AZIENDE

Subito e Motociclismo insieme in occasione di EICMA

- # # # # #

Motociclismo - Subito

Subito annuncia, in occasione di EICMA,la partnership con Motociclismo, la più importante rivista specializzata dedicata al mondo delle due ruote.

I contenuti della storica testata, nata nel 1914, andranno ad arricchire gli annunci presenti nella piattaforma nella categoria Motori all’interno della sezione Moto e Scooter, per offrire agli utenti di Subito un servizio a valore aggiunto e un’esperienza online ancora più ricca ed efficace.

Chi cerca la propria moto su Subito troverà, direttamente all’interno dell’annuncio prescelto, una scheda con pregi e difetti di quel modello specifico, curati dalla redazione di Motociclismo e frutto della loro esperienza di collaudatori. Chi vende invece avrà ancora più visibilità: la propria due ruote potrà essere selezionata da Motociclismo ed essere inserita nella nuova sezione “usato” di motociclismo.it, che viene presentata proprio oggi a EICMA.

“Il comparto delle due ruote ricopre per noi di Subito un ruolo particolarmente strategico e ogni settimana riceve una media di circa 3 milioni di visite. Pur essendo leader in questa categoria, non ci accontentiamo e il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere. Con la partnership con Motociclismo, che porta contenuti di qualità sulla nostra piattaforma e una selezione dei nostri annunci sulla loro, puntiamo ad ampliare ulteriormente il nostro bacino di utenza”, commenta Andrea Volontè, Head of Automotive di Subito.

Il nuovo servizio offerto da Subito, conferma l’importanza del settore delle due ruote per la piattaforma così come per l’intero segmento motori che vede nel digitale uno dei canali privilegiati sia per chi desidera acquistare che per chi deve vendere il proprio mezzo, grazie all’immediatezza nella condivisione delle informazioni e alla possibilità di avere accesso a un’offerta ampia e varia. Gli annunci presenti sulla piattaforma che riguardano le due ruote mediamente ogni giorno sono oltre 500.000, di cui 200.000 nella sezione Moto e Scooter e 300.000 in quella Ricambi e Accessori Moto.

Tra i modelli più rappresentati sulla piattaforma al primo posto ci sono gli scooter (28%), seguiti dalle moto sportive (17%) e da quelle Cross/Enduro (16%). Non manca poi le moto storiche e d’epoca (10%) e quelle turismo (9%). Per quanto riguarda invece le ricerche, nella classifica top brand, i primi 5 sono Harley Davidson, BMW, Ducati, KTM e Honda mentre i top5 modelli sono Vespa, Honda SH, Yamaha T-Max, Piaggio Beverly e Honda R6.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Havas Milan firma la nuova campagna multi-soggetto di Subito. In tv e sul digitale

- # # # #

Subito - Havas Milan

Subito torna in TV e sul digitale con una nuova campagna multi-soggetto ideata da Havas Milan. La campagna cross-mediale è costruita intorno ai concetti di velocità e semplicità di utilizzo della piattaforma e punta a posizionare il brand come un alleato per gli italiani che su Subito possono fare “subito” gli affari migliori. Il claim “Fai un affare, fallo subito”, chiude due storie differenti, in cui i protagonisti dello spot trovano ciò che stanno cercando o riescono a vendere ciò di cui volevano liberarsi nei 30’’ dello spot, grazie a tre azioni semplicissime: scegli, chatta, compra oppure scatta, chatta, vendi.

Nel primo soggetto TV, dedicato alle categorie market di Subito, il protagonista porta a casa la donna dei propri sogni e trova in Subito un alleato per ricreare l’atmosfera romantica ed eliminare le distrazioni, vendendo in tempo reale la sua TV. Lo spot si rivolge a chiunque voglia vendere un oggetto e mostra quanto con Subito sia facile e veloce.

Il secondo soggetto TV è invece dedicato al mondo delle auto e punta a rafforzare il posizionamento di Subito in questo settore. La scena vede un uomo molto agitato che scende trafelato le scale di un palazzo e intanto con lo smartphone in mano cerca un’auto sull’app di Subito; arrivato in strada trova già ad aspettarlo la vettura scelta su Subito che gli permetterà di accompagnare la moglie che sta per partorire in ospedale. In questo caso il soggetto si rivolge a chi deve acquistare un’auto, sottolineando varietà di scelta e velocità dell’acquisto.

Anche i formati pensati per il digitale sono incentrati sulla velocità e semplicità di utilizzo di Subito: 5 diversi soggetti che giocano sui 5” del pre-roll per enfatizzare in maniera divertente la velocità con cui si fanno affari su Subito. Il voiceover “Non puoi saltare questo video, ma puoi vendere/comprare su Subito” ironizza infatti sul dover per forza guardare il video ma suggerisce come impiegare al meglio quel tempo. Due soggetti sono dedicati al mondo dell’auto (famigliare e city car), gli altri tre al market con focus sulle categorie Elettronica (consolle), Arredamento (divano) e Tutto per i bambini (passeggino).

La pianificazione televisiva è prevista per due settimane fino al 28 gennaio, on air sui canali Mediaset e Mediaset premium, Sky free, sul network Discovery e sulle emittenti Viacom. La pianificazione digitale invece è prevista su Youtube.

Lo sviluppo della campagna è stato seguito da Erica Bigi, Head of Marketing, e Nicola Bolfelli, Communication Designer di Subito. La pianificazione è stata curata da MEC.

TV CREDITS

Agenzia Creativa: Havas Milan
CCO: Giovanni Porro
Direzione Creativa: Selmi Barissever, Lorenzo Crespi
Senior Art Director: Michele Sartori
Senior Copywriter: Anita Rocca
Junior Art Director: Oscar Colapinto
Junior Copywriter: Marta Bacchitta, Eleonora Giugliano
Client Services Director: Manfredi Calabro’
Account Supervisor: Elena Pozzi
Producer: Sara Poltronieri

Casa Di Produzione: Akita Film
Ex. Producer: Chicco Mazzini
Producer: Rocco Bronzino
Regia: Vincent Lobelle
Dir. Fotografia: Paolo Caimi

Credits Web
Regia: Enrico Mazzanti
Dir. Fotografia: Guido Mazzoni
Postproduzione Video: @ You Are
Postproduzione Audio: @ Sample
Musica: By Guido Smider
Spk Istituzionale: Emanuele Ruzza

articoli correlati

AZIENDE

Subito, ottimi risultati nel 2017. Annunciata per il 2018 la campagna con Havas e McCann

- # # #

Risultati Subito 2017

Siamo molto contenti di questo nostro 2017 e dei suoi numeri: 6 milioni di annunci totali, 120mila al giorno, 8 milioni di utenti unici al mese e 45 milioni di pagine viste al mese”. A raccontarlo è Claudio Campagnoli, Sales Director di Subito, brand di Schibsted Italy, che nella mattinata di oggi ha presentato i risultati del 2017 e gli obiettivi per il 2018 della concessionaria del gruppo. Con lui è intervenuto Andrea Volontè, Head of Automotive, settore sul quale il gruppo ha puntato molto negli ultimi 2 anni e punterà ancora in futuro.

 

“Molto buoni i risultati della nostra concessionaria, una concessionaria che si compone di due anime distinte” specifica Campagnoli; “quella di più ampio respiro, nazionale, che ha visto una crescita a doppia cifra, grazie soprattutto ai settore dell’automotive e del mondo retail; e quella più specifica, locale, che ha visto addirittura una crescita a tripla cifra, che negli ultimi 24 mesi ha lavorato in maniera capillare sul territorio grazie al suo team di 100 persone. Ruolo importante lo ha giocato, e lo giocherà in futuro, il programmatic, uno dei più importanti segmenti di crescita di Subito. Qui infatti ci facciamo forza dell’analisi del dato, del target fin dalla nostra nascita, ovvero da 10 anni“.

 

“L’obiettivo più importante del 2018 sarà, ovviamente, quello di crescere, anche se sarà difficile farlo allo stesso ritmo a cui stiamo crescendo ora” prosegue il Sales Director di Subito. “Un tema centrale sarà quello di creare un team di sviluppo per campagne advertising ad hoc. Viste le difficoltà del mercato attuale, in tema di monetizzazione delle campagne, vogliamo lanciare soluzioni integrate sul nostro portale per integrare proposte dei nostri clienti con una user-experience ottimale; ad esempio, offrendo proposte di finanziamento combinate alla ricerca, e magari acquisto, di automobili.

 

“Abbiamo compiuto molti passi importanti nell’ultimo anno, come quello di trasformarci da piattaforma solamente orizzontale e generalista a sito vertical, con in testa principalmente l’automotive” racconta invece Andrea Volontè. “L’obiettivo è stato quello di rendere il portale non solamente un sito, ma un vero e proprio punto di incontro tra cliente e consumatore. Rimane il fatto che il connubio tra orizzontalità e verticalità del sito è un punto di forza: infatti non sempre chi cerca qualcosa (e questo vale per qualsiasi prodotto) si limita a comprare solo quello. Una ricerca di un’automobile potrebbe essere causata, ad esempio, dall’allargamento della propria famiglia, che magari ha bisogno anche di un passeggino, o di altri prodotti legati all’infanzia. In questo senso il vantaggio dell’essere anche orizzontali è nella ricerca fatta dall’utente: una ricerca fatta non per filtri (come accade sui siti verticali) ma fatta per parole chiave; i dati, e il traffico generato, ci aiutano quindi a customizzare al meglio le nostre soluzioni”.

 

“Abbiamo un progetto importante, lato comunicazione, per il 2018” conclude Campagnoli; “lanceremo infatti un’importante campagna televisiva insieme ad Havas Milano (che collaborerà con noi solo in questa occasione) e McCann. Non c’è stata una gara per questo progetto, ma abbiamo scelto l’agenzia in base a una proposta fatta da loro”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La sostituzione della caldaia protagonista della nuova campagna Subito e Vaillant

- # # # #

Subito e Vaillant

Vaillant ha scelto Subito per la pianificazione della propria campagna di rottamazione delle vecchie caldaie. Fino al 19 novembre infatti, il brand è in comunicazione su Subito con un formato adv impattante, pensato per invitare le persone a rottamare la vecchia caldaia sostituendola con una nuova.

Attraverso un contenuto Native Sponsored AD in listing page, l’utente è indirizzato a una pagina customizzata con look&feel Subito in cui è presente un form compilabile per la richiesta di sostituzione. Per tutti coloro che faranno richiesta, Vaillant darà la possibilità di ottenere gratuitamente una garanzia di ben 7 anni sull’acquisto del nuovo prodotto.

La campagna punta a sensibilizzare le persone sull’importanza di avere un apparecchio nuovo che garantisca un notevole risparmio energetico a favore dell’ambiente. “Vaillant ha scelto di pianificare sulla nostra piattaforma per la capacità che abbiamo di raggiungere in un solo momento più tipologie di persone e di target, grazie alla capillarità sul territorio e all’elevata profilazione degli utenti”, dichiara Claudio Campagnoli, Sales Director di Subito. “La preferenza da parte di Vaillant conferma l’importanza di intercettare il vasto pubblico che una piattaforma come Subito riesce a mettere a disposizione dei propri clienti”.

“La scelta di collaborare con Subito rappresenta una precisa volontà strategica: proporre le nostre soluzioni ad un pubblico sempre più vasto, promuovendo la sostituzione delle caldaie obsolete a favore di quelle di ultima generazione, più efficienti ed eco-sostenibili. L’importanza della partnership con Subito è confermata anche del formato, particolarmente innovativo, che garantisce qualità ed efficacia grazie all’integrazione tra le piattaforme” afferma Marco Basla, Head of Communication Vaillant Italia. La creatività è stata sviluppata internamente da Subito e la campagna è stata programmata in collaborazione con Carat.

articoli correlati

AZIENDE

Subito festeggia dieci anni di attività con la mostra di Simone Bramante. Al MUDEC fino al 29 ottobre

- # # # #

Subito celebra i primi 10 anni in Italia

Subito parte di Schibsted Media Group celebra i primi 10 anni in Italia, ha contribuito alla crescita del mercato second-hand che nel 2016 è valso l’1,1%  del PIL italiano. Dal 2007 ad oggi, inoltre, l’azienda ha visto una crescita dei posti di lavoro del 58% e del fatturato del 68%.

Subito è nata nel 2007 a Milano e ha conquistato negli anni un posto importante nel nostro Paese, posizionandosi tra i primi 10 brand online più visitati e come primo servizio di annunci classificati sul web con l’80% di market share.

Per celebrare un decennio ricco di rinnovamenti e rinascite trainate dal digitale, Subito ha deciso di sviluppare un progetto fotografico che rendesse protagonista la seconda vita dei consumi tipici dell’italianità, raccontata attraverso un percorso di cambiamenti socio-culturali. Ispirata alle 10 ricerche più frequenti su Subito, Simone Bramante, Digital Creative Director e il più famoso Instagrammer italiano noto come Brahmino, ha realizzato insieme a Subito “STORIE DI UN PASSATO FUTURO”, una mostra unica nel suo genere che fa rivivere le emozioni di ieri e di domani attraverso la rappresentazione valoriale di alcuni trend della nostra cultura italiana.

L’esposizione va in scena dal 5 al 29 ottobre al Mudec – Museo delle Culture di Milano per raccontare le infinite trasformazioni create dal digitale e da Subito e per ispirare le persone attraverso uno sguardo verso il passato che allarga gli orizzonti delle generazioni future verso una crescita sostenibile e una nuova cultura pop senza confini. L’ingresso alla mostra è gratuito, aperto a tutti e segue gli orari del bistrot del Museo dove sarà allestita. Nei 10 scatti Bramante ha racchiuso ciò che definisce l’economia dei desideri, un passaggio di mano in mano che attraversa un territorio e il suo tempo ed è ciò che lega tra loro persone diverse ma con gli stessi intenti: desiderare, ottenere e consumare per poi riutilizzare. Un circolo virtuoso che inizia da un singolo oggetto per raccontare molteplici storie e, in senso più ampio, un’unica storia, quella di 10 anni d’Italia nella seconda vita dei suoi consumi tipici.

Nello scatto La grande avventura Bramante mette al centro per esempio una Graziella Verde che fa rinascere dopo 30 anni nei sogni di un bambino che la cavalca come fosse un destriero per scorrazzare tra i campi alla ricerca di un tesoro nascosto. In questa fotografia viene raccontata una corsa in bicicletta verso un’avventura speciale durante un assolato pomeriggio estivo dove una semplice maglietta può trasformarsi in un mantello e una fionda, un arco, una faretra e una spada di legno possono diventare gli insoliti compagni di un oggetto che si trasforma. O ancora l’opera La tata della terza età, racconta uno dei servizi più cercati, ovvero quello della badante che viene immaginata come una sorta di moderna Mary Poppins che si prende cura di un anziano o di un bambino; rappresenta la presenza femminile come cura quotidiana in cui sono protagonisti degli oggetti utilizzati da entrambi ogni giorno: un cappello, una camicia, un piatto di minestrone.

E ancora in Gli attrezzi del mestiere si rivive l’antico mestiere del coltivare la terra anche in una nuova epoca tutta digitale dove il trattore rimane un attrezzo necessario e desiderabile perché permette lo svolgimento di lavori essenziali per la nostra sopravvivenza. In questo caso il racconto è affidato agli oggetti legati all’agricoltura, partendo da una vanga per passare attraverso una camicia, un cappello e dei guanti da lavoro per arrivare a delineare il tratto di percorso condiviso tra i contadini che hanno utilizzato il trattore durante le loro giornate.

“Nel corso di questi 10 anni l’azienda si è evoluta moltissimo; ci siamo trasformati anticipando l’evoluzione del mercato e dell’economia globale, interpretando bisogni inespressi e introducendo nuovi modelli di consumo. Ci impegniamo ad essere una società socialmente responsabile che si prende cura dei cittadini, delle piccole e medie imprese e dell’ambiente, ad esempio riducendo le emissioni di 6,1 milioni di tonnellate di CO2e solo nel 2016”, ha affermato Melany Libraro, CEO di Schibsted Italy.

“Ed è per questo che oggi sono molto orgogliosa di festeggiare questo traguardo che rappresenta il raggiungimento di una meta importante e il via verso nuovi orizzonti e obiettivi sfidanti. Attualmente supportiamo un italiano su tre connesso a vendere e comprare beni o servizi; nei prossimi anni puntiamo a raggiungere tutti gli italiani che accedono ad internet, aumentando i servizi offerti grazie alle sinergie con gli altri brand del Gruppo: InfoJobs e Pagomeno”.

Il percorso di espansione dell’azienda in Italia ha visto incrementare velocemente nell’arco di questo decennio il numero dei dipendenti. Dall’apertura in Italia ad oggi le persone che lavorano in Subito sono infatti passate da 4 a 250 dipendenti (+58%). Questa crescita affiancata a politiche di welfare intraprese a partire dal 2014 hanno permesso a Subito di entrare nella Top 25 medium companies del Great Place to Work 2016. Anche gli utenti mensili sono cresciuti velocemente, registrando un balzo considerevole dal 2014 con il lancio delle app e attestandosi attualmente a 8 milioni mensili; mentre sono oltre 24.000 le aziende che hanno investito sulla piattaforma per ampliare il loro business e raggiungere un bacino di consumatori sempre più ampio. Quest’accelerazione del servizio e del suo utilizzo è avvallata anche dal percorso di crescita continua degli annunci pubblicati online. Da 62.600 alle fine 2007 a 30 milioni a fine 2016, hanno registrato un +99%, un trend che dimostra il dinamismo digitale e la trasformazione in atto in Italia e conferma da un lato la strategicità del mercato italiano per Subito e dall’altro sottolinea l’opportunità che l’azienda rappresenta per il Sistema Paese.

“Credo fortemente nella Second Hand Economy, e questo è stato un progetto interessante su più livelli. Il primo è legato al modello economico del riutilizzo che, in base a esperienze personali, penso sia per me una scelta coerente come consumatore. Il secondo livello è la fiducia che mi ha dato Subito nel poter sviluppare un progetto che si basa sui tre elementi ricorrenti della mia fotografia: le forme, i colori e la narrazione”, ha spiegato Simone Bramante, Digital Creative Director e fotografo.

Oggetti appartenenti a un passato che ritorna con nuove abitudini e usi come la Vespa, la Graziella, il Rolex, ma anche oggetti del nostro presente e futuro come l’iPhone, la Smart o la Playstation, sono tra i 10 protagonisti degli scatti esposti nel mese di ottobre al Museo che emozioneranno e trasporteranno i visitatori dentro un’immersione valoriale unica. Ciò che è stato fermato e rivisitato da Simone Bramante sono alcuni tra i beni maggiormente presenti, cercati e venduti attraverso la piattaforma. Su Subito oggi ci sono infatti 36.000 Vespe e ogni minuto si vende una moto, 40.000 Smart e ogni minuto si vendono 3 auto, 21.000 smartphone di cui se ne vende 1 ogni 60 secondi, 71.000 bici di cui 1 venduta ogni due minuti, 16.000 trattori di cui 1 venduto ogni 3 minuti e 76.00 divani di cui 1 venduto ogni 40 secondi, oltre a 11.000 annunci di badanti, 5.000 Rolex, 14.00 playstation, 312.000 appartamenti.
Da oggi inizia un nuovo capitolo per Subito che ha l’obiettivo di raggiungere e soddisfare i bisogni di tutti gli Italiani connessi ad internet offrendo una piattaforma sempre più ricca di contenuti e servizi a valore aggiunto per l’utente, per le PMI che credono nel digitale e per gli investitori pubblicitari.

 

 

articoli correlati

AZIENDE

Subito, il miglior video del contest Userfarm è “Il primo annuncio non si scorda mai”

- # # # #

Subito

Subito elegge il miglior video del contest lanciato su Userfarm il 15 giugno scorso. Alcuni dei migliori creativi d’Europa si sono scatenati per ideare il video che rappresentasse in maniera simpatica e ingaggiante non solo i valori di Subito, ma anche il suo aspetto relazionale.

Il gruppo ha ricompensato i video di cinque creativi; il primo selezionato, scelto tra le oltre 40 candidature pervenute, è “Il primo annuncio non si scorda mai”, realizzato dal regista e ideatore Lorenzo Giovenca*. Attraverso le sue immagini, Giovenca vuole raccontare la storia d’amore tra due ragazzi che si incontrano per la prima volta grazie ad un annuncio su Subito. Sin dalla prima immagine il video racchiude l’aspetto relazionale e umano di Subito, che si presenta non solo come un sito di compravendita ma anche come un’opportunità di vivere una vera e propria esperienza divertente e inaspettata.

L’azienda ha voluto affidarsi a Userfarm perché la piattaforma per la creazione di video in modalità crowdsourcing mette a disposizione delle grandi aziende una strategia smart che ha rivoluzionato e continua a rivoluzionare il mondo della comunicazione e rispecchia il DNA digital di Subito. La sfida che Subito ha posto ai videomaker presenti su Userfarm, infatti, è stata creare dei video accattivanti e divertenti per invogliare un target più giovane a vendere e comprare oggetti di seconda mano e per dimostrare come la piattaforma possa coinvolgere emotivamente le persone impegnate nel processo di compravendita.

“Abbiamo voluto utilizzare questa piattaforma perché volevamo una nuova chiave comunicativa nel rispetto dei nostri valori e della nostra mission” afferma Andrea Cortese, Marketing Director dell’azienda. “Per questo ci siamo affidati a Userfarm e al suo crowd europeo di oltre 120.000 videomaker millennial e nativi digitali, target per noi molto importante, che ha saputo aiutarci a sfruttare le potenzialità del web da un punto di vista relazionale e creativo, in linea con Subito e con il suo essere in continua evoluzione”.

“Siamo molto soddisfatti del fatto che Subito abbia voluto ampliare la propria campagna di comunicazione con contenuti video freschi e personalizzati che illustrano i grandi vantaggi del portale di compravendita. La call di Subito è stata una grande fonte di ispirazione per i filmmaker di Userfarm, ne è dimostrazione la varietà di video presentati. Il livello di engagement dei video originali, che sono stati testati a metà settembre durante la fase di social sharing, è molto promettente. Il social media package ha permesso a Subito di conoscere il potenziale dei video selezionati e come utilizzarli per l’amplificazione della campagna” commenta Frederik Pènot, CEO Userfarm.

articoli correlati

NUMBER

Subito partner del Salone Nautico di Genova 2017 e sponsor della VIP Lounge

- # # #

Subito Partner Del Salone Nautico Di Genova

Il Salone Nautico di Genova ha scelto per il secondo anno Subito come partner dell’edizione 2017.

La manifestazione nazionale e internazionale in programma dal 21 al 26 settembre nel capoluogo ligure organizzata da UCINA Confindustria Nautica e I Saloni Nautici, ha scelto Subito anche in veste di sponsor della VIP Lounge che sarà personalizzata con il logo della piattaforma.

Durante tutta la durata della manifestazione inoltre due velocipedi brandizzati saranno presenti tra gli stand per distribuire gadget e volantini e promuovere un concorso a premi organizzato per l’occasione.

La piattaforma ha infine sviluppato una campagna di visibilità cobranded con post social, DEM e banner adv desktop e mobile in formato skin, masthead, mpu 300×250 e text-link che rimandano ad una landing page dove gli utenti possono rispondere ad una survey tematica. Tutti coloro che risponderanno raccontando il proprio rapporto con il mondo della nautica riceveranno un coupon omaggio del valore di €2 per l’acquisto di un biglietto di ingresso per il salone.

“Negli ultimi anni il ruolo della nautica su Subito è cresciuto molto: sono sempre più le persone e le aziende che si rivolgono alla nostra piattaforma per vendere e comprare imbarcazioni e accessori. Come punto di riferimento per il settore e per tutti gli appassionati, non potevamo quindi mancare a un appuntamento così importante come il Salone Nautico di Genova che ci ha scelto per il secondo anno consecutivo in qualità di partner”, ha spiegato Melany Libraro, CEO di Subito.

Su Subito sono infatti inseriti ogni giorno oltre 1.000 nuovi annunci nella categoria Nautica che vanta oggi 51.000 offerte dedicate e vede nella top 5 delle regioni più attive del 2017 la Campania (5.142 annunci pubblicati) seguita dalla Sicilia (4.061), dal Lazio (3.677), dal Veneto (3.573) e infine dalla Puglia (3.111). Le ricerche di oggetti dedicati al settore delle imbarcazioni sono aumentate di oltre l’80% nel primo semestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2016, arrivando a ben 1.800.000 e confermando una sempre maggiore specializzazione di Subito su cui oltre il 30% degli annunci inseriti viene venduto (VS 7% nel 2016).

Tra le parole più cercate nella categoria da aprile ad agosto 2017, al primo posto della top 5 c’è il Gommone seguito da Barca, Barca a vela, Gozzo e infine Barca a motore.

articoli correlati

AZIENDE

Subito sceglie il targeting di Bing Ads per incrementare il traffico sulla piattaforma

- # # # #

Subito

Subito ha scelto Bing Ads per incrementare il traffico sulla propria piattaforma, verificando le prestazioni e la qualità delle interazioni grazie ai tool analitici messi a disposizione dal motore di ricerca.

Bing Ads aiuta non solo ad attrarre nuovi clienti, ma contribuisce anche ad equilibrare l’engagement degli utenti attraverso funzionalità di targeting avanzate, come ad esempio per dispositivo o per gruppi di età, segmentando così la distribuzione degli annunci. Il targeting è una leva particolarmente strategica per Subito – che conta oggi più 37 categorie di prodotto e oltre 6 milioni di annunci di cui 120.000 nuovi pubblicati ogni giorno dagli 8 milioni di utenti unici mensili – e Bing ha supportato efficacemente l’azienda nella fase di pianificazione delle proprie campagne adv, definendo e raggiungendo in modo puntuale i destinatari delle inserzioni e mantenendo un livello elevato di soddisfazione dei clienti.

All’inizio del 2015 Subito, per sfruttare al meglio le potenzialità offerte dal mobile, ha sviluppato una piattaforma che fosse fruibile da qualsiasi dispositivo e non solo da PC. Per valorizzare entrambi i canali, Subito aveva quindi l’esigenza di una soluzione flessibile che permettesse di non investire in campagne solo-mobile o solo-PC e che attraesse un traffico di alta qualità quantificabile in termini di KPI quali i visitatori in entrata, ovvero coloro che visitano più di una pagina, anziché il costo per clic.

“Alla fine del 2015 abbiamo scelto Bing Ads perché sapevamo che era una piattaforma pubblicitaria potente ed efficiente che ci avrebbe consentito di attrarre nuovi clienti, migliorare la qualità delle conversioni e monitorare efficacemente i KPI”, spiega Stefano Tamagno, Digital Marketing Manager di Subito. “Bing Ads ci permette di reagire in modo semplice e rapido a qualsiasi cambiamento che si verifica nel contesto del traffico, aiutandoci a garantire il rendimento dell’attività delle nostre campagne”.

Attraverso le funzionalità avanzate di monitoraggio delle conversioni con Universal Event Tracking, Subito ha potuto facilmente verificare se e quando le campagne hanno prodotto un’attività di valore concreto da parte dei clienti, riducendo così del 70% i tempi di gestione del traffico e migliorando quotidianamente la produttività nelle attività di monitoraggio dei KPI.

“Bing Ads ci sosterrà nel perseguimento dei nostri obiettivi di espansione futura, ci offre margini di crescita elevati e ci permette di continuare a offrire un servizio di alta qualità in nuovi segmenti di mercato”, commenta Federico Filippa, Head of PR & CSR di Subito. L’efficienza degli strumenti messi a disposizione dal motore di ricerca ha portato oggi Bing ad essere tra le prime fonti di traffico per Subito.

Bing ha infatti da poco raggiunto in Italia una market share del 10%, grazie a un prodotto in costante miglioramento e a un’offerta advertising molto competitiva, sia per quanto riguarda le feature sia per le performance. Il motore di ricerca è oggi presente nativamente non solo all’interno dei servizi Microsoft ma anche su piattaforme di terze parti quali Siri di Apple o i dispositivi Kindle di Amazon e su publisher in tutto il mondo come ad esempio ItaliaOnline.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Comprare e vendere online in sicurezza: Subito lancia la sua campagna di sensibilizzazione

- # # # # # #

Sicurezza online Subito

Subito presenta una nuova campagna di sensibilizzazione per aiutare gli italiani e gli oltre 8 milioni di utenti unici che ogni mese si affidano alla piattaforma a comprare e vendere online in sicurezza. “Quando compri online, pensa offline”: su questo semplice pensiero si sviluppa l’esperimento, ideato e realizzato da Publicis Italia e prodotto dalla casa di produzione Bedeschi Film, basato su 5 regole che Subito ritiene tra le più importanti del decalogo di consigli pratici sulla sicurezza sviluppato in collaborazione con la Polizia di Stato.

Tutti seguiamo delle buone regole quando acquistiamo nei negozi fisici, ma non sempre le ripetiamo quando acquistiamo online. Le 5 pillole video della campagna evidenziano le reazioni spontanee dei diversi compratori, ignari di essere ripresi all’interno di un negozio, di fronte ad insolite richieste da parte del venditore al momento dell’acquisto ed invitano a prestare la stessa attenzione e ad avere lo stesso atteggiamento anche online. I 5 consigli di questa campagna “educativa” sulla compravendita online sono: prediligi sempre lo scambio a mano; non fornire i tuoi documenti personali e i dati della carta di credito; non fidarti degli oggetti che costano troppo poco; scegli solo metodi di pagamento tracciabili; e diffida da chi ti contatta dall’estero. “Subito verifica ogni giorno circa 200.000 annunci automaticamente e manualmente per garantire la sicurezza nella compravendita online e, come leader di questo mercato, sente con grande responsabilità la tutela dei propri utenti” afferma Andrea Cortese, Marketing Director di Subito. “Questa campagna si pone quindi come obiettivo quello di ‘educare’ gli italiani ad avere dei comportamenti sempre più attenti anche quando comprano e vendono online”.

La campagna è live su un minisito dedicato, accessibile dalla homepage di Subito, in cui è possibile non solo vedere tutti i video, ma anche approfondire l’argomento “sicurezza online” attraverso la pagina dedicata al decalogo sviluppato in collaborazione con la Polizia di Stato. Tutti gli utenti iscritti su Subito riceveranno una comunicazione dedicata tramite DEM, così come i follower della pagina Facebook potranno visualizzare i post dedicati alla sicurezza con i video.

CREDITS
Agency: Publicis Italia
CEO Publicis Italia and Global CCO Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director Publicis Italia: Cristiana Boccassini
Head of Planning: Bela Ziemann
Strategic Planner: Noa Dekel
Associate Creative Directors: Aureliano Fontana, Bruno Vohwinkel
Art director: Giovanni Greco
Copywriter: Enrico Pasquino
Group Account Director: Simona Coletta
Account Supervisor: Serena Girola
Agency Producers: Luana Strafile, Matilde Bonanni
CDP: Bedeschi Film
Director: Claudio Gallinella
Editor: Fabrizio Squeo

articoli correlati

AZIENDE

Subito affida ad Akamai la propria difesa dagli attacchi informatici

- # # # # #

subito akamai

Akamai Technologies annuncia che Subito ha scelto le soluzioni Kona Site Defender e Fast DNS per garantire protezione costante dalle intrusioni esterne e continuità del servizio senza incidere sulla qualità, anche durante gli attacchi. Come sito tra i più visitati in Italia, Subito è sempre stato oggetto di attacchi informatici di tipo DDoS e a livello applicativo: per garantire la protezione della propria piattaforma da un’ampia gamma di minacce online, Subito ha deciso di affidarsi alla soluzione Kona Site Defender di Akamai, che unisce la mitigazione degli attacchi DDoS a un WAF estremamente scalabile, tutto senza compromettere la web experience degli utenti. Dall’implementazione, la soluzione per la sicurezza di Akamai rileva e mitiga ogni settimana oltre 5 milioni di richieste sospette dirette verso il sito www.subito.it, con una conseguente riduzione del rischio di disservizi, di possibili attacchi informatici e furti di dati. Contestualmente, Subito ha inoltre adottato la soluzione Fast DNS di Akamai, progettata per la protezione dell’infrastruttura DNS dagli attacchi DDoS, oltre che per garantire alte prestazioni. Grazie alla soluzione Akamai, il sito di Subito registra oggi una disponibilità a “five nines”.

Commentando la decisione di implementare le soluzioni di Akamai, Marco Cupidi, Chief Technology Officer di Subito, afferma: “Per un sito internet popolare, essere bersaglio di attacchi informatici fa parte della normalità. La nostra piattaforma ne subisce diverse decine ogni anno, soprattutto di tipo volumetrico, e quello più importante ha superato i 15Gbps. Grazie alle soluzioni per la sicurezza di Akamai, possiamo focalizzarci su nuovi servizi e funzionalità invece che passare il tempo a difenderci dagli attacchi per mantenere l’infrastruttura funzionante”. Subito voleva anche essere in grado di sfruttare tecniche utili per la realizzazione di applicazioni e aggiornamenti senza causare interruzioni di servizio per i suoi utenti. Tra i vantaggi offerti dalla piattaforma Akamai, la possibilità per Subito di sfruttare utili tecniche di rilascio dirottando il traffico tra diversi stack infrastrutturali (Blue&Green Deployment) e instradandolo in modo progressivo tra diverse versioni di istanze applicative (Canary Releasement) andando ad azzerare il downtime del servizio e abbattendo significativamente il rischio di malfunzionamenti.

Alessandro Livrea, Regional Manager di Akamai Italia, ha commentato: “Gli attacchi informatici di tipo DDoS (Distributed Denial of Service) continuano ad aumentare e rappresentano oggi una delle principali minacce per qualsiasi azienda con una presenza online. Per questo la protezione DDoS deve essere al centro di una strategia di sicurezza di successo. Gli attacchi di tipo DDoS vanno poi di pari passo con quelli più insidiosi e silenziosi quali quelli contro le applicazioni. Grazie alle nostre soluzioni, Subito gode di protezione da diverse minacce, riuscendo allo stesso tempo a garantire il pieno funzionamento della propria piattaforma”. Una collaborazione di lunga data quella con Akamai che, nel corso degli anni, è diventato per Subito un partner d’eccellenza. Nel 2011 l’azienda ha infatti scelto le soluzioni per la Web Performance di Akamai che hanno permesso di migliorare le performance della piattaforma con conseguente aumento dell’engagement dei visitatori. Insieme al miglioramento delle performance, Subito registra un offload di circa il 90% delle richieste al sito, che vengono ora gestite direttamente da Akamai, senza dover implementare infrastrutture aggiuntive.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Sport e solidarietà insieme nella nuova raccolta fondi Subito e Ayas For Friends

- # # # # #

Sport e solidarietà

SubitoAyas for Friends, organizzazione no-profit che promuove eventi sportivi per aiutare i più bisognosi, lanciano una speciale raccolta fondi. Fino al 13 aprile sarà infatti aperto a tutti un negozio che vede come protagonisti sport e solidarietà: la piattaforma di Subito ospita per l’occasione una speciale selezione di oggetti e servizi donati da aziende come Brekka, società sportive, calciatori e atleti olimpici e nazionali. L’intero ricavato delle vendite sarà devoluto all’Associazione art4sport ONLUS di Bebe Vio, volto della campagna assieme a Demetrio Albertini, dirigente sportivo ed ex calciatore, e Kristian Ghedina, ex sciatore e pilota automobilistico italiano.
Nel corso delle quattro settimane saranno pubblicati sempre nuovi annunci di beni, servizi o oggetti unici autografati, tra cui gli sci di Tina Maze, le maglie del Futbol Club Barcelona di Suarez, Neymar e Messi e ancora le scarpe da rugby di Mathieu Bastareaud, oltre a tanti altri oggetti dei più famosi calciatori del nostro Paese come Paolo Maldini, Marco Verratti e Roberto Gagliardini. Anche la Federazione Italiana Giuoco Calcio, Inter F.C., A.C. Milan, A.S. Roma, così come Flavia Pennetta, Gregorio Palrtinieri e gli stessi Kristian Ghedina e Bebe Vio, parteciperanno all’iniziativa.
Subito e Ayas for Friends, assieme a tutti coloro che partecipano a questa iniziativa, mostrano il lato più bello dello sport, fatto non solo di prestazioni fisiche, ma anche di solidarietà e spirito di squadra: la passione per lo sport non conosce barriere di alcun genere e può unire tutti coloro che vogliono sorridere, anche attraverso il corpo.

articoli correlati

MEDIA

La concessionaria adv di Subito punta alla lead generation nel settore automotive

- # # #

Subito

La concessionaria adv di Subito, punta a confermarsi un business partner strategico e un player di riferimento nel mercato dell’advertising delle case automobilistiche e dei concessionari auto. Nel 2016 oltre 288 campagne automotive hanno spinto la crescita a doppia cifra della concessionaria, che considera strategico questo mercato per la raccolta pubblicitaria del 2017. Il primo passo sarà quello di creare un team interno cross funzionale interamente dedicato ai clienti automotive in grado di offrire loro competenze sempre più specifiche per creare sinergie e ampliare ulteriormente i servizi a valore aggiunto.

“Il nostro obiettivo per il 2017 è quello di diventare i numeri uno nell’automotive e di far crescere di oltre il 30% l’adv nazionale e locale in questo settore. Il vantaggio competitivo che possiamo mettere a disposizione dei nostri clienti automotive è il bacino di oltre 8 milioni di visitatori unici mensili che navigano in 37 differenti categorie merceologiche: siamo gli unici a raggiungere un target cross-categoria, oltre a quello interessato solamente al segmento automotive”, commenta Claudio Campagnoli, Sales Director di Subito.

La concessionaria di Subito punta sempre più alla lead generation nel settore automotive per ampliare il portafoglio di offerte messe a disposizione dei propri clienti e garantire una visibilità di grande qualità e rilevanza per il target. Tutte le campagne adv sono infatti segmentabili per target di riferimento e in grado di colpire l’utente di maggior interesse per le case automobilistiche. Il potenziamento della sezione automotive ha lo scopo di valorizzare al meglio una categoria che pesa il 30% sul totale degli annunci, offrendo un approccio al mercato strategico e sempre più “verticale”.

articoli correlati

MEDIA

I regali ingombranti e superflui degli ex con Subito e Bcube diventano un lontano ricordo

- # #

subito akamai

Subito pensa a coloro che vogliono sbarazzarsi dei regali e dei ricordi ingombranti e superflui dei loro ex perché la vera vendetta non è bruciare le cose che hanno lasciato, la vera vendetta è rivenderle. Questo è il tema del film realizzato da Bcube per Subito.

Credits:

Agenzia creativa: Bcube
Direzione creativa: Andrea Stanich, Arturo Dodaro
Art: Marie Poumeyrol, Ilaria Cormio
Copy: Andrea Masciullo
Social media manager: Elisa Fiorentini
Head of social: Federica Nanni
Account manager: Piera Colasante
Brand manager Subito: Arianna Dellera
Casa di produzione: Somewhere Studio
Regia: Alberto Gottardo e Simone Mozi Birolini
Editing e motion graphic: Simone Mozi Birolini
Executive Producer: Marta Guggiari

articoli correlati

AZIENDE

Enel Energia e Subito lanciano un’attività in co-marketing per promuovere il risparmio di CO2

- # # # #

Enel Energia e subito insieme per un'economia sostenibile

Enel Energia e Subito, promuovono insieme la sostenibilità e il risparmio di CO2 attraverso un’attività di co-marketing rivolta agli utenti di ENELPREMIA 3.0 . Il programma fedeltà di Enel Energia premia i comportamenti virtuosi e le azioni sostenibili dei propri clienti attraverso la community digitale.
La partnership con Enel Energia mette in luce come il semplice gesto di acquistare usato generi un circolo virtuoso per l’ambiente e sia allo stesso tempo una forma intelligente di fare economia.

I clienti iscritti al programma ENELPREMIA 3.0sono sempre più ingaggiati a partecipare a quiz, giochi e concorsi orientati ai temi del rispetto e della sostenibilità, sia ambientale che sociale. Sarà online dal 24 novembre fino al 31 dicembre l’attività di gaming online che spiega come, attraverso l’acquisto di un bene usato, si riduca l’impatto ambientale diminuendo le emissioni di anidride carbonica nell’aria. Completando il gioco gli utenti potranno accumulare 150 punti e, per chi andrà successivamente su Subito e deciderà di pubblicare un annuncio** nelle categorie Motori, Per la Casa e la Persona, Sport&Hobby ed Elettronica, avrà la possibilità di accumulare ulteriori 30 punti fino al 14 dicembre.

Il programma ENELPREMIA scadrà il 31 dicembre 2016, mentre il termine ultimo di richiesta premio è fissato per il 31 gennaio. A febbraio si ripartirà con un’edizione rinnovata in grafica e contenuti.

“Essere consapevoli dell’importanza di salvaguardare il pianeta è il primo passo verso un futuro sostenibile. Per questo abbiamo deciso di sviluppare questo progetto con Enel Energia, perché crediamo che essere informati e promuovere comportamenti responsabili sia fondamentale per migliorare il Pianeta che lasceremo in eredità alle nuove generazioni”, dichiara Melany Libraro, CEO di Subito. “Come Subito siamo da sempre protagonisti attivi in questa sfida: basti pensare che nel 2015 i nostri utenti hanno permesso un risparmio di 3,4 milioni di tonnellate di CO2, una quantità equivalente al blocco totale del traffico per 32 mesi a Milano o per 10 mesi a Roma”.

 

articoli correlati

MEDIA

Subito va al Motor Show con Publicis e lancia “Motori”, la sezione automotive

- # # # #

subito

Subito ha scelto Motor Show 2016 per comunicare la sua leadership nella compravendita online di auto in Italia attraverso una campagna affissioni sviluppata da Publicis Italia e visibile all’interno degli spazi della manifestazione.

L’idea creativa è una sintesi visiva di questa leadership che permette a Subito di vincere dei simbolici e ironici trofei nella compravendita di oggetti che hanno portiere o specchietti retrovisori.

La campagna affissioni sarà visibile all’interno degli spazi della manifestazione che si terrà alla Fiera di Bologna dal 3 all’11 dicembre.

Sempre in in occasione della media partnership online con Motor Show 2016, Subito presenta “Motori”, la sezione dedicata all’automotive che nasce con l’obiettivo di valorizzare al meglio una categoria che pesa il 30% sul totale degli annunci. Per differenziarsi dalle altre macrocategorie presenti sulla piattaforma e offrire così un approccio al mercato più strategico e “verticale”, in Motori cambia la user experience, con un “entry point” dedicato in homepage, nuove grafiche e modalità di navigazione; le funzionalità, con la fascia di chilometraggio e l’anno di immatricolazione inserite direttamente nell’annuncio, filtri e menù di categoria rinnovati e personalizzati per una ricerca più semplice e efficace, oltre alla possibilità di vedere immediatamente una preview del risultato numerico della ricerca. Anche la vetrina, una delle soluzioni offerte da Subito per aumentare la visibilità del proprio annuncio, in esclusiva per la categoria Motori diventa parte integrante all’interno della lista dei veicoli.

“Motori” è oggi la macrocategoria più visitata di Subito: ogni giorno sono infatti circa 23.000 i nuovi annunci auto inseriti (1.622.000 la media mensile nel 2015) e 1 italiano su 3 rivela di utilizzare la piattaforma per trovare l’auto desiderata. Nel 2015 sono stati oltre 8,3 milioni gli annunci automotive di cui 5,1 milioni sono state le auto, 730.000 i veicoli commerciali, 141.000 caravan e camper e 2,3 milioni gli accessori auto.

 

Credits campagna
Agency: Publicis Italia
CEO Publicis Italia and Global CCO Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director Publicis Italia: Cristiana Boccassini
Associate Creative Director: Aureliano Fontana, Bruno Vohwinkel
Art director: Simone Di Laus
Copywriter: Beatrice Mari
Group Account Director: Simona Coletta
Account Manager: Serena Girola
Digital artist: Davide Calluori, Daniele Tribi (B612 Studio)

 

 

articoli correlati