BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna Essenza con Catullo & Sylwan

- # # # # # #

Un omaggio alla trasparenza, quello di Essenza. Dapprima con una nuova classe di serramenti innovativi, dando vita alla prima finestra con il profilo in alluminio completamente inserito nel vetro. Ed ora con una campagna on air sulle principali riviste di settore, di arredamento e di design: la firma creativa è quella di Catullo & Sylwan, l’agenzia che si è occupata anche dello stand Essenza per il Saie edizione 2013, il Salone dell’Innovazione Edilizia che si è da poco concluso.

 

Alla campagna multisoggetto è affidato il compito di tradurre visivamente un’esperienza tattile completamente nuova: quella di toccare una finestra e di non percepire l’infisso. A supporto del visual, una headline provocatoria invita il lettore a “Esprimere un giudizio superficiale”.

Catullo & Sylwan, sotto la direzione creativa di Alessandro Vivona, sta collaborando con Gabriele Cavallina e Federica Nassetti, rispettivamente Sales Manager e Marketing Manager di Essenza, e si prepara a supportare il brand in tutti i progetti di comunicazione del 2013. Hanno lavorato alla campagna Federica Pioselli (Account manager), Fabrizio Comi (art director) e Arianna Losi (copywriter).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saatchi & Saatchi “veste” Isabeli Fontana per Stroili.

- # # # # # #

Una nuova protagonista per la campagna pubblicitaria 2013 di Stroili, ideata da Saatchi & Saatchi.
La scelta di Isabeli Fontana marca infatti il momento di un passaggio del brand da luogo in cui una donna può trovare il gioiello per sé, a oggetto del desiderio capace di interpretare la personalità di ogni donna nei diversi momenti della sua vita quotidiana.
Stroili non più quindi una gioielleria che propone soluzioni, bensì una marca che offre emozioni, spontanee e autentiche, con un tocco di glamour e stile. Da qui la scelta del claim “Vèstiti Stroili” e Isabeli Fontana, incona del fascino, per presentare Stroili sotto forma di gioielli capaci di vestire, da soli, tutte le anime di una donna.
Negli spot tv Isabeli ruota su se stessa, con indosso solo gioielli Stroili, cantando “Glitter and Gold” la hit di Rebecca Ferguson che sembra un inno al lusso ostentato, e invitando, per contrasto, a prendersi cura della bellezza della propria anima, ripetendo due volte sul finale “take care of your soul, take care of your soul”.
Isabeli cambia look, atteggiamento e gioielli con uno spettacolare effetto morphing che mette in luce le sue diverse anime: dalla più sensuale, alla più romantica, alla più chic e sofisticata. Ognuna valorizzata e interpretata con le diverse collezioni Stroili: Marrakech, Desìre, Evanescence e Temptation.
La campagna sviluppata da Saatchi & Saatchi, pianificata sulle maggiori reti tv e satellitari in Italia e sui principali magazine di moda nazionali e stranieri nasce da un’idea dei vice direttori creativi Antonio Gigliotti (copy) e Micaela Trani (art) con la direzione creativa di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi. Paolo Zambaldi è regista e fotografo della campagna, la casa di produzione Movie Magic, post-produzione di Exchange.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nuova campagna Minimegaprint: creatività di DF&R, strategia di Creative Thinking

- # # # # #

Minimegaprint – player della stampa on line – ha scelto la creatività di ADF&R per la nuova campagna pubblicitaria multisoggetto, riconfermando Creative Thinking per il coordinamento strategico e il media buying.

On air a partire da aprile sui media trade on e off line del settore arti grafiche e visual communication, la nuova campagna si pone l’obiettivo di trasmettere l’eccellenza qualitativa e l’ampiezza dell’offerta Minimegaprint.

La campagna si sviluppa in un format che si manterrà costante anche nelle future declinazioni. Costante il nuovo payoff “Le tue idee hanno mille forme, le nostre mille formati”, una frase che riassume in modo incisivo i key values di Minimegaprint: esperienza, tecnologia, know-how, elevata qualità e innovazione di prodotti e servizi.
Per permettere un’immediata riconoscibilità della categoria di prodotto proposta nelle diverse campagne dedicate ai differenti stampati di Minimegaprint, il trattamento cromatico sia del lettering che del visual è declinato nei tre colori che richiamano il brand ed esemplificano le tre macro aree di attività: blu per il grande formato, giallo/ocra per il piccolo formato e fucsia per gli espositori.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via la campagna Paluani a firma Cooee Italia

- # # # # #

È partita la campagna Paluani a firma Cooee Italia, l’agenzia di comunicazione diretta da Mauro Miglioranzi. Soggetto della campagna, la cui head-line recita “una Qualità inconfondibile Rispetta anche l’Ambiente” sono i prodotti continuativi Paluani – Croissant classico, con confettura extra di albicocche e ciliegia, con crema al cioccolato e crema pasticciera; Minipandorino, la golosità Palì e Krapfen al cioccolato e crema pasticciera – tutti senza grassi idrogenati e senza OGM.

 

La campagna è stata pianificata su riviste di settore (trade e consumer), come ad esempio Food, e su riviste sportive specializzate quali Sport Più e Vero Sport. “La campagna è on air anche sul sito www.paluani.tv” spiega Gianfranco Grillo, direttore vendite Paluani, “dove sono evidenziate le principali caratteristiche della nostra offerta e la nostra filosofia di consumo: spieghiamo l’importanza di abbinare l’attività fisica al consumo alimentare e con dei video illustriamo l’utilizzo degli ingredienti di prima qualità e i numerosi controlli di laboratorio sui nostri prodotti. Con il contributo di testimonianze vengono svelati i segreti che gli sportivi abbinano con l’alimentazione”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Patrick Dempsey è il nuovo volto di Silhouette

- # # # # #

Dall’incontro tra Titan Minimal Art, il modello considerato l’icona tra gli occhiali senza montatura, presentato nel 1999 e da allora continuamente perfezionato, e la star delle serie televisive di tutto il mondo, Patrick Dempsey, è nata la campagna che Silhouette ha presentato all’inizio di marzo. La fotografia di Peter Lindbergh, un altro artista-icona, pone il suggello a un visual che mostra una delle grandi passioni dell’attore, quella per le auto veloci: Come pilota di macchine da corsa di grande successo, Dempsey è anche proprietario, insieme all’ex-juventino Alessandro Del Piero, della scuderia “Dempsey/Del Piero Racing”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con Nuovo Jeep Wrangler Moab l’avventura è ovunque. Parola di Leo Burnett

- # # # # # #

È Leo Burnett, l’agenzia guidata da Giorgio Brenna, a firmare la campagna di lancio del Nuovo Wrangler Moab, un 4×4 dalle prestazioni estreme che prende il nome da una delle località più impervie e spettacolari dello Utah, celebre per la presenza del Parco Nazionale degli Archi.
Sotto la direzione creativa dei Group Creative Director, Paolo Dematteis e Riccardo Robiglio, e dei Creative Director, Alessandro Antonini e Marco Gucciardi, la roccia ad arco, già simbolo del Parco, si trasforma così nell’icona capace di incarnare e rappresentare lo spirito d’avventura del Nuovo Jeep Wrangler. Uno spirito che non conosce limiti. Neanche quelli cittadini. Perché, come dice anche la headline, “l’avventura è ovunque”.
La campagna si articolerà su stampa quotidiana e sulle principali emittenti radio commerciali italiane, a partire dall’11 febbraio.
È dal 18, invece, che sarà on air sul web con dei formati impattanti realizzati attraverso la tecnica del camera mapping.
La pianificazione media è stata curata da Maxus.

 

Credits
Executive Creative Director: Riccardo Robiglio – Paolo Dematteis
Creative Director: Alessandro Antonini – Marco Gucciardi
Client Creative Director: Lisa Marussi – Fabiana Dinoi
Copywriter: Michele Comuzzi, Maurizio Bodrero, Andrea Rosagni
Art Director: Riccardo Pagani, Matteo Rostagno
Team Account: Pieraugusto Piergiovanni, Laura Bianco, Caterina Cattaneo, Lilia Peradotto

articoli correlati

AGENZIE

Va a Saatchi & Saatchi l’incarico ATL di Stroili

- # # # # # #

Stroili, la più grande catena di gioiellerie in Italia (con gli attuali 357 punti vendita) e tra le principali d’Europa, affida a Saatchi & Saatchi il budget di comunicazione per il 2013 per tutti gli aspetti della comunicazione ATL, a partire da tv e stampa.

“Sono molto felice di iniziare la collaborazione con Stroili”, è il commento di Giuseppe Caiazza, Amministratore Delegato Saatchi & Saatchi e Head of Automotive Business per Saatchi & Saatchi EMEA. “Lavoreremo assieme per raggiungere gli obiettivi di marketing e comunicazione di questo brand che è una delle eccellenze italiane nel retail grazie all’idea vincente di lusso accessibile che ha saputo sedurre il pubblico diventando un player decisivo del mondo della gioielleria.”
La campagna, pianificata già da questa primavera, si concentrerà sull’elemento distintivo e caratterizzante di ogni collezione Stroili: proporre sempre il gioiello perfetto per vestire le mille anime di ogni donna.

articoli correlati

NUMBER

ADS: dal 2013 rilevate anche le copie digitali

- # # # # # #

Dall’anno prossimo ADS Accertamenti Diffusione Stampa rileverà anche le copie delle edizioni digitali delle testate cartaceo.
Il Consiglio di Amministrazione di ADS ha infatti definito oggi il relativi regolamento, secondo il quale per edizione digitale si intende una replica esatta e non riformattata dell’edizione cartacea in tutte le sue pagine, pubblicità inclusa, fruibile su diversi dispositivi digitali e distribuita elettronicamente come unità inscindibile e esclusiva (c.d. “copie replica”).

Tuttavia, rispetto alla copia cartacea, la versione digitale può beneficiare delle funzionalità tecnologiche proprie del mezzo quali ad esempio lo sfoglio, l’indicizzazione dei contenuti, l’ingrandimento dei testi e delle immagini, i link rivolti all’esterno e può fruire di contenuti multimediali correlati a quelli dell’edizione cartacea quali ad esempio gallerie fotografiche, filmati, podcast.

Nessun contenuto redazionale o pubblicitario presente nell’edizione cartacea può essere omesso o variato nell’edizione digitale mentre è consentita l’introduzione di posizioni pubblicitarie specifiche del mezzo. Solamente qualora un inserzionista pubblicitario richiedesse all’editore l’eliminazione o la sostituzione dall’edizione digitale di una o più inserzioni presenti nell’edizione cartacea, ne sarà consentita l’equivalente sostituzione nella versione digitale con inserzioni di identico formato e posizionamento. Ogni altra sostituzione delle pagine e dei contenuti è espressamente esclusa.
Le informazioni sui dati relativi alle edizioni digitali saranno integrate con quelle delle edizioni cartacee e comunicate con le medesime tempistiche, e verranno suddivisi in vendite copie digitali, vendite multiple copie digitali, e vendite abbinate copie digitali.
Saranno poi certificati: totale vendite (cartacea + digitale che comprende: totale pagata cartacea, vendite copie digitali e vendite multiple copie digitali) e totale diffusione (diffusione cartacea + diffusione digitale).

Le copie digitali saranno certificabili se il prezzo corrisposto dall’acquirente non sarà inferiore al 30% del prezzo di vendita dell’edizione cartacea.
Per l’abbinamento copia cartacea e copia digitale dello stesso prodotto, il prezzo minimo totale corrisposto non potrà essere inferiore al 50 % del prezzo di vendita dell’edizione cartacea.

articoli correlati