
Servizio Clienti: Antonio Garzena
Creative Technologist: Andrea Bassi
Video editing: Luca Traina
Casa di Produzione:MADE S.r.l
Regia: Giancarlo Spinelli
D.O.P: Angelo Coli
Website development: Med Use S.r.l.
Casa di produzione audio: Top Digital S.r.l.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Armando Testa e Testa Digital Hub sostengono Lines e Pink Is Good contro il tumore al seno

- # # # # #

Due segni “da guerriera” tracciati sulle guance, di colore rigorosamente rosa: questo il key visual dell’operazione #donaminuti per #pinkisgood con cui Armando Testa/Testa Digital Hub e Lines hanno sfidato gli instagramer italiani per sostenere Pink is Good e la sua battaglia contro il tumore al seno.

Entro il 31 maggio, ogni foto con i segni rosa di Pink is Good caricata su Instagram con gli hashtag #pinkisgood e #donaminuti sarà trasformata in minuti di ricerca che LINES donerà ai ricercatori della Fondazione Umberto Veronesi.

A fine operazione i minuti raccolti saranno aggiunti a quelli che LINES, dallo scorso 8 marzo, sta collezionando per Pink is Good grazie alle donazioni pervenute tramite i codici presenti sui propri prodotti: ad oggi sono oltre 200,000 i minuti inseriti sul contatore del sito ufficiale.

L’operazione social è stata realizzata insieme all’associazione Instagramers Italia che ha fornito il proprio supporto coinvolgendo tutte le comunità sparse nel bel paese in questa colorata e benefica challenge. Gli instagramers hanno già risposto nella prima settimana di challenge, la partecipazione è destinata a crescere via via che aumenterà il passaparola. Per diffondere la conoscenza di Pink is Good e il gesto sigla delle “guerriere” è stata inoltre lanciata in rete una catena promossa da alcune personalità del web.

La prima a rispondere all’appello è stata Nicole Husel, una youtuber specializzata in make up, sul suo canale KissAndMakeUp01 seguito da oltre 300.000 utenti. Nicole ha sorpreso le sue fan con questo innovativo modo di indossare un rossetto di colore rosa. Come se fosse uno dei suoi soliti tutorial di trucco ha spiegato come farsi i segni rosa sulle guance, ed ha invitato le proprie followers a fare lo stesso per dichiarare il proprio sostegno a Pink is Good. Tante ragazze e ragazzi – e anche alcune altre webstars – armati di rossetto rosa e cellulare hanno risposto all’appello, e l'”armata rosa” della ricerca cresce “di minuto in minuto” veicolando il proprio messaggio di prevenzione e sostegno alla ricerca.

Pink is Good è il progetto della Fondazione Veronesi che si occupa di informazione, prevenzione e ricerca sul tumore al seno. Testa Digital Hub è la unit di operazioni digitali e non convenzionali di Armando Testa. Al progetto hanno lavorato team creativi congiunti sotto la direzione creativa di Jacopo Morini e Piero Reinerio.

articoli correlati

AGENZIE

Suora in pigiama: la beneficenza diventa virale con Testa Digital Hub e Casa Santa Luisa 24 Onlus

- # # # # # # #

A volte una buona idea può fare anche del bene.

In occasione della promozione lanciata da una McDonald’s, che offriva la possibilità di ottenere 24 colazioni gratuite a chi si fosse presentato in pigiama presso un loro ristorante il 24 marzo, Testa Digital Hub, la unit d’innovazione del Gruppo Armando Testa specializzata in operazioni unconventional, ha deciso di trasformare l’iniziativa commerciale in azione di charity. I creativi di Testa Digital Hub hanno voluto aiutare chi, ogni giorno, è costretto a cercare una colazione fuori casa ma che spesso non ha nemmeno un pigiama, realizzando tutto con il supporto di Casa Santa Luisa 24 Onlus, che dal 1972 a Torino offre servizi di prima necessità alle persone senza dimora.
Armati di pigiami e capitanati dalla travolgente Suor Margherita, i volontari di Casa Santa Luisa 24 ONLUS hanno raccolto – con l’aiuto di molti ragazzi presenti all’evento – 1008 colazioni gratuite che utilizzeranno per scaldare i risvegli dei senza tetto di Torino.
L’augurio è che da un video virale un semplice gesto diventi virale e che in molti seguano l’esempio di Suor Margherita.

articoli correlati