AZIENDE

SKY sceglie TSW per innovare la propria customer experience

- # # #

TSW

Sky Italia rinnova ed estende la partnership con TSW per misurare l’efficacia dei mezzi, l’efficienza dei servizi e la soddisfazione degli utenti che ogni giorno si interfacciano con la piattaforma. Sono le persone i protagonisti dei test che TSW porterà avanti per Sky attraverso l’applicazione di un protocollo di analisi quali-quantitativa.

Oggetto delle esperienze analizzate saranno le applicazioni e le interfacce, come le pagine web e le piattaforme digitali di abbonamento e di gestione degli innumerevoli servizi che SKY fornisce, dall’installazione di una parabola alla gestione di un problema col decoder fino alla possibilità di vedere le proprie trasmissioni preferite da ogni dispositivo. I ricercatori di TSW focalizzano la propria attenzione anche sulle microinterazioni, per individuare i migliori layout di homepage o landing page, menu e guide tv.

L’obiettivo di questa nuova partnership tra SKY e TSW per l’analisi on-going è valutare la reperibilità e la comprensibilità delle informazioni delle pagine, le aspettative degli utenti circa funzionalità e modelli di interazione, l’efficienza delle interazioni e il grado di soddisfazione dell’esperienza offerta.

Metodo di analisi e approccio

L’eterogeneità dei contenuti, delle modalità e degli obiettivi dei diversi test che verranno periodicamente fatti da TSW per SKY comporta differenze nel metodo di analisi. L’approccio di TSW prevede, a seconda dell’ambito di analisi designato, l’utilizzo congiunto di metodi quantitativi e qualitativi.

L’obiettivo di tale approccio è innanzitutto quello di ottenere una visione più completa e affidabile del fenomeno oggetto di analisi, basata sulla lettura di feedback espliciti e impliciti, attraverso la conoscenza profonda delle aspettative delle persone, dei loro comportamenti e delle loro reali necessità. Un protocollo di questo genere condotto su base annua e in un’ottica di miglioramento continuo assicura, non soltanto una maggior ricchezza di informazioni, ma anche una più solida e coerente rappresentazione della realtà analizzata.

La possibilità per SKY di entrare in contatto con la qualità dell’esperienza vissuta, il grado di soddisfazione e/o frustrazione, le aspettative e le proposte degli utenti potrà permetterle di migliorare ulteriormente la user experience dei suoi clienti.

La partnership

“Oggi sempre più gruppi importanti come Sky Italia riconoscono l’importanza di un processo di verifica iterativo in ogni fase dei processi aziendali. È la collaborazione continua e circolare con i nostri clienti che porta noi di TSW a essere partner trasversali”, dichiara Christian Carniato, CEO e Founder di TSW (nella foto). “TSW è in grado di garantire al partner la totale autonomia in termini di organizzazione e di gestione di tutte le fasi del progetto, dal disegno sperimentale al reclutamento, dalla conduzione dei test all’analisi risultati e produzione report.

“Il valore della partnership e dell’approccio condivisi da SKY e TSW consiste nel fatto che ognuna di queste fasi è tarata sulla base delle specifiche esigenze, concordata e vissuta dal partner e da tutte le persone che in SKY lavorano a progetti rivolti agli utenti e al miglioramento del servizio. Crediamo fortemente nel valore di far vivere ai nostri partner ogni fase del progetto. Per questo motivo, e per venire incontro alle crescenti richieste di vicinanza da parte dei grandi gruppi partner, i test saranno condotti da SKY nel laboratorio milanese di TSW, che è stato inaugurato quest’anno, per dare la possibilità a tutti i team di SKY coinvolti di assistere personalmente ai test che verranno condotti insieme alle persone. The Sixth W vuol dire proprio questo, migliorare le esperienze con l’ascolto e attraverso l’ascolto trasferire valore alle aziende e alle persone”, conclude Carniato.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sky Italia annuncia l’ultima stagione de Il Trono di Spade. QMI Stardust firma il progetto creativo a Lucca Comics & Games

- # # # # #

Il Trono di Spade

Sky Italia – official broadcaster della manifestazione – conferma la sua collaborazione con Lucca Comics & Games (31 ottobre – 4 novembre) grazie al supporto di QMI Stardust, la più grande agenzia italiana di entertainment marketing responsabile dei partner movie e sponsorship del più emozionante appuntamento europeo nell’ambito dei fumetti, cinema d’animazione, illustrazione e gioco.

Per questa 52esima edizione, Sky Italia ha fatto le cose in grande accogliendo il pubblico in due importanti location: un hub di 200mq in Piazzale Arrigoni con tutte le novità dei principali canali Sky e il Sotterraneo del Baluardo San Colombano, trasformato per l’occasione nella Westeros de Il Trono di Spade.

In Piazzale Arrigoni, l’hub permetterà ai visitatori di entrare nel mondo dei contenuti Sky per conoscere più da vicino le serie TV e le produzioni originali più amate.

QMI ha coordinato l’allestimento degli interni, scegliendo le soluzioni e i materiali più adatti per una messa in scena realistica. Tante le attività da scoprire: il caffè del mattino offerto dal BarLume (I Delitti del BarLume, produzione originale Sky Cinema), il salotto della famiglia Savastano di Gomorra – La serie, la scrivania presidenziale di House of Cards, la postazione make-up di Sky Cinema dedicata ai supereroi Marvel con un disegnatore della celebre linea di comics e l’angolo veneziano di Tintoretto, nuova produzione dello Sky Arts Production Hub ispirata al celebre pittore, che diventerà anche una graphic novel con i loro disegnatori che incontreranno il pubblico.

Il Sotterraneo del Baluardo San Colombano sarà invece interamente dedicato a Il Trono di Spade, un’esperienza unica per chi cerca un’immersione totale nel mondo della celebre serie HBO, con l’ottava e ultima stagione attesa nel 2019 in esclusiva su Sky Atlantic. QMI ha curato l’intero progetto creativo e seguito l’allestimento scenografico della location mettendo a disposizione di tutti gli appassionati diverse photo opportunity e attività di engagement, arricchite dalla presenza di Cosplayer delle migliori Community legate alla serie.

Infine, per celebrare l’attesissima ultima stagione de Il Trono di Spade, Sky Italia porterà a Lucca Comics & Games 2018 Sibel Kekilli, l’attrice tedesca che nei (succinti) panni di Shae ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo.

articoli correlati

AZIENDE

TV8 rinnova la partnership con Sinergie per il lancio del nuovo format “Saturday Night Live”

- # # # # #

Sinergie - TV8

TV8, canale televisivo italiano edito da NSTI, società appartenente al gruppo Sky Italia, rinnova la partnership con Sinergie, l’agenzia del gruppo SG Holding specializzata nel mercato della live communication. Sinergie rafforza così un rapporto consulenziale e continuativo per gli eventi stampa, che con l’intero gruppo Sky Italia continua dal 2014.

L’ultimo appuntamento realizzato da Sinergie per TV8 è stato il lancio del nuovo format “Saturday Night Live”, la versione italiana del celebre programma trasmesso settimanalmente sulla NBC, condotto in Italia da Claudio Bisio e in onda sul canale 8 dell’LCN e rivolta a un target generalista. L’evento si è svolto il 6 aprile proprio all’interno dello studio di registrazione dello show con la sua imponente scenografia a tre palchi, che ricalca quella della versione originale che da anni viene trasmesso dal Rockefeller Center di New York.

La collaborazione con il gruppo Sky Italia per le press conference e i lanci di nuovi prodotti è iniziata con il lancio del canale Sky Atlantic, seguita dalla presentazione del format “Italia’s Got Talent” svoltosi presso il Teatro Elfo Puccini di Milano, continuata infine con l’appuntamento stampa organizzato al Teatro Gerolamo scelto per il lancio di “The Comedians” – in pieno stile stand-up comedy e in grado di richiamare un legame molto forte con il mondo teatrale. Recentemente Sinergie ha curato anche l’organizzazione dell’evento per la presentazione dei nuovi palinsesti dei canali Sky Motori e Sky Sport, svoltosi nel suggestivo Superstudio13 di via Tortona.

Davide Agarossi, Sales Director di SG Holding ha commentato a proposito della rinnovata partnership: “La partnership con l’intero gruppo Sky Italia rappresenta l’emblema della consulenza che amiamo offrire ai nostri clienti, un sostegno concreto che riesce a soddisfare ogni possibile esigenza di comunicazione dei nostri clienti e dei loro brand e prodotti. Una relazione di estrema fiducia, trasparenza e serietà, che coltiviamo ogni giorno con i nostri clienti e che ci pone in un rapporto esclusivo di partnership azienda-azienda”.

CREDITS

Sales Director: Davide Agarossi
Sales Manager: Rachele Zuccolin
Project Manager: Margherita Ornati
Creative Director: Umberto Cigognini
Art Direction: Ambra Anelli e Michele Farè
Copywriter: Valerio Canevaro
Production Manager: Valerio Brusa

articoli correlati

AZIENDE

Sky Italia e Fastweb: partnership per offrire Now TV ai clienti e ai nuovi abbonati

- # # #

sky tv now tv fastweb

Sky Italia e Fastweb arricchiscono la loro partnership con un nuovo accordo che prevede, da oggi, la possibilità per i nuovi clienti che sottoscriveranno l’offerta “Internet”, “Internet+Telefono” o “Internet +Telefono + Mobile” di Fastweb, e per i già clienti di linea fissa, di includere i grandi contenuti live e On Demand di Now TV, la Internet Television di Sky, nel proprio abbonamento.

Tutti i nuovi clienti Fastweb potranno scegliere di aggiungere il Ticket Intrattenimento di Now TV in fase di attivazione della propria offerta di linea fissa, mentre i già clienti potranno scegliere di attivare il servizio dalla MyFASTpage, al costo di 9,20 Euro ogni 4 settimane, e personalizzare la propria offerta aggiungendo i Ticket Cinema o Serie TV a soli 5€ al mese oppure lo Sport a partire da 6,99€ con il vantaggio di poter pagare comodamente il servizio nella propria bolletta telefonica, scegliendo il metodo di pagamento preferito.

Per i clienti Fastweb sarà anche incluso nell’offerta Now TV Box, il dispositivo di streaming che rende smart la tv di casa e permette di accedere senza installazione e senza parabola a tutti i contenuti di Now TV e ad una selezione delle migliori app App quali come Youtube, Vevo, Vimeo e tante altre.

In più, chi decide di attivare il servizio entro il 21 gennaio 2018 avrà diritto ad uno sconto di 5€ per 12 rinnovi sull’offerta Fastweb di linea fissa scelta.

Con questo accordo Fastweb amplia il bouquet digitale offerto ai propri clienti con contenuti televisivi di elevata qualità. Grazie alla potente rete in fibra ottica e all’elevata capacità di banda della rete su tutto il territorio nazionale, i clienti Fastweb avranno a disposizione la possibilità di sperimentare un servizio di streaming video eccellente e godere lo spettacolo dei Ticket Intrattenimento, Cinema, Serie TV e Sport anche sulla propria Tv di casa con NOW TV Box.

Per Sky Italia questo accordo rappresenta una nuova opportunità per combinare la propria offerta di tv in streaming con la connettività ultraveloce di Fastweb, portando, con la massima comodità e flessibilità, una selezione dei propri contenuti di pregio a una platea di spettatori sempre più ampia e differenziata.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sky in diretta streaming con Clear Channel per X Factor Music District

- # # #

X Factor Music District

In occasione della Milano Music Week, iniziata il 20 novembre, Sky Italia ha allestito una “casa” in Corso Garibaldi, all’altezza del civico 115, per i talenti di X Factor. Si tratta dell’X Factor Music District, ovvero un’area dedicata al talent show e ai suoi artisti sul cui palcoscenico, unico nel suo genere e di grande impatto, si sono svolti concerti e live session e alla quale i fan hanno potuto accedere gratuitamente per ascoltare i concorrenti più amati delle ultime edizioni di X Factor e quelli dell’edizione di quest’anno.

Per l’occasione Sky ha realizzato, in collaborazione con Kinetic, artefice di questo progetto esperienziale insieme a Clear Channel, una nuova operazione di live streaming che è stata trasmessa sui digitotem della multinazionale americana, dotati di schermi LCD da 70”, di Corso Garibaldi, di Corso Vittorio Emanuele, di Via Torino, Corso Porta Ticinese e di Corso Sempione. Clear Channel ha mandato in streaming, nel corso di tutta la settimana, alcuni momenti di questo evento musicale.

Tutto è stato realizzato grazie a una forte e sinergica collaborazione tra il cliente Sky, Kinetic, Clear Channel e i partner tecnologici di Clear Channel, Fabbrica Digitale e Imecon.

“È sempre più evidente la valenza dinamica e flessibile che sta assumendo l’Out of Home nel mondo della comunicazione grazie alle nuove tecnologie digitali. Eventi come questo di Sky, cliente con il quale collaboriamo da tempo in maniera attiva e innovativa, sono esempi tangibili delle reali potenzialità del nostro mezzo e della capacità di Clear Channel di offrire soluzioni in grado di rispondere alle esigenze di comunicazione sempre più evolute dei brand. L’impegno, in termini di strategia digitale su cui il Gruppo continua a focalizzarsi, costituisce un upgrade determinante per la crescita del nostro business”, ha dichiarato Carlo Giacobbe, Commercial Director di Clear Channel Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Integer, Sky e IGPDecaux accendono l’albero di natale in Piazza Duomo a Milano

- # # # #

SKY

Integer ha collaborato con Sky Italia e IGPDecaux alla ideazione e allo sviluppo del progetto legato all’evento di accensione dell’albero di Natale in Piazza Duomo a Milano.

Il maestoso albero sarà acceso con una cerimonia di inaugurazione il 6 dicembre dalle 16.30: un evento unico e spettacolare durante il quale verranno distribuiti migliaia di braccialetti luminosi e tutta la Piazza sarà animata da giochi e attività per bambini e adulti.

Fino al 7 gennaio sarà aperto anche uno showroom temporaneo Sky in Piazza Cordusio che darà a tutti la possibilità di provare il nuovissimo Sky Q.

È di Integer la creatività e la produzione dei materiali di comunicazione per la campagna legata alla cerimonia di accensione dell’albero e di auguri Sky che coinvolgono talent, dipendenti e clienti Extra di Sky. L’agenzia si è occupata anche della produzione dello showroom.

Project: Natale / Albero & Temporary
Agency: Integer Italy (Gruppo TBWA\Italia)
Group Creative Executive Directors: Gina Ridenti e Hugo Gallardo
Creative Director: Mirco Pagano
Art Director: Alessandro Ceporina
Copywriter: Alberto Cangialosi
Client Service Director: Gianluca Cappiello
Account Manager: Davide Piron Moratti
Account Executive: Francesca Romana Miglietta, Pietro Da Cas
Head of Events & Production: Barbara Trivella
Event Producer: Fabio Bellifemine

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Integer e Sky Italia insieme per la realizzazione di X Factor Music District

- # # #

X Factor Music District

Integer ha collaborato con Sky Italia alla realizzazione di X Factor Music District, l’area dedicata al talent show di Sky e ai tuoi artisti.

I fan potranno assistere gratuitamente a concerti e live session dei loro beniamini che si esibiranno sul palco per tutta la settimana (giovedì 23/11 escluso). Sarà anche presente la radio partner ufficiale, RTL 102.5, con le dirette live quotidiane.
Integer si è occupata dell’allestimento del palco, della gestione della programmazione e degli artisti e dei concorrenti di questa e di passate edizioni del programma televisivo.

X Factor Music District è in Corso Garibaldi 115 ed è uno degli eventi che fanno parte della Milano Music Week che animerà la città fino al 26 novembre.

CREDITS:

Cliente: Sky Italia
Agenzia: Integer
Group Executive Creative Directors: Gina Ridenti e Hugo Gallardo
Direzione Creativa: Mirco Pagano
Copywriter: Alberto Cangialosi
Art Director: Alessandro Ceporina
Client Service Director: Gianluca Cappiello
Account Manager: Davide Piron Moratti
Account Executive: Francesca Romana Miglietta
Head of Events & Production: Barbara Trivella
Event Producer: Roberta Olivieri

articoli correlati

AZIENDE

Tiscali e Sky Italia: partnership digitale per consolidare le audience e creare nuove sinergie editoriali

- # # # # #

Sky Italia

Al via la partnership tra Tiscali e Sky Italia, insieme per massimizzare le opportunità commerciali del mercato online e consolidare le rispettive audience digitali grazie a nuove sinergie editoriali.

Il Gruppo Tiscali ha scelto di affidare, in modo esclusivo, la raccolta pubblicitaria online a Sky Italia che, a partire da agosto, curerà la vendita di advertising sul portale Tiscali.it e sui siti che la concessionaria del Gruppo Tiscali Veesible ha in portfolio e che continuerà a sviluppare, consolidando il suo ruolo di aggregatore di editori di qualità.

L’accordo darà inoltre vita a nuove sinergie editoriali. Tiscali.it, oggi ottavo sito di news in Italia, arricchirà la proposta di contenuti della propria piattaforma grazie all’inserimento di una selezione di video Sky che tocca varie aree tematiche, dall’informazione di SkyTG24 alle news sportive di Sky Sport, fino al grande intrattenimento con contributi di Sky Atlantic, Sky Uno e Sky Cinema.

“L’accordo che annunciamo oggi consolida la focalizzazione di Tiscali sui servizi ultrabraodband. Il portale Tiscali.it è infatti il principale canale di accesso alla nostra offerta e con la partnership avviata oggi arricchisce la sua proposta editoriale di contenuti video di un leader di mercato come è Sky. Inoltre, La concessionaria del Gruppo, Veesible, che opera in un mercato in grande evoluzione, identifica una nuova mission di syndication di editori di qualità, anche attraverso lo sviluppo di tecnologie ad hoc”, ha detto Massimo Castelli, Direttore Marketing Tiscali.

“Siamo molto soddisfatti che un gruppo di riferimento del mondo digital come Tiscali abbia scelto Sky Italia per la vendita esclusiva dell’advertising online. Si tratta di una partnership strategica per entrambi i gruppi e permette a Sky di valorizzare i propri premium content destinati al web con una delle audience online più ampie nel mercato italiano e di far crescere la propria capacità di raccolta on line creando nuove opportunità di comunicazione per gli investitori”, ha dichiarato Aldo Agostinelli, Chief Digital Officer di Sky Italia.

articoli correlati

MEDIA

Tutte le properties digitali di Sky Italia nel network di Quantum Native Solutions

- # # # #

Quantum Native Solutions

Quantum Native Solutions, il primo marketplace europeo di native advertising distribuito anche in programmatic, annuncia l’ingresso di tutte le properties digitali di Sky Italia all’interno del proprio network, ampliando così il portfolio di inventory per le sue soluzioni di native advertising.

Grazie a questa partnership, i brand avranno la possibilità di mostrare contenuti attraverso video, gallery e testi altamente targetizzabili e realizzare campagne native anche in programmatic su tutti i siti del network di Sky Italia: Sky.it, SkyTG24, Sky Sport, Sky Cinema, Sky Atlantic, Sky Uno, Sky Mag e Sky Arte con formati pubblicitari invasivi, totalmente personalizzabili e perfettamente integrabili con i diversi look&feel.

In particolare, i formati native in-feed erogati attraverso il marketplace di Quantum, che ad oggi registra 18 milioni di utenti deduplicati al mese (fonte Audiweb View) e 450 milioni di impression native 100% viewable mensili, sono acquistabili via insertion order o anche in programmatic. Infatti, tutta l’inventory native di Quantum Native Solutions è acquistabile anche in RTB essendo integrata con tutte le principali DSP internazionali.

“L’ingresso di Sky Italia nel nostro network rappresenta un passo importante nella nostra strategia innanzitutto perché avere la fiducia di un editore così prestigioso non può che entusiasmarci e in secondo luogo perché grazie a questa collaborazione i brand italiani avranno la possibilità di veicolare le loro campagne nel modo più efficace, rilevante e coinvolgente possibile”, commenta Alessandro Ceratti, Head of Quantum Native Solutions Italia (nella foto). “Infatti, Sky propone quotidianamente tantissimi contenuti ad alto valore aggiunto, colpendo un’audience molto vasta e proprio per questo permette diversi gradi di targetizzazione e personalizzazione dei messaggi e dei formati acquistabili anche in programmatic”.

articoli correlati

AZIENDE

Sky Italia sceglie la supply-side platform di Adform

- # # #

Adform partnership Zodiak Advertising

Si espande la collaborazione tra Sky Italia, prima media company in Italia, e Adform, piattaforma ad-tech full stack indipendente e aperta che serve agenzie media, trading desk, advertiser ed editori a livello globale: la società media ha scelto la piattaforma SSP dell’azienda danese per la monetizzazione di tutte le property: sky atlantic, sky cinema, sky fantascudetto, sky mag, sky sport, sky tg4, sky uno.

Con l’avvio della partnership Sky Italia, attraverso la tecnologia Adform, ha messo subito a disposizione dei buyer tutti i formati standard (300×250, 728×90, 970×250 etc.), a cui si stanno aggiungendo, come ulteriore leva di business, i formati Rich Media (come per esempio FloorAd, Skin, Click to fullscreen).

L’ingresso della piattaforma SSP segna l’ampliamento di un rapporto tra le due società già attivo da diversi anni: Sky Italia lavora infatti con Adform dal 2013 per i servizi di ad serving e dal 2014 come full stack. Inoltre Sky Italia si serve del Client Service di Adform della sede di Vilnius per il caricamento delle campagne digital in collaborazione con centro medie e agenzie creative.

“L’aggiunta della piattaforma SSP nell’offerta dei servizi messi a punto per Sky Italia ci rende particolarmente orgogliosi. Sky Italia anno dopo anno si sta rivelando un partner di grande valore per la nostra azienda. La lungimiranza del loro management, che ha saputo cogliere da subito le potenzialità di ottimizzazione e di monetizzazione delle nostre piattaforme, ci ha permesso di instaurare un dialogo proficuo e un rapporto sempre più profondo. Questo nuovo tassello che integriamo nella nostra collaborazione ci sprona a continuare a lavorare ancor più intensamente per perfezionare la nostra offerta”, ha dichiarato Jay Stevens, Chief Revenue Officer Adform.

articoli correlati

MEDIA

Sky Italia si avvale su Roma del “Create” di Clear Channel per Sky Box Sets

- # # # #

Sky Italia

Il 1 marzo Sky Italia ha lanciato “Sky Box Sets”, l’offerta più completa in Italia di serie Tv di qualità, da vedere dall’inizio, tutte insieme, stagione dopo stagione.

Per questo lancio, Sky Italia supportata da Kinetic, agenzia leader nell’Out of Home, ha voluto adottare soluzioni di impatto impiegando un’azione del tipo “Create” di Clear Channel, concepito per realizzare “progetti speciali” in grado di stupire il consumatore e di valorizzare, in modo esclusivo, il prodotto andando a colpire in modo efficace l’audience di riferimento.

“Create” offre a Sky Italia l’opportunità di promuovere il suo nuovo prodotto attraverso una campagna outdoor, on air fino al 23 marzo, allo scopo di ottenere l’effetto “wow”.

Nel dettaglio, Sky Italia ha deciso di personalizzare, in modo innovativo, attraverso una quasi totale adesivazione, alcune pensiline di attesa bus, scelte in zone centrali della capitale e strategiche per il traffico e per la copertura dei flussi pedonali in grado di garantire una presenza di stile isolata da altri messaggi pubblicitari. Alcune sono backlit e questo non fa che conferire agli impianti pubblicitari un forte impatto emotivo e un’indubbia visibilità.

articoli correlati

AZIENDE

Sky Italia sceglie la piattaforma Turn per il programmatic advertising

- # # # # # # #

Sky Italia ha selezionato Turn come propria piattaforma di gestione dei dati (DMP) per fornire esperienze di advertising maggiormente personalizzate ai propri clienti e rispondere ad una serie di esigenze di digital marketing, incluso il real-time bidding.

Sky continua così il cammino verso il programmatic advertising e la collaborazione con Turn è parte integrante di questa strategia che vede ben il 70% delle campagne dell’azienda implementate su base programmatica attraverso la piattaforma Turn. Per rispondere alle specifiche esigenze dell’emittente, Turn ha sviluppato 22 profili di consumatori specifici, su cui far leva per offrire contenuti ed esperienze personalizzate. A supportare la partnership, un ruolo chiave è stato ricoperto da Simple Agency (AMNET), l’agenzia di Sky Italia.

“La grande quantità di dati a disposizione dell’industria televisiva ha reso il digital marketing sempre più complesso. I nostri utenti richiedono esperienze di visualizzazione più personalizzate – e questo vale per tutti i canali e le modalità che utilizziamo per raggiungerli e coinvolgerli nelle nostre campagne di marketing” ha affermato Aldo Agostinelli, Digital Marketing e Sales Director di Sky Italia. “Avevamo bisogno di un sistema in grado di combinare i dati con la narrazione e la creatività per fornire le esperienze di visualizzazione premium per le quali Sky è famosa. Stiamo già riscontrando ottimi risultati da questo approccio; il tasso di click-through sulle inserzioni pubblicitarie è raddoppiato e il bounce rate dal nostro sito è diminuito del 40%”.

“Oggi sono svariate le tecnologie a disposizione dei professionisti di marketing” prosegue Agostinelli “ma la piattaforma di Turn ci garantisce uno strumento estremamente efficace per rispondere a quelle che possono essere le richieste dei nostri utenti, sia attuali che future. Lavorando sia sul fronte marketing che su quello tecnologico, ora Sky Italia può realmente crescere grazie ad un approccio ‘audience first’ basato su insight reali sul quale costruire la nostra strategia.”

“Turn ha fornito a Sky Italia una piattaforma di gestione dei dati su misura per le sue esigenze di business” ha affermato Pierre Naggar (nella foto), Managing Director EMEA di Turn. “In un panorama mediatico altamente competitivo, in cui il pubblico fruisce di contenuti su canali diversi, è fondamentale che i professionisti del marketing si affidino a partner tecnologici in grado di facilitare l’analisi dei big data. Gli strumenti digitali sono i catalizzatori per fornire esperienze pubblicitarie maggiormente personalizzate e rilevanti. Mettendo in atto la giusta strategia, ogni singolo byte di comunicazione aziendale può portare a grandi risultati.”

articoli correlati

AZIENDE

Un unico “Cielo” sopra l’Europa: BSkyB compra il 100% di Sky Italia e il 57.4% di Sky Deutschland

- # # # # #

Da oggi il “cielo” inglese, italiano e la maggior parte di quello tedesco sono tutti coperti dalla pioggia di dollari che cade dalle capienti tasche del tycoon Rupert Murdoch.

Nasce infatti oggi la prima pay tv paneuropea: un’operazione da 9,3 miliardi di dollari per un totale di 20 milioni di clienti. Rupert Murdoch realizza il suo progetto e la sua BskyB compra da Fox il 100% di Sky Italia e il 57,4% di Sky Deutschland.  La Volpe intasca ben 6,4 miliardi di euro in contanti e anche una partecipazione azionaria in National Geographic Channel International.

L’operazione ridisegna la mappa delle paytv nel Vecchio Continente, sferrando un colpo agli altri concorrenti in campo. L’ad di Sky Italia Andrea Zappia sottolinea che la maxi-acquisizione spinge ulteriormente la crescita della corazzata che dirige, ponendola tra i big della scena mondiale. De facto, Sky diventerebbe il fornitore numero uno pay in ben tre dei quattro maggiori mercati europei, con margini di crescita senza precedenti e un capitale di risorse e sinergie da mettere in risonanza. Un unico marchio dalla Manica alla Sicilia. Una potenza di fuoco che potrebbe raggiungere, a regime, ben 97 milioni di famiglie, attirando ulteriori azionisti.

“Le tre aziende Sky sono già leader nei mercati nazionali di riferimento e saranno ancora più forti insieme” commenta Nick Ferguson, presidente di BskyB. Manca solo il via libera delle autorità di regolamentazione e il voto favorevole degli altri soci di BskyB per un nuovo “Cielo” sopra l’Europa.

articoli correlati

AGENZIE

Sky Italia e Discovery Italia entrano come soci in IAB Italia

- # # #

IAB Italia annuncia l’ingresso di Sky Italia e Discovery Italia in qualità di soci. Una scelta, quella dei due big player del mercato televisivo italiano, che è un segnale forte del cambiamento in atto nel mondo dei media. Sempre più marcata è infatti la convergenza tra piattaforme di distribuzione e contenuti, che si evolvono per rispondere alle nuove esigenze e abitudini di fruizione personalizzata dei consumatori.

Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia, commenta: “La convergenza tra i media? E’ legata al comportamento delle persone, che interagiscono sempre più direttamente con i contenuti, nelle modalità, nei tempi, nei luoghi e dai device che preferiscono, condividendoli e commentandoli in tempo reale. In questo scenario, – prosegue Noseda – l’adesione di Sky Italia e Discovery Italia rappresenta non solo un significativo riconoscimento delle potenzialità del web da parte di due importanti player che si rivolgono al grande pubblico in modo innovativo, ma anche una conferma del ruolo sempre più centrale di IAB quale portavoce degli interessi di tutti coloro che operano a diverso livello nell’universo digitale”.

“La nostra adesione a IAB Italia è un passo naturale che rispecchia il nostro modello di business. Un modello che vede il Digital e la convergenza come elementi portanti della nostra strategia sia editoriale sia commerciale”, dichiara Luca Poggi, Brand Partnership Director Discovery Italia.

“L’interazione con il nostro pubblico avviene su tutte le nostre piattaforme e mira a creare un dialogo continuo. Le nostre Franchise e i nostri Brand vivono sulle piattaforme digitali amplificando ulteriormente l’esperienza dei nostri utenti diventando così sempre più rilevanti. Il Digital per noi è un asset fondamentale, che sta alla base della grande crescita di Discovery in Italia e che sarà sempre più centrale nelle nostre strategie future”. “Viviamo in un mercato in continua evoluzione, in cui gli operatori competono in un contesto sempre più omogeneo e con sempre meno distinzioni tra media “tradizionali”, broadcaster e universo di internet”, ha dichiarato Aldo Agostinelli, Head of Digital Marketing & Sales di Sky Italia.

articoli correlati

AZIENDE

Sky Italia s’affida a Pro&Go per l’edu-tour dei migliori installatori

- # # #

Sarà Pro&Go, l’agenzia di eventi di Acqua Group, a curare l’ideazione, la realizzazione e la gestione di un edu-tour dedicato ai titolari dei CSS e ai 1.000 migliori installatori di Sky Italia
Il tour giunto al terzo modulo si articola in dodici tappe Cagliari, Catania, Torino, Milano, Bergamo, Bologna, Padova, Bari, Pescara, Napoli, Roma e Firenze.

 

Declinato in due momenti – mattinata dedicata alla presentazione dei trend di mercato, delle nuove offerte commerciali e del nuovo modello di formazione; pomeriggio riservato ai workshop formativi dedicati alla nuova manutenzione Sky e al mercato dei condomini come opportunità commerciale – Impronta Digitale 2.1st ospiterà circa 2.000 addetti ai lavori la cui presenza sarà agevolata dal contributo di Pro&Go, attiva in tutte le fasi del progetto: dalla ricerca e prenotazione delle location alla realizzazione del video di walk-in della convention, dalla redazione delle relazioni alla gestione tecnica di ogni incontro.

articoli correlati