MEDIA

Subito.it si rivolge a Userfarm per realizzare i contenuti della campagna video

- # # # #

subito

Subito.it, il verticale di ecommerce tra privati, ha affidato a Userfarm la realizzazione dei contenuti video per la propria strategia digitale. Il brief indirizzato ai filmmaker di Userfarm, reclutati tramite una Open Call, è quello di realizzare video che stimolino i privati a inserire il proprio annuncio sulla piattaforma di compravendita. In altri termini, posizionare Subito.it come un’esperienza premium, una scelta intelligente e contemporanea e al passo con i nuovi strumenti digitali e sempre con l’assicurazione di serietà e qualità dell’acquisto.

A momento, è partita la fase di sharing online della shortlist di video sulla pagina facebook di Subito.it, al cui fare seguito la selezione finale dei video che saranno utilizzati per la campagna di comunicazione digital. Il cliente ha deciso di utilizzare il social media pack di Userfarm, che consente di testare la capacità di engagement dei contenuti video. Il social media pack di Userfarm è un servizio innovativo lanciato dalla piattaforma all’inizio dell’anno: una dashboard che consente al cliente di gestire in completa autonomia la pubblicazione sui propri profili social dei video dei filmmaker per testarne la perfomance.
Il CEO Userfarm, Frederik Pénot , ha dichiarato si essere molto contento di poter collaborare con uno dei principali player digitali del mercato italiano. “La prima fase dell’open call si è conclusa molto positivamente”, ha commentato, “e i contenuti video realizzati dalla nostra community di Filmmaker sono straordinari per qualità e genuinità. Siamo certi che anche la fase di testing sui canali social di Subito.it ci darà delle grandi soddisfazioni”.

articoli correlati

AZIENDE

Snap, nuovi colori e niente “.it”: Subito si rifà il look e lancia una nuova fase di rebranding

- # # # # # # #

Dimenticate il “.it”, dimenticate il vecchio logo e il vecchio sito web. Il fu Subito.it fa le cose in grande, decide che è ora di indossare un nuovo abito, più moderno, più in linea con il web di oggi, e lancia la nuova versione di se stessa: ecco Subito, la vecchia nuova casa della second hand economy italiana. Tutti i dettagli del nuovo corso dato a Subito li ha forniti Francesca Protopapa, la nuova Marketing Director di Subito, che si è presentata ufficialmente oggi in occasione dell’evento #cambiamosubito, di scena a Milano nella mattinata di oggi.

“Era necessario fare questa operazione di rebranding, era necessario svecchiarci”, afferma infatti Francesca Protopapa. “Subito è un luogo dove si fanno affari in maniera veloce e intuitiva, e questo è ciò che abbiamo comunicato fino ad oggi; questo rebranding comunica invece i tratti più emozionali del servizio, da più colore, più allegria al nostro portale”. Il perchè dell’abbandono del suffiso web e dell’aggiunta dello “snap” (il suono che fa lo schiocco di dita) risulta quindi evidente: “Abbiamo deciso di abbandonare il “.it” perchè Subito è ormai ovunque, su qualsiasi piattaforma, e tutti possono raggiungerla anche tramite mobile; il desktop è ormai un luogo chiuso e obsoleto. Abbiamo aggiunto lo ‘snap’, invece, per dare questa idea di velocità, di immediatezza, perchè ogni volta che senti questo suono il desiderio si avvera”.

Gli elementi salienti di questo rebranding? “Sono essenzialmente quattro”, spiega la marketing director. “Dare l’idea di un luogo pratico, perchè semplice e immediato; familiare, perchè genuino e sicuro; pop, perchè è democratico, per tutti; e eco, perchè questi sono anche affari per l’ambiente. Il tutto, con l’obiettivo di diventare Loved Brand”. Inoltre, si nota immediatamente, andando sul rinnovato sito web, il cambio di stile, dato soprattutto da una nuova grafica (oltre a quella del logo, anche quella del font proprietario e di tutti i nuovi colori) e dall’aggiunta delle icone. “Ogni icona è un progetto, è un desiderio”, spiega infatti Francesca Protopapa. Questa novità si traduce graficamente con un nuovo stile e ordine visivo che permette di rendere più efficace la ricerca a partire dall’homepage: in questo senso, le icone di categoria sono illustrazioni dallo stile personale e contemporaneo che agevolano la navigazione tra gli annunci.

“La campagna di lancio di questo rebranding si compone di due fasi”, conclude la Protopapa. “La fase di teasing, che ha compreso l’aggiunta dello “snap”, l’eliminazione del “.it” e il lancio del “tool game” (dove gli utenti ci hanno raccontato delle storie attraverso l’utilizzo delle icone); e la fase del lancio vero e proprio, che ha l’avvio oggi attraverso questa conferenza e il lancio di un video. La campagna di comunicazione vera e propria prenderà il via il 20 settembre, e si declinerà principalmente sulla televisione e sul web”.

La campagna di comunicazione è stata curata da Grey United, mentre è stata l’agenzia di design Leftloft a curare il profondo restyling operato dall’azienda. In chiusura, i vertici di Subito hanno fornito qualche dato sulla crescita dell’azienda. “La chiusura del 2015 è, per ora, perfettamente in linea con le previsioni. Abbiamo chiuso il 2014 con un fatturato di 19 milioni di euro, il 30% rispetto al 2013. Cresciamo infatti del 30% ogni anno, e speriamo di continuare a farlo per lungo tempo”.

articoli correlati

AZIENDE

Subito.it promuove la sicurezza su due ruote con il pilota Alex De Angelis

- # # #

Il pilota Alex De Angelis è testimonial per Subito.it della nuova campagna della piattaforma per la sicurezza su due ruote. Alex è il protagonista di una serie di pillole video in cui racconta come vivere la passione per la moto in tutta sicurezza.

Nel primo filmato, dedicato a sicurezza e stile di guida, il pilota mostra cosa è importante verificare prima di acquistare una moto di seconda mano e come utilizzarla al meglio su strada, facendo vedere in prima persona come guidare senza essere pericolosi per sé e per gli altri. Nel secondo, casco e comunicazione, si parla di sicurezza per il passeggero con particolare attenzione alla scelta del casco e all’interfono; il terzo, l’abbigliamento, analizza tutti i componenti fondamentali da indossare prima di salire in sella, come la tuta che deve avere le protezioni su spalle, gomiti, ginocchia, schiena, gambe e piedi e i guanti, indispensabili per migliorare la presa sul manubrio; nel quarto e ultimo si parla di off road e di come debba cambiare lo stile di guida a seconda del tipo di strada che si sta affrontando.

“Il progetto di Subito.it è stato un’occasione per parlare di sicurezza stradale, un tema che mi sta molto a cuore e che è molto sentito da chi come me è sempre in sella. Nella realizzazione di questi video abbiamo voluto raccontare in modo semplice e chiaro quanto sia importante poter fare affidamento su una moto sicura, che possa accompagnare al meglio lo stile di guida di ognuno, e soprattutto quanto sia fondamentale guidarla prima di tutto con la testa”, ha commentato Alex De Angelis.

I primi due video sono già visibili sul mini sito dedicato mentre gli ultimi due saranno rilasciati il 22 e il 30 giugno.

articoli correlati

AZIENDE

Subito.it lancia il concorso per portare i fan al tour “Lorenzo negli stadi 2015”

- # # #

Subito.it è partner di “Lorenzo negli Stadi 2015” e lancia un concorso che darà la possibilità di aggiudicarsi un posto in una delle 10 tappe della tournée.

E’ sufficiente iscriversi dal 20 aprile al 31 maggio sul sito www.lorenzotour.subito.it/ e mettere in vendita un oggetto di seconda mano su Subito.it. Non ci sono limiti al numero di annunci che si possono caricare. Entro il 5 giugno avverrà l’estrazione dei vincitori che riceveranno 2 biglietti a scelta per una delle date del tour: in palio 10 biglietti (2 coppie di ingressi) per ogni concerto di “Lorenzo negli Stadi 2015”.

La partnership del tour di Jovanotti si inserisce all’interno di una più ampia strategia di Subito.it volta a valorizzare il ruolo della vendita e dell’acquisto degli oggetti che non si utilizzano più quale opportunità per realizzare piccoli e grandi desideri.

articoli correlati

AZIENDE

Telesubito, il pesce d’aprile di Subito.it con Giorgio Mastrota

- # # #

Subito.it svela che il servizio TeleSubito che aveva coinvolto Giorgio Mastrota è un pesce d’Aprile

Il noto volto della televisione italiana si è gentilmente prestato a scherzare con Subito.it per promuovere la nuova feature che rende accattivanti 3 oggetti “meno facili” da vendere proposti dagli stessi utenti, ovvero come una balla di fieno, un nano da giardino e “TheDress”. Sono state quasi 100 le persone che si sono candidate attraverso la pagina Facebook di Subito.it.

“Mi sono molto divertito a giocare con la mia abilità di televenditore e a trovare il modo più simpatico ed efficace per vendere una improbabile balla di fieno”, commenta l’attore e conduttore Giorgio Mastrota. “Anche se oggi abbiamo scherzato, non escludo che in futuro la tecnologia possa davvero offrire servizi di questo tipo, permettendo a ognuno di diventare il miglior promotore dei propri annunci”.

“Con questo pesce d’aprile abbiamo voluto metterci in gioco mostrando il potere del video per promuovere in modo più immediato e coinvolgente un annuncio e, anche se la funzione non era reale, l’interesse dimostrato delle persone ci ha confermato l’importanza di percorrere sempre nuove strade”, spiega Melany Libraro, General Manager di Subito.it. “Il nostro obiettivo è quello di continuare a innovare, proponendo soluzioni a valore aggiunto che mettano al centro i bisogni e i desideri dei nostri utenti e diano loro gli strumenti più adatti per concludere i loro affari”.

articoli correlati

AZIENDE

Subito.it lancia “TeleSubito”, la videopromozione degli annunci con Giorgio Mastrota

- # # #

Subito.it lancia “TeleSubito”, la nuova feature che permetterà di promuovere attraverso video annunci gli oggetti meno facili da vendere. L’azienda ha deciso di dare la possibilità agli utenti di sperimentare l’originale servizio candidandosi attraverso la pagina Facebook di Subito.it. Testimonial del lancio è Giorgio Mastrota, attore e conduttore che ha fatto della capacità di televendere la sua arte: chi sceglierà questa nuova feature vedrà il suo prodotto pubblicizzato proprio dal re delle televendite.

“Facendo leva sul potere del video, che consente di promuovere in modo più immediato, facile e coinvolgente un annuncio, vogliamo offrire una nuova ed esclusiva esperienza a tutti i nostri utenti, che potranno così concludere i loro affari e realizzare i loro desideri” spiega Melany Libraro, General Manager di Subito.it.

Disponibile da aprile, la nuova funzione originale ed unica nel suo genere è stata sviluppata per rispondere alle esigenze degli utenti di vendere oggetti e beni che difficilmente troverebbero online un compratore attraverso le modalità di visibilità degli annunci già disponibili su Subito.it: “Rimetti in cima” (annuncio in cima ai risultati) e “Metti in vetrina” (annuncio visualizzato in una posizione privilegiata in tutte le pagine di ricerca).

articoli correlati

MOBILE

Nuova app Subito.it, la visibilità dei propri annunci si può pagare in credito telefonico

- # # # #

Nuova e migliorata versione della app Android della piattaforma Subito.it che consente di navigare, inserire annunci e rispondere alle inserzioni direttamente da mobile.

La user experience è stata infatti potenziata per garantire una più semplice e veloce navigazione grazie a una grafica intuitiva in cui dominano il bianco e il rosso, colori dominanti di Subito.it, che restituiscono un impatto visivo minimal e funzionale. Le icone e la toolbar sono state inoltre riprogettate secondo le logiche del material design per Android e ricreano un linguaggio visivo che guida l’utente attraverso i vari step per trovare ciò che desidera o caricare l’oggetto da vendere in un attimo.

Soprattutto con la nuova applicazione sarà inoltre possibile per la prima volta pagare la promozione dei propri annunci da mobile utilizzando il credito telefonico fino a un massimo di 15 euro per transazione. Servizi come Metti in Vetrina, per garantire ai propri annunci una posizione privilegiata nella lista delle offerte dei vari utenti, e Rimetti in Cima, per riposizionare l’inserzione in prima pagina come se fosse stata appena pubblicata, saranno infatti acquistabili gestendo la transazione direttamente con il proprio operatore telefonico in un’ottica di maggiore tutela e sicurezza dell’utente.

“Continuare a migliorare l’applicazione conferma la volontà di valorizzare il mobile: in uno scenario in cui le persone sono sempre più connesse in mobilità, è fondamentale poter garantire un accesso semplice e immediato a tutti i nostri servizi” spiega Massimiliano Dotti, Product Director di Subito.it. “Per questo ci poniamo come obiettivo lo sviluppo di nuove soluzioni e nuovi servizi su misura in grado di rispondere a ogni tipo di esigenza, rendendo la navigazione semplice e intuitiva”.
L’app Android di Subito.it veicola già ora il 10% degli oltre 5 milioni di annunci inseriti, a conferma della crescente importanza del canale mobile.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Subito.it sarà il main sponsor per le prossime 3 giornate del Cagliari Calcio

- # # # # #

Subito.it, piattaforma digitale di compravendita dell’usato, sarà il nuovo sponsor principale di maglia di Cagliari Calcio per le prossime tre partite di campionato. L’accordo di sponsorship prevede, oltre alla visibilità legata alla sponsorizzazione della maglia, anche una serie di azioni di co-marketing legate all’engagement dei tifosi sul territorio sardo e un’importante iniziativa a sfondo benefico.

Dopo le gare che vedranno i rossoblù impegnati contro Sampdoria, Empoli e Milan, Danilo Avelar, Daniele Dessena e Albin Ekdal metteranno in vendita le maglie indossate in partita su Subito.it e l’intero ricavato sarà devoluto in beneficienza alla Fondazione Onlus “Domus de Luna”, che assiste e cura bambini, ragazzi e mamme in situazione di grave difficoltà.

“La Sardegna per Subito.it è la regione con l’audience più alta rispetto a tutte le altre regioni italiane: sponsorizzare Cagliari Calcio è un modo per legarci ancora di più a questo territorio che crede nel valore del second hand” afferma Melany Libraro, General Manager di Subito.it. “Per ricambiare l’affetto dei sardi, abbiamo anche deciso di promuovere un’iniziativa benefica a favore di un’associazione locale in grado di aiutare persone in difficoltà a realizzare i propri desideri”.

Esprime la sua soddisfazione anche il direttore commerciale Mario Passetti: “Il Cagliari continua ad attrarre partner eccellenti e questo è per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione. In particolare la partnership con un’azienda leader di mercato ed innovativa come Subito.it è coerente con la nostra strategia commerciale”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La nuova campagna local advertising di Subito.it promuove il valore dell’usato in Campania

- # # # # #

Subito.it, piattaforma digitale per la compravendita dell’usato, lancia una campagna di ADV locale che vede come protagonista una tra le regioni più belle d’Italia: la Campania. Durante tutto il mese di marzo questo progetto pubblicitario promuoverà il valore dell’usato, aiutando i campani a realizzare i propri desideri attraverso la vendita e l’acquisto dell’usato.

Questa nuova campagna di advertising si ispira al territorio e la sua creatività, sviluppata da H-ART e da Grey United, rappresenta i simboli della Campania per generare un forte engagement con il pubblico locale e diffondere la capacità della Second Hand Economy di rispondere ai loro bisogni quotidiani. L’alto livello di personalizzazione con cui è stata ideata permette di creare un senso di appartenenza con il territorio, facendo leva sia su una rappresentazione minimalista della famosa insenatura del Golfo di Napoli – dove svetta il Vesuvio e primeggia la splendida costiera – sia su un divertente messaggio dialettale che recita “E tu ca’ staje aspettando?”. Le nuvolette con le fotografie rappresentano invece 4 tra gli oggetti più ricercati dai campani nelle 37 diverse categorie merceologiche disponibili su Subito.it: la chitarra e la bicicletta per la sezione Sport e Hobby, il notebook per Elettronica e la poltrona per la categoria Per la Casa e la Persona.

La Campania rappresenta oggi una regione dove l’usato sta entrando nelle abitudini di consumo con 100 affari conclusi ogni ora e 20.000 annunci pubblicati ogni giorno, due dati molto significativi presenti nella campagna stessa che ha l’obiettivo di far evolvere questo trend, aiutando le persone sia a comprendere le potenzialità della “seconda vita” degli oggetti sia a trovare velocemente ciò che cercano su Subito.it realizzando i propri desideri.

La campagna è stata pianificata dal centro media Mec su diversi canali e mezzi per raggiungere in modo unconventional i target di riferimento: stampa e TV locale, personalizzazione degli autobus (Out Of Home) in 3 città – Napoli, Salerno, Benevento –, display ADV sui principali portali online e social network.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Subito.it ghiaccia il proprio sito per promuovere il film “I Pinguini di Madagascar”

- # # # # #

Subito.it ha realizzato un progetto adv speciale per la promozione di “I Pinguini di Madagascar”, lo spin-off, dedicato agli agenti speciali più imbranati del mondo, della fortunata serie di film d’animazione Madagascar, prodotto da Dreamworks Animation e in arrivo nelle sale italiane dal 27 novembre, distribuito da 20th Century Fox.
L’innovativa e unica campagna multipiattaforma fa leva su formati originali mai realizzati in passato su Subito.it – Overlayer dell’Homepage e Floor Ad – per coinvolgere le famiglie italiane nelle nuove avventure dei quattro pinguini Skipper, Kowalski, Rico e Soldato coinvolti questa volta in un complicato caso di spionaggio.
La campagna sviluppata da Subito.it per “I pinguini di Madagascar” rappresenta un progetto di advertising senza precedenti, pensato in esclusiva per 20th Century Fox con un mix di formati all’avanguardia, sia desktop sia mobile.
Ad alto impatto visivo per i milioni di utenti che accedono a Subito.it, infatti, il nuovo formato Overlayer personalizza completamente l’homepage, con la famosa cartina dell’Italia completamente ghiacciata e i pinguini che compaiono a fianco del box, anch’esso sponsorizzato. A questo formato si aggiunge anche l’inedito Floor Ad che anima con i simpatici pinguini anche la base delle pagine interne di elenco annunci e che si espande, al passaggio del mouse, per mostrare il trailer del film.
Infine, sulla pagina di dettaglio annuncio è presente il Video pre-roll che mostra il trailer del nuovo film mentre sul sito mobile, m.subito.it, è stato utilizzato l’innovativo formato di Native Advertising, lo Sponsored ad, che rende visibili i contenuti creativi della campagna attraverso un annuncio sponsorizzato, sempre in terza posizione nella pagina di elenco annunci.
“Questa campagna è stata ideata e sviluppata appositamente per il lancio del film con l’obiettivo di rispondere in modo personalizzato ed efficace all’esigenza di 20th Century Fox di raggiungere il proprio target, le famiglie italiane, attraverso modalità divertenti e ad alto impatto” commenta Claudio Campagnoli, Sales Manager di Subito.it – “Lo studio e la realizzazioni di due nuovi formati adv personalizzati conferma la nostra volontà di continuare a offrire ai brand strumenti sempre nuovi e tailor made in grado di attrarre un audience specifico e creare engagement”.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Accolti da Subito: Subito.it contribuirà alla costruzione della Family House di Ai.Bi

- # # # #

In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, giovedì 20 novembre, prende il via l’iniziativa Accolti da Subito, il progetto con cui Subito.it, si impegna a sostenere Ai.Bi Amici dei Bambini, l’Associazione italiana nata per garantire a ogni bambino abbandonato il diritto di avere una famiglia.

Per ogni annuncio pubblicato nella categoria “Tutto per i bambini” Subito.it donerà ad Ai.Bi. 1€ per la realizzazione della Comunità Mamma-Bambino all’interno della “Family House”, la prima struttura in Europa specificatamente dedicata alla Prevenzione e Cura dell’Abbandono. Basterà collegarsi a questo link per scoprire i dettagli dell’iniziativa e inserire un annuncio nella sezione dedicata all’infanzia di Subito.it.

“Siamo orgogliosi di essere a fianco di Ai.Bi. per il progetto Family House, un’iniziativa di grande rilevanza sociale a sostegno dell’accoglienza del bambino” – spiega Melany Libraro, General Manager di Subito.it. – “La mission di Subito.it è da sempre quella di aiutare le persone a fare un buon affare e l’iniziativa Accolti da Subito si fonda su questo concetto. Quale miglior affare, infatti, di liberarsi dei giochi o degli oggetti vari che i propri figli non usano più e, contemporaneamente, compiere un gesto concreto contro l’abbandono minorile?”.

La Family House di Ai.Bi., una palazzina di 4 piani a Pedriano (San Giuliano Milanese), diventerà una vera e propria “Clinica dell’Abbandono”, un progetto molto ambizioso e unico in Europa. In questa struttura i bambini e le famiglie potranno contare sulla competenza dei volontari e operatori Ai.Bi. che li aiuteranno ad affrontare il difficile percorso dell’accoglienza e a rielaborare il dolore dell’abbandono. Il piano supportato da Subito.it, il terzo, è dedicato alla Comunità Mamma-Bambino, per mamme che versano in situazioni di fragilità a potenziale rischio di abbandono del minore, mentre gli altri piani ospiteranno: un consultorio familiare, una culla termica per l’accoglienza dei neonati, uno spazio neutro per l’incontro tra bambini e famiglie, una foresteria per i volontari di Ai.Bi. e le coppie adottive e un appartamento di semi-autonomia per le mamme in uscita dalle Comunità.

Marco Griffini, Presidente di Ai.Bi., dichiara: “Da quasi 30 anni, Amici dei Bambini lavora per far sì che ogni bambino possa essere “figlio”, crescere all’interno di una famiglia che lo accolga e lo cresca con amore: si tratta di una sfida enorme, se si pensa che nel mondo sono oltre 160 milioni i bambini senza famiglia e l’emergenza, lungi dall’essere sconfitta, è in aumento anche nel nostro Paese.  Per contro, il numero di coppie che scelgono di accogliere un bambino con l’adozione o l’affido, cala incessantemente: un problema sociale, culturale ed economico, legato anche alla mancanza di un vero sostegno alla famiglia prima, durante e dopo l’accoglienza.
Dare vita a questa struttura – continua Griffini – rappresenta per Ai.Bi. un’enorme soddisfazione: si tratta di un progetto ambizioso e unico a livello europeo nell’ambito del sostegno alla famiglia e della prevenzione e cura dell’abbandono. Qui il dolore verrà accolto, compreso, lenito e aiutato a guarire: al centro del progetto ci sarà sempre la salute del cuore e dell’anima dei bambini e delle famiglie che vivono situazioni di drammatica necessità.”

articoli correlati

AZIENDE

Quanto valgono gli oggetti che vuoi vendere? Subito.it e H-Art firmano Vendilo.Subito.it

- # # # #

Una piattaforma per dare il giusto valore ai propri oggetti prima di metterli in vendita, un’opzione difficile e fonte di uno stress destinato a diventare un lontano ricordo con uno strumento semplice e utile come il valutatore di Subito.it: Vendilo.subito.it.

Sempre pronto a sperimentare forme nuove di comunicazione con i propri utenti, Subito.it, il servizio per la compravendita dell’usato con 8,8 milioni di utenti mensili, ha indetto una gara per lo sviluppo di una campagna digitale “fuori dagli schemi”. Gara a quattro, che H-ART si è aggiudicata grazie a un progetto innovativo e originale, che ruota attorno alla tecnologia, all’ironia e all’appartenere a un territorio. La soluzione messa a punto dall’azienda parte di GroupM, che sviluppa customer experience, comprende analisi, strategia, creatività, tool e piattaforma.

Partendo dai concetti di prossimità, semplicità, sicurezza, caratteristiche distintive di Subito,it, il team di H-ARTist si è interrogato su come facilitare e ironicamente sdrammatizzare il compito di valutare il proprio usato. È nato così Vendilo.subito.it, un mini-sito e un “valutatore” sviluppati ad hoc e suddivisi nelle categorie merceologiche più diffuse: biciclette, elettrodomestici, fotografia, informatica, sport, strumenti musicali, telefonia, tutto per bambini, console e videogiochi.

Navigabile sia da desktop sia da mobile, il mini-sito è accompagnato da una campagna adv social e da cinque soggetti video (di 15, 30 e 60”) che nei dialetti veneto, pugliese, toscano, milanese e romano, invitano con ironia e coinvolgimento tutti gli italiani a sperimentare il nuovo strumento. Set ideale è proprio la sede milanese di Subito.it, che ha accolto i protagonisti dei 5 soggetti:
Anna, la fotografa hipster e amante della tecnologia, cittadina del mondo che decide di tornare a vivere nella cittadina veneta dove è nata.
Gli amici pugliesi Marco & Chicco, che vivono le stesse passioni, come nel caso di sport e biciclette, e si prendendo in giro, trasmettendo consigli su come vendere oggetti usati.
Per gli elettrodomestici andiamo da Max in Toscana: riparatore e idolo indiscusso del quartiere, perché nel suo mestiere non sbaglia un colpo.
Alessio il milanese è un fan di telefonia e computer e sa come far fruttare il suo cellulare per sostituirlo con l’ultimo modello di smartphone.
Infine, il video che ci porta nel Lazio con la simpatia travolgente di Francesca, che ride, canta e coinvolge con la sua voglia di fare e di vivere.

“Subito.it, con oltre 5 milioni di annunci pubblicati in tutta Italia, spinge da sempre i propri utenti a incontrarsi di persona, nella loro zona di appartenenza, per scambiarsi il bene in modo facile e sicuro. Da qui nasce la scelta di sviluppare una campagna di comunicazione che parli alle persone nella loro lingua valorizzando, attraverso i cinque personaggi, la parlata e la comicità caratteristiche delle diverse Regioni. Inoltre, la presenza sul mini-sito di un valutatore dell’usato semplificherà notevolmente la fase di inserimento annunci, aiutando le persone a dare il giusto valore agli oggetti che non usano più. – spiega Erica Bigi, Marketing Manager di HSubito.it – Abbiamo scelto il progetto sviluppato da H-ART perché rappresenta, in tutti i suoi aspetti, un approccio innovativo al digitale che ci permette di comunicare con i nostri utenti in modo efficace e coinvolgente. ».

“Un piano sviluppato in un paio di mesi – sottolinea Giuseppe Azzone, Client Director di H-ART -, che ha unito digital strategist, copy, art e tanti altri H-ARTist in un progetto molto sfidante, impegnativo e stimolante. Il team con creatività e conoscenze tecniche ha dato vita a qualcosa di divertente e ironico, destinato ad aggregare gli utenti di Subito.it, che si riconosceranno anche nella creatività a sostegno del lancio. Per questo motivo è stata adottata un’idea articolata che propone una soluzione strategica più distribuita nel tempo e a lungo termine».

La pianificazione media è gestita da MEC.

articoli correlati

MEDIA

Il primo talent show sull’arte del barbecue: su Dmax “I re della griglia”

- # # # # # # # #

Debutta oggi alle 21.10 su DMAX “I re della griglia”, la produzione originale Discovery Italia (realizzata da Toro) dedicata all’arte della griglia. Il nuovo talent show, il primo in Italia dedicato al barbecue, sarà promosso da un’innovativa campagna di comunicazione integrata con declinazioni on air, off air, digital & social.

Nella cornice di Cascina Calcaterra, alle porte di Milano, Chef Rubio accompagnato dall’allevatore creativo Paolo Parisi e dal patron-gourmant del ristorante L’Imbuto di Lucca, Cristiano Tomei, giudicheranno le performance culinarie di 9 concorrenti provenienti da tutta Italia pronti a destreggiarsi tra carboni ardenti e cotture a puntino. Nel corso delle 6 puntate a eliminazione, gli aspiranti “re della griglia” si sfideranno a colpi di spiedini, salse e grigliate per vincere il premio finale: la partecipazione ai mondiali di barbecue in Svezia e la pubblicazione del libro di ricette ufficiale de “I re della griglia”.

La promozione on air del programma, ideata dal dipartimento Brand & Creative di Discovery Italia, è costruita intorno al concept “inizia l’era della carbonella” proponendo, in fase di teasing, una parodia irriverente di “2001: Odissea nello spazio”: in epoca preistorica un gruppo di scimmie è sconvolto dall’arrivo di uno sfavillante barbecue, simbolo dell’inedito talent. Dal 6 ottobre è partita la campagna che ha previsto il promo di lancio del programma con lo svelamento dei 3 giudici, parallelamente a schede dedicate ai concorrenti e ai giudici per incuriosire i telespettatori sulla novità in arrivo. La campagna è stata trasmessa in cross promotion su tutti i canali del portfolio.

La campagna offair ha coinvolto la stampa, attraverso una pianificazione media su testate quotidiane nazionali e sui magazine maschili e femminili, e la radio, attraverso una pianificazione sulle emittenti in target. Radio 105 è stata inoltre coinvolta in un progetto speciale grazie al quale, a partire dal 20 ottobre per due settimane, è stato lanciato un concorso esclusivo che metterà in palio gadget brandizzati DMAX e che sarà promosso anche on air su DMAX e sul sito di Radio 105.

La campagna prevede inoltre delle attività on the ground che si svolgeranno all’interno di eventi e manifestazioni sportive in target. Durante il Lucca Comics & Games 2014, il 1 novembre, i fan potranno incontrare di persona i 3 giudici dopo la proiezione del primo episodio e di un’anteprima esclusiva del secondo del nuovo talent di DMAX.

“I re della griglia” entrerà inoltre per la prima volta negli stadi di calcio di Serie B con particolari attivazioni per stimolare l’engagement del pubblico durante tutti i match di 4 turni di campionato e con attività speciali di sponsorship (led a bordocampo, distribuzione di materiale promozionale, ingressi speciali personalizzati) e di coinvolgimento dei tifosi durante tre gare. Tra questi ultimi infatti alcuni fortunati riceveranno un regalo di compleanno davvero speciale: calciare un rigore durante l’intervallo della partita davanti a tutto lo stadio. La partnership con Lega Serie B e l’activation negli stadi è stata curata da Access, unit di unconventional media & events di GroupM. Il promo dello show sarà inoltre proiettato in oltre 300 sale sul territorio nazionale appartenenti al circuito The space e nei megascreen ai concerti di alcune date del nuovo tour di Cesare Cremonini.

Online la campagna prosegue sulle pagine social di DMAX e prevede il live twitting dall’account Twitter @dmaxitalia e sulla pagina Facebook di DMAX Italia per tutte le puntate con hashtag ufficiale #iredellagriglia. Il minisito realizzato ad hoc, oltre alla possibilità di rivedere tutti gli episodi dello show e consultare le bio di giudici e concorrenti, offrirà dei contenuti extra riservati al web come i confessionali completi degli eliminati e due rubriche esclusive: “Roba che scotta” tenuta da Paolo Parisi che propone ai fan approfondimenti sui temi di ciascun episodio e “Se fossi foco” di Cristiano Tomei che dispensa consigli pratici per una preparazione ottimale della carne.
Online sarà anche disponibile il sondaggio “Chi sarà il re della griglia?” dove gli utenti potranno esprimere la loro preferenza per il concorrente più brillante.

Discovery Media ha inoltre siglato brand partnership esclusive con prestigiosi brand in target col pubblico di riferimento del programma. Chef Rubio, che incarna esattamente lo spirito dello Sports Brand tedesco, indosserà scarpe PUMA.
Lo show sarà caratterizzato anche da attività di product placement di Peroni con l’inserimento dei prodotti in tutti gli episodi. Inoltre, la D-Agency di Discovery Media ha firmato per Subito.it elevator che rimandano al mondo del brand e di DMAX, mentre per Lay’s ha prodotto billboard ed elevator ispirati alla brand image del suo sito web, che mostrano attraverso una grafica accattivante il processo di lavorazione delle patatine.

articoli correlati

NUMBER

La Second Hand Economy vale 18 miliardi di euro. I risultati dell’indagine Subito.it-Doxa

- # # # # # # #

Aprite gli armadi, fate entrare aria nuova nei ripostigli. Quanta roba abbiamo accumulato negli anni? E mentre calano i consumi e rispuntano mestieri creduti spacciati per sempre come l’ombrellaio e il calzolaio, emerge uno sguardo nuovo sulla cosiddetta “Second Hand Economy”. Il riciclo virtuoso non è solo un paravento contro gli stipendi boccheggianti, è una nuova forma di mercato che ridefinisce il paradigma economico sociale dei consumi, l’usato non è più il pacco di vestiti ereditato dal cugino più grande o dal fratello maggiore, adesso gioca un ruolo centrale negli acquisti dei consumatori e nell’economia famigliare. È cambiato il nostro modo di acquistare, come nel tango in cui la prima lezione è camminare con piena consapevolezza, adesso si acquista armati di un nuovo approccio intelligente e non convenzionale alle scelte di acquisto.

Questa la fotografia che emerge dall’indagine Doxa realizzata per Subito.it, il n.1 in Italia per la compravendita dell’usato – che oggi pesa 18 miliardi di euro, ovvero l’1% del PIL del nostro Paese, e coinvolge il 44% della popolazione italiana. Cresce inoltre il ruolo dell’online da cui si genera il 47% del valore economico e che è considerato il canale più veloce per acquistare e vendere, principalmente, Elettronica (32%) e oggetti per la Casa (es. Arredamento) e per la Persona (es. Abbigliamento) (28%).

[qui la ricerca completa sulla Second Hand Economy]

“La Second Hand Economy è oggi una realtà in molti paesi, e lo sta diventando anche in Italia, e non è un caso che questo fenomeno si stia espandendo proprio ora, in un momento storico di grande cambiamento e dinamismo caratterizzato da un bisogno dell’individuo di avere un ruolo sempre più attivo nella propria società ed economia e nelle scelte della vita di tutti i giorni. Anche se il mercato dell’usato è ancora in fase di crescita, la linea evolutiva che sta seguendo lo porterà ad essere una leva importante nel sistema socio-economico grazie a digitale e mobile che ne saranno il driver” spiega Guido Argieri, Customer Insight Director di Doxa.

Dalla ricerca emerge che la Second Hand Economy non è un fenomeno contingente ma si via via connotando come un cambiamento strutturale che è destinato ad espandersi e a crescere sempre più nei prossimi anni, assumendo un ruolo sempre più strategico. Un trend in salita che solo in Italia ha un valore di 18 miliardi di euro, corrispondenti all’1% del PIL italiano, un dato che per il 47% è generato attraverso la compravendita online. Chi ha venduto oggetti usati, inoltre, è riuscito a guadagnare in media in un anno 1050 €, incrementando così il proprio budget di spesa e di consumo. Chi poi ha venduto oggetti usati solamente online ha guadagnato mediamente di più, con un’entrata media annua di 1.290 euro. In secondo luogo la propensione all’acquisto futuro conferma la tendenza da parte degli Italiani ad avvicinarsi a una modalità efficace ed efficiente come la compravendita dell’usato – il 58% dichiara essere propenso a comprare un oggetto di seconda mano e il 36% di essere molto propenso a farlo.

Continua  a leggere su MyMarketing.Net l’intervista al General Manager di Subito.it

articoli correlati

MEDIA

Subito.it abbraccia il Native Advertising. McDonald’s in pole position per il nuovo servizio

- # # # # #

La piattaforma di compravendita dell’usato Subito.it lancia il suo native advertising sia per desktop sia per mobile: lo sponsored ad o annuncio sponsorizzato.

L’annuncio sponsorizzato appare sempre nei risultati delle ricerche per determinate keyword, in modo che il messaggio pubblicitario dell’azienda sia sempre coerente con quello sta cercando l’utente su Subito.it. Una volta cliccato porta a una pagina annuncio, anch’essa brandizzata, che punta alla landing page della campagna.

“La decisione di Subito.it di lanciare questo nuovo formato pubblicitario” commenta Claudio Campagnoli, Sales Manager di Subito.it – “nasce dalla volontà di ampliare l’offerta della nostra concessionaria mettendo a disposizione degli advertiser un prodotto efficace e innovativo. Il native di Subito.it, inoltre, è perfettamente contestualizzato, un vero e proprio annuncio tra gli annunci, in linea con i formati nativi proposti dalle più famose digital company internazionali”.

Tra i primi brand a scegliere il formato native advertising per mobile di Subito.it, Mc Donald’s con la nuova campagna “La Sagra”, l’iniziativa che porta per l’autunno il gusto tipico delle sagre di paese nei ristoranti del colosso americano. La campagna, che ha al centro il nuovo panino con la salamella, è stata pianificata da OMD e sarà presente sul sito mobile di Subito.it (m.subito.it) dal 13 al 26 ottobre. Il formato è lo sponsored ad mobile, pianificato nelle categorie Veicoli e Elettronica, e ha l’obiettivo di creare curiosità e spingere gli italiani a provare il nuovo panino.

articoli correlati