AGENZIE

Jeep affida a Merlo la gestione delle attività legate alla World Surf League

- # # # #

Jeep, World Surf LEague

Jeep ha affidato a Merlo l’ideazione e la gestione delle attività legate alla sponsorizzazione della World Surf League per il biennio 2017 e 2018. Il tour è partito da Jeffreys Bay (Sud Africa) dal 12 al 20 luglio, per poi spostarsi a Cascais (Portogallo) dal 27 settembre al 5 ottobre, e a Hossegor (Francia) dal 7 al 18 ottobre. L’ultima tappa europea si svolgerà ancora una volta a Peniche (Portogallo) dal 20 al 31 ottobre.

Il concept sviluppato dall’agenzia ruota intorno al claim “enjoy the ride” per sottolineare i valori che Jeep ha in comune con il mondo del surf: libertà, passione, avventura e autenticità. Il massimo obiettivo dei surfisti del WSL Championship Tour è di raggiungere la vetta della classifica Jeep. I surfisti che ottengono il maggior numero di punti nelle classifiche maschili e femminili vengono premiati con la leggendaria maglia gialla di leader Jeep.  Le installazioni espositive, realizzate come degli autentici pontili per esaltare le caratteristiche dei modelli esposti Wrangler e Renegade, sono diventate una photo opportunity dal forte impatto.

Le attività di engagement sono state pensate per rafforzare il legame del brand con gli appassionati di surf. Il pubblico ha avuto l’occasione di farsi tatuare con claim tipici del mondo del surf, mentre le hostess fermavano i momenti più emozionanti con instant cameras regalando le foto scattate e stickers. Nell’area lounge, punto di accoglienza e intrattenimento, una installazione multimediale consentiva di realizzare gift animate da condividere sui social. Inoltre gli ospiti hanno potuto provare la nuova Jeep Compass e il meglio della gamma Jeep con test drive caratterizzati da percorsi panoramici con driver professionisti ed esperti di off road.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Juventus e Samsung insieme per altri 3 anni: il rinnovo di una partnership vincente

- # # # # # #

Juventus e Samsung rinnovano la propria partnership per altri 3 anni

Calcio e tecnologia in scena questa mattina alla Smart Arena del Samsung District a Milano: una cornice perfetta per annunciare il rinnovo per altri 3 anni della sponsorizzazione tra Samsung Electronics Italia e Juventus Football Club. Una collaborazione che finora si è dimostrata decisamente vincente, grazie ai successi sportivi degli ultimi anni della squadra bianconera e all’importanza raggiunta dall’azienda coreana nel settore della tecnologia. La scelta di Samsung di proseguire la relazione con il Club torinese nasce dalla volontà di cooperare insieme allo sviluppo di iniziative per i tifosi all’insegna della passione per il calcio e della sua condivisione con i consumatori italiani, e di attività a supporto della squadra e dello staff bianconero.

Durante la mattina è intervenuto uno degli attori principali del successo bianconero degli ultimi anni, il mister Massimiliano Allegri, che ha raccontato tutti i recenti successi (che, tiene a sottolineare, “non sono assolutamente solo miei, ma sono in primis della società e dei ragazzi”) della sua gestione. “Siamo orgogliosi di proseguire la collaborazione con Juventus che ci consentirà di pianificare e sviluppare congiuntamente diverse attività rivolte ai consumatori e, in particolare, ai tifosi bianconeri” racconta invece Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia. “La passione per lo sport è da sempre uno degli elementi che contraddistinguono la filosofia di Samsung che sostiene il talento dei più giovani attraverso una serie di valori basati sull’idea dell’impresa come team affiatato: il gioco di squadra per raggiungere il traguardo, la valorizzazione delle capacità personali, la volontà di accettare il rischio e la sfida”

“Il rinnovo della partnership con Samsung ha per Juventus un grande valore e ribadisce l’importanza della collaborazione tra due realtà entrambe innovatrici nei propri settori. La condivisione dell’importanza della tradizione e della continuità e al tempo stesso di strategie ispirate all’innovazione, accomuna Samsung e Juventus. La ricerca tecnologica contraddistinta da uno sguardo privilegiato nei confronti dei giovani e la recente proposta di esperienze uniche ed esclusive dedicate ai tifosi bianconeri sono il ponte ideale per lo sviluppo e la crescita ulteriore di questa partnership” ha aggiunto Giorgio Ricci, Head of Global Partnership and Corporate Revenues di Juventus.

Samsung, che guida l’innovazione in Italia e nel mondo con dispositivi capaci di rivoluzionare le esperienze delle persone, rendendole sempre più immersive anche nel mondo dello sport, ha scelto di rinnovare la partnership con Juventus, una squadra vincente e proiettata al futuro, per esplorare nuovi territori portando la tecnologia al servizio delle passioni di tutti. Legati dall’orientamento all’innovazione e dalla valorizzazione dell’eccellenza, hanno confermato oggi il proprio impegno nello sviluppo di progetti innovativi in grado di trasferire i benefici della tecnologia al servizio dei propri fans.

A testimonianza di come la tecnologia sia un reale acceleratore di innovazione, i giocatori bianconeri, in occasione dell’ultima partita del Campionato di Serie A TIM, hanno realizzato un video a 360° con l’ecosistema dei prodotti Samsung Mobile tra cui i nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 edge, la fotocamera Gear 360 – a breve disponibile sul mercato Italiano – per offrire la possibilità a tutti i tifosi di vivere un’esperienza unica e coinvolgente condividendo in prima persona la gioia del loro trionfo.

 

articoli correlati

AZIENDE

Una vita attiva e sostenibilità ambientale: per Expo Coca-Cola sceglie il BikeMi di Clear Channel

- # # # # #

Niente CO2, niente traffico, niente stress: sembra essere questo il leitmotiv che ha spinto Coca-Cola ha stringere, in occasione di Expo, una nuova partnership con Clear Channel. Al centro della collaborazione tra il brand e l’agenzia, la bicicletta, mezzo alternativo che potrebbe essere utilizzato da tutti i visitatori dell’esposizione universale al posto dell’automobile.

Clear Channel è la multinazionale americana che dal 2008 gestisce BikeMi, il servizio di Bike sharing di Milano; l’accordo con Coca-Cola prevede la sponsorizzazione di 2.000 biciclette tradizionali, e di 10 stazioni Bike sharing, brandizzate Coca-Cola, collocate nei principali snodi cittadini e nei punti di collegamento con l’area Expo, per tutto il periodo dell’Esposizione Universale dal 1^ maggio al 31 ottobre. A rafforzamento dell’importante strumento di Sponsorizzazione del Bike sharing, Coca-Cola ha comunicato il proprio messaggio anche grazie ad un circuito on top di 50 Flag Station, ovvero pannelli pubblicitari retroilluminati posti sulle colonnine del BikeMi, andando quindi a completare, in modo capillare, il progetto di comunicazione per sfruttarne appieno il ritorno mediatico.

Il CEO di Clear Channel Italia, Paolo Dosi, così commenta il progetto: “Questa sponsorizzazione rappresenta per noi un’esperienza che ci ha arricchito, entusiasmato e, nel contempo, gratificato perché collaborare con un brand come Coca-Cola ci ha dato la grande possibilità di costruire un vero progetto di comunicazione su un prodotto innovativo, come il Bike sharing, estremamente ricco di opportunità sinergiche e ancora in grado di stupirci per la sua sorprendente duttilità sotto l’aspetto delle iniziative commerciali. A mio avviso, le personalizzazioni realizzate per Coca-Cola, non solo arricchiscono il valore del mezzo, ma vanno a colorare, in misura garbata, la città di Milano che, per Clear Channel, rappresenta l’emblema dell’eleganza e della qualità dei propri prodotti, portando così un risultato premiante e impattante in termini di visibilità e interazione, sempre nel massimo rispetto dell’efficienza e della funzionalità del servizio.”

“La partnership con Clear Channel è un’ulteriore conferma dell’impegno di Coca-Cola nella promozione degli stili di vita attivi. L’impegno di Coca-Cola su questo fronte si è concretizzato nel 2013 nel sostegno a oltre 290 programmi di attività fisica in circa 125 Paesi in tutto il mondo” ha dichiarato Evguenia Stoichkova, Country Manager Coca-Cola Italia “La celebrazione del movimento come fonte di energia e felicità si trova anche all’interno del Padiglione che Coca-Cola ha in Expo.”

Continua Pierpaolo Nave, Marketing & Strategy Director di Clear Channel Italia asserendo che: “La partnership, nata attraverso un importante, solido e quanto mai costruttivo dialogo con i diversi attori della Catena del Valore (Cliente, Centro Media, Specialist) ha dato, sin da subito, forza e vigore al media del Bike sharing, anche attraverso una dettagliata misurazione dei contatti espressi. Il Bike sharing sempre più si presenta al mercato come un mezzo di spostamento fortemente riconosciuto e parte integrante della proposta negli spostamenti milanesi all’insegna della sostenibilità e, al contempo, strumento pubblicitario davvero ricco ed eterogeneo. Esso, da una parte colpisce un target specifico di users e dall’altra intercetta una quota di audience estesa, la cui portata mediatica può essere amplificata per mezzo di molteplici azioni, siano esse promozionali che di cross media. Un media sempre all’altezza delle aspettative degli advertiser, affidabile e capace di sorprendere le necessità di comunicazione più esigenti ed innovative”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gatorade è lo Sport Drink ufficiale del Futbol Club Barcelona

- # # # #

Per i prossimi tre anni Gatorade sarà lo sport drink ufficiale dell’FC Barcelona. L’accordo prevede che gli equipment e i prodotti di Gatorade saranno sempre presenti a bordo campo a Camp Nou, nello spogliatoio e durante le conferenze stampa e verrà consentito agli atleti di accedere ai laboratori e alle strutture del Gatorade Sports Science Institute per ricevere supporto e consulenza nutrizionale specializzata. La presenza di Gatorade a Camp Nou è iniziata in occasione del match “El Clasico” disputato lo scorso 26 ottobre.

 

Un accordo che arriva nel momento n cui il Barcelona sta consolidando la sua posizione al vertice della Liga. Per Gatorade la squadra spagnola si aggiungerebbe agli altri 84 club sponsorizzati nel mondo, a riprova del profondo impegno del marchio in ambito calcistico. Risale infatti a pochi mesi fa l’annuncio di partnership tra Gatorade e due squadre d’eccellenza nel campionato inglese: Arsenal FC e Liverpool FC.

 

Javier Faus, Vice Presidente del FC Barcelona, ha spiegato perché il club ha scelto Gatorade: “Siamo molto soddisfatti di questo accordo. Gatorade è un brand internazionale molto prestigioso, leader nell’integrazione sportiva e fortemente impegnato nella ricerca scientifica. Questa partnership rafforza il nostro programma di sponsorizzazione con uno dei più importanti marchi globali del settore sportivo e rappresenta un ulteriore passo per avvicinarsi al pubblico americano, uno dei più strategici per il nostro club, dove abbiamo una base di tifosi molto importante.”

 

“Attraverso la collaborazione con il Barcelona, una delle squadre più importanti al mondo, Gatorade si augura di contribuire a migliorare le performance di alcuni dei migliori atleti del panorama calcistico contemporaneo – ha dichiarato Andrea Fairchild, Vice Presidente Global & Sport Marketing di Gatorade – Vogliamo portare i nostri prodotti scientificamente provati e i nostri servizi a vantaggio di questa squadra eccezionale, enfatizzando allo stesso tempo, tra gli aspiranti calciatori sparsi per il mondo, il valore dei nostri prodotti per supportare l’attività fisica.”

 

articoli correlati