BRAND STRATEGY

New! firma il restyling del sito Smemoranda. Al via il concorso per creare la copertina 2020

- # # # # #

Smemoranda

Smemoranda cambia pelle online con il nuovo sito realizzato dall’agenzia milanese di comunicazione e marketing New! in collaborazione con la redazione di Smemoranda.

 

Il rilascio del progetto, sul quale l’agenzia è intervenuta sia dal punto di vista strutturale con l’account Dànila Poggi Pianciani sia dal punto di vista grafico con la direzione di Andrea Marchi, è accompagnato da un concorso interattivo ospitato sul sito per permettere agli utenti più affezionati di disegnare la copertina dell’edizione 2020 del diario.

 

La grafica

Il nuovo concept grafico del sito si basa sulla volontà di allineare ancora di più la fruizione di Smemoranda in rete con quella analogica dell’edizione cartacea, facendolo così assomigliare a una Smemo usata e vissuta dagli utenti, che vanno a confluire in una community dai forti tratti identitari. Sono stati riproposti elementi grafici nei quali gli utilizzatori del diario cartaceo si possono riconoscere, come lo sfondo a quadretti e gli elementi che ricordano il tratto di un evidenziatore. A rendere ancora unico il portale, le illustrazioni realizzate ad hoc dall’artista e collaboratrice del diario Laurina Paperina.

 

I contenuti

I contenuti, tra testi, video, illustrazioni e animazioni, spaziano dalle storie, proposte dalla redazione e dai collaboratori, alle vignette, dalle rubriche alle news su eventi e curiosità, dalle interviste all’oroscopo, per finire con il grande archivio di tutte le Smemo, con migliaia di testi e vignette pubblicati a partire dal ’79.

 

“Tutte le novità, dalle funzioni all’estetica, si muovono nella medesima direzione – spiega Stefano Ferranti, Fondatore di New! – ovvero rinforzare il senso di appartenenza di chi ha amato e ama la mitica Smemo, accorciando le distanze tra dimensione digitale e analogica e permettendo di contribuire in prima persona al processo di restyling attraverso diversi livelli di interazione.”

 

Il concorso “La Smemo la crei tu”

Un mood che prende corpo anche nella sezione del sito dedicata al concorso “La Smemo la crei tu”: gli utenti, già abituati a personalizzare le pagine delle loro Smemoranda, possono proporre fino al 18 gennaio 2019 una nuova veste grafica per la copertina della prossima edizione giocando con colori, immagini e disegni.

In palio, oltre alla pubblicazione della Smemo migliore in edizione speciale, una borsa di studio in denaro di tremila euro e altri premi: una vacanza studio Kaplan nel Regno Unito, due smartphone Wiko dei modelli View2 Go e View2 Plus, un corso di inglese in E-Learning Kaplan, borse NAVA, MH Way, S bag e gli zaini-impermeabili S.O.B.

Una volta creati sul sito e condivisi sui social i progetti, a partire dal 25 gennaio, gli utenti sceglieranno attraverso una votazione sul sito le 40 copertine finaliste. La giuria interna di Smemoranda assegnerà i 40 premi in palio entro il 25 marzo 2019.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“La Smemo la crei tu”: il concorso di Smemoranda sui social. Premiazione il 25 marzo

- # # # #

smemo smemoranda

Ogni anno sono quasi un milione i ragazzi che personalizzano il diario Smemoranda in altrettanti modi possibili. Da oggi, fino al 18 gennaio, tutti potranno progettare davvero la propria Smemo ideale scegliendo i colori e le immagini, ridisegnando la copertina da cima a fondo e scatenando la propria creatività! Il risultato potrebbe diventare un diario vero, di carta, colla e inchiostro. Come? Con il concorso “La Smemo la crei tu”: in palio la pubblicazione della Smemo migliore in edizione speciale, una borsa di studio in denaro di tremila euro, e tantissimi altri premi: una vacanza studio Kaplan nel Regno Unito, due smartphone Wiko dei modelli View2 Go e View2 Plus, un corso di inglese in eLearning Kaplan, borse Nava, MH Way, S bag e gli zaini-impermeabili S.O.B.

Partecipare è semplice: basta compilare il form di iscrizione, creare la propria Smemo e condividerla sui social attraverso gli appositi pulsanti di social share. A scegliere le 40 copertine finaliste saranno gli utenti stessi, che dal 25 gennaio in poi potranno votare attraverso il sito del concorso le loro Smemo preferite. La giuria interna di Smemoranda assegnerà i 40 premi in palio entro il 25 marzo 2019.

A proposito, da oggi il sito Smemoranda.it ha una nuova coloratissima veste grafica e nuove funzioni per essere sempre più al passo con i suoi utenti. Dentro, come sempre, ci sono tante storie, storie che possono essere discusse,commentate e condivise facilmente attraverso Facebook e Twitter. E poi, l’Oroscopo cinico di Giodo (Giovanna Donini), le smemo-interviste, le vignette e tante rubriche per parlare di eventi, news e cose da leggere, guardare, ascoltare, giocare. Su Smemoranda.it, inoltre, continuano le collaborazioni editoriali con il mondo no profit: i ragazzi del reparto di infettivologia pediatrica dell’Ospedale Sacco di Milano, l’associazione B.Live, Telefono Azzurro. E per finire, il grande archivio di tutte le Smemo, con migliaia di testi e vignette pubblicati dal ‘79 ad oggi!

articoli correlati

AZIENDE

Un selfie con la Smemo per cambiare la propria vita: al via il contest Smemoranda e Kaplan

- # # # #

smemoranda

Da oggi basta un selfie con la Smemo per poter vincere una vacanza studio Kaplan International di due settimane nel Regno Unito. È il concorso “Il selfie che ti cambierà la vita”, dedicato agli studenti dai 12 anni in su che desiderano vivere un’esperienza unica imparando l’inglese, ideato dall’azienda leader nella formazione linguistica Kaplan International English in collaborazione con Smemoranda, marchio che firma il celebre diario.

Partecipare è semplice: basta registrarsi compilando il modulo di iscrizione sul sito Kaplan.to/Smemo, scattarsi una foto con la propria Smemoranda e condividerla su Instagram con l’hashtag ufficiale #Kaplansmemo taggando la pagina @kaplanitalia. Chi non ha un account Instagram può caricare la propria foto direttamente sul sito durante la fase di registrazione. Il form di registrazione è raggiungibile anche tramite un QR Code pubblicato sul diario Smemo 2019 in una pagina dedicata al concorso, disegnata per l’occasione dal fumettista e collaboratore di Smemoranda Sergio Ponchione.

Ogni partecipante può condividere una sola immagine e al termine del concorso una giuria selezionerà il vincitore, che avrà la possibilità di partire per una Vacanza Studio nel Regno Unito della durata di 2 settimane. Il premio include volo di andata e ritorno dai principali aeroporti italiani, transfer, alloggio in famiglia, corso di inglese generale presso la scuola scelta, della durata di 15 ore settimanali. Il concorso è valido fino al 31 dicembre 2018. E per chi non vince c’è comunque un regalo: un codice sconto del 10% sulle vacanze studio effettuate nell’anno 2019.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Smemoranda dice “Ciao!” ai ragazzi di tutta Italia. Al via la campagna web

- # # #

smemoranda 2019

È la 41esima, e vuole essere il più accogliente possibile. Come la parola che quest’anno la contraddistingue: è “Ciao!” il saluto della Smemoranda 2019, presentata questa mattina a Milano a Casa Emergency da Nico Colonna, Gino&Michele e Gino Strada. Una festa tra ospiti, grandi firme e novità che ha voluto celebrare non solo la famosa agenda (che vende ogni 650mila copie), ma la cultura e la solidarietà, dei valori che GUT Edizioni ha sempre voluto ai ragazzi trai banchi di scuola.

“Da molti anni esiste tra noi un legame di forte amicizia e profonda sintonia, vista anche l’attenzione che Smemoranda ha posto sul vivere socialmente” racconta in apertura Gino Strada, fondatore di Emergency e da anni firma della Smemo. “Quello che viviamo oggi è infatti un periodo difficile, sia dal punto vista sociale che culturale. Abbiamo bisogno di tutte le voci possibili, e che tutte queste voci risuonino all’unisono, per riuscire a portare del valore lì dove manca”.

“La parola cardine della Smemo di quest’anno è “Ciao”, una parola che solo nel 2018 ha compiuto 200 anni. Quattro lettere che compongono un saluto universale, semplice, inequivocabile” racconta Nico Colonna, direttore di Smemoranda e presidente di GUT Edizioni. “E tutti gli ospiti di questa edizione della Smemo, tantissimi anche quest’anno, ci hanno raccontato la loro idea personale di Ciao!. Come scrive Ligabue, è un marchio tutto italiano, come la pizza; Antonio Albanese ne ha detti 2.227.600 nel corso della sua vita; è la prima parola che Roberto Saviano ha sentito quando è arrivato in Germania per l’Erasmus. Per Charlie Charles Ciao! è quella parolina magica che ci avvicina agli altri nella maniera più spontanea possibile; è la prima parola che Bebe Vio insegna ai suoi amici stranieri. Ciao! era la mascotte di Italia Novanta (ce lo ricordano Nicola Savino e i Finley), e il motorino con cui Teresa Mannino ha sfrecciato per i vicoli di Palermo a 14 anni, coi riccioli svolazzanti sotto al casco. Ciao è l’affetto che ci lega tutti e che ci fa restare umani, secondo Don Ciotti“.

La Smemoranda 2019, sempre attenta al sociale e all’eco-sostenibilità (l’agenda è a emissioni zero), si presenta, oltre alla versione classic in 6 colori e 3 formati per 10 varianti di copertina, con le sue Special Edition: 3 copertine speciali disponibili in doppio formato. La cover cartolina nei due colori nero e rosa, che permette di personalizzare ogni giorno la copertina del proprio diario a seconda dell’umore; poi le cover gold e platinum ispirate allo stile bling-bling dei rapper, disponibili in due versioni. E per tutto ciò che non sta nel famoso diario, c’è smemoranda.it oltre a tutte le altre sue accezioni digitali. Infatti basta scrivere “Ciao!” su WhatsApp al 3483989626 per accedere a tanti contenuti extra sui collaboratori, oltre ad aggiornamenti su eventi, vignette e storie a puntate.

“Torna, inoltre, All Black Smemo”, continua Nico Colonna. “Il diario ispirato al colore nero celebra la sua undicesima edizione con “Black Is The New Black”: un inserto a settimana con le più belle citazioni a tema accompagnate dalle foto in bianco e nero tratte dagli archivi di Contrasto. Oltre a questo, abbiamo deciso di lanciare Random, un po’ notebook, un po’ diario e un po’ quaderno, con pagine sia a righe che a quadretti e una parte finale che si trasforma in diario-agenda con planning mensili e gli orari scolastici, universitari o di lavoro”.

“La campagna di comunicazione si concentrerà, ovviamente, sul web, il mezzo preferito dai ragazzi”, conclude Nico Colonna. “I social media sono ormai la seconda casa di Smemoranda, con le nostre pagine social, da oltre 750mila follower, che ospiteranno una campagna adv concentrara nei periodi luglio-settembre (il back to school) con contenuti ad hoc, per dire “Ciao!” a ogni studente che sarà impegnato il prossimoa anno scolastico”. In particolare da “Ciao. It’s me” nascono una serie di video, realizzati per la tv e per Instagram, che mostrano i tanti modi di presentarsi dei ragazzi di oggi, invitandoli velatamente a non prendersi troppo sul serio e a non aver paura di mostrarsi come sono e come preferiscono essere. La campagna web è pianificata nel periodo da luglio a settembre, con un focus nel BTS, ed è gestita in collaborazione con l’agenzia di comunicazione LiveXtension e con Google.

La campagna adv Smemoranda 2019 continua su Zelig TV (canale 243 del DTT), dove da febbraio si sono unite le storie decennali di Bananas Media Company e Smemoranda. Su Zelig Tv Smemoranda si occupa di informazione, intesa come racconto originale e spesso in controtendenza di cosa accade intorno a noi, passando direttamente la parola alle ONG e alle realtà cooperative che operano nel sociale. I primi ad aderire al progetto sono Emergency e Radioimmaginaria, il primo e unico network di adolescenti in Europa fatto e condotto da ragazzi che hanno da 11 a 17 anni. Fari puntati anche sui centri commerciali: per tutto il periodo del BTS in 20 grandi centri commerciali di tutto il Paese campeggeranno diari Smemoranda in formato gigante.

articoli correlati

MEDIA

Bananas Media Company e Smemoranda lanciano Zelig tv, impresa creativa a 360°

- # # # #

Zelig Tv

Le trasmissioni si accenderanno il 25 febbraio sul canale 243 del digitale terrestre, con il simbolo della comicità, Zelig, che diventa canale tv semigeneralista, piattaforma web e centro di produzione con sede nello stesso storico locale milanese. Una nuova sfida imprenditoriale creativa e multipiattaforma voluta da Bananas Media Company (proprietario del marchio Zelig) in collaborazione con Smemoranda. Il canale non vivrà solo sul piccolo schermo ma si estenderà sul web con il coordinamento di Stefano Preti, sui social e sui telefoni in mobilità.

Alla base ci sono due brand awareness forti: quella di Zelig (prima locale di cabaret del palcoscenico milanese e poi per 20 anni programma tv di Mediaset con RTI che è proprietaria dei contenuti andati in onda) che a maggio compirà 32 anni e quella di Smemoranda che a settembre spegnerà 40 candeline. Due editori di comunità, capaci di parlare a un target trasversale per età e genere, attraverso tutti i mezzi contemporanei, dalla tv ai social, dal teatro ai libri.

Una comunità che conta oltre 3 milioni di follower complessivi sul web e sui social network, 2,5 milioni di visite sul canale YouTube Zelig, 3,5 milioni di spettatori a Zelig Cabaret, ai diversi Zelig live e alle tournée prodotte da Bananas e 800mila agende Smemoranda vendute ogni anno.

“Unire due brand forti per creare un progetto comune è stato un processo naturale”, ha introdotto Roberto Bosatra, AD di Bananas Media Company. “A darci una bella carica è stato il nostro pubblico che ci ha seguiti in questi anni. Costruire una piattaforma on air e online sostenuta da un centro di ideazione, produzione ed emissione autonomo, sempre nella storica sede di viale Monza 140, ci consente di ottimizzare, e soprattutto di ampliare, un patrimonio inestimabile generato dalle decennali attività di Zelig e di Smemoranda. Per fare questo abbiamo coinvolto numerose e diversificate competenze, editoriali e tecniche, interne ed esterne, la cui gestione è affidata a un comitato direttivo composto, oltre che da me, da Gianluca Paladini e Giancarlo Bozzo e a un comitato editoriale esteso a Gino e Michele, Nico Colonna e Marina Di Loreto La grafica del canale è a cura di Sunny Milano”.

“400 ore prodotte e 200 ore di programmi acquisiti per offrire al pubblico un’alternativa che si differenzi dalla proposta delle major straniere che hanno le frequenze sui canali dal 7 in poi”, ha spiegato Gianluca Paladini, DG di Bananas Media Company . “Il piano quinquennale su Zelig Tv prevede un investimento tra i 5 e 6 milioni di euro per il primo anno, che vorremmo mantenere per 3 anni. L’obiettivo di share è lo 0,20%, per arrivare a 0,50%, magari su una numerazione più bassa del 243. Per la raccolta pubblicitaria tabellare abbiamo incaricato PRS, mentre per quella sul web e new media è in corso una gara tra due concessionarie. L’obiettivo di raccolta per il primo anno e sulle varie piattaforme è stimato tra i 4 e i 6 milioni di euro, di cui 3,5 milioni dal mezzo televisivo, 2 milioni da branded content e sponsorship e 1 milione circa dalla vendita dei nostri contenuti ad altri broadcaster. A due settimane dal debutto di Zelig Tv, partirà una campagna pubblicitaria di lancio del valore di 3 milioni. Il media mix è ancora in fase di definizione, ma grazie all’advisory di PRS con alcuni centri media vogliamo sfruttare a 360° ogni possibile veicolazione: web, social, ooh, stampa periodica, tv (poca) e presenza in 80 punti vendita della catena C’Art, di proprietà di Gut Edizioni, che potrebbe diventare un mezzo da aggregare all’intero sistema attraverso partnership trasversali con grandi marchi. Nell’universo di Gut Smemoranda fa parte anche Brand Cross (controllata al 70% da Bananas) attiva nella produzione di branded content e spot”. Secondo il manager, il break even è previsto in un paio di anni.

Zelig TV si presenta con un’offerta editoriale suddivisa in tre macro aree: comedy/entertainment, reportage/approfondimento informativo, serie tv/cinema/festival. Il palinsesto è ancora in via di definizione ma il direttore artistico di Zelig Tv Giancarlo Bozzo ha anticipato che gli argomenti trattati saranno tanti. “Comicità in primis con interviste a comici, sit-com e sketch-com, e il nuovo varietà Zelig Time con 20 puntate. Ci saranno anche un programma di cucina e uno sui motori, mentre l’informazione sarà affrontata tramite la partnership con Emergency, Diversity e Radioimmaginaria che “autogestiranno” degli spazi”.

Sulla web tv confluiranno contenuti extra che andranno a integrare e completare quelli del canale tv, come le prove e il backstage dei programmi in produzione e un’offerta premium di contenuti esclusivi, tra cui le dirette dal Teatro Zelig e un’offerta cinematografica di film d’autore e classici introvabili.

“La sfida più affascinante sarà lavorare in stretta sinergia con tutte quelle realtà che da sempre offrono un altro punto di vista sulle cose, meno omologato e spesso attento ad argomenti scomodi”, ha commentato Nico Colonna, presidente di Gut Smemoranda. “Smemoranda, grazie a Zelig Tv parlerà un linguaggio, quello audiovisivo, sempre più preponderante nella nostra “dieta mediale”. Smemoranda in un certo senso è il “cuore sociale” del canale: darà il suo contributo al palinsesto con programmi di approfondimento dedicati ai valori di cui si è fatta portavoce fin dalla prima ora. Ecologia, diritti civili, libertà di pensiero, solidarietà, cultura: sono questi i temi che da sempre il mondo Smemo racconta e diffonde tra i ragazzi, e non solo. Insomma, come sempre, Smemoranda avrà tante belle storie da raccontare”.

“È bello emozionarsi ancora dopo tanti anni di professionismo”, hanno dichiarato Gino e Michele. “E questo succede perché finalmente siamo riusciti a contaminare in maniera definitiva due gruppi di lavoro e di amici che ci hanno accompagnato per una vita, o quasi. Inoltre, Zelig Tv ci riporta indietro ai tempi della nascita del cabaret Zelig luogo dove abbiamo costruito grandi trasmissioni televisive, e l’abbiamo fatto proprio perché non ci pensavamo troppo! Questa piccola grande televisione potrebbe avere delle caratteristiche molto simili a quel locale di trent’anni fa. Un luogo dove far crescere delle idee di spettacolo e degli artisti in grado poi di navigare anche altri mari. Se la cosa accadrà sarà un’altra delle tante invenzioni che questi due gruppi, quello del mondo Zelig e quello del mondo Smemoranda, hanno saputo costruire con successo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Smemoranda 2018: al via la web serie firmata dall’agenzia People Ideas & Culture Europe

- # # # #

Smemoranda 2018

Smemoranda festeggia i suoi primi 40 anni con un regalo per i suoi utenti: una web serie, in rotazione sui canali Smemo, dedicata alle esperienze sensazionali, quelle memorabili, che restano per sempre nel cuore e tra le pagine della Smemo. Nel cast ragazzi dai 15 ai 18 anni, italiani che vengono da tutto il mondo, per raccontare da vicino, con ironia e leggerezza, le nuove generazioni, attraverso quei valori di cui Smemoranda è portatrice fin dalla prima ora. Solidarietà, amicizia, ecologia, amore, libertà… cose da pensare, ma anche cose da ridere, se nei panni dei loro “mentori” ci sono i comici Cinzia Marseglia (la bidella), Alessandro Betti (il Prof) e Gianni Cinelli (il barista).

Firmata dal regista Domenico Vitale per l’agenzia di comunicazione People Ideas & Culture Europe, la web serie sarà online sostenuta da una forte campagna social nel periodo del back to school, da fine agosto a metà settembre 2017.

Nel periodo di lancio di Smemoranda 16mesi 2018 si intensificano anche le attività sul web, il mezzo preferito dai ragazzi, dove tutto l’anno il diario ha un contatto diretto e quotidiano con la sua community. I social media Smemoranda – Facebook (743 mila fan), Twitter (16,5 mila follower) e Instagram (35,5 mila follower) – sosterranno la web-serie e ospiteranno una campagna di comunicazione con contenuti ad hoc per la rete, giocando con i colori delle copertine e l’hashtag #SmemoLIVE!. La campagna è gestita in collaborazione con People Ideas & Culture Europe.

#SmemoLIVE #Smemoranda #ViviUnaPaginaAllaVolta #WebSeries#LIVEin5E #smemobanda

Il primo episodio della web serie è disponibile qui

articoli correlati

AZIENDE

Smemoranda festeggia i suoi 40 anni con “Live” l’edizione 2018. PI&C firma la campagna web

- # # # # #

40 anni Smemoranda

Il diario di tutti gli studenti nato nel capoluogo lombardo nel 1978 festeggia il suo quarantesimo compleanno. Per l’edizione 2018, Smemo ospita, accanto alle firme storiche, tantissime new entry come Bebe Vio, Roberto Saviano, Giacomo Mazzariol, Clementino, Roberto Gagliardini e Donnarumma fino agli youtuber da milioni di click come iPantellas.

“Il tema per il 40esimo è Live!,“Live”, significa essere capaci di andare oltre il display, “Live” è vivere le cose al momento. No recording. Rischiare. Rischiare di sbagliare, ma rigorosamente in diretta. Insomma, vivere una vita viva”, hanno dichiarato Luigi Vignali e Michele Mozzati fondatori di Smemoranda insieme a Nico Colonna.

Oltre alla versione classic in 6 colori per 10 varianti di copertina e 3 formati, sono state realizzate le Smemo Special Edition: 3 copertine speciali disponibili in doppio formato. La cover disco permette di scegliere ogni giorno di che umore ci si sente; la cover elastici trasforma il diario in un portatutto; la cover T-shirt, per “vestire” e “svestire” la Smemo come pare e piace.

Anche per il 2018 Smemoranda è a Emissioni zero, prodotta al 100% in Italia. La collaborazione tra Smemoranda ed EcoWay S.p.a.compie 12 anni. Dal 2005 Smemoranda misura e compensa le emissioni di CO2 collegate ai consumi di materie prime e di energia delle agende 16 e 12 mesi e partecipa a un progetto di tutela ambientale italiano in Provincia di Pavia.

Attraverso il progetto ECOMPANY Print di EcoWay Smemoranda neutralizza le emissioni di CO2 prodotte da oltre 1 milione di copie dell’agenda 2016 con crediti di CO2 certificati derivanti da progetti internazionali. Smemoranda contribuisce, inoltre, alla manutenzione e salvaguardia di aree forestali nell’Oltrepò Pavese.

La Campagna Comunicazione di Smemoranda si concentra soprattutto sul web in sinergia con l’agenzia PI&C (People Ideas and Culture) con la quale sta sviluppando una web series che sarà on air da fine agosto a settembre. La web series realizzata dal regista Domenico Vitale responsabile dell’agenzia, sarà dedicata alle esperienze di vita quotidiana di una classe all’inizio dell’anno scolastico, che vedrà protagonisti dei ragazzi tra i 15 e 17 anni provenienti non sono dall’Italia ma da tutto il mondo. La scelta di multietnicità non è casuale infatti si vuole puntare proprio sul concetto di integrazione, lanciando un messaggio di unione e di eguaglianza.

Gli adulti presenti saranno solo tre: Cinzia Marseglia (la bidella), Alessandro Betti (il Prof) e Gianni Cinelli (il barista). Gli youtuber iPantelas la omaggeranno con la produzione di un loro video. Smemo 18 non sarà presente in comunicazione solo sul web ma anche dal vivo, infatti come ogni anno Smemoranda partecipa in qualità di sponsor e media partner a eventi musicali, e quest’anno sarà presente il 15 luglio a Barolo, durante Collisioni Festival.

La campagna inoltre sarà attiva da maggio a settembre sui canali social ufficiali del brand: Facebook, Twitter e Instagram e da luglio saranno on air anche i primi teaser.

“Con la nuova edizione di Smemo ci auguriamo di raggiungere un trend di crescita pari o superiore a quello dello scorso anno ovvero 750.000 mila copie; un obiettivo inaspettato se si pensa ai risultati raggiunti con la prima edizione. Nel 1978 abbiamo venduto solo 2000 copie ma con la determinazione e forse con la nostra semplicità siamo diventati oggi l’icona di molte generazioni di studenti raggiungendo 20.000.000 di copie vendute fino a oggi”, ha dichiarato Nico Colonna.

Il Brand ormai quarantenne quest’anno lancia una serie di novità tra cui:

– il primo zaino con giacca antipioggia incorporata, che “salva schiena e spalle”. Cucito nello schienale c’è un giacchino impermeabile protetto da una tasca con zip, che al momento giusto trasforma lo zaino in un perfetto alleato antipioggia.

Gli zaini S.O.B sono disponibili nelle cartolerie in due modelli, americano (59 euro) e zaino free time (69 euro), e in 4 colori: nero, verde, viola e magenta.

– ALL BLACK SMEMO, il diario ispirato al colore nero, celebra la sua decima edizione con “THE BEST OF BLACK”: un inserto a settimana con le più belle citazioni a tema, come sempre accompagnate dalle foto in bianco e nero tratte dagli archivi di Contrasto. Agli inserti si aggiungono anche Black dark side e Black is power.

Per il suo decimo compleanno la ALL BLACK SMEMO si rifà il look con un grande restyling che vede la nascita del nuovo formato (12×16,5) e, per la prima volta, di due versioni, giornaliera e settimanale. Altra, grande novità: la penna Bic in omaggio naturalmente total black!

– UNI, è l’agenda 100% made in Italy perfetta per gli studenti universitari. Disponibile nella versione giornaliera o settimanale, lunga 18 mesi, è pensata per organizzare al meglio l’anno accademico. Con UNI è possibile annotare gli orari delle lezioni e gli appuntamenti della giornata, consultare il planning dell’anno e del mese, persino tenere sotto controllo le spese (indispensabile per gli studenti fuori sede!). E poi tante pagine per gli esami, box dedicati alle materie di studio, memo per il prestito dei libri in biblioteca e le immancabili to do list. In appendice c’è la mini guida di sopravvivenza a cura di Skuola.net, che illustra in modo facile e pratico quali sono i diritti e le opportunità degli studenti di oggi. Insomma UNI è l’agenda perfetta per l’università, a partire dal prezzo davvero pop, e dal formato tascabile. Lo stile è minimale: copertina telata ispirata alle divise dei college americani, compatta grazie all’elastico, disponibile in tre colori: arancio fluo, antracite o blu.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Smemoranda arrivano i trailer della nuova edizione a ‘Tema Libero’

- # # #

smemoranda trailer 2017

Come anticipato in occasione della presentazione della nuova edizione della Smemoranda, la Smemo 2017 è a Tema Libero e la campagna punta molto sul web con un casting aperto a tutta la community web di Smemoranda. I ragazzi sono accompagnati in quattro storie diverse da Teresa Mannino e dalla musica dei Finley.

L’attrice e conduttrice palermitana, da sempre amica di Smemoranda, presta la sua voce per dispensare con l’ironia che la contraddistingue “consigli d’amore” ai giovani protagonisti. Il cast, infatti, è composto interamente da ragazzi italiani dai 15 ai 20 anni originari di Bergamo, Milano, Rimini, Ucraina, Romania, Argentina, India, Mauritius. Un gruppo di adolescenti che rispecchia il carattere multietnico della società di oggi: con noi c’è semplicemente tutto il mondo! Firmati dal regista Antonio Bocola, i quattro trailer hanno una durata di 15 secondi ciascuno, e saranno trasmessi in TV sulle reti Mediaset in circa 500 passaggi, concentrati nel periodo del back to school, dal 28 agosto al 25 settembre 2016. Dal 22 agosto a fine settembre 2016 saranno diffusi attraverso una massiccia Campagna digital su Facebook, Twitter, Instagram e Youtube, sulla piattaforma Yahoo! e sui canali web di Mediaset.

Gli spot Smemo 2017 sono firmati dal regista Antonio Bocola e prodotti da GUT Distribution srl con la direzione artistica di Nico Colonna, i testi di Giovanna Donini e la produzione esecutiva di Laura Giuntoli.

Nel periodo di lancio di Smemoranda 16mesi 2017 si intensificano anche le attività sul web, il mezzo preferito dai ragazzi, dove il diario ha un contatto diretto e quotidiano con la sua community che dura tutto l’anno. I social media Smemoranda – Facebook (720mila fan), Twitter (16mila follower) e Instagram (25 mila follower) – oltre a far girare gli spot nel periodo del BTS, ospiteranno una campagna web con contenuti ad hoc per la rete, giocando con i colori delle copertine e l’hashtag #temalibero. La campagna web è gestita in collaborazione con l’agenzia di comunicazione LiveXtension -www.livextension.com.

Una sorpresa per il back to school: iPantellas, gli youtuber più seguiti della rete e nuovi collaboratori di Smemoranda, omaggeranno il diario con un video molto speciale che sarà diffuso a partire dal 2 settembre attraverso i loro canali.

Su Whatsapp al numero 348-3989626 e` attivo tutto l’anno il canale di Smemoranda che offre contenuti esclusivi (vignette, citazioni, foto, storie a puntate…) senza diffondere ne´ attivita` commerciali (no “spam”) ne´ giochi, nel rispetto della tutela dei minori. Smemoranda e` presente anche su Periscope e Snapchat, l’applicazione che permette di creare delle “stories” composte da immagini e video di pochi secondi non replicabili. Per vedere le “stories” legate alla nuova edizione di Smemo e pubblicate a cadenza bisettimanale, e` sufficiente che gli utenti seguano il profilo SmemoChat.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Smemoranda torna in comunicazione con Teresa Mannino e 15 social-testimoni

- # # #

Puntuale come ogni anno, la Smemoranda torna in comuncazione con la Smemo 2017 che è a ‘tema libero’. Stessa connotazione data ai quattro spot dedicati all’inseparabile compagna di banco degli studenti (e non solo). Come ha ricordato il direttore Nico Colonna alla presentazione milanese, la Smemo è senza dubbio il primo social cartaceo. Mezzo preferito per condividere stati d’animo, emozioni, dediche e fotografie.

Testimonial della campagna 2017 sono 15 giovanissimi selezionati attraverso i canali social tra i veri consumatori del diario, accompagnati da Teresa Mannino e dalla musica dei Finley. L’attrice palermitana presterà infatti la sua voce per dispensare con l’ironia che la contraddistingue “consigli d’amore” ai giovani protagonisti dello spot. Il cast è infatti composto interamente da ragazzi italiani dai 15 ai 20 anni originari di Bergamo, Milano, Rimini, Ucraina, Romania, Argentina, India, Mauritius (video del backstage: ). Un cast che rispecchia il carattere multietnico della società moderna: con noi c’è semplicemente tutto il mondo! Firmati dal regista Antonio Bocola, i quattro spot pubblicitari hanno una durata di 15 secondi ciascuno, e saranno trasmessi in TV sulle reti Mediaset in circa 500 passaggi, concentrati nel periodo del back to school, da fine agosto a fine settembre 2016.

IL BACKSTAGE DEGLI SPOT

Gli spot Smemo 2017 sono firmati dal regista Antonio Bocola e prodotti da GUT Distribution srl con la direzione artistica di Nico Colonna, i testi di Giovanna Donini e la produzione esecutiva di Laura Giuntoli.

Sono stati realizzati grazie a:
(Il cast) Pietro Anzani, Eleonora Pelizzari, Ashley Gremmi, Marco Russo, Eliza Filotie, Marina Arseni, Martina Siardi, Vincenzo Sansiviero, Margherita Marchetti, Alessandro Miano, Sharen Laura Seegobin, Edoardo cianca, Beatrice Eusebi, Ruzlana Tkach.
(La troupe) Antonio Bocola, Sabina Bologna, Sabina Uberti Bona, Elvira Pastore, Nadia Gozzini, Lorenzo Gasperoni, Enea Le Fons, i tecnici di Moovie srl, Lampo TV.
Hollywood bar, Stefano Gorla DS del Liceo Artistico Boccioni di Milano, Massimo Barrella DS dell’ICS Luigi Cadorna di Milano, Ivan Tresoldi e tutti i ragazzi di Artkademy.

LA SMEMO CORRE SUL WEB

Nel periodo di lancio si intensificano anche le attività sul web,  dove il diario ha un contatto diretto e quotidiano con la sua community che dura tutto l’anno. I social media Smemoranda – Facebook (720mila fan), Twitter (16mila follower) e Instagram (25 mila follower) – sosterranno infatti gli spot TV e ospiteranno una campagna web con contenuti ad hoc per la rete, giocando con i colori delle copertine e l’hashtag #temalibero.

La campagna web è gestita in collaborazione con l’agenzia di comunicazione LiveXtension -. Una sorpresa per il back to school: iPantellas, gli youtuber più seguiti della rete e nuovi collaboratori di Smemoranda, omaggeranno il diario con un video molto speciale che sarà diffuso online attraverso i loro canali.

Su Whatsapp al numero 348-3989626 è attivo il canale di Smemoranda che offre contenuti esclusivi (vignette, citazioni, foto, storie a puntate…) senza diffondere né attività commerciali (no “spam”) né giochi, nel rispetto della tutela dei minori.

Smemoranda è presente anche su Periscope e Snapchat, l’applicazione che permette di creare delle “stories” composte da immagini e video di pochi secondi non replicabili. Per vedere le “stories” legate alla nuova edizione di Smemo e pubblicate a cadenza bisettimanale, è sufficiente che gli utenti seguano il profilo SmemoChat.

Quest’anno è nata una stretta collaborazione tra Smemoranda con Radioimmaginaria, la prima e unica radio di adolescenti in Italia, fatta e diretta e condotta da ragazzi che hanno da 11 a 17 anni.

SPONSORIZZAZIONI E MEDIA PARTNERSHIP

Come ogni anno Smemoranda partecipa inoltre in qualità di sponsor e media partner ad eventi musicali, sportivi e culturali rivolti ai giovani: il Torneo Internazionale di Tennis under 16 “Avvenire”, le Olimpiadi scolastiche di matematica e inglese “Kangourou”, il Future Job Festival dedicato ai lavori del futuro, kermesse musicali come Arezzo Wave Love Festival e Flowers Festival. E Collisioni, il Festival di letteratura e musica in collina di Barolo dal respiro internazionale. Proprio a Barolo Smemoranda avrà un palco tutto per sé, dove il 17 Luglio saliranno i comici Marta e Gianluca e i Boiler Comedy Project, insieme ai direttori di Smemoranda Nico Colonna e Gino&Michele per un pomeriggio di allegria, e il disegnatore Sergio Ponchione regalerà schizzi d’artista ai ragazzi di Collisioni Giovani che si porteranno a casa un’edizione di StripDays, una Smemo dedicata al mondo comics. Tra le iniziative di cui Smemo è promotrice c’è ComicsWave, la mostra al WOW Spazio Fumetto fino al 31 luglio 2016, organizzata in collaborazione con Fondazione Arezzo Wave Italia, che mette all’asta i ritratti rock dei migliori fumettisti d’Italia per sostenere Emergency.

BIC & SMEMORANDA ANCORA INSIEME

Anche quest’anno BIC e Smemoranda continuano la loro collaborazione con la 4 Colori, la penna con 4 diversi colori di inchiostro simbolo degli indimenticabili anni ‘80 che per l’occasione si veste di bianco nella limited edition “ALL WHITE” Smemoranda. La penna verrà regalata a tutti coloro che acquisteranno la nuova Smemoranda con un invito ad “esprimere il proprio stile”, liberamente e senza costrizioni.

Alla penna è abbinato il concorso “Express Your Style” attraverso il quale chiederà a tutti di fotografare il messaggio lasciato con la propria 4 Colori sulle pagine dedicate della nuova Smemoranda e condividerlo sulla pagina Facebook di Smemoranda. Le “opere” migliori diventeranno la cover della pagina Facebook Smemoranda per una intera settimana! L’operazione continuerà anche sulla piattaforma Smemoranda.it con una gallery in homepage che verrà periodicamente aggiornata con i disegni degli utenti.

LA SMEMO DA BERE: GLI SMEMO FRUIT DERBY BLUE

E continua anche la partnership tra Derby Blue e Smemoranda dopo il lancio della gamma di succhi di frutta Smemo Fruit avvenuto l’estate scorsa. Tre i gusti della gamma: Lime e Zenzero, Arancia Mela Pepe, Arancia Mirtillo.

La linea è proposta nel canale Horeca nella bottiglia blu da 160ml con tappo twist-off, anzi, con 16 capsule differenti e giocose legate alle icone e al mondo valoriale di Smemoranda, e per il gusto Lime e Zenzero anche in una comoda lattina sleek da 250ml divertente e molto accattivante.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nascono i succhi Smemo Fruit di Derby Blue, tre mix insoliti nel canale horeca

- # # #

Grazie alla sintonia di valori, identità e tendenze nasce la partnership tra Derby Blue e Smemoranda.

Una ricerca di Smemoranda ha infatti analizzato gli orientamenti e le scelte di un panel di fruitori della pubblicazione circa gusti e preferenze nelle bevande alla frutta, facendo emergere un dato importante: la preferenza è nettamente per i succhi di frutta e tra i vari marchi Derby Blue è leader nel gradimento.
Da qui è scaturito un progetto di collaborazione che ha portato al lancio della linea di succhi di frutta Smemo Fruit, tre mix insoliti e di tendenza che richiamano alla freschezza, alla qualità e ai valori del bere sano che sono da sempre tratti distintivi di Derby Blue.

La nuova linea di succhi di frutta è distribuita esclusivamente nel canale horeca e porta all’attenzione dei frequentatori di bar e pubblici esercizi il valore della frutta, con un occhio di riguardo alla voglia di gusti e sapori nuovi che contagia un po’ tutti i consumatori.

Gli Smemo Fruit – disponibili nei tre gusti lime-zenzero, arancia-mirtillo, arancia-mela-pepe, sono caratterizzati da tre versioni “inedite” nella bottiglia in vetro blu da 160 ml dal look coloratissimo, con etichette e capsule che completano un’immagine moderna e caratterizzante dei due brand.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

L’energia positiva di 100 autori per l’edizione Smemoranda 2016 “Mi piace”. LiveXtension firma la campagna web

- # # # #

16 mesi di cose che ci piacciono! Si presenta così la nuova edizione della Smemoranda “Mi Piace”, proprio per recuperare il senso delle nostre passioni al di là del pollice alzato su Facebook. Un concentrato di cose belle da portare con sé, 500 pagine quadrettate di storie da leggere, da scrivere e da inventare. Perché – come scrivono i curatori Gino&Michele nel loro pezzo di apertura – “la fantasia non cancella la realtà, ma la supera”.

Quattro taglie per l’agenda-libro che accompagna gli studenti, dalla Xmall alla Large, i argento, blu, nero, giallo fluo e viola sfumato. Oltre alle edizioni speciali “Follow me!” con la copertina che ricorda l’asfalto e un elastico in cui mettere in evidenza con uno speciale cursore gli stati d’animo o le azioni che più ci piacciono in quel momento. E “Lace it up!” una Smemo coi lacci giallo fluo in copertina per dare libero sfogo alla creatività.

UNA COMUNICAZIONE DIGITAL
La Campagna Comunicazione di Smemoranda 16mesi si concentra soprattutto sul web con l’agenzia LiveXtension dove sarà attiva da maggio a settembre sui canali social ufficiali del brand – Facebook, Twitter e Instagram – e sbarcherà su nuovi canali – Whatsapp, Snapchat e Periscope – dove prenderanno forma una serie di iniziative che coinvolgeranno in modo attivo e creativo gli utenti sul tema Mi piace!

D’estate verranno assegnati anche i premi di SmemoTour, il concorso digitale lanciato da Smemoranda sui suoi canali social Fb, Twitter e Instagram con in palio 3 gite a Milano e 10 diari Smemoranda 16 mesi 2016! La Fan page di Smemoranda lancerà 3 differenti campagne mirate a raccontare la nuova edizione del diario su 3 fronti: le copertine (colori e special edition), il tema 2016 “Mi piace!” e i contenuti.

Dal profilo @SmemoOfficial partiranno campagne di advertising per promuovere il diario con il sostegno di influencer e opinion leader di Twitter che ne amplificheranno la diffusione. Smemoranda da metà maggio è presente anche su Periscope, una nuova applicazione che trasmette contenuti video in diretta e permette agli spettatori di commentarli su Twitter, disponibile su iPhone e a breve anche su Android. Periscope sarà attiva durante tutti gli eventi by Smemo per condividerli con la propria Community. Da giugno al numero 348-3989626 è attivo il canale WhatsApp di Smemoranda: offrirà a chi lo segue contenuti esclusivi legati alla nuova edizione del diario (vignette, citazioni, foto…) senza diffondere né attività commerciali (no “spam”) né giochi, nel rispetto della tutela dei minori.
Smemoranda inoltre sbarca anche su Snapchat, l’applicazione che permette di creare delle “stories” composte da immagini e video di pochi secondi non replicabili. Per vedere le “stories” legate alla nuova edizione di Smemo e pubblicate a cadenza bisettimanale, è sufficiente che gli utenti seguano il profilo SmemoChat. Le “stories” sono legate al prodotto e agli eventi di presentazione nella prima fase di campagna (maggio-luglio), ai contenuti del diario nella seconda fase di campagna (luglio-settembre).

In occasione del back to school ci sarà grande campagna di affissioni dedicata a Smemo 16mesi che coinvolgerà le maggiori città d’Italia. (località e campagna in via di definizione). Come ogni anno Smemoranda partecipa in qualità di sponsor e media partner ad eventi musicali, sportivi e culturali rivolti ai giovani: il Torneo Internazionale di Tennis under 16 “Avvenire”, le Olimpiadi scolastiche di matematica e inglese “Kangourou”, il Future Job Festival dedicato ai lavori del futuro, kermesse musicali come Arezzo Wave Love Festival e Flower Festival. E Collisioni, il Festival di letteratura e musica in collina di Barolo dal respiro internazionale. Proprio a Barolo Smemoranda avrà un palco tutto per sé, dove il 19 Luglio si esibiranno amici come Teresa Mannino, i Sud Sound System, Guido Catalano, i disegnatori Alberto Corradi e Maicol&Mirco per uno spettacolo con disegni, parole e musica. A Settembre Smemoranda sarà a Campovolo, il mega concerto evento di Luciano Ligabue a Reggio Emilia, con lo SmeMOTEL: 500 tende messe a disposizione dei fan del mitico Liga!

Infine a settembre si svolgerà un tour Smemoranda 16mesi nelle librerie Feltrinelli delle maggiori città d’Italia, in compagnia dei direttori del diario Nico Colonna e Gino&Michele, i Boiler con tanti ospiti e sorprese in pieno stile Smemo.

PARTNERSHIP E COMUNICAZIONE INTEGRATA
Gut lancia anche una limited edition dello zaino Eastpak dedicata a Smemo: la prima della nuova collaborazione tra i due brand per essere sempre “on the move”.

Anche nel 2016 Bic e Smemoranda tornano a collaborare dopo il successo dello scorso anno con una delle icone di casa BIC: la 4 Colori, la penna con 4 diversi colori di inchiostro simbolo degli indimenticabili anni ‘80. Nasce infatti la serie speciale “4 Colori Smemoranda” per colorare il proprio mondo e i propri sogni. Abbinata alla special edition c’è il social game “Lascia il segno” attraverso il quale chiederà di fotografare il disegno realizzato con la 4 Colori sulle pagine dedicate nella nuova Smemoranda 2016 e condividerlo sulla pagina Facebook di Smemoranda. Le opere migliori diventeranno la cover della pagina Facebook di Smemo per una settimana intera! L’operazione continuerà anche sul sito Smemoran- da.it con una gallery in homepage che fino a maggio 2016 verrà aggiornata con i disegni degli utenti.

Dalla nuova partnership con Derby Blue nascono invece i tre gusti della nuovissima linea Smemo Fruit. Tre mix insoliti e freschi distribuiti esclusivamente nel canale horeca. Le stesse capsule, personalizzate e una diversa dall’altra, sono legate alle icone e al mondo valoriale di Smemoranda e diventeranno oggetti da collezione.
Alla diffusione nel canale horeca si aggiungerà anche la distribuzione nel settore vending di Smemo Fruit Derby Blue lime-zenzero nel formato lattina slim da 250 ml.
Il lancio sarà supportato da un articolato piano di comunicazione che prevede la presenza di una pagina pubblicitaria all’interno dell’edizione 2016 di Smemoranda, nella versione 16 mesi (settembre 2015 – dicembre 2016).
Al lancio di Derby Blue Smemo Fruit – in programma a fine agosto – farà seguito infine una campagna di presentazione realizzata vicino alle scuole.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Smemoranda e Kiver ancora insieme per la comunicazione digitale della nuova agenda

- # # # # # # #

Smemoranda, agenda cult da oltre 30 anni, prosegue la sua partnership con Kiver, agenzia specializzata in servizi di digital marketing per le aziende, per dare il via a un programma di engagement e di fidelizzazione degli utenti online. In occasione dell’uscita della nuovissima agenda 12 mesi, Kiver ha creato per Smemoranda una applicazione Facebook che consente a tutti gli utenti che cliccano “mi piace” di avere in regalo 3 mp3 al giorno scaricabili da FreeHit, la piattaforma per la gestione di servizi di brand entertainment creata da Kiver in grado di valorizzare le iniziative di fidelizzazzione e loyalty delle aziende. Con FreeHit gli utenti possono scaricare brani gratuiti e legali da un catalogo che viene arricchito con il meglio della musica italiana e internazionale quotidianamente.

Ma da FreeHit non si scarica solo musica: inserendo un codice promozionale pubblicato sul settimanale Tu Style, nei fascicoli in edicola dal 27 novembre al 17 dicembre, oppure reperibile sul mensile free press “Leggere: tutti” o sui segnalibri Smemo distribuiti gratuitamente per tutto il mese di dicembre nelle migliori librerie italiane, è possibile scaricare anche un ebook al giorno in formato epub scegliendo tra un’ampia selezione di titoli. E’ possibile ottenere il codice, direttamente online, anche compilando un veloce questionario sulla pagina Facebook di Smemoranda.

Attraverso il progetto di comunicazione digitale appositamente sviluppato per Smemoranda, Kiver ha quindi dato vita a un tam tam virale che sta fortemente contribuendo alla generazione di traffico sulla pagina Facebook, favorendo l’acquisizione di nuovi fan e intensificando la fidelizzazione dell’intera community. Inoltre l’iniziativa di Kiver, grazie alle diverse forme d’utilizzo del codice promozionale, permette di creare un punto di contatto tra il mondo offline, delle edicole e delle librerie, con la sfera online e digitale di Facebook.

articoli correlati