AZIENDE

Mediasoft e Sting Media presentano Kubik Online: il lancio ufficiale a fine novembre

- # # # # #

Kubik Online, Mediasoft e Sting Media

Mediasoft e Sting Media hanno presentato in anteprima ieri, durante un workshop riservato esclusivamente agli addetti ai lavori, Kubik Online, la nuova versione del software di pianificazione, che verrà aperta ai beta tester dal 25 Settembre e lanciata ufficialmente alla fine di novembre 2017.

Per il tool di pianificazione si tratta di una vera e propria rivoluzione, che risponde alle esigenze di un mercato che cambia, pur nella continuità e compatibilità dovuta al fatto di essere di gran lunga lo strumento più utilizzato quotidianamente nella pianificazione televisiva. Non soltanto l’interfaccia è stata completamente ridisegnata, pur mantenendo familiarità nei flussi di lavoro per non disorientare l’utente, ma il passaggio ad un ambiente di lavoro online e sicuro (certificato ISO 27001) permetterà di lavorare su politiche commerciali in tempo reale, rendendo molto più efficiente il lavoro del planner, all’interno di un ambiente completamente integrabile con l’ecosistema esistente per quanto riguarda pianificazione e contabilità.

I lavori, davanti ad una platea di oltre 60 professionisti invitati tra centri media e concessionari, sono stati aperti da Francesca Martiradonna, CEO di Mediasoft che ha sottolineato come da 25 anni Kubik accompagni i professionisti del media nel loro lavoro quotidiano e che “l’obiettivo della partnership con Sting Media per la nascita di Kubik Online è quello di permettere a Kubik di evolversi ed accompagnare i nostri clienti per i prossimi 25”. Anche Marco Ferrari, CEO del Gruppo Next 14, ha sottolineato come il passaggio di Kubik da un mondo off-line ad un mondo on-line e connesso, apra nuovi scenari per tutto l’ecosistema, sempre più in evoluzione verso l’automazione dei processi e delle transazioni.

E’ quindi toccato ad Andrea Aveni, Direttore Generale di Mediasoft raccontare la visione alla base dell’importante cambiamento e a Marco Franciosa, CTO di Sting Media e Marco Abitabile, platform engineer di Sting Media, illustrare al pubblico nel dettaglia le novità di Kubik Online, che porta il mondo della pianificazione ad un altro livello, semplificando e migliorando il sistema attuale, con tutti i vantaggi di una soluzione online e interconnessa.

articoli correlati

NUMBER

Giugno 2014, i dati della mobile e total digital audience targati Audiweb

- # # # # # #

Audiweb distribuisce il nastro di pianificazione, Audiweb Database, con i dati di audience online da mobile (smartphone e tablet) e dell’audience totale di internet (total digital audience) del mese di giugno 2014.
Il nastro di pianificazione, distribuito alle software house e fruibile attraverso i tool di pianificazione, offre il dettaglio dei dati della navigazione quotidiana sui siti degli editori iscritti al servizio, organizzati per device (PC e Mobile). I nuovi dati sull’audience totale di internet e sulla fruizione di internet da device mobili sono disponibili anche sulla piattaforma Audiweb View per la consultazione dei dati mensili su tutto il mercato online.
La total digital audience a giugno è rappresentata da 28 milioni gli utenti unici (2+ anni) nel mese e 20,5 milioni nel giorno medio.
La fruizione di internet da mobile (smartphone e tablet) ha generato il 58,5% del tempo totale speso online e, più in dettaglio, con 15 milioni di utenti unici (18-74 anni) nel giorno medio e 1 ora e 34 minuti di tempo speso per persona, l’accesso alla rete da device mobili supera l‘accesso da PC (12,9 milioni di utenti unici dai 2 anni in su, collegati in media per 1 ora e 17 minuti).
Nel giorno medio risultano online 11,3 milioni di uomini (il 55% degli utenti online nel giorno medio) e 9,3 milioni di donne (il 45% degli utenti online).
Anche a giugno il tempo dedicato dalle donne alla fruizione di internet da device mobili supera il consumo registrato degli uomini, con 44 ore spese nel mese (38 ore per gli uomini) e 1 ora e 41 minuti nel giorno medio (1 ora e 29 minuti per gli uomini).
Più in generale, i 18-24enni dedicano molto più tempo all’uso dei device mobili per accedere alla rete, con 54 ore nel mese e 2 ore nel giorno medio.

articoli correlati

AZIENDE

Buzzoole lancia Finder, software per individuare i migliori influencer online

- # # # # #

È in arrivo Finder, l’ultimo software tecnologico sviluppato dalla promettente startup Buzzoole, in grado di individuare fra tutti gli utenti quelli che hanno un seguito migliore in base a determinati parametri ricerca.
La tecnologia di Finder consente una ricerca sul web che include tutti i profili Facebook, Twitter, blog e siti personali, classificandoli in base all’audience specifica rilevata sull’argomento scelto. Il Finder di Buzzoole è fondato su una advanced search, una ricerca avanzata basata su topic specifici di interesse (php, cinema, startup, internet, chef, ecc…) e sulla nazionalità, che permette di individuare i profili online più influenti fra 2 miliardi di utenti. Finder è uno strumento innovativo che permette alle imprese di individuare gli utenti più esperti in un settore con il maggior numero di follower/amici, che “riconoscono” la loro competenza. Il risultato della ricerca del Finder di Buzzoole dà l’opportunità di comunicare e interagire con gli influencer generatori di passaparola, capaci di influenzare il comportamento d’acquisto degli utenti e di generare un sentiment positivo.
Attraverso il software sviluppato da Buzzoole sarà possibile anche scoprire nuovi profili online emergenti: le “nuove promesse digitali” dell’influence marketing. Fabrizio Perrone, Fondatore e CEO di Buzzoole dichiara: “Con Finder siamo riusciti a concretizzare il nostro impegno in un software che permette di individuare fra tutti gli utenti gli influencer migliori in base a determinati topic, andando a fornire alle aziende, che vogliono creare una campagna di buzz marketing, il punto di partenza ideale per innescare un passaparola virale”.

articoli correlati