ENTERTAINMENT

Il Toro è su Spotify: la musica si colora di granata sul profilo ufficiale del club torinese

- # # # # #

Torino F.C.

Il Torino F.C. da oggi è su Spotify. I tifosi del Toro potranno ascoltare i brani in cui si identifica la squadra e scoprire le abitudini musicali dei propri idoli dentro e fuori dal campo come, ad esempio, i brani per darsi la carica prima della partita oppure le canzoni per concedersi un po’ di relax nel tempo libero. Un nuovo modo per la società di interagire con i propri tifosi e coinvolgerli ancora di più nella vita sportiva e non dei giocatori.

 

Il difensore Armando Izzo, decisivo nel match di campionato contro l’Inter, si è già messo all’opera e ha creato la propria playlist, composta da venti brani che i fan potranno ascoltare sul profilo ufficiale Torino Football Club.

 

Ma è solo l’inizio… Playlist di altri giocatori granata saranno pubblicate prossimamente su Spotify, con rimando al racconto delle proprie scelte musicali sul sito ufficiale della squadra.

 

 

articoli correlati

AGENZIE

Spotify affida a DUDE il lancio della campagna europea dedicata al target Teens

- # # # # # # #

DUDE - Spotify

Continua la collaborazione tra DUDE e Spotify per il lancio di una campagna europea indirizzata al Target Teens con l’obiettivo di far comprendere loro la Value Proposition di Spotify.

La campagna europea (on air in Italia, Francia e Germania) è mobile first e si sviluppa su tutti i social network più seguiti dalla generazione Z: YouTube e Instagram su tutti, quindi Snapchat e Facebook.

Oggetto della campagna sono le Playlist editoriali di genere come “Rap Italia: Battle Royale”, declinate su tutti i media maggiormente utilizzati dai teens, passando dalle piattaforme di streaming a quelle di gaming come PlayStation e Xbox One.

Il concept della campagna è “Più Playlist”, e racconta come Spotify offra ai ragazzi la canzone e la playlist giusta per ogni situazione e momento della giornata dei Teens. La musica gioca infatti un ruolo fondamentale nella vita dei teenager. Li aiuta a capire chi sono, come vestirsi, come comunicare e con chi condividere le proprie passioni.

“Comunicare al target dei giovanissimi non è mai facile”, commenta Lorenzo Picchiotti, Executive Creative Director di DUDE. “Insieme a Spotify siamo riusciti a costruire una campagna unica con un linguaggio distintivo utilizzando le modalità e i canali preferiti dai ragazzi”.

CREDITS
Creative: DUDE
Production: DUDE
Executive Creative Director: Livio Basoli
Executive Creative Director: Lorenzo Picchiotti
Chief Strategy Officer: Lorenzo Foffani
Integrated Production Director : Matteo Pecorari
Post Production Supervisor: Seba Morando
Account Director: Elena Panza
Copywriter: Andrea Galanti
Art Director: Nicolò Andrea Ales
Strategic Planner: Marco Frugiuele
Senior Account Manager: Giulia Borina
Digital Executive: Mirko Mantellato
Junior Producer: Claudia Ammassari
Motion Designer: Marco De Benedictis
Illustrator: Riccardo Corda

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Spotify e We Are Social scelgono i The Jackal per promuovere la nuova versione free

- # # # # #

spotify - we are social

La campagna social di Spotify avviata il 7 settembre per promuovere la nuova versione Free della piattaforma di musica in streaming si arricchisce della collaborazione dei The Jackal, creators e YouTuber tra i più seguiti in Italia.

La campagna social di Spotify aiuterà gli utenti Italiani a scoprire in modo intuitivo e divertente la nuova versione free della app mobile. Spotify Free, infatti, include molteplici nuove feature per rendere l’esperienza di ascolto ancora più personalizzata e basata su quello che si vuole ascoltare in un determinato momento.

La collaborazione dei The Jackal alla campagna social di Spotify Free ha avuto inizio venerdì 21 settembre con la pubblicazione di una canzone inedita dei The Jackal sulla piattaforma (“La canzone di Ciro” in streaming qui) e la condivisione di Instagram Stories teaser sul profilo ufficiale dei noti creators e YouTuber. Da oggi, invece, ha inizio la pubblicazione di Instagram Stories con riferimento diretto a tre delle cinque nuove feature di Spotify Free.

La nuova versione di Spotify Free offre agli utenti un maggiore controllo della propria esperienza di ascolto per far in modo che tutti possano sia scoprire nuova musica, sia continuare ad ascoltare i propri brani e artisti. Quindici top playlist on demand, tra quelle curate editorialmente da Spotify e quelle create dall’algoritmo in base ai gusti dell’utente, danno la possibilità di scegliere e ascoltare qualsiasi brano, senza dover saltare tracce o aspettare che la modalità shuffle porti la canzone preferita.

In fase di registrazione gli utenti indicano i propri artisti preferiti e, grazie alle informazioni raccolte, Spotify suggerisce playlist curate editorialmente che si adattano ai gusti musicali di ognuno, insieme a playlist personalizzate come Daily Mix. Durante l’ascolto, l’utente può indicare a Spotify quali brani e artisti sono in linea con i propri gusti musicali (MI PIACE ♡) e quali meno (NASCONDI ∅) facilitando all’app la creazione di playlist. Con la nuova feature “Risparmio Dati”, inoltre, è possibile ottimizzare l’ascolto e minimizzare il consumo di dati mobili.

Target d’eccellenza della campagna sono i giovani tra i 14-19 e i 25-34 anni, pubblico d’elezione anche dei The Jackal. I canali coinvolti dalla campagna saranno display ads e in read video su YouTube, Instagram, Facebook e, per la prima volta, in Italia anche Tinder.

La campagna è curata dall’agenzia We Are Social Italia e terminerà alla fine di settembre 2018.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Eni gas e luce sbarca su Spotify con una playlist e contenuti firmati da TBWA\Italia

- # # #

eni gas e luce

Eni gas e luce è il primo brand in Italia che atterra su Spotify offrendo playlist e content dedicati ad un uso intelligente dell’energia. Il brand ha deciso di lanciare due nuove playlist, Smart Home Time e Cool Air.

La prima prende il nome dai prodotti dedicati alla Smart Home e offerti da Eni gas e luce in partnership con Hive. La seconda si riferisce a ClimaNoStress, l’offerta di Eni gas e luce che propone il climatizzatore più adatto alle proprie esigenze con un pacchetto tutto incluso.

Le due playlist contengono anche diversi contenuti editoriali, realizzati da TBWA\Italia, per spiegare agli utenti di Spotify, rispettivamente, i vantaggi di una casa connessa e intelligente e i benefici di una climatizzazione corretta. Si tratta infatti di pillole informative che, con un linguaggio semplice e un tono di voce amichevole, suggeriscono come gestire l’energia della propria casa in modo efficiente e consapevole, fedeli al positioning del brand: usare meglio l’energia per usarne meno.

Smart Home Time e Cool Air sono le prime due playlist già disponibili, ma in futuro il profilo di Eni gas e luce si arricchirà di altri brani e altri contenuti. Hanno lavorato al progetto la Creative Supervisor – Copywriter Lorenza Pellegri con Ferdinando Galletti, Creative Supervisor – Art Director. Fabiana Dinoi, Creative Digital Director. Gina Ridenti e Hugo Gallardo Group Executive Creative Director.

CREDITS

Cliente: Eni gas e luce
Prodotto: Spotify editorial content

Agenzia: TBWA\Italia
Group Executive Creative Directors: Gina Ridenti e Hugo Gallardo
Creative Digital Director: Fabiana Dinoi
Creative Supervisor – Copywriter: Lorenza Pellegri
Creative Supervisor – Art Director: Ferdinando Galletti
Client Service Director: Cinzia Franchi
Account Director: Monica Bragagnoli
Account Executive: Francesca Giannotti
Chief Strategy and Digital Officer: Michael Arpini
Planner Director: Patrizia Scafoletti
Junior Planner: Giulio Comandini
Digital Manager: Fabio Allemagna
Project Manager: Mattia Procopio
Producer: Barbara Salaroli

Audio: Suoni Lab srl & GigaSound

articoli correlati

AZIENDE

Deloitte Digital e Spotify lanciano GoLive (lol.travel), motore di ricerca viaggi per i fan della musica

- # # # # # #

deloitte

Con GoLive nasce un tipo di servizio del tutto innovativo sia per il panorama musicale sia per quello del turismo, uno strumento ideale per ogni fan che consente di trovare in un unico luogo tutte le informazioni, l’ispirazione e l’organizzazione dei viaggi per seguire la propria passione. 
Grazie a GoLive, infatti, è ora possibile cercare il nome dell’artista o della band che si vuole sentire dal vivo e trovare una lista di tutti i concerti in programma e delle migliori soluzioni di viaggio (voli e hotel) per raggiungerli. In più, grazie alla collaborazione con Spotify, il sito genera per gli utenti una playlist personalizzata. Tutto questo realizzato da Deloitte Digital per il cliente lol.travel.

Il servizio nasce come soluzione di un problema che gli appassionati di musica italiani conoscono bene: tanti artisti internazionali non si esibiscono spesso in Italia e quando lo fanno si limitano a passare da poche città. Così, se un fan italiano vuole partecipare a un concerto di un particolare artista, è costretto a mettersi in viaggio.

Per questo lol.travel ha creato GoLive, il primo motore di ricerca viaggi pensato per tutti gli appassionati di musica, che li aiuta a organizzare le trasferte verso qualunque concerto nel mondo.

Il funzionamento è molto semplice: sulla home page gli utenti cercano direttamente l’artista che vogliono andare a sentire dal vivo. Grazie alle API di Songkick, che ha collaborato alla realizzazione del progetto, il sito restituisce all’utente una lista di tutte le date e i luoghi dei prossimi concerti dell’artista ricercato.
 Qui gli utenti possono scegliere il concerto a cui vogliono partecipare, comprare i biglietti e, sempre dalla stessa pagina, prenotare il volo e l’hotel migliori per raggiungere l’evento grazie alle offerte di lol.travel.

Spotify ha voluto partecipare alla creazione di GoLive offrendo agli utenti che prenotano il viaggio una playlist personalizzata creata per la loro trasferta, con il mood dell’artista che andranno a sentire e soprattutto della durata esatta del volo che hanno prenotato.

CREDITS

Agency: Deloitte Digital, Milan, Italy
Partner: Renato Giacobbo Scavo
Advertising & Communication Lead: Alessandro Gaudio
Executive Creative Directors: Andrea Jaccarino, Emanuele Viora
Account: Fabrizio Marvulli
Account PM: Erika Belcore
Art Director: Claudio La Ragione
Copywriter: Marco Tomirotti
Brand identity: Simone Angelucci, Christine Lipkau
Motion Design: Gabriele Calvi
Sound Design: Domenico Francesco Venezia
Spotify Account Director Italy: Luigi Filograna
Spotify Creative Solutions Manager: Alessandro Spica
lol.travel Managing Director: Gianni Zammarchi
lol.travel Head of Marketing: Paolo Bergamaschi
lol.travel Content Strategist: Valentina Santandrea
lol.travel Performance Marketing Lead: Giovanni Mei
lol.travel CTO: Manuele Bastianelli
lol.travel Developers: Andrea Mazza, Lara Gramigni, Dario Licci

articoli correlati

AZIENDE

Eurosport, la partnership con Spotify è un inno allo sport con la playlist “Sport Summer Beats”

- # # # #

eurosport spotify

Come parte della sua ultima campagna marketing, Eurosport ha stretto una partnership con Spotify per lanciare un vero e proprio inno allo sport.

Dalla collaborazione delle due affermate realtà è nata la canzone “Heat Up the Score“, appositamente composta da Mr Clean, Kelli e Mansa Wakili e pronta per essere condivisa dagli oltre 170 milioni di utenti in tutto il mondo. La traccia, insieme alla speciale playlist “Sport Summer Beats 2018” (clicca qui per ascoltarla), celebra la programmazione estiva del canale. Il nuovo pezzo lanciato sui canali lineari e le piattaforme digitali di Eurosport, inoltre, farà da colonna sonora allo spot pubblicitario della campagna.

L’impronta sportiva della playlist “Sport Summer Beats 2018” è subito chiara: le canzoni contenute rimandano a 10 diversi sport che saranno trasmessi dai canali Eurosport quest’estate, tra cui: il Roland Garros e gli US Open, due dei quatto tornei del Grande Slam; il meglio della Major League Soccer; i campionati europei di atletica leggera; il Tour de France; la 24 ore di Le Mans e le gare di Formula E e del FIM Superbike World Championship. A rendere ancor più esclusiva questa playlist, sono i brani preferiti da alcune delle stelle più luminose del panorama sportivo internazionale come Serena Williams, Zlatan Ibrahimovic e Roger Federer.

“Sport Summer Beats 2018”, dedicata a tutti gli appassionati di sport, conferma dunque di essere la playlist ufficiale dell’estate, che permetterà di rimanere in contatto con i più grandi eventi della stagione. La playlist “Sport Summer Beats 2018” di Eurosport, contenente il brano “Heat Up the Score”, è già disponibile per tutti gli utenti Spotify.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Spotify lancia i pacchetti Headliner anche in Italia. Si parte con McDonald’s

- # # # #

Spotify

Spotify lancia in Italia il Pacchetto Headliner in versione beta per permettere ai brand di raggiungere il proprio pubblico, in tempo reale, con un messaggio di marketing di grande impatto multi-formato su larga scala in 24 ore.

Da oggi, sono a disposizione dei professionisti di marketing italiani 5 pacchetti Headliner:
• Mobile Headliner
• Desktop Headliner
• Audio Headliner
• Video Headliner
• Display Headliner

McDonald’s è il primo brand a usare il Pacchetto Headliner in Italia per una campagna promozionale legata al lancio di McCafè, il bar all’italiana firmato McDonald’s.

I Pacchetti Headliner sono disponibili in USA da un anno, ma recentemente la disponibilià è stata ampliata anche all’Europa con il lancio ufficiale nel Regno Unito, in Germania e in Italia.

Spotify è sempre più una piattaforma di life-curation, che migliora le attività di ogni giorno come ad esempio l’allenamento e il percorso per andare al lavoro, le occasioni sociali come feste e gaming, oppure ricorrenze come compleanni o anniversari.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Polaroid Eyewear lancia la campagna di talent scouting con Spotify e Mindshare

- # # # #

Polaroid

Con un progetto di comunicazione che ha individuato nel modo della musica un bacino di valori affini alla brand e nei talenti musicali i soggetti ideali attraverso i quali veicolarli, Polaroid Eyewear ha iniziato in Italia la sua campagna di talent scounting. In questo percorso è supportato dall’expertise e dal data insight di Spotify con il quale ha identificato la cantante Joan Thiele come l’artista ideale e la sosterrà e supporterà nel percorso che dalla piattaforma Spotify la porterà a esibirsi sul prestigioso palco degli I-Days a giugno passando per una live session organizzata da Spotify per un pubblico selezionato.

Tutto questo è Spotify Buzz: un programma Spotify incentrato su sessioni video personalizzate per artisti che stanno emergendo sulla piattaforma.

Il progetto consiste di un minisito dedicato a Joan Thiele con Polaroid che consente agli utenti di Spotify, oltre che di accedere al mondo Polaroid Eyewear, di avere la possibilità di essere selezionati per partecipare all’esclusiva live session della cantante prevista a Milano il 24 maggio.

Durante tutto il periodo di comunicazione un algoritmo ha valutato i gusti musicali degli utenti di Spotify registrati, selezionando coloro che sono risultati essere vicini al profilo della cantante invitandoli a partecipare al contest per presenziare alla live session. Inoltre sono stati messi in palio biglietti per partecipare al festival musicale I-Days, che vedrà Joan Thiele fra i protagonisti in qualità di second liner.

La strategia sviluppata da Mindshare prevede inoltre una brand amplification digitale attraverso i canali Spotify, Facebook, Instagram per il lancio e supporto dell’evento durante il quale verranno registrati e prodotti contenuti video che verranno veicolati anche su Youtube oltre che sulle properties Polaroid Eyewear e come materiale a supporto dei punti vendita.

L’evoluzione della strategia si sviluppa con una presenza on filed in occasione dell’evento I-Days di giugno, durante il quale Polaroid Eyewear, in qualità di sponsor, avrà un’exhibition area dove Joan Thiele verrà ospitata per incontri con i giornalisti e attività di Meet&Greet con i fan invitati da Polaroid.

Il progetto di posizionamento di Polaroid Eyewear come endorser di talenti emergent verrà replicato a cura di Mindshare in Francia e Spagna con le stesse dinamiche italiane e appoggiandosi al network Spotify per la selezione e promozione di talent locali.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Last Minute Casa”: campagna di RE/MAX Italia in radio, su Spotify e sull’App

- # # # #

re/max

Nuova veste grafica per la campagna “Last Minute Casa” del gruppo Immobiliare in franchising RE/MAX Italia e un’impattante piano di comunicazione multicanale.

RE/MAX torna on air con l’edizione primaverile della campagna “Last Minute Casa”, realizzata dal dipartimento marketing e comunicazione interno. La nuova immagine studiata per la promozione online e off line della campagna ci mostra un bambino che sorvola una città alla ricerca della sua casa dei sogni. Il suo volo è reso possibile grazie a dei palloncini RE/MAX, perché è solo dall’alto che si possono scoprire esclusive occasioni da prendere al volo.

Il pay off scelto quest’anno “Non è mai troppo presto per cercare la tua casa dei sogni!”, racchiude al suo interno il significato della campagna. Un riferimento temporale che sta alla base della campagna “Last Minute Casa”: trovare la casa dei propri sogni in sole 3 settimane di tempo e comprarla ad un prezzo imbattibile, ovvero all’ultimo prezzo che il proprietario è disposto ad accettare sulla base di valori di vendibilità suggeriti dai professionisti immobiliari RE/MAX.

La pianificazione ha scelto Radio Deejay e Radio Capital per il nuovo spot, on air a partire dal 29 aprile al 12 maggio nelle principali fasce orarie di trasmissione. La creatività dello spot, a cura di Serviceplan Italia, mette in scena una situazione verosimile: il dialogo di una coppia in cui la donna sogna la casa ideale e l’uomo è più razionale: RE/MAX li mette d’accordo, grazie a Last Minute Casa.

Alla pianificazione dello spot radio si aggiunge una massiccia promozione web sui più importanti siti di news e del settore immobiliare. Grande novità di quest’anno è la pianificazione della campagna anche su Spotify, con targeting sociodemografico in sinergia con la radio tradizionale. A questa si aggiunge anche l’attività promozionale focalizzata su un network di App Premium con un formato impattante pianificato sul target potenzialmente interessato all’acquisto di un immobile in base all’analisi dei siti visitati e le app scaricate.

Pianificazione media a cura di Inmediato, strategia e sviluppo creativo radiocomunicato e campagna digital a cura di Serviceplan Italia.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Spotify e Discord creano lo streaming condiviso per le sessioni di gaming

- # # # #

Discord - Spotify

Spotify e Discord da oggi offriranno un’esperienza di streaming totalmente rinnovata a milioni di appassionati di videogiochi, rendendo l’ascolto della musica in gruppo e la condivisione delle colonne sonore per le proprie avventure di gaming più semplici che mai.

È sufficiente entrare nella sezione “Impostazioni” in Discord, poi in “Connessioni” per connettere Spotify. Una volta completata l’impostazione è possibile:

Ascoltare la musica come un team: gli utenti Spotify Premium potranno ascoltare facilmente la musica in contemporanea ai propri amici e allo stesso tempo chattare e preparare le strategie per le imprese seguenti.

Individuare la prossima colonna sonora: da ora, tutti gli utenti possono mettere in evidenza e condividere i loro brani preferiti con i propri amici su Discord. Gli utenti connessi riceveranno un tag che mostra che cosa stanno ascoltando.

“Questo è il passo naturale per mettere in risalto l’importanza della musica come parte integrante dell’esperienza di gaming”, dichiara Mikael Ericsson, Product Director, Platform & Partner Experience di Spotify. “Siamo davvero felici di offrire, da oggi, agli utenti Spotify Premium e Discord la possibilità di ascoltare la musica insieme, come un gruppo, o mettere in evidenza che cosa stanno ascoltando mentre si divertono con i loro videogiochi preferiti”.

È possibile esplorare la Gaming Hub di Spotify, ricca di colonne sonore originali di videogiochi e tante playlist curate per ogni gaming session.

L’integrazione sarà disponibile da oggi per tutti gli utenti in tutti i mercati in cui Spotify e Discord sono presenti.

articoli correlati

MEDIA

Spotify, ecco la lista dei buoni propositi per il 2018 nella nuova campagna OOH

- # # # #

Campagna Out of Home Spotify

Dicembre è il mese per tirare le somme sui successi conquistati nell’arco dell’anno appena trascorso ma soprattutto di fare l’elenco dei buoni propositi per quello che verrà. Con questo spirito il famoso servizio di streaming musicale Spotify ha lanciato una campagna pubblicitaria per celebrare insieme ai suoi utenti le canzoni che hanno avuto successo nel 2017 proponendo simpatiche idee per il nuovo anno e da oggi, per le strade di Milano e Roma, sarà possibile lasciarsi strappare un sorriso da manifesti e LED che elencheranno gli obiettivi per il 2018 secondo Spotify.

 

Da “Vivere senza regole ma anche senza finire nei guai” ispirato a alla tormentone dell’estate Senza Pagare di J-AX e Fedez a “Farsi largo sui navigli come i tori a Pamplona”, con un riferimento alla hit di Fabri Fibra passando per il consiglio romantico “Trovare l’amore (senza fare un casino)” rifacendosi a Faccio un casino dell’artista rivelazione dell’anno, Coez. Spotify si è ispirata anche alle abitudini di ascolto degli utenti italiani sfoderando buoni propositi come “Approcciare il lunedì mattina con lo stesso entusiasmo delle 62.200 persone che iniziano la settimana ascoltando El Party” oppure “Prendersi cura di sé come le 39.511 persone che hanno creato una playlist chiamata doccia”.

articoli correlati

MEDIA

Spotify lancia “La macchina del tempo”, nuova playlist con le canzoni della nostra infanzia

- # # #

Spotify

Spotify annuncia il lancio della sua ultima playlist personalizzata: La macchina del tempo. Disponibile da oggi per tutti gli utenti del servizio in 60 paesi, La macchina del tempo raccoglie le 30 canzoni che hanno segnato l’adolescenza e giovinezza di ciascun utente creando la colonna sonora perfetta per fare un tuffo nel passato.

La macchina del tempo segue il successo di Your Summer Rewind, l’ultima playlist personalizzata lanciata quest’estate, ed è stata pensata per evocare i ricordi più belli della propria giovinezza. La macchina del tempo si può trovare in cima alla schermata Home, nella sezione Decenni di Naviga sull’app per iOS e Android o visitando timecapsule.spotify.com.

articoli correlati

AZIENDE

Spotify arriva su Xbox One in 34 mercati del mondo

- # # # # # #

Xbox

A partire dall’8 agosto Spotify è disponibile su Xbox One in 34 mercati* in tutto il mondo. La nuova integrazione permetterà a milioni di persone che giocano con Xbox One di scegliere la musica perfetta su Spotify, per avere una colonna sonora nuova a ogni sessione di gioco.

Spotify permette di personalizzare l’esperienza di gioco attraverso la musica salvata, le playlist dedicate al gioco curate editorialmente ad hoc e il catalogo completo di Spotify a disposizione, mentre si gioca. È possibile ascoltare la musica on-demand, per gli utenti Premium e free allo stesso modo.

“La musica continua a essere fondamentale quando crea l’esperienza di gioco definitiva”, dichiara Mikael Ericsson, Product Director, Platform & Partner Experience di Spotify. “Siamo davvero entusiasti di offrire ai giocatori di Xbox One la possibilità di scegliere una colonna sonora personalizzata, mentre si godono i propri giochi preferiti”.

“Siamo in una posizione unica nel capire la connessione tra le modalità e i momenti in cui gli utenti interagiscono con la musica e le storie delle loro vite”, commenta Brian Benedik, Head of Global Ad Sales di Spotify. ”La partnership con Xbox One di Microsoft aggiunge un nuovo touchpoint su cui possiamo fare leva per aiutare i brand a trasmettere il messaggio ai nostri ascoltatori, che hanno un alto livello di coinvolgimento”.

*AR, AU, AT, BE, BR, CA, CL, CO, CZ, DE, DK, FI, FR, GR, HK, HU, IE, IT, JP, MX, NL, NZ, NO, PL, PT, SG, SK, ES, SE, CH, TW, TR, UK, US

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air in radio la nuova campagna pubblicitaria di ENGIE Italia. Pianifica Maxus Italy

- # # # #

ENGIE ITALIA: nuova campagna

Arriva sui principali circuiti radio nazionali la nuova campagna pubblicitaria di ENGIE Italia. La campagna propone 3 spot di trenta secondi su tutte le principali radio nazionali: Radio Uno, Radio Due, Radio Tre, Radio 24, Radio Deejay, Capital, Radio 105, Virgin, RMC, RDS, RTL 102,5, per un totale di 1918 spot, con due flight di due settimane, a partire dal 5 giugno fino al 9 luglio. A questi si aggiunge il canale di musica on demand in streaming Spotify, dove lo spot sarà presente per 4 settimane consecutive, sempre a partire dal 5 giugno.

“Nel mio mondo, l’energia di ENGIE” è la reason why delle offerte di ENGIE: un’energia che semplifica la tua vita, che non dà preoccupazioni ma soluzioni, efficienza e risparmi. Sfruttando le ultime tecnologie disponibili, ENGIE offre servizi innovativi, come telecamere in house e termostati intelligenti (nest), tool digitali per monitorare i consumi come Domuscheck, nonché l’assistenza continua e pronto intervento sugli impianti termici domestici. Il consumatore è al centro delle offerte di ENGIE e, più in generale, dell’impegno quotidiano rivolto a soddisfare le sue esigenze.

Nell’ultimo anno le campagne di ENGIE Italia hanno puntato su una comunicazione diretta verso il cliente, con un’offerta di prodotti e servizi attraverso i quali ENGIE Italia si pone in modo particolarmente innovativo a livello digitale e tecnologico.

Credits spot radio
Agenzia: Boutique Creativa
Centro Media: Maxus Italy
Casa di Produzione: Voxon Firenze

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nasce #MusicMakesYouTravel il sito lanciato da Volagratis.com e Spotify per i music traveller

- # # #

Volagratis.com e Spotify hanno realizzato il progetto #MusicMakesYouTravel

Secondo un’indagine condotta da Volagratis.com, la musica non soltanto innesca la voglia di viaggiare, ma è anche capace di influenzare le scelte sulle destinazioni. Gli italiani che dichiarano infatti di sentirsi ispirati a viaggiare da una canzone o da un video musicale sono il 78%, secondi in Europa soltanto agli spagnoli (82%) e davanti ai francesi con il 75%. Inoltre, il 50% del campione intervistato sarebbe pronto a fare la valigia per visitare un luogo storico legato alla musica o per assistere a un famoso spettacolo musicale, con i millenial che tra gli italiani sono il gruppo più propenso a percorrere lunghe distanze per dare sfogo alle proprie passioni legate alla musica.

Il 18% dei giovani adulti tra i 25 e i 34 anni infatti sarebbe disposto a viaggiare oltre i 2000 km per partecipare a festival, eventi musicali e concerti.
La ricerca è stata realizzata in occasione della campagna #MusicMakesYouTravel, un progetto di Volagratis in partnership con Spotify che propone destinazioni di viaggio in base alle preferenze musicali degli utenti. Nel sito dedicato, #MusicMakesYouTravel, è possibile trovare playlist e mappe musicali interattive con i principali punti di interesse musicale per 10 città al mondo, realizzate con la collaborazione di sei artisti di fama internazionale che, uno per ogni mese, racconteranno le città in musica. Per esempio, il cantante, DJ e produttore Jax Jones, ha elaborato i consigli musicali su 15 zone di Londra, una delle prime città in cui #MusicMakesYouTravel, è approdato, con Amsterdam, New York e Berlino. A queste nelle prossime settimane si andranno ad aggiungere Budapest (14 giugno), Ibiza (luglio), Croazia (agosto), Malta (settembre), Parigi (ottobre) e l’Havana / Las Vegas (novembre / dicembre).
A tutti coloro che non hanno ancora scelto la meta per le proprie vacanze estive, non resta che visitare #MusicMakesYouTravel e lasciarsi ispirare.

articoli correlati