AZIENDE

Lucca Comics & Games: Trilud partner di Warner Bros per Jumanji: Benvenuti nella giungla

- # # #

Trilud Group

Trilud Group è partner di Warner Bros. Entertainment Italia (che cura la distribuzione italiana dei film Sony Pictures) per la promozione del film “Jumanji: Benvenuti nella Giungla”.

In occasione del Lucca Comics & Games 2017, in calendario dall’1 al 5 novembre, Trilud Group ha svolto un’attività di consulenza per Warner Bros. identificando nell’app gratuita EG – Experience Gate lo strumento ideale per arricchire di contenuti digitali e accompagnare l’installazione speciale dedicata al film e posizionata in Piazza San Michele.

I partecipanti alla manifestazione potranno immergersi nelle elettrizzanti e adrenaliniche atmosfere del film grazie alla realtà aumentata attivabile attraverso le locandine e gli altri materiali di comunicazione presenti a Lucca, offrendo così accesso a contenuti speciali del film con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan.

L’esperienza interattiva e sensoriale è stata pensata da Trilud Group in modo coerente con i contenuti del film, dove i protagonisti vengono catapultati all’interno di un videogame, ognuno con il proprio avatar.
Dopo questa prima fase teaser, l’attività di promozione per Warner Bros. Entertainment Italia prevede il coinvolgimento di Trilud Group nell’ambito di un progetto promozionale più ampio, in vista dell’uscita del film nelle sale italiane il 1° gennaio 2018.

 

articoli correlati

MEDIA

Trilud Group firma un progetto speciale per il lancio del film Baby Driver di Sony Pictures

- # # # # # #

Trilud Group

Un progetto speciale, che coinvolge sia l’online che offline, per lanciare il nuovo film Baby Driver – Il genio della fuga. È Trilud Group, con il coordinamento della sua unit Brand Partnership, a firmare alcune nuove speciali iniziative per promuovere il nuovo film di Sony Pictures, dal 7 settembre nelle sale italiane.

Sviluppato per 20 giorni fino al 10 settembre 2017, l’innovativo progetto, accanto ad attività editoriali e social mirate, prevede anche il coinvolgimento di sei top Muser italiani, ossia gli influencer di Musical.ly, il social network nato per realizzare e condividere video musicali e che sta facendo impazzire i teenager di tutto il mondo: Chiara Di Quarto, Kessy & Mely, Martini Sisters, Lisa Grey, Matteo Sbandi e Susanna Bonetto pubblicheranno su Musical.ly 24 post video rigorosamente lip sync su 4 brani dalla soundtrack del film. Non solo: all’interno dei video realizzati dai muser, una call to action invita i follower a generare contenuti con l’hashtag #BabyDriverILFILM; gli autori dei video più virali parteciperanno alla challenge volta a vincere l’ingresso all’anteprima o esclusivi gadget del film.

Nello specifico, la parte editoriale dell’attività prevede articoli dedicati su Team World, visibilità promo editoriale e social sharing sui profili social del sito e sui canali ufficiali Musical.ly oltre al total look dei canali social Team World nella settimana dell’uscita del film. Prodotto da Sony Pictures e distribuito in Italia da Warner Bros., Baby Driver – Il genio della fuga, con protagonisti, fra gli altri, Ansel Elgort, Kevin Spacey, Jamie Foxx e Lily James, si rivolge ad un pubblico vasto con un interesse per il target teen: ed è proprio pensando al target che Trilud Group è stato scelto per ideare e realizzare il progetto di comunicazione, con lo scopo di generare il massimo wom (word of mouth) ed engagement, usando gli strumenti e i linguaggi più consoni – fra cui appunto Musical.ly, per la spiccata importanza della musica nel lungometraggio.

Allo stesso modo, per ospitare le attività è stato strategicamente scelto Team World, da 17 anni la più grande realtà di fandom in Italia e nel mondo dell’entertainment, con 3 milioni di utenti unici al mese, 7 milioni di pagine viste (Google Analytics, Giugno 2017) e una fanbase social complessiva di 500.000 persone. Da anni, Trilud Group e Team World, la cui raccolta pubblicitaria è gestita da tg|adv, collaborano nella costruzione di iniziative di brand partnership e progettualità speciali di successo, in particolare nei settori cinematografico, editoriale e musicale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Netaddiction realizza la campagna multipiattaforma per il lancio di Spider-man Homecoming

- # # # #

Netaddiction campagna

Netaddiction realizza la campagna multipiattaforma pianificata da Warner Bros Entertainment ItaliaDivisione Sony Pictures con OMD Roma a favore del lancio del trailer italiano Spider-man Homecoming, in uscita nei cinema italiani il 6 luglio 2017.

L’editore ha proposto per la prima volta un formato rich media (SPIDER-MAN PIXEL) che ha stimolato l’interazione del suo target di riferimento dando la possibilità di “giocare” con il protagonista del trailer, riproposto in pixel art sulle home page dei siti del gruppo coinvolti nella campagna: Movieplayer.it, Multiplayer.it e Leganerd.com. Il nuovo formato genererà interesse e produrrà interazione, superando le barriere che la comunicazione pubblicitaria tradizionale impone.

Per i tre giorni consecutivi al lancio del trailer italiano (dal 12 al 15 dicembre), gli utenti hanno trovato un piccolo Spider-man in pixel art che al movimento del puntatore del cursore, si spostava sui bordi del browser e solo al terzo puntamento il mini uomo ragno veniva per istinto catturato con il click e l’utente si ritrovava nella landing page brandizzata che ospita il trailer di Spider-Man: Homecoming.

Fabrizio Marchetti, responsabile Adv dell’area cinema per Netaddiction,afferma, “Siamo molto soddisfatti del nostro primo esperimento di gamification applicato alle esigenze di partner come WB Sony Sony Pictures, con i quali negli anni abbiamo sviluppato proficue e solide sinergie su prodotti dell’industria dell’intrattenimento, che sono estremamente in target con la nostra utenza. Un’attenta programmazione dei contenuti editoriali proposti con originalità tra sito e piattaforme social, la creatività e la volontà di fare sempre bene e meglio degli altri, ci premia in termini di audience e di crescita anche nel 2016, anno in cui per esempio Movieplayer.it ha spesso sfiorato il tetto dei 2 milioni di utenti unici e registrato un incremento di traffico dai social network, di quasi il 30% e un 250% in più di click che arrivano solo da Facebook”.

articoli correlati