BRAND STRATEGY

Superbrands presenta “Il libro delle grandi marche”: storie di brand che sanno essere “Super”

- # # # # # # #

Superbrands, l’iniziativa che certifica l’eccellenza dei grandi brand e offre una piattaforma di comunicazione per valorizzarne l’immagine agli occhi di stakeholders, clienti e consumatori, presenta oggi il volume “Il libro delle grandi marche” con cui celebra le storie di successo di quei brand che, sulla base delle ricerche condotte e del giudizio del Superbrands Council, hanno raggiunto valori di eccellenza nei drivers fondamentali per essere considerati “super”.
Nelle oltre 100 pagine in grande formato, impreziosite dalle immagini delle campagne di comunicazione delle “super marche”, dopo una panoramica sugli elementi fondanti del sistema Superbrands e l’approfondimento della ricerca condotta da Astarea-Demoskopea per definire quali siano i fattori vincenti dell’essere “super”, vengono presentate, attraverso brevi capitoli che passano in rassegna i mercati di riferimento, i risultati ottenuti, la storia, i prodotti, i valori e gli sviluppi più recenti di ciascuna marca, le case history dei 21 grandi brand che hanno ottenuto il certificato d’eccellenza Superbrands 2015.

“I grandi brand presenti nel libro”, spiega Sergio Tonfi, Editor & Promoter Superbrands, “con le loro storie di successo sono bussole di orientamento per le scelte dei clienti e dei consumatori e rappresentano esempi di come, continuando a credere nell’investimento di marca e ponendola al centro delle proprie strategie, si possa davvero essere “Super”.

La presentazione del volume avviene stasera all’interno dello spazio RED di Piazza Gae Aulenti a Milano: LaFeltrinelli è infatti il circuito di librerie in cui il libro sarà in vendita al pubblico, ma la sua visibilità sarà amplificata dalla presenza nelle VIP Lounge Alitalia, uno dei Superbrands 2015, e dalla possibilità di consultare la versione ebook direttamente dal sito Superbrands.
L’evento è anche l’occasione per annunciare il lancio della APP Superbrands, un’applicazione gratuita che consente di visualizzare direttamente i contenuti del libro e le storie di successo delle marche sui dispositivi mobili e tablet: in un mondo della comunicazione sempre più dominato dal digitale, la APP si propone come contenuto “virale” perché le storie delle “super marche” possano essere conosciute da tutti coloro, e sono sempre di più, che vogliono scoprire cosa c’è dietro un prodotto o una marca di successo.
Si completa così il programma 2015 che ha visto l’assegnazione del Superbrands Award of the year a Disney, dei Superbrands POP Awards a BMW (la più votata in assoluto dagli ascoltatori di Radio Italia, radio ufficiale di Superbrands) e Nutella (la marca italiana più amata dagli italiani) e del Superbrands Onlus Award a CESVI.
Il programma 2016 presenta un Superbrands Council rinnovato ed ampliato con l’obiettivo di rendere la certificazione ancor più autorevole e qualificata garantendo un punto di vista “super partes” nella valutazione dei brand eleggibili allo status di Superbrands: l’appuntamento per l’assegnazione dei prestigiosi Superbrands Awards 2016 è per il prossimo mese di giugno.
“La pubblicazione del volume Superbrands e il lancio della APP dedicata”, conclude Tonfi, “rappresentano un modo concreto per valorizzare chi ha scelto di riconoscersi nell’eccellenza della certificazione Superbrands”.

articoli correlati

AZIENDE

Superbrands e Radio Italia insieme per scoprire le marche più amate dagli italiani

- # # # # # # #

Viviamo in un mondo di marche e la nostra quotidianità è piena di momenti in cui usiamo, consumiamo o sogniamo prodotti e
marche famose che apprezziamo per la loro storia, la qualità che garantiscono, il modo in cui sanno comunicare con noi.
Superbrands è l’iniziativa valorizzazione dei grandi brand che offre l’occasione di celebrare la loro eccellenza promuovendo ne le storie di successo e le caratteristiche vincenti che li qualificano come marche Super, quelle che le persone premiano con la preferenza e la fedeltà. Il Superbrands Council, un qualificato gruppo di professionisti del marketing e della comunicazione, e una specifica ricerca condotta dagli Istituti Demoskopea e Astarea hanno già identificato i brand con le carte in regola per essere Superbrands. Ma per scoprire quelli più amati ed apprezzati dagli italiani, Superbrands ha scelto la partnership con Radio Italia, la prima radio nazionale per numero di fans su Facebook con oltre 2 milioni di likers, per promuovere un premio speciale, il Superbrands POP Award, che verrà assegnato al brand più votato dai suoi fans. Saranno loro, attraverso il sistema dei social della radio, ad esprimere i voti e a stabilire la classifica dei marchi più amati: la meccanica prevede una votazione ad esclusioni successive (con un criterio di nomination) che permetterà di stabilire le 10 marche più amate e quella che si aggiudicherà il Superbrands POP Award.
“In un mondo affollato di prodotti, i brand rappresentano fari di richiamo e semplificazione che ci aiutano a scegliere e a vivere meglio“ dichiara Sergio Tonfi, Editor & Promoter Superbrands.“Quando un brand entra nel nostro cuore diventa Super e, in un momento di così grande rivoluzione per il mondo del marketing e dei media, rappresenta una scelta in cui riporre
fiducia. La collaborazione con Radio Italia e la forza dei suoi canali social permetteranno di identificare i Superbrands
che gli italiani amano di più e di premiarli con il marchio d’eccellenza Superbrands”.
“Siamo molto felici di essere partner di Superbrands, di supportare questo bellissimo progetto e di collaborare a stilare la classifica dei marchi più amati” – dice Alessandro Volanti, Responsabile Marketing di Radio Italia – e siamo curiosi di scoprire, attraverso i nostri social e il nostro sito, quali siano le preferenze di chi ci ascolta ed apprezza di più. Radio Italia è un marchio molto amato, i nostri ascoltatori ce lo comunicano e dimostrano ogni giorno e di questo gliene siamo molto grati”.
L’iniziativa verrà lanciata via radio e social a fine febbraio e il “Superbrands POP Award” sarà consegnato nell’ambito di una speciale cerimonia che si terrà nell’Auditorium di Radio Italia nel corso del mese di aprile.

articoli correlati