AGENZIE

FITT affida a White Red & Green lo sviluppo di una nuova strategia di comunicazione

- # # #

fitt white red & green

FITT sceglie White, Red & Green come partner per la realizzazione di una nuova strategia di comunicazione, con l’obiettivo di implementare la notorietà e la awareness del suo brand.

Francesco Raganelli, Brand & Communication Director di FITT, dichiara: “Abbiamo scelto White, Red & Green dopo una consultazione che ha coinvolto sia agenzie indipendenti che realtà multinazionali. Ci ha convinto la forte componente creativa dell’agenzia e la reale integrazione delle attività previste su tutti i canali di comunicazione, in particolar modo in riferimento al punto vendita. Siamo contenti di iniziare questo nuovo percorso e fiduciosi che insieme sarà possibile rafforzare lo storico brand FITT e il giovane brand YOYO sia sul mercato italiano che in ambito internazionale”.

L’ingresso di FITT in White, Red & Green completa un trend positivo dell’agenzia con una serie di acquisizioni di nuovi clienti dall’inizio dell’anno come Elena Mirò, milch.Bayern (associazione dei produttori di latte della Baviera), NTT Data, Cotonificio Albini, Montecore e Colorobbia, oltre alla conferma dei clienti storici dell’agenzia.

Christoph Reden, presidente di White, Red & Green, sottolinea: “I primi sei mesi di quest’anno hanno portato una significativa crescita per l’agenzia. Siamo contenti che una serie di nuovi clienti abbiano deciso di collaborare con White, Red & Green e questo ci dimostra che la nostra offerta è sempre più apprezzata. Siamo molto onorati di diventare partner di FITT, un’azienda leader nel suo settore a livello internazionale, e di affiancare l’azienda nel nuovo percorso di comunicazione. Siamo convinti che insieme sarà possibile raggiungere gli obiettivi importanti e ambiziosi preposti.”

articoli correlati

AGENZIE

Imille cresce e rafforza la squadra con sette nuovi ingressi

- # # # #

Imille

Imille, l’agenzia guidata da Paolo Pascolo, ha da poco dato il benvenuto a sette figure, che rafforzano una squadra già ampliata negli scorsi mesi. Eccole in dettaglio.

Due Project Manager: Ilaria Giovannini, con oltre quattro anni di esperienza in DigitasLBi Italy, e Umberto Santarelli, specializzatosi nello sviluppo front-end in realtà come Docomo Digital e MotorK.

Daniela Chiorboli è una Social Media Strategist con competenze approfondite nell’automotive e nel food, proveniente da SapientRazorfish. Omar Mootamri, UI/UX Designer che in passato ha lavorato per Electronic Arts e TBWA\Worldwide, e Linda Iacuone, Digital Designer formatasi in Spagna e Sud America, vanno a diversificare ulteriormente il reparto creativo. Tra i nuovi arrivi anche Samantha Colombo, Copywriter che viene da Meloria, e Filippo Marano – con alle spalle anni di esperienza in diverse agenzie come SEC RP, Doing e Cohn & Wolfe – che si occuperà di Content Strategy e Digital PR.

Tutti giovani talenti con un percorso accademico e professionale di alto livello. Coerentemente con la propria mission – trovare il modo più efficace e innovativo per far parlare marche e persone – Imille vuole quindi arricchire tutti i reparti, consolidando i tre pillar della propria offerta: strategia, creatività e tecnologia.

“Siamo molto contenti di poter investire su un team di grande valore”, ha dichiarato il CEO, Paolo Pascolo. “Negli ultimi anni Imille è cresciuta parecchio, sia in termini di clienti e progetti sia in termini numerici. Per noi è fondamentale da un lato lavorare con professionisti di qualità, dall’altro avere un clima sempre positivo e vincente. Ogni collaboratore è dunque selezionato non solo per la sua competenza, ma anche per le sue soft skills. È un po’ come avviene nel mondo dello sport: uno spogliatoio coeso è fondamentale per ottenere degli ottimi risultati”.

articoli correlati

AZIENDE

Il Fondo Ambiente Italiano affida la consulenza strategica a Pro Web Consulting

- # # # # #

Pro Web Consulting - FAI

Il FAI, che dal 1975 tutela e valorizza la cultura, l’arte e la natura del nostro Paese, sceglie di rinnovare la propria online presence affidandosi all’agenzia di consulenza SEO Pro Web Consulting. La Fondazione ha intrapreso un vasto progetto per il rinnovo della sua presenza digitale: il primo obiettivo sarà, infatti, ridurre l’alto numero di domini presenti in Rete, con lo scopo di deframmentare l’experience degli utenti e l’autorevolezza agli occhi dei motori di ricerca.

Pro Web Consulting fornirà un supporto strategico su più ambiti: il progetto biennale, sviluppato sia in italiano che in inglese, partirà con l’analisi approfondita delle property e dei contenuti del FAI che permetterà di definire e strutturare la visibilità online ottimale per il futuro. A seguire, verranno sviluppate attività di content generation e trust building. “Questo processo di revisione digitale è per noi un momento importante, che durerà diversi mesi e toccherà moltissimi aspetti della nostra comunicazione e in alcuni casi anche dell’organizzazione interna. Per noi è quindi indispensabile avere la certezza di poterci appoggiare a un partner competente e disponibile” spiega Alessandro Manea, Digital Marketing Strategist di FAI. “Ci siamo affidati a Pro Web Consulting perché riteniamo sia il partner giusto per il supporto strategico di cui abbiamo bisogno”.

“Siamo particolarmente orgogliosi di lavorare con il FAI, non soltanto per l’importanza delle sue attività di cura e promozione del patrimonio artistico e paesaggistico italiano, ma anche per il valore sociale di collaborare con una delle principali fondazioni non profit italiane” commenta Duccio Lunari, Head of Sales & Marketing di Pro Web Consulting. “L’interesse del FAI per i nostri servizi dimostra che anche la comunicazione online più istituzionale non può prescindere da una strategia SEO ben strutturata: nel mercato c’è sempre più consapevolezza dell’importanza della SEO e del suo ruolo di guida all’inizio di ogni progetto digitale”.

articoli correlati

AZIENDE

Forrester premia la strategia di Thron: mettere in contatto one-to-one i brand e le persone

- # # # # #

Meneghello di Thron

Rendere i contenuti intelligenti, per scoprire gli interessi del cliente e sviluppare le vendite. È questa la strategia di Thron premiata dal gruppo Forrester: gli analisti confermano la bontà del mettere in contatto one-to-one i brand con le persone attraverso una gestione intelligente e oculata delle proprie risorse.

Gli enterprise software di Thron permettono alle aziende di gestire le loro interfacce digitali assicurando coerenza, difendendo la proprietà intellettuale e assicurando la delivery dei contenuti. Facendo leva su una ampia offerta di contenuti e analizzando il percorso di ciascuna persona al loro interno, Thron funziona come un ‘CRM digitale’: comprende sempre meglio gli interessi della persona. Grazie al machine learning è grado di predire quali contenuti, eventi, proposte e offerte commerciali hanno la maggiore probabilità di interessarlo. “Thron permette all’azienda di disintermediare la relazione one-to-one, superando i filtri abituali. Alle aziende proponiamo un percorso che inizia ottimizzando il modello di business esistente ma tende a sperimentarne altri, a immaginare nuovi mercati, prodotti e relazioni”, spiega Nicola Meneghello, fondatore e Ceo dell’azienda che ha sede a Padova, Milano, Londra e Shanghai e impiega 60 esperti. Fra i clienti Thron troviamo Lastminute.com, Valentino, GlaxoSmithKline, Carrefour, Maserati, Furla e Campagnolo.

L’approccio “Inteligent DAM” (Digital Asset Management) che THRON rende possibile, mette a contatto i Brand con le persone, aumentando la rilevanza dei contenuti per i singoli utenti aumentando il loro coinvolgimento e personalizzando le call-to-action. Questo si aggiunge alle potenzialità di miglioramento nell’efficienza della gestione delle asset digitali, nella protezione del Brand, della sua coerenza e delle proprietà intellettuali dell’Azienda. Forrester conferma la vision di Thron anche a livello più ampio: secondo le ricerche della società di Palo Alto il 76% delle aziende clienti intendono investire sui contenuti delle loro interfacce digitali e l’80% pensa che una analisi dei contenuti scelti permetta di definire sempre meglio le esigenze e le attese del potenziale cliente.

Dal punto di vista qualitativo Forrester conferma pienamente la vision di Thron. Secondo Forrester le soluzioni di tendenza in questo campo sono: disponibili su cloud in versione software-as-a-service; sono integrabili e convergenti con le piattaforme usate dal cliente; utilizzano capacità analitiche per valutare il percorso del cliente nei siti aziendali e usano l’intelligenza artificiale per organizzare i contenuti e per prevenire gli interessi del cliente. Nell’edizione 2016 del “Digital Asset Management (DAM) Vendor Landscape”, elaborato da Forrester, Thron era la più piccola fra le aziende citate. La edizione 2017 vede la società di Padova scalare 5 posizioni e diventare 15° con un fatturato di 5 milioni di € (+60% rispetto al 2015). “THRON, unica italiana tra le poche europee, porta finalmente il “made in Italy” che ispira il mondo anche in questo settore: siamo il SaaS Enterprise italiano” afferma Nicola Meneghello.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pesoforma e Starcom alla conquista del mercato con la nuova strategia media

- # # # # #

Vita Piccinini di Starcom (Pesoforma)

Da sempre alleato insostituibile per controllare il peso in modo sicuro, efficace ed equilibrato, Pesoforma torna a comunicare con Starcom tutte le novità di prodotto del 2017. All’ampia gamma di pasti sostitutivi e snack fuori pasto si aggiungono infatti due importanti novità: il Biscotto con ripieno di cioccolato e nocciola della categoria pasti sostitutivi e la nuovissima linea Pesoforma Nature, 100% vegetale, formulata per restare in forma in modo naturale, grazie a prodotti che contengono fibre, vitamine, minerali e proteine vegetali.

La strategia di comunicazione è stata studiata da Starcom Italia partendo da un’esigenza specifica del brand, quella di conquistare potenziali nuovi consumatori. Tre i target individuati: Dieta, Wellness e Praticità; il primo, da preservare, costituito dagli attuali consumatori, il cui bisogno principale risponde al tema della dieta; il secondo ed il terzo, da conquistare, costituiti da consumatori con uno stile di vita e un’alimentazione più equilibrati e naturali, attenti al proprio benessere, senza rinunciare alla praticità. Per rispondere al primo obiettivo di mantenimento del target esistente (Dieta) e per incrementare l’awareness dei nuovi prodotti, si è scelto di lavorare in copertura e frequenza attraverso una pianificazione video in contemporanea su televisione e web in cui si inizia a pensare a rimettersi in forma prima dell’arrivo dell’estate. La scelta di inserire all’interno della pianificazione anche video pre-roll sul web è stata dettata dalla necessità di incrementare la copertura sulla parte più giovane del target (25-34 anni), sicuramente meno televisiva.

Per attrarre e acquisire i potenziali nuovi consumatori (Benessere e Praticità) è stata studiata da Pesoforma e Starcom una content strategy ad hoc per lo sviluppo e la diffusione di contenuti coerenti con gli interessi e i percorsi di ricerca online dei diversi target. Quattro gli obiettivi principali: farsi trovare, suggerire nuove occasioni di consumo dei prodotti, aumentare la rilevanza della Brand, dare il messaggio giusto alle persone giuste nel momento giusto. La content strategy si è tradotta in diverse attività:
– un piano editoriale con post organici e sponsorizzati su Facebook in continuità tutto l’anno con picchi nei momenti di maggior interesse;
– l’attivazione di influencer, blogger e brand lover con l’obiettivo di lavorare sulla Brand reputation, attraverso il passaparola;
– una campagna di native advertising, per amplificare la visibilità dei contenuti realizzati e incrementare la rilevanza e la familiarità del Brand.
Il tutto supportato dal search advertising, in continuità durante l’anno, con maggior pressione nei momenti tattici ed in sinergia con le diverse iniziative. “L’insight sulla tendenza ad un’alimentazione sana, veloce e di qualità, sempre più rilevante e mainstream negli ultimi anni, amplia le opportunità di crescita per il Brand e ha dato la possibilità al team Starcom di proporre una strategia di comunicazione integrata che va a colpire i diversi target attraverso i contenuti e le modalità più efficaci” commenta Vita Piccinini, CEO di Starcom Italia.

articoli correlati

AGENZIE

Viacom sceglie The Big Now per la strategia digital e la gestione social

- # # # # #

Stefano Pagani, The Big Now, partner di Viacom

L’agenzia The Big Now è il nuovo partner di riferimento per la social media strategy e la gestione social dei contenuti di punta dei brand di Viacom International Media Networks Italia, proprietaria di MTV, Comedy Central, Paramount Channel, VH1 e Nickelodeon.

Il team di lavoro guidato da Stefano Pagani (Co-founder e Managing Partner di The Big Now), Stefano Morelli (Direttore Creativo) e Rossella Ferrara (Digital Strategy & Innovation Director) è stato incaricato di affiancare consulenzialmente i brand di Viacom International Media Networks Italia per massimizzare cross promotion e performance attraverso i social media.

Dopo una prima fase di analisi e definizione strategica della presenza social dei cinque brand, l’agenzia ha iniziato da subito a lavorare a ideazione, produzione e gestione dei contenuti per supportare i lanci delle top priorities dei canali. Uno dei primi lavori è stato un successo social: si tratta di #Riccanza, il nuovo docu-reality di MTV (in onda sul canale 133 di Sky) ispirato al fenomeno dei Rich Kids of Instagram, che già nel giorno della sua prima puntata è stato il programma “pay” più social della TV.

articoli correlati

AGENZIE

Rocchetta affida a Websolute la nuova strategia digital, sito e social in sinergia con lo spot tv

- # # # # #

Websolute per Rocchetta

Va a Websolute la gara indetta da Rocchetta per la realizzazione della nuova strategia digitale del brand, un nuovo sito e una strategia social in sinergia con la nuova campagna tv appena lanciata. Partendo dai temi da sempre cari al brand, Salute e Bellezza, l’agenzia ha studiato una strategia editoriale che potesse coinvolgere, oltre agli affezionati alla marca, un nuovo target, quello dei Millennials.
La content strategy si focalizza da un lato sulla salute, quella che si conquista ogni giorno seguendo piccole e semplici regole per vivere meglio e mantenersi “puliti dentro”, raggiungendo il giusto equilibrio psicofisico, e dall’altro, sulla bellezza di chi si prende cura del proprio corpo a partire da piccoli gesti quotidiani, perché essere “belli fuori” è facile come bere un bicchier d’acqua, ma richiede costanza e impegno.
Il nuovo sito internet firmato Websolute mostra Rocchetta a partire dai prodotti, l’acqua Rocchetta appunto, le frizzanti Brio Blu e Brio Rossa e i the e le bevande, ma soprattutto attraverso i consigli per uno stile di vita sano ed equilibrato. Gli utenti troveranno non solo contenuti corporate, come impegno nella sostenibilità ambientale, eventi e iniziative, ma anche un magazine con articoli su lifestyle, consigli di bellezza e salute, e il social wall “Momenti di Rocchetta” che raccoglie i contenuti che nascono sui social. Perché Rocchetta ascolta e dialoga con il pubblico, richiede pareri, stimola la partecipazione e invita a condividere esperienze e opinioni, creando un racconto coerente e costante.

articoli correlati

AGENZIE

Evolvere affida a Connexia la sua strategia di comunicazione multicanale

- # # # # # #

Cesare Cremonini di Connexia

Connexia è stata scelta da Evolvere S.p.A., player nel settore dell’energia rinnovabile, per la gestione della strategia di comunicazione multicanale. A Connexia l’incarico di definire, dopo una fase iniziale di analisi, la strategia di comunicazione di Evolvere rispetto alla corporate identity e ai social media, con l’obiettivo di massimizzare la visibilità del brand, rafforzarne il posizionamento e comunicare l’offerta dell’azienda.

“Siamo davvero entusiasti di questa collaborazione. Siamo certi che Connexia, con il suo team di consulenti ed esperti, saprà garantirci il supporto di cui abbiamo bisogno per rafforzare la nostra strategia comunicativa” commenta Gian Maria Debenedetti, Amministratore Delegato di Evolvere. “Puntiamo a rafforzare il posizionamento di Evolvere sul mercato italiano e a comunicare in modo rilevante ed efficace la nostra mission, i nostri valori e i nostri servizi; crediamo che Connexia sia il partner giusto per favorire il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati”.

“Evolvere è stata recentemente selezionata per prendere parte a Elite, iniziativa promossa da Borsa Italiana che prevede l’inserimento dell’azienda all’interno di una piattaforma internazionale di servizi integrati, creata per supportare le imprese nella realizzazione dei loro progetti” commenta Simone Cremonini, Client Services Director di Connexia. “Il programma si rivolge alle imprese ad alto potenziale di crescita e si propone di accelerarne il progresso attraverso un innovativo percorso di sviluppo manageriale e organizzativo. Siamo certi che la strategia di comunicazione messa a punto con Evolvere contribuirà a consolidare la reputazione del brand, diffonderne l’impianto valoriale e promuoverne efficacemente l’offerta”.

articoli correlati

AGENZIE

Al Gruppo Digitouch la strategia e la gestione del digital advertising di Weygo

- # # # # #

Al Gruppo Digitouch la strategia e la gestione del digital advertising di Weygo

Weygo.com, sito di e-commerce dedicato alla spesa online con consegna a domicilio, ha stretto un accordo con il Gruppo DigiTouch, società quotata sul mercato AIM Italia e uno dei principali player attivi nel digital marketing, per la definizione strategica e la gestione della campagna di comunicazione di Weygo.
Il presente accordo si integra con il contratto già attivo con Optimized Group – agenzia web acquisita a luglio 2016 dal Gruppo DigiTouch – che prevede la gestione delle attività SEO/SEM, del digital PR e del social content.
Con l’obiettivo di creare sinergie tra i vari canali di advertising volti a portare traffico di qualità sul sito di Weygo e aumentare le vendite, Weygo ha ricercato un partner che avesse differenti specializzazioni al suo interno e una solida expertise. E lo ha trovato nel Gruppo DigiTouch che, con le sue quattro agenzie, riesce a coprire l’intera rosa di competenze nella comunicazione online.
Optimized Group continuerà ad occuparsi del SEO e del content marketing, e ad essa si affiancherà Performedia, l’agenzia del Gruppo che ha in portfolio diversi brand del settore e-commerce e che curerà la strategia e la gestione del piano advertising online di Weygo, prendendosi in carico anche il SEM, al fine di garantire una gestione coordinata di tutti i canali.
«Siamo contenti della fiducia accordataci e lieti di poter mettere a disposizione di Weygo l’esperienza che il nostro Gruppo ha maturato nel digital marketing. L’accentramento della gestione di tutto l’advertising online permette la creazione di sinergie tra i canali e consente di massimizzare l’obiettivo della campagna: promuovere il nuovo sito di Weygo e spingerne le vendite», afferma Annarita Olivieri, Managing Director di Performedia.

“Siamo felici di aver individuato un partner che si pone come nostro collaboratore, avendo definito insieme un modello di remunerazione che prevede anche una fee variabile in base al raggiungimento dei risultati. Lo apprezziamo molto perché in questo modo il nostro obiettivo coincide con l’obiettivo del nostro partner e ci permetterà di lavorare in una logica di team”, afferma Silvia Sommariva, Responsabile Comunicazione di Weygo.
Il piano di advertising online che Performedia curerà avrà una targettizzazione specifica su Milano, dove è attualmente attivo il servizio di Weygo, e coinvolgerà sia i canali a performance più tradizionali che i canali più interattivi con l’utilizzo di formati impattanti e a maggiore engagement dell’utente. Per rispondere alla varietà del target di Weygo (composto da lavoratori, casalinghe, studenti e cinesi in Italia) l’agenzia creerà differenti campagne con messaggi customizzati per ciascun segmento, valorizzando di volta in volta uno dei tanti plus dell’offerta di Weygo: la velocità, la varietà, la convenienza, la profondità di gamma, con un’ampia disponibilità anche di prodotti etnici/biologici, etc.
Grazie all’expertise del Gruppo nelle tecnologie applicate alla strategia media, l’advertising verrà poi distribuito ai target specifici, massimizzando l’efficacia dell’attività.

articoli correlati

AGENZIE

Camicissima affida a Pro Web Consulting la propria strategia SEO

- # # # # #

Logo Camicissima

Camicissima si affida all’approccio strategico di Pro Web Consulting, agenzia svizzera che ha vinto la gara per implementare la strategia SEO dell’azienda.
Il marchio di camicie e abbigliamento maschile d’eccellenza, parte del gruppo Fenicia S.p.A., che è presente sul mercato dal 1931, ha come obiettivo un migliore posizionamento sui motori di ricerca del proprio e-commerce internazionale. Attraverso il portale e-commerce, infatti, è possibile acquistare e spedire camicie ed accessori Camicissima praticamente in tutto il mondo.
“La complessità della strategia non sta solamente nella gestione organizzativa e logistica offline: sul web è necessario rendere visibili i prodotti soprattutto in quei Paesi in cui il brand è meno conosciuto” commenta Gaspare Candido, E-Commerce & Digital Manager. “Abbiamo scelto Pro Web Consulting per la loro consolidata esperienza in ambito SEO per e-commerce”.

Pro Web si occuperà dell’ottimizzazione SEO del portale in lingua italiana, inglese, francese e tedesca, al fine di aumentare la visibilità sui motori di ricerca a livello globale, garantendo che i contenuti geo-localizzati siano coerenti con il Paese di ricerca degli utenti. Altra peculiarità del progetto è l’integrazione tra user-experience, aspetti visual e ottimizzazione: “Lavorare con grandi brand del fashion richiede accorgimenti SEO specifici per rispettarne le esigenze comunicative, coerenti con il design essenziale ed elegante del portale, gestito direttamente da Camicissima – spiega Francesca Dalla Pozza, Digital Marketing Manager di Pro Web Consulting – Le nostre attività saranno volte ad ottimizzare il sito multi-country, integrandosi perfettamente con la UX e gli aspetti grafici”.

articoli correlati

AGENZIE

Ezviz affida strategia di comunicazione, PR & digital PR e social media all’agenzia Connexia

- # # # # #

Massimiliano Troilo, Marketing Director Ezviz

Ezviz, nuovo marchio di elettronica di consumo specializzato in tecnologia per la sicurezza della casa e action cam, affida a Connexia la strategia di comunicazione, le attività PR & digital PR e la gestione della comunicazione attraverso i canali social, con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare il proprio posizionamento in Italia.

Ezviz, brand giovane sbarcato sul mercato italiano nel 2015 con due linee di prodotto, “Smart Home e Video” e “Sport & Fun”, in un solo anno ha già saputo distinguersi per l’elevata qualità tecnologica dei prodotti, per offrire ai clienti la massima sicurezza in casa propria, unitamente alle migliori performance in ambito video recording e action camera.

Il 2016 si sta rivelando un anno molto intenso e strategicamente importante per il brand, con grandi obiettivi in termini di fatturato e vendite. Connexia è pronta a supportare l’azienda a 360 gradi, massimizzandone la visibilità e contribuendo a rafforzarne il posizionamento.

“Siamo entusiasti di poter collaborare con Ezviz, una realtà emergente e dinamica, che si integra alla perfezione con il DNA di Connexia, da sempre attenta ai valori di innovazione ed eccellenza” dichiara Paolo D’Ammassa, CEO di Connexia. “Crediamo che la nostra expertise negli ambiti tech, design e sport potrà rappresentare una leva fondamentale su cui puntare per aumentare la visibilità di Ezviz sul mercato italiano”.

“Siamo certi che la collaborazione con il team dei professionisti di Connexia saprà garantirci il supporto necessario per consolidare la brand position di Ezviz” dichiara Massimiliano Troilo, Marketing Director Ezviz. “Puntiamo a conquistare in Italia una fascia di audience il più estesa possibile e crediamo che gli investimenti fatti in comunicazione favoriranno il raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

articoli correlati

AGENZIE

FICO Eataly World: l’ecommerce dei servizi del parco tematico verrà realizzato da Websolute

- # # # # #

Websolute realizza l'ecommerce del FICO Eataly World

Websolute prosegue il lavoro di ideazione e sviluppo della strategia digitale per FICO Eataly World. La web agency, che nel 2015 si è aggiudicata la progettazione del sito di presentazione del parco, proseguirà il lavoro con la realizzazione della piattaforma e-commerce per la vendita dei servizi che saranno offerti dalla Fabbrica Italiana Contadina.
Il parco tematico FICO Eataly World, che si propone di diventare riferimento per la divulgazione e la conoscenza dell’eccellenza agroalimentare italiana, occuperà gli 80.000 metri quadri dell’attuale area del Centro Agroalimentare di Bologna nei quali racconterà le filiere agroalimentari italiane dal campo alla forchetta per un progetto unico e permanente di educazione e cultura alimentare, e scoperta della biodiversità del nostro Paese.
Tutte le attività proposte nel parco potranno essere acquistate online: show cooking, laboratori, convegni, workshop, didattica, formazione, eventi, spazi e servizi di ristorazione. Lo storytelling, elemento strategico che ha fatto emergere e vincere la proposta di Websolute un anno fa, verrà riproposto anche relativamente alla vendita dei servizi offerti: “L’approccio narrativo che adotteremo sarà mirato a mettere in risalto le peculiarità dei prodotti e dei servizi proposti, l’attenzione alle produzioni di eccellenza e ai produttori”, spiega Claudio Tonti responsabile Digital Strategy di Websolute.
La proposta di Websolute coniuga la flessibilità di un CMS proprietario con la specializzazione del sistema gestionale Datagest, progettato per attività di vendita e acquisto di prodotti e servizi nel settore turistico.

articoli correlati

AZIENDE

Cooee, grandi aspettative per il primo trimestre 2016 con il +27% di crescita

- # # # # #

Mauro Miglioranzi, amministratore unico di Cooee

Rimanere in Italia, puntare al mercato globale e diventarne leader. Ci sono aziende che possono dire di averlo fatto e molte hanno sede nel nordest. Per l’agenzia di comunicazione Cooee avere sede a Verona rappresenta dunque un forte vantaggio, perché situata al crocevia dei due maggiori assi di sviluppo della rinascita economica italiana. Dopo un 2015 chiuso con una crescita del 15% (contro una media nazionale dell’1,2%), per l’agenzia veronese associata Assocom, si prospetta un primo trimestre 2016 con una previsione di crescita del 27% rispetto al 2015. Il dato, di per sé molto positivo, lo diventa ancora di più se paragonato alle previsioni di crescita del comparto, che si fermano al 2,4% annuo (dati Magna Global).

“Questi risultati” dichiara Mauro Miglioranzi, amministratore unico di Cooee, “sono frutto di una strategia che mira a consolidare i rapporti con clienti-partner già in essere e a sviluppare attività di new business su target mirati, anche grazie al network Interpartners, che ha aperto Cooee a nuovi mercati internazionali. Non c’è dubbio comunque” continua Miglioranzi, “che la campagna auto-promozionale “togliere, togliere, togliere” insieme ai 12 premi vinti lo scorso anno abbiano contribuito alla nostra crescita, in quanto sono stati un importante volano d’immagine e comunicazione”.

Attorno a Verona c’è il Nordest delle imprese che stanno vincendo sui mercati internazionali: non sono poche infatti le aziende leader del Triveneto che hanno confermato la loro preferenza per Cooee. Si tratta di aziende che operano in settori produttivi diversi: INDA, leader a livello europeo nell’arredobagno; FILA Chimica, specialista mondiale nella protezione e manutenzione di tutti i rivestimenti; Velux, il numero uno al mondo delle finestre per tetti; Ferrari BK, leader italiano nei manufatti in calcestruzzo per pavimentazioni e murature; Salvagnini Group, che produce macchine e sistemi flessibili per la lavorazione delle lamiere, con sedi operative in 20 paesi. Nell’alimentare spiccano realtà come Mela Val Venosta, al primo posto in Europa nella produzione di mele biologiche, Bioalleva, primo produttore italiano di carne biologica.

articoli correlati

AZIENDE

alfemminile presenta la propria concessionaria interna, che partirà il 1° maggio

- # # # # # #

alfemminile annuncia oggi una nuova strategia commerciale che prevede, a partire dal 1 maggio 2015, la gestione diretta della raccolta pubblicitaria attraverso una concessionaria interna.
La decisione di internalizzare la raccolta si colloca nell’ambito di una strategia internazionale del gruppo di consolidamento del brand e di sviluppo commerciale volta ad offrire il miglior servizio possibile non solo ai propri utenti ma anche a clienti e centri media. Con 5,3 milioni di utenti unici, 63 milioni di pageviews al mesei e una community con oltre due milioni di membri, alfemminile è leader in Italia sul target femminile. Grazie ad una strategia di integrazione tra la community, i contenuti editoriali e le iniziative speciali, è in grado di realizzare vere e proprie partnership con i brand per coinvolgere milioni di donne ottenendo risultati misurabili.
Il team sarà coordinato da Francesca Grilli, Sales Director di alfemminile. Dopo i primi anni di esperienza in cui si è occupata di Digital Marketing per Publikompass e Borsa Italiana, Francesca approda in Carat, dove rimane per 9 anni in qualità di Account Director gestendo la comunicazione e la strategia integrata di rilevanti brand internazionali. Oggi affronta questa nuova sfida portando la sua esperienza e capacità di interpretare le molteplici esigenze dei clienti e del mercato della comunicazione in continua evoluzione.
L’offerta di Alfemminile si compone di display & video advertising, progetti speciali e attività paneuropee, ovvero soluzioni che offrono ai clienti italiani la possibilità di beneficiare delle properties del gruppo; il tutto secondo logiche di fruizione multidevice.
Dal native advertising al branded content, fino alla social media activation, alfemminile è in grado di offrire soluzioni di marketing e comunicazione, integrando al meglio la ricchezza della community con contenuti cross-mediali, eventi e influencer program.
“Abbiamo fatto un scelta strategica coraggiosa ma che sentiamo molto affine al nostro DNA, creando una struttura interna con l’obiettivo di essere più vicini alle esigenze del mercato e di offrire soluzioni costruite ad hoc. In questo modo pensiamo di poter portare valore aggiunto, sfruttando la nostra dimensione internazionale e al tempo stesso coinvolgendo al meglio tutte le componenti del sito e della nostra community”, ha dichiarato Maria Cecilia Andretta, Amministratore Delegato di alfemminile. “Un esempio efficace di questa integrazione è rappresentato dalla nostra piattaforma “Provato da voi” che permette alle utenti di testare e recensire prodotti di diverso tipo e confrontare le proprie opinioni sul forum. In questo modo i brand possono ottenere feedback sui prodotti e allo stesso tempo ricevono contenuti autentici e originali da utilizzare nelle proprie campagne di comunicazione su diversi canali.”
alfemminile desidera ringraziare HiMedia Group, concessionaria con cui ha collaborato proficuamente e grazie al cui know-how e consulenza ha potuto proseguire nel percorso di crescita e posizionamento del brand. “Dopo oltre 10 anni di intensa collaborazione, siamo orgogliosi di avere contribuito alla crescita e allo sviluppo di alfemminile, e di averli supportati in una fase importante della loro evoluzione. Auguriamo al Team e al sito tutto il meglio per il futuro”, ha dichiarato Carlo Poss, CEO di HiMedia Group Italy.

articoli correlati

AGENZIE

MSC affida a McCann lo sviluppo della nuova strategia internazionale

- # # # # #

MSC Crociere ha affidato all’agenzia globale McCann lo sviluppo della nuova strategia di comunicazione internazionale della marca; tale incarico anticipa l’importante fase di sviluppo della capacità della flotta MSC previsto a partire dal 2017.
Nella primavera 2014, infatti, MSC Crociere ha lanciato un piano industriale multimiliardario con l’obiettivo di raddoppiare la capacità della flotta in 5 anni grazie all’arrivo di 7 nuove avveniristiche navi che saranno consegnate tra il 2017 ed il 2022.
La Compagnia era quindi alla ricerca di un’agenzia di pubblicità internazionale in grado di sviluppare una piattaforma di comunicazione globale che ponesse le basi per questa nuova fase di sviluppo, che arriva dopo un decennio in cui la Compagnia ha già conosciuto un periodo di crescita esponenziale (800% tra 2003 e 2013).
Luca Catzola, Chief Marketing Officer di MSC Crociere, ha affermato: “Lo sviluppo della nostra offerta richiede un Brand ancora più solido a livello mondiale, un Brand che sia capace di essere fortemente rilevante e distintivo all’interno del panorama competitivo del mercato delle crociere mondiale. Tale nuova strategia comunicazione sarà fondamentale per far leva sull’arrivo di queste nuove navi prototipo ultramoderne e per sostenere la crescita attesa quando tali navi saranno operative”.
“Un grazie va all’Agenzia Leagas Delaney, nostra precedente agenzia di comunicazione, per il grande svolto nella costruzione della marca nel corso degli ultimi due anni” ha aggiunto Catzola.
Il team dell’Hub costruito da McCann che supportare MSC Crociere sarà coordinato da John Wright, direttore Strategic Business Development EMEA, e sarà costituito da talenti creativi internazionali provenienti da tutto il mondo.
Daniele Cobianchi, Vice President di McCann WorldGroup Italia ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere al fianco di MSC Crociere in un momento aziendale così importante. Siamo consapevoli che la portata internazionale della nostra rete può interpretare appieno le sfumature di un business straordinariamente complesso”.

articoli correlati