MEDIA

FremantleMedia sceglie Moving per le estensioni web e social de “Il Contadino cerca moglie”

- # # # # # #

In onda dal 6 Ottobre su Fox Life, canale 144 di Sky, Il Contadino cerca moglie è la nuova “creatura” di FremantleMedia, leader mondiale nell’ideazione, produzione e distribuzione di programmi d’intrattenimento e serie televisive.

Per comunicare attraverso il web i contenuti del nuovo programma condotto da Simona Ventura, FremantleMedia ha scelto Moving, l’agenzia di comunicazione milanese guidata da Daniele Moretti e Danilo Del Bosco, specializzata nella comunicazione digitale e nel marketing territoriale e, più in generale, capace di muovere idee a 360 gradi. La Digital Unit di FremantleMedia lavora infatti alle estensioni web e social del programma producendo contenuti esclusivi e accompagnando gli spettatori in un viaggio romantico alla ricerca dell’amore e della natura.

Il racconto e l’evolversi del programma, che vede protagonisti cinque contadini in cerca dell’anima gemella, potranno essere seguiti sul nuovo sito ideato e sviluppato da Moving in modalità responsive, visibile da ogni device all’indirizzo contadino.foxlife.it.

“La leadership del gruppo FremantleMedia in Italia e nel mondo, fondata su grandi successi d’intrattenimento come Got Talent e X Factor, ci rende ancor più orgogliosi del risultato ottenuto”, ha spiegato Daniele Moretti, Amministratore e partner di Moving. Affiancare un interlocutore di primissimo piano nel panorama dell’entertainment televisivo rappresenta per Moving lo stimolo per realizzare progetti di comunicazione sempre più avvincenti”.

articoli correlati

MEDIA

DHX Media stringe un accordo con la Rai per portare i Teletubbies su Rai YoYo

- # # # # #

DHX Media ha stretto un accordo per la serie Teletubbies con la Rai: l’accordo prevede l’acquisizione dei diritti televisivi da parte di Rai YoYo per le stagioni 1-14 dei Teletubbies e per i nuovi episodi (60 episodi da 12 minuti) che sono attualmente in produzione e che esordiranno sulla rete CBeebies del Regno Unito entro la fine dell’anno.

Josh Scherba, SVP Distribution di DHX Media, ha dichiarato: “Questo accordo con la Rai e le recenti acquisizioni avvenute negli Stati Uniti e in Francia sottolineano il notevole interesse globale per Teletubbies. Il fatto che le principali emittenti televisive siano desiderose di avere sia i nuovi episodi che la serie classica, conferma i Teletubbies come una property consolidata e longeva, ma pronta a conquistare e divertire una nuova generazione di fan”.
I Teletubbies, già icone televisive senza tempo, vengono re-interpretati per una nuova generazione con 60 nuovi episodi in uscita entro il 2015 sempre con gli amati protagonisti Tinky Winky, Dipsy, Laa-Laa e Po. La nuova generazione di Teletubbies divertirà ed educherà grazie alle piccole avventure e ai rituali giocosi dei protagonisti, in cui sarà possibile riconoscere molte caratteristiche della serie originale ma introdurrà anche nuovi, interessanti e sorprendenti sviluppi.
Il paesaggio dei Teletubbies verrà infatti sostituito e migliorato grazie a un ricco modello molto dettagliato, realizzato tramite tecnologia CGI, dove ci sarà libertà di applicare grande immaginazione creativa per le storie dei Teletubbies. Il meraviglioso nuovo mondo dei Teletubbies è creato apposta per i bambini in età prescolare, riflette il loro sviluppo e ne stimola l’apprendimento con contenuti attuali. Il fenomeno mondiale dei Teletubbies ha inizio nel marzo 1997 e diviene ben presto uno dei brand di maggior successo a livello mondiale di tutti i tempi; basti pensare che ha raggiunto più di un miliardo di bambini fino ad oggi e gli episodi originali sono in onda in più di 120 paesi in 45 lingue diverse. Inoltre è stata la prima property televisiva prescolare occidentale in onda sul canale cinese CCTV con un pubblico di 300 milioni di bambini.

articoli correlati

MEDIA

laeffe continua a crescere e archivia un giugno con ottimi dati d’ascolto

- # # # # #

Continua la crescita d’ascolto di laeffe, confermando la tv di Feltrinelli come uno dei canali del digitale terrestre dal miglior trend positivo.

Un intrattenimento culturale, indipendente e per tutti, che incontra sempre più appassionati tra il pubblico televisivo e che nelle settimane di giugno 2015 ha superato un’audience media di 30.000 AMR in Total Day (sul target individui 07.00-26.00).
Ottime performance nella fascia daytime RED – Read Eat Dream (12.00 – 20.00) con picchi d’ascolto di 0,6% e 0,7% di share registrati dalle avventure di Fred Chesneau (Il Cuoco Vagabondo), di Antoine de Maximy (Posso Dormire da voi?), di Jamie Oliver e di Anthony Bourdain (Cucine segrete) e un costante 0,5% sul target 25-54 uomini e donne, che decretano il successo crescente della programmazione food & travel del canale.
Ma soprattutto una stabile crescita in Prime Time, con i lungometraggi del laeffeFilmFestival come Jimmy P., Bernard & Doris, Un amore di gioventù, Tutti i battiti del mio cuore e serie tv come Omicidi tra i Fiordi – I gialli di Camilla Lackberg che hanno raggiunto uno share dello 0,5% in Prima Serata.
Altrettanto significativa la fruizione mobile via APP che si attesta a oltre 100.000 session streaming/mese a giugno 2015 e una community social con 218.000 fan Facebook e oltre 35.000 followers su Twitter.
Una crescita d’ascolto che premia una linea editoriale originale, capace di raccontare la contemporaneità con un linguaggio innovativo e fresco. Una qualità che si rinnova anche nella programmazione estiva 2015 fatta di inedite prime cinematografiche provenienti dai più importanti Festival (Polisse, Party Girl, Per Nessuna Buona Ragione), serie TV internazionali di produzione europea ed esclusivi e quotidiani viaggi nelle culture del mondo firmati RED – Read Eat Dream. In particolare, l’appuntamento con RED – Read Eat Dream del daytime si arricchisce di nuove serie e nuove stagioni, per tutti gli amanti del cibo e dei viaggi: Il re dello street Food, Dolce Vita con David Rocco, Anthony Bourdain: Cucine segrete, Il cacciatore dei venti, Raw Travel – Viaggi Nudi e crudi.

Non può infine mancare la cultura: da agosto, parte il progetto EFFE COME FESTIVAL, un viaggio nella migliore produzione culturale italiana, dove 10 tra i Festival più importanti del nostro Paese – Dialoghi sull’uomo di Pistoia, Collisioni di Barolo, Cortona Mix Festival, Time in  Jazz di Berchidda, Festival della Mente di Sarzana, Festival internazionale della letteratura di Mantova, Pordenonelegge, Bookcity a Milano, Festival della Scienza di Genova, Lucca Comics – sono raccontati in 10 speciali tv e 20 eventi live streaming su laeffe.tv, dalle piazze e dai palchi italiani più importanti del nostro paese, da una coppia inedita e competente, lo scrittore Alessandro Mari e la giornalista Marta Perego.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melilax torna in comunicazione con Aboca, che insieme a MEC Firenze lancia la nuova campagna

- # # # # #

Aboca, in collaborazione con MEC Firenze, pianifica la nuova campagna pubblicitaria del brand di microclismi per adulti e bambini Melilax; l’on air è previsto dal 7 giugno al 4 luglio.

La pianificazione, concentrata sul mezzo Tv, si pone l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la notorietà Melilax, l’innovativa linea di microclismi per adulti e bambini prodotti con l’esclusiva formula con Promelaxin, complesso attivo di Miele e polisaccaridi da Aloe e Malva.

Il flight Tv vede il coinvolgimento delle emittenti che meglio hanno performato sul focus target . Sono stati selezionati sia i canali generalisti di Mediaset, RAI e La 7 sia quelli tematici satellitari/digitali. Gli spot – di 7”, 15” e 30” – sono all’interno delle fasce orarie premium a presidio, oltre che della parte tabellare, anche della parte relativa alle “iniziative speciali”.

“Grazie ai feedback particolarmente positivi generati dalla precedente campagna Tv, abbiamo deciso di puntare su questo mezzo incrementando ulteriormente la quota degli investimenti” afferma Davide Mercati, responsabile media di Aboca.

articoli correlati

MEDIA

On air da oggi “Italiani Made in China”, serie prodotta da Zodiak Active per Real Time

- # # # # #

Parte oggi la nuova serie prodotta da Zodiak Active per Real Time: appuntamento alle 23.05 con “Italiani Made in China”, nuova serie in 8 episodi da 60’ in onda sul canale 31 del digitale terrestre, sui canali 131 e 132 (+1) di Sky, e su TivùSat al canale 31.

Sei ragazzi cinesi di seconda generazione lasciano le loro famiglie per andare alla ricerca delle loro origini in un luogo che non hanno mai visto o che hanno dimenticato, ma a cui appartengono: la Cina. I protagonisti hanno storie, caratteri e obiettivi diversi, ma tutti condividono la sensazione di non appartenere né al mondo occidentale né a quello orientale. La loro avventura inizia in una casa nel cuore pulsante di Shangai, che li ospita per qualche giorno prima di cominciare il lungo viaggio alla ricerca delle origini, dove impareranno a conoscersi meglio.

“Italiani Made in China” racconta un’esperienza originale, una sorta di esperimento antropologico. Come recita un antico proverbio cinese: “Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita”.

articoli correlati

MEDIA

Le soluzioni innovative di Saint-gobain protagoniste di “Cambio casa, cambio vita” su la5

- # # # # #

Saint-Gobain torna in televisione, nell’anno del suo 350esimo anniversario, e sceglie per farlo La5 con il format “Cambio casa, cambio vita”, condotto da Andrea Castrignano.

Un vero e proprio reality show, ma senza televoto, che ormai alla sua quinta edizione mostra agli affezionati spettatori – seguendo passo a passo la vita reale di una ristrutturazione – come trasformare delle case vere, con le loro pecche e i loro problemi, in case da sogno. Il format vuole dimostrare come un team affiatato ed esperto sia in grado di risolvere con i prodotti e le soluzioni più adatti anche le sfide più difficili.
Le telecamere seguiranno tutto il processo dei lavori, che si svolgeranno in tempi da record, fino alla consegna dell’immobile completamente rinnovato.
Tre saranno le puntate che vedranno l’impiego delle più avanzate soluzioni Saint-Gobain per l’edilizia sostenibile e il design, impiegate per la trasformazione di appartamenti molto diversi tra loro. I prodotti utilizzati, tradizionalmente considerati più legati al mondo delle costruzioni, non saranno solamente elementi strutturali o introdotti per la resa estetica dell’intervento, ma funzionali anche al comfort abitativo.

I passaggi sul piccolo schermo racconteranno tutti gli interventi realizzati in appartamenti a Milano. Oggi 27 maggio si inizia con il progetto del centralissimo Atelier Durini 15, dove un ruolo di primo piano sarà giocato dal vetro di Saint-Gobain Glass, al servizio dell’interior design e dell’arredo d’effetto. Il 17 giugno ci si sposterà invece in corso Lodi, dove le soluzioni Saint-Gobain Gyproc e Isover saranno utilizzate per vincere il problema dei rumori in casa ad opera dei vicini. Il 24 giugno, infine, un piccolo appartamento di viale Monte Nero sarà reso ancor più a misura di bambino, grazie all’introduzione della tecnologia Activ’Air® di Gyproc che abbatte la presenza di formaldeide e l’inquinamento negli ambienti interni. Un tocco di colore e rapidità di esecuzione sono stati ottenuti grazie alle proposte di Weber per i pavimenti.

Ogni puntata offrirà una vetrina importante per vedere come i prodotti innovativi di Saint-Gobain per un’edilizia sostenibile possano incontrare con semplicità ed efficacia il design e l’architettura d’interni, senza dimenticare mai il risparmio e il benessere delle persone, soprattutto all’interno delle proprie case.

articoli correlati

AGENZIE

Italpizza debutta in televisione e sceglie Expansion Group come partner

- # # # # #

Italpizza ha scelto come partner di marketing e comunicazione Expansion Group, l’agenzia guidata da Giorgio Piccioni.

Il primo passo di questo cammino insieme è stato la definizione del posizionamento attraverso lo studio di un nuovo pay-off, “Fatta con le nostri mani”, nato per evidenziare il punto di forza della marca: la stenditura manuale dell’impasto, fase curata in modo artigianale nell’ambito della produzione industriale delle pizze. L’impasto steso a mano, che rende le pizze diverse una dall’altra, non è però la sola peculiarità che rende Italpizza un’azienda unica: la lievitazione del 100% dell’impasto prolungata per 24 ore e la cottura in forno a legna alimentati esclusivamente con legna di quercia e faggio rappresentano due pilastri d’eccellenza della lavorazione effettuata nello stabilimento di Modena. Oltre a presentare il brand al grande pubblico, la campagna di comunicazione si focalizza sui due prodotti di punta dell’azienda, che fanno da traino alla sua linea di Margherite (Napoletana, integrale e biologica): la Margherita d’Italia, la prima pizza realizzata con ingredienti 100% italiani provenienti da vere eccellenze agroalimentari, e il Trancio 26 x 38, geniale perché pensato ad hoc per la teglia del forno di casa.

Il progetto di advertising ha anche visto la definizione di una pianificazione media tailor-made, pensata per massimizzare i contatti sul target. Il piano si sviluppa fra aprile e maggio, quando Italpizza sarà in TV protagonista delle telepromozioni di “Avanti un altro!”, in onda su Canale 5 e condotto dal travolgente Gerry Scotti, un testimonial d’eccezione per il battesimo televisivo del brand. Inoltre sponsorizzerà i programmi in prime time di Canale 5 e delle emittenti digitali Mediaset. Il brand Italpizza sarà presente anche sul web: gli utenti saranno invitati a provare la qualità dei suoi prodotti da un nuovo spot che andrà in onda sul circuito Video Mediaset e da una campagna adv sui principali social network. È previsto un secondo flight per l’autunno 2015.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nadler Larimer & Martinelli firmano la nuova campagna Cracker Sandwich Gran Pavesi

- # # # # #

Da domenica 19 aprile sarà on air la nuova campagna ideata da Nadler Larimer & Martinelli per Cracker Sandwich Gran Pavesi: due soggetti da 15’’, che andranno in onda sulle principali tv generaliste, digitali, satellitari e sul web, con l’obiettivo di proporre a un target di teenager Cracker Sandwich Gran Pavesi come soluzione alternativa ai soliti break.
I soggetti, uno buffamente ambientata fra i ghiacci e l’altro nel Settecento, fanno leva sull’ironia, mostrando una situazione di break noiosa che, proprio nel momento in cui viene scartato il prodotto, finisce per essere “strappata via” dando inizio a un break piacevole e divertente.
Chiude il claim: “Cracker Sandwich Gran Pavesi. Change your break”.
Per Nadler Larimer & Martinelli hanno lavorato l’art director Elisabetta Vignolle e il copywriter Antonino Munafò, sotto la direzione creativa di Dario Primache e Niccolò Martinelli.
Regia di Nic&Sune, cdp BRW Filmland, post produzione Post Office Reloaded. Musiche e sound design di Flavio Ibba.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

ADTZ lancia una soluzione di Moment Marketing per integrare campagne social e tv

- # # # # # #

Il legame tra social network e televisione sta diventando sempre più stretto. Nel nostro Paese, secondo una recente indagine di Nextplora, nove milioni di persone guardano la televisione e contemporaneamente navigano in rete. Di questi, il 53% dichiara di utilizzare il second screen per cercare informazioni su prodotti di cui ha appena visto la pubblicità. Sono numeri in continua crescita, che dimostrano ancora una volta come internet e tv siano media complementari. Per questa ragione ADTZ, l’azienda specializzata nella gestione delle campagne di social media advertising, ha deciso di offrire ai propri clienti una soluzione innovativa di Moment Marketing, “che consente di sincronizzare l’advertising su Facebook e Twitter con eventi esterni come spot, programmi tv, previsioni meteo, eventi sportivi e altro”, spiega il Sales Director Maurizio Boneschi. “Grazie ad una partnership con un provider internazionale, leader in questo settore, abbiamo sviluppato delle funzionalità speciali sulla nostra suite ADAM, che ci permettono di realizzare campagne social maggiormente integrate con la televisione o profilate su determinati eventi per massimizzare i risultati sia in termini di efficacia che di ROI”.

Il Moment Marketing offre interessanti opportunità agli inserzionisti pubblicitari: grazie alla sincronizzazione tra tv e social network, la pubblicità che si vede sullo schermo televisivo “prosegue” sui social network, Facebook e Twitter in primis.

La sinergia tra tv e social network si fonda su dati consolidati: già nel 2013 Twitter informava che l’impatto degli spot pubblicizzati in contemporanea in televisione e via tweet è nettamente superiore rispetto agli spot in onda solo in televisione. Secondo una ricerca Nielsen, gli utenti Usa di Twitter raggiunti dalla pubblicità in modalità multiscreen mostrano un’”associazione del messaggio” maggiore del 95% e, soprattutto, una “intenzione di acquisto” del prodotto pubblicizzato più alta del 58%. Alcuni importanti brand hanno già utilizzato questa soluzione per le loro campagne social ottenendo anche una crescita del 27% dei risultati di engagement. Sfruttando il sempre più diffuso fenomeno della social tv e del second screen, che consente agli individui di guardare i programmi tv utilizzando più device in contemporanea e di commentarli in tempo reale sui social, “Le aziende dispongono così oggi della straordinaria opportunità di dialogare in tempo reale con i consumatori”, conclude Boneschi, “e soprattutto di progettare attività di comunicazione mirate agli effettivi interessi dei potenziali clienti”.

articoli correlati

MOBILE

Nasce “Amici Real Time”, la app dedicata alla scuola di “Amici di Maria De Filippi”

- # # # # # #

Aveva già fatto della social Tv il suo punto di forza; tuttavia oggi la strategia digitale di “Amici di Maria De Filippi” si compone di un nuovo tassello, ovvero la nuova applicazione “Amici Real Time”.
Grazie alla nuova app, disponibile per iOs e Android, per l’utente sarà come vedere la puntata di Amici in mezzo al pubblico. Chi è il tuo cantante preferito? Quale ballerino si merita il serale? Quale insegnante è il più severo? Ogni giorno una domanda a cui poter rispondere, esprimendo una preferenza sui protagonisti della scuola con un riscontro immediato attravertso output grafici e sonori (applausi di sostegno e fischi di disapprovazione). Il gradimento sarà visualizzato, in tempo reale in TV, in specifici momenti delle puntate in onda dal lunedì al venerdì alle 13:50 su Real Time.

Inoltre attraverso la app si potrà accedere a tutte le puntate di “Amici di Maria De Filippi” e rivederle quando e dove si vuole direttamente dallo smartphone, seguire i tweet di tutti i fan di #Amici14 e scrivere i propri, che potranno apparire in TV durante la puntata.

Su Facebook, invece, ogni giorno sarà possibile interagire live attraverso i post dedicati alla trasmissione sulla fanpage ufficiale del canale (pagina che conta oggi circa 1.900.000 fan). Anche sul sito www.realtimetv.it sarà possibile trovare tutti gli episodi dopo la messa in onda, le foto e le biografie degli insegnanti, le immagini dei momenti salienti di ogni puntata e la classifica aggiornata con il gradimento quotidiano del pubblico.

articoli correlati

MEDIA

Arriva in Italia la versione beta di Wuaki.tv. Siglata una partnership con il portale comingsoon.it

- # # # # # #

Wuaki.tv, il principale servizio europeo di video on demand, parte del colosso giapponese di ecommerce Rakuten, annuncia oggi la propria versione beta in Italia. Il servizio completo sarà disponibile dal 2015 su una vasta gamma di dispositivi quali Smart TV, console, tablet, smartphone e laptop.

Da oggi, è possibile testare il servizio  registrandosi sul sito di Wuaki.tv oppure su comingsoon.it, portale specializzato sul mondo dell’entertainment, grazie alla recente partnership siglata. Wuaki.tv offrirà gli ultimi film e serie tv tramite il servizio video on demand transazionale. Oltre ai film cinematografici e gli home video (blockbuster), Wuaki.tv si sta anche focalizzando su produzioni realizzate in Europa, così da posizionarsi come valida alternativa ai consolidati player americani.

L’azienda ha sede a Barcellona ed è parte del Gruppo Giapponese di eCommerce Rakuten. Attualmente, Wuaki.tv è leader di mercato in Spagna con oltre 1,4 milioni di utenti registrati, e opera anche nel Regno Unito, Francia e Germania. A queste si aggiungeranno altre nazioni; di fatto, la società ha come obiettivo un piano di espansione ambizioso che prevede il coinvolgimento di 15 Paesi entro la fine del 2015.

A questo proposito, Josep Mitjà, cofondatore di Wuaki.tv, ha dichiarato: “L’Italia rappresenta per noi un mercato di grande interesse per quanto concerne la TV non lineare. Il settore attraversa una fase di continuo sviluppo che crescerà sempre di più con l’aumentare della penetrazione della banda larga. Siamo lieti di lanciare Wuaki.tv anche nel Bel Paese e siamo convinti di attrare un elevato numero di utenti. Di fatto, il nostro catalogo conterrà gli ultimi film hollywoodiani, ma anche il meglio delle serie TV e della produzione cinematografica europea. Il fatto di dare spazio anche a produzioni europee rappresenta per noi una vera e propria missione culturale”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Cosa vuoi di più dalla vita?”: Amaro Lucano rispolvera il vecchio spot per i suoi 120 anni

- # # # # #

In occasione dei 120 anni di attività, Amaro Lucano riporta on air i due spot televisivi protagonisti degli anni ’90 con il famosissimo claim “Cosa vuoi di più dalla vita?” con una campagna integrata pianificata da Initiative, network globale di comunicazione parte di IPG Mediabrands.
La campagna, già on air e pianificata fino a gennaio 2015, prevede spot in formato 10”  su La7 e nelle prossime settimane sui canali tematici SKY e Mediaset Premium dedicati al calcio. Inoltre, per rafforzare ulteriormente il legame con il territorio di origine, sono state coinvolte anche le emittenti locali del gruppo Norba.
La strategia media elaborata dal team di Initiative prevede inoltre una campagna di comunicazione su Facebook, per creare interazione con i fan di Amaro Lucano e supportare la collaborazione con lo chef stellato Bruno Barbieri, testimonial del brand e protagonista di diverse iniziative nei prossimi mesi.
Gli spot, ideati da Emilio Haimann, sono stati riadattati dall’agenzia HI! Comunicazione, di cui Emilio è presidente.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Real Time lancia la nuova brand identity. In arrivo nuove produzioni originali

- # # #

Real Time, il canale del gruppo Discovery Italia dedicato all’intrattenimento femminile, dopo aver inaugurato un autunno ricco di novità editoriali, si presenta al proprio pubblico con una veste grafica rinnovata e una nuova brand identity, on air a partire dal 17 ottobre. La nuova immagine di Real Time (Canale 31 Digitale Terrestre Free, Sky canali 131 e 132, Tivùsat Canale 31) si inserisce in una evoluzione della proposta editoriale del canale che mira a raggiungere nuove fasce di pubblico allargando il target alle donne della fascia 20-54, alle famiglie e proponendo contenuti che favoriscono l’ascolto condiviso.

Il nuovo brand, ideato dal dipartimento Brand & Creative di Discovery Italia, ha l’obiettivo di rappresentare al meglio l’evoluzione di Real Time e riguarda sia il look&feel che il tone of voice. A livello grafico, il logo di Real Time cambia e si armonizza con gli altri loghi del portfolio: diventa più ampio, simmetrico, cambia font e colori che si invertono e virano verso il turchese (teal) e ciliegia (cherry) brillanti, colori che caratterizzeranno tutto il toolkit.

Roberto Bagatti, VP Brand & Creative di Discovery Italia ha dichiarato: “L’operazione di brand refresh di Real Time nasce dalla volontà di rendere coerente tutto l’universo grafico e stilistico di Real Time con l’evoluzione editoriale del canale. Abbiamo cercato di trasmettere tutti i valori di cui il brand si fa portavoce in una scelta stilistica più brillante, chiara e d’impatto. La nuova veste grafica mira inoltre a un maggiore allineamento con gli altri canali di portfolio in modo da trasmettere al nostro pubblico una chiara percezione di identità di gruppo”.

Anche tutti gli elementi dell’on air visual identity del canale presenteranno delle novità: la continuity avrà una nuova veste grafica, verrano introdotti nuovi ident e bumper completamente girati, che vedranno il logo comparire nel contesto del girato come elemento grafico reale accompagnato da un audiologo.

La nuova veste grafica di Real Time si inaugura dopo un ottimo settembre dal punto di vista degli ascolti, grazie a un 1.7% di share che conferma l’8° posizione nella classifica dei canali nazionali. Un risultato raggiunto grazie in particolare ai record d’ascolti della seconda stagione di Bake Off Italia. Dopo il debutto di Vite Sommerse, docureality che racconta per la prima volta storie di accumulatori seriali italiani, l’autunno proseguirà con nuove produzioni originali come ad esempio Il Pranzo di Mosè, lo show che porterà il pubblico nella casa siciliana della celebre scrittrice di best seller Simonetta Agnello Hornby, o La Chef e la Boss, l’observational reality che racconta l’avventura imprenditoriale della chef, Viviana Varese e del suo staff, alle prese con l’apertura del nuovo ristorante stellato Alice all’interno di Eataly Milano.Time

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Da sabato in tv la campagna di Italiaonline, ideata da OVNI e girata in 4K

- # # # # # #

Sarà on air da sabato la nuova campagna pubblicitaria di Italiaonline, una novità assoluta nel panorama della produzione televisiva nazionale, trattandosi del primo spot TV in Italia girato in 4K, la tecnologia che offre un’altissima definizione delle immagini e dei colori e che conferisce al film un’atmosfera cinematografica e riprese di grande impatto visivo.
La campagna, ideata da OVNI e prodotta da The Family, è improntata sulla narrazione dell’esistenza in Italia di una grande eccellenza italiana “non convenzionale”. Lo spot si apre, infatti, con un susseguirsi di immagini evocative del “Made in Italy”, che rendono il nostro Paese unico e amato in tutto il mondo: dal cibo alla moda, dal design al turismo. Ma, come suggerito nel film, in Italia, oltre a questo, c’è anche un’eccellenza tecnologica e digitale: Italiaonline, la prima internet company italiana che, con i portali Libero e Virgilio, i suoi canali verticali, e la mail più diffusa nel Paese, raggiunge oltre il 50% degli italiani in rete. Nata digitale, come suggerisce la maglia indossata dal bambino protagonista del film, Italiaonline abbraccia il futuro del Paese e non smette mai di innovare.
Lo spirito pionieristico e innovatore della società che si riflette nella scelta di utilizzare, per la prima volta in Italia, lo standard 4K per la realizzazione dello spot, che offre una definizione di immagine che consente di valorizzare ogni piccolo dettaglio. Grazie a una risoluzione orizzontale di circa 4.000 pixel, quattro volte maggiore rispetto allo standard di 1.080 pixel di un Full HD, la tecnologia 4K è infatti in grado di offrire la migliore visibilità e velocità di riproduzione su grandi formati, migliorando l’esperienza visiva dello spettatore.
Lo spot TV andrà in onda su La7, Canale5, Class CNBC, Class TV, Sky Sport 24, Sky Atlantic, Sky Atlantic + 1, Sky TG24, Sky TG24 Primo Piano, Sky TG24 Eventi, Sky TG24 Rassegne e Sky Meteo 24.

Credits per Produzione
Production Company: The Family
Director: Saku
Direttore della Fotografia: Marcello Dapporto
Costumista: Elena Manferdini
Scenografo: Amos Caparotta
Post Produzione: You Are
Special Effects Supervisor: Enrico Rivoire

Credits OVNI
Direzione creativa: Anna Montefusco & Marco Leva
Copy writer: Anna Montefusco
Art director: Marco Leva & Federica Tamburi
Strategic planning: Lidia Roscelli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Da domenica Levissima in tv con lo spot dedicato al “back to school”

- # # # # #

Dal 14 al 27 settembre sarà on air lo spot di Levissima dedicato a Issima, la bottiglietta pensata proprio per idratare i più piccoli al momento del Back to school. Con il suo pratico formato borraccia, il comodo tappo apri e chiudi e le simpatiche etichette, Issima è pratica da infilare nello zainetto, per prevenire la disidratazione dei bambini, divertendoli.

Muniti di elmetto, radioline walkie talkie, binocolo e mappa geografica, i tre amici protagonisti dello spot si divertono a “spiare” la mamma tra le foglie delle piante del giardino mentre torna a casa con le borse della spesa. Obiettivo: non lasciarsi sfuggire le bottigliette d’acqua Issima, fondamentali per ricaricarsi e ritrovare energia durante una pausa dal gioco, ma soprattutto nel cambio dell’ora, tra una lezione di matematica e una verifica di grammatica.

La mamma previdente, infatti, non dimentica di infilare la bottiglietta Issima nella tasca dello zainetto, prima di salutare la figlia. La bambina ora è pronta per correre a scuola e vivere la sua avventura quotidiana, sicura di avere con sé un prezioso alleato. Quasi come rivelasse un segreto, la piccola sbuca infine da dietro un albero per sussurrare il suo motto con un dolce sorriso: “Viva l’acqua!”.

Lo spot, nel formato da 20’’ è pianificato sulle principali reti televisive

Credits
Agenzia creativa: DUDE
direzione creativa: Livio Basoli, Lorenzo Picchiotti
art director: Margherita Galloni
copy: Alessia Cassarino
casa di produzione: DUDE
regia: Davide Gentile
executive producer: Ivan Merlo/Davide Baldi
producer: Patrizia Gatto
montaggio: Daniele Dalle Piane
musiche: Guido Smider
Post Audio: Top Digital
Color Corection: EDI Effetti Digitali Italiani

articoli correlati