BRAND STRATEGY

On air da fine agosto la nuova campagna di Original Marines, firmata da Arkage

- # # # #

original marines

Original Marines lancia la campagna pubblicitaria Fall Winter 2018, declinata su stampa, outdoor, web e radio e on air a partire da fine agosto.

L’obiettivo del fotografo italiano Luca Zordan, ritrae le atmosfere del Portogallo, con un viaggio visivo che attraverso immagini vivaci, dinamiche e ricche di entusiasmo racconta la voglia di Original Marines di guardare il mondo con gli occhi di un bambino, interpretandone i sogni e le necessità.

Le immagini della campagna, infatti, ritraggono i bambini con la stessa cura e passione che Original Marines mette nella creazione dei suoi capi, e sprigionano energia, voglia di sognare e giocare. Dietro ogni singolo scatto storie diverse, vissute dai bambini, con la loro immaginazione o nella vita di tutti i giorni: bambini a scuola, in pullman, in gita scolastica, in vacanza, in libertà, a un compleanno… o a giocare nel bosco come se fosse il loro mondo incantato.

La campagna pubblicitaria Fall Winter 2018 di Original Marines è firmata da Arkage.

Credits
Agenzia: Arkage
Direzione Creativa: Mauro Feliziani
Art direction: Nicola Storto
Executive producer/account: Mario Di Fabio/Valeria Torelli/Francesca Indigeno
Fotografia: Luca Zordan
Styling: Simona Valentini/Susanna Roderi
Service: Giuseppe Cioccarelli/Patrizia Gelvatti
Location: Portogallo

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano investe sul Prodotto di Montagna

- # # # # #

montagna

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano investirà 200.000 euro in una nuova campagna stampa nazionale per promuovere il Prodotto di Montagna. L’obiettivo è aumentare quota di mercato e brand awareness di un prodotto già molto apprezzato dai consumatori: basti pensare che, nel 2017, la produzione in zone di Montagna ha rappresentato il 20% del totale della DOP, ossia ben 724.000 forme.

L’investimento stampa costituisce la seconda fase del piano strategico “Prodotto di Montagna – progetto Qualità” per sostenere il valore aggiunto del formaggio prodotto in montagna. Il Consorzio, dopo aver raccolto le adesioni al progetto da quasi 40 caseifici delle zone di Montagna, punta ora a far conoscere al consumatore le distintività del Parmigiano Reggiano prodotto nei Caseifici certificati, sparsi nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna.

La campagna stampa, che inizia oggi e terminerà a gennaio 2019, avrà come target specifico l’audience di dieci testate nazionali tra quotidiani e periodici. Protagonista sulle pagine dei giornali sarà l’impresa dell’astronauta Maurizio Cheli che lo scorso 17 maggio ha raggiunto la vetta dell’Everest in compagnia del Re dei Formaggi.

“Il Parmigiano Reggiano mi ha accompagnato nel luogo della Terra più vicino allo spazio. Ero all’ultimo campo base, a 8.000 metri – ha commentato Maurizio Cheli – avevo bisogno di energia extra, ho guardato bene e nella Haul Bag avevo ancora tre monoporzioni di Parmigiano Reggiano che si sono rivelate indispensabili per arrivare in vetta!”.
Il claim della nuova campagna non poteva che essere quindi “La forma più alta d’amore”, con il duplice riferimento alle alture dove è prodotto il Parmigiano Reggiano di Montagna e poi alla vetta più alta del mondo raggiunta da Cheli.

Il Parmigiano Reggiano certificato “Prodotto di Montagna – progetto Qualità Consorzio” si caratterizza per un colore paglierino intenso dovuto ai fieni, ai prati e alle essenze presenti in montagna, da odori e aromi di frutta fresca, spezie e brodo di carne, da un equilibrio perfetto tra i cinque sapori (acido, salato, dolce, amaro e umami) e da una buona granulosità e solubilità.
Tutte queste caratteristiche sono frutto di rigoroso processo produttivo, tutelato dal Consorzio proprio per dare maggiore sostenibilità allo sviluppo della montagna e offrire ai consumatori garanzie aggiuntive legate, oltre all’origine, anche alla qualità del formaggio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Campagna stampa per Widiba: #weareadvisors. Firma casiraghi greco&

- # # # # #

widiba

Alla fine di febbraio si era chiusa la gara indetta da Widiba, la banca online del Gruppo Montepaschi, alla ricerca della nuova agenzia creativa per tutte le attività di advertising 2018.

Al primo posto degli obiettivi della comunicazione Widiba c’è la volontà di lavorare per un aumento costante della brand awareness del marchio, focalizzandosi nell’affermare la superiorità dell’esperienza bancaria Widiba in termini di usability, prodotti e consulenza finanziaria. La finalità ultima è di cercare di consolidare l’identità della banca sul mercato e del suo modello di servizio che unisce una piattaforma tecnologicamente evoluta a una rete di oltre 600 Personal Advisor sul territorio nazionale.

L’incarico, dopo la consultazione che ha coinvolto 5 agenzie, è stato assegnato a casiraghi greco&, l’agenzia guidata da Cesare Casiraghi.

La prima attività 2018 è stata la realizzazione di una campagna stampa per affermare il posizionamento di Widiba come Banca Rete: una creatività che valorizza le squadre di consulenti finanziari all’interno del loro territorio, attraverso l’individuazione di un piano media composto da testate locali specifiche per ciascuna regione.

Protagonisti della campagna stampa sono proprio i consulenti finanziari Widiba, fotografati insieme ai colleghi della loro squadra guidata dall’Area Manager, attraverso un “tour” produttivo che ha visto toccare le principali città italiane (Milano, Bologna, Roma, Napoli, Palermo, Cagliari, Bari, Treviso), con 20 scatti fotografici e con 600 consulenti.

ll tutto veicolato anche dall’hasthag #weareadvisors.

Oltre all’aspetto creativo, la casiraghi greco& si è occupata anche di curare la produzione, in ogni suo dettaglio, e la post produzione.

 

Credits
Direttore creativo: Cesare Casiraghi
Copywriter: Elisa Maino
Art director: Stefano Faustinelli
Account supervisor: Gianni Mercuri

articoli correlati

AZIENDE

Accordo tra USPI e comScore per le rilevazione digitale della stampa periodica

- # # # #

uspi

USPI (Unione Stampa Periodica Italiana) e comScore, leader mondiale nella fornitura di misurazioni cross-platform per le audience digitali, hanno sottoscritto un accordo per la rilevazione all’interno delle piattaforme di comScore MMX Media Metrix Multi-Platform, Video Metrix Multi-Platform e Mobile Metrix, che riportano i dati sulla misurazione digitale unificata del traffico riferito ai giornali online.

Questo tipo di misurazione unisce il metodo di rilevazione digitale a quello censuario, offrendo una maggiore completezza dell’analisi.
In base all’Accordo, i dati saranno raccolti attraverso gli editori digitali iscritti a USPI in un unico dato aggregato che offrirà, per la prima volta, la reale lettura del settore digitale dei giornali online, di diverse dimensioni economiche e di larga diffusione sul territorio.
Si tratta di un comparto che, da una prima analisi su dati sperimentali, raggiunge circa 25 milioni di visitatori unici mensili.

L’accordo è stato sottoscritto, per USPI, dal Segretario Generale Francesco Saverio Vetere (nella foto) e dal Vice Segretario Generale Sara Cipriani, delegata al settore dei giornali online, che è stata la promotrice dell’iniziativa.

articoli correlati

NUMBER

Stampa: giù l’audience, cercasi nuove vie attraverso il digitale. La ricerca Publicis Media

- # # #

stampa publicis

La stampa italiana (come quella internazionale, del resto) è in difficoltà da qualche anno a questa parte. I grandi publisher si trovano infatti con sempre meno lettori, sempre meno audience, e quindi sempre meno investimenti e soldi. Riuscirà il digitale a riportare la cara vecchia stampa sulla cresta dell’onda? Nel frattempo la Research e la Business Intelligence di Publicis Media Italy hanno realizzato uno scenario sulla stampa quotidiana e periodica italiana, focalizzato sull’analisi dell’andamento, delle evoluzioni e delle tendenze più interessanti dal punto di vista pubblicitario. Le rielaborazioni di Publicis Media Italy si basano sulle indagini Audipress, ADS, Audiweb, Nielsen, Zenith Advertising Expenditure Forecasts, GfK Eurisko ed Eumetra Monterosa.

 

Gli investimenti

Nel corso dell’ultimo decennio la quota di investimenti destinata alla stampa cartacea ha registrato una contrazione significativa, pari al 69%, che si spiega con la riduzione progressiva delle audience sul mezzo e la conseguente scelta da parte dei brand di spostare i budget sul digitale. Un trend che, secondo le stime dello Zenith Advertising Expenditure Forecasts, non conoscerà inversioni nei prossimi anni.

Anche gli ultimi dati totale anno rilevano un calo della raccolta pubblicitaria del -6.8% nel 2017 rispetto all’anno precedente. Gli investimenti pubblicitari sui quotidiani si sono concentrati in particolare nel secondo e quarto trimestre, mentre i mesi di marzo, aprile, settembre e novembre sono stati i più performanti per i periodici. Nel 2017 i settori top spender sono stati i Servizi Professionali per quanto riguarda i quotidiani, l’Abbigliamento relativamente ai periodici.

In particolare, si osserva come i player dell’Abbigliamento scelgano di destinare circa il 40% del budget pubblicitario alla stampa periodica. Tra gli editori Cairo e Mediamond raccolgono insieme il 45% degli investimenti per i periodici, RCS e Manzoni il 53% per i quotidiani…

 

Continua a leggere su MyMarketing.Net!

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Saclà presenta “i Freschi per Te”, sette ricette a base di cereali. Campagna dell’agenzia LoRo

- # # #

Saclà

Saclà, lo storico marchio che in Italia è da sempre sinonimo di olive, e non solo, torna oggi in comunicazione con una linea di prodotti completamente nuova. Si tratti di “i Freschi per Te!” (qui la gara per la cura del packaging), una gamma di piatti pronti che comprende, per incominciare, sette ricette a base di cereali realizzate con una innovativa tecnologia sottovuoto.

Un inedito procedimento di cottura a vapore consente di mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche e nutritive di ogni ingrediente. I piatti possono essere consumati sia caldi che freddi. Per questo la campagna stampa recita: “caldo, o freddo, ma sempre fresco”.

La campagna, pianificata in tre soggetti sulla stampa periodica, comprendente le principali testate femminili, di settore e trade, è stata realizzata dall’agenzia LoRo, la stessa che ha firmato anche le ultime campagne televisive per olive e pesto.

La creatività è di Roberto Scotti e Lorenzo Zordan. Fotografa: Francesca Moscheni. Direttore Marketing: Anna Buzzi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sodastream sceglie la stampa per la sua nuova campagna “Basta bottiglie pesanti”

- # # # #

sodastream bottiglie

SodaStream, leader nel mondo nella produzione e distribuzione di sistemi di gasatura domestica di bevande, a partire da ieri è on air con una nuova campagna stampa su tutti i principali quotidiani nazionali e regionali.

“Per raggiungere i nostri potenziali consumatori, questo trimestre il piano è partito con la campagna digital “Join the Revolution” e prosegue con la carta stampata sulle edizioni locali e nazionali”, dichiara Petra Schortt, marketing manager SodaStream Italia, che aggiunge: “La strategia è incentrata principalmente su una questione di localizzazione dell’utilizzo dell’acqua del rubinetto che nel nostro Paese è diffusa in modo molto differente da nord a sud. La stampa a livello nazionale e locale si è rivelata il mezzo più idoneo ai fini della comunicazione, sia per creare brand awareness sia per incentivare le vendite”.
La campagna pubblicitaria di SodaStream prevede spazi nelle prime pagine dei giornali nazionali e regionali: l’autorevolezza del mezzo insieme ad alcune caratteristiche del prodotto (il gasatore a maggio è stato nominato come miglior acquisto da fare da Altroconsumo) contribuiscono a creare awarness intorno al brand.

La creatività è incentrata sul claim “Basta bottiglie pesanti da trasportare!” e nasce da un’idea interna del team marketing SodaStream.
Secondo l’azienda, per ogni famiglia che utilizza il sistema di SodaStream, si risparmiano circa 1.000 bottiglie l’anno, che evitano di finire nei nostri mari.
“Dedichiamo da sempre grande attenzione al rispetto dell’ambiente, cosa che emerge molto anche dalla nostra comunicazione che spesso, oltre a promuovere il prodotto, mira alla sensibilizzazione”, conclude Petra Schrott.

articoli correlati

MEDIA

Stanziate le risorse per l’incentivo fiscale per gli investimenti stampa. Anche online

- # # # #

fieg costa

“Grande soddisfazione per una misura anticiclica, positiva per l’economia in ripresa e a lungo attesa da imprese, investitori ed editori”. Così il Presidente della FIEG, Maurizio Costa, ha commentato l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del decreto fiscale che stanzia le risorse per il finanziamento dell’incentivo fiscale per gli investimenti pubblicitari incrementali sulla stampa, effettuati a partire dal 24 giugno 2017.
“Una misura – ha aggiunto Costa – che riconosce il valore della stampa e che porta a conclusione gli interventi di riforma del settore avviati dal Ministro Lotti con il Tavolo per l‘Editoria”.
L’incentivo è stato oggetto di una campagna informativa, tuttora in corso su gran parte della stampa quotidiana e periodica, tesa a sottolineare l’importanza che la misura riveste per le aziende editoriali e per l’economia generale.
Inoltre, dopo un incontro tra il ministro Luca Lotti e il presidente di Anso (Associazione Nazionale Stampa Online), Marco Giovannelli, il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che inserisce a pieno titolo le testate online nel provvedimento a sostegno dell’editoria che riconosce un credito d’imposta al 75% per le imprese e i lavoratori autonomi che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani e periodici, emittenti TV e radio locali. Agevolazione che arriva al 90% se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e start-up innovative.
Ovviamente, le testate digitali inserite nel provvedimento dovranno essere in linea con quanto richiesto dalla nuova legge sull’editoria, che prevede una serie di adempimenti, tra cui la registrazione in Tribunale e al ROC.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Invicta esplora la città nella nuova campagna tv, stampa e social firmata da Havas Milan

- # # # # # # # #

Invicta esplora la città con Havas Milan

La città è un mondo tutto da scoprire. È on air da venerdì 14 luglio la nuova campagna Invicta, firmata da Havas Milan e declinata su televisione, stampa e social network.

La creatività è legata a due concetti presenti nel DNA del brand: avventura e città. Il film tv, elemento trainante della comunicazione, mostra le normali avventure cittadine di alcune persone che rappresentano tutti i target di Invicta, mettendo in mostra la gamma di zaini e abbigliamento. Il voice over, però, descrive i protagonisti di queste scene paragonandoli ai più grandi esploratori del passato.

“La città è un mondo da esplorare”, infatti, non è solo la line conclusiva del film, è un vero e proprio invito che lo storico brand di Torino rivolge a tutti: dagli studenti fino ai giovani lavoratori. Come si può notare dal trattamento e dalla creatività stessa, la campagna risponde inoltre a un bisogno di riposizionamento da parte del marchio: lo zaino non è più solo un oggetto funzionale, ma un vero e proprio accessorio di stile. E come tale viene comunicato.

Alla campagna, pianificata in tv, sul web e nei cinema con diversi tagli e lunghezze, hanno lavorato il copywriter Davide Labò e gli art director Giacomo Piloni e Andrea Talone, sotto la direzione creativa di Lorenzo Crespi e Selmi Barissever e la direzione creativa esecutiva di Giovanni Porro. La regia è del duo Sämen per Withstand.

articoli correlati

MEDIA

Gruppo Aboca, il 2017 sarà all’insegna di stampa e televisione

- # # # # #

Gruppo Aboca, un 2017 all'insegna della stampa e della televisione

Il 2016 è stato l’anno della televisione per il Gruppo Aboca, oggetto delle 6 campagne televisive nelle oltre 30 settimane di on air i principali dispositivi medici per la cura dei sintomi invernali, per il controllo del peso e per la cura del tratto gastrointestinale.
Una tendenza che si ripeterà anche nel 2017 ma che vedrà a supporto del piccolo schermo anche l’utilizzo della stampa. Protagonisti delle prossime campagne non saranno solo i prodotti invernali ma largo spazio sarà dato nuovamente al tratto gastrointestinale con l’innovativo dispositivo medico Colilen IBS per il trattamento della sindrome dell’intestino irritabile.
Le campagne tv, supportate a livello strategico dalla sede fiorentina di GroupM, sono pianificate sulle principali emittenti generaliste e tematiche, digitali e satellitari, per garantire ampia copertura e allo stesso tempi livelli elevati di frequenza nei confronti del target focus. Il supporto stampa, volto a rafforzare la visibilità dei prodotti, si distinguerà tra advertising e attività publiredazionali nei principali quotidiani nazionali e nei periodici più affini al target di riferimento.
A dare il via alla stagione il 1°gennaio è stato Grintuss, lo sciroppo leader nel settore della tosse secca e produttiva. Golamir e Rinosol invece saranno protagonisti dal 15 gennaio nella stampa periodica e in tv con un’unica creatività congiunta (quella dello spot Rinosol+Golamir è stata realizzata internamente dall’Ufficio Comunicazione del Gruppo Aboca. La produzione è stata affidata all’agenzia creativa di Milano, Monkey Talkie) che unisce i due brand per affermarli come protezione efficace ai disturbi invernali quali mal di gola e naso chiuso.
Colilen IBS, l’innovativo prodotto per la sindrome del colon irritabile, lanciato a maggio 2016 diventa invece oggetto della nuova campagna stampa. Un mix di pagine pubblicitarie e publiredazionali saranno inserite da gennaio fino a tutto marzo nei quotidiani nazionali e nei principali periodici di interesse per comunicare l’innovazione di concetto e di prodotto che sta alla base del lancio di questa nuova referenza.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Roncato lancia il Roncato Double: campagna on air su stampa e web con Max Information

- # # # # # # #

Roncato lancia il Roncato Double: campagna on air su stampa e web con Max Information

Resistente, innovativo e soprattutto comodo: Roncato Double unisce viaggio e lavoro in un unico prodotto. E’ il primo trolley dotato di una tasca porta PC estraibile. I due elementi possono vivere sia assieme che separati: in questo modo è possibile separare il “lavoro” (laptop, tablet, documenti, biglietti da visita, ecc.) dal “viaggio” (i capi d’abbigliamento necessari durante i propri spostamenti).
E’ on air da inizio settembre alla fine di ottobre una campagna stampa per raccontare la novità firmata Roncato. La campagna è indirizzata al target maschile e femminile e prevede due soggetti. La pianificazione, a cura di Media Italia, è prevista sui principali settimanali femminili, di moda, sport e viaggi oltre che su stampa quotidiana.
E’ inoltre on line Roncatodouble.com, un sito in cui l’innovativo trolley è illustrato nei minimi dettagli ed acquistabile on line. Oltre alla personalizzazione del sito, Max Information ha realizzato due tutorial in collaborazione con Film Good sotto la regia di Fabio Jansen, on line anche sui principali social network già da maggio. Per i prossimi mesi sono in fase di definizione altre attività di comunicazione sui mezzi classici.
Direzione creativa: Dario Anania
Art Director: Francesco Scapin
Copywriter: Antonio Serafini

articoli correlati

MEDIA

On air la nuova campagna stampa di Lotto Leggenda, Claim firma la creatività

- # # # # #

On air la nuova campagna stampa di Lotto Leggenda, Autograph firma la creatività

“It takes a long time to become a Legend” è il claim della nuova campagna stampa per la Fall/Winter 2016 di Lotto Leggenda, il marchio di calzature lifestyle di Lotto Sport Italia, che è partita in grande stile nei giorni scorsi sulle maggiori testate quotidiane nazionali e locali e riviste fashion. Protagonista della creatività è Autograph, un modello ispirato al tennis degli anni ‘70, capace di generare emozioni e ricordi, che rappresenta la perfetta armonia tra l’anima sportiva e il gusto fashion, segno distintivo dei modelli Leggenda. Il modello di punta della collezione FW 2016 di Lotto Leggenda è infatti una calzatura iconica realizzata con materiali pregiati e lavorazioni accurate che attinge al patrimonio storico dell’Azienda.

Due i temi scelti per rappresentare il mood fashion della collezione Leggenda: il primo, in micro fibra con Losanga nera in contrasto per Lui, il secondo in suede con effetto craquelé per Lei. La creatività, essenziale e minimalista, valorizza il tocco vintage autentico della calzatura Autograph, mettendo al centro l’eleganza sportiva di una calzatura iconica in uno scatto originale e dal forte impatto visivo che esalta il DNA delle calzature Lotto Leggenda: modelli di ispirazione sportiva con dettagli fashion che rendono la classica sneaker un accattivante modello “urban chic”. La campagna, firmata dall’agenzia creativa Claim con gli scatti realizzati dallo studio fotografico milanese Oriani Origone, troverà spazio nelle prossime settimane con oltre 200 uscite sui maggiori quotidiani e periodici.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

HR Capital lancia la nuova campagna stampa; firma Melismelis

- # # # # # #

Melismelis firma la campagna stampa di HR Capital

Flessibilità, competenza e attenzione al cliente. Sono questi gli elementi chiave della campagna stampa ideata da Melismelis per HR Capital. La società di servizi specializzata nella consulenza del lavoro ed elaborazione delle paghe, infatti, ha scelto l’agenzia di comunicazione integrata per lo sviluppo della campagna pubblicitaria pianificata sui periodici nazionali e di settore. Il messaggio chiave è semplice e immediato: HR Capital affianca ai suoi clienti un team dedicato, formato da un consulente del lavoro e un payroll specialist, per seguirli con continuità, correttezza e per garantire un’attività di problem solving immediata. Un enorme vantaggio rispetto a quanto accade con competitors più grandi la cui offerta è spesso standardizzata e poco flessibile.

Da qui il concept creativo scelto da Melismelis: HR Capital è così vicina alla tua azienda che finirai per ritenerla parte di essa. Non vedrai più il tuo consulente del lavoro come un semplice fornitore, bensì come un vero e proprio collega, tanto che penserai di invitarlo alla tua cena aziendale! “La vera sfida” commenta Alessandro Secchi, direttore creativo di Melismelis, “è stata riuscire a trattare un argomento così serio attraverso un pizzico di ironia e siamo felici di aver trovato in HR Capital un cliente che ha capito il valore di una strada più originale e ha accettato di parlare con un linguaggio differente rispetto ai competitor”.
Credits
Direzione creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi
Copywriter: Alessandro Secchi
Art director: Alessandro Robbiati
Project supervisor: Federico Broggi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mitsubishi Electric Climatizzazione lancia la campagna “La tua casa ha un’aria più bella”

- # # # # #

Mitsubishi lancia la nuova campagna dedicato alla climatizzazione

Torna l’estate e con essa la nuova campagna istituzionale di Mitsubishi Electric Climatizzazione, che quest’anno punta principalmente su una pianificazione stampa. Accompagnati dall’headline “La tua casa ha un’aria più bella” e dal payoff “La bellezza è una condizione del benessere”, i soggetti della campagna riassumono la mission dell’azienda leader nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento: fornire prodotti a elevata efficienza energetica, rispetto per l’ambiente, risparmio energetico e comfort ambientale con soluzioni tecnologiche innovative ed ecosostenibilil, che nei climatizzatori Kirigamine Zen trovano la massima espressione.

A un’estetica minimalista e raffinata questa soluzione dotata di tecnologia DC inverter a pompa di calore unisce tutta l’eccellenza di Mitsubishi Electric in termini di risparmio energetico, silenziosità e capacità filtrante, assicurando benessere, armonia e bellezza. La pianificazione della campagna istituzionale Mitsubishi Electric Climatizzazione è a cura di UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands. Il planning, studiato strategicamente per rafforzare la brand awareness, coinvolge con vari formati impattanti il mezzo stampa. A partire dal 10 giugno, la campagna sarà  on air con  due soggetti che si alterneranno con continuità sui principali quotidiani a diffusione nazionale.

“Quest’anno Mitsubishi Electric torna in comunicazione con un’importante campagna pubblicitaria che riafferma l’importanza e il prestigio del marchio e di un prodotto dal design elegante, Kirigamine Zen, unendo il concept “La bellezza è una condizione del benessere”  con l’efficienza energetica, la silenziosità ed il comfort dei prodotti” ha dichiarato Raffaella Fusetti, Marketing Communication Manager di Mitsubishi Electric Climatizzazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sector lancia la campagna No Limits Passion

- # # # # # #

Sector lancia la campagna No Limits Passion

Sector dà ufficialmente il via alla nuova campagna stampa e televisiva No Limits SS ’16, che cattura la tenacia di una donna e di un uomo che affrontano con il surf un mare ostile, che richiama a sé solo chi vive di passione vera, pura, chi sa esprimersi senza limiti: è la passione che travolge tutto trasformando l’energia di luoghi, momenti e situazioni in forza positiva. Passione No Limits che scorre nelle vene di chi sa essere inarrestabile come di chi sa fermarsi ad ascoltare i propri desideri, l’immaginazione e trasformare l’istinto in azione e poi in scelta.
Sector No Limits Passion è anche la storia di un uomo e di una donna immortalati in due nuove immagini che parlano al primo sguardo. Lei stringe a sé il proprio cavallo sommerso dal fango, alla ricerca di quell’unica sponda che potrà metterlo in salvo. Lui ha quello sguardo deciso e fiero di chi ha appena affrontato il mare, dominando le emozioni. Non c’è possibilità di resistere -per entrambi- alla passione.
La campagna worldwide, che vede protagonista la collezione 120 Lady nella duplice variante solo tempo con quadrante sunray rosa e multifunzione insieme ai cronografi da uomo della collezione 720, sarà presente su TV, stampa, web e nei social network del brand: Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e Google+.

articoli correlati