BRAND STRATEGY

Discovery Media lancia le prime campagne di addressable tv con P&G e Lactalis

- # # # # #

Discovery Addressable tv

Discovery Italia e Smartclip hanno recentemente annunciato l’accordo per la distribuzione di campagne Addressable TV su 5 canali del gruppo: Nove, Real Time, DMAX, Giallo e Motor Trend.

Le prime due campagne di Addressable TV realizzate da Discovery Media sono on air sui canali free del portfolio Discovery Italia. Procter&Gamble e Lactalis sono stati i primi clienti a credere in questa nuova modalità che permette di profilare la comunicazione commerciale sui tratti e sui comportamenti dei telespettatori, migliorando performance, efficacia ed efficienza della campagna.

L’Addressable TV offre infatti ai brand la possibilità di raggiungere la propria audience in maniera mirata e targettizzata grazie alle proprie caratteristiche distributive che uniscono il potenziale della tv lineare con le possibilità di targeting mirato del mondo digitale. Il telespettatore, infatti, ha la possibilità di interagire con il contenuto adv, attivando una landing page interattiva (un minisito o un video creato ad hoc).

Discovery Media permette ai propri investitori di beneficiare, grazie alla partnership con smartclip, di distribuzione 1to1, gestione dei limiti di frequenza giornaliera, oraria e targettizzazione geografica, e, in un prossimo futuro, della possibilità di interagire con le audience scelte per interesse e contenuti graditi massimizzando l’affinità tra i brand presenti ed il pubblico dei canali free del gruppo Discovery Italia.

“La partnership con Discovery Media e il roll-out delle prime campagne dimostra l’interesse crescente verso una delle tecnologie più interessanti dei prossimi anni. Per smarclip l’Addressable TV rappresenta infatti il futuro della pianificazione televisiva, su cui ci siamo focalizzati già da diverso tempo”, dichiara Giuseppe Bronzino, Sales Director di smartclip.

“Discovery Media ha una missione: portare novità nel mercato televisivo, cambiando e innovando”, ha dichiarato Alessandro Renzi, Ad Sales Marketing Development Director Discovery Media. “Il nostro obiettivo è acquisire, nel tempo, competenza e affidabilità anche in questa nuova modalità di avvicinare i brand dei nostri clienti al nostro pubblico, composto da consumatori qualificati ed interessanti. Ringraziamo P&G e Lactalis per essere stati i primi. La loro intuizione di seguirci subito su questa nuova strada permette a questa esperienza di diventare una nuova opportunità di eccellenza e di forgiare la fiducia degli investitori. Estendiamo, infine, i nostri ringraziamenti a smartclip perchè insieme a loro, in modo unico ed efficace, stiamo superando le aspettative iniziali”.

articoli correlati

AZIENDE

Smartclip e Discovery Italia: partnership per la distribuzione di campagne Addressable TV

- # # #

smartclip, discovery, addressable

Smartclip, la piattaforma internazionale specializzata in addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma “SmartX Platform“, annuncia la partnership con Discovery Italia, leader nell’intrattenimento di qualità, per la distribuzione di campagne Addressable TV su 5 canali del gruppo: Nove, Real Time, DMAX, Giallo e Motor Trend.

La collaborazione vede le due società unite per offrire ai brand la possibilità di raggiungere la propria audience in maniera mirata e targettizzata grazie alle caratteristiche distributive tipiche dell’addressable TV che unisce il potenziale della tv lineare con le possibilità di targeting mirato del mondo digitale facendo leva su tutti i vantaggi offerti dal digital.

L’addressable TV, infatti, permette di mostrare pubblicità gestita tramite un Ad Server durante la fruizione di un contenuto tradizionale su un canale del Digitale Terrestre, beneficiando di delivery 1 to 1, gestione dei limiti di frequenza, targettizzazione geografica, per interesse, per contenuti. Il protocollo a supporto dell’addressable TV più diffuso è l’HbbTV (Hybrid broadcast broadband TV) – in Italia presente da giugno 2017 e su cui Smartclip Italia è attiva da settembre – che permette di portare le tecnologie tipiche del mondo digital sulla programmazione lineare.

Con questa nuova partnership, oltre ad ampliare il network di editori che stanno man mano adottando questa tecnologia, smartclip conferma quindi il focus della società sull’addressable TV in seguito al lancio nel mercato italiano – dopo Germania, Austria e Francia – della piattaforma proprietaria dedicata.

“L’addressable TV rappresenta un enorme cambiamento nella pianificazione delle campagne televisive. Grazie a questa modalità, che permette di mostrare annunci specifici, diversi da utente a utente e in tempo reale all’interno delle programmazioni televisive lineari, i brand hanno la possibilità di raggiungere la propria target audience in maniera mirata e precisa”, dichiara Luca Di Cesare, Managing Director Italia di smartclip. “Per Smartclip l’addressable TV è un asset importante sul quale puntiamo e su cui abbiamo iniziato a focalizzarci già da qualche anno, abbiamo dovuto attendere un po’ prima che fossero disponibili in Italia le TV con la tecnologia necessaria, ma il riscontro che stiamo ricevendo da parte dei clienti dimostra che stiamo percorrendo la giusta direzione, e la partnership con Discovery rappresenta un’ulteriore conferma”.

“Discovery Media è da sempre attenta all’innovazione e lo è ancor di più quando si tratta di valorizzare gli investimenti dei propri clienti, intercettando specifici target attraverso ogni modalità all’avanguardia”, sottolinea Alessandro Renzi, Ad Sales Marketing Development Director Discovery Media. “La partnership con Smartclip va esattamente in questa direzione e ci consentirà di raggiungere maggiore efficienza nello sviluppo di piani di comunicazione per i brand. Insieme a Smartclip ci posizioneremo tra i player più sensibili e attenti in tema di adressable TV, una realtà che sta diventando sempre più rilevante e che rappresenterà il futuro con cui tutti i broadcaster saranno presto chiamati a misurarsi”.

articoli correlati

AZIENDE

smartclip adotta ads.txt: continua la battaglia per la trasparenza del mercato

- # # #

smartclip

smartclip, proprietaria della SSP Video Multiscreen SmartX Platform, ha adottato la soluzione ads.txt per tutte le properties della propria piattaforma, nell’ottica di ampliare l’applicazione di misure e strumenti per garantire la trasparenza del proprio inventario di editori premium.

La specifica ads.txt creata da IAB Technology Laboratory fornisce un meccanismo protetto, basato su un file di testo per indicare pubblicamente quali sono i partner autorizzati a vendere l’inventario digitale di un editore e segna un passo positivo verso una maggiore trasparenza per il mercato della pubblicità online nel suo complesso.

smartclip da sempre mantiene viva la credibilità del proprio inventario programmatico attraverso constanti relazioni dirette con gli editori, pertanto accoglie ads.txt come uno strumento aggiuntivo perfettamente allineato alle politiche della società nei confronti della trasparenza all’interno del settore della tecnologia pubblicitaria.

Fermare le attività fraudolente alla fonte, eliminando i ritorni economici per i truffatori, è di importanza cruciale per il mercato in questo momento. Permettendo agli editori di dichiarare chi sono i venditori autorizzati del loro inventario, ads.txt fornisce un meccanismo che combattere due dei problemi più impellenti del settore. In questo modo, infatti, la rivendita non autorizzata tramite arbitrato e la frode pubblicitaria, in particolare il domain spoofing, possono essere ridotte al minimo. Il domain spoofing costa entrate significative agli editori premium, e il contesto che crea diffidenza verso l’intera supply chain.

“smartclip sta prendendo provvedimenti per combattere le frodi e abbraccia l’iniziativa ads.txt. Siamo preparati e attrezzati per monitorare la qualità delle impression e siamo in grado di bloccare quelle non autorizzate o servite da fornitori non certificati da editori che hanno implementato i loro file ads.txt”, ha affermato Kay Schneider, General Manager SmartX Platform. “Per ads.txt raggiungere il suo pieno potenziale, ossia l’adozione universale tra editori premium, è di vitale importanza. Pertanto, incoraggiamo i nostri partner a partecipare e a creare una supply chain di alta qualità. Inoltre supportiamo la standardizzazione degli stessi file di testo, pratica che renderebbe il programma ancora più forte. Un’utile aggiunta sarebbe un elenco degli exchange approvati dagli editori per la vendita di video o display, al fine di fare chiarezza su chi è autorizzato a vendere determinati inventari”.

articoli correlati

AZIENDE

NetAddiction, partner con smartclip per le soluzioni outstream su Bigodino.it

- # # #

NetAddiction Bigodino.it

Continua la stagione degli accordi di smartclip. La piattaforma internazionale specializzata in Addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma “SmartX Platform”, ha siglato un’importante partnership con la media company nativa digitale NetAddiction.

L’accordo prevede che il prodotto Out-Stream sia disponibile sulla property Bigodino.it. Nato nel settembre del 2011, con le oltre 8,5 milioni di pagine viste e più di 2.750.000 utenti unici, Bigodino.it è una web-zine per donne 25-44enni e oltre, declinato attraverso diverse sezioni di approfondimento: Lifestyle, Moda, Fashion, Cucina, Pet, Mamma.
Dopo il recente restyling grafico, il sito è ora una piattaforma dinamica per l’informazione al femminile in grado di aggiornare le lettrici su curiosità e novità, sui trend del momento in ogni ambito e interesse che possa ricadere nelle tradizionali passioni di una donna, in movimento, come dimostra l’altissima percentuale di traffico che arriva dal mobile, quasi il 90% dell’utenza complessiva.

Elena Giovanetti, Publisher Network Manager di smartclip ha dichiarato: “Un altro importante accordo che si inserisce nella nostra strategia di ampliamento del nostro network in Italia, sempre più verticale e rivolto a target specifici. Un’offerta che ci permette di essere al fianco degli editori digitali con soluzioni in grado di catturare l’interesse degli investitori delle diverse industry”. Daniele Gulti, direttore commerciale di NetAddiction: “Siamo sempre alla ricerca di nuove soluzioni di comunicazione da proporre ai nostri clienti. Soluzioni che ci permettano di ingaggiare i nostri utenti, grazie anche a strumenti che possano emozionarli e coinvolgerli. L’accordo con smartclip risponde esattamente a questa nostra priorità”.

articoli correlati

AZIENDE

smartclip gestirà in esclusiva i video Out-Stream Intext del mondo editoriale di Triboo Media

- # # #

smartclip e Triboo Media insieme

smartclip, la piattaforma internazionale specializzata in addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma “SmartX Platform”, e Triboo Media, la digital media company di Triboo, annunciano l’avvio di una partnership commerciale volta all’integrazione e rafforzamento delle due offerte nell’ambito di video adv solutions.

La collaborazione riguarda la gestione in esclusiva del formato Out-Stream video Intext per tutto il network dei siti di Triboo Media e permette a smartclip di allargare il proprio bacino video con oltre 200 nuovi editori che fanno parte della media company. L’accordo consente a smartclip di rafforzare tutte le principali aree tematiche con una conseguente crescita dell’audience del network e una maggiore capacità di raggiungere nuovi target di pubblico. Triboo Media tramite questo accordo punta ad ampliare le soluzioni possibili per remunerare il suo bacino editoriale, tramite l’aggiunta di un nuovo formato, complementare alle attuali soluzioni adv, e una collaborazione sull’ampio bacino preroll gestito.

La rilevanza di Triboo Media è sintetizzata nei numeri chiave della società: oltre 150 professionisti specializzati in comunicazione digitale, 11 milioni di utenti unici, 193 milioni di pagine viste e il 37% di active reach (Fonte Audiweb Views – TDA Giugno 2017).

“L’accordo che annunciamo con Triboo Media ci rende doppiamente orgogliosi: da un lato un player di grande importanza per il nostro mercato ci ha scelti per la gestione in esclusiva di un formato di grande impatto e qualità, riconoscendo in smartclip un interlocutore competente e tecnicamente all’avanguardia, dall’altro, con Triboo Media possiamo rafforzare la qualità della nostra offerta editoriale in ambiti quali: donne, mamme, sport, automotive, business & finance, food & cooking, giovani, green e hi-tech”, ha dichiarato Elena Giovanetti, Publisher Network Manager di smartclip.

“Lo scopo dell’accordo è fornire in maniera trasparente ai nostri publisher in concessione una soluzione tecnologicamente avanzata che possa ulteriormente valorizzare la continua produzione di contenuti di qualità e la crescita costante dell’inventory. Questo nuovo posizionamento da “HUB di formati adv” permetterà di offrire ai nostri partner editoriali nuove e continue implementazioni anche di terze parti, per essere sempre in linea con i trend di mercato e le richieste degli inserzionisti, potenziando il rapporto di concessione esclusiva con Triboo Media. Oltre a una remunerazione maggiore data da un formato aggiuntivo, infatti, riteniamo questo accordo un rafforzamento del nostro programma di partnership con i nostri editori tramite l’offerta di un’unica interfaccia per più linee di monetizzazione della loro audience”, ha spiegato Elisabetta Parodi (in foto), Chief Partnership Program di Triboo Media.

articoli correlati

MOBILE

smartclip e Mindshare: formati mobile e smart TV per Enel al Giro d’Italia

- # # # # # #

smartclip formato Ghostover

smartclip, la piattaforma internazionale specializzata in addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma “SmartX Platform”, in collaborazione con la sede romana di Mindshare ha sviluppato il progetto di comunicazione mobile e smart TV che supporta Enel, sponsor ufficiale della Maglia Rosa della centesima edizione del Giro d’Italia.

Al progetto custom partito il 5 maggio scorso, che fa uso di formati impattanti per mobile e smart TV, hanno lavorato gli esperti di smartclip in collaborazione con il Team digital di Mindshare Roma, al quale va il merito di aver contribuito allo sviluppo dell’idea creativa e di aver sottoposto a Enel un’iniziativa che si basa anche su un mezzo innovativo e strategico come la smart TV.

La campagna mobile, che è stata pianificata fino al 31 maggio, si basa sul formato Ghostover distribuito su base geolocal, per raggiungere l’audience sportiva seguendo ciascuna Tappa del Giro d’Italia 2017. Per la smart TV, invece, è stata realizzata un’attività mirata con display click to microsite personalizzato per Enel.

“Siamo molto orgogliosi di aver lavorato con Mindshare al progetto per Enel al Giro d’Italia, perché è un’iniziativa che, grazie all’utilizzo di formati e soluzioni impattanti, consente di ingaggiare efficacemente il target con contenuti esclusivi. I messaggi non sono invasivi e permettono risultati interessanti in termini di massimizzazione della visibilità di Enel sui dispositivi, grazie a uno spazio dedicato, personalizzabile e che garantisce engagement”, ha dichiarato Erica Speranza, Sales Manager di smartclip.

articoli correlati

AGENZIE

smartclip inaugura la nuova sede a Roma. A dirigerla è la Sales Manager Enrica Speranza

- # # # #

Smartclip

smartclip, la piattaforma internazionale specializzata in Addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma “SmartX Platform”, ha aperto una nuova sede a Roma con l’obiettivo di presidiare da vicino il mercato del Centro Sud. La responsabilità della gestione della nuova sede è affidata alla Sales Manager, Erica Speranza (nella foto insieme a Luca Di Cesare). Entrata a far parte di smartclip un anno fa, con il suo lavoro Erica Speranza consente ai centri media romani e alle agenzie del Centro Sud Italia di toccare con mano l’offerta completa di smartclip e di avere con la Sales Manager un contatto diretto.

Ospitata nello spazio di Officine Farneto, edificio con più di 75 anni di storia e fascino architettonico, vicino al Foro Italico, la sede romana di smartclip sta già guardando al futuro e all’allargamento del suo team. Infatti, nelle prossime settimane è previsto l’ingresso di una nuova figura professionale che rafforzerà la divisione Sales per contribuire al consolidamento del mercato.

“Nell’ultimo anno, è stato fatto un lavoro molto intenso con i protagonisti del mercato digitale del Centro Sud”, commenta Erica Speranza. “Le attività e i contatti stanno aumentando in maniera esponenziale, tanto che abbiamo inaugurato l’ufficio con uno spirito di allargamento del gruppo di lavoro. Essere presenti sul territorio è una strategia molto importante per le attività commerciali di smartclip”.

Luca Di Cesare, Managing Director Italia di smartclip ha commentato: “In linea con il nostro piano di espansione e sviluppo, negli ultimi dodici mesi abbiamo consolidato la nostra presenza nel comparto del video advertising, allargando il nostro raggio di azione anche ai mercati del Centro e del Sud Italia. Ci siamo resi conto sin da subito che essere presenti sul territorio è un modello vincente per lo sviluppo dell’offerta di smartclip. Grazie a Erica il nostro fatturato nell’area romana ha visto un incremento di molto superiore alla media di mercato; Erica ha saputo rappresentare smartclip nel modo migliore possibile, grazie alla sua professionalità e alle innate doti di networking. Infatti, oggi, la nostra concessionaria è in grado di presidiare l’area con l’attenzione, la cura e la conoscenza necessarie a sviluppare relazioni di business soddisfacenti con i nostri clienti e partner”.

articoli correlati

MOBILE

Volkswagen sceglie il formato GhostOver di Smartclip per promuovere la nuova Tiguan

- # # # # # #

smartclip - GhostOver

La nuova Tiguan, SUV di casa Volkswagen, è oggetto di una articolata campagna pubblicitaria che ha coinvolto smartclip, società tecnologica leader per soluzioni di video advertising per ogni tipo di device digitale attraverso SmartX Platform. All’interno della pianificazione media messa a punto da Mediacom, smartclip si è infatti occupata della distribuzione della nuova campagna per mobile facendo leva sul nuovo formato GhostOver, la soluzione pubblicitaria basata su annunci a sfondo trasparente sviluppata da ArenaDaemon.

Il formato native, di nuova concezione, consiste in una creatività che appare in sovraimpressione sul contenuto e si muove sullo spazio dello schermo, e, contemporaneamente, permette all’utente di continuare la lettura, abbinando un forte impatto a una user experience di qualità. L’uso di Ghostover ha permesso alla campagna, durata due settimane, di offrire agli utenti che hanno interagito con il messaggio pubblicitario, un’esperienza fluida e senza interruzioni.

“Per presentare la Nuova Tiguan abbiamo voluto proporre a Volkswagen una pianificazione ad altissimo impatto ed emotivamente coinvolgente con un’originale forma di comunicazione in grado di trasmettere ai consumatori nuove emozioni e suscitare in loro curiosità senza mai essere intrusiva”, afferma Luca Di Cesare, Managing Director Italia di smartclip (nella foto).

Secondo le ultime rilevazioni Nielsen, l’automotive è il secondo mercato in Italia in investimenti pubblicitari; il web marketing rappresenta il terzo mezzo del settore e nei primi 7 mesi dell’anno ha registrato una crescita del 15% rispetto allo scorso anno, con una quota del 6,6% dedicata al digital advertising (escludendo search e social).

articoli correlati

AGENZIE

GNV ed ENPA lanciano la campagna “Quest’estate, portami con te!”. Pianifica smartclip

- # # # # # #

Luca di Cesare di smartclip, che cura la campagna Grandi Navi Veloci e ENPA

È stata smartclip a curare la pianificazione multipiattaforma su tutti i device, compresa Smart TV, della campagna “Quest’estate, portami con te!” di Grandi Navi Veloci in collaborazione con ENPA, l’Ente Nazionale Protezione Animali.

GNV, da sempre attenta alle condizioni di trasporto degli animali, ha stretto un accordo di partnership con ENPA, la più antica e importante associazione protezionistica d’Italia dedita alla tutela, il benessere e la protezione degli animali, per permettere ai piccoli animali meno fortunati della Sicilia di viaggiare verso la loro famiglia adottiva o strutture più attrezzate, e avere così più opportunità per un futuro migliore.
Quest’estate, portami con te!: questo il messaggio della campagna che promuove il trasporto gratuito a bordo di Grandi Navi Veloci, per tutto il 2016, di 400 amici a quattro zampe accompagnati dai volontari dell’Enpa sulla tratta Palermo-Genova che pernotteranno nelle speciali “Cabine Amici a 4 zampe”, dedicate a tutti coloro che viaggiano con i loro inseparabili animali. La Compagnia effettuerà inoltre una donazione a favore di ENPA, per sostenere l’importante servizio sociale che l’ONLUS svolge fin dal 1871.

La strategia media, messa a punto da DLV BBDO, in partnership con ENPA, di cui Grandi Navi Veloci è diventato vettore ufficiale, ha coinvolto smartclip per la distribuzione della nuova campagna sul proprio network attraverso una pianificazione multipiattaforma, che vede l’erogazione del formato video su desktop, mobile e Smart tv.

La campagna di comunicazione di Grandi Navi Veloci si pone l’obiettivo di veicolare il messaggio verso un target molto attento e pronto all’interazione e la pianificazione multipiattaforma offerta da smartclip che include, oltre a desktop e mobile, una quota rilevante destinata alle Smart TV, ha costituito la scelta ideale: le Smart TV offrono infatti un’esperienza di comunicazione multimediale altamente impattante e coinvolgente poiché il contenuto è scelto intenzionalmente dal consumatore.

“Le piattaforme Smart TV rappresentano un segmento pubblicitario estremamente interessante che identifica un preciso target di utenti sensibili ai brand e siamo pertanto lieti di aver potuto supportare questa importante iniziativa di sensibilizzazione con una pianificazione di grande impatto” afferma Luca Di Cesare, Managing Director Italia di smartclip. “Gli obiettivi di GNV di rafforzare l’engagement con il brand e di far vivere al consumatore una nuova experience si sono conciliate con la nostra capacità di offrire una pianificazione multipiattaforma che include un canale innovativo come le Smart TV” conclude Di Cesare.

articoli correlati

AZIENDE

A Mediengruppe RTL Deutschland il 93,75% di Smartclip

- # #

Mediengruppe RTL Deutschland ha acquisito Smartclip, una delle società più innovative e in rapida crescita nel mercato dell’online video advertising. Grazie all’accordo con gli attuali azionisti di Smartclip, Mediengruppe RTL Deutschland acquisirà il 93,75% della partecipazione azionaria di Smartclip, con opzione d’acquisto delle rimanenti azioni.

Mediengruppe RTL Deutschland acquisisce Smartclip in Germania, Paesi Bassi, Scandinavia e Italia. Le attività di Smartclip in Spagna e in America Latina non fanno parte di questo accordo, ma il brand e la tecnologia di Smartclip continueranno ad essere commercializzati in questi paesi. Il prezzo d’acquisto per Mediengruppe RTL Deutschland del 93,75% dell’azionariato di Smartclip ammonta a €46,9 milioni. La transazione è soggetta ad approvazione da parte del Germany Federal Cartel Office.

Smartclip raccoglie l’inventario pubblicitario di video online di 700 editori internazionali e gestisce l’integrazione e la distribuzione di video advertising su ogni tipo di device capace di connettersi ad internet. Concessionaria digital autorevole e innovatrice in ambito tecnologico, Smartclip fornisce inoltre soluzioni per Connected TV e advertising multiscreen. Smartclip si integra nel piano di investimenti in advertising digitale di RTL Group, che comprende SpotX, una delle principali piattaforme per il programmatic online video advertising.

Anke Schäferkordt, CEO di Mediengruppe RTL Deutschland: “L’acquisizione di Smartclip rafforzerà significativamente la nostra posizione di principale concessionaria per il video advertising. In Germania questa acquisizione farà crescere considerevolmente la reach del nostro portfolio, e di conseguenza il nostro inventario pubblicitario. Contemporaneamente ci permetterà di irrobustire le nostre capacità tecnologiche in Europa e offrirà opportunità a livello globale per l’innovazione in collaborazione con SpotX”.

Matthias Dang, Managing Director IP Deutschland, concessionaria di Mediengruppe RTL Deutschland: “Smartclip ci farà progredire su due fronti: sul fronte dell’online video reach e sul fronte tecnologico. Insieme faremo crescere la nostra quota di mercato che, secondo le stime, raddoppierà entro il 2020”.

Jean-Pierre Fumagalli, CEO di Smartclip, che continuerà a guidare la società: “Mediengruppe RTL Deutschland è chiaramente il partner ideale per noi e non vediamo l’ora di lavorare insieme per contribuire allo sviluppo del dinamico mercato dell’online video advertising con le nostre soluzioni innovative e i nostri servizi”.

Anke Schäferkordt conclude: “L’acquisizione di Smartclip ci permette di ampliare in modo significativo le nostre capacità in digital advertising in ambito commerciale e di integrare la nostra strategia di crescita”.

articoli correlati

AZIENDE

smartclip al primo posto tra le custom property in Italia per l’audience mobile giornaliera

- # # # #

Le nuove rilevazioni Mobile e Total Audience di Audiweb di agosto portano ottime novità per smartclip che si colloca al primo posto tra le custom property in Italia per l’audience mobile giornaliera. smartclip, piattaforma internazionale specializzata in Addressable TV e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma “SmartX Platform”, è oggi il player di riferimento per il video advertising, in grado di distribuire campagne video su tutti i dispositivi mobili garantendo la stessa qualità e user experience del web.

Il nuovo report mette in evidenza l’andamento decisamente positivo per smartclip sul mercato italiano che registra più di 2.5 milioni di utenti giornalieri da mobile e che permettono alla società di conquistare il primo posto nella classifica delle custom property per quanto riguarda l’adverstising su dispositivi mobili.

Grazie a una costante espansione oggi il network italiano di smartclip conta 48 editori e 114 app mobile e m-site che sono in grado di raggiungere oltre 10 milioni di utenti unici mensili deduplicati con una reach del 51% della popolazione italiana internet mobile*. Con smartclip è quindi possibile pianificare campagne mirate a raggiungere target specifici e profilati che combinano dati socio-demo dettagliati (istruzione, condizione professionale, occupazione, settore di attività, componenti del nucleo familiari, fascia di reddito) con dati altrettanto sofisticati di geo-targetting.

“Questa prima posizione tra le custom property dell’audience mobile conferma l’impegno di smartclip nella distribuzione di video premium di alta qualità ed è un riconoscimento del nostro lavoro e del nostro sviluppo tecnologico che stiamo espandendo anche sull’Addressable TV”, commenta Luca Di Cesare, Managing Director di smartclip italia. Il trend favorevole del mobile trova riscontro in tutti i numeri rilevati da Audiweb che ha presentato un quadro in cui emerge un incremento del 5% del tempo totale speso online da device mobili rispetto alle rilevazioni del mese precedente nonché un 74,6% del tempo totale speso online su dispositivi mobili che supera di 3 volte il tempo speso su PC. Siamo quindi di fronte non più ad un fenomeno passeggero, ma ad una realtà consolidata in cui smartclip sta svolgendo un ruolo da protagonista”.

* UU 10,4M Mese di agosto 2015 (Fonte: Audiweb)

articoli correlati

AZIENDE

smartclip presenta la prima piattaforma al mondo
 di real-time Addressable TV

- # #

smartclip annuncia il lancio della nuova soluzione per Addressable TV, che consente ad inserzionisti e agenzie di acquistare e distribuire in tempo reale pubblicità sulla TV lineare tramite ad-server.

smartclip estende così ulteriormente l’esperienza nella tecnologia video, fornendo una soluzione in grado di coprire l’intero percorso digitale del cliente sullo schermo televisivo.
 La piattaforma è già stata utilizzata da alcuni dei più grandi inserzionisti televisivi per distribuire le prime campagne di Addressable TV su diversi broadcaster in Europa.

La tecnologia, che si basa parzialmente sullo standard televisivo HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband TV), attualmente può raggiungere circa una famiglia su 4 in Europa. Con la rapida diffusione di dispositivi HbbTV nei mercati europei, diventa strategicamente sempre più importante per gli inserzionisti poter contare sulla possibilità di pianificare campagne televisive tramite ad-server: alcune ricerche di mercato, infatti, prevedono che questo numero salirà fino a raggiungere il 70% delle famiglie entro il 2017.

”Oggi l’Addressable Programmatic TV è una parola di moda, soprattutto negli Stati Uniti. Ma quando si guarda in profondità, ci si rende conto che la maggior parte dei player o parla di semplice distribuzione OTT, o non sta facendo nulla di diverso dalla semplice prenotazione, con un flusso automatizzato, di spazi che saranno poi distribuiti in maniera tradizionale sulla TV lineare. Ma questa non è innovazione: in questo modo i broadcaster televisivi continuano a trasmettere messaggi “one-to-many” e inoltre si tratta sempre di annunci pubblicitari che vengono acquistati in anticipo e mandati in onda al momento prestabilito”, afferma Jean-Pierre Fumagalli, co-fondatore e CEO di smartclip.

“La nostra piattaforma realizza e rende concreto a tutti gli effetti un grande progresso per l’intera industria globale perché consente di misurare in tempo reale i dati di visualizzazione e, di conseguenza, permette di distribuire annunci in linea con i dati rilevati, sempre in real-time. Tutto questo grazie ad una vera integrazione dell’ad-server con il flusso della TV lineare che consente davvero ai player presenti sul mercato di gestire la pubblicità televisiva in un modo nuovo. Inoltre, la capacità di poter fruire della pubblicità sulla TV lineare in modalità programmatica, in tempo reale, nello stesso modo in cui si fruisce la pubblicità su tutti gli altri device digitali, rappresenta la base per un’ottimizzazione e una reale distribuzione multiscreen” continua Fumagalli.

“Questa configurazione tecnica consente anche ad emittenti di medie e piccole dimensioni – che attualmente sono di fatto ignorate dai panel di misurazione della TV standard e pertanto non possono offrire visibilità per gli inserzionisti – di sfruttare appieno il proprio potenziale pubblicitario e beneficiare di nuovi clienti e flussi di nuove entrate. Siamo pertanto lieti di assumere un ruolo importante nel contribuire a questo emozionante viaggio di trasformazione della TV lineare”, afferma Jean-Pierre Fumagalli.

articoli correlati

MEDIA

smartclip gestirà in esclusiva le inventory video interstitial dell’app mobile 
MTV On Demand

- # # #

MTV Italia ha scelto smartclip per la gestione in esclusiva dell’inventory video interstitial della nuova app Apple e Android di MTV On Demand.
L’accordo consente a MTV una monetizzazione dell’inventario video interstitial dell’app sui due principali sistemi operativi del mercato e su ogni tipo di piattaforma digitale mobile.

Inoltre smartclip con questa nuova partnership, amplia il proprio network di editori e consente di offrire agli inserzionisti un mezzo molto efficace e di sicuro interesse per raggiungere il target dei Millennials, gruppo sociale sempre in evoluzione, strategico e difficile da intercettare.

Attraverso l’app gratuita di MTV disponibile per iOS e Android è possibile accedere a tutti i contenuti del canale in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, guardare tutti i programmi tv in diretta e on demand, commentare e condividere quello che si sta guardando direttamente dall’applicazione: una vera e propria Social TV per vivere un’esperienza assolutamente coinvolgente.

“Questa partnership costituisce un’estensione dell’offerta di smartclip di sicuro interesse per i brand che vogliono rivolgersi a un target in continua evoluzione, strategico e non sempre raggiungibile su altri mezzi” afferma Luca Di Cesare, Managing Director di smartclip Italia. “L’accordo con MTV è il risultato della nostra capacità di innovazione che ha portato, ad esempio, allo sviluppo di strumenti per evitare click involontari, e di prodotti, come la Mobile Domination, di recente adottata anche da altri operatori”.

“L’app MTV On Demand ci consente inoltre di espandere ulteriormente il nostro network con contenuti di notevole qualità che vanno ad alimentare ulteriormente la nostra piattaforma proprietaria di Programmatic Buying, SmartX Platform, rafforzando così la nostra posizione di leadership di mercato: il network video mobile di smartclip infatti conta già più di 9 milioni di utenti al mese, con una reach del 45,9% dell’utenza mobile italiana*. L’accordo con MTV Italia ci arricchisce inoltre di un inventario sempre più multi-device”, conclude Di Cesare.

articoli correlati

AGENZIE

De Agostini affida l’inventory video di Ricette & Sapori a smartclip

- # # # # #

smartclip espande il proprio network con l’ingresso della nuova app di De Agostini Editore, Ricette & Sapori. smartclip gestirà in esclusiva l’inventory video per Apple e Android dell’applicazione gratuita dedicata alla cucina.

L’accordo con smartclip consente quindi a De Agostini una monetizzazione dell’inventario video dell’app sui due principali sistemi operativi del mercato e su ogni tipo di piattaforma digitale mobile.

Ricette & Sapori offre agli appassionati di cucina oltre 2000 nuove ricette per tutti i gusti, la possibilità di selezionare la portata, le proprie preferenze culinarie e preparare piatti in base agli ingredienti a propria disposizione. L’app fornisce inoltre l’indicazione delle calorie di cui è composto il pasto e, vera e propria novità, indica il vino da abbinare a ciascun piatto per garantire un’esperienza assolutamente coinvolgente. Supportata anche dalle funzioni di condivisione sui social network, l’app Ricette & Sapori consente di creare un profilo personale e condividere con gli amici le proprie ricette preferite.

“La fiducia accordataci da De Agostini Editore, brand storico dell’editoria italiana e internazionale, è il risultato dell’impegno e del lavoro svolto da smartclip nello sviluppo tecnologico che ci consente di sviluppare ed implementare soluzioni d’avanguardia che aprono nuove opportunità di monetizzazione” afferma Luca Di Cesare, Managing Director di smartclip Italia. “Quando gli utenti online di Ricette & Sapori fruiscono di video su device mobili, gli inserzionisti e i centri media possono raggiungere, grazie al continuo sviluppo tecnologico di smartclip, una precisa e sempre più ampia audience di riferimento”.

articoli correlati

AZIENDE

L’app Piccole Ricette continua a crescere e consolida la partnership con smartclip

- # # # # #

Continuano i successi di Piccole Ricette, la celebre app di cucina: con 850.000 download totali, con livelli di recensioni che si attestano tra i 4,5 e 5 punti per ogni versione aggiornata e con una presenza costante nelle prime posizioni delle classifiche degli app store.

In occasione del rilascio della nuova versione dell’app, Piccole Ricette consolida la sua partnership con smartclip, società di tecnologia per il video advertising, pianificando la Mobile Domination, un ambiente di comunicazione, per mobile app, esclusivo che offre all’utente un’esperienza multimediale altamente coinvolgente.
La Mobile Domination messa a punto per Piccole Ricette, ha durata settimanale ed è costituita da uno spot video al lancio dell’app (Pre-App), da un background personalizzato nella parte superiore dell’app e da un banner cliccabile posto nella parte inferiore. Con questa soluzione smartclip offre all’inserzionista una sponsorship settimanale di totale esclusiva per tutti i tre formati, puntando a coinvolgere il target femminile dell’accattivante e orignale app di cucina.

Mobile domination propone, quindi, una combinazione di formati video e display capaci di unire strategie di branding, tipiche del video, a pianificazioni di advertising tipiche del mondo mobile. Dal suo lancio, Mobile domination è diventata il punto di riferimento nel mercato italiano del mobile advertising per il suo formato altamente coinvolgente e impattante.

“In questo momento il mercato sta offrendo una grande disponibilità di spazi per le pianificazioni di mobile video advertising, ma è necessario indirizzare i budget verso ambienti sicuri e con audience di qualità: per questo smartclip consiglia di puntare sulle app per gli investimenti pubblicitari in mobile video” afferma Luca Di Cesare, Managing Director di smartclip Italia. “In quest’ottica, la partnership strategica e la rinnovata fiducia da parte di Piccole Ricette, sono il risultato del nostro lavoro di education del mercato, da un lato, e del nostro impegno per garantire una sviluppo tecnologico continuo e costante, dall’altro. Quest’ultimo aspetto trova riscontro nel nostro strumento di programmatic buying in tempo reale, SmartX Platform, disponibile per la pianificazione e l’ottimizzazione di campagne pubblicitarie su ogni tipo di device: PC, consolle di giochi, tablet, smartphone e Connected TV”.

articoli correlati