AZIENDE

SisalPay lancia “Un Diamante per Amico – 2016 edition” e rinnova l’atteso concorso d’autunno

- # # # # #

SisalPay rilancia il concorso "Un Diamante per Amico"

Dopo il successo delle edizioni passate, SisalPay rinnova l’attesissimo concorso d’autunno, lanciando la nuova edizione di “Un Diamante per Amico – 2016 edition”. Effettuare i pagamenti quotidiani con SisalPay è semplice, veloce e sicuro e permette anche di vincere dei premi preziosissimi.
Dal 29 agosto all’11 dicembre 2016 pagando con il servizio sarà possibile vincere ogni giorno un girocollo con brillante Miluna e ogni settimana un diamante da un carato. Tutti coloro che effettueranno un’operazione di pagamento presso uno dei 40mila punti SisalPay potranno partecipare all’estrazione dei premi quotidiani e del premio settimanale.
Partecipare è davvero semplice: è sufficiente effettuare un’operazione di pagamento e registrarsi sul sito dedicato, inserendo i propri dati anagrafici e il codice TID riportato sulla ricevuta. Le probabilità di vincere aumentano invitando i propri amici a partecipare al concorso: al momento della conferma di registrazione verrà fornito infatti un codice da far utilizzare ai propri amici per raddoppiare le possibilità di aggiudicarsi uno dei premi imperdibili.
Il concorso è anche sul web! Ogni settimana, verrà pubblicata una nuova domanda sul sito del concorso e, previa registrazione, chi risponderà correttamente parteciperà all’estrazione settimanale di un girocollo con brillante Miluna.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con Sisal.it e SisalPay si vive il concerto di Vasco da protagonista

- # # # # #

sisal vasco

Uno degli eventi musicali più attesi dell’anno sta per arrivare a Roma, che sarà quindi sarà invasa dall’anima più rock d’Italia, Vasco. Per quattro giorni lo Stadio Olimpico diventerà infatti “la casa” del rocker di Zocca.
Come ogni anno la corsa per i biglietti ha fatto registrare il tutto esaurito in pochi giorni. Ma c’è ancora speranza per i fan ritardatari: quest’anno Sisal regala un’occasione unica per tentare la fortuna e vivere la grande emozione del Vasco Live Kom 2016.
Dal 22 al 25 giugno le hostess di Sisal.it saranno presenti sul litorale romano e nei luoghi più affollati della capitale per promuovere l’imperdibile possibilità di vincere i biglietti per assistere ad una delle 4 date del concerto, in programma il 22, 23, il 26 e il 27 giugno.
Ecco i luoghi dove sarà possibile cercare il pick-up Sisal.it e partecipare al concorso “Vinci Vasco”:
Mercoledì 22 in P.zza Venezia dalle 11 alle 20.00
Giovedì 23 in Via XX Settembre dalle 16 alle 22.30
Venerdì 24 in Trastevere dalle 16 alle 22.30
Sabato 25 sul lungomare di Ostia dalle 16 alle 22.30

Inoltre SisalPay, all’interno dello Stadio Olimpico, regalerà la fantastica esperienza di vivere il concerto in prima fila, grazie al concorso “Vinci il sottopalco”.
Partecipare è semplicissimo: basterà registrarsi presso lo stand SisalPay nell’area prato, in palio il merchandising ufficiale del tour (2 t-shirt, 2 cappellini e il DVD Tutto in una notte-Live Kom 2015) e 40 pass, validi per due persone, per vivere il concerto dal sottopalco, e per tutti, in regalo il braccialetto del concerto!

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Il Brasile ti chiama!”: ricarica con SisalPay e vinci le Olimpiadi di Rio

- # # # # #

sisalpay sisal

Con il concorso “Il Brasile ti chiama!”, dal 2 maggio al 19 giugno, tutti coloro che effettueranno una ricarica o acquisteranno una carta telefonica presso uno dei 40.000 punti vendita SisalPay e sul portale SisalPay.it, potranno partecipare all’estrazione di premi quotidiani (set di valigie Bric’s Modello Riccione e 2 teli mare Copacabana) e all’estrazione finale di un esclusivo viaggio, con alloggio in un hotel a 4 stelle, nell’affascinante città carioca di Rio de Janeiro, più i biglietti di ingresso allo stadio per assistere alle Olimpiadi 2016!
Partecipare al concorso è semplicissimo: basta effettuare una ricarica o acquistare una carta telefonica e registrarsi al sito www.ilbrasiletichiama.sisalpay.it, inserendo il codice TID riportato sulla ricevuta. Inoltre, è possibile aumentare le probabilità di vincita invitando i propri amici a partecipare al concorso utilizzando il “codice amico” associato ad ogni operazione di pagamento effettuata nel periodo del concorso.
Il Brasile ti chiama!” è anche web e social: tutti gli utenti e i fan Sisal possono partecipare a un divertente gioco a quiz che mette in palio ogni settimana una valigia da Cabina Bric’s Modello Riccione. Basta rispondere correttamente ad una domanda relativa a SisalPay sul minisito del concorso e per chi condivide il proprio risultato su Facebook le probabilità di vincita raddoppiano!
Tutti i dettagli, regolamento e limitazioni sono disponibili su www.sisalpay.it

articoli correlati

AZIENDE

DbGlove vince la prima edizione del contest GoBeyond promosso da SisalPay

- # # #

DbGlove di Nicholas Caporusso e Gianluca Lattanzi è il progetto vincitore della prima edizione di GoBeyond, il contest ideato e promosso da SisalPay per trasformare idee imprenditoriali in realtà di successo.

I vincitori si sono aggiudicati un premio iniziale di 50mila Euro e potranno inoltre avvalersi dell’expertise di realtà d’eccellenza quali Google, Gruppo Condé Nast, RTL 102.5 e di una rete di partner selezionati (Alkemy, Blink Agency, Gruppo Prospecta, MY PR, Roland Berger, Studio Legale Mazzei) che per sei mesi accompagneranno il percorso di crescita della giovane impresa.

Maria Latella, Presidente Onorario della Commissione Valutatrice, ha così commentato a nome della giuria la scelta del vincitore: “I tre progetti finalisti erano tutti potenzialmente validi, ma DbGlove è l’idea che ci ha maggiormente colpito perché, oltre a distinguersi per grado di innovazione tecnologica, risponde ad un bisogno primario, offrendo un vero cambiamento di vita a persone in condizione di svantaggio. La possibilità di coinvolgere le associazioni di settore e di ottenere convenzioni a livello istituzionale attraverso la certificazione come dispositivo medico, l’assenza di competitor, il bisogno certo riscontrato nel target di riferimento, vasto e mondiale, e la difficoltà di imitazione, rendono questo progetto concreto negli obiettivi prefissati. Se da un lato siamo certi che possiede le giuste credenziali per rivoluzionare il mercato, dall’altro crediamo che in questa particolare fase della start-up sia necessario affidarsi alla consulenza di esperti, per individuare le criticità e avere maggiori possibilità di diventare impresa di successo”.

Un aiuto che da questo momento GoBeyond metterà a disposizione di DbGlove, attraverso il supporto di partner e finanziamenti adeguati, come spiega Maurizio Santacroce, Direttore Payments&Services e membro del Board di Sisal Group: “GoBeyond è nato dalla volontà di dare impulso all’innovazione nel nostro Paese: insieme ai nostri partner, abbiamo voluto contribuire con un’iniziativa concreta alla promozione di un ecosistema che valorizzi e accompagni le idee imprenditoriali, affinché possano crescere e ‘andare oltre’ trasformandosi in aziende di successo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Go Beyond, i tre finalisti sono DbGlove, Leave Your Baggage e Remidi T8

- # # # # #

DbGlove, un dispositivo indossabile per persone cieche e sordo-cieche che consente l’utilizzo di smartphone e tablet; LyB – Leave Your Baggage, un servizio di deposito bagagli in centro città; Remidi T8, un guanto per performance musicali, sono questi tre i progetti finalisti selezionati tra le 219 idee candidate a GoBeyond, il contest ideato e promosso da SisalPay per trasformare idee imprenditoriali in realtà di successo.

I business model dei tre team finalisti sono stati valutati positivamente e annunciati sul palco del Wired Next Fest.

“La maggioranza dei progetti sviluppati dai team partecipanti si è caratterizzata per un livello qualitativo elevato e per una straordinaria inventiva, ma le tre idee finaliste hanno saputo distinguersi per utilità sociale, prospettive di sviluppo, internazionalizzazione e concretezza – dichiara Maurizio Santacroce, General Manager Payments and Services Sisal Group – La grande adesione ottenuta mostra come il desiderio di fare impresa sia ancora molto sentito nel nostro Paese, sebbene molte neo imprese non riescano a superare la fase di avvio per mancanza di esperienza e di un network abilitante: proprio per questo abbiamo creduto fondamentale mettere a disposizione non solo un finanziamento, ma soprattutto un network di professionalità, in grado di affiancare il team vincitore per trasformare una bella idea in un’impresa solida e di successo.”

Un fenomeno che può interessare molte giovani realtà imprenditoriali, come dimostrano i dati InfoCamere-Registro delle imprese. In Italia infatti, le start-up innovative continuano a crescere a ritmi sostenuti e ad oggi risultano iscritte, a livello nazionale, 3.962 imprese. Di queste circa il 37% non ha ancora compiuto l’anno di vita dall’inizio effettivo dell’attività; il 29% ha un’età compresa tra 1 e 2 anni e il 20% tra 2 e 3. Solo il 14% supera i 3 anni.

È proprio da questa constatazione che nasce GoBeyond, l’iniziativa che mette a disposizione del vincitore, oltre a un contributo economico iniziale di 50mila euro, anche e soprattutto l’expertise di realtà d’eccellenza quali Google, Gruppo Condé Nast, RTL 102.5 e di una rete di partner selezionati tra le più prestigiose aziende che operano sul territorio italiano, che per sei mesi sosterranno il neo imprenditore nelle fasi dello sviluppo dell’impresa.

L’appuntamento per scoprire l’idea vincitrice di GoBeyond è per l’11 giugno alla Camera di Commercio di Roma, in occasione dell’annuale convegno di SisalPay.

articoli correlati

AZIENDE

Mosaicoon firma la campagna SisalPay dedicata al contest GoBeyond

- # # # # #

“Make your idea a business success”. È questo il claim della campagna online realizzata da Mosaicoon per il contest GoBeyond di SisalPay, il brand del Gruppo Sisal dedicato a pagamenti e servizi.

L’obiettivo dell’iniziativa GoBeyond è quello di trasformare un’idea di business in un progetto imprenditoriale di successo grazie ad un finanziamento iniziale di 50.000 euro ma, soprattutto, grazie alla la tutorship da parte di qualificati manager e professionisti provenienti dalle aziende Partner dell’iniziativa. Il video, prodotto con animazioni in Motion Graphics, racconta come da sempre l’Italia sia stata patria di grandi inventori che, grazie ai loro prodotti tra i quali jeans, moka e microchip, hanno contribuito a cambiare la storia tramite le loro innovazioni. Il video mostra un ragazzo che tiene in mano una scatola, dove all’interno è contenuta la sua idea. Grazie al contest GoBeyond, il vincitore con l’idea migliore avrà la possibilità di realizzarla, fruendo del contributo economico di 50.000 euro e dei consigli pratici di alcuni tra i più importanti esperti di settore. In questo modo nascerà un progetto di successo.

Per la campagna di SisalPay, oltre alla creazione del video, Mosaicoon ha predisposto inoltre un’attività di Video Seeding e Social Sharing, coinvolgendo un network di siti e blog tra i più influenti nei settori dell’Educazione, News e Business. La strategia della campagna di Mosaicoon nello specifico sarà sviluppata in 4 fasi. Nella prima, una campagna di video seeding che sarà promossa per stimolare la partecipazione al contest; la seconda parte dell’attività di video seeding servirà invece da supporto per la fase delle votazioni del contest. Dopo la selezione, la terza fase del progetto riguarderà la distribuzione dei video con le tre migliori idee attraverso una Social Video Page. L’idea vincente sarà infine promossa attraverso un video distribuito su Social Video Page dedicata. Sarà possibile partecipare all’iniziativa GoBeyond, iscrivendosi entro aprile 2015.

Per ulteriori informazioni consultare il sito: gobeyond.info

articoli correlati

AZIENDE

Trasformare un’idea in una realtà di successo: SisalPay lancia GoBeyond

- # # # #

Meno del 20% delle start-up riesce a superare la fase di lancio diventando impresa solida e profittevole. Per invertire questa tendenza, e “andare oltre”, SisalPay lancia GoBeyond, il progetto ideato da per dare un impulso concreto allo sviluppo e al consolidamento di nuove idee imprenditoriali italiane. Il progetto è stato presentato all’Università Bocconi

GoBeyond inaugura oggi la prima fase del progetto, ovvero la raccolta delle iniziative imprenditoriali tramite un contest online e si rivolge a chiunque abbia un’idea di business innovativa e l’aspirazione di guidare un’impresa solida in un orizzonte temporale di lungo periodo.
Oltre a un contributo economico iniziale, GoBeyond metterà a disposizione del progetto selezionato l’esperienza e il know-how di realtà d’eccellenza quali Google, Gruppo Condé Nast, RTL 102.5 e di una rete di partner selezionati tra le più prestigiose aziende che operano sul territorio italiano.

Il progetto è stato presentato all’Università Bocconi in un confronto moderato da Massimo Russo, Direttore di Wired Italia, sono intervenuti giovani imprenditori della realtà italiana: Benedetta Bruzziches, designer e fondatrice dell’omonimo brand; Claudio Cubito, co-founder&Ceo di Growish; Federico Kluzer, co-fondatore di One.Tray e Luca Morena, fondatore di ICoolhunt.

Maurizio Santacroce, Direttore Payments and Services Sisal Group, ispiratore dell’iniziativa, è intervenuto illustrando la nascita e gli obiettivi di questo progetto: “La storia di SisalPay è, per certi versi, paragonabile a quella delle iniziative imprenditoriali delle quali abbiamo avuto testimonianza in occasione del lancio del progetto GoBeyond. A fianco del gaming, tradizionale business aziendale, si è andato, infatti, ad affermare quello dei servizi di pagamento, che rappresenta oggi circa il 50% del volume d’affari dell’intero Gruppo Sisal. Un business che undici anni fa non esisteva, che fino a sei anni fa generava un volume d’affari di “solo” 1 miliardo di Euro e che oggi, attraverso il percorso strategico avviato, vale oltre 6 miliardi di Euro.”

“Gli ingredienti del successo di SisalPay – continua Maurizio Santacroce – sono riassumibili in tre punti essenziali: il coraggio di cambiare e di saper cogliere le opportunità, puntando su nuovi settori e sulla diversificazione; un approccio di ascolto nei confronti dei bisogni dei consumatori e del mercato; il proporsi in modo innovativo – non necessariamente creando qualcosa di nuovo – grazie al valore aggiunto che i giovani talenti sono in grado di portare.

Per il Gruppo Sisal, GoBeyond rappresenta il desiderio di investire sul talento e di offrire l’opportunità ai partecipanti di replicare il successo di SisalPay. Ciò che accomuna le tante aziende che hanno sposato questo progetto è la volontà di condividere la propria esperienza di successo con le realtà più giovani e ancora poco strutturate. Auspichiamo che lo spirito del “give back” si diffonda sempre più, perché l’Italia ha bisogno di fiducia nei talenti e di incentivi concreti all’intraprendenza e all’imprenditorialità.”

A chiusura dell’evento, la testimonianza di Luca Caprai, fondatore di Cruciani & Cruciani C, ha ricordato a tutti i presenti come, anche in un momento di stallo dei consumi, il coraggio di innovare sia alla base di un caso successo.

Fabio Vaccarono, Managing Director Google Italy, è intervenuto durante la presentazione commentando: “Siamo felici di prendere parte al progetto GoBeyond presentato oggi da Sisal. Favorire l’innovazione deve essere una priorità per il nostro paese. Iniziative come GoBeyond  finalizzate alla creazione di un ecosistema digitale favorevole alle giovani start up possono portare un beneficio concreto abilitando modi nuovi di fare impresa.”

“GoBeyond è in piena coerenza con alcuni dei valori propri di Condé Nast: innanzitutto la sfida nell’andare oltre, valorizzando sempre la qualità e mantenendo alta l’ossessione per l’innovazione. Un esempio concreto è il lancio recente di CN Live!, un prodotto totalmente inedito per il mercato italiano e che punta a diventare la più grande videoplatform italiana posizionandosi come il punto di riferimento per gli utenti che cercano contenuti video di immediata fruibilità, nuovi e interattivi”, così Fedele Usai, Deputy General Manager Condé Nast ha illustrato le ragioni che hanno portato il Gruppo ad aderire al progetto GoBeyond.

“RTL 102.5 ha deciso di appoggiare il progetto perché si basa sul concetto di credere in se stessi e portare avanti idee che possono sembrare folli ma, cercando di gettare il cuore oltre l’ostacolo, con tenacia e determinazione diventano realizzabili – ha dichiarato Virgilio Suraci, Vice Presidente di RTL 102.5 -. Questo rispecchia ciò che abbiamo sempre fatto ad RTL 102.5: un’iniezione di autostima fatta tantissimi anni fa e che si è tradotta in risultati concreti e reali. Noi italiani, abbiamo una grande creatività, e a volte si tratta solo di credere molto di più in se stessi e cercare di osare, perché dentro di noi si nasconde un grande potenziale inespresso da mettere in moto. Vogliamo trasmettere ai giovani messaggi di positività, perché diventino imprenditori di se stessi, guardando avanti. “Very Normal People” è l’essere persone normali con la consapevolezza di sé.”

Il contest GoBeyond si svilupperà in diverse fasi che porteranno alla selezione del progetto vincitore. A partire da oggi sarà possibile candidarsi registrandosi al sito www.gobeyond.info, compilando la scheda di dettaglio e caricando un video che descriva l’idea di business proposta. Una volta concluso il periodo di raccolta delle candidature (15 aprile 2015), sarà richiesto a tutti i partecipanti di creare e inserire sul sito un marketing plan relativo al progetto (entro l’8 maggio 2015).
Nella seconda metà di maggio, durante l’edizione 2015 del Wired Next Fest, verranno annunciati i tre team finalisti che saranno chiamati a produrre un business plan. Il contest si concluderà il 17 giugno con la proclamazione del vincitore.

articoli correlati

MEDIA

Il nuovo spot SisalPay è on air al cinema con la tecnologia del “Cinemapping”

- # # # # # #

Dopo il 3D, l’ultima rivoluzione si chiama “Cinemapping”. E Sisal conferma la propria leadership nell’ambito dell’innovazione scegliendo, tra i primi in Italia, il media più giovane ed evoluto per presentare l’offerta dei servizi SisalPay.

Grazie al nuovo spot di SisalPay, che sfrutta questa nuova tecnologia avveniristica, lo spettatore potrà vivere un’esperienza unica. Il cielo sopra la testa del pubblico si colorerà del messaggio di SisalPay. Un modo semplice e sicuro per pagare le bollette e non solo, azzerando le code. Nello spot, infatti, proprio la coda, come per magia, scompare nel logo di SisalPay immergendo lo spettatore in un’esperienza plurisensoriale. Un’iniziativa che amplifica la forte sintonia tra l’evento filmico e il messaggio pubblicitario di Sisal. La campagna coinvolgerà 7 sale sul territorio nazionale – 3 a Milano e provincia, 2 a Torino, 1 a Roma e 1 a Pavia –  con una programmazione che durerà fino alla fine dell’anno.

“Abbiamo scelto il Cinemapping perché ci è sembrata una modalità di comunicazione fortemente innovativa che rispecchia pienamente la filosofia di Sisal ed è perfetta per raccontare il mondo SisalPay”, ha dichiarato Maurizio Santacroce, Direttore Business Unit Digital Games & Services (nella foto). “Un’esperienza di comunicazione innovativa e insolita, così come innovativa è l’offerta dei servizi SisalPay. Parliamo infatti di un servizio che garantisce vicinanza, velocità, praticità e sicurezza, un nuovo modo di pagare e usufruire dei servizi di pagamento”.

La realizzazione del nuovo spot è affidata a 230 Productions Ltd, uno studio di giovani creativi che hanno deciso di unire le proprie attitudini individuali e la personale esperienza per creare una realtà giovane e dinamica.

“Il progetto nasce dalla declinazione in spazi chiusi di mapping da esterna”, ha dichiarato Matteo de Pedys, Direttore Commerciale. “La caratteristica dominante è quella di proiettare clip 3D, escludendo l’utilizzo degli occhiali. 230 Productions Ltd l’ha introdotto e brevettato in esclusiva per il mercato italiano e, a oggi, sta ponendo solide basi per un possibile utilizzo al di fuori dei confini nazionali”.

articoli correlati